.

.

domenica 14 giugno 2015

Integratori per le clausole rescissorie

Dovrei cominciare a prendere un integratore per combattere i problemi causati da chi prende troppi integratori. Perché poi quelle sono le ciotole in una casa, e se una la occupi indebitamente per metterci la frutta, quando cerchi un’albicocca devi scansare scatole di magnesio, potassio, zinco, vitamine, quelli per la menopausa, per i sintomi degli ultra cinquantenni, poi i vitaminici, e anche quelli con il coenzima Q10. E che vuoi farti mancare una scatola di Polase? Perché bisogna sempre reintegrare i sali perduti a stare in stanze con l’aria condizionata, perché magari Cognigni ti fa sudare freddo. Io ero rimasto indietro, abituato al massimo al sale contro la sfortuna. Non avrei mai pensato di prendere degli integratori e neanche usare amuleti, avevo pensato di puntare tutto sulla pianta della fortuna. Così avevo comprato il sambuco di culo. Di sicuro punto tutto su Paulo Sousa, che porti idee nuove e migliori di quelle del precedente, a questo punto voglio vedere nuovi schemi, mi è già bastato visitare il padiglione ROM dove c’è tutta roba degli altri padiglioni. Alla fine mi sono convinto anch’io che gli integratori ci vogliono, anzi ce ne vorrebbe uno tipico proprio per il tifoso Viola che a forza d’ingoiare così tanti rospi,  rischia i conati di principe azzurro. Gli integratori servono quando ti fai domande su cosa è veramente successo con Montella, e allora scavi così tanto dentro di te che ormai, ovunque ti trovi, hai anziani che ti fissano con interesse. Ci vuole un integratore anche per l’autostima che quando la lavi poi piove sempre. Ci sono integratori ormai per tutto, ero in farmacia a cercarne uno per combattere la delusione che ti regalano i figli quando vengono rimandati a matematica, e ce n’era uno in offerta indicato per combattere i gradini rotti nella scala della vigliaccheria. L’elenco prevedeva al quarto posto la pusillanimità, al terzo la pavidità, al secondo la viltà e al primo "Ti lascio perché ti amo troppo". Ci sono integratori specifici anche per le cartelle spam, per ridargli una visione di noi meno pessimistica, visto che per loro siamo tutti: poveri, senzatetto, con l’uccello piccolo, con l'assicurazione auto scaduta e sempre in viaggio. Integratori per gente sovrappeso, gente sottopeso. gente che è semplicemente un peso. Ci sono integratori per le partenze intelligenti, quando cioè non puoi lasciare a casa sua madre, oppure quelli per quando lei parla e tu la guardi come se fosse un'opera d'arte. Insomma, quando non ci capisci un cazzo ma fingi interesse. E poi ci sono quelli per combattere chi pensa che sia un bene per i figli avere una famiglia disgregata così che possano diventare grandi artisti. E quelli per chi ha la chiave romantica spezzata nella serratura. Prima quando vedevo un uomo col borsello, pensavo sempre che, più che dalle scimmie, alcuni di noi discendono dai canguri. Poi ho capito che invece serve per metterci dentro gli integratori.




71 commenti:

  1. Editoriale:9.
    Foto:1.

    Comunque, sembra che l'allenatore dell'Argentina sia stato accusato- passando dal 2-0 al 2-2, di Montellite.

    RispondiElimina
  2. Se il campionato cominciasse adesso, noi giocheremmo così:

    Tata
    Roncaglia, Gonzalo, Savic, Alonso
    Valero, Badelj, Mati
    Ilicic
    Gomez, Salah

    RispondiElimina
  3. Forse preferisci la controcopertina. La foto del sambuco.

    RispondiElimina
  4. GeppettoDanese14 giugno 2015 10:10

    foto della Gaia non ne abbiamo più?

    RispondiElimina
  5. GeppettoDanese14 giugno 2015 10:11

    allenatore Guerini

    RispondiElimina
  6. Per la prossima stagione stiamo studiando qualcosa.

    RispondiElimina
  7. Passator Cortese14 giugno 2015 11:03

    Che calciatori e allenatori vengano sondati da altre società anche quando sono sotto contratto è pratica ormai diffusa.
    Capita ovunque sempre.
    E’ stato fatto spesso e viene fatto regolarmente anche nei confronti di tesserati della Fiorentina e la Fiorentina non ha mai criticato le società che lo hanno fatto o che lo stanno facendo.
    Poi si può, come ha fatto la Fiorentina con Ventura, rinunciare a sondare uno sotto contratto con una società amica che se lo vuole tenere.
    Se suddetti sondaggi hanno un seguito positivo occorre ovviamente verificare, da parte del tesserato, la disponibilità della società che ha in mano il suo cartellino e questa ha il diritto-dovere di difendere i suoi interessi nella maniera che ritiene giusta.
    Ciò che non si può accettare è che uno denigri, svaluti, svilisca in qualche modo la società con la quale è sotto contratto per farsi cacciare.
    Ed è questo che ha fatto Montella.



    Quanto alla clausola rescissoria, la si può mettere in discussione per
    mantenere-consolidare il contratto in essere senza di essa o per dire che si può rescindere il contratto gratis perché non c’è più condivisione di progetti.
    Il caso di Montella, per sua stessa esplicita dichiarazione, è
    chiaramente il secondo, il che lo ha reso non più affidabile sul piano etico, come il comunicato di esonero dice a chiare lettere.
    Buona e ottimistica domenica a tutti i Tifosi Viola.

    RispondiElimina
  8. Passator Cortese14 giugno 2015 11:18

    Ho visto la Primavera.
    Mi sono piaciuti molto Petriccione e Zanon.
    Io li porterei a Moena.

    RispondiElimina
  9. scusate ma leggendo le descrizioni di questo Frei del Basilea che dovremmo prendere, leggo: 26 anni, buone doti di interdizione, piede, visione di gioco, lento. Non vi pare la carta d'identità di Badelj? Sinceramente un altro giocatore così non mi pare che ci serva. O prendiamo uno di categoria un attimo superiore, o non capisco davvero cosa stiamo facendo...

    RispondiElimina
  10. Da una parte J.Martinez, Kondogbia, Ibra.....uno preso, l'altro anche- così sembra- dal Milan....
    Dall'altra parte questione Berna, Babacar........ Differenti orizzonti?

    Comunque uno che a me piace ma che tra poco ci sfileranno è Capezzi, che anche quest'anno non sembra far parte dei piani della Fiorentina...sembra destinato a Livorno, dopo un bel l'anno a Varese (in mezzo a 2.776 difficoltà).

    RispondiElimina
  11. Secondo me stiamo facendo nulla; il mio augurio è che la Fiorentina abbia inviato almeno un osservatore in SudAmerica, per vedere talenti......
    Piuttosto, la questione "Licenza-UEFA" fu un segnale per il Parma, sembra esserlo per il Genoa (che può solo vendere, per ora)...e se fosse un segnale anche per la Lazio? Il fatto che dirigenti tipo Tare escano con dichiarazioni per tenere buono l'ambiente, smentire...... Come uno con un avviso di garanzia che afferma- senza richiesta alcuna- "Ho fiducia nella giustizia" (salvo poi ricusarla, eheheh eheheh ehehehe...).

    RispondiElimina
  12. madonna quante negatività...

    RispondiElimina
  13. http://www.violanews.com/news-viola/monte-ingaggi-che-risparmio-con-gli-8-a-scadenza-20150614/

    RispondiElimina
  14. di questi rinnoverei Pek e Vargas, che valgono ampiamente la limitata spesa.

    RispondiElimina
  15. Tu vivi in un mondo parallelo credendo a quel che ti fa comodo credere. La Fiorentina non ha mai criticato chi ha contattato suoi tesserati in vigenza di contratto? Lo ha fatto anche per iscritto col "poero Giubba"! Con Montella ci si è incazzata anche senza prove (almeno non se ne è mai lamentata). Tutte queste denigrazioni e svilimenti poi non li ho sentiti. Commenti inopportuni perchè fatti in pubblico, ma non scorretti. Richiesta di dichiarare gli obiettivi in accordo con i programmi di rafforzamento che si fa in privato ma che non svilisce nessuno. Mica ha detto lui che con questi tre soldi al massimo si arriva -esimi. In privato poi quel che si son detti non lo sai nè tu nè io, ma, se si arriva ad un punto di rottura, non vedo a cosa serva trincerarsi dietro una clausola rescissoria che nessuno ti pagherà mai. Invece di prendere 5 milioni che erano nel regno della fantasia ne pagheranno 8 in due anni. Ripeto, applausi.

    RispondiElimina
  16. VALTOLIN, non è negatività, poiché sarò a Moena ad applaudire 'sti ragazzi, sarò alla prima come sempre da 13 anni, etc. etc. è che se il Milan si rafforza noi automaticamente scaleremo una posizione.
    Perché dopo un anno che che ne discutiamo (solo noi, qui!??) Bernardeschi e Babacar non hanno firmato..... Oppure sono cose marginali?
    Per alcuni di noi la questione dei rinnovi sembra il test decisivo per la società, per alcuni è importante quando vogliono loro, per altri è una stupidaggine con colpa finale della società; al di là degli esiti, che possano piacere o meno, ti ricordo che abbiamo perso (ri-scrivo: al di là dei soggetti): Montolivo, Neto, Aquilani, Lazzari.... Paccottiglia? Probabile ma paccottiglia che messa insieme fa almeno almeno 8/9 milioni di euro, anche solo facendoli rinnovare e vendendoli a 1,5 l'uno- più o meno.
    Un anno fa scrivevamo di Baba e siamo di nuovo qui, con Neto che sembra dirottato a Bologna. Addirittura......!!!
    Io porterei Capezzi a Moena e lo aggregherei alla prima squadra, piuttosto che attendere l'Octavio di turno o il Wolski della situazione, tutto qui.
    Forza Viola, Valto!

    RispondiElimina
  17. Io sono ancora convinto che, se trovasse un minimo di continuità fisica, Gomez i gol li farebbe eccome. Il punto è solo economico: quando il nostro secondo ingaggio più alto è investito su una scommessa (Rossi) può esserlo anche il primo?

    https://www.facebook.com/FiorentinaStylee/videos/696854747055954/

    RispondiElimina
  18. a me Jackson Martinez sinceramente impressiona più per il prezzo che per altro...

    RispondiElimina
  19. +5 (eventuali) - 8 (eventuali)= -3.
    Neto prendiamo nulla= - X
    Aquilani nulla=- Y
    Lazzari nulla= -K
    El Ham devi "pagare" per venderlo= -Z
    Yako bagno= - H
    .........programmazione, in 7, per perdere denaro....... Uno, dico, uno in grado di pianificare e attuare un piano cessioni di esuberi che possa far scrivere +1.
    Sbaglio?

    RispondiElimina
  20. Passator Cortese14 giugno 2015 12:00

    Non c'entro io, anche se a te piace sempre iniziare squalificando l'interlocutore, evidentemente perchè non ti fidi dei tuoi argomenti.
    Confermo per filo e per segno quanto ho scritto sopra, che ti consiglio di leggere più attentamente, in quanto corrispondente alla concreta realtà dei fatti.
    Buona domenica e ottimistica anche a te. Eh eh eh.

    RispondiElimina
  21. Vero. Ma quelli hanno soldi da buttare, questo preoccupa....
    Preoccupa per la posizione che assumerà il Milan in griglia di partenza e in campionato, tutto qui...
    Quelli del Porto andati via hanno mantenuto promesse, in genere.....i nostri Top un po' meno.....

    RispondiElimina
  22. E' quanto si diceva da noi una settimana fa. Piano piano ci arrivano tutti. Comunque il Pek e Vargas aspetterei a metterli in lista. Si trova di meglio a quei prezzi? Per riassumere:
    Sicuri (o quasi)
    Tata 0,8
    Gonzalo 1
    Pasqual (purtroppo) 1,2
    B,Valero 1,4
    Baba (speriamo) 1,4
    Rossi 2
    Berna (speriamo) 1
    Mati 1
    Badelj 1
    Salah 2

    Totale: circa 13 milioni per 10 giocatori


    Dubbi:
    Tomovic 0,7
    Savic 1,5
    Basanta 0,8
    Rosati 0,4
    Alonso 0,8
    Pizarro 0,7
    Vargas 0,7
    Joaquim 1,5
    Gomez 4,5
    Vecino 0,5
    Ilicic 1
    Gila 1,5
    Diamanti 1,5

    Totale. circa 16 milioni per 13 giocatori

    Partenti
    Aquilani 1,7
    Yakovenko 0,7
    Lazzari 1
    El Ham 1
    Neto 0,6
    Kurtic 0,5
    Richards 1,7

    Totale circa 7 milioni per 7 giocatori

    Visto che una quidicina di milioni di costo se ne vanno quasi a zero impatto (a parte Aquilani che anche lui quest'anno ha giocato poco, tutta gente che quasi non ha visto il campo). e visto che le rose devono essere numericamente ridotte, i nuovi vanno in sostituzione di quelli uscenti della lista 2, per cui si può prevedere una riduzione del monte ingaggi quasi a gratis per quanto riguarda le risorse tecniche.

    RispondiElimina
  23. Che sia corrispondente alla concreta realtà dei fatti è presunzione tua basata sul nulla. E' la tua interpretazione soggettiva dei fatti come per chiunque di noi.

    RispondiElimina
  24. La benedizione dei Bianchi
    http://www.violanews.com/news-viola/monte-ingaggi-che-risparmio-con-gli-8-a-scadenza-20150614/

    RispondiElimina
  25. Non sbagli per Neto che ha mercato, sbagli per gli altri, o,meglio, gli errori sono a monte. Se a Lazzari dai un milione l'anno di stipendio per venderlo lo devi dare gratis e contribuire alle spese, lo stesso dicasi per Yako ed El Ham. Aquilani pensavi ti servisse e anche lui ha uno stipendio alto per avere mercato. Insomma la cazzata grossa è stata fatta col portiere, con gli altri le cazzate eran vecchie.

    RispondiElimina
  26. Dopo aver appena visto "Buffa racconta Cruijff", dopo un'emozione forte (Il Papero è il mio Migliore della Storia)...io affermo che la filosofia di Montella non si discostava da quella di Crujiff, nello schierare e organizzare il suo football.
    Accetto coltellate e nomignoli da adoratore.

    RispondiElimina
  27. o che hai messo du' volte i'solito?

    RispondiElimina
  28. Passator Cortese14 giugno 2015 12:31

    Io ho riportato fatti.
    Tu hai controbattutto tirando in ballo cose (le rimostranze della Fiorentina nei confronti di Prandelli, quelle nei confronti di Montella, come la Fiorentina ha gestito la clausola) sulle quali in buona misura concordo ma che non c'entrano con quanto ho scritto io.
    Ti ripeto, leggimi più attentamente.
    Quanto alle dichiarazioni di Montella, non s'è limitato a chiedere rinforzi ha parlato di mancanza di necessario entusiasmo, in assenza di essi, per rispettare il contratto, di ciclo finito dopo la sua stagione migliore, di dimensioni della Fiorentina che sarebbero queste.

    RispondiElimina
  29. quelli pe' ultracinquantenni, la vecchiaia gli è brutta

    RispondiElimina
  30. Passator Cortese14 giugno 2015 12:45

    Giubba non è una società.
    Montella non s'è limitato a chiedere chiarezza di obiettivi ha detto quanto ho appena ricordato che è un fatto, e grave per chi lo paga, non un'opinione.

    RispondiElimina
  31. Giubba alias Prandelli era un tesserato della Fiorentina come Paulo Sousa lo è del Basilea, ad esempio, e Bettega era un dirigente della Juventus, come Pradè e Rogg lo sono della Fiorentina. Riporta i virgolettati delle dichiarazioni di Montella e rileggili bene. Tu non riporti fatti ma quello che ti ricordi e come te lo ricordi. Nell'ultima dichiarazione, quella prima dell'esonero Montella ha detto che era l'allenatore della fiorentina ed avrebbe continuato ad allenarla con immutato entusiasmo. Questo l'hai letto?

    RispondiElimina
  32. Lazzari? Son tre anni che cerchiamo di venderlo e non ci siamo mai riusciti, adesso che si libera a parametro zero, dovremmo essere contenti.
    Quanto al Milan, che sia una squadra più ricca e, normalmente, più forte di noi non mi sorprende, il fatto che negli ultimi due-tre anni abbia fatto schifo non vuol dire che farà schifo per sempre. Io mi incazzo quando arriva davanti a noi la Lazio, non il Milan.

    RispondiElimina
  33. Passator Cortese14 giugno 2015 12:56

    Sulla vicenda Prandelli non risultano rimostranze della Fiorentina nei confronti della Juventus, ma solo nei confronti di Prandelli. Sulla vicenda Montella le rimostranze della Fiorentina sono tutte e solo nei suoi confronti.
    Montella anche nel suo ultimo comunicato ha condizionato il suo entusuasmo alla condivisione dei progetti, di ciclo finito (dopo la sua stagione migliore!) ha parlato, di clausola che non conta ma di entusiasmo che conta per continuare una collaborazione ha parlato.
    E le motivazioni dell'esonero confermano utto ciò.

    RispondiElimina
  34. Passator Cortese14 giugno 2015 12:58

    Che la Fiorentina potesse-dovesse gestire in modo più flessibile la clausola sono d'accordo.
    Ma non è vero che le ragioni della Fiorentina siano patetiche.

    RispondiElimina
  35. Negativo. Rileggilo il suo ultimo comunicato, bene."“Sono sorpreso dal comunicato della società
    ma sono l’allenatore della Fiorentina e sono disponibile a continuare
    ad esserlo con professionalità ed entusiasmo”. Dove leggi di condizioni lo sai solo tu. E' un comunicato ANSA.

    RispondiElimina
  36. Passator Cortese14 giugno 2015 13:05

    ..e comunque anche per gestire in modo ragionevole la clausola sarebbe stato utile che Montella avesse parlato chiaro.

    RispondiElimina
  37. Sarebbe stato utile che fosse stato zitto in pubblico. In privato magari ha parlato anche chiaro, lo sai tu?

    RispondiElimina
  38. Passator Cortese14 giugno 2015 13:05

    Non lo hai riportato tutto. C'è altro.

    RispondiElimina
  39. E' la conclusione, virgolettata, non sottoposta a nessuna condizione. prima spiega del perchè della sorpresa dicendo che è un anno che ne parlano di programmi o qualcosa del genere, ma, anche lì, non pone nessuna condizione.

    RispondiElimina
  40. Io invece darei via entrambi. Anche Alonso

    RispondiElimina
  41. stefano vienna14 giugno 2015 13:20

    Ma Montella ha rinnovato?

    RispondiElimina
  42. Passator Cortese14 giugno 2015 13:21

    Non si è limitato a dare la sua disponibilità, ha premesso che sui contenuti del progetto bisogna essere chiari per rispetto dei tifosi e della maglia ed indipendentemente dalla sua permanenza o meno.
    Parole pesanti insomma, e non solo perchè pubbliche.

    RispondiElimina
  43. stefano vienna14 giugno 2015 13:21

    Ho sbagliato tutto:

    http://www.firenzeviola.it/rassegna-stampa/viola-senza-montella-salta-mini-ritiro-in-austria-181033

    RispondiElimina
  44. Su Alonso sono indeciso: non mi sconfinfera tanto, ma di terzini sinistri buoni in giro non c'è n'è (se non quelli dei top team). Vendere Alonso e prendere (faccio un nome a caso) Antonini può sembrare un miglioramento solo al Gat.

    RispondiElimina
  45. Passator Cortese14 giugno 2015 13:23

    Se in privato ha parlato chiaro ( ma non lo sappiamo) sono ancor più d'accordo sul fatto che la Fiorentina sulla clausola avrebbe potuto-dovuto essere più flessibile.

    RispondiElimina
  46. stefano vienna14 giugno 2015 13:26

    Ormai ci sono prove sufficienti, mi porto sfiga da solo. Per il bene di tutti, dovrei prendermi almeno un paio di mesi di riflessione.

    RispondiElimina
  47. GeppettoDanese14 giugno 2015 13:26

    Intanto abbiamo ricevuto la nostra prima gioia: le prossime maglie non avranno il bordo dorato

    RispondiElimina
  48. Se fosse vero, non potresti diventare tifoso della juve? Anche solo per qualche anno.

    RispondiElimina
  49. stefano vienna14 giugno 2015 13:27

    Meglio che sto zitto, che poi le rimettono...

    RispondiElimina
  50. stefano vienna14 giugno 2015 13:28

    Mi chiedi troppo, ma adesso che ci ripenso, in finale non gliel'ho gufava più di tanto, e hanno perso.

    RispondiElimina
  51. Certamente si spera che vendano per trovare sostituti migliori. In caso contrario se permetti il discorso può valere anche per Ilicic

    RispondiElimina
  52. GeppettoDanese14 giugno 2015 13:35

    Infatti, ché se parli rischi che la prossima maglia non abbia semplici bordi, ma strisce

    RispondiElimina
  53. Di solito un nuovo tecnico tende a portarsi dietro dei fedelissimi anche per avere occhi e orecchie all'interno dello spogliatoio

    RispondiElimina
  54. Quindi Vargas? Non avrà bordi dorati nella camiseta poiché aboliti o perché andrà via? Rinnoverà?
    Support people against abandoned football-player.

    RispondiElimina
  55. sono le stesse richieste di Montella, speriamo che di fronte a un tecnico più umile e aziendalista la società sia più pronta ad accoglierle...

    RispondiElimina
  56. Se è vero che le nuove maglie costeranno dai 100 ai 120 euro, significa che finalmente si è capito il concetto di merchandising. Che cosa villana farle accessibili a molti, i ricavi alti li hai quando la roba te la comprano in pochi.

    RispondiElimina
  57. GeppettoDanese14 giugno 2015 15:51

    guarda il lato positivo: significa che non le producono i bambini nepalesi

    RispondiElimina
  58. Pare sia un'imposizione dello sponsor tecnico che, se fosse vero, comincia molto, molto male.

    RispondiElimina
  59. GeppettoDanese14 giugno 2015 16:15

    vero, ma se si vince lo scudetto il prossimo anno entrano in società :D

    RispondiElimina
  60. SOPRA, ma questa Fortitudo che torna in A?!
    Bentornati! Ci siete mancati tanto...

    RispondiElimina
  61. Prandelli intervistato in Santa Croce, Toni Magnifico Messere, Flachi con Guetta a commentare.

    RispondiElimina
  62. stefano vienna14 giugno 2015 17:36

    Roncaglia ieri abbastanza deludente come un pò tutta la difesa argentina. Aveva di fronte il più bravo del Paraguay, il numero sette che gioca in Germania, ma che da terzino nella difesa a quattro vada in difficoltà si era capito. Messi immenso, Higuain irritante.

    RispondiElimina
  63. stefano vienna14 giugno 2015 17:40

    Adesso Guerini -l'unico che ci capisce qualcosa di calcio in tutta l'ACF- farà da guida a Sousa, che dal canto suo speriamo sia più aperto al confronto interno. L'avevo detto che ci s'era innamorati del Vincenzo sbagliato.


    http://fiorentina.it/it/news/articolo.37.30940/a-breve-il-rinnovo-di-prade-e-guerini-fara-da-guida-a-paulo-sousa.html

    RispondiElimina
  64. stefano vienna14 giugno 2015 17:45

    Speriamo che Montella trovi una società migliore della Fiorentina e che faccia meglio che a Firenze. E che la trovi presto, visto che, a differenza sua, il suo staff al momento non riceve più lo stipendio.

    RispondiElimina
  65. stefano vienna14 giugno 2015 18:41

    Assist di Ilicic eccezionale, gol della Slovenia.

    RispondiElimina
  66. VALTOLIN, finalmente una società seria, per l'Aquila bolognese..... Un piano biennale per tornare in A1, contando anche l'appeal che ancora conserva la 102...
    Il trait-Union è stato Davide Lamma (che aveva guidato- bene- anche la Firenze baskettara), che nonostante l'età tiene botta alla grande...

    RispondiElimina
  67. Bianchi in finale, battono gli Azzurri per 3 caccie e mezza a 2

    RispondiElimina
  68. Il buon Jasmin viceversa, ha dato fondo al peggio del suo repertorio. Una vita da mediano lui che mediano non è. Emblematica la sua terza azione ad inizio partita. Si è incartato da solo a metà campo e poi per recuperare palla, ha procurato una punizione per gli inglesi da posizione pericolosissima

    RispondiElimina
  69. Divertitevi....

    RispondiElimina
  70. Spero che domani si ufficializzi tutto e che si parta rapidamente verso il rinnovamento e la definizione della squadra per il prossimo anno; siamo fra le società più in ritardo quanto a programmazione, quando andremo a bussare c'intingeranno il pane a due mani, forse i prezzi non saranno gli stessi e se dovessimo pagare uno scotto per questo è inutile fare proclami sul budget e sui tagli. Singolare, sapendo che sarebbe finita così, prendersi e perdere tutto questo tempo senza avere una soluzione già in mano o quanto meno non esercitare subito il diritto di prendere certe decisioni volendo istituire il solito psicodramma con annesso teatrino di dilettanti allo sbaraglio, insomma, che non ne esce bene nemmeno la società si è già scritto, speriamo ne esca benissimo a fine Agosto, o meglio, prima di quella data che sia tutto definito nei particolari; sugli arrivi dopo ferragosto ho sempre creduto poco, quasi inutili, preparazioni differenti, inserimento doloroso nella filosofia di gioco e rendimenti altalenanti per mezzo campionato, ne farei volentieri a meno. Vediamo di non perdere altro terreno che già si presenta come una stagione calda, chi ha poggiato i coltelli sotto il materasso li tirerà fuori dopo un paio di partite sbagliate, c'è chi mugugnava con Montella e siamo arrivati quarti con tre anni di fila, chissà quanto tempo daranno a Sousa per venire a capo di un canovaccio di gioco. Troppe figure in società, abbiamo pure i DS dei DS, fra poco ci saranno più dirigenti che giocatori, non un bel vedere.

    RispondiElimina