.

.

mercoledì 1 luglio 2015

Mykonos(co)

Sono tornato sul livello di quel mare d’incertezze che ci regala quotidianamente l’attesa di una risposta da parte dell’egiziano. Ed è abbastanza afoso trovarsi nello stato d’animo in cui siamo, ma la Fiorentina va amata per sempre, vitto e alloggio. Anche quando il cielo non se ne vuole andare. Intanto tutta questa stasi non viene per nuocere, l’attesa mette in moto pensieri, aguzza la vista, la vita anche se in maniera più macchinosa va avanti lo stesso. Poi ci sono sale d’attesa e sale d’attesa, in Santo Spirito ieri sera di fianco al mio tavolo 3 nerd stavano cercando di rimorchiare 3 ragazze bellissime parlando di videogiochi. Grazie a Salah che ci ha rallentato la fretta, adesso ho capito che cos’è la secchezza vaginale. Solo gli stranieri continuano imperterriti, stesso ritmo malgrado il caldo, Salah è cosa nostra, e così hai tutto il tempo di chiederti se saranno da considerarsi intelligenti le partenze di chi ha prenotato per la Grecia questa estate. C’è invece chi ci prova anche in questi momenti di stallo invitando a slacciarsi andare. La Marta nell’attesa si è piegata su se stessa, e mi piace tanto quando aspetta così, perché mentre lei da vera professionista indossa persino le scarpe da ballo, io mi metto dietro di lei per gustarmi tutta la sua ansia. C’è chi invece in piazza beve a boccia ma con il mignolo alzato come stile di vita. Intanto anche l’Argentina in attesa della risposta dell’egiziano ha tutto il tempo di rifilarne 6 al Paraguay che invece avrebbe preferito una risposta più solerte. Più le decisioni slittano e più la gente tiene gli occhi ben aperti, in Borgognissanti capitano cose strane, sembra che ultimamente sia diventato il posto preferito dove nascondersi, se solo si pensa che nella giornata di ieri è stato beccato un immigrato nel guardaroba della moglie del Pacchiarini. Intanto vivo la mia vita tra alti e bassi malgrado  le aspettative di vita si siano alzate di molto, non solo quindi le aspettative dei tifosi Viola, e poi sono una persona tollerante e aperta, non faccio certo differenze tra una faccia e un culo. Se avessi rinnovato il passaporto quest'estate sarei andato volentieri anche in Grecia, e per andare a Mykonos avrei riempito la valigia di Bic e collant. Ma come fai a fissare le ferie senza prima sapere se sarai depresso, perché Mykonsco ormai, e se Salah non rimarrà me ne andrò al Lido di Spina dove non mi servono i collant. Intanto che aspetto, tutte le sere mi vado a sedere sempre dalla parte della ragione, perché di solito la fica è tutta lì. Vorrei darvi delle risposte su Salah ma non è colpa mia se le considerazioni migliori vengono sempre prima che mi addormento e poi la mattina non ricordo un cazzo. Una cosa però è certa in questo 1° luglio senza sapere, a tutti quelli che mi domandano se la pizza sia la risposta a tutte le domande, vorrei dire solo una cosa. Pizza..


123 commenti:

  1. Ahahahahahaha magnifico


    Comunque il fatto che Salah segua i twitter di Violanews mi sembra un buon segno, come pure il fatto che nel suo avatar abbia la maglia viola.

    RispondiElimina
  2. Argentina a valanga sul Paraguay, ma i problemi restano. Un centrocampo completamente saltato per delegare la creatività agli incursori Di Maria e Pastore, e soprattutto una fase difensiva da incubo. Mascherano, Lele, non ha giocato da 8, ma ha fatto una partita al di sotto dei suoi standard [solitamente vicini all'8, eheh], Aguero ha deluso fino al gol, Messi ha avuto qualche spunto dei suoi, ma è incredibile che fin qui abbia segnato solo un gol su rigore. Anche se l'azione individuale con cui ha mandato in gol Pastore è stata da applausi. Ma un fuoriclasse come lui dovrebbe lasciare ben altra impronta su un torneo come la Copa. Non la vedo bene contro il Cile in finale, insomma. La squadra di Sampaoli è più organizzata, ha più gioco, corre di più e meglio, con i movimenti e la rapidità che ha in attacco può fare a fette la difesa argentina. Ma è vero anche il contrario, limitatamente all'attacco, visti i grossi, enormi talenti dell'Albiceleste.

    RispondiElimina
  3. Bobby Caponata1 luglio 2015 09:42

    La terza è blu. Buongiorno

    http://www.violanews.com/images/2015/07/maglie.png?641f1e

    RispondiElimina
  4. Meno peggio che nera

    RispondiElimina
  5. Visto il video, comincia a piacermi di più

    RispondiElimina
  6. Bobby Caponata1 luglio 2015 09:48

    Les Bleus...

    RispondiElimina
  7. un altro gobbo...

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/30/ndrangheta-chiusa-inchiesta-aemilia-224-indagati-ce-anche-lex-calciatore-iaquinta/1831200/

    RispondiElimina
  8. Bucchioni si sta bruciando da solo e data la sua nota intelligenza non avevamo dubbi. Getta concio a doppia vanga ma gli si ritorce contro tutto, la bufala Storari grida ancora vendetta, pare saltato (ed io gioisco di brutto) e che vada al Cagliari che ha soldi da buttare se propone triennali così.
    Non commento mai le notizie non ufficiali ma leggo, il Buk non va letto ma preso per il culo, su Violanews e Fiorentinanews chiudono i commenti alle sue dichiarazioni tanto becca solo infamate, giustamente, e offese per niente gratuite. Bontà sua.
    Non lo conoscevo e di portieri non ci capisco una cippa ma quel José Sà ha fatto un europeo da 9, davvero reattivo, sempre ben piazzato, sicuro, solido nelle uscite e con tanta personalità. Magari sparisce, o costa troppo, ma davvero un bel portiere. Bravissimo anche il redivivo Guidetti.

    RispondiElimina
  9. Sembrerebbe un gran portiere, anche se lo dovrei vedere per più partite...Per caso mica è in mano di Mendes? Guidetti mi piaceva tantissimo prima dei problemi fisici...

    RispondiElimina
  10. Oggi ci dovrebbe essere l'ufficialità di Neto alla Juve...

    RispondiElimina
  11. Comunque mi è piaciuto anche il portiere della Svezia, di cui non ricordo il nome, e William Carvalho del Portogallo, un bel perno a centrocampo...

    RispondiElimina
  12. Difatti non mi sbilancio Deyna ma a me è piaciuto molto per tutto l'europeo. Guidetti mi pare un bell'attaccante ma con Salah, Baba e Rossi, se tengono anche Gilardino, non saprei proprio dove metterlo.

    RispondiElimina
  13. Gilardino via, Rossi lo considererei un optional...Guidetti lo metterei come alternativa a Baba, che presumibilmente un grandissimo numero di partite non le giocherà, visti i problemi muscolari

    RispondiElimina
  14. Gilardino non so se lo fanno fuori, Rossi sarà pure un'optional ma se non si rompe il campo lo vede quasi sempre, comunque pare svincolato John, un pensierino ce lo farei.

    RispondiElimina
  15. william carvalho e bernardo silva sono le stelle del portogallino; guidetti piaceva moltissimo anche a me prima di quella maledetta intossicazione alimentare che ne ha precluso, forse per sempre, l'esplosione. ad ogni modo, adesso sarebbe pure svincolato, potrebbe essere un'idea. a mio avviso, noi abbiamo 2 centravanti: babacar e rossi (io questo non lo considero in altra maniera, non può rientrare, non può sbattersi; peraltro, il primo anno (mezzo..) con montella ha giocato spesso da attaccante puro, dimostrandosi bravissimo negli scambi e anche nella difesa della palla); dunque se vogliamo proprio un terzo attaccante, destro significherebbe automaticamente giocare con due punte (baba/destro - rossi/salah) oppure puntare ad un campionato di vertice. come riserva per le partitacce contro chievo, frosinone e similare, gilardino va senz'altro bene, ma potrebbe anche esser data un'opportunità allo svedese.

    RispondiElimina
  16. Di Rossi dico che non andrebbe messo in conto se non come un di più, anche se recupera è a rischio nuova [e definitiva, a quel punto] rottura da un momento all'altro, non programmerei su di lui, rischi di trovarti con un uomo in meno.

    RispondiElimina
  17. Sopravvissuto1 luglio 2015 10:45

    Sincronismi con la decisione di Salah....?

    RispondiElimina
  18. Ammesso che sia lui

    RispondiElimina
  19. Se non lo fosse ci sarebbero conseguenze in ambito civile, con foto e registrazione non si scherza sui SF.

    RispondiElimina
  20. E' importante ?!

    RispondiElimina
  21. La terza maglia possono farla a pois, quando mai la mettono ?!

    RispondiElimina
  22. Nera non la potevo vedere, sembrava la maglia del Dopolavoro del Fascio. Ma mi domando: se ci si deve mettere la maglia blu, tanto vale tenere la viola, no?

    RispondiElimina
  23. Ah, meglio così, francamente non lo uso e non so come funziona. Ragionavo sul fatto che alcune volte i profili FB di personaggi famosi si rivelano falsi.

    RispondiElimina
  24. E' molto importante perché c'è una diatriba in atto tra me e Jordan, che prevede anche una punizione per me (nel caso non vada alla Juve) che mi vedrà inginocchiato sui ceci per un tratto di strada ancora non ben definito.

    RispondiElimina
  25. Sopravvissuto1 luglio 2015 10:56

    POLLOCK, se vai a Mykonos non se trovi quel che cerchi.....pesce? Quelli della RIBLOGGHITA normalmente lo danno, non lo prendono....
    Donne? Si.....
    Se uno cerca notizie sui pesci, va in rete? Quindi diciamo che il web accomuna sia i calciatori sia i pesci.....
    Continuo serenamente a non commentare il mercato, anche se mi allarma (eheheh ehehehe) il fatto che ci sono pochissimi (rari) calciatori accostati alla viola.
    Un presentimento l'ho: Corvino porterà Vargas a Bologna.

    Ilicic: vendere ora o mai più, a 28 anni e con quella manciata di gol di fine stagione è maturato abbastanza il bond che era legato a lui e che era andato sotto peggio dei titoli greci.

    Buk: lo attendo a metà agosto, quando dovrà fare capriole sofiste per sistemare tutte le stranezze che scrive.

    RispondiElimina
  26. A leggere i commenti dei cosiddetti tifosi sui cosiddetti siti dedicati alla Fiorentina si viene colti da uno scoramento totale nei confronti dell'intelligenza di tale cosiddetta tifoseria. Delle due l'una: o i cosiddetti tifosi viola sono un'accolita di teste di cazzo dedite al pessimismo cosmico oppure a Firenzae tira aria talmente mefitica da far rimbecillire totalmente le persone.

    RispondiElimina
  27. Eh ma te l'ha bell'e detto JORDAN, il Poeta s'è buhizzato, ormai è un processo irreversibile.

    RispondiElimina
  28. L'ho guardata fino al quarto d'ora della ripresa. Paraguay che aveva fatto già lo stramassimo e lo sapevano anche i giocatori altro che osso duro, Deyna.
    Troppa differenza individuale, soprattutto un Pastore che prosegue l'ottima linea dal Psg. Argentina come il Barca lo scorso anno, Martino è veramente un tecnico raro, fare giocare male i campioni che via via si è ritrovato, non è facile. Su Messi sinceramente non so che dire.
    In finale tiferò Cile.

    RispondiElimina
  29. Vamos, vamos Argentina,vamos, vamos a ganar,que esta banda quilombera',no te deja , no te deja de alentar
    el equipo esta en la canchael partido ya empezóel estadio se estremececada vez que la Argentina hace un goool

    RispondiElimina
  30. Io tiferò Argentina come sempre, ma mi dispiacerebbe vedere il Cile sconfitto in casa. E Pizarro perdere l'ultima grande occasione di vincere con la sua nazionale. Parlo di ipotesi, naturalmente, perché il Cile è il grande favorito, e vincerà grazie al suo gioco...

    RispondiElimina
  31. Sì, Pastore si sta finalmente affermando anche in nazionale...

    RispondiElimina
  32. Bobby Caponata1 luglio 2015 11:07

    Dicevano che l'annuncio era legato all'uscita di Storari che sembra aver chiuso col Cagliari.. Dovremmo esserci.

    RispondiElimina
  33. Belvaromana571 luglio 2015 11:10

    Non pensi che anche la società ci metta un po' del suo?
    Prendi questa vicenda di Salah. Stucchevole. E non tanto per i traccheggiamenti levantini che ci possono stare. Il cambio di procuratore da gennaio a oggi può preludere a ottimizzare lo sfruttamento dei diritti di immagine. Il ragazzo ha un appeal forte in tutta l'area mediorientale.
    Piuttosto non si capisce fino a che punto la sua conferma non sia una impuntatura di ADV, bensì una scelta operata on funzione di un progetto tecnico mirato.
    Col nuovo tecnico ha parlato? Si sono visti?
    Se il ragazzo resta controvoglia non credo sia un bene per nessuno

    RispondiElimina
  34. Sì, a tutte le tue opzioni. Il terrore dilaga. Insisto, modalità Zanetti - Marchionni. Portare pazienza, stringere i denti, la campagna acquisti sarà sicuramente sotto traccia, probabilmente sottostimata, forse sotto budget. Ai fiorentini la parola "sotto" proprio non piace. Noi vogliamo essere sempre "sopra": poco importa se i mercati "sopra" portano Gomez e Rossi. Ah, il Violassimismo...

    RispondiElimina
  35. Io dico che la società deve fare il suo (e sostanzialmente lo fa) ed i tifosi devono fare i tifosi e non i disfattisti a tempo pieno. Tutto qui, senza contare che su tutta la vicenda la stampa, fiorentina e non, ci ha abbondantemente intinto il pane.

    RispondiElimina
  36. Tempo fa lo scrissi, una gran parte sono senza speranza alcuna. Inutile interloquire.

    RispondiElimina
  37. Il Paraguay osso duro, Cile grande favorito...o'Deyna vabbe' che tu vo' mette le mani avanti, ma un piglia' pei' culo.

    RispondiElimina
  38. Giusto.
    Poi, se si guarda al prezzo di Bertolacci per metterlo a paragone per ogni giocatore, allora il mercato dovrebbe chiudersi qui.

    RispondiElimina
  39. deyna è noto nell'ambiente per essere un gran gufo, LELE; pronostica ogni 4 anni grandi successi dell'italia del pianto.

    RispondiElimina
  40. Sopravvissuto1 luglio 2015 12:52

    La divisa la guarderò alla luce del sole...piuttosto non male, anzi, i calzettini/calzettoni.

    RispondiElimina
  41. Lele, per i prezzi pagati per Bertolacci e Kondogbia, due buoni giocatori, ma non dei fuoriclasse, se fossimo in un paese serio e non da operetta, la Federazione dovrebbe immediatamente aprire un inchiesta, perché ci sono molti lati oscuri, checché ne dicano le Trombette di regime (leggi Gazzetta, Corriere, Rutto). Società piene zeppe di debiti, con compratori (?) di provenienza orientale ed in qualche modo sospetta vengono lasciate libere di scialacquare soldi che non sono loro senza il minimo controllo. E' così che si falsano i campionati, è così che si falsifica il calcio.

    RispondiElimina
  42. E' così che ci si ritrova a comprare partite di B a 100 piotte l'una.

    RispondiElimina
  43. Con me sulle spalle........

    RispondiElimina
  44. Sopravvissuto1 luglio 2015 13:26

    Apprezziamo gli avversari....

    RispondiElimina
  45. Basta non leggere i giornali per non farsi il sangue cattivo, basta non farsi venire la voglia di rispondere sui blog o forum a tema per non spargere fiele in casa, soluzioni ci sono, io leggo e quando leggo mi rendo conto che ci sono persone al mondo con le quali dovrei impaurirmi anche a scambiare un buongiorno. Fortunatamente l'europeo under 21 e la coppa america ci hanno portato fino al 4 di Luglio e la stagione inizia far poco con un bel carnet di partite. Spero che questo mese venga sfruttato adeguatamente, non credo agli arrivi dell'ultimo giorno e nemmeno a quelli di una settimana prima, l'organico si amalgama dal principio, dall'inizio, come una qualsiasi pietanza buona di cui si vuole il massimo risultato come sapore.

    RispondiElimina
  46. Io comunque trovo che, tutto sommato, ci sia più dignità, se così si può dire, nel Catania piuttosto che in Inter e Milan,.

    RispondiElimina
  47. Obama vuole che la Grecia non esca dall'euro........ppffff ah ah aha ah ah ah ah buona questa ah ah ah ah ah ah

    RispondiElimina
  48. Io trovo che in casi come questi la parola dignità sia stuprata nell'accezione del termine e non riesco a fare distinzioni di colore o di strisce.

    RispondiElimina
  49. Beh, le strisciate sono decenni che stuprano calcio e campionati. Le partite loro le rubano ed accomodano in maniera un tantino più elegante. Gli altri invece lo fanno in maniera più artigianale e magari ogni tanto vengono scoperti. La differenza è che questi ultimi vengono puniti nel ludibrio generale, mentre gli altri invece rimangono impuniti. Se tutto questo ti pare giusto...

    RispondiElimina
  50. "io leggo e quando leggo mi rendo conto che ci sono persone al mondo con
    le quali dovrei impaurirmi anche a scambiare un buongiorno"


    ..è proprio per questo che qui mi trovo bene, sono "scappato" dal sitone proprio per questi motivi. Qui si parla, si discute...ma alla fine regna la civiltà e l'educazione, materie prime dimenticate da tante persone....se si possono definire persone.

    RispondiElimina
  51. Non parlavo di giustezza Mc ma che in casi come questi non faccio distinzioni, la merda è merda ed il colore è solo quello. Nemmeno ho fatto paragoni, le storture sono note a tutti, due, ma anche tre pesi e quattro misure. Ieri ascoltavo per radio un tifoso interista che si lamentava di quanto poco avevano pagato per calciopoli la Fiorentina e la juve e che secondo lui in casi come quelli solo la radiazione era giusta punizione, mica me la son presa con lui ma con quelli che hanno lasciato aperto il microfono per farlo parlare.......

    RispondiElimina
  52. Buster, Milano1 luglio 2015 14:33

    Il punto di viola è un po' troppo vinaccia da Quaresima: tornare al PANTOGRAFO e regolare più sul blu. Terza maglia incomprensibile, c'è qualcuno allergico al rosso? Ridicola la tasca finta sulle braghette, ottimo il colletto senza bottoncini e fesserie. Brutta la verde pisello per il portiere. Ampio spazio per gli sponsor, come da recenti abitudini. Non amo i francesi ma pazienza. I nostri colori, sarà bene che in Società ne prendano nota, sono il viola, il bianco e il rosso. E più valore al giglio, magari. A margine, mi terrei Ilicic e Vargas.

    RispondiElimina
  53. Buster, Milano1 luglio 2015 14:38

    Mi sa che nei 20 testoni per Bertolacci si sia una quota dovuta al mancato riscatto di Destro. Al suo fianco, intravisto nei notiziari di SKY, quel manager-fighetta del suo Procuratore mr. Alessandro Lucci, che è poi l'omino che ha guidato Montella facendolo finire fuori strada.

    RispondiElimina
  54. Ha ragione. Il popolo è stato terrorizzato dai media e politici intellettualmente corrotti, guarda esempio i greci che voteranno SI o la maggioranza degli italiani, gente che crede che oltre questa EU ci sia la fine del mondo, quando invece inizierebbe.

    RispondiElimina
  55. Sopravvissuto1 luglio 2015 15:18

    Buk appena sputtanato su Radio 24!!!! È lui da la colpa alle informazioni ricevute da altri!! La risposta di Salah è vera..... Ma lui ha fatto figuraccia!!
    "eh, mi ha risposto...significa che Salah mi segue...... Vuol dire che qualcosa conto, mica risponderebbe a uno qualsiasi....".
    In radio h. 15,17 Buk "Metto mano sul fuoco, Salah resta".

    RispondiElimina
  56. Ahahah, è alla deriva

    RispondiElimina
  57. Sopravvissuto1 luglio 2015 15:33

    Pallone lavato in lavatrice con maglia del Palermo??!?!?

    RispondiElimina
  58. Schizofrenicamente adesso le maglie mi piacciono. E pure parecchio.
    La maglia da allenamento, però, è un gioiellino.

    RispondiElimina
  59. Comunque tengo a dire che la maglia blu non sarà la maglia della Francia, ma la seconda maglia dell'ARGENTINA.

    RispondiElimina
  60. Anche a me piacciono molto, credo poi che vederla live sarà tutta un'altra cosa, il Giglio vedo-non vedo è bellissimo. Spero che i calzettoni siano all'altezza della Maglia. Sono un fissato delle divise, niente a che vedere con la maglia di quest'anno, l'oro è inguardabile. Comunque Bella, senza fronzoli!

    RispondiElimina
  61. Sta crescendo anche nella mia considerazione, sì, nel video mi pare molto migliore anche il punto di viola. Comunque sono sobrie come mi aspettavo da questo marchio, anche se io sarei per una rivisitazione vintage delle maglie viola-viola degli anni 60/primi 70...

    RispondiElimina
  62. Bobby Caponata1 luglio 2015 16:18

    Il calzettone col giglio per me è molto bello.
    http://www.fiorentinanews.com/wp-content/uploads/2015/07/IMG-20150701-WA0014.jpg
    La magliada allenamento è veramente bella ma sul sito in vendita ce l'hanno solo blu..

    RispondiElimina
  63. Ritorno su Buck, essendomi svegliato da poco. Il profilo di Salah è quello ufficiale, non è detto che scriva sempre lui, a volte i grossi personaggi hanno gente deputata a farlo, però chiunque sia stato è un genio. Giorni fa scrivevo che certi personaggi pesano in maniera negativa sulle cose di una società come la nostra, cioè non abbastanza grande e asettica per tenerli sufficientemente al di fuori del contesto, ieri sono stato clamorosamente confermato. Intendiamoci, Salah, Montella, Pinco Pallino non se ne vanno o restano per Buck e soci, però è innegabile che questi individui rendono l'aria fiorentina abbastanza miasmatica. Intanto su Twitter il povero, piccolo creti occupa la sua giornata a rispondere agli insulti uno ad uno. Evidentemente oltre a scrivere cazzate sulla Fiorentina, deve avere una gran quantità di tempo libero. Consiglio la pastorizia.

    RispondiElimina
  64. Sopravvissuto1 luglio 2015 16:22

    Pensavo alla sofferta vittoria, di misura, dell'Albiceleste contro il Paraguay....
    Messi criticato ma assist a go-gò.

    RispondiElimina
  65. L'oro pare che all'inizio ci fosse sui bordini. Oddio, non è che abbiano fatto chissà che lavoro, ma il punto è che noi abbiamo già tutto quello che ci serve nei colori, esclusivi e bellissimi, e nel simbolo del giglio. Quando la nostra maglia risulta anonima o, peggio, brutta, è perché gli sponsor tecnici non capiscono che c'è poco da inventarsi per renderla unica.

    RispondiElimina
  66. Andrebbe visto dal vivo il completo, qui la luce fa spiccare troppo il giglio sul calzino, ma mi sembra una bella idea. Certo che co sti braghettoni e le maglie corte da tenere fuori, svanisce tutto il gusto de fa l'alternativo...Io giocavo con la maglia fuori in stile Neeskens e Krol.

    RispondiElimina
  67. Messi sta pian piano diventando un giocatore diverso, più lontano dalla porta e più uomo squadra. Assist sì, però che non abbia segnato nemmeno un gol su azione fin qui [sbagliando tutte le punizioni] è davvero pochino per lui...

    RispondiElimina
  68. Pensavo facessero rainbow anche il pallone...

    RispondiElimina
  69. a me piacerebbe anche così.

    RispondiElimina
  70. Intanto, però, pare che ci sia la rimonta di Buck, Storari potrebbe diventare il primo acquisto ( sigh!). Il fatto che a gennaio abbia tre anni meno di me non preclude un biennale. Dai Enzino, sputtanaci tutti su twitter. Poi, però, considera i ricavi potenziali degli ovini nostrani.

    RispondiElimina
  71. Sopravvissuto1 luglio 2015 17:33

    Tanto la finale sarà decisa da Messi o Medel.....Eheeh ehehehe.....

    RispondiElimina
  72. La Cina sta comprando il porto del Pireo, uno snodo cruciale e fondamentale; hanno idea di costruire un'alta velocità sino a Vienna, per le merci. Con conseguente immissione di enormi quantità di "Made in China", molto più di quanto sta accadendo adesso. L'Europa, o meglio le imprese europee, sarebbero ancor più alla canna del gas. Motivo( anche se non reclamizzato) per cui la Grecia rimarrà nell'Unione Europea. Volenti o nolenti

    RispondiElimina
  73. Bobby Caponata1 luglio 2015 17:41

    Un pacato Ferrero su Pulvirenti a radio24: “Mi fa schifo, deve morire, va radiato dal calcio lui e la
    società. Come si permette di fare certe cose, di sporcare il calcio?
    Deve essere radiato, certa gente a me fa schifo: cercano di sporcare la
    cosa più bella del mondo, il calcio. Mi fa schifo, ribrezzo. Non basta
    buttare la chiave, deve morire: è gentaglia e non deve salvarsi nessuno
    di questo”.

    RispondiElimina
  74. Faccio un'uscita dai temi odierni: il Brasile.
    Credo non si ricordi una tale mediocrità per un Paese che ha sfornato ottimi giocatori in quantità industriale. Togliamo l'unico grande, Neymar, peraltro con testa da primadonna e comportamenti in campo provocatori e irritanti, oltre che fasulli, il resto è una banda di medi e buoni giocatori.
    In attacco nessuno spicca in particolare, e se si affidano a Diego Tardelli...appena dietro mi piacciono Coutinho, in scia a Neymar seppur deludente in Coppa, poi i buoni ma niente più Villian e Oscar. Punto.
    Scendendo si trova un Fernandinho che si fa notare, come nel Chelsea, solo per i falli, poi più dietro un'apocalisse.
    Jefferson, Silva, David Luiz, Miranda, Felipe Luis rappresentano il peggio mai visto da quelle parti. Nel settore si salva il solito Dani Alves.

    Certo non sono così in basso come noi italiani, ma insomma non scherzano...

    RispondiElimina
  75. Se gli dessero ancora licenza di sganciarsi in avanti potrebbe risolvere eccome...

    Gol en el primer tiempo: 13m Medel (B).
    Gol en el segundo tiempo: 3m Medel (B).

    https://www.youtube.com/watch?v=ZhS-650bh4s

    RispondiElimina
  76. Davanti ci vorrebbe un nueve come Fred o Luis Fabiano, con qualche anno in meno...O anche un Leandro Damiao o un Pato sani. La difesa secondo me si può aggiustare, anche provando a metterla a tre, contro ogni tradizione brasiliana. Ma che restino fuori due come Mario Fernandes e Dedè, per dire, è veramente bizzarro. Il vero problema è però il centrocampo: non ci sono volante, incontrista, mezzala di qualità, è tutto di una mediocrità assoluta...Anche i trequartisti [Oscar, Willian, ecc] mi sembran tutti mezzi giocatori. Non so se poi c'è qualche grande tenuto fuori dalle convocazioni o ostracizzato, seguo ormai poco a fondo il calcio brasiliano, magari JORDAN ci può dire qualcosa...Anche le promesse come Casemiro stentano a maturare.

    RispondiElimina
  77. Bobby Caponata1 luglio 2015 17:55

    btw... http://www.violanews.com/calciomercato/ufficiale-lobiettivo-viola-torreira-firma-per-la-samp-00396763

    RispondiElimina
  78. Avevo chiesto un parere proprio in questi giorni ad amici argentini che seguono anche il calcio uruguaiano - io lì Torreira non l'avevo visto, ché era fuori dal grande giro - e me ne hanno parlato davvero molto bene, pare sia avviato a diventare davvero un grosso volante.

    RispondiElimina
  79. Bobby Caponata1 luglio 2015 18:06

    Sono andato su FV e ho letto dell'accordo con Fernando.. Se non fa come VCG si potrebbero togliere delle soddisfazioni i ciclisti... certo se azzecca anche la mossa Zenga è grossa...

    RispondiElimina
  80. A me interessa molto il colore, mi pare che ci sia stata una progressiva deviolizzazione da metà anni '70 in poi. Anche in queste nuove maglie mi sembra predomini troppo il blu, ma in foto si vede male...Come colore a me piaceva questo, viola vero, solo coi calzoncini neri.

    RispondiElimina
  81. Grande Pitbull...


    https://www.youtube.com/watch?v=Nf4B8qkQj9A

    RispondiElimina
  82. GeppettoDanese1 luglio 2015 18:27

    Intanto, a Baia Sardinia..

    RispondiElimina
  83. Certo che ancora non vi passa... me l'avete fatto diventare quasi simpatico

    RispondiElimina
  84. Domani Salah prende la decisione definitiva, venerdì prende la decisione definitivissima, sabato e domenica è weekend perciò la comunicherà lunedì, tuesday's grey and wednesday too, quindi giovedì si scalda le mani per la firma, venerdì gli arriva via fax il contratto, sabato inizia a firmare ma scopre che gli è finita la penna e sono già passate le 20 perchè ha passato la giornata a giocare alla playstation, domenica cartoleria chiusa, lunedì acquista la penna, martedì firma il contratto, mercoledì firma un'integrazione al contratto, mercoledì torna dal cartolaio per spedire il fax ma è chiuso per lutto fino a giovedì, venerdì blackout nazionale, sabato e domenica Salah è al mare 2 giorni, lunedì torna dal cartolaio ma e scopre che è chiuso per ferie 15 giorni, al rientro dalle ferie...

    RispondiElimina
  85. Coutinho in Inghilterra fa davvero la mezzala e spesso la differenza.
    In Cile non mi è piaciuto. Fred l'ho seguito in Brasile, è al tramonto ed in campo irascibile al punto che sta sempre a litigare con tutti. Damiao l'ho seguito un paio di partite ma mi sembra che lo smalto sia sparito.
    Parto l'ho seguito bene, e se si convince lui stesso può veramente tornare a buoni livelli. Dipende da quanta fame ha. Lucas mi piace, ecco uno che potrebbe fare al caso nostro, come prestito o simile, al Psg non trova posto.

    RispondiElimina
  86. Non mi passa cosa? Sono anni che l'insulto, io quando m'innamoro rimango fedele.

    RispondiElimina
  87. Eh, certo, è determinante...Gattuso in confronto era Pelé.

    RispondiElimina
  88. Non è un Parto, ma Pato, ovviamente.

    RispondiElimina
  89. Comunque questa trattativa al rialzo per Salah starà provocando erezioni a catena nei procuratori dei giocatori in trattativa con la Fiorentina.
    Intanto l'inter prepara l'ennesima mazzetta di cambiali per Cuadrado, rischiando di portare il conto di giugno 2016 a quasi cento milioni. Di sicuro Mancini di tattica ci capisce quanto Bucchioni, ma bisogna riconoscergli che sa essere persuasivo con i suoi dirigenti. Tra loro, Milan e Roma il fair play finanziario se lo sono cacato parecchio!

    RispondiElimina
  90. Rinnovo Babacar http://www.violanews.com/news-viola/foto-babacar-annuncia-il-rinnovo-di-contratto-00396817

    RispondiElimina
  91. Raiola gli ha ritwittato: "are you sure?"

    RispondiElimina
  92. Buster, Milano1 luglio 2015 21:31

    Deyna, esperti del ramo mi dicono che le foto vintage sono cromaticamente molto ingannevoli. Se confronto questo simil viola, molto arrossato e quasi bordeaux vinaccia, con quello sopra indossato da Antognoni, è oggettivamente più "viola vero" il secondo. Secondo il PANTONE, intendo. Il viola di Picchio De Sisti, al contrario, è definito "marrone-lavanda".

    RispondiElimina
  93. Buster, Milano1 luglio 2015 21:33

    Huahahahah

    RispondiElimina
  94. Raiola non twitta, l'accademia della crusca gli ha fatto causa e adesso ha l'obbligo di stare almeno a cento metri da una tastiera qwerty.

    RispondiElimina
  95. Ora, se scherziamo...Sarà sgraziato, ma sa giocare mooolto meglio di Ringhio.

    RispondiElimina
  96. Il Coutinho del Liverpool piace anche a me, e pensare che quando venne all'Inter mi sembrava troppo pompato...Nella Copa però ha deluso. Damiao ha ripreso a segnare, ma mi pare aver perso la precedente strapotenza. Pato lo vedo come te. Lucas l'ho perso, ma non mi esaltava, mi sembrava un altro fuori da qualsiasi contesto tattico e di squadra, seppur più intelligente di un Cuadrado e più giovane, quindi con margini di miglioramento piuttosto grandi. Certo i colpi li aveva...Fred era un nueve che ai tempi del Cruzeiro [ma anche al suo ritorno al Flu] mi piaceva tantissimo, purtroppo dopo la vittoria dell'International Cup è calato di brutto

    RispondiElimina
  97. La nuova maglia http://it.violachannel.tv/dettaglio-pagina-video/items/data_01-07-2015_cuoreviola-il-6-luglio-dalle-1930-la-festa-in-pi.html

    RispondiElimina
  98. Concordo, la foto è troppo rossa (guardare anche il carnato delle facce) e il viola non è quello giusto. Io ho la foto su carta lucida regalata all'epoca dalla Nazione, sempre di quella formazione, e il viola è più simile a quello di Antognoni.

    RispondiElimina
  99. BenissImo. E adesso che Bernardeschi non rompa il cazzo

    RispondiElimina
  100. Tre milioni all'anno... Se rifiuta può benissimo accomodarsi a fare in culo

    RispondiElimina
  101. Ecco, ora l'ho vista bene, colore compreso: è molto bella, non ci sono cazzi.

    RispondiElimina
  102. Buster, Milano1 luglio 2015 22:56

    Huahahahaha

    RispondiElimina
  103. Sì, piace moltissimo anche a me

    RispondiElimina
  104. Damiao ha ripreso adesso a giocare con continuità e a segnare nel Cruzeiro. Era tanta cosa, se tornerà ad esserlo dipende dal fisico, è ancora abbastanza giovane ma l'esplosività del gesto è difficile da recuperare a pieno dopo due anni e più di infortuni. Su Pato siam tutti d'accordo, fisicamente sembra a posto ed ha 25 anni, io lo piglierei subito alle quotazioni attuali. Lucas ha dei grandi colpi ma non è Neymar e non può fare quello che vuole, tatticamente è parecchio indisciplinato, Fred è finito a certi livelli. Ormai è un vecchio marpione di area, che vede la porta,ma che si muove soprattutto alle ricerca di topa, come del resto ha sempre fatto. Solo che prima si muoveva anche in campo. Grosso ex-centravanti. Non c'è moltoin Brasile oggi e se la seleçao è questa non è (solo) colpa del selezionatore di turno. Soprattutto a centro campo c'è poco e se pagano 40 milioni Fernardinho c'è da domandarsi i motivi. Giocatori discreti o buoni ci sono, (Paulinho, Ralf, Giuliano, Sandro, Romulo (quello dello Shaktar)) ma fenomeni nemmeno mezzo. Che nel mezzo non giochi Dedè è grave, così come Mario Fernandes, ma Thiago Silva e David Luiz eran considerati punti base a Miranda nell'Atletico era apparso nettamente migliorato. Io credo che la difesa risenta parecchio anche della limitatezza del centrocampo. Comunque il Brasile senza Neymar non è gran cosa e gli è andata bene a perdere ai rigori col Paraguay perchè se la scoppola con l'Argentina la pigliavan loro (e ci stava) c'era un milione di suicidi.

    RispondiElimina
  105. Secondo me li chiamarono a far le foto prima del tramonto, da lì la tonalità calda e rossastra, ma a me piace un viola carico...magari un po' meno di questo.

    http://www.retrofootballclub.com/catalogo/maglie-storiche-clubs/italia/fiorentina-1955-56

    RispondiElimina
  106. O un 'è belle andato a Cagliari? meno male o icche tu te ne fai di qui'bollito?

    RispondiElimina
  107. Buster, Milano1 luglio 2015 23:33

    Ahahah, Deyna, "li chiamarono al tramonto" mi piace troppo. Per altro, volendo prendere per certa la tua bizzarra ipotesi, basta guardare le ombre: il sole viene da destra, e metà viso va in ombra, ma le fronti sono interamente illuminate, segno che la luce viene dall'alto. A riprova di ciò, molti giocatori strizzano appena gli occhi, infastiditi da una luce alta, non bassa e radente. Presumo si trattasse del sole. Idealmente, guardando la foto, uscendo in diagonale verso l'angolo in alto a destra, a distanza infinita, si arriverebbe al sole. Posizionato, a spanne, a far la luce di un primo pomeriggio a Firenze. Saranno state le tre e un quarto al massimo. E' quindi da escludere che quel "marrone-lavanda" sia il semplice riflesso di un tramonto. E' un violaceo. Glorioso da alzarsi in piedi ma violaceo. No. Io son per quel viola che tu chiami "sul blu", visto qui sopra addosso ad Antognoni.

    RispondiElimina
  108. Guarda, sono andato a ricercare in un cassetto la foto della Nazione che dicevo (e domani comprerò una cornice da Stefan e l'attaccherò in casa) ed effettivamente il viola non è "rosso" ma nemmeno come quello della foto di Antognoni (troppo scipito, infatti nella foto Giancarlo stesso è venuto con un colorito semi-cadaverico), ma più simile a codesto

    RispondiElimina
  109. Questo è un parziale della foto che dico

    RispondiElimina
  110. Sopravvissuto1 luglio 2015 23:56

    DINE1, la Cina da 6 mesi ha iniziato a costruire una superstrada che collegherà il paese con l'Europa...

    RispondiElimina
  111. Ahah, prima del tramonto, dicevo, quindi con sole ancora non bassissimo...La presenza sia delle ombre laterali sui volti, che di quelle proiettate da due giocatori sulle gambe di quelli dietro, poi, potrebbe far pensare addirittura alla presenza frontale di un rudimentale pannello riflettente dell'epoca! Poi bisogna considerare la stagione...ahah

    RispondiElimina
  112. stefano vienna2 luglio 2015 00:23

    In attesa non ci resta che constatare ancora una volta l’immaturità di troppi tifosi che vogliono il male della Fiorentina e prendono come negativi tutti i segnali.

    RispondiElimina
  113. Sopravvissuto2 luglio 2015 00:27

    Qui no, dai......Anche se ci sono state guerriglie pro o contro Montella, paure per cessioni eccellenti, divergenze su alcuni calciatori ma tutto sommato remiamo per tenere la viola li in alto; guarda le maglie: non piacevano quasi a nessuno di noi e oggi "puff", si converge sul galletto!
    Dai STEFANO, ci divertiremo anche questa stagione.

    RispondiElimina
  114. stefano vienna2 luglio 2015 00:30

    E' perchè partite sempre prevenuti, alla fine il Buk c'ha sempre ragione… La frase era sua, comunque non mia, si riferiva ai tifosi viola in genere, credo.

    RispondiElimina
  115. Sopravvissuto2 luglio 2015 00:42

    Ok...ma sale e pepe, nella dialettica, devono esserci.....Immagina se tutti pensassimo, come un anonimo tifoso viola (ahahahah ahahahah) che Medel è un calciatore....!!
    (N.B.: mi sa che stano qualcuno ora.....)

    RispondiElimina
  116. Io ho una mia teoria, ovvero che il calcio brasiliano abbia perso talenti nel momento in cui ha cominciato a generare prodotti finanziari in calzoncini.
    Una volta sfornavano ragazzini che a ventitre, ventiquattro anni, dopo aver avuto una loro crescita tecnica in patria e in un calcio che viveva per il gesto tecnico, venivano in Europa e si completavano, aggiungendo quel minimo necessario di tattica e divantando campioni. Oggi, ma tu lo saprai meglio di me, appena fanno un paio di gol in prima squadra vengono acquistati da un fondo e spediti in giro, anche e soprattutto in paesi che non danno nient'altro, oltre ai soldi. La loro valutazione, poi, non segue più un discorso tecnico, ma viene data da speculazioni sapientemente manovrate. Quando i grandi vecchi non si reggeranno più, dietro ad un pallone, i brasiliani si renderanno conto dell'immenso danno che gli è stato procurato, togliendo loro il calcio vero.

    RispondiElimina