.

.

mercoledì 24 giugno 2015

Il Patron-o

E' un San Giovanni pieno di scie chimiche quello che si affaccia sui cieli della Fiorentina, pieno di amori che fanno giri immensi e poi ritornano. Un San Giovanni dove tutte le ricette cominciano con "fate rosolare le verdure precedentemente tagliate". E allora sarebbe arrivata l’ora che Pippo Russo ci riveli anche questo di mistero; ma chi cazzo l’ha tagliate? Ringraziamo invece Bucchioni che ci ha finalmente rivelato cosa aveva portato agli orali il figlio di Calamai;  la merenda. Un articolo il suo, più pirotecnico dei fuochi. Noi tifosi Viola siamo degli incoscienti, cerchiamo di capire i programmi, dove andrà Salah, capire se la coscienza va con i bianchi o con i colorati. Mentre i portoghesi ci portano fuori strada, ci depistano, e così quando le nostre donne riusciranno ad aprire le bottiglie da sole, a quel punto saremo diventati veramente inutili. Il Bambi è su tutte le furie con questa storia che Sousa legge Pessoa e Tabucchi, come se noi di San Frediano fossimo degli ignorantoni, quando invece lui ha semmai il problema contrario, cosa che posso testimoniare essersi palesata prima ancora che sbarcasse il portoghese istruito. Al Bambi piace così tanto leggere che non può possedere una donna da dietro, se questa ha una scritta tatuata sulla schiena, perché si distrae. Meglio le scie chimiche sui cieli di San Giovanni che immagini terribili come quella di Salah all’Inter, oppure quella di Mastrota che a casa tromba nella vasca con lo sportello. Molto meglio la presentazione delle maglie in Santo Spirito, nel filetto della città, dove solo ai vegani che si emozioneranno non sarà consentita la pelle d’oca. E poi penso con orgoglio che da noi i contratti si rispettano, come il codice della strada, e che non sarebbe mai potuto accadere che Peter Cech passasse all'Arsenal per 11 milioni di sterline e non al Napoli, perché lì se indossi il casco pensano subito a una rapina. E’ San Giovanni e vogliamo sperare in un mondo migliore, senza Montella, ma anche che il nostro Patron faccia qualcosa per esonerare le donne con i sandali e senza smalto. Oggi è festa a Firenze, si giocherà la finale del Calcio Storico tra Bianchi e Verdi, e per ribadire che questa non è una giornata come tutte le altre, in Santa Croce non ci sarà il defibrillatore, ma in caso di necessità verrà utilizzato il profumo del ragù. Come in tutte le giornate di festa che si rispettino. Per San Giovanni non solo i fuochi, è una giornata che anche nei momenti difficili è capace di esprimersi con una giocata spettacolare. Può succedere che credi di aver trovato parcheggio e invece c'è una Smart, allora è lì che per San Giiovanni anche nella tua testa la sfortuna segna un gol in rovesciata.
 




69 commenti:

  1. http://www.violanews.com/stampa/da-sanchez-a-torreno-lo-staff-under-40-di-paulo-sousa-00394647


    i loro c.v. sono di tutto rispetto.

    RispondiElimina
  2. Passator Cortese24 giugno 2015 10:49

    Sembra tutto molto promettente e convincente, caro Giglio.
    La Fiorentina, la sua proprietà ed i suoi tifosi hanno subito la crisi, per molti aspetti pretestuosa, ed il conseguente esonero, di Montella.

    Di fronte ad un fatto che ha tagliato le gambe ad un ciclo il tentativo sembra essere quello di confermare un'opzione di calcio tecnico, moderno e piacevole, quindi di non gettare, non solo economicamente, il bambino con l'acqua sporca, ma semmai di rafforzarlo, e, sul piano della professionalità, addirittura di rilanciare.
    La conferma o meno di Salah, che dipende solo in parte dai DV, i quali però sono chiamati a farla sino in fondo e magari anche di più, ci dirà in grande misura, per quanto riguarda la rosa, da che livello tecnico partiremo.

    RispondiElimina
  3. Stamattina Leggo è uscito con titoli provvisori della bozza non corretti e andati in stampa.

    RispondiElimina
  4. stefano vienna24 giugno 2015 11:00

    http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.54.31416/salah-ingaggio-da-3-mln-a-gennaio-18-mln-al-chelsea.html
    Se questo è il piano per tenere Salah, non vedo come si possa criticare l'operato della società.
    Sul rinnovo del prestito, mi sembra una modalità che sia pochissimo utilizzata. Hanno fatto magari bene ad inserire questa possibilità nell'accordo col Chelsea -perchè altrimenti gli inglesi potevano semplicemente girarlo ad un'altra squadra-, ma un giocatore del livello di Salah non rimane due anni in prestito secco, era chiaro dall'inizio.
    Pure tutta questa eventuale poca chiarezza della società è una mezza invenzione dei giornalisti.
    O lo prendi tutto -e pare ci provino- oppure massimizzare il ritorno economico

    RispondiElimina
  5. non so Voi ma io ho fiducia, non nego di esserci rimasto male per Montella ma sono abituato a guardare avanti, credo che le basi per vedere ancora un Bel Calcio ci siano tutte. Spero che Sousa riesca ad essere convincente con l'Egiziano, rivederlo volteggiare sul prato verde vestito di Viola con la maglia n.10 sulle spalle sarebbe,come sottolinei Tu, un bel segnale.

    RispondiElimina
  6. Passator Cortese24 giugno 2015 11:16

    Sottoscrivo.

    RispondiElimina
  7. Bobby Caponata24 giugno 2015 11:23

    La società nel tempo ha dimostrato di lavorare bene e di trovare i personaggi giusti.. Anch'io penso che faranno bene, nonostante alcune difficoltà auto-indotte ;-)

    RispondiElimina
  8. ...e riguardo ai collaboratori del Mister, averne di così Bravi è fondamentale per gestire tutte le situazioni complicate che si presenteranno, già da questo ritengo Sousa una Persona intelligente e che sa stare nel mondo del Calcio...adesso spetta a Lui dimostrare che è Bravo come si dice in giro.

    RispondiElimina
  9. Buster, Milano24 giugno 2015 11:35

    In quanto straniero, mi sa che Paulo Sousa dovrà essere affiancato in panchina da un patentato italiano, o sbaglio? Come Pecchia per Benitez e Baresi jr. per Mourinho. Valore aggiunto, icona o portaborse?

    RispondiElimina
  10. Bobby Caponata24 giugno 2015 11:40

    Da fare? http://www.fiorentinanews.com/ilicic-per-perotti-si-puo/

    RispondiElimina
  11. Per me no, Ilicic è uno dei pezzi migliori della squadra.

    RispondiElimina
  12. stefano vienna24 giugno 2015 12:01

    E' da mesi che chiedo che sia dato a Guerini un ruolo più attivo nella conduzione tecnica. Serve più confronto sulle scelte -non insindacabili- dell'allenatore di turno.

    RispondiElimina
  13. non ne sono certo al 100% ma credo non sia più obbligatorio,infatti è stata inserita la qualifica di Collaboratore Tecnico per abilitare al campo anche i Tecnici in possesso del patentino UEFA B, che senza questa deroga non potrebbero risultare in lista. Da un po' di tempo a questa parte sono state installate delle panchine aggiuntive dove si collocano queste figure che studiano la partita e riportano al Mister, quindi basta che fra questi ci sia un italiano.

    RispondiElimina
  14. Adesso non lo portano nemmeno in conferenza stampa. Gli restano le inaugurazioni dei viola club

    RispondiElimina
  15. Indipendentemente dagli aspetti economici che come tifoso non mi interessano, io vorrei vedere solo gente che è contenta di giocare in viola, che ha fame di risultati e desiderio di mettersi in mostra. Se Salah e Berna devono restare controvoglia, che partano

    RispondiElimina
  16. Se oggi è l'omomastico di qualcuno, tanti auguri!

    RispondiElimina
  17. Passator Cortese24 giugno 2015 12:43

    E' il mio. Grazie.

    RispondiElimina
  18. stefano vienna24 giugno 2015 13:12

    Se si occupasse meno di conferenze stampa e più della conduzione tecnica andrebbe più che bene

    RispondiElimina
  19. Buster, Milano24 giugno 2015 13:40

    A proposito di preparatori atletici.

    RispondiElimina
  20. Passator Cortese24 giugno 2015 13:49

    Sbaglierò ma per me la possibilità che Salah vada in una squadra che non sia la Fiorentina o il Chelsea sono minime.
    Il rischio più grosso che la Fiorentina corre è che Mourinho voglia l'egiziano come titolare del suo Chelsea 2015-2016.

    RispondiElimina
  21. Passator Cortese24 giugno 2015 13:50

    Le, non la, possibilità.

    RispondiElimina
  22. Rumori molesti...

    RispondiElimina
  23. potrebbe servire...una tartaruga perfettamente scolpita...da provare :)

    RispondiElimina
  24. GeppettoDanese24 giugno 2015 14:33

    assolutamente sì

    RispondiElimina
  25. Speriamo in una bella rimescolata alle carte. Facce nuove. Se salta Salah, Lorenzo Insigne sarebbe un bel colpo d'ala per Daniele che legittimerebbe la sua presenza in società. Insigne a sinistra, Perotti a destra. Cambia l'allenatore? Metamorfosi genetica del gioco e dell'organico. Come scriveva ieri Foco, il caos talvolta è foriero di vita

    RispondiElimina
  26. Ilicic-Perotti mi sembra davvero interessante, credo che convenga a entrambi. Perotti nel 4-2-3-1 di Sousa sarebbe a casa sua, e Ilicic col contropiede di Gasperini fa 10 gol e 10 assist sicuri.

    RispondiElimina
  27. stefano vienna24 giugno 2015 14:50

    Sì, il problema è che non si può forzare troppo la mano con il Chelsea. Si potrebbe eventualmente arrivare ad un gentlement's agreement per un diritto di prelazione Futura a favore del Chelsea, ma non so quanto faccia fare i salti di gioia al Chelsea.
    Comunque, sul caso Salah, i giornalisti -fiorentini e non- dimostrano tutta la loro mancanza di professionalità.

    RispondiElimina
  28. Un mesetto fa' avevo dato queste preferenze: Glik Allan Perotti Pato.
    Capisco che pur vendendo e limando sui salari, siano un target troppo elevato per noi. Magari per Perotti ci sarebbe Roncaglia nel mezzo a facilitare, ma il Genoa è sempre stato una costola del Milan.
    Tuttavia a destra, pur usando i due piedi, non ha mai giocato, né è un ala.
    Può giocare mezzala sinistra o esterno, ruolo dove eccelle anche per la notevole resistenza.

    RispondiElimina
  29. E comunque Insigne sarebbe buono anche opposto a Salah, non unicamente come alternativa. Ma non credo possa lasciare Napoli.

    RispondiElimina
  30. L'imminente acquisto da parte dell'Everton di Gerard Deulofeu mi toglie l'unica possibilità di rimpiazzo gradita in caso di perdita di Salah. In realtà è una cessione con l'elastico, visto che i blues di Liverpool lo pagheranno sei milioni e il Barcellona potrà esercitare un diritto esclusivo di riacquisto per ogni anno dei tre di contratto. Lo spagnolo è un potenziale fuoriclasse assoluto ed è dotato di una velocità umana ma non troppo lontana da quella dell'Egiziano Sorridente. Che voglia tornare all'Everton, per me, è un mezzo mistero ma ognuno ha i suoi gusti. Un altro che potrebbe non essere un sostituto con annesso pesante gap tecnico, sarebbe Brahimi, ma credo che sia molto fuori portata. Ocampos lo lascerei dov'è, è cresciuto molto poco in questi anni e la valutazione di dieci milioni è, per me, esattamente il doppio del suo valore attuale.
    Perotti non mi fa impazzire,certo è più lineare di Ilicic ma allo sloveno bisogna concedere che è uno che quando è in luna giusta, può vincere la partita da solo. Inoltre credo che il Genoa debba massimizzare economicamente ogni cessione, uno scambio alla pari non mi sembra nelle loro abitudini.
    Tornando a Salah, non è detto che il diritto di veto sia per forza colpa della società, è probabile che sia stata una sua condizione inderogabile per firmare a gennaio e, in fondo, il suo arrivo è stato un surplus rispetto alla quotazione di mercato di Cuadrado. Che non mi pare avesse tutte queste alternative al Chelsea. Il fatto che Salah sia un fuoriclasse non indica che convincerlo sia stato facile già a Gennaio. Comunque lui ha apprezzato l'esperienza fiorentina, come ha fatto notare suo suo profilo facebook in questi mesi, e questo potrebbe farlo propendere per restare, anche più dei soldi.

    RispondiElimina
  31. Bobby Caponata24 giugno 2015 16:00

    Jordan qui viene il sospetto che ci stia pensando... ;-) http://www.tuttosport.com/news/calcio/calciomercato/2015/06/24-1921675/taffarel_s_juve_neto_erede_di_buffon/?cookieAccept

    RispondiElimina
  32. stefano vienna24 giugno 2015 16:01

    Lo scrivevo sotto, al Chelsea non hanno l'anello al naso, una sorta di diritto al riacquisto o almeno una prelazione è l'unico modo per convincere il Chelsea a cederlo. Il rinnovo del prestito, sin dall'inizio, mi è sembrata una cosa bizzarra, da intendere solo come salvaguardia per la Fiorentina.

    RispondiElimina
  33. Digressione: qualcuno attende il treno giusto....

    RispondiElimina
  34. Bobby Caponata24 giugno 2015 16:28

    Iniezione di fiducia http://www.firenzeviola.it/primo-piano/indiscfv-salah-in-attesa-dei-viola-la-situazione-181636 a meno che non chieda la luna..

    RispondiElimina
  35. Deulofeu in quel caso andrebbe all'Everton alle stesse condizioni in cui Rossi stava al Villarreal, nella sostanza, cioè è riacquistabile in ogni momento dalla società di origine. Vabè, lo United poi Rossi non lo rivolle mai...A proposito di United, che fanno con Januzaj ? Mi sembra ancora non giochi molto, ma per noi lo vedo comunque fuori portata. Insigne non lo prenderei mai: non più giovanissimo [cfr. margini di miglioramento], fisicamente un quarto di sega, discontinuo [o forse continuo nel rendimento scarso è più esatto...], segnamai, carissimo. Ocampos ha tutto per esplodere, e ai prezzi di un terzino italiano è da prendere assolutamente...

    RispondiElimina
  36. Bobby Caponata24 giugno 2015 16:54

    D'accordo su Insigne, specialmente sul "carissimo".. Non è lì che butterei una ventina di milioni ma in mezzo al campo.

    RispondiElimina
  37. Anche a centrocampo: una bella rivoluzione. Abbiamo parlato per tre anni della necessita' di trovare il sostituto del Pek e, invece, la società ha trovato il sostituto del tecnico. Problema risolto. Badelj ha i numeri per fare il titolare 40 partite? Secondo me no. Borja lo vedo a rischio. L'unico che sembra confermato è Mati. Servono due titolari e una riserva che può essere Vecino più Vargas se resta

    RispondiElimina
  38. Badelj lo vedo come alternativa da un discreto numero di partite giocate, non titolare...Borja a me ha un po' stufato, bisogna però valutare in preparazione se può tornare tirato a lucido come il primo anno, in quel caso sarebbe ancora utilissimo. Lo alternerei con Mati in quel caso, in modo da averli entrambi sempre freschi. Insieme non mi piacciono. Vecino può stupire, fino a conquistarsi pian piano un posto da titolare.Ed ha ancora ampi margini di miglioramento nella precisione e freddezza al tiro - si inserisce molto bene - e in fase di recupero palla...

    RispondiElimina
  39. due titolare e una riserva: Fernando (o Danilo), Josè Mauri, Torreira.
    Borja lo proponevo ieri da alternare a Mati al centro della linea di 3 del 4231.

    RispondiElimina
  40. stefano vienna24 giugno 2015 18:03

    Badelj, Vecino, spero -ma non ci credo- Vargas. Senza dimenticare un Joaquin o un Bernardeschi magari più arretrati. Queste sono le seconde linee. Per le prime linee, Inler, uno tra Mati e Valero, più uno forte davvero. Uno tra Mati e Valero sul mercato, se arriva l'offerta giusta non ha senso tenerli entrambi.

    RispondiElimina
  41. Per Salah pare tutto rinviato a domani

    RispondiElimina
  42. Trionfo dei Bianchi.

    RispondiElimina
  43. GeppettoDanese24 giugno 2015 19:31

    Incontro slittato? Meno male, iniziavo a preoccuparmi

    RispondiElimina
  44. Bobby Caponata24 giugno 2015 19:47

    E allora è l'estate dello "slittato".. e per non farci trovare impreparati, ecco qua.
    https://www.youtube.com/watch?v=mnHYnrq40Dk

    RispondiElimina
  45. GeppettoDanese24 giugno 2015 20:14

    Meravigliose le indiscrezioni del sitone: incontro FORSE in serata, FORSE nei prossimi giorni

    RispondiElimina
  46. Buster, Milano24 giugno 2015 20:24

    Salah ha perso l'aereo e quello del suo Avvocato Egiziano atterra alle 23:00. Giocoforza rimandare a domani. Nel frattempo, volendo mandare tutto a puttane, i bordelli svizzeri sono a mezz'ora di macchina.

    RispondiElimina
  47. Ormai un mito a Milano, il "tetragono e impenetrabile" difensore italiano...

    http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/inter/ranocchia-come-morandi-risponde-con-ironia-su-facebook-alle-critiche_1069413-201502a.shtml

    RispondiElimina
  48. Il demone tenta, Allah riesce.

    RispondiElimina
  49. Grande gol di Belotti

    RispondiElimina
  50. Cannoni contro moschetti. Ufficiale il riscatto di Nainggolan per 14 testoni più 6 milioni per il...prestito (! ) di Ibarbo.
    Il nostro quarto posto vale, eccome se vale. In pratica si sono sparati il corrispettivo dell'intero budget di mercato della Viola, per un giocatore e mezzo

    RispondiElimina
  51. Buona under in un primo tempo che è stato dominato da Belotti, miglior attaccante, mediano e difensore. Paradossalmente il suo limite piu grosso è la generosità che lo porta a mangiarsi molte energie nella prima ora. Buono Zappacosta, ottimo Rugani. L'Inghilterra è solo Kane, non a caso quello più pericoloso. Portogallo e Svezia biscottano zero a zero, scontato ma sempre brutto.

    RispondiElimina
  52. Ho avuto la solita impressione anch'io a luglio 2013 quando Nainggolan scelse tra noi e la Roma.
    Il nostro quarto posto eccome se contava..........

    RispondiElimina
  53. Ma la Roma è ancora quotata in borsa?

    RispondiElimina
  54. La scriteriata partita persa contro una Svezia inguardabile, in dieci e sotto di un gol ci ha condannato a perdere un europeo che potevamo stravincere.
    La nostra storia è così, quando pensiamo di essere inferiori tiriamo fuori il meglio, quando siamo convinti di essere forti rimediamo batoste.
    Ciò non toglie che questa under rimane zeppa di talenti molto meno aleatori di quelli visti in passato.

    RispondiElimina
  55. Buster, Milano24 giugno 2015 23:20

    Leggo di Joaquin orfano di Montella in fuga verso il Betis. Neto basta il nome. Con Salah siamo alla deriva in un mare di forse. Sta' a vedere che l'anatema dei derisi che fuggiranno lanciato da Montella...

    RispondiElimina
  56. Alonso, Pek, Salah, Joaquin, Gomez, Ilicic, di questi ne rimarranno al massimo due, indi........ Kurtic (già andato, Richards (già andato), Aquilani (già andato), Neto ito, El Ham come la Sora Maria, Yakovenko come gli amori che fanno giri e poi tornano.... E Pereira "il venditore" ancora deve iniziare a sfoltire.....!
    O' Buster, poi c'é l'enigma dell'egiziano che.... Era a Basilea ma quando arriva Paulo "O Saulo" Sousa non c'è più, e ora rischia stessa situazione: Paulo arriva ma Salah ci sarà? (Pure la rima!)...

    RispondiElimina
  57. 2o rigo è "Scorie NE sono rimaste parecchie.." E non "me".

    RispondiElimina
  58. Buster, Milano25 giugno 2015 01:02

    In ogni caso, Joaquin e Ilicic me li terrei ben stretti e Alonso pure. Gomez costa quanto un transatlantico sennò ci riproverei anche, fidando in Paulo e in nuove dinamiche offensive a lui più congeniali. Ma solo alla condizione che abbia grande spazio anche Babà, vera risorsa chiave per il futuro. Per il Pek mi piange mezzo cuore e non so cos'abbiano in mente di fare a centrocampo: immagino l'arrivo di un mediano interditore da affiancare a Badelj e di un veloce incursore dai piedi buoni. Chissà che non tornino utili anche i vari Vecino, Fazzi e Capezzi, ma dubito che Paulo si accontenti di speranze. Si parla di Ocampos, per ora un divo da YOUTUBE, e si tace di Pepito Rossi, non so se per scaramanzia o rassegnazione. Poi c'è il dilemma Bernardeschi, il cui babbo è segnalato come attento ai quattrini. La conferma di Salah, a questo punto, appare d'importanza fondamentale: oltre che per evidenti questioni tecniche, anche per dare un segnale di forza e di rinnovate ambizioni.

    RispondiElimina
  59. Buster, Milano25 giugno 2015 01:04

    E' vero, tra la sindrome di Baggio e quella di Berbatov il filtro ce li siamo spesso ritrovati in quel posto.

    RispondiElimina
  60. Buster, Milano25 giugno 2015 01:07

    2o rigo è "ce LO siamo" e non ce li siamo. Sopravis: ma ti pare che a mezzanotte e mezza dobbiamo star qui a correggerci come due svizzeri che giocano a SCARABEO?

    RispondiElimina
  61. Concorderebbe la maggior parte dei tifosi viola con il tuo post ma le incognite pesano in maniera esponenziale: Gomez personaggio da Gialappa's, definitivamente? Rossi recuperato, definitivamente? Questi due determineranno se continuare a sopperire con Babacar, che da solo non può reggere ne 40 partite ne un attacco per scalare i primi 4 posti, e il solito falso-nueve rivisto e corretto (?) oppure con due pezzi d'artiglieria agognati ma sempre infortunati.
    Montella esigeva la conferma di Salah, e questo era un nodo tra i tanti della vicenda Vincenzo vs. DV.
    Queste sceneggiature sembrano scritte dai Manetti Bros.!!

    RispondiElimina
  62. Fermo! Fermo! Scarabeo (assessore molisano) arrestato oggi..... Lo scarabeo nella sottospecie "stercoraro" muove palle di...sterco.
    Qui più si smuove.....

    Comunque nel conteggio dei post (lotte tra un Pirro di qua e un Pirro svizzero sul sitone) il rappresentante del sitone (tale Zaller Ludwig) affermava "Nella Riblogghita ci sono molti post solamente per le correzioni apportate con altri post....... Guerriglie isolate.
    Quindi, Buster!? 'Sto scarabeo porterà la sua palla o la perderà?
    (Ore decisive per Salah! Lo diceva mia nonna quando faceva le melanzane sott'olio! Eh, i nonni predicono il futuro.....).

    RispondiElimina
  63. Buster, Milano25 giugno 2015 01:18

    "PALOSCHI NOME CALDO", però, mi pare più un film di Tinto Brass.

    RispondiElimina
  64. Buster, Milano25 giugno 2015 01:29

    Non capisco il problema. Anche nella vita molte parole si spendono solo per rispondere a qualcun altro. Ovviamente, uno è libero di non calcolare chi dialoga e di contare solo le persone che si parlano addosso. Good night!

    RispondiElimina
  65. È un errore, un misunderstanding.... Pradé cercava qualcosa su Barney Panofsky (vedi libro di Mordechai Richler) e ha pronunciato male il nome, quindi lo hanno mandato a Verona, anche se lui non capiva il perché...
    Se c'era Corvino diceva "È polacco?".....
    Il Paloschi é un po' particolare, avendo scorie del Milan Lab, che sembra averne tarpato le ali.
    Se "Paloschi nome caldo" è di Brass, allora "N'Kulo non lo prendiamo" (dichiarazione di Galliani!) cos'é? Da Youporn?
    Tra l'altro negli interrogatori su rapporti con la mafia di Berlusconi &Co. sembra sia emerso che le "trattative migliori le ha fatte sempre Galliani"....boh........ Ehehhe ehehhe ehehhe.........

    A' POLLOCK, sono 10 post in più, ai supplementari....segna!

    RispondiElimina
  66. te invece tu ci hai la sindorme di' Chiari! se dovessi stare a correggere tutti i miei errori di battitura si batterebbe il record dei post tutte le volte.O ragazzi e vi si capisce lo stesso!

    RispondiElimina
  67. Se ci va davvero sbaglia, glielo han detto tutti. Se poi riesce a mettere Buffon in panchina aveva ragione lui. D'ora in avanti cazzi suoi, ma io lo seguirò sempre con simpatia (non la sua squadra, se sarà quella, ovvio).

    RispondiElimina