.

.

venerdì 17 luglio 2015

Certe prospettive


Come quando corri come un pazzo per non perdere l'autobus e poi ti fermi di colpo, che non era quello giusto. Così Salah, ho ancora il fiatone per come è finita. La mia sensazione è che tutte le vicende in casa Viola pur di non lasciarle in sospeso si preferisca farle precipitare. Io non c’ho capito un cazzo, ma se volete ve lo spiego. E come se non bastasse mi ritrovo qua a non avere una soluzione neanche per la Grecia, ma questa settimana ho dovuto affrontare l'emergenza per non far morire le piante di mia mamma che è andata al mare. Intanto in Santo Spirito a differenza della Grecia abbiamo indetto un referendum per uscire dall'estate. Certo io non faccio testo, in situazioni di difficoltà dove ci sono da affrontare delle emergenze, vedi i casi Montella e Salah, risulto sempre troppo sentimentale. Il poeta non è adatto a gestire le criticità del calcio. Troppo sognatore, troppo dolce per affrontare squali come i procuratori, o nella vita verdesche come certe donne. Ricordo ancora quando chiusi gli occhi sognante credendo di fare un gesto altamente romantico, mentre la Beatrice mi diede dello stronzo sostenendo che mi ero addormentato invece di trombarla. Non per cercare attenuanti, ma ho anche gli ormoni romantici. Comunque sia trovo che c’è troppa pignoleria nella tifoseria, sempre lì a spaccare il capello e a sindacare su un giocatore nuovo in più o in meno, tifosi così pignoli che quando una gli si mette a novanta gradi sono li a controllare con il goniometro. Neanche fossero tanti Cognigni. Io sono rimasto indietro per capire cos’è successo con Montella e Salah, figuriamoci, non ho ancora capito se Neto alla fine si era accordato con la Juve, e a 53 anni la Rita dice che è troppo presto per la demenza senile. Allora forse è solo demenza. E poi su Plutone non c’è il wifi. A prescindere di chi siano le colpe non è giusto comunque che Salah ci abbia illuso con gol fantastici e velocità da cartone animato, doveva mostrarci subito il suo lato peggiore, proprio come ha fatto il più onesto Gomez, non abbiamo certo tutto questo tempo prima di rimanere delusi. E se confesso di non essere ancora in grado di anticiparvi il nome del prossimo acquisto, posso però indicarvi con certezza che i figli del diavolo sono quelli che passeggiano in camicia sotto al sole senza le chiazze di sudore. E poi, e poi c’è sempre la speranza che all’improvviso arrivi un annuncio di Andrea, che si aprano cioè nuove prospettive questa volta a noi favorevoli, ce ne sono di meravigliose che esaltano le forme, certe, dove le poppe sembrano addirittura più grandi anche di quelle della Beatrice. E non è per cercare scusanti, ma quella volta che fui attaccato da lei perché chiusi gli occhi, fu proprio per concentrarmi meglio sulle sue poppe. Viva certe prospettive quindi, basta insomma con le distorsioni ai collaterali, si, oggi voglio dare sfogo a quella voglia di gettare dalla finestra le medicine, i gastroprotettori, gli inibitori di questo e quello, e fare invece un brindisi a un nuovo campione.






166 commenti:

  1. Bobby Caponata17 luglio 2015 08:36

    E così su Plutone non c'è il wifi.. Evvia, si comincia bene la giornata...

    Via (?) un Savic... http://www.violanews.com/stampa/milinkovic-savic-che-battaglia-tra-fiorentina-e-lazio-00402353

    RispondiElimina
  2. Bobby Caponata17 luglio 2015 08:41

    azz.. ma oggi è venerdì diciass....

    RispondiElimina
  3. buongiorno... c'è anche questo...lo sto leggendo ed è veramente bravo a scrivere...sarà il cognome che li fa diventare così? Magari in Jugoslavia il cognome Savic è come da noi Rossi...

    RispondiElimina
  4. Gilberto costa appena meno di Romagnoli http://www.violanews.com/stampa/le-cifre-delloperazione-gilberto-un-affare-doro-00402351

    RispondiElimina
  5. Non li conosco e non li ho mai visti giocare, ma da quello che ho letto Wallace e Milinkovic-Savic hanno caratteristiche molto simili. Quindi il loro acquisto è alternativo, o viene uno o viene l'altro, giusto?

    RispondiElimina
  6. Io al netto della demenza che ho dichiarato, ho capito invece che Milinkovic è un difensore mentre Walace è un centrocampista.

    RispondiElimina
  7. Gilberto è molto Rómulo.....
    Quindi?
    1) Tata
    2) Gilberto
    3) Alonso/Pasqual
    4) Walace (?)
    5) Savic
    6) Gonzalo
    7) Joaquin
    8) Valero
    9) ?
    10) Mati F.
    11) Rossi

    Chi sarebbero i 3 bloccati dietro se Gilberto è propenso ad offendere? Gonzy-Savic, ok...poi? Alonso?
    Ilicic? Parte in panchina? Parte titolare? Parte?

    RispondiElimina
  8. Bucchioni:
    "Nel frattempo Sabatini spera di avere in prestito Salah dal Chelsea per sostituire Gervinho. A questo proposito la Fiorentina è d'accordo con gli inglesi per trovare una soluzione amichevole. La restituzione del milione anticipato per il prestito e il centrocampista spagnolo Romeu a Firenze con diritto di riscatto per i viola può essere una soluzione accettabile. A quel punto Adv potrebbe dire ok al prestito alla Roma di Salah, società con la quale ci sono buoni rapporti, ma secco il no all'Inter. "


    Se dopo tutto questo casino Salah va alla Roma, mi incazzo davvero.

    RispondiElimina
  9. stefano vienna17 luglio 2015 09:54

    Salah vuole giocare la Champions. Salah non è Batistuta. Io spero che la Roma ceda Ljajic che secondo me è più forte di Salah.

    RispondiElimina
  10. stefano vienna17 luglio 2015 10:01

    Osservazione intelligente. Mi viene solo da rispondere che di solito uno che in Brasile gioca terzino, in Italia deve giocare a centrocampo. L'esempio classico fu Romulo che Montella faceva giocare interno di centrocampo e addirittura Mandorlini lo faceva giocare esterno d'attacco. Fosse così, il problema però si sposta in avanti, in quel ruolo ci sono già Joaquin e Bernardeschi e pure Ilicic, che io darei via immediatamente, ma da cui purtroppo non arriverà una plusvalenza (vedi sopra...)

    RispondiElimina
  11. Boh, su Wiki e su Transfermarket, per quello che può valere, c'è scritto che MS è un centrocampista centrale / mediano

    RispondiElimina
  12. stefano vienna17 luglio 2015 10:07

    A Della Valle spero che gli facciano questa domanda/osservazione: caro Presidente, grazie per aver messo altri 20 milioni, ma, visto che la plusvalenza con Cuadrado andrà a bilancio quest'anno, non è accettabile che si cerchi di fare un'altra plusvalenza in questa sessione di mercato vendendo l'unico giocatore in rosa che può farti fare una plusvalenza, ovvero SAVIC. Non è accettabile anche perchè la vicenda Neto, che poteva portare ad una plusvalenza vicina ai 10 milioni, è stata gestita malissimo dalla società. Va bene l'autofinanziamento, ma se si commettono errori così gravi, la proprietà deve assumersene la responsabilità davanti ai tifosi. Come in una qualsiasi società, se si fanno investimenti sbagliati, il danno deve essere ripianato dalla proprietà.

    RispondiElimina
  13. A quel punto la Roma, secondo la Gazzetta, ci sarebbe (in prestito, credo) il tuo amico Destro.
    Io invece sono convinto che Salah non giocherà ancora in Italia, almeno per il prossimo campionato. A meno che non lo compri la juve.

    RispondiElimina
  14. Così la prossima conferenza stampa se la ascolta alla radio.......
    E poi il sillogismo è pericoloso.
    Nella vicenda Salah, ci può essere stato pressappochismo in fase di chiusura di trattativa o presa per il culo dei tifosi (o anche entrambe).
    Se vera la prima allora, secondo il sillogismo, dovrebbero ripianare la perdita sportiva......

    RispondiElimina
  15. Domanda (osservazione) intelligente ma pericolosa, nessun giornalista formulerà il concetto.
    Se continueranno le voci su Savic ci troveremo per una volta a pensare/scrivere "Ore decisive per Savic all'X", invece di "Ore decisive per Y".

    RispondiElimina
  16. ...ormai ci siamo rassegnati che per avere Y dobbiamo vendere X, quindi aspettiamo i soldi di X...e comunque "ore decisive per Longo" è sempre attuale...a parte le cazzate che scrivo, aspetto il 31 agosto per commentare, anche se stiamo perdendo tempo e con la squadra al lavoro incompleta rischiamo di perdere punti importanti nelle prime gare di campionato.

    RispondiElimina
  17. A JORDAN, riguardo un post di ieri: No, non "Bufalo" Gil, ma il Gilberto che vinse il campionato nel 1980...Hai ragione, era un centrocampista che partiva da lontano, non un esterno offensivo, la memoria mi ingannava. Ricordo l'andatura dinoccolata con quelle gambe lunghissime, una certa insistenza nel dribbling...Ho molto più in mente però Claudio Adao, gran nueve per me. Non mi perdevo una partita su Tele37, con Plastino scatenato.

    RispondiElimina
  18. Quello che filtra per ora dal mercato viola obbiettivamente è per niente entusiasmante. Sepe è un buon rincalzo, niente più. Gilberto, che non ho mai visto giocare, penso sia il solito terzino brasiliano, buono ad attaccare, ma scarso in difesa. Walace può essere un buon prospetto, ma non alle cifre che si sentono in giro. Qui se non interviene Ramadani (eh eh eh), riusciamo a non trovar niente di meglio dei brocchi comprati dall'Inter di Mancini. Attendo, comunque, fiducioso, da bravo soldatino!

    RispondiElimina
  19. Vero quello che dici, ma penso che la società sia cosciente di questo rischio e lo abbia valutato come il minore dei mali. Del resto il campionato è molto lungo ed i punti veramente importanti si giocano a primavera.

    RispondiElimina
  20. Claudio Adao piaceva un sacco anche a me, centravanti che sapeva giocare al calcio, e che ha raccolto forse meno di quel che avrebbe potuto nonostante la carriera lunghissima.

    RispondiElimina
  21. stefano vienna17 luglio 2015 12:49

    Su Salah, la vedo diversamente, se non firmavano quella carta privata, Salah non sarebbe venuto a Firenze. E' venuto sei mesi, poteva aiutarci a vincere qualcosa. L'hai valorizzato senza guadagnarci nulla, ma non è stato un investimento che ha portato a una perdita. E' stato un prestito secco, amen. Magari, avendo fatto un favore al Chelsea, magari prima o poi, ricambiano il favore. Su Neto, invece, è stato un errore assurdo e la colpa non creda vada attribuita ai dirigenti, ma alla proprietà che non ha voluto accettare la richiesta, peraltro non assurda, di Neto. I soldi decidono loro quando cacciarli, non i dirigenti. Se ai dirigenti è arrivato il diktat di non accettare le richieste di Neto, non potevano certo metterceli loro i soldi.

    RispondiElimina
  22. Sì, a inizi carriera era considerato addirittura un fenomeno al Santos, si infortunò però abbastanza seriamente se non ricordo male. Soprattutto in nazionale poteva fare molto meglio...E' vero che aveva davanti un fuoriclasse come Reinaldo [prima che lo tradissero le ginocchia] e un grande come Roberto Dinamite, poi Careca, ma se pensiamo che veniva convocato e giocava uno normalissimo come Nunes...

    RispondiElimina
  23. si è vero, infatti ho scritto che è un rischio non una certezza,comunque credo che se arriveranno Giocatori capaci, capiranno subito le direttive del Mister e potrebbe anche succedere il contrario, magari con poca intesa ma con tanta voglia e determinazione in più si parte bene e poi...d'altronde "il Calcio è un Gioco semplice per Persone Intelligenti"

    RispondiElimina
  24. Concordo su Neto anche se stiamo parlando di dirigenti che hanno un budget e che spesso (in quanto dirigenti, non faccio il caso singolo) sono altamente tentati di dimostrare quanto sono bravi a risparmiare.
    Concordo parzialmente su Salah perché se non c'è stato pressappochismo allora hanno preso per il culo la tifoseria, cioè, fra gli altri, me e questo mi fa incazzare anche se avevo da subito scritto che se si fosse rivelato un cracque non ce lo avrebbero lasciato.
    Se poi, veramente ma attendiamo, dovesse andare alla Roma, allora mi tolgo il cappello di fronte ad una proprietà capace di prendere per i fondelli una notevole schiera di tifosi e di farsi comunque pregare perché continuino così.

    RispondiElimina
  25. Nell' '82 giocò Serginho Caçapa, e Claudio Adao aveva 27 anni! E' vero, ebbe un brutto incidente al ginocchio mi pare che gli fece perdere tempo prezioso, ma si era recuperato bene. Anche Nunes non mi dispiaceva ma era un centravanti di sfondamento che si basava soprattutto sulla prestanza fisica. Claudio Adao sapeva giocare a calcio.

    RispondiElimina
  26. Io son dell'idea della presa per il culo, perchè non si può essere così coglioni se no. Ora cercan di monetizzare al massimo e adesso fanno bene.

    RispondiElimina
  27. Quando ti piazzi quarto a 2 punti dal terzo (2012-2013) dimmi tu quale punto non è importante.
    Se specialmente il tabellone ci proporrà scontri "semplici" alle prime giornate rischiamo di perdere punti che le nostre dirette concorrenti (ancora da stabilire ad oggi) potrebbero invece aggiungere facilmente alla loro classifica.
    Questo per "strategie societarie" direi più uniche che rare nel panorama calcistico.

    RispondiElimina
  28. scusate se mi intrometto...Vi ricordate di questo Signore qui? quando partiva sulla fascia era devastante...



    Francisco Marinho, povero e malato
    il terzino che sembrava una rockstar



    Fu l'idolo dei Mondiali del 1974: inventò il
    ruolo di terzino moderno. Attaccava come una furia. Difendeva malissimo.
    Quasi l'immagine della sua vita al limite: ora lotta contro
    l'alcolismo, senza un soldo, con 13 figli da mantenere..
    poi purtroppo è morto a 62 anni.

    RispondiElimina
  29. Sì, mi pare che si ruppe tibia e perone, ma quando era ancora al Santos giovanissimo, poi al Flamengo lo recuperarono bene. Ho visto molte partite quando faceva la dupla 9-10 con Zico, ed era uno spettacolo, oltre a segnare molto appunto giocava bene...Nell'82 Teè Santana non portò Reinaldo che aveva giocato mi pare fin lì con la Selecao, e ci può stare visti i problemi alle ginocchia; Careca si infortunò prima del Mondiale; Roberto Dinamite in panchina senza giocare nemmeno 1' in tutto il torneo; Claudio Adao mai nemmeno convocato [credo tra l'altro abbia giocato solo nel Brasile Olimpico e in una selezione per i Panamericani], il tutto con Serginho fisso in campo, nemmeno a farlo apposta...

    RispondiElimina
  30. stefano vienna17 luglio 2015 13:12

    Le banche in Grecia riapriranno... lunedì. Mi ricorda una scena di Totò: "ieri avevo detto domani, e infatti domani ti restituisco i soldi". Mi fa ridere Draghi che tre settimane fa su istigazione dei tedeschi -che voleva punire Tsipras perchè aveva osato indire un Referendum- costringe le banche greche a chiudere e, adesso si trova con il sistema creditizio greco completamente crollato. Per inciso, è responsabilità della BCE garantire il regolare funzionamento dei sistemi bancari nazionali come scritto nei Trattati. Buona fortuna adesso, come minimo devono nazionalizzare le banche greche, accorpandole e garantendo liquidità illimitata oppure, come a Cipro, avranno la brillante idea di organizzare un prelievo forzoso sui conti correnti della classe media greca (i milionari hanno già portato tutti i soldi in Germania). Qualcuno diceva che i tedeschi avrebbero prima o poi ridotto l'Europa ad un cumulo di macerie. Nessuno ha il coraggio di dirlo, ma l'Europa è già un cumulo di macerie. Dead Man Walking. P.S. Louis, fidati di quello che scrivo, e approfittane per guadagnare tanti bei soldini, poi però voglio la percentuale!

    RispondiElimina
  31. Sei entrato tardi nel blog, ho fatto una capa tanta a tutti con lui, ahahaa

    Era un mio mito giovanile, craque vero, definirlo terzino era molto limitativo.

    Per uno scherzo del caso ne parlavo giusto stamani sul blog di LUD.

    Anche le sue carenze difensive sono state un po' esagerate, diciamo che nel '74 a 22 anni era un po' disinvolto nell'attaccare e a volte perdeva i tempi di rientro, ma col tempo era migliorato molto, facendosi più saggio. Comunque quando in difesa...ci stava, chiudeva bene. Nell'82 ad esempio fece un gran torneo nel Sao Paulo, e avrebbe meritato ampiamente il Mondiale di Spagna.

    https://www.youtube.com/watch?v=lxXaXfwhfJk

    https://www.youtube.com/watch?v=3ev_kuqVKCQ

    RispondiElimina
  32. stefano vienna17 luglio 2015 13:17

    Non lo so, non hanno detto tutta la verità, ma in questi casi la verità non la puoi dire altrimenti, dopo due settimane di Salah a Firenze, ci si sarebbero fiondati tutti a pesce. E' stata una strategia, quella di sperare che Salah potesse essere convinto con un'offerta di rinnovo vantaggiosa. Io non vedo grandi errori sulla vicenda Salah, non dimentichiamo che faceva parte della vicenda Cuadrado, venduto a caro prezzo e che adesso vale la metà. L'operazione Cuadrado-Salah rimane con più luci che ombre.

    RispondiElimina
  33. Dovete capire che dove c'è lungimiranza e competenza non può esserci paura o indebolimento.


    Savic può andare, come chiunque altro. Il problema non è MAI chi molli, ma chi prendi al suo posto.


    Il punto è questo, ci sono società in Europa che rimangono ai vertici per anni ed anni con questo sistema. Ed i fondi c'entrano ben poco.

    RispondiElimina
  34. Ste, io mi fido, veramente. Non mi permetto e mai lo fare, di mettere nemmeno minimamente in dubbio la competenza che sicuramente hai. Io in borsa mi diverto con pochi spicci, la parte consistente (consistente per le mie povere tasche eh...) l'ho affidata al Vitalogy della situazione, eheheh...

    RispondiElimina
  35. A conti fatti sportivamente sì ma solo nel breve periodo.
    E solo sportivamente (vedi post di FOCO su prestigio ed affini...).
    l'ingresso di Salah è stato, nell'operazione Cuadrado, la scialuppa di salvataggio che poi si è rivelata una nave da crociera.
    Con lui sei salito in prima classe ma non ti potevi permettere tutto il viaggio.
    Per un momento hai nascosto le pezze al culo, ma poi sono venute fuori in mondovisione.
    Gli altri hanno per un attimo avuto paura che tu facessi il salto di qualità ma poi si sono rapidamente tranquillizzati, "la solita innocua fiammata Viola".......
    Vabbè va lasciamo perdere che mi faccio portare troppo dal sentimento.
    C'è Caronte, bisogna rimanere freddi......

    RispondiElimina
  36. magari Gilberto è il nuovo Marinho :)

    RispondiElimina
  37. Da escludersi, ahahah

    RispondiElimina
  38. stefano vienna17 luglio 2015 13:35

    No, Louis, non puoi sostituire così facilmente alcuni giocatori. Un difensore nuovo, prima si deve ambientare. Poi magari ti dice bene, ma il rischio è troppo grande anche perchè si aggiunge a quelli già insiti in una rifondazione-ringiovanimento. Non puoi ad oggi togliere un'altra delle poche certezze che ha questa nuova Fiorentina. La plusvalenza con Savic è rimandata all'anno prossimo. Così ragiona una società seria che chiede fiducia ai Tifosi e a cui mi pare i Tifosi l'hanno concessa.

    RispondiElimina
  39. stefano vienna17 luglio 2015 13:37

    A propos, che fine ha fatto Vita? P.S.: appena ho parlato di percentuale... buon segno, vuol dire che con i soldi ci sai fare!

    RispondiElimina
  40. magari, finchè mi tocca alzarmi alla mattina ed andare a sudare, vuol dire che sono ma un bel bischero, eheheh...

    RispondiElimina
  41. Potrei scrivere che son 13 anni che lo fanno ma scriverò invece che monetizzare non è tutto.
    Potrebbe essere un problemino non da poco tentare di fermare il treno egizio in maglia giallorossa.
    Pensa un po' se andasse come quest'anno (e ci metterei la firma) che te lo ritroveresti non due ma quattro volte (tendenti a sei se E.L.) davanti.

    RispondiElimina
  42. Sono d'accordo, e poi non è possibile leggere 20 mln per Bertolacci, 25 mln che non bastano per Romagnoli, 10 mln e passa per quel Milinko-Savic, Zukanovic mi pare per 10 e passa e leggere di Savic, 25enne, uno dei migliori nel suo ruolo (avete voglia a prenderlo per il culo qui) che per 20 può andare dove vuole.......proprio non si può leggere........

    RispondiElimina
  43. Finché porti a casa la pagnotta sei un bischero intelligente, fidati di me stavolta.

    RispondiElimina
  44. lo diventerà hehehe comunque mi accontento di molto meno, pur di vedere un fluidificate vero...

    RispondiElimina
  45. stefano vienna17 luglio 2015 13:44

    Presa per il culo che però poteva essere giustificata dal tentativo di convincere Salah e di spaventare altre squadre. Ok, non ha funzionato, ma non potevano neanche dire che era un prestito secco. Come a poker, quando hai brutte carte, provi il bluff con la differenza che, in questa vicenda, non c'hanno comunque rimesso i soldi. Con Neto, come ben sai, fu errore clamoroso, quindi che ripianino di tasca loro la mancata plusvalenza e allora poi può passare tutto in cavalleria e la smetteremo di parlare di Neto. Ma se invece vanno a cercare l'ennesima plusvalenza ci si deve veramente incazzare. Uomo avvertito, mezzo salvato.

    RispondiElimina
  46. Ste, forse l'avevo già scritto qualche giorno fa al Boss, ho letto di recente un'intervista a Savic nella quale dichiarava che la sua intenzione era di rimanere ancora per almeno una stagione in Viola, per finire di maturare e poi, eventualmente, "saltare" in una big europea. Io credo che l'intenzione della società sia parallela a quella del giocatore ma poi ci sono i SE... dobbiamo essere pragmatici, anche se il nostro ruolo è quello dei tifosi. Un'offerta vicina o meglio ancora superiore ai 20 milioni, per un difensore, pur in un mercato con valutazioni drogate, secondo me, non può essere rifiutata, ma forse nella mia psiche malata oramai è troppo radicato il must "vendi e pentiti...", lo ammetto.... E' vero quel che dici che un nuovo innesto ha bisogno di tempo per inserirsi e dare il massimo rendimento ma tieni anche conto che siamo a fine ciclo e una rifondazione, anche se non radicale, io la farei ora. E' chiaro che poi, in sostituzione, pretendo un talento di grande prospettiva e che sia già impiegabile con buoni profitti. Penso che cercando bene roba buona ce ne sia parecchia in giro...

    RispondiElimina
  47. Ogni operazione va giudicata nel suo singolo, apporto e utilità di un giocatore lo si valuta nell'arco dell'anno, e a volte nemmeno è sufficiente. Se fanno bene prescinde da qualsiasi arrivo possa esserci successivamente a loro.

    RispondiElimina
  48. stefano vienna17 luglio 2015 13:45

    Non è accettabile, Leo, hai Ragione. Sono buono anche io a vendere Savic per 20 milioni...

    RispondiElimina
  49. di te mi fido a prescindere, sempre... ;-)

    RispondiElimina
  50. Infatti. In Europa esistono quattro tipologie di squadre:
    i cosiddetti top-club, che sono pochissimi e sono quelli in grado di poter sostenere spese di ingaggio molto elevate e pagare stipendi super ai giocatori;
    i grandi club, squadre normalmente di vertice nei loro campionati, che pur non potendo tenere per lungo tempo i giocatori migliori, li rivendono a peso d'oro, ricomprando sostituti in grado di essere rivenduti dopo due-tre anni a prezzi elevati o molto elevati e mantenendo sempre molto alto il loro standard di prestazioni;
    i club di fascia media, che raramente possono fare grandi acquisti e che quindi vanno perennemente in cerca di occasioni, spesso dotati di uno scouting molto efficiente, che permette loro di arrivare a giocatori promettenti che poi possono o non possono esplodere, ma che comunque garantiscono alla squadra un piazzamento dignitoso nei campionati di appartenenza;
    i piccoli club, che sono in numero di gran lunga più alto di tutti e sono quelli che vivono più o meno alla giornata, raccattando le briciole di tutte le altre società.
    In Italia, ad oggi, non c'è alcun top.club (la Juve è ai margini di questa classificazione), ci sono due.tre grandi club ed il resto è roba da fascia media (compreso la Viola e le milanesi) e più che altro piccola.

    RispondiElimina
  51. stefano vienna17 luglio 2015 13:48

    Appunto, la plusvalenza la fai l'anno prossimo visto che Savic ha firmato il prolungamento. Non hai nemmeno la scusa che ti possa ricattare. E' inaccettabile vendere Savic quest'anno, e allo stesso tempo ringiovanire la squadra e abbassare il monte ingaggio. Io nel mio piccolo, volevo comprare un paio di maglie, ma se vendono Savic preferisco dargli all'accattone sotto casa.

    RispondiElimina
  52. stefano vienna17 luglio 2015 13:50

    Se nessun giornalista firoentino domanda a Della Valle se Savic è sul mercato oppure no... bè, almeno Bucchioni non va in giro a fare l'eroe...

    RispondiElimina
  53. guarda, a me Savic piace tantissimo e lo scrivo sin dal primo anno quando già lo ritenevo il più forte del pacchetto dietro, tra lo scetticismo generale, spero anche io che rimanga... solo aspetto, nel caso parta davvero, per vedere come viene sostituito e come, soprattutto, vengono reinvestiti i milioni della cessione, ci sono ruoli palesemente scoperti da coprire... insomma, per un giudizio completo aspetto il 31 agosto, per adesso sono discussioni, anche piacevoli, ma basate ancora sul nulla o quasi...

    RispondiElimina
  54. A grandi tette corrispondono grandi responsabilità.

    RispondiElimina
  55. Hai dubbi che sia sul mercato?
    Il mercato viola, quell vero, avrà inizio dopo la cessione di Gomez o Savic. Punto.
    Gilberto, per ora è un Rómulo ante-litteram, una mezza scommessa un po' più saporita di Octavio, di Beleck...grazie a YouTube.
    I soldi di Cuadrado non ci sono, il bilancio chiude a -37 milioni.
    Fate vobis.

    RispondiElimina
  56. stefano vienna17 luglio 2015 14:02

    Appunto, dei 37 milioni almeno 15 vanno a bilancio l'anno prossimo con Cuadrado e 10 li potevano tranquillamente fare con Neto. Se poi Della Valle risponde che Savic è sul mercato, allora ha ragione chi dice che è un ridimensionamento, temporaneo magari, ma un ridimensionamento. La proprietà sono loro, ma i giornalisti devono fare i giornalisti, non le comari pettegole.

    RispondiElimina
  57. stefano vienna17 luglio 2015 14:11

    Inoltre con la riduzione del monte ingaggi e il ringiovanimento hai già preso due decisioni strategiche che porteranno in un futuro non troppo lontano rientrare dei soldi spesi. E su queste due scelte l'appoggio della tifoseria è totale. Se però, oltre a queste, punti anche sulle plusvalenze immediate, allora bisogna opporsi perchè diventa un programma alla Merkel: "Austerity" che porta ad un impoverimento futuro.

    RispondiElimina
  58. stefano vienna17 luglio 2015 14:14

    Che poi i difensori raggiungono il picco a 27 anni, quindi rischi che Savic l'hanno prossimo vale pure il doppio. Alla fine vendere Savic rischia di farti perdere 5-10 milioni potenziali -contando anche un anno di ammortamento. E' un errore dal punto di vista prettamente finanziario!

    RispondiElimina
  59. stefano vienna17 luglio 2015 14:14

    Un pò come perdere Neto a zero per risparmiare 200.000 euro.

    RispondiElimina
  60. stefano vienna17 luglio 2015 14:16

    Una delle foto più belle postate da Pollock, non si vede nemmeno la faccia, così ci si concentra pure meglio...

    RispondiElimina
  61. stefano vienna17 luglio 2015 14:19

    Scusate la valanga di post, ma sono l'unico in ufficio e fuori girano vagonate di gnocche per tutti i gusti mezze nude... ieri al parco giochi con mia figlia le mamme in topless...

    RispondiElimina
  62. Esigiamo reportage fotografico.

    RispondiElimina
  63. Parchi giochi all'avanguardia. Prenoto subito.

    RispondiElimina
  64. Vuoi anche il mio dalla fabbrica? Operai già brutti a torso nudo e prossimi al collasso. Roba che diventerebbe etero pure Malgioglio.

    RispondiElimina
  65. Ecco, se DDV confluisse in un progetto politico con Santanché e Berlusconi, dopo tredici anni è probabile che lo manderei affanculo.

    RispondiElimina
  66. Perché gira voce? Non ho seguìto. Più che un progetto politico mi sembra un porno amatoriale, però...

    RispondiElimina
  67. stefano vienna17 luglio 2015 14:49

    Dopo tredici anni, ho imparato che bisogna rimanere impassibili, fissarle negli occhi e sorrisino rassicurante di circostanza, altimenti si rivestono subito... è sulla fase due che ancora ho le idee un pò confuse.

    RispondiElimina
  68. E' il bilancio 2014 in cui i soldi di Cuadrado non possono essere conteggiati poiché venduto nel 2015.
    Se il dato è vero adesso siamo (matematicamente non finanziariamente) sotto di 4 Ml€.

    RispondiElimina
  69. Dice. Non ci voglio credere.

    RispondiElimina
  70. Ma come !?
    Prussiane a torso nudo in pieno parco giochi cittadino?
    Te l'immagini lo facessero a Boboli o alle Cascine......

    RispondiElimina
  71. Dopo che si sono mandati a quel paese in piena assise di Confindustria anni fa?
    Se lo fa davvero non riesco a immaginare cosa potrebbe scrivere ZV..... ma già sto a rìde.....

    RispondiElimina
  72. Nicole Minetti in topless fotografata prima la Riblogghita.... L'igienista che aspira bene.....Non lascia macchie, asciuga tutto...

    RispondiElimina
  73. 50000 prego, a giugno.

    RispondiElimina
  74. E' vero, siamo nella fascia media, solo che sullo scouting efficiente ci sarebbe da discutere. C'era,o, almeno, cominciava ad esserci, lo abbiamo distrutto sul nascere e scelto altra via. Vediamo come funziona.

    RispondiElimina
  75. ah ecco perchè ti sei trasferito lassù... qui già è un casino col "vedo non vedo"... quest'anno mi pare rivadano di moda quei vestitoni lunghi attillati a pezzo unico con mega scoscio sulla gonna... mi danno più noia di una mutanda e via...

    p.s. BOSSE, foto dell'anno, per me, oggi... via, via, via... vado a fare una sauna...

    RispondiElimina
  76. Però quelle mani sono bruttine.

    RispondiElimina
  77. Gilberto è molto simile al miglior Romulo (e non è un giudizio limitativo, a Romulo ho visto fare grandi partite in Brasile sulle fasce). Ha più fisico, ma è veloce, rapido di piede ed ama la verticale. Dietro, beh, lì somiglia un po' a Marinho. Ma è un '93 e mi dicono sia persona abbatanza seria, non il solito brasiliano grullerello, quindi dovrebbe imparare alla svelta. Negli ultimi due anni ha fatto grossi progressi. Va via a poco solo perchè non ha voluto rinnovare il contratto in scadenza a dicembre.

    RispondiElimina
  78. Non mi piace la foto, poppe artificiali, esagerate e gonfiate dalla prospettiva, mani esagerate in primo piano. Non mi arrapa proprio

    RispondiElimina
  79. Nel caso, una digressione nel midget porn con Brunetta ci sta tutta. Non saprei bene come collocare Andreino, però...

    RispondiElimina
  80. o che sei rimbuihito anche te ora? a me artificiali un mi sembrano, e se sono, le son rifatte di molto bene...

    RispondiElimina
  81. Condivido sulla foto [ma anche sulle tette]. Ho visto anche altre foto di questo artista, non mi piace come usa la prospettiva e i primi piani.

    RispondiElimina
  82. Bobby Caponata17 luglio 2015 15:30

    Io mi son già portato avanti coi vaffa ;-) http://www.repubblica.it/politica/2015/07/16/news/forza_italia_berlusconi-119197011/
    Lavori in corso.. Eeeee l'altra Italiaaaa, che siete tantissimiiiiiiii

    RispondiElimina
  83. Dice che vuol lanciare un ponte a DV, mica che quell'altro ci sta! Ma i' Berlusca s'è fatto rosso o gli ha pisciato un gatto 'n capo?

    RispondiElimina
  84. i gusti son gusti, però poi se riattacca co paesaggi e le fihe sbrecche dopo un ti incazzà...

    RispondiElimina
  85. Gilberto non ha niente a che vedere con Octavio e Beleck (che non so da dove sian venuti fuori), ma è vero che è un Romulo ante-litteram con molta più potenzialità, ha sei anni di meno ed è venuto (se viene) due anni più giovane.
    Vendere Savic a 20 milioni per me è un affare, ma bisogna vedere chi viene. 20 milioni son tanti e credo che, a saper cercare, si trovi di meglio con meno della metà.

    RispondiElimina
  86. Se son 20 milioni cash da usare come vogliamo noi fortse sì, se infilano nell'affare Mario Suarez valutato 10, no...

    RispondiElimina
  87. ....al massimo voyeur o cuckolder.....

    RispondiElimina
  88. Certo se tu pensi che si vien da un pezzo di marmo, un po' meglio l'è, ma ultimamente qualche segno di miglioramento s'era visto. Poi gli ripiglia la mania dell'artista di' cazzo!

    RispondiElimina
  89. Ho detto 20 milioni, non 10 più Mario Suarez perché con 10 milioni anche lì trovo parecchio di meglio.

    RispondiElimina
  90. Gilberto e Walace son entrambi brasiliani, quindi extracomunitari (non mi risultano altri passaporti per nessuno dei due). Siamo sicuri di avere due posti o qualcuno continua a prenderci per il culo?

    RispondiElimina
  91. stefano vienna17 luglio 2015 15:55

    Una volta parlavo con un ragazzo serbo che da giovane aveva giocato nelle giovanili del Partizan. Io gli parlavo di Nastasic e lui mi rispose che il più forte difensore serbo era Savic.

    RispondiElimina
  92. Bobby Caponata17 luglio 2015 15:59

    Il gatto ci vive proprio in capo.. ;-) Comunque ho scritto lavori in corso.. Per ora ha inviato la femme fatale...

    RispondiElimina
  93. Allora stanno messi male visto che Savic è montenegrino eheheheh

    RispondiElimina
  94. Rifanno i' PSI, Partito Soffoconi Italiani

    RispondiElimina
  95. Ahah, comunque giocavano insieme nel Partizan. Nastasic non era ancora arrivato in prima squadra per motivi di età. Al tempo Savic mi piaceva molto come marcatore giovane, poi un amico mi parlò in termini entusiastici di Nastasic e mi procurò il consueto "compattino", e ne rimasi innamorato, al punto tale da pensare a una linea centrale difensiva futura con Savic-Nastasic, per la Viola. Poi Savic mi ha parecchio deluso al City, ma è un altro discorso...Resto comunque dell'opinione che sia un centrale che può dare il suo massimo sotto a un Simeone o simili. Quando ho sentito dell'interessamento del Barcellona infatti ero incredulo...

    RispondiElimina
  96. stefano vienna17 luglio 2015 16:08

    vero, ma un serbo a queste cose non ci bada molto, comunque ci aveva giocato insieme, almeno con Savic, o almeno così diceva.

    RispondiElimina
  97. Bobby Caponata17 luglio 2015 16:08

    E' spacciato..
    http://static.bonsai.tv/625X0/www/bonsai/tv/img/Daniela-SAntanche%CC%81.jpg

    RispondiElimina
  98. stefano vienna17 luglio 2015 16:09

    mi ci dovevo trasferire a 18 anni... Foto dell'anno, concordo.

    RispondiElimina
  99. ma Destro non lo voglio manco morto. Una cosa era Destro in prestito gratuito a gennaio, su quello era d'accordo, ma Destro strapagato ora è un regalo alla Roma...

    RispondiElimina
  100. In Italia purtroppo non esistono conservatori con un minimo di serietà intellettuale. Al massimo esistono puttanieri che si dicono conservatori. Che sono un'altra ben diversa cosa.

    RispondiElimina
  101. Bobby Caponata17 luglio 2015 16:19

    Tra poco sapremo.. http://www.fiorentinanews.com/e-arrivato-il-patron/

    RispondiElimina
  102. Bobby Caponata17 luglio 2015 16:19

    Sono pentito.. Grande Pollock la puoi eliminare?

    RispondiElimina
  103. Vabè, al Patriarca piaccion giustamente naturali, non me la sento di negargli questa soddisfazione...

    RispondiElimina
  104. Mis respetos a Don Alcides #Ghiggia, autor del gol de la victoria en aquél #Maracanazo de 1950. Una leyenda del fútbol mundial. Que en paz descanse, maestro.



    Diego Armando Maradona

    RispondiElimina
  105. Vaffanculo ora qui è quasi ora di pranzo e come la metto con gli urti di vomito?

    RispondiElimina
  106. o perché tu la vo' eliminare? la gnocca è gnocca, meglio dei pezzi di marmo, delle cornici, delle poppe di Maurizio Costanzo e delle foto psichedeliche, qui mezzo culo vedo e non vedo è accettabile.

    RispondiElimina
  107. Comunque le poppe della Maria Rosaria gni garbavano di già

    RispondiElimina
  108. Bobby Caponata17 luglio 2015 16:59

    Per il mio stomaco siamo ai livelli delle poppe di Costanzo.. Comunque può anche restare, quando passo di qui scrollo veloce.. Andale andalee :-)

    RispondiElimina
  109. ...e a proposito

    "Solo tre persone sono riuscite a zittire il Maracanà: Frank Sinatra, Papa Giovanni Paolo II ed io"

    (Alcides Ghiggia)

    RispondiElimina
  110. In un ipotetico 4-3-3 non tenorile, che si trasforma in un 3-4-3 in fase di possesso palla, joaquin-gilberto giocherebbero a centrocampo e uno dei tre attaccanti potrebbe essere un trequartista/centrocampista. Se cosi' fosse l'acquisto diGilberto avrebbe piu' senso. Che Joaquin debba giocare arretrato e non ala, lascerebbe spazio a Berna/Ilicic a supporto di due punte. In pratica a un tenore per un attaccante in piu'. Am I wrong? In caso stappo la bottiglia di champagne!

    RispondiElimina
  111. Poppe assolutamente naturali. Jordan l'è stato troppo in Brasile.

    RispondiElimina
  112. E' parlante la nuova maglia della Samp!! http://www.violanews.com/altre-news/curiosita-sampdoria-e-joma-presentano-la-prima-maglia-parlante-00402435

    RispondiElimina
  113. Uno dei giochini preferiti di quegli analfabeti che albergano nelle redazioni dei vari sifoni che (stra)parlano di Fiorentina è quelli di fare titoli riguardanti i cossiddetti "obbiettivi viola", preferibilmente quando tali molto presunti obiettivi sfumano. L'intento del giochino è chiaro: creare malumore nel tifoso baluba, talmente scemo ed ignorante da prenderlo sul serio. Ora questa gente dei sifoni che pretende di informare in questa maniera, meriterebbe di essere presa per i loro orecchi da ciuco e costretti a scrivere 1000 volte in bella calligrafia (se ne sono capaci) la frase "sono un povero imbecille", dopodiché inviati per un mese a spalare carbone in Belgio. Almeni servirebbero a qualcosa?

    RispondiElimina
  114. Ma Carbone gioca in Belgio?

    RispondiElimina
  115. Gianni, non lo so, ma credo che abbia smesso da tempo. Ma gli imbecilli dei siti invece purtroppo son sempre lì a rubar denaro.

    RispondiElimina
  116. Sono d'accordo. Io infatti non leggo e non ascolto ormai più nessuno, tale è il livello!!!!

    RispondiElimina
  117. Dovremmo farti un monimento per aver inventato questo sito, l'unico nel quale si può parlare di Fiorentina, e non solo, in maniera intelligente.

    RispondiElimina
  118. Lascia fare che poi Jordan s'incazza!!

    RispondiElimina
  119. Ma no! Basta che tu non gli rammenti Neto.

    RispondiElimina
  120. ...e allora domani qualcosa c'infilo nell'editoriale. Grazie per il suggerimento.

    RispondiElimina
  121. Allora a farmi incazzare ti ci diverti, dì la verità. Il fatto è che non m'incazzo mica, sono io che mi diverto a far finta.

    RispondiElimina
  122. Mi sembra tu sia troppo legato alle ideologie. Io la tromberei. ora paragonalla alle poppe di Costanzo nemmen Nicky Vendola!

    RispondiElimina
  123. Le saranno naturali ma le sembran gli occhi d'un ET! o come vu fate a arrapavvi n'un coso deforme? In Brasile le poppe in genere un son grandi, ma i'culo, 'n compenso...

    RispondiElimina
  124. Dimmi Mc, come è stata vissuta da te la storia greca?
    Quali sono state le reazioni di Podemos?

    RispondiElimina
  125. Bobby Caponata17 luglio 2015 19:14

    Mmm... sarà per le ideologie. Sono andato a vedere su gugol e ho scoperto che è del '61.. pensavo avesse superato i sessanta.. mah, complimenti al chirurgo..

    RispondiElimina
  126. Mica mi sono arrapato, solo dicevo sono naturali, a differenza di molte in Brasile che passerebbero la vita in clinica. Poi la prospettiva della foto non dà giustizia al budel...alla modella.

    Insomma Jordi, Pato un ce lo cacano nemmeno di striscio. Se davvero in Turchia ci danno otto di Gomez assommati al risparmio del salario, i quattrini ci sono, si aveva uno meglio e più giovane di 5 anni.
    Poi su Savic sono indeciso. Mi garba, ma mi pare un tipo Costacurta, bravo ma senza le qualità da leader di difesa. Certo che 20 milioni sono una cifra importante per uno con quelle caratteristiche, ma dare valutazione corretta dopo le cifre assurde che girano è complicato. Poi se tutte le volte si tira fuori Bertolacci o Romagnoli non si dovrebbe più compare né vendere nessuno

    P.S. anche Pato costa meno di quei du'brodi...

    RispondiElimina
  127. gli somiglia. Che ti fa arrapare?

    RispondiElimina
  128. Lele io la modella non la giudico,magari è una strafica, giudico la foto che la rovina, e mi pare un calabrone!
    Pato un lo cagano perchè nel calcio d'oggi il discorso tecnico non conta più un cazzo. Viene chi è legato o si lega a quel carro, non viene chi non è legato o non si lega. Speriamo che venga comunque roba buona che sarà nostra al 50% se va bene, quindi non incazziamoci se poi li spostano dove gli pare.
    Savic per me è un buon difensore, senza essere un fuoriclasse, nè avere le potenzialità per diventarlo. Se parlano di 20 milioni glielo porto subito. Sulle cifre che si dicono per i vari Bertolacci e Romagnoli c'è da capire quanto sian vere e quali rigogolai ci son dietro (plus-valenze, artifici finanzari, denaro che deve esse lavato e via di seguito). Pato a gennaio, quando doveva essere preso, non costava niente per il prestito e si poteva spuntare un riscatto sotto i dieci milioni. Aveva solo l'ingaggio un po' alto, ma non impossibile. Ora si aveva Pato invece di non avere più Salah e sta migliorando tutte le domeniche.

    RispondiElimina
  129. Bobby Caponata17 luglio 2015 19:48

    Quando ho visto la foto m'era venuto in mente anche a me... Devo iniziare a prendere sul serio la cosa ;-)

    RispondiElimina
  130. Eh si. E speriamo mi sbagli, ma sento odore di Destro...

    RispondiElimina
  131. Destro per favore no. Ci dessero Ljajic in prestito con meta' stipendio pagato.

    RispondiElimina
  132. Bobby Caponata17 luglio 2015 20:00

    E' nell'aria... e proprio "grazie" a Salah..

    RispondiElimina
  133. Un monte ingaggi a più di 70 milioni che è seuperiore al fatturato senza plus-valenze è insostenibile. Male han fatto a farlo lievitare così e che abbiano un passivo di bilancio 2014 è quasi matematico, anche se 37 milioni mi sembran tanti. Nel 2015 ci sarà a bilancio la plusvalenza di Cuadrado (che son 12 milioni non quindici) più altre eventuali se le realizzeranno (vedi Roncaglia, Savic?) Gomez non sarà comunque una plusvalenza, a meno che non lo vendano a più di quanto devono ancora ammortizzare che credo sia sui 9-10 milioni, però è una grossa riduzione spese (una decina di milioni), uniti a quella quindicina già dimagriti per tutti i contratti finiti. C'è però da considerare quello che arriva (per questo è così poco) che nadrà ad aumentare le uscite, sia come salari, sia come quote ammortamentoNon si tratta di ridimensionamento ma di equilibrio dei conti, che avevano sballato soprattutto per l'operazione Gomez.

    RispondiElimina
  134. Come gli scontrini?

    RispondiElimina
  135. Bobby Caponata17 luglio 2015 20:45

    Sul profilo di Destro a me piacerebbe anche il gobbetto Llorente.. ma non credo che sia alla nostra portata..
    Lijaic lo vedo forse meglio con Rossi che con Baba.. Ma non ce lo danno, con lui punteranno a monetizzare.

    RispondiElimina
  136. Lele, mi intrometto, non spariamo addosso a Tsipras. La colpa del fallimento della Grecia e' dei tedeschi, ma appunto sono loro che devono avere la faccia da culo di far uscire la Grecia dall'Euro, cosi' finalmente tutti capiranno che sono nazisti di merda. Per questo le due merde vogliono addossare la colpa a Tsipras. Lui ha capito dove vogliono arrivare i tedeschi e fa bene a non dsrgliela vinta.

    RispondiElimina
  137. La Fiorentina punta il Brasile...http://m.calciomercato.com/news/pippo-russo-la-fiorentina-punta-il-brasile-una-scelta-di-fondo-701610

    RispondiElimina
  138. Destro qui a Roma non lascia un ricordo indelebile. A prescindere dall'aspetto tecnico, è parso un individualista, grosso piantagrane, poco integrato nel gruppo. Comunque va valutata anche la formula del passaggio che non penso possa essere acquisto a titolo definitivo.
    Voglio credere che se lo prendono, significa che non c'erano alternative praticabili. Quanto all'intesa di Salah con la Roma come scrissi è un interessamento antico, di certo non dell'ultima ora

    RispondiElimina
  139. Salah mai in Italia.

    RispondiElimina
  140. Lele, i tedeschi sono un grande popolo con un grande difetto ricorrente: quello di voler buttare all'aria l'Europa ogni tanto e purtroppo ogni volta che ci provano, ci riescono. Purtroppo pagano il grande impoverimento della loro leadership politica. Hanno avuto grandi cancellieri come Adenauer, Brandt, Schmidt e Kohl e adesso si devono accontentare di gente come la Merkel e Scheuble, che è come dire giocare con Pazzini e montolico, invece che con Messi e Maradona. Con la questione greca hanno fatto disastri tali che, alla fine, come sempre è accaduto loro, finiranno per pagare cari. Sfortunatamente sono spalleggiati da nrodici e baltici, opoli che nella storia hanno contato sempre molto poco o addirittura niente e come tanti Quislimg si sono accodati volentieri dietro il più grosso. Tsipras per me è sempre stato un bluff e tale purtroppo si è cinfermato, ma era facile prvederlo se diventi l'idolo di Vendola e Civati.
    Qui in Spagna la situazione è abbastanza brutta: moltissima disoccupazione, un governo reazionario, ma soprattutto ladro e incapace, che perderá quasi sicuramente le elezioni. L'interrogativo che in motli qui si pongono è sull'effettiva capacitá si Podemos di governare, dal moemnto che una sua vittoria è probabile. Perchè comunque dovrá fare delle alleanze e tranne i comunisti di ICV non sembra che abbiano altri alleati potenziali.

    RispondiElimina
  141. La penso anch'io così ma temo sia difficile

    RispondiElimina
  142. Ellamiseria!! Siamo all'interno della sfera lusofona.
    Pippo Russo è forte. È l'intelligence del tifoso

    RispondiElimina
  143. Verso le 17 i miei nipotini chiedevano di essere portati al parco giochi. Mi sono offerto volontario e ho acceso l'auto.
    Ora mi hanno appena chiesto "zio ma quanto mancaaa??!! Prima il parco era vicino!!". Siamo a metà strada, forza!

    RispondiElimina
  144. La grandezza di un popolo non si misura dalla sua potenzialità.
    Forse intendevi questo, ed è un fatto innegabile che abbiano delle qualità eccellenti. Ma unite a questo la loro arroganza e voglia di supremazia, che rovina tutto il buono, sovrastandolo. Circa a il livello dei loro politici, mi permetto di rilevare molta ottusità e miopia. Da sempre.
    Mi schifano non tanto loro, che sappiamo come sono e come saranno sempre, anche la gente comune crede che aiutare la Grecia o un altro qualsiasi paese sia una odiosa questua che deve terminare. Mi schifa coloro che li subiscono. E l'opinione pubblica che coglie poco del significato greco. È toccato a loro oggi che sono deboli, ma il disegno tedesco mira a che tutti siano in quelle condizioni per poter comandare.
    Ma come le altre volte, alla fine perderanno nuovamente, io credo con le stesse armi con cui uccidono, cioè con la finanza, cioè quando scoppierà Deutsche Bank.

    No Stefano, Tsipras è un idiota al cubo. Tutto questo era per me prevedibile, come dico da anni, non lo è per lui PM?
    È stato eletto per rifiutare imposizioni capestro sei mesi fa e cosa hanno fatto da allora col ministro Yanis che oggi passa da ganzo?
    Null'altro che affossare il paese sempre di più, destinadolo al macero.
    Trovare un idiota così non era facile. Ma capisco il popolo, Tsipras parlava benissimo, poi ha ringambato, uccidendo chi gli aveva creduto.
    E per due volte.
    Niente processo neppure per lui.

    RispondiElimina
  145. Io son del '44 o che mi posso formalizzare per una del'61 e ben coltivata?

    RispondiElimina
  146. Bobby Caponata17 luglio 2015 21:47

    Aneddoti.. http://www.violanews.com/statistiche/addio-ghiggia-mancato-eroe-viola-per-un-giorno-00402593

    RispondiElimina
  147. Bobby Caponata17 luglio 2015 22:11

    So you better stop, it is the wrong 'em boyo
    https://www.youtube.com/watch?v=NK03STRXWGo
    Lo ska..

    RispondiElimina
  148. Bobby Caponata17 luglio 2015 22:19

    Al ristorante "Zafferano" in Londra.. http://www.violanews.com/altre-news/gazzetta-it-intesa-tra-salah-e-roma-00402615

    ZV..?

    RispondiElimina
  149. Bobby Caponata17 luglio 2015 22:28

    Cambio d'umore allo zafferano...
    https://www.youtube.com/watch?v=wHqCo1Hohv4

    RispondiElimina
  150. Sabatini ha dovuto spiegargli perché è saltato a gennaio il trasferimento all'ultimo minuto.
    L'innamorato deluso

    RispondiElimina
  151. Dice che prendiamo Milinkovic-Savic per 10 milioni... cosa mi dite di questo giocatore?

    RispondiElimina
  152. Forse in assoluto l'album che più ho ascoltato in vita mia...

    RispondiElimina
  153. http://www.violanews.com/news-viola/adv-in-mezzo-ai-tifosi-vi-faremo-divertire-ancora-00402636

    RispondiElimina
  154. Anche su Salah http://www.violanews.com/news-viola/video-vn-adv-sousa-ha-ottime-qualita-niente-fretta-per-gli-acquisti-00402628

    RispondiElimina
  155. Mentre quelli di Firenze Viola sono indignati http://www.firenzeviola.it/primo-piano/fv-e-adv-il-rispetto-viene-prima-di-tutto-183221

    RispondiElimina
  156. Bernardeschi ha rinnovato http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.55.32659/adv-mai-pensato-di-mollare-bernardeschi-ha-rinnovato.html

    RispondiElimina
  157. Manco per idea anzi.... ho subito associato le due cose.
    Magari interessante la tecnica fotografica, ma il soggetto per me è quanto di più lontano dall'eros possa immaginare.

    RispondiElimina
  158. Tutte cose che vi avevo già detto in due righe qui sotto (a parte quello Junior Maranhao che non so nemmeno chi sia) e che sono molto verosimili, possibilmente vere. C'è da dire che extracomunitari son tutti e tre e come farebbero a prenderli tutti poi Pippo Russo me lo spiega.

    RispondiElimina
  159. ma allora con loro ci ha parlato! O quelli di firnzeviola andavan dietro a chi allora? ai' Bucchioni?

    RispondiElimina
  160. Loro pretendevano che ci fosse una conferenza stampa, e non che parlasse durante la passeggiata nel centro di Moena. E' stata calpestata la loro dignità di giornalisti ah ah ah

    RispondiElimina
  161. Ma si godan le ferie che qualcuno gli paga e studino un po' di più per imparare a scrivere meno baggianate.

    RispondiElimina
  162. vo' andare a giocare a Roma perchè deve prepara' l'attentato alla Basilica di S.Pietro.

    RispondiElimina
  163. Avete bisogno di un prestito urgente da un creditore privato affidabile che vi concederà il denaro senza stress? Se sì, allora siete nella giusta direzione. Ottenere i vostri soldi entro 5 ore. Io sono EHIS MACAULEY, un uomo d'affari e anche un finanziatore privato. Vorrei stabilire una succursale della mia attività nel vostro paese, se è possibile connettersi a me con un importante uomo d'affari lì. Io dare fuori di prestito a tasso di interesse del 2%.,,,,, scrivere a me attraverso questo email ehism94@gmail.com

    RispondiElimina