.

.

giovedì 4 giugno 2015

Meglio di tutti Agroppi

C’era una volta il giardino del vicino che diventava tutti i giorni sempre più verde, e un’altra volta appurato che non si trattava ne di Boboli e ne di quello Torrigiani, il tifoso della Fiorentina con il pollice più verde cominciò a pregare che a scegliere il nuovo allenatore non fosse la stessa persona che lo faceva al Real Madrid, evidentemente un cuoco. In città il popolo non temeva un calcio senza più futuro e senza Montella, regnava una gran faciloneria, e la gente era convinta che sarebbero state migliori tutte le eventuali possibili alternative. A Firenze regnava l’irresponsabilità. L’atteggiamento di avversione nei confronti del Mister esponeva i cittadini agli stessi rischi di chi a scuola veniva picchiato sempre, allora si iscriveva a karate, e grazie ad un duro allenamento alla fine riusciva a farsi picchiare sia a scuola che a karate. Non solo quindi la squadra della città poteva peggiorare la propria classifica accettando di buon grado anche soluzioni improponibili pur di mandare via il presuntuoso napoletano, ma poteva andare a migliorare anche quella delle altre liberando un allenatore che certe qualità le aveva già fatte vedere. Il sogno era Spalletti, però al mercato di San Lorenzo alla fine la gente era felice anche con Mandorlini e Stramaccioni, il fiorentino era tirchio e sicuramente giocava a fare l’allenatore perché tanto sapeva che nessuno gli avrebbe mai chiesto il conto. Un atteggiamento irresponsabile che aveva portato molti cittadini a chiedere alle donne anche di giocare al dottore, naturalmente offrendosi di fare il paziente ritenendosi molto furbi, e così le signore gli chiesero 120 € oppure 150 con la fattura. No, quella che regnava in città era una falsa serenità, forse i tifosi avevano troppe ferite aperte per andare al mare. Si era perso di vista la realtà, e non si teneva più conto di quanto era stato fatto negli ultimi tre anni in relazione ai rapporti di forza che esistevano a quei tempi  nel nostro campionato anche ben da prima dell’arrivo di Montella alla Fiorentina. Era diventata una città senza memoria, nella quale si doveva recitare l'alfabeto per ricordarsi che lettera c'era dopo la O. Per fortuna che l’allenatore della Fiorentina faceva Montella di cognome, il dramma sarebbe stato se avessimo avuto Zaccheroni, allora si che il popolo sarebbe stato condannato a recitare proprio tutto l’alfabeto. Donadoni e Di Francesco per questo motivo sarebbero stati già un bel passo avanti, Ventura invece la fine. La città  aveva un atteggiamento di avversione nei confronti di qualsiasi parola o sorriso di Montella, un sentimento che però non nasceva dall’animo cattivo, così come lo squalo che mangiava l'uomo perché credeva che fosse un pesce non lo faceva certo per cattiveria. Aveva solo bisogno di un buon paio di occhiali.



511 commenti:

  1. Perché i giornalai, tra tutti gli allenatori al mondo, devono provare ad affibbiarci il peggio( Sousa)?

    RispondiElimina
  2. Ha bisogno di fare tirocinio in Italia e noi siamo la squadra giusta

    RispondiElimina
  3. Meno male che c'è chi ci vede bene, se no come si farebbe noi poveri ciechini?

    RispondiElimina
  4. Se dovesse accasarsi da un' altra parte (dove di sicuro gli darebbero più di € 1.800.000 stagionali) la colpa sarà un po' anche nostra che mangiamo gli allenatori senza aver prima inforcato gli occhiali, credendoli perciò branzini, oltre naturalmente ai braccini ciabattini e al mostro Cognigni.

    RispondiElimina
  5. GeppettoDanese4 giugno 2015 08:38

    Sì sì, siamo quei poveri stronzi dalla memoria corta. Facciamo finta di non ricordarci che Montella ha trasformato il piscio in Glen Grant (come un certo tizio) e che per i nostri peccati rischia di morire (come quel tizio, appunto). Poi se mi trovi la maggioranza cui andrebbe bene anche una stampella in camicia come mister, purché non ci sia Montella, te ne sarei grato. Inoltre, 'sta cosa che ci sono numerosi sponsor di Mandorlini e Stramaccioni me l'ero persa. Ma lo sappiamo entrambi che non esistono (come il padre del tizio), quindi abbozzala di trollare.

    RispondiElimina
  6. Ripeto, la clausola rescissoria nel caso di un contratto con un allenatore non serve a niente per la società, in quanto il potere contrattuale per farla rispettare non c'è. Se non lasci libero il dipendente caro ti costa, più di 3,5 milioni l'anno nel caso. Alternativa, obbligarlo ad allenare? La clausola vagamente protegge solo il dipendente in quanto fissa un limite oltre al quale il contratto può essere rescisso unilateralmente. Se c'è uno, o lo stesso Montella, che paga i 5 milioni la società non può metter lingua. Anche questo è molto teorico perchè nessuno pagherà 5 milioni per avere un allenatore, Montella non è Mourinho, almeno non ha vinto come lui. Quindi facciamola finita con questi discorsi. Se la decisione è di lasciarsi troveranno una exit strategy per farlo. Per fortuna non siamo ai materassi come col Giubba.

    RispondiElimina
  7. Passator Cortese4 giugno 2015 08:57

    E' il mercato, bellezza!

    RispondiElimina
  8. Passator Cortese4 giugno 2015 08:59

    Ipotesi che non esiste.
    Se nessuno, gradito da Montella, pagherà la clausola, Montella resterà con mooooolto entusiasmo.
    Vuoi scommettere?

    RispondiElimina
  9. Passator Cortese4 giugno 2015 09:00

    La clausola fa parte del contratto.

    RispondiElimina
  10. Quindi un contratto non serve a nulla. Non la vedo così, un contratto vale se c'é chi lo vuol far rispettare.

    RispondiElimina
  11. Geppetto, i miei editoriali servono per agitarvi. Non mescolarvi.

    RispondiElimina
  12. Lo so, ma vi scandalizzate tanto per i giocatori, dite che son traditori, banditi etc...Io non mi scandalizzo faccio solo un discorso di opportunità. Vale la pena continuare con uno che sta sta inventando scuse per perder tempo in attesa della decisione della Roma?

    RispondiElimina
  13. Te le racconti e poi ci credi. L'intera filiera.

    RispondiElimina
  14. Passator Cortese4 giugno 2015 09:04

    Vedrai che l'entusuamo di Montella sarà in perfetta sintonia con quanto dirà il mercato.
    Io ce l'ho con quelli che non hanno parlato chiaro o che hanno raccontato palle, tipo Montolivo, ad esempio.

    RispondiElimina
  15. Sopravvissuto4 giugno 2015 09:06

    Povera Firenze mia.....
    Spiace notare che si continui a credere a giornali, siti, luoghi virtuali che nulla sanno rispetto alla verità.
    La stessa Fiorentina da tre anni acquista (all'89%) dei "mai accostati alla viola".
    Ci troveremo qui, il 19 agosto, a indovinare gli ultimi tre acquisti e a ipotizzare quando saranno disponibili... Magari vedremo che... Non tutti gli anni c'é un Marin!

    Oggi festa della Fiorentina alla Leopolda, chissà chi sarà il Bersani di turno...

    RispondiElimina
  16. GeppettoDanese4 giugno 2015 09:07

    così ci puoi sorseggiare mentre giochi a poker, James?

    RispondiElimina
  17. La collaborazione con un allenatore ha senso solo se c'è unità di intenti, entusiasmo, voglia. Per forza un si fa nemmen l'aceto. Il contratto comunque già ti tutela, la clausola rescissoria non serve a un cazzo, non aggiunge nulla alla società, caso mai pone un limite teorico a vantaggio del dipendente. Col contratto in vigore se vuoi far star fermo l'allenatore, pagandolo, lo esoneri e lui non può allenare altri. Con la clausola non puoi fare niente di più.

    RispondiElimina
  18. Bobby Caponata4 giugno 2015 09:07

    L'unico poteva essere il Milan a volere Montella e non voler pagare un centesimo di clausola facendo anche molta insistenza (tipico di Galliani)... ma si son presi Sinisa... fortunelli...

    RispondiElimina
  19. Sopravvissuto4 giugno 2015 09:08

    Montella sta valutando...

    RispondiElimina
  20. Se non ha dove andare può anche darsi che resti, quanto all'entusiasmo tu hai l'entusiasmometro? Se Garcia non rinnova con la Roma scommetto come va a finire, così sistemo anche il poeta

    RispondiElimina
  21. Passator Cortese4 giugno 2015 09:13

    Non ce l'ho io il metro dell'entusiasmo, per questi professionisti ce l'ha il mercato.

    RispondiElimina
  22. Intanto vediamo dove si sistema Neto. Nel frattempo.

    RispondiElimina
  23. Tuttora non si è sistemato nonostante tu dicessi che aveva firmato a gennaio

    RispondiElimina
  24. stefano vienna4 giugno 2015 09:17

    Se Garcia resta a Roma, l'Aeroplanino rimane anche con trenta Cognigni.

    RispondiElimina
  25. Ha già firmato. Sono i comunicati che mancano ancora. Ma ci sarà tempo. Vedrai.

    RispondiElimina
  26. Sopravvissuto4 giugno 2015 09:18

    Comunque, spero di arruffianarmi JORDAN o DEYNA, con un po' di quella roba che ultimamente latita, quindi post/foto extra Montella (LuD direbbe che non é un post..........!)

    RispondiElimina
  27. L'ho detto, se non ha dove andare di meglio resta anche senza programmi triennali.

    RispondiElimina
  28. stefano vienna4 giugno 2015 09:24

    I sostenitori di Montella stanno aprendo gli occhi, certo è dura ammettere di aver sbagliato. E non mi riferisco alla bravura come allenatore, ma a tutti i discorsi fatti finora su comportamenti e parole recenti. Qui finisce peggio che con Prandelli purtroppo, come avevo preventivato. Jordan, non stiamo ai materassi solo perchè Montella è più furbo, ma i danni possono essere anche maggiori.

    RispondiElimina
  29. Passator Cortese4 giugno 2015 09:24

    Certo a vantaggio del dipendente, infatti l'ha posta lui come condizione per firmare il rinnovo. Per la società, che ne farebbe volentieri a meno, è solo un risarcimento.

    RispondiElimina
  30. stefano vienna4 giugno 2015 09:26

    Ah ecco, m'era sfuggito, io alla storia di screzi, motivazioni, cicli, anno fermo, Samp, non c'avevo mai creduto. Poi magari qualche scazzo con Cognigni c'è pure stato.

    RispondiElimina
  31. Parlo del contratto, secondo il quale una parte si impegma a pagare una cifra x e l' altra ad assicurare le sie prestazioni al meglio, fino a una certa data. Una bella cosa sarebbe se venisse fatto rispettare non solo da una delle due parti (gli allenatori esonerati riscuotono lo stesso), ma da tutte e due. Qualcosa mi dice che se Montella volesse andare altrove non finisce a tarallucci e vino

    RispondiElimina
  32. Bobby Caponata4 giugno 2015 09:30

    In questi giorni ha prolungato Storari.

    RispondiElimina
  33. stefano vienna4 giugno 2015 09:34

    A proposito di Prandelli, ieri ho letto che Dario Dainelli giocherà ancora un altro anno dopo una stagione eccellente al Chievo. Insomma, il tempo è galantuomo: chi lo cacciò meschinamente da Firenze, nel suo anno migliore tra l'altro, è ormai uscito dal mondo del calcio, mentre il Capitano è ancora lì a farsi valere su un campo di calcio. Speriamo che i Della Valle non se lo lascino sfuggire perchè sarebbe un grande dirigente, era lui che teneva unito lo spogliatoio, infatti andò via lui, si uscì col Bayern e fu la fine.

    RispondiElimina
  34. Io fortunatamente ce li ho ancora ben chiusi, meglio che aprirli per vedere una realtà così distorta.

    RispondiElimina
  35. stefano vienna4 giugno 2015 09:36

    Pollock, tu sei le salite storiche del Giro o del Tour, fuori categoria. Comunque mi riferivo fuori dal blog, qui ormai le posizioni sono abbastanza sclerotizzate, più per orgoglio che per altro.

    RispondiElimina
  36. Basta che non mi processino per doping.

    RispondiElimina
  37. Sopravvissuto4 giugno 2015 09:38

    Cercasi disperatamente link che mostri frasi nette e poco fuorvianti di Montella, tipo "Basta, vado via", "Lascio la Fiorentina", "Vado in altro club".
    Astenersi perditempo o referal di siti o giornali.

    RispondiElimina
  38. Passator Cortese4 giugno 2015 09:47

    Montella pur facendo, come è naturale, i suoi bei errori, è, come questi tre anni hanno dimostrato, un signor allenatore, ed è anche un serio professionista che sul piano etico non è mai stato minimamente accostabile a Prandelli.
    Il fatto che, non quest'anno, ma l'anno scorso, quando l'entusiasmo era alle stelle, per rinnovare volle la clausola rescissoria sta ad indicare il suo approccio chiaro, pragmatico, professionale e laico non solo con la società ma anche con la piazza.

    RispondiElimina
  39. stefano vienna4 giugno 2015 09:49

    Ovvero frasi oneste dette da Montella su questa vicenda? Non, non si trovano.

    RispondiElimina
  40. Tu ancora mostri di non aver capito a cosa serve la clausola rescissoria. Protegge solo il dipendente (presuntuoso) non la società alla quale non aggiunge, soprattutto nel contratto di un allenatore, assolutamente nulla.

    RispondiElimina
  41. stefano vienna4 giugno 2015 09:51

    Puoi sempre dire che t'ha passato una borraccia uno sconosciuto.

    RispondiElimina
  42. Passator Cortese4 giugno 2015 09:52

    Leggimi bene, Jordan, prima di giudicare. Ho appunto scritto che la clausola la volle Montella a sua tutela. Alla società non conviene, infatti ha dovuto accettarla per ottenere il rinnovo.

    RispondiElimina
  43. sfortunatamente non esigibile.

    RispondiElimina
  44. Per me serve poco anche a Montella perchè se spera che qualcuno paghi cinque milioni per avere i suoi servizi è fori di capa.

    RispondiElimina
  45. Quindi non esiste un problema montella, non si sta aspetyando nulla e lui sará di sicuro con noi l'anno prossimo e tutte le esternazioni dubbiose sono invenzioni dei giornali. Potrebbe essere cosi in fondo...

    RispondiElimina
  46. Passator Cortese4 giugno 2015 09:58

    Questo lo dirà il mercato, che finora ti sta dando ragione, ed io, pragmaticamente, ne sono ben contento. Eh eh eh.

    RispondiElimina
  47. Bobby Caponata4 giugno 2015 09:59

    Non capisco in che modo la clausola tutela Montella.. e da cosa?

    RispondiElimina
  48. Quello che non sta bene al fiorentino è il fatto che Montella non si sia mai voluto arruffianare la piazza. E' evidente.

    RispondiElimina
  49. Non so se c'è da essere tanto contenti per uno che rimane perchè non trova di meglio

    RispondiElimina
  50. Bobby Caponata4 giugno 2015 10:01

    ..eh poi avete un orgoglio mica da ridere dalle vostre parti..

    RispondiElimina
  51. Nell'ipotesi fantastica che uno sceicco si innamori di lui e paghi i 5 milioni, la società non può opporsi e la rescissione del contratto può essere unilaterale, Questo vuol dire clausolo rescissoria.

    RispondiElimina
  52. Perché ci hanno inculcato fin da piccoli che solo per il fatto di essere nati qua tutti ci debbano baciare il culo.

    RispondiElimina
  53. Bobby Caponata4 giugno 2015 10:03

    Ok grazie.. mi si era creato un vuoto.

    RispondiElimina
  54. Passator Cortese4 giugno 2015 10:04

    Gli dà l'opportunità di accettare, anche prima della scadenza contrattuale, eventuali proposte più vantaggiose, e disposte a pagarla..

    RispondiElimina
  55. Passator Cortese4 giugno 2015 10:06

    Guarda che a ben vedere, in questo ambiente, tutti vanno, o stanno, e con entusiasmo, dove non trovano di meglio.

    RispondiElimina
  56. Sopravvissuto4 giugno 2015 10:08

    Passator Cortese é lucido.

    RispondiElimina
  57. Passator Cortese4 giugno 2015 10:08

    A quanto pare sì, ma per me fortunatamente.

    RispondiElimina
  58. Comunque questa è l'ultima cosa che mi passa per il cervello, A me non sta bene prendere ballate di gol in contropiede, non sta bene una difesa messa a cazzo che non s amarcare nemmeno sui calci da fermo, non sta bene un giochino orizzontale palloso. Non mi sta bene quello che vedo sul campo, Il personaggio, a differenza di quell'altro che adoravi prima, mi è anche simpatico, Ora un po'meno perchè mi sembra se la stia tirando un po' troppo.

    RispondiElimina
  59. Mi riferivo ad un discorso generale. Se non c'è nessuno che vuol pagare ti attacchi al cazzo, o ci rinunci, o lo esoneri e gli paghi lo stipendio o lo fai allenare per forza, ma di guaini non ne vedi, anzi, nel secondo caso li spendi, nel terzo idem ma ancora peggio.

    RispondiElimina
  60. Bobby Caponata4 giugno 2015 10:13

    Con 5 mln si applica a pochi e con quei pochi si può trovare comunque un accordo che vada oltre la clausola.. Insomma non mi sembra uno strumento da usare tra gentlemen...

    RispondiElimina
  61. Passator Cortese4 giugno 2015 10:16

    La società non ha la minima intenzione di esonerarlo. Ha richiamato a più voci, anche in questa circostanza, la scadenza contrattuale.

    RispondiElimina
  62. Non se la tira affatto, anzi, a costo di rimanere impopolare chiede di condividere gli obiettivi con la società per capire se c'è convergenza tra quello che lui pensa che sia la nostra dimensione e quello che poi si racconterà ai tifosi. Visto che lui è il responsabile tecnico della squadra. E per tutela proprio di quei tifosi. Poi potrà sbagliare anche le valutazioni e potrà sbagliare a mettere in campo la squadra, ma come si faccia a paragonarlo a Prandelli che usò proprio la piazza per alimentare le proprie ambizioni questo è veramente inspiegabile. E per questo parlo di "avversione" a pelle, perché ha dimostrato di fregarsene di farsi amici giornalisti e tifosi.

    RispondiElimina
  63. Passator Cortese4 giugno 2015 10:18

    E' una clausola. Punto.

    RispondiElimina
  64. ..cosi infatti doveva essere la normalità ma penso siano stati tutti insegnamenti caduti nel vuoto...da Viviano ai due stronzi.

    RispondiElimina
  65. Nel vuoto sono caduti proprio i fiorentini, e intanto non c'è più un negozio storico di proprietà di uno nato qua. Forse non esistono neanche più i fiorentini. Prendi me che mi sono imbastardito e che ho trombato anche femmine di Sant'Elpidio.

    RispondiElimina
  66. ..che tu avessi avuto rapporti sessuali con Diego e Andrea l'ho sempre sospettato..tacevo solo per non essere bannato.

    RispondiElimina
  67. c'è chi dice che è meglio Guerini

    RispondiElimina
  68. Il problema è che non mi sposano e così sono costretto a girare con una Clio.

    RispondiElimina
  69. ..un matrimonio costa...trovare un fotografo zoppo per infortunio non è facile..

    RispondiElimina
  70. ...gli si potrebbe sempre chiedere una riduzione dell'onorario.

    RispondiElimina
  71. ..o al limite chiedere a Pepito che oramai dovrebbe essere un esperto..che grulli però quelli del Villareal!!!

    RispondiElimina
  72. Montella non si batte la mano sul cuore, non parla della storia di Firenze, non si dice "uomo vero", non dice "questa è la città più bella del mondo e ci starò tutta la vita", non si fa fare cittadino onorario, non frequenta tifosi, giornalisti e opinion leader... Insomma: non vi prende per il culo. Cosa assolutamente inaccettabile...

    RispondiElimina
  73. ...e infatti il Villareal col cazzo che ci chiama a fare i tornei estivi.

    RispondiElimina
  74. La clausola rescissoria, Jordan, esiste e crea freni. Non la vedo come te, nel senso che se in teoria obbligare un allenatore alle sue funzioni se non ha voglia di restare e condividere le strategie che alla firma condivideva ( mia opinione )
    o altro, è assolutamente controproducente nel corso della stagione e inquina l'aria nello spogliatoio, è altresì un ostacolo non superabile a tarallucci e vino, perché più che si va in quella direzione, più i DV si irrigidiscono. E cosa ne esce fuori? Che Montella sarà costretto, visto che nessun pazzo può mettere i 5 mln
    1) a mangiare la minestra che lui ha ordinato, cioè restare con gli identici programmi all'atto della firma
    2) pubblicamente assumersi la responsabilità di dichiarare che non ci vuol più stare
    Artificiosa e di fantasia è la ipotetica motivazione di Montella di una condivisione dei programmi, da rendere pubblica, ahahahah, è fuffa pura, visto che sono gli stessi trattati da anni e la proprietà non deve dire un'acca se non ne ha voglia, idem la campagna acquisti, condivisa dai suoi amici DS.
    Ne esce il quadro che Montella tocca dei punti dove i DV sono molto sensibili, contratti, dichiarazioni a mezzo stampa, mal di pancia. Loro, brutti o belli, lì non trattano un bel nulla, quindi questa clausola sta danneggiando Montella anzitutto. Una dichiarazione del tipo : c'è un contratto firmato, i programmi sono gli stessi identici, se non vuol stare lo dica, non è un' exit strategy dei malvagi DV che hanno offerto l'agnello sacrificale, come sostengono i seguaci montelliani, ma sono mettere uno davanti alle sue responsabilità.
    Poi se mi sbaglio sulla sua morale, nel caso ai minimi, ammettero' l'errore.

    RispondiElimina
  75. Montella tocca così tanto i punti dove i DV sono così sensibili che stanno cercando di convincerlo a rimanere.

    RispondiElimina
  76. Questo lo dice Bucciantini. Un devono convincere un bel nulla, c'è il contratto,
    purtroppo, che si convince da solo.

    RispondiElimina
  77. ..è perchè sono il Sommergibile Giallo e hanno saputo che a Firenze regnano due scarafaggi...

    RispondiElimina
  78. Si ma non è che fai un bel quadro dei DV se fosse vero che accettano supinamente quello che dice quell'ingrato di Montella senza invece mandarlo via come logica e dignità suggerirebbe.

    RispondiElimina
  79. Attenzione a nominare i ragazzi di Liverpool perché poi si ritorna a certe vittorie in trasferta di Prandelli.

    RispondiElimina
  80. Non dico questo, non mi pare campata in aria la teoria che a loro questo tiritera dei programmi da condividere stai molto sul culo, visto che i quattrini ce ne hanno messi eccome. Loro non devono dimostrare nulla, se Gomez e Rossi, chiamati in causa da voi sempre e comunque come handicap per l raggiungimento dei risultati, si sono rotti o hanno reso meno, non è colpa ascrivibile ai DV.

    RispondiElimina
  81. Sopravvissuto4 giugno 2015 11:03

    Purtroppo Montella É uno di quelli che mai dirà "Da sempre volevo questa maglia, la sognavo" (cfr.Zlatan docet).

    RispondiElimina
  82. Bobby Caponata4 giugno 2015 11:03

    Bravo, mi ero bloccato proprio lì... in realtà, nel 90% dei casi rimane imprigionato dalla sua stessa tutela... altrimenti probabilmente avrebbe trovato di meglio (sempre che lo vada cercando..) e sarebbero probabilmente anche arrivati ad una rescissione consensuale... Quei 5 milioni invece in teoria potrebbero diventare un ostacolo...

    RispondiElimina
  83. GeppettoDanese4 giugno 2015 11:05

    Purtroppo a noi non ce ne frega una sverza, non è quello che gli si chiede.

    RispondiElimina
  84. Ai DV certo non si posso imputare i mancati investimenti, anzi vanno ringraziati perché noi le coppe le facciamo anche perché ci possiamo iscrivere. Ma non si può raccontare che Montella starebbe calpestando la dignità di un'intera tifoseria e sconfessando gli accordi presi con la società con tanto di rinnovo contrattuale, e poi condividere l'atteggiamento della stessa società volto a convincere l'allenatore sulla bontà di quei programmi. Per me e per Bucciantini c'è qualcosa di illogico.

    RispondiElimina
  85. Sì, l'ha detto lui l'altro giorno che ha la crapa pelata tipo Spalletti

    RispondiElimina
  86. ..a me Liverpool fa pensare ad altro..ma forse perchè da piccolo mi hanno inculcato poco..in compenso han ben pensato di togliere la C...

    RispondiElimina
  87. Oh, si scherza, eh?

    RispondiElimina
  88. ..fiuuuu..LELE, m'hai fatto prendere un bello spavento...

    RispondiElimina
  89. ecco, si poteva prendere noi schar del basilea ma è andato all'hoffenheim.

    RispondiElimina
  90. ..oggi mi state facendo sudare e non è colpa del clima..mi raccomando..specificate bene con chi ce l'avete....

    RispondiElimina
  91. Passator Cortese4 giugno 2015 11:26

    Quanto alla crapa è la verità.

    RispondiElimina
  92. quindi Montella non solo non è un allenatore all'altezza della Fiorentina, non solo ha offeso la società e la città, ma è anche un mezzo traditore e un falso. E la società che continua ad assicurargli piena fiducia, di conseguenza, è ottima e ha ragione. Non fa una grinza proprio.
    Che peccato non avere un "uomo vero" come Sinisa, uno di quelli che ti esalta la piazza dicendo "preferisco morire di fame che andare al Milan". Certo, poi fa l'esatto contrario, ma che importa, l'importante è fare proclami da "uomo vero"...

    RispondiElimina
  93. Passator Cortese4 giugno 2015 11:31

    ...quanto al resto mi limito a provarci ogni giorno. Eh eh eh.

    RispondiElimina
  94. (e a me Sinisa sta pure simpatico, tra l'altro. Tranne quando fa il ruffiano, e devo dire che con l'età sta imparando a farlo meno...)

    RispondiElimina
  95. sogno una Fiorentina che gli allenatore li caccia e non li fa cacciare... Ma è un sogno da adoratore degli allenatori, si sa... Chi ama veramente la società la vuole vedere così, attaccata alle sottane di qualcuno che non si sa se vuole restare o no...

    RispondiElimina
  96. http://www.fiorentinanews.com/la-controclassifica-di-serie-a-fiorentina-in-champions-e-lazio-giu-foto/

    RispondiElimina
  97. Di quale dignità si parla? L'unico che ha parlato male dei tifosi e ha messo in difficoltà la società, è Montella. Prenditela con lui.
    Bucciantini vale quello che è, cioè un nessuno.

    RispondiElimina
  98. Parlo di Montella infatti parlo, quello che secondo voi calpesterebbe la dignità dei tifosi e della società. E per questo ti richiedo per quale motivo la società vorrebbe convincerlo a rimanere. Perché odia così tanto i propri tifosi e tramite Montella vorrebbe offenderli? Perché si fa schifo e quindi chi meglio di Montella a rappresentarla?

    RispondiElimina
  99. Valto ma questo è il sunto della discussione che sto avendo con Lele 4 o 5 piano più sotto.

    RispondiElimina
  100. Valto tu mi spii

    RispondiElimina
  101. great minds think alike

    RispondiElimina
  102. Ho scritto sopra nel merito.

    RispondiElimina
  103. Perdi solo tempo, non vogliono capire, anzi capiscono ma vogliono farci dire altro.

    RispondiElimina
  104. La società vuole tenere il tecnico, la squadra lo porta in trionfo, la curva dirama un comunicato prendendo le distanze da quelli che hanno deriso la squadra, poi ci sono gli adoratori come Valtolin.

    RispondiElimina
  105. Scusa, ma la manfrina sui programmi, le incertezze esternate, le pause di riflessione per dare delle risposte (su cosa, visto che hai un contratto in essere?) etc.sono vere o no? Se sono tutte invenzioni dei giornali allora hai ragione da vendere. Se invece non fosse così, e fossero vere tutte queste dichiarazioni e circostanze varie, allora ci sta prendendo per il culo alla stra-grande.

    RispondiElimina
  106. Chiagni e fotti, usa altre tattiche.

    RispondiElimina
  107. ma allora perché non lo cacciano?

    RispondiElimina
  108. A me sembra che poi i tifosi non si siano offesi più di tanto, visto lo stadio all'ultima giornata. Diciamo che quelle dichiarazioni hanno avuto un effetto che ha cementato ancora di più posizioni che già erano belle delineate.
    Comunque, mi pare, il fatto che la squadra abbia bisogno di un profondo restyling mi sembra idea comune e questo è quello che conta, principalmente.
    Perché l'alternativa che si presenta è che il prossimo allenatore, che sia Montella o Mazzone, arrivi in conferenza stampa e si lamenti della mancanza di caratteristiche tecniche e opzioni valide in rosa.
    Io, da esponente del pensiero freelance, mi auguro che se si arriverà ad una conferma del tecnico, le parti siano d'accordo su una durata medio-lunga della collaborazione, non solo per quest'anno e poi si vedrà. Perché non abbiamo risorse e struttura in grado di sostenere programmazioni annuali. Una società con dei tempi tecnici già pachidermici non può arrivare ad ogni estate col dubbio se rifondare o meno.

    RispondiElimina
  109. La flop 11 del campionato

    Rafael

    Ashley Cole, Astori, Koulibaly, Ranocchia,

    Jorginho, Conti, M’Vila,

    Gervinho, Gomez, Torres.

    All. Inzaghi

    RispondiElimina
  110. concordo. L'ho detto tempo fa: se la società non è sicura di Montella, considera eccessive le sue richeste e non ha idea di accontentarle, è meglio che lo cacci e ne prenda un altro.
    Con il nostro budget, si possono fare risultati solo in condizioni particolari di grande sintonia. Se non c'è, non ha senso fare finta.

    RispondiElimina
  111. stefano vienna4 giugno 2015 12:30

    Ma se Montella resta, vuol dire che ha condiviso tutto o no?

    RispondiElimina
  112. Sopravvissuto4 giugno 2015 12:31

    Qualcuno metterebbe Montella, che ha fallito 3 obiettivi; Inzaghi solo uno.

    RispondiElimina
  113. Sopravvissuto4 giugno 2015 12:32

    Io a destra vorrei metter quello che tutti i top club vogliono....

    RispondiElimina
  114. spero di sì, anche se devo dire che da tifoso ritengo responsabile delle scelte della società, guarda un po', la società.

    RispondiElimina
  115. ..immagino che il Presidente sia Pallotta...

    RispondiElimina
  116. Sopravvissuto4 giugno 2015 12:35

    Per capire cosa vuole fare la società credo bisognerà osservare Salah, che é stato molto chiaro...

    RispondiElimina
  117. No, Cognigni

    RispondiElimina
  118. ma se davvero Prandelli andasse al Napoli (non ci credo, purtroppo, ma mettiamo il caso che), quanto si riderebbe quest'anno?

    RispondiElimina
  119. stefano vienna4 giugno 2015 12:41

    Montella come il Papa infallibile. Se resta e fallisce, non e' colpa sua. Onestamente a me sembra che piu' passa il tempo e piu' vi state incartando. Bisogna sempre prepararsi a prendere in considerazione l'emergere di fatti nuovi. Io sono pronto a cambiare idea se resta e fa bene, faro' mea culpa. Il tuo atteggiamento non prevede mai la possibilita' di essere falsificato. E' pura fede.

    RispondiElimina
  120. ..la prossima annata, chissà perchè, la immagino cosi..dovesse andar bene sarà stata brava la società a confermare Montella nonostante i malumori di Piazza, di Blog, di cantina...dovesse andar male la colpa sarà ovviamente di quei 4 nasi finti della Fiesole che hanno tenuto in ostaggio la società, la quale, senza loro, avrebbe sicuramente ingaggiato un vincente..eh si, mi sa che come al solito si picchierà duro..." se proprio devo trovare un lieve difetto ai Fratelli..no, non lo trovo "...p.s. a inizio giugno voglio anticipare il mio voto al mercato Viola...tra 6.5 e 8...

    RispondiElimina
  121. Sopravvissuto4 giugno 2015 12:45

    Devi attendere, tu m'insegni (you teach me, direbbe Tavecchio), l'ultimo,giorno di calciomercato. Storicamente É così.
    Piuttosto, chi sarà il Marin di turno? (Stranamente "turn" in inglese significa anche "crisi, star male". Strano?)

    RispondiElimina
  122. esattamente il contrario: le scelte di Montella sono responsabilità di Montella, quelle della società sono responsabilità della società. Della formazione è responsabile l'allenatore, del mercato la società.
    Si chiama igiene mentale...

    RispondiElimina
  123. CALENDARIO VIOLA 2015/16...AGOSTO...vincitori della Coppa America..."finalmente Montella l'ha capita..dopo 3 anni forse qualcosa ha imparato.....Settembre/Dicembre..pareggio interno con Carpi..batosta contro il Frosinone...amichevoli perse contro Cagliari e Verona..." Ci risiamo, questo manco l'han voluto per un'amichevole a Scampia e noi ci tocca sopportarlo"...Gennaio/Marzo...vittorie contro juve, Real Madrid...rimonta e successo a Barcellona...pareggio contro gli Alieni ma furto arbitrale....battuta la Lega di Salvini...pareggio con Podemus ma in inferiorità numerica....disfatta di un gruppo di Angeli strabattuti con 4 reti di Pepito su stampelle Adidas..." ohhh..finalmente...questo e solo questo è il Montella che ci voleva...lo cambiereste con due fusti uno di Dixan e l'altro di Sinisa?..ma tu sei pazzo..questo allenatore elimina lo sporco più sporco (tranne i fratelli) "...Aprile/maggio..persa la Coppa del Re..scudetto...Champions...cresime...comunioni...nozze gay...insomma...come sempre è arrivato il Siviglia.....che facciamo? Lo confermiamo?

    RispondiElimina
  124. Per me la Fiorentina non è attaccata alle sottane di Montella.
    Io credo che si siano già chiariti. Le prospettive sono quelle che la società ha dichiarato. Se a Montella vanno bene, si prosegue. Se Montella deve aspettare qualche giorno per sapere se lo vogliono da un'altra parte, va bene (un altro allenatore costerebbe meno). Certo, se decide di andare ci vogliono i soldi della clausola e con quelli si paga un buon allenatore per almeno tre anni. E quindi il Milan ha preso Mihajlovic, che non ha clausole.Ora vedremo Roma, Napoli e Sampdoria. Ma deve essere questione di giorni, ormai.

    RispondiElimina
  125. Sopravvissuto4 giugno 2015 13:01

    Cazzi tua, se arriva....vedrai Blimp coma sarà contento...

    RispondiElimina
  126. GeppettoDanese4 giugno 2015 13:02

    Io avrei messo Benitez

    RispondiElimina
  127. stefano vienna4 giugno 2015 13:04

    Ma se resta vuol dire che ha avvallato le scelte, altrimenti puo' andarsene. Se poi fallisce o ha sbagliato a valutare la bonta' del progetto oppure ha sbagliato l'applicazione. Uno dei punti e' che Montella vuole avere voce in capitolo, se resta, sara' corresponsabile nel bene e nel male. Corresponsabile non unico responsabile.

    RispondiElimina
  128. per me dev'essere questione di ore, altrimenti l'allenatore sta prendendo per il culo la società e la società, tollerandolo, sta prendendo per il culo noi.

    RispondiElimina
  129. e se invece considerassimo ognuno responsabile delle proprie scelte? Invece, guarda un po', la società non è mai responsabile di nulla..

    RispondiElimina
  130. stefano vienna4 giugno 2015 13:28

    Se le scelte sono condivise, si parla di corresponsabilita'. Finora non lo erano, almeno questo ha fatto capire Montella. Se resta, sembra che avra' maggiore voce in capitolo, ma questo comporta anche una quota maggiore di responsabilita'. O sbaglio?

    RispondiElimina
  131. Eccone ujn altro con la clausola rescissoria! L'ho già spiegato e rispiegato ora non lo ridico più. "Se decide di andare ci vogliono i soldi della clausola rescissoria" e se non ci sono perchè nessuno, li dà ma quello vuole andar via? Cosa fai? lo paghi per non far nulla o lo paghi per far danni?

    RispondiElimina
  132. Ve le dite, ve le rigirate, ve le inventate tutte da soli

    RispondiElimina
  133. ..si firma Panzer 33...è uno di qui....non credo sia Lud...

    RispondiElimina
  134. https://www.youtube.com/watch?v=Oj6SWs_uubU

    RispondiElimina
  135. Tutto quello che dici è protetto dal contratto in vigore, la clausola rescissoria non aggiunge nulla. Anche senza clausola lo puoi obbligare a mangiare la minestra o a stare fermo due anni (ma lo paghi), O come fece Cellino con Allegri? Quello che lo obbligherebbe a restare e a condividere quello che condivideva è il contratto in vigore, la clausola non aggiunge una virgola. Servirebbe solo a lui se questo fantomatico sceicco i 5 milioni li pagasse davvero ed allora poptrebbe rapirlo sul cavallo bianco senza che la società potesse dire niente. Mi sembra così semplice ma seguitate a dire che se non paga non va via. E allora e lo ridico, o lo paghi perchè stia fermo o lo paghi per far danni. Io dico che è meglio i tarallucci.

    RispondiElimina
  136. Tutti vogliono, alcuni chiedono, tanti sperano, pochi pretendono. Io aspetto.

    RispondiElimina
  137. Parti da postulati solo tuoi: La società sbava dietro a Montella. Falso. Non gli han concesso nulla, gli han quasi detto (il cinico Cognigni) o così o pomì e fai presto perchè dobbiamo cominciare a guardarci intorno

    RispondiElimina
  138. Questo a me personalmente non fa nè caldo nè freddo, anzi mi piace. Non gli imputo certo questo. E' ben altro che mi piace poco.

    RispondiElimina
  139. Perchè son delle fave, perchè alla fine è una soluzione comoda, non crea sconquassi nella tifoseria, c'è da spendere meno. Se viene uno nuovo, a meno che non sia un impresentabile, vorrà modificare molto di più.

    RispondiElimina
  140. basterebbe guardare i video delle conferenze stampa, soprattutto l'ultimo prima del Chievo...

    RispondiElimina
  141. ..Io Spalletti...troppo ingordo.

    RispondiElimina
  142. E perchè se lo cacciano ci rimettano 7 milioni in due anni. Ti sembran pochi?

    RispondiElimina
  143. ..ste riflessioni ti son venute in mente guardando la Viola di MEDIOMAN?

    RispondiElimina
  144. GeppettoDanese4 giugno 2015 14:03

    Stai perculando le persone sbagliate: ti risulta che io abbia mai preteso che Spalletti facesse uno sconticino sull'ingaggio solo perché è viola? Se non viene è perché i Della Valle non gli danno ciò di cui ha bisogno. O, peggio, perché non lo chiamano. Simple ad that

    RispondiElimina
  145. ..infatti non era rivolta a te..

    RispondiElimina
  146. no, leggendo milioni di righe sui giornali, i siti e anche Voi e i vostri pareri...

    RispondiElimina
  147. GeppettoDanese4 giugno 2015 14:05

    Poi ci sono i peggiori in assoluto: i fatalisti

    RispondiElimina
  148. Sarri con chi ce l'ha l'accordo?

    RispondiElimina
  149. ..ah, no..allora ti chiedo scusa...pensavo ti fosse venuta voglia di riguardarti un Livorno-Fiorentina dei tempi...no, scusa Louis...

    RispondiElimina
  150. Livorno-Fiorentina???? vabbè, non c'ho capito una sega, oggi sono ancora più sconnesso del solito, mi portano fuori la sera e non sono più abituato... i banconi, quella roba (tutte lavate con perlana eh...) a camionate... che mondaccio tentatore... scappo...

    RispondiElimina
  151. Ah... dalla Fiorentina alla Samp al ritorno alla B (in una società caotica mille volte più dell'Empoli), mah, contento lui...

    RispondiElimina
  152. così dicevano su Sky... di sicuro l'assegno non deve essere morbido come quelli di Corsi...

    RispondiElimina
  153. Sì a Cagliari credo paghino un po' di più, ma a Empoli non ti cacciano nemmeno se retrocedi e c'è sempre un vivaio che ti fa ripartire, mentre a Cagliari ti chiedono obiettivi non scontati come la salvezza tranquilla in A o la promozione dalla B, e se dopo poche giornate sei poco sotto la media-obiettivo ti esonerano, poi magari ti richiamano, ti riesonerano e ti sputtani la carriera per sempre

    RispondiElimina
  154. Sopravvissuto4 giugno 2015 14:50

    Sarri ha chiesto Sarr del Monza...
    Piuttosto, rispetto al periodo pre-Raffaellito,ma Napoli? Uno straniero?
    Scaramanticamente bisogna dire che per vincere, dopo (ma dopo l'esonero), devono prendere Prandelli...cacciato lui il Galatasaray é decollato per lo scudetto!

    RispondiElimina
  155. Bobby Caponata4 giugno 2015 14:53

    Non per la notizia ma inizio ad apprezzarlo.. http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/ferrero-su-montella-restera-a-firenze-ama-troppo-la-citta-688169

    RispondiElimina
  156. Bobby Caponata4 giugno 2015 14:55

    DS Empoli su Sarri http://www.tuttomercatoweb.com/empoli/?action=read&idtmw=688115

    RispondiElimina
  157. ..e intanto la Samp si appresta a salutare la Serie A...

    RispondiElimina
  158. Bobby Caponata4 giugno 2015 14:58

    Proprio ora che si è affidata a un supereroe.. :-)

    RispondiElimina
  159. Le critiche di lassismo e buonismo alla società le ho già più volte espresse.
    E perché per dignità dovrebbero mandare via Montella? O questa da dove nasce? Stai difendendo l'indifendibile. Non c'è assolutamente mancanza da parte della società nel merito, che a quanto dato sapere nelle criptiche dichiarazioni di Montella, trattasi di chiarimenti sugli obiettivi da annunciare. Che sono gli stessi di quando aveva firmato, dunque che cosa vuole Montella? Chiede risposte che gli sono già state più volte date. Duro il ragazzo. Ma siccome, per me, duro non è, sta cercando una strategia per scapparsene senza dover pagare quella clausola che gli si ritorce contro, cercando appoggio dei tifosi che ben sa molto sensibili ad andare contro i DV braccini.
    Una linea artificiosa facilmente smontabile dai fatti, leggi investimenti.

    RispondiElimina
  160. ..si..sarà contento LELE che torna il supereroe..

    RispondiElimina
  161. ..ecco..sono stato sempre supercritico ma una cosa mi sento in tutta onestà di ammetterla..tra Ferrero e i due cioccolatai è davvero una bellissima lotta..una lotta all'ultimo centesimo..una lotta all'ultima goccia di sangue..quella dei rispettivi tifosi...Preziosi e Zamparini? Al confronto parliamo del Berlusca vecchi tempi e di Florentino Perez...

    RispondiElimina
  162. Ahahahahah, questa è la migliore di tutte!

    RispondiElimina
  163. io non riesco a capire: con tutto quello che dici su Montella, la società fa benissimo a dargli fiducia. Mah...

    RispondiElimina
  164. stefano vienna4 giugno 2015 15:16

    Molti cominciano a stancarsi dell'atteggiamento di Montella. Della serie, se prima eravamo in due...

    RispondiElimina
  165. Mi dici perché mi tiri in ballo con espressioni complicate?

    RispondiElimina
  166. gli unici che non si stancano sono i due che contano.

    RispondiElimina
  167. Montella a vita!

    RispondiElimina
  168. Sopravvissuto4 giugno 2015 15:22

    Miha= Milan
    Zenga= Samp
    Colantuono= Udinese
    Allegri= Juventus
    Pioli= Lazio
    Poi..............?

    RispondiElimina
  169. Sopravvissuto4 giugno 2015 15:24

    Vita! Vita! (Cfr. Ragionier Calboni alla Serbelloni Mazzanti viene dal Mare durante il varo....).

    (Espressioni comlicate anche di GIGLIO66, LELE!! Ahahah ahahah ahaha....

    RispondiElimina
  170. sopravvissuto4 giugno 2015 15:26

    Ah, ecco...

    RispondiElimina
  171. stefano vienna4 giugno 2015 15:26

    Per Diego, l'unico che conta, è una questione di principio. Hai un contratto bloccato, quindi resti. Se non vuoi restare, portaci 5 milioni oppure ti licenzi e stai due anni fermo. Il favore di cacciarlo, il padre-padrone, non glielo farà mai, anche perchè ci sarebbe pure il rischio che non trovi squadra e a Diego gli tocca pure pagare lo stipendio. Quello che dice o fa Montella importa a Diego quanto l'opinione del Mago Otelma. Poi, per me questo dimostra che Diego di calcio non ci capisce nulla, insomma non è il suo mondo.

    RispondiElimina
  172. Lo paghi per allenare la squadra. Tu sei convinto che farebbe danni consapevolmente (allora un personaggio così abietto non lo dovresti tenere in casa comunque). Io non credo proprio, penso che farebbe il suo dovere, magari anche sbagliando ma non certo apposta.

    RispondiElimina
  173. Te tu se un ganzo di nulla!

    RispondiElimina
  174. adoratore.

    oh, Sopra, a proposito, avevi ragione,erano bravi i ragazzi della Campodarsego. li abbiamo incontrati al torneo città di cesena.

    RispondiElimina
  175. Loro si attengono giustamente al contratto che l'allenatore ha firmato e che fin'ora evidentemente non ha chiesto negli incontri avvenuti di poter rescindere. Sulla base di cosa lo dovrebbero "cacciare"?

    RispondiElimina
  176. Si parla con te volentieri perché sei molto simpatico, ma in pratica tutto quello che infami sui DV è irricevibile. Portando ad esempio VCG e dando di stronzi ai DV, non saresti da prendere in considerazione. Ma noi fiorentini siamo buoni, qui dentro soprattutto, sennò un bel vaffanculo, amichevole e inerente alla Fiorentina, sia chiaro, te lo saresti già preso.

    RispondiElimina
  177. sul fatto che dite continuamente che è scarso, falso e traditore!

    RispondiElimina
  178. ma quindi secondo te sbagliano o no a cercare di tenerlo? Voglio sentirtelo dire.
    Perché continuare a leggere che Montella non dovrebbe allenare a Firenze, ma la società che cerca di tenerlo non sbaglia inizia a essere oltre ogni logica...

    RispondiElimina
  179. Belvaromana574 giugno 2015 15:44

    Dopo l'australiano dell'anno scorso non mi meraviglierebbe un americano o un canadese in rosa

    RispondiElimina
  180. ..era un riferimento a... tue vecchie conquiste...

    RispondiElimina
  181. siamo in un mondo in cui chi chiede alla società di cacciare Montella è un adoratore, mentre chi non vuole Montella difende la società che cerca di tenerlo...

    RispondiElimina
  182. Il sitone ci dice: tra poco la decisione di Montella. Perché può decidere?
    Deve solo dire se ha uno che paga i 5 milioni, sennò anche se sta zitto è uguale.
    Anzi, meglio.

    RispondiElimina
  183. Belvaromana574 giugno 2015 15:47

    Tempo al tempo. Bisogna che maturino le plusvalenze

    RispondiElimina
  184. ...proprio per questo approfitto della vostra bontà...e comunque l'altro ho smesso di nominarlo...chi vorrebbe dare di stronzi a questi ce n'è oramai tanti che non t'immagini...è solo che solo più riservati di me...o forse più paraculi, vedi te come definirli.

    RispondiElimina
  185. Belvaromana574 giugno 2015 15:49

    Quindi stai parlando di 60 milioni di italiani come la storia ci insegna

    RispondiElimina
  186. Non dirglielo che per mandare via uno che vuole andare via, dovrebbero rinunciare alla clausola e dargli pure gli anni di contratto. Sssshhhhhh.
    E l'hanno trovati!

    RispondiElimina
  187. Attenzione al mercato asiatico........

    RispondiElimina
  188. perché, se invece lo tengono la incassano, la clausola? Ma che discorsi fai?

    RispondiElimina
  189. Belvaromana574 giugno 2015 16:02

    Pensieri liberi in libero Stato.
    Ferrero"Montella resta a Firenze perché è troppo innamorato della città. Non ho mai parlato con lui perché è fedele ai suoi colori"

    RispondiElimina
  190. Come Sinisa con quelli neroazzurri.

    RispondiElimina
  191. Sinisa dica che non va al Milan...

    RispondiElimina
  192. Te ti garba offendere gente rispettabilissima (della quale a parte la Fiorentina mi frega nulla, sia chiaro )Vuoi veramente entrare in qualche dettaglio delle mirabolanti gesta di Vittorio? Lo sai chi voleva in panchina? Vialli! Poi ha messo Ottavio Bianchi.
    Te sputi cacca su chi Montella, che giudicavi incapace per due anni e mezzo ma che ora ti serve da baionetta contro i tuoi odiati, ce l'han portato.
    A meno che tu non pensi che sia nato sul prato dello stadio come un porcino.

    RispondiElimina
  193. Scusa, ma non è facile capirti sempre, almeno per me.

    RispondiElimina
  194. Chi ha pizzicorini è solo Montella. Per loro, ufficialmente ed a oggi, può restare per la durata del contratto in essere. Che discorsi fai tu, che vorresti lo cacciassero così gli devono pagare gli anni a venire!

    RispondiElimina