.

.

martedì 30 giugno 2015

1.312

Vorrei tranquillizzarvi sul fatto che parlavo da solo anche prima di aprire il blog, è solo che qui ho affinato la tecnica. E così anche ieri sera mi sono ritrovato nella camera di un albergo a fare considerazioni a voce alta, mi sono convinto cioè che tanto non mi affeziono facilmente ai giocatori. Poi però ho pensato alle eccezioni che confermano la regola, accidenti a chi cazzo avrà mai partorito questa formuletta, Salah potrebbe essere una di queste?. Come quelli amici che hanno la piscina privata, un’amicizia speciale che mi entra nel cuore e che a quel punto può durare anche fino a 3 mesi. Poi l’estate finisce, le giornate si accorciano, l’acqua diventa fredda, e così anche i contratti arrivano a naturale scadenza. Sono a 1.312 che non sono euro e nemmeno dracme, ma semplicemente metri, sempre Merkel permettendo. Parlare da solo in una stanza d’albergo serve, ho capito infatti ieri sera verso mezzanotte che sta fallendo la Grecia. Distratto dalla vicenda dell’egiziano avevo creduto che volessero bandire dall'Unione Europea la gricia, e mi sarebbe dispiaciuto tanto perdere così l’antenata della pasta alla amatriciana. 1.312 perché non potevo più scrivere poesie con questo caldo e allora sono venuto fin qua, anche se bisognerebbe aiutare l'ondata di caldo africano a casa sua. E’ una giornata troppo piena di aspettative quella di oggi per restare a Firenze, là al livello del mare in una città che ne è priva, mi sarebbe sembrato proprio il modo più facile per incentivare la beffa, proprio come quella volta che andai ad un concerto dei Placebo, ma non erano loro veramente. Poi ti ritrovi con un Mattia Destro che ti sta anche sul cazzo. Si è vero, anche senza il rinnovo di Salah la stagione partirà lo stesso, potrebbe essere un mercato delle idee, per esempio la Grecia potrebbe ripartire cambiando nome e diventando “Eredi Grecia nuova gestione”. E’ vero che parlo da solo, che ho una qualche autonomia di pensiero, così nessuno nella vita può dirmi cosa fare, finché la Rita non si sveglia. E allora in sua assenza ho pensato a qualcosa per la Grecia ieri notte, potrebbero mettere la pubblicità sugli spazi bianchi della bandiera, eliminare la feta che tanto fa cacare, spostare in Grecia la produzione della Volkswagen, cambiare il nome al debito e chiamarlo “Odissea”. Chiedere a Briatore di aprire un Twiga anche ad Atene. E mentre i pescatori greci potrebbero farsi pagare per trombare le nostre ragazze in vacanza con le amiche, mentre cioè anche Salah decide con comodo, un’ ultima idea dal mercato dell’idee nel caso decidesse di non rimanere, sarebbe quella di alzare i bancomat. E poi 1.312 non è un numero messo lì a caso, ma è il risultato proprio dopo aver rivalutato il Pi greco a 4,18.

142 commenti:

  1. Stefano vienna30 giugno 2015 08:01

    Peru' in 10 per ottanta minuti sfiorando il miracolo. Guerrero non sapevo fosse cosi' bravo, Farfan bene, ma le due sorprese sono Carrillo e Avincula. Il Cile inferiore a questo Peru', non me lo aspettavo

    RispondiElimina
  2. Persone anziane disperate...

    RispondiElimina
  3. Poeta, la ricetta attuale della pasta alla gricia, corrisponde alla cosiddetta matriciana in bianco, che era poi la matriciana originale visto che il paese di Amatrice si trova sui rilievi montuosi a cavallo tra Lazio e Abruzzo. Con la calata a Roma nell'immediato dopoguerra di alcuni del luogo inventatisi fortunati ristoratori, venne aggiunto agli ingredienti il pomodoro.
    Più anticamente in realtà la pasta alla gricia utilizzava come condimento vari scarti della lavorazione del maiale. Il termine "gricio", infatti, indicava a Roma comunemente il norcino. Molti di questi infatti provenivano dalle zone montagnose laziali e abruzzesi. Era frequente che gli appellativi dipendessero dal luogo di origine. Come nel caso di Brancaleone (sì quello delle Crociate) personaggio storicamente esistito e che visse a Genazzano di Roma. Il suo nome derivava dal fatto che era nato a Norcia, Patria dei norcini. Costoro nelle varie fasi della lavorazione delle carni, erano soliti proteggersi dagli schizzi indossando, appunto, dei "bracaloni"

    RispondiElimina
  4. chissà se...

    http://www.violanews.com/stampa/conte-choc-il-pm-chiede-il-rinvio-a-giudizio-00396296

    RispondiElimina
  5. Di Guerrero e Advincula, dicevo. Il primo è il miglior centravanti della competizione, completo, l'altro è un'ala destra vecchia maniera, cerca sempre il fondo per il cross dopo dribbling secco, ma in copertura non esiste.
    Il Cile nel secondo tempo ha frenato mentalmente, si credeva già facilmente in finale.

    RispondiElimina
  6. 1.312, quasi millecinquecento.

    RispondiElimina
  7. I giornali scrivono "La FIGC potrebbe stoppare tutto, se fosse più forte...oggi non lo è". Cioè metodi mafiosi non godibili, oggi...!?

    RispondiElimina
  8. Quindi sei a Frittole!! Ahahah ahahah ahahah..... Ricorda: 33, 33, 33!

    RispondiElimina
  9. stefano vienna30 giugno 2015 12:03

    Advincula ieri ha giocato terzino, ha un fisico possente, ricorda Richards. In Italia non ce lo vedo, invece Carrillo gioca nello Schalke è veramente forte, centrocampista tosto con piedi discreti. Guerriero mi ha impressionato, sembra il primo Fernando Torres, quando era al top.

    RispondiElimina
  10. Buster, Milano30 giugno 2015 12:22

    Advincula, fosse anche il nuovo Julinho, in maglia viola è impensabile. È vero che per una corrente della tifoseria ADV ce lo mette in quel posto, ma scriverlo sulla maglietta mi pare eccessivo.

    RispondiElimina
  11. Se arriva ADVincula, a Piacenza partono i suicidi di massa... Ciao pistolone, fatti vivo ogni tanto, non tirartela troppo...

    RispondiElimina
  12. ahahahah, vero Giglio... e gira voce che il Sopra sia anche uno piuttosto caro... :-)

    RispondiElimina
  13. Che iene voi due!! Sapete già tutto..............eheheheh eheheh eheheh......

    RispondiElimina
  14. http://youtu.be/m4SOWozlKTk


    Franco Ordine, un genio del giornalismo.

    RispondiElimina
  15. Questa è per Big Jo, tranquilli, un amico, fan della ti(o)pa, mi dice si lavi spesso...





    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/p417x417/11209485_10153521719824866_5590206901874952787_n.jpg?oh=a038763506646df9e31fd405432197d9&oe=56303EA1

    RispondiElimina
  16. Tornando al calcio, Pantaleo è proprio convinto... se davvero ci danno 7 milioni... primo ottimo colpo dell'estate...





    http://www.gazzetta.it/Calciomercato/30-06-2015/bologna-scatenato-mirante-firma-accordo-la-fiorentina-ilicic-120371374070.shtml

    RispondiElimina
  17. Se un tu ci fossi te a alza' un po' i' livello! I'poeta l'è rimbuchito senza speranza. Comunque se alla possima bistecca tu ci vo' porta' anche lei un ci s'offende mica.

    RispondiElimina
  18. ..sottovaluti l'intelligenza del piacentino..pensa che nelle loro preferenze, dopo i Drughi, arrivano i due Benefattori di Cas'E.T...Luigione, non penserai davvero siano tutti fessi e in malafede come il sottoscritto?..pirla...

    RispondiElimina
  19. eheheh, mi sa che per portavvi roba d'ì genere mi tocca a frugammi... e non poho... un paio di champagnini vanno bene uguale?

    RispondiElimina
  20. Ottimo colpo, ma per il Bologna

    RispondiElimina
  21. per me a Piacenza ci sei solo te... mai sottovalutata la tua intelligenza... e proprio per questo non riesco a spiegarmi certi tuoi amori, compresa la San Sepolcro bianconera, ahah... ma ti voglio bene lo stesso... vado a lavurà vah...

    RispondiElimina
  22. ..si..infatti..la penso anch'io cosi ma d'altronde poi che te ne fai di un mezzo giocatore come Ilicic quando le partite te le risolvono i Pepito e i Gomez....7 milioni?..Per la Fontana di Trevi dovrebbero bastare.

    RispondiElimina
  23. ..quella è stata una mia svista subito punita dalla perfidia di BIG JO che aspettava solo quello per farmela pagare dopo l'indiscrezione sulla " puzzolona ".

    RispondiElimina
  24. ah ok, allora faccio dichiarazione scritta che anche la mia era una ... "svista"... (non leggo le novelle e i vanity ma bisogna che cominci, c'è roba interessante, effettivamente...) e facciamo pari e patta, ahahah

    RispondiElimina
  25. eccoci, ora stai a vedere che se spuntano 7 milioni per un 28enne che solo 6 mesi fa nemmeno come guardiano allo zoo di Pistoia ce lo avrebbero preso, salvo poi "rivalutarsi" per le perle contro gli empoli ed i cesena, a campionato finito, ci si mette a piangere...

    RispondiElimina
  26. Dato che devi spende fa a mezzo col Chiari, e porta questa

    RispondiElimina
  27. boia... qui c'è da sentissi male... è il socio d'occasione che mi preoccupa...

    RispondiElimina
  28. ..se il mercato ti propone un Baselli che a 23 anni ha calpestato l'erba di Bergamo e Cittadella a 8/9, non vedo perchè si debba sbolognare questo a 7 ed esserne pure felici..poi che facciamo? Li mettiamo insieme a quelli di Cuadrado e finalmente arriva Fernando?

    RispondiElimina
  29. Hai ragione anche te, mi sa che se deve aprire il portafoglio il Chiari ci becchiamo codesta

    RispondiElimina
  30. Ieri ottimo Perù, sopra le mie aspettative, con un Vargas tonico e concentrato, e un Guerrero che quando è al top psicofisico ha poco da invidiare ai migliori nueve del mondo. Purtroppo pare che accada quasi solo nelle grandi occasioni, sembra annoiarsi nella medietà. Il Cile è una macchina da gioco e corsa meravigliosa. Medel è stato sfortunato per l'autogol, ma era alla terza grande diagonale difensiva a salvare gol fatti; Vidal è Vidal, anche quando non spinge al massimo; Villalba una fonte di inventiva; Sanchez una spina nel fianco costante, geniale nei passaggi filtranti no look; Edu Vargas una freccia. Grande soddisfazione per il nostro Pek, che entra nella ripresa e domina il campo congelando il gioco a piacimento, distribuendo lanci al millimetro, gestendo tempi e spazi da Maestro qual è. Peccato che l'arbitro abbia vanificato il suo assist al bacio a Edu Vargas in occasione del gol annullato, che era invece valido. Ormai i cileni sono usciti allo scoperto, e puntano alla vittoria finale. Attenzione però, il Paraguay non è avversario facile, saranno un osso duro.

    RispondiElimina
  31. Buster, Milano30 giugno 2015 15:42

    In presenza di diversi allegati ispirati al fatale principio del "vorrei ma non posso", mi permetto di suggerire qualche espediente per migliorare istantaneamente la qualità della topa di cui si dispone.

    RispondiElimina
  32. Iniziamo col dire la verità, Deyna. Io ho i miei pallini, Diamanti esempio, ma quando fanno male lo dico. Medel ha giocato uno sport che non è il calcio. Come dall'inizio del torneo, come nell'Inter. E non parlo dello sfortunato autogol, questo barilotto, o armadietto, ha litigato col pallone sin da piccino, altro che diagonali. È l'unico, nell'orchestra diretta da Agassi, che stona.
    Il Cile, nonostante l'aiuto arbitrale, e diversi fuorigioco conflittuali ma sempre a suo favore, ha meritato la finale, Sanchez e Valdivia disegnano calcio puro e questo Vargas finalmente mantiene le vecchie promesse.
    Del Perù conferme di un disciplinato Vargas terzino, di Guerrero si è detto da tempo, Advincula (@ mio, Sopra dopo, cedi il cash dei diritti) per la prima volta è stato assennato in copertura. È uno davvero interessante, non ho ricordo di un'ala in attività così potente e con dribbling secco e veloce. Se allenato da un bravo tecnico, ha dei margini impressionanti. Carrillo è vero che ha fatto un partitone, ma prima non era stato a quei livelli.
    Stasera spero di vedere un buon match.

    RispondiElimina
  33. Al Bologna farà senz'altro meglio che da noi. Un acquisto del genere al Bologna vuol dire costruirgli la squadra intorno, da mezzapunta.
    Non centravanti o ala.

    RispondiElimina
  34. I soldi aprono strade, altro che la cultura...

    RispondiElimina
  35. Anche trofeo Berlusconi...

    RispondiElimina
  36. Lotte fratricide...

    RispondiElimina
  37. Ancora non ho capito se il Cile (che mi piace, comunque) giocava bene a prescindere o era il Perù lacunoso a destra e centralmente; praterie e scollamenti peruviani già nel primo tempo....
    P.S.:'ribadisco: Medel inguardabile, ancora gli preferisco uno come Capezzi.

    RispondiElimina
  38. Ah mi ero perso il consueto Osanna al Pek, entrato nel secondo tempo col Cile in superiorità, autore di un compitino scrio scrio. Prestazione assolutamente deludente in quelle favorevoli occasioni, passaggi orizzontali montoliviani...
    Te lo hai visto da 7 minimo...ahahah.
    Stasera Mascherano un 8 politico lo becca di sicuro.

    RispondiElimina
  39. Guerre dei due continenti, qui...

    RispondiElimina
  40. BUSTER, c'è chi è più diretto e se ne frega del politically-correct...

    RispondiElimina
  41. Il Perù si è messo col 441 e non poteva fare diversamente. Buona squadra ma il Cile è superiore, anche se stato avvantaggiato.
    Gente come Medel ai miei tempi lo scartavano a qualsiasi livello.
    Semplicemente non è un giocatore di calcio.

    RispondiElimina
  42. https://www.youtube.com/watch?v=8eyqYi3j4mw





    BIG JO...ti ho trovato il nuovo NETO....

    RispondiElimina
  43. Ma no, Deyna è così. È un grande, ma sui suoi pallini è cieco.
    Te che hai visto la partita, dimmi se non era per l'autogol se ti eri accorto che Medel era in campo. O che il Pek abbia insegnato calcio.
    ahahah, Deyna Deyna...

    RispondiElimina
  44. Ah! Perché era in campo? Credevo fosse Jimmy il Fenomeno....

    RispondiElimina
  45. LELE, ecco,i favori alla Merkel-economy...

    RispondiElimina
  46. Buster, Milano30 giugno 2015 16:08

    Ilicic ha dimostrato di dare il meglio di sé da trequartista, mentre da esterno ha fatto intendere di non averne il passo né, soprattutto, la vocazione, fatta di disciplina tattica e sacrificio, non solo di estro e convergenze in zona tiro. Sulla fascia destra, poi, immaginare che arrivi sul fondo a crossare di destro è fantascienza. Nelle ultime gare, messo al posto giusto e con la depressione sotto controllo, ha giocato gare eccellenti e segnato gol da incorniciare: se il gioco di Paulo Sousa prevede che qualcuno giochi in quel ruolo, non vedo tanto di meglio in giro, se non a prezzi da urlo. Sette milioni mi sembrano davvero pochi per lasciarlo andare e, soprattutto, mi pare che Ilicic, se impiegato nel modo giusto, possa dare un contributo molto significativo alla causa viola: forse nessuno nel Campionato italiano ha la sua capacità nel tiro a rete. Non è agile ma ha tecnica sopraffina, non ha scatto sul breve ma ha velocità in campo lungo e per squadre impostate sul contropiede (immagino il Bologna) o che considerano le ripartenza una risorsa fondamentale per certe fasi di gioco (immagino la nuova viola verticalizzata, a quanto si dice, di Paulo Sousa), ecco che Ilicic vale il doppio di sette. E io me lo terrei, così come mi terrei, con contratti che immagino leggeri, anche Vargas e il piccolo grande Pek. Sempre che qualcuno non li ritenga troppo legati a Montella, chi lo sa.

    RispondiElimina
  47. Scene di giubilo...

    RispondiElimina
  48. BUSTER, altre persone esplicite....

    RispondiElimina
  49. Un'altra offerta generosa?

    RispondiElimina
  50. ..sono perfettamente d'accordo.

    RispondiElimina
  51. Il Pek in Coppa va a due all'ora. Per ingaggio e personalità lo terrei, ma mi sembra davvero arrivato, senza contare che con lui in campo hai un solo modulo. Vargas invece ha smentito tutti, sia sulla tenuta, sia in fase difensiva. Errore confermare Pasqual.
    Ilicic sono d'accordo, ma solo se viene impiegato per le sue caratteristiche, molto singolari. Dipende da che calcio vuole attuare Sousa. Se lo danno via, con un contratto leggero terrei Diamanti, a mio avviso con preparazione adeguata, ed anche lui messo nel suo ruolo, può fare bene, quello dello scorso anno non era lui.
    È uno poi che in campo si sente.

    RispondiElimina
  52. Buster, Milano30 giugno 2015 16:26

    Sono cose che fanno male al calcio. E non solo. Senza contare che incombe sempre il rischio che parta l'Inno Viola composto da Pupo.

    RispondiElimina
  53. ...ma lo sapete quante meduse sono arrivate nei mari italiani? e l'unico modo per combatterle è questo...siluri....ma in culo glieli sparerei i siluri! e senza vaselina.

    RispondiElimina
  54. Ahahah, ma quando fanno male lo dico, è che li vedo far male molto meno spesso di te! Medel ha salvato due gol fatti con dei recuperi in diagonale mostruosi, e c'era riuscito anche in occasione del gol, ha avuto sfiga nella deviazione. D'accordo, è sgraziato, ma tenete conto che dopo aver eroicamente giocato da strappato due partite al Mondiale non è più stato lo stesso per tutta la stagione, probabilmente non ha mai recuperato bene...Mi farei però due domande sul perché uno come Bielsa lo vedeva cardine indispensabile, e così Sampaoli, due tecnici che definirei ottimi. Inoltre gioca anche fuori ruolo da tempo nel Cile, perché la carenza di difensori validi lo ha costretto a giocare in difesa. Con Vidal - che lo stima moltissimo - formava una coppia di mediani fortissima. Al Siviglia faceva partite mostruose, ha annullato anche Messi, il Medel interista sarà al 50% rispetto a quello, ma io lo prenderei anche così. Senza contare che non molla MAI, è un esempio per qualunque calciatore, con uno come lui nello spogliatoio il caro Montolivo avrebbe avuto vita breve...

    RispondiElimina
  55. Bobby Caponata30 giugno 2015 16:50

    Anche "questo" lo sostituirebbe egregiamente...
    http://www.affaritaliani.it/static/upl/wag/wag-mondiali-spagna5.jpg

    RispondiElimina
  56. Quindi l'interrogativo per Malgioglio: meglio un gelato al sedere o il sedere gelato?

    RispondiElimina
  57. Buster, Milano30 giugno 2015 17:35

    Huahahahaha

    RispondiElimina
  58. Deyna, Bielsa e Agassi sono sulle vette dei grandi tecnici, sanno che gente che sbarra la strada è indispensabile. Mi meraviglia solo che il Cile non produca nessuno con quelle caratteristiche, ma che almeno sappia stoppare un pallone, o fare un passaggio di interno e non di piattone. Siamo a dei livelli di football di De Jong, Flamini, cioè non football, ma un altra cosa dove una sfera non è prevista.
    Sono tuttavia veramente curioso, perché, c'è un ruolo dove si esprime meglio???

    RispondiElimina
  59. 1.312,00 €?

    RispondiElimina
  60. Ci sono di tre prezzi. La terza è per i greci, costa sei miliardi di dracme.

    RispondiElimina
  61. Più di Savoldi che ne costò 2

    RispondiElimina
  62. http://www.violanews.com/altre-news/bucchioni-salah-ha-staccato-il-telefono-e-gli-agenti-non-riescono-a-parlare-con-lui-00396451




    In sedici righe riassume il perché dovrebbe passare le giornate a occuparsi di fosse settiche intasate.

    RispondiElimina
  63. Salah ha staccato il telefono
    Baselli ha sempre giocato davanti alla difesa
    Zappacosta non adatto al gioco di Sousa
    Rossi allo scontro
    Non pagare il giocatore per il nome
    Storari fatto
    38 anni non sono tanti per un portiere
    Jovetic trequartista
    Gli arabi mercanteggiano
    I neri hanno il ritmo nel sangue
    I cinesi il pisello piccolo e non vedi mai un funerale di cinesi
    Ecc ecc

    RispondiElimina
  64. Malgioglio faceva parte della cordata

    RispondiElimina
  65. Buster, Milano30 giugno 2015 19:48

    Manca "Paloschi nome caldo".

    RispondiElimina
  66. Lo volevano anche a gennaio, se ti ricordi, fu lui a rifiutare. La seconda parte del ragionamento, scusami, ma a mio parere starebbe bene nel post di Foco a commento dell'articolo del Buk: dimmi quando ha fatto male Ilicic, se non nelle partite in cui è naufragata tutta la squadra?

    RispondiElimina
  67. Buster, Milano30 giugno 2015 19:55

    E' estenuante questa maglietta che esce poco a poco. Manco fosse l'intimo di una spogliarellista. Che tra l'altro questa ha più l'aria di una felpina. Così fosse, comunque, a parte il punto di viola che faremo notte a metter tutti d'accordo sul fatto che è impossibile venirne a capo, meno male che non ha il colletto coi finti bottoncini, come l'orribile Puma della Nazionale. E meno male che è finita la corsa all'oro. Allo stato, a quanto pare, le maniche han righette viola bianco rosse mentre il colletto giusto una riga bianca. In ogni caso, risolto il problema della maglietta, arriveranno calzoncini, calzettoni, seconda e terza maglia, auspicabilmente rossa e non blu. Poi, se tutto va bene, passeremo alle capigliature.

    RispondiElimina
  68. Buster, Milano30 giugno 2015 20:02

    Bella. Si tratta di avvicinarla con garbo e di rompere il ghiaccio, magari avvertendola che glielo si sta rompendo alle spalle.

    RispondiElimina
  69. La linea del colletto che non si incontra alla fine è il vezzo di un grafico dedito alla ketamina, un po' come quelle corsie di superstrade miliardarie al meridione negli anni '90, che a un certo punto anziché incontrarsi e unirsi si passavano accanto, vanificando il lavoro di anni, e rimanendo così a metà, sospese nel vuoto. Apprezzo la sobrietà dei piccoli logo, non le righe laterali, seppur non dorate. Tutto da verificare il tono di viola, che mi sembra pericolosamente tendente al blu.

    RispondiElimina
  70. stefano vienna30 giugno 2015 20:03

    1313, ma Salah firma???

    RispondiElimina
  71. Buster, Milano30 giugno 2015 20:04

    Tirato in ballo, Lotito si difende da qualsiasi coinvolgimento: "Con Pulvirenti mi limitai a consigliargli un'Esorcista".(sic)

    RispondiElimina
  72. Questo ultimo aspetto è stato studiato apposta per far credere a Salah di giocare nel Chelsea.

    RispondiElimina
  73. Ma lui voleva giocare nell'Inter, sta a vedere che aggiungono anche le strisce nere. Beh poco male a sto punto, vorrà dire che finalmente i fratellini tiferanno e investiranno [questa è per ZEMAN].

    RispondiElimina
  74. Buster, Milano30 giugno 2015 20:07

    Huahahahahaah

    RispondiElimina
  75. stefano vienna30 giugno 2015 20:08

    1314, e Vargas?

    RispondiElimina
  76. Buster, Milano30 giugno 2015 20:08

    Occhio. Perché i colori fanno giri immensi e poi ritornano.

    RispondiElimina
  77. E "Bologna è a un'ora da tutto"

    RispondiElimina
  78. Un pensiero per Jordan

    RispondiElimina
  79. Aveva già firmato, ma il contratto parlava arabo, va rifatto

    RispondiElimina
  80. Magra + tette grosse: la formula della felicità.

    RispondiElimina
  81. È l'intensità dello sguardo che colpisce?

    RispondiElimina
  82. Gian Aldo Traversi Vivarelli alla notizia del passaggio di Ilicic al Bologna di Corvino.

    RispondiElimina
  83. Dalle mie parti si dice:

    RispondiElimina
  84. Bucchioni con il suo vero nome...

    RispondiElimina
  85. Buster, Milano30 giugno 2015 20:47

    Solo di unghiette rifinite gli costa sui 200 euro al mese.

    RispondiElimina
  86. Buran, Zeman, io non sono uno che ama girare tanto intorno ai discorsi e quindi, tanto me ne frego, vi dico già da ora che se mollano il pennellone al BULogna per 7 pippoli è un affare che, con i dovuti paragoni, potete metterlo al fianco del capolavoro tecnico-finanziario che ha portato trecciolino da MUrigno... unico bischero che lo sottolineò più volte e subito, sui rumors. Segnatevi anche questa, accetto scommesse.

    RispondiElimina
  87. Quello che sta accadendo a Matteo Sereni è incredibile. Roba da film americani.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/30/matteo-sereni-condannato-a-tre-anni-e-mezzo-per-abusi-su-minore/1830195/

    RispondiElimina
  88. Sicuro una vendetta della zoccola della ex moglie.

    RispondiElimina
  89. ...sarà pure un pennellone e sicuramente per vincere lo scudo serve gente più brava, resta il fatto che mi risulta essere il capocannoniere Viola 2014-15..chiaro che poi, Louis, tu giustamente ragioni in grande e allora avrai fatto due conti: ne prendiamo 7 dal pennellone, i magnati ne aggiungono 70 e con 77 si prende il Campione che manca per l'apoteosi.

    RispondiElimina
  90. Sono anch'io per la cessione, non è che perché si è svegliato nelle ultime partite balneari mi fa ricredere. Alle prese di nuovo con la pressione, con tutta probabilità ripiomberebbe nel rendimento di buona parte di questi due anni. Con tutto ciò in una dimensione come Bologna può fare molto bene.

    RispondiElimina
  91. te ragioni a senso unico, ed è un peccato, per una mente del genere, già te lo scrivo da tempo... a parte il fatto che è il capocannoniere di sta ceppa ed ha fatto monte con gol a squadre ridicole e a fine campionato, ma, a parte questo, io ricordo una caterva di partite da calcio in culo dopo nemmeno un quarto d'ora ed un atteggiamento che... vabbè lasciam perdere... ma basta una doppietta al cesena per farvi contenti... allora teniamolo, io segno tutto eppoi aspetto i commenti del primo 5 in pagella ai primi di settembre per farmi due risate...

    RispondiElimina
  92. Soci non a caso, bravo Deynone... ma poi dico, ci danno 7 milioni, SETTE... un furto e questi qua pure ci pensano sopra... mah...

    RispondiElimina
  93. http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.37.31743/batistuta-e-antognoni-unamicizia-che-dura-ormai-da-dieci-anni-foto.html



    Perché poi secondo la Lanza Bati e Antonio sarebbero amici da soli 10 anni è un mistero. Prima si stavano sulle palle, poi si sono rivisti su un campo da golf con Lele e Cuccureddu ed è scattato il feeling?
    In forma l'Irina, forse anche un po' sospetta.
    Sempre bella donna la Rita.

    RispondiElimina
  94. ..per quel poco che ne capisco io dico che se è vero che è stato inguardabile per tante partite, è altrettanto vero che in altre mi sembrava l'unico fuoriclasse in campo..poi per carità, siamo la Fiorentina, da queste parti son passati i Keirrison e i Castillo..

    RispondiElimina
  95. Gomez ha distrutto DA SOLO la tua roma nella coppetta che poi Ciullo ci ha fatto perdere con quella gran figura contro coloro che tanto amiamo da queste parti e per la quale lo ringrazierò sempre (di essersi levato dai coglioni...) non seguo certe classifiche, sarà sicuramente capocannoniere ma frega nulla... a sto punto spero davvero che rimanga e faccia il titolare al posto dell'odiato tedesco...

    RispondiElimina
  96. ..sempre bella davvero la Rita e in effetti Irina ha..insospettito pure me...

    RispondiElimina
  97. Bobby Caponata30 giugno 2015 21:22

    Una sfida avvincente. http://www.violanews.com/calciomercato/ecco-lofferta-della-fiorentina-per-storari-e-duello-con-il-cagliari-00396501
    Io Ilicic a 7 milioni lo darei.. anche perchè è un giocatore atipico più adatto alle piccole squadre. Infatti è emerso quando siamo diventati piccoli :-)

    RispondiElimina
  98. ..e comunque quella era una partitella con in palio un passaggio in una misera Coppetta Italia..a te che ragioni in grande non dovrebbero interessarti certe manifestazioni paesane.

    RispondiElimina
  99. cos'è ora questa storia che ragiono in grande? Da quando? Se tu me la volessi spiegare, ho tempo...

    RispondiElimina
  100. ...snobbare Ilicic quando tifi (questa) Fiorentina, mi sembra un pensare in grande...poi, ripeto, io a Ilicic darei un'altra possibilità perchè non l'ho trovato cosi scarso come lo dipingi...chiaro che se poi lo costringi a fare l'attaccante perchè uno è monco e l'altro è storto...beh...non credo neppure c'entri tanto l'allenatore di turno.

    RispondiElimina
  101. Le "testimonianze registrate" dalla madre mi ricordano i fatti assurdi di Rignano Flaminio

    RispondiElimina
  102. Oggi la giornata finisce con due buone notizie, Ilicic al Bologna e Storari al Cagliari. Spero che le buone notizie continuino anche nei prossimi giorni, per esempio Salah che rimane e Baselli che va al Milan.

    RispondiElimina
  103. Corvino è difficile che insista tanto per farselo mettere nel bocciolo, molto difficile...

    RispondiElimina
  104. vabbè, per te l'allenatore (questo, anzi, quello, per fortuna), non c'entrava mai... comunque, io non snobbo Ilicic, io ti/vi faccio un discorso di mercato e ti/vi dico che se davvero c'è qualche pirl... ehm, buontempone col fiuto degli affari che ci offre 7 milioni di euro per uno che in due anni ha azzeccato sì e no 5 partite e che hai pagato uno stonfo non si sa nemmeno bene perchè e che fino a 6 mesi fa, devi ringraziare il buon Dio, la stessa società di buontemponi ti avrebbe preso per una cifra inferiore del 40%... beh, dico, ma ci pensiamo anche e stiamo qui a dire di dargli un'altra possibilità? Sì, come no, vabbè che siamo in Italia e una buona e nuova occasione non la si nega nemmeno ad uno Schettino... tanto poi il mercato lo facciamo con Diego che stacca assegni... dopo non vi incazzate se non arriva nada de nada...

    RispondiElimina
  105. A quello al quale le conficca...

    RispondiElimina
  106. ha insistito tanto anche per Semioli...

    RispondiElimina
  107. Si ma non conta, sono tutte partite che valevano meno di tre punti, sennò avrebbero marcato gli altri

    RispondiElimina
  108. Ora al Chieri.

    RispondiElimina
  109. Ha insistito perché lo voleva il Giubba, così come è stato per Felipe. Non cominciamo a rigirare le frittate.

    RispondiElimina
  110. c'avrei scommesso che la risposta era questa... vabbè, prendo atto che mollare Ilicic al Bologna è una cazzata... io mi preoccupo se va via Salah, ma il mondo è bello perchè è vario...

    RispondiElimina
  111. PS: comunque Semioli non è stato così scarso, ha avuto un rendimento decente e ha giocato anche in Nazionale in quel periodo.

    RispondiElimina
  112. Cazzarola, Bati è più in forma di Vargas! Ma prenderlo in viola per allenare specificatamente Gomez, no?

    RispondiElimina
  113. Ilicic, Rocaglia, Baselli messi insieme valgono meno di Bertolacci. Boh...
    Poi dici "Quello con lo stesso budget fa una squadra, l'altro ne prende 3...".

    RispondiElimina
  114. Anch'io mi preoccupo se va via Salah

    RispondiElimina
  115. ..semplicemente io trovo, se lo si vuol vendere, che 7, visto poi quel che ti chiedono gli altri per "fenomeni" alla Darmian o alla Baselli, siano pochini..non si sta parlando, a mio avviso, di giocatore che arriva da un'annata fallimentare...e comunque non è neanche vero che per me quell'allenatore non sbagliava mai o non avesse colpe...certo quello che abbiamo adesso è sicuramente più...di spessore...

    RispondiElimina
  116. Mi sembra il mercato delle esagerazioni, le milanesi stanno strapagando giocatori, i buoni pagati come top, i mezzoni come buoni e così via...

    Noi alla finestra, stai a vedere che... su con la vita gente... E da domani ci sono 7 milioni in cassa da reinvestire (almeno si spera, ahaha)...

    RispondiElimina
  117. ..è vero, in quelle toste contro Cagliari e Verona ci han pensato i Campioni veri a risolverle...a Siviglia il gol a porta vuota lo sbagliò Dertycia.

    RispondiElimina
  118. quello di adesso aspettiamo il campo per giudicarlo, me ne hanno detto un gran bene ma questo conta zero... come ho scritto sopra il mercato è fuori controllo, farsi prendere dalla foga adesso ti fa pagare come seta l'acrilico... ma noi siamo in una botte di ferro, da quel punto di vista, ahahahahah... e te che sei sempre a lamentarti, gli altri sciupano, noi no...

    RispondiElimina
  119. https://www.youtube.com/watch?v=MRx_iSbuqgQ

    RispondiElimina
  120. ..ah affascinante è affascinante..nulla da dire..poi ha portato il Basilea al Trionfo dopo 10 mesi che aspettavano il nono titolo in 10 anni....speriamo solo aspetti almeno fino a novembre prima di accordarsi con milan, giuve, inter, Barca, Madrid o altri.

    RispondiElimina
  121. guarda che me le segno tutte, e non solo io, eheheheh

    RispondiElimina
  122. ..segna segna..segni più tu di Gomez..quello invece va tenuto perchè è buono, giusto?..non ti mando aff...perchè noi romani siamo dei signori..buonanotte.

    RispondiElimina
  123. Marione me lo vendono, sigh...

    RispondiElimina
  124. Qui a ora di pranzo mi dicono sempre "è ora di Sala(h)...."

    RispondiElimina
  125. ... pensa che Vittorio me l'hanno regalato..

    RispondiElimina
  126. Quello era Prandelli, come per Felipe

    RispondiElimina
  127. mah, aldilà di Prandelli, io a sta storia che i bidoni li vuole l'allenatore ed i fenomeni li porta il ds a seconda di come tira il vento ci ho sempre creduto il giusto, conoscendo un po come gira il giochino... ad ogni modo non è che Corvino non sbagli mai, poi Ilicic farà un bel campionato a Bologna dove ritrova Rossi ma a noi, eventualmente, che ce frega? L'importante è che con quei soldi prendano gente migliore e magari più giovane, il resto è frittura...

    RispondiElimina
  128. Tanto...LOUIS...

    RispondiElimina
  129. Ilicic, ne ero un estimatore e penso che il suo scarso rendimento a Firenze sia anche dovuto ai limiti del nostro ex allenatore. Detto ciò, vendere un giocatore di quasi 28 anni a 7 milioni che si possono reinvestire in ruoli dove c'è più necessità mi sembra sia corretto

    RispondiElimina
  130. http://www.violanews.com/calciomercato/sky-sportiello-il-nome-nuovo-per-la-porta-della-fiorentina-00396536



    Finalmente un nome buono...

    RispondiElimina
  131. stefano vienna1 luglio 2015 01:08

    Finalmente le maglie...

    RispondiElimina
  132. stefano vienna1 luglio 2015 01:11

    Certo che la storia del telefonino staccato del Buk ormai è esilerante:

    http://www.violanews.com/news-viola/salah-segue-violanews-com-su-twitter-e-risponde-a-bucchioni-00396539

    RispondiElimina
  133. Secondo me al Buck dan tutti un numero farlocco

    RispondiElimina
  134. http://www.violanews.com/news-viola/salah-segue-violanews-com-su-twitter-e-risponde-a-bucchioni-00396539



    AHAHAHAHAHHAAH

    RispondiElimina
  135. Poero Buk, e lo piglian tutti peicculo! Però e se le cerca co' i' lanternino. Gli è così bischero che fa compassione.

    RispondiElimina
  136. Ora sono in un posto 'ndo dovrebbero esse' tutte le donne.A Dallas.

    RispondiElimina
  137. e va bene Buster, o che sta' a pensare all'unghie!

    RispondiElimina