.

.

lunedì 20 aprile 2015

E non ho ancora cambiato le gomme termiche

Vorrei avere sempre l'adrenalina che ti sale quando hai il 2% di autonomia e non riesci a trovare il carica batterie. Mentre la partita contro il Verona, incastonata tra i due quarti di coppa, è di quelle collegate alla convinzione sbagliata dei tre punti già in tasca. Dovrei essere sempre al massimo e non invece sempre in autostrada. Mi si contesterà che ogni partita ha il suo perché, l’ala romana del blog lo chiamerebbe “friccico ner core”, si, anche le partite contro le cosiddette piccole invischiate nella lotta per non retrocedere. Così come mi si dirà che anche per conquistare il cuore di una donna basta un piccolo gesto. Un sorriso. Uno sguardo. Una carezza. Mi sento di aggiungere anche di andare a prenderla in Ferrari. Forse sono troppo distratto dalla vita per seguire con la dovuta attenzione anche le cosiddette partite minori. Troppi chilometri da percorrere, troppi scenari che cambiano e dialetti che si rincorrono. Diciamo che sono un po’incasinato, e non a caso il quadro della mia situazione è giustappunto un Pollock. Solo ieri mi sono accorto che Kevin Kostner è il protagonista della pubblicità del tonno Rio Mare, e mentre esternavo alla Rita la mia delusione per il crollo di un mito dopo che Banderas si era già messo da tempo a parlare con le galline, mi faceva presente con un filo di amarezza, non solo che era già un anno che quello spot andava in onda, ma soprattutto che venerdì si era tagliata i capelli senza che me ne accorgessi. Distratto e anche disilluso però. Troppe partite, troppi obiettivi, troppe pressioni non possiamo reggerle, e soprattutto non può gestirle lui. Siccome ho speso parole circa le sue qualità ho paura che prima o poi me lo rinfacciate, anche perché voi siete più tendenti al prima, con picchi addirittura all’anteprima. Così faccio finta di niente, fischietto fingendomi in altre cose impegnato, mentendomi mentre fischietta anche il Telepass. Disperso in qualche Autogrill a comprare le rotelle di liquirizia. Ma dentro di me sono frustrato come quando ho smesso di credere nell'amore il giorno in cui la mia ex si inginocchiò e io con gli occhi lucidi la fissai. Poi lei si allacciò le scarpe.


203 commenti:

  1. Stai frequentando i luoghi del Colonnello.....

    RispondiElimina
  2. Bobby Caponata20 aprile 2015 09:44

    Tra Kurtic e Lazzari... una possibilità gliela darei a Lazzari..

    RispondiElimina
  3. pe' rifassi la bocca da i' tonno e pe' fa' arrapa' i'lucchese.Repetita juvant

    RispondiElimina
  4. Gli orecchi da Dunga glieli ho fatti tirare, se poi gli è ceppicone cazzi sua. http://www.violanews.com/calciomercato/neto-juve-pausa-di-riflessione-la-roma-ci-riprova-con-il-brasiliano-20150420/

    RispondiElimina
  5. ..un omaggio a JINGLE da qualche tempo Senese adottato...

    RispondiElimina
  6. ...sempre JINGLE...quando ancora sognava IL TRIPLETE.....ma forse un.... TRIPLETE lui l'ha conquistato...

    RispondiElimina
  7. ..oggi ci penso io a riportare il Blog ai vecchi fasti...

    RispondiElimina
  8. ..stasera si gioca contro l'Hellas...

    RispondiElimina
  9. ...oggi è lunedi 20 Aprile 2015....

    RispondiElimina
  10. ..in caso di vittoria stasera andremo a 52 punti....

    RispondiElimina
  11. ..scavalcheremo la Samp....

    RispondiElimina
  12. ..di 2 punti...

    RispondiElimina
  13. ...stasera dovremo stare attenti alle loro ripartenze....

    RispondiElimina
  14. ...Toni può far male...attenzione....

    RispondiElimina
  15. ..l'Hellas è squadra Veneta....

    RispondiElimina
  16. ...se Gomez si sblocca finisce che segna...

    RispondiElimina
  17. ..la juve ha ottime possibilità di vincere lo scudetto....

    RispondiElimina
  18. ...il Parma è messo malino....

    RispondiElimina
  19. ...a mio avviso troppe tasse questo Governo può migliorare...

    RispondiElimina
  20. ....con i 3 punti resteremmo nella scia del napoli...

    RispondiElimina
  21. ...a napoli la pizza non è male...

    RispondiElimina
  22. ...Arturo Di Napoli non è di Napoli...

    RispondiElimina
  23. ...quando tornerà Pollock?...

    RispondiElimina
  24. ...tornerà?...

    RispondiElimina
  25. ...quali saranno le sue prime parole quando tornerà?...

    RispondiElimina
  26. ...dov'eravamo rimasti?...

    RispondiElimina
  27. ...porterà anche il pappagallo?....

    RispondiElimina
  28. ...interessante quello che voleva spianare il Turchino per risolvere il problema della nebbia....

    RispondiElimina
  29. ..anni dopo è stato spianato un finto Turco...

    RispondiElimina
  30. JORDAN, ti ripropongo la domanda di qualche giorno fa: come prevedibile, c'era un presunto accordo con la juve (tu dirai di no, ma diciamo che c'era più che una stretta di mano), che però (come per l'appunto anticipasti tu), adesso rischia di valere quanto.. una stretta di mano, poiché le promesse sembrano non venir mantenute. è possibile, per te, ricucire il rapporto e far firmare neto? io direi di no, per quanto detto da pradè e dallo stesso procuratore di neto, per di più i dellavalle sono permalosi e non faranno marce indietro, però chiedo a te che sei più dentro la vicenda.

    RispondiElimina
  31. ...4 ruspe alla volte trovava sempre nel suo cantiere...

    RispondiElimina
  32. sì, a parità di forma sì, ma lazzari ha giocato finora 2 minuti in tutto, kurtic comunque è stato abbastanza presente. poi, il piede sarà anche migliore quello di lazzari, ma l'opposizione fisica che può darci è ridicola. boh.

    RispondiElimina
  33. ..niente, non c'è verso di risvegliare nessun interesse..bonanotte...

    RispondiElimina
  34. ah ho visto sotto che avevi già letto la notizia. dunque?

    RispondiElimina
  35. Nessuno in grado di leggere la metafora che POLLOCK ha inserito nella foto....o le metafore:

    1) Ho da fare, tonno a breve....
    2) sono a pezzi, non riesco a prendere tonno....
    3) non tonno sulle mie idee....

    RispondiElimina
  36. ...o è un ultimo avvertimento per il DELFINO...

    RispondiElimina
  37. 4) Oggi sono in una tonnara Sicula e mangerò tonno con contonno di tonno.....

    RispondiElimina
  38. A)Mancini: "Potevamo vincere...".
    B) Inzaghi: "Potevamo vincere...".

    Trova l'errore...tenendo conto che A tiene fuori, tra panca e tribuna, Podolski, Shakiri, Santon (mercato invernale!) e B tiene fuori Cerci, Destro, Paletta (acquisti invernali).

    Determinare la risposta alla questione "Trova l'errore" e determinare quali siano state e sono le strategie di calciomercato delle due società e dei due geni incompresi delle rispettive panchine.

    RispondiElimina
  39. ...forse a questo punto era meglio nascere bianconeri...

    RispondiElimina
  40. Poeta, a proposito di brani musicali del grande Nino Manfredi: FOCO, lo sai che la canzone "Me pizzica, me mozzica" era l'inno della Ternana negli anni '70?

    RispondiElimina
  41. ...cosi...cazzo..cosi vi voglio...commenti a valanga...cosi si rende conto dell'amore e della stima...ehm, no facciamo solo l'amore che nutriamo per LUI....POLLOCK torna...torna....siamo stanchi di commenti mielosi...abbiamo disperato bisogno di qualcuno che ci metta davanti alla realtà di questo sesto posto...

    RispondiElimina
  42. Pollock è un Genio! un po' depresso ma un Genio.

    RispondiElimina
  43. stefano vienna20 aprile 2015 11:31

    Finalmente Momtella segue i miei consigli: Lazzari torna in campo.

    RispondiElimina
  44. ...POLLOCK...da qualche giorno in TV gira anche questa...magari te la sei persa....

    RispondiElimina
  45. Ahahah se ero bianconero la mia arborella diventava un tonno da 50 Kg, i miei quarti posti scudetti, il mio tornaconto codice etico........ un po' come per gli scudetti onesti insomma.

    RispondiElimina
  46. Caro Zeman, voglio tranquillizzarti, e dirti cioè che se non scrivo è solo per umiltà.

    RispondiElimina
  47. Ernesto Calindri......
    Avrò avuto 7 anni quando mise quel tavolino in una piazza piena di auto....
    Che flash!

    RispondiElimina
  48. Sono tutt'altro che depresso, come tutt'altro che genio. Gioco. Fava direi.

    RispondiElimina
  49. ...è USCITOOOO...è USCITOOOOO...LUCIANO ti ringrazio!!!!

    RispondiElimina
  50. ..aveva anticipato i tempi...ora mettono Gomez in campo..

    RispondiElimina
  51. Non ho mai detto che non ci potesse essere un accordo, ho sempre detto che non credevo (e non credo e spero che non) che sarebbe andato alla Juve perchè lo ritengo una cazzata (ed ora se ne sta accorgendo). Vediamo com va a finire. Se la Fiorentina avesse voglia di recuperare penso ci sarebbe spazio, ma io credo che non muoia dalla voglia. Deve esserci stato un discreto scazzo con Gnigni e ADV, con quel cazzo di procuratore che si tiene.

    RispondiElimina
  52. Si, me lo ha raccontato mio padre. Dovrebbe essere stato l'inno degli anni del " Vicianema".

    RispondiElimina
  53. ahahahahahahahahahahahahahahh

    RispondiElimina
  54. Alla grande.....

    RispondiElimina
  55. Per non dimenticare. Mai.

    RispondiElimina
  56. Ecco i convocati per la partita col Verona non ci sono Pizarro e Borja Valero:

    Alonso, Aquilani, Babacar, Badelj, Basanta, Diamanti, Mati Fernandez, Gilardino, Gomez, Gonzalo Rodriguez, Ilicic, Joaquin, Kurtic, Lazzari, Neto, Pasqual, Richards, Rosati, Rosi, Salah, Savic, Tatarusanu, Tomovic, Vargas

    RispondiElimina
  57. Il problema ha soluzione solo nel campo dei numeri complessi (immaginari).

    RispondiElimina
  58. dato che sembra che oggi giochino entrambi, dico la mia: anche con 5 anni di più, sempre e per sempre, e con tutto il rispetto che ho per quello che hanno fatto entrambi in viola, tra Toni e Gilardino è come tra mangiare e stare a guardare.
    Il primo, per quanto mi riguarda, è uno dei grandi campioni degli ultimi decenni in viola, un giocatore con fisico, intelligenza, classe e amore per il gioco come ne nascono pochi, il miglior centravanti della sua generazione, in Italia. Il secondo è un ottimo opportunista d'area, con una buona coordinazione e un certo bagaglio d'esperienza.

    RispondiElimina
  59. Gano in Piazza de' Nerli20 aprile 2015 14:36

    La Zaira, invece, quando la mi s'inginocchiava, 'unn'era pe' allacciassi le scarpe. La 'un l'ha mai avute le scarpe allacciate, lei. Anche io del resto 'unn'ho mai avuto la lampo alla bottega de' pantaloni, soltanto i bottoni. Semo gente all'antica, noi.

    RispondiElimina
  60. Sono d'accordo, Toni vorrei averlo ancora. Un grande campione, un professionista serio, corretto e leale. Attaccato alla maglia. Il più grande centravanti viola di tutti i tempi dopo Batistuta.
    Vai Luca, facci un autogol.
    Ma anche Gilardino va ricordato bene, campione anche lui.

    RispondiElimina
  61. Semo? Aoh, un infiltrato mandato da Zeman?

    RispondiElimina
  62. Gano in Piazza de' Nerli20 aprile 2015 15:54

    I sanfredianini di lontana origine campagnola (da i' Galluzzo, Tavarnuzze, San Casciano in giù: Tavarnelle, Marcialla) e che 'un son più di primo pelo - poerannoi - e lo dicano "semo" per "siamo", altro che. I' mi bisnonno da parte di mamma veniva da Bonazza, vicino a Tavarnelle. I' mi' poero nonno materno, bonanima, e lo diceva "semo", e me lo ricordo.
    Da parte di babbo, invece, si veniva da via di' Campuccio. Ci si trasferì in Piazza de' Nerli a metà di' secento, a' tempi di' mi' avo Gian Ganesco di Guidobaldo.

    RispondiElimina
  63. dei 4 anni di cui parli, 2 li ha praticamenti persi per brutti infortuni. E vedere Gomez credo che ci abbia insegnato cosa vuol dire recuperare da una lesione ai legamenti, per un giocatore di quella stazza, di quelle caratteristiche e di quell'età.
    Sulla nazionale non sono del tutto d'accordo, perché ai mondiali del 2006 per me non fu una delusione (come non lo fu Totti): semplicemente, i due top player della squadra arrivarono al mondiale in condizioni fisiche precarie ed emersero meno del solito, in una squadra in cui i comprimari rendevano al 200% (da Grosso a Perrotta). Ma il suo lo fece.
    Vieri per me è di un altro livello (Vieri potenzialmente sarebbe potuto essere Batistuta, per doti fisiche e tecniche, semplicemente era tutt'altra pasta d'uomo e non aveva voglia di fare un cazzo), così come Inzaghi è superiore a Gila.
    Nei 4 anni in cui era al top della carriera (2 a Firenze e 2 al Bayern), Toni era tra i migliori attaccanti del mondo (106 gol in 4 anni quanta gente li ha fatti?). E ora sta vivendo un'altra fortunatissima fase della sua carriera.
    Anch'io, come sai, come gusti personali, prediligo un altro tipo di centravanti, di cui Montella era la massima espressione ai suoi tempi, così come lo è ora Aguero, seppure in modo diverso.
    Però Toni per me è un campione, sicuramente il miglior centravanti che abbiamo avuto nel post-Bati, e l'unico che sia riuscito ad avvicinarsi a quei numeri.

    RispondiElimina
  64. perchè e ci hanno la pissera e mangiano i "c" così gli è come dire "scemo" ni' resto d'Italia

    RispondiElimina
  65. ..ma "semo" è in forma dialettale..tanto per fare un esempio a caso...Diego l'è ùn semo...

    RispondiElimina
  66. Toni mi sembra quei biscotti "brutti ma boni". L'apparenza inganna, è alto, dinoccolato, non certo aggraziato perchè quel fisico che è la sua arma più possente, lo penalizza agli occhi degli esteti. Come meno succede anche a Gomez. Entrambi però hanno avuto numeri che li mettono tra i grandi, a dispetto degli esteti. C'è da dire, e vale di nuovo per entrambi, che con quel fisico, se non sei a 100, si vede parecchio, di qui gli anni vuoti, di Toni, quando si era rassegnato, non aveva più la testa lì ed era quindi sparito, e per Gomez, che finchè non ritrova testa e gambe al massimo farà magre figure. Per me sono (stati?) due grandi centravanti e quel che sta facendo Toni adesso, a 38 anni, ha del miracoloso.

    RispondiElimina
  67. Comunque Diego l'è tutto fori che "semo", tu avessi detto i'fratello....

    RispondiElimina
  68. ..vero...vero anche che quando decidi di acquistarli devi sapere che sarà più la squadra a doversi mettere al loro servizio che non il contrario.

    RispondiElimina
  69. ..vero anche questo...verissimo, è stato infatti un esempio sbagliatissimo...Diego è il furbetto che appare ancora più furbo grazie alla bella pubblicità che ha intorno...il fatto è che sparare sul fratello non mi va neppure più.

    RispondiElimina
  70. Cazzo se gli manca il carisma e la leadership de Montolivo e son messi benino! e un ci hanno di meglio? allora e s'affoghino. A me Montolivo come giocatore, a differenza di quasi tutti qui, non mi dispiace, ma che ci abbia leadership e carisma l'è roba da urlo.

    RispondiElimina
  71. Uno che i miliardi li fa per me semo un n'è, caso mai e si po' pensare di uno che li finisce. Ogni riferimento...etc...etc..non è puramente casuale.

    RispondiElimina
  72. ...ho capito...ti riferisci a Pupo...

    RispondiElimina
  73. Toni riesce a vedere la porta in maniera eccellente e soprattutto ha un incredibile senso della posizione, cioè riesce a intuire dove in area andrà a finire il pallone. Sia a lui che al Gila (che a suo favore ha anche doti di assist-man superiori alla media di una prima punta) manca una delle qualità che aveva il Bati, cioè il tiro dalla distanza. Comunque sia Toni grandissimo, direi che definirlo campione ci sta.

    RispondiElimina
  74. Il Salah d'Argentina...
    https://www.facebook.com/fcbarcelona/videos/10153398126299305/

    RispondiElimina
  75. Non mi ricordavo che Toni si fosse rotto i legamenti, crociati o collaterali che fossero...quando? Come non ricordavo che fosse arrivato ai Mondiali 2006 in precarie condizioni, come Totti. Tra i centravanti di altro tipo - come chiamarli? falso nueve no perché è un'altra cosa, ammesso che si possa generalizzare una cosa vista 3-4 volte negli ultimi 20 anni - ti dirò, preferisco Suarez ad Aguero, pur fortissimo. In modo diverso, Vietto e Dybala si stanno avviando a raccoglierne l'eredità. Speriamo che il prossimo argentino tocchi a noi, anche se non ne vedo per ora di quel tipo e di quel livello potenziale.

    RispondiElimina
  76. Il Toni della seconda esperienza fiorentina però non si integrava benissimo col gioco di Montella a dire il vero, un po' per caratteristiche, un po' per una condizione che non era quella veronese. Sembra davvero rinato, oggi...

    RispondiElimina
  77. Ahahahah, grande Salah, ma non bestemmiamo.

    RispondiElimina
  78. stefano vienna20 aprile 2015 17:36

    Ma Corto è ancora al CDG?

    RispondiElimina
  79. https://www.youtube.com/watch?v=_IRxJqjXIw4

    RispondiElimina
  80. Sì al pupo di Marione (ma non Gomez).

    RispondiElimina
  81. La condizione, soprattutto mentale, viene giocando e con la fiducia dell'ambiente. Una cosa è essere titolare e giocare tutte le domeniche, una cosa è giocare mezzora qui e mezzora lì, una partita sì e tre no, soprattutto per uno col fisico di Toni

    RispondiElimina
  82. Te tu sei dell'associazione abbattimento delfini? Ma anche lo svizzero ora e si mette la bocca agli orecchi. Tu dovresti andare anche su i' su' blogge e fagni una clacche simile.

    RispondiElimina
  83. Sì, finchè un n'intoppa Caterina Zeta Jones e un vien via

    RispondiElimina
  84. Se Messi l'era nato a i'Cairo e Salah a Mendoza e diceva alla rovescia.

    RispondiElimina
  85. Questo è per Deyna

    http://www.violanews.com/calciomercato/mercato-per-la-porta-spunta-sportiello-20150420/

    RispondiElimina
  86. No, sono rientrato e ho commentato anche ieri.. certo la notte sulle poltroncine non è stata delle migliori.

    RispondiElimina
  87. Vedo che è tornato il Boss, seppure velocemente e che si dichiara non incavolato.. bentornato a casa tua!

    RispondiElimina
  88. Deyna, Buffa racconta Di Stefano.

    RispondiElimina
  89. Sky Sport ha dedicato ampio spazio al valzer delle panchine in Serie A. L'emittente satellitare ha analizzato anche la panchina della Fiorentina,che al 79% sarà ancora di Vincenzo Montella. Le restanti percentuali sono così divise: Di Francesco 15%, Mazzarri 4%, Spalletti 1%, Di Matteo 1%.





    ....bella lotta ad armi pari tra gli ultimi due...a naso io dico che prendono l'ultimo...e che POLLOCK mi perdoni...

    RispondiElimina
  90. (adesso lo faccio incazzare)


    Guarda che Di Matteo ha vinto una Coppa Campioni e Spalletti no.

    RispondiElimina
  91. ..Anto...è proprio per questo che ho detto l'ultimo...i vincenti di solito si trovano sempre....

    RispondiElimina
  92. Quotare al 79% la conferma di Montella vuol dire proprio non aver rispetto per gli utenti del blog.

    RispondiElimina
  93. stefano vienna20 aprile 2015 20:06

    Lo dico adesso, formazione che avrei messo anche io, con Lazzari finalmente titolare.

    RispondiElimina
  94. ...a mio avviso Montella mette sempre il meglio ma vorrei anche leggere cosa ne pensa POLLOCK...

    RispondiElimina
  95. ...stasera dico 4 a 1 per noi..terzo posto ancora raggiungibile...e grande mercato estivo per il prossimo anno...e che POLLOCK abbia pietà di voi...

    RispondiElimina
  96. Mi ha fatto mare leggere questa formazione. Ed è giusto che lui lo sabbia.

    RispondiElimina
  97. Formazione ufficiale:

    Neto; Rosi, Tomovic, Basanta, Pasqual; Aquilani, Badelj, Lazzari; Diamanti, Gilardino, Ilicic.

    RispondiElimina
  98. Spero che quelli che non giocano sian tutti infortunati se no è semo.

    RispondiElimina
  99. Gonzalo e Savic fuori contemporaneamente

    RispondiElimina
  100. Mi farebbe più comodo una sconfitta. Così voi fate il vostro gioco e io che sono in partenza mi assento facendo credere che ce l'ho con voi.

    RispondiElimina
  101. ..a sto punto io avrei messo anche Pepito..

    RispondiElimina
  102. Poteva far esordire Octavio. L'unico che non gioca è Richards perchè gli ha trombato qualcuno in famiglia

    RispondiElimina
  103. ...giuro che se perdiamo brucio i Santini dei marchigiani che porto sempre con me..

    RispondiElimina
  104. ...non scrivere ste cose proprio adesso che ricomincia a parlarci...diciamo che se si perde il tifoso non aveva considerato certe cose che l'allenatore tocca con mano...insomma, il tifoso Viola è una merda...

    RispondiElimina
  105. Anche io lo prenderei a calci nel culo come farebbe Sinisa.

    RispondiElimina
  106. ...POLLOCK, hai perfettamente ragione...mi sei mancato...

    RispondiElimina
  107. Sinisa per ora è un punto avanti e con un organico nemmeno paragonabile.

    RispondiElimina
  108. Allora rimpiango Montolivo come Inzaghi

    RispondiElimina
  109. ..è finita...

    RispondiElimina
  110. Reja ha fatto un punto a Roma

    RispondiElimina
  111. ...proprio quello dovevi ricordarmi? Reja è un ottimo allenatore...i punti li ha sempre fatti...

    RispondiElimina
  112. Allora Sarri bestemmia

    RispondiElimina
  113. Tu puo' rimpiangere chi cazzo ti pare, ma se un si fa tre punti m'incazzo come una scimmia.

    RispondiElimina
  114. ..e adesso vado su REJADIRECTA...sperando mi esploda il pc appena tocca palla Gilardino...

    RispondiElimina
  115. C'è caso tu lo salvi perchè un n'è detto che la tocchi

    RispondiElimina
  116. Anch'io se un si vince

    RispondiElimina
  117. ..pensa che tanti anni fa eri a giocare contro il San Marino e ti passa...

    RispondiElimina
  118. Quella la un m'è ancora passata, accidenti a qui'demente e chi ce l'ha portato

    RispondiElimina
  119. ..addio....JE SUIS VITTORIO!!!

    RispondiElimina
  120. disgraziato, l'ultimo gradino della scala animale!

    RispondiElimina
  121. Bobby Caponata20 aprile 2015 20:56

    Mah... Volevate quelli che scendono in campo con la testa a giovedì o quelli che DOVREBBERO essere motivati per giocare stasera.. Perchè se hanno la maglia viola cani cani non sono. E davanti non abbiamo esattamente la iuve.. Quanto a gestione della rosa abbiamo dei geni qui.. Ovvia.


    E ora si perde di sicuro.......dovevo ragionare alla fine... :-)

    RispondiElimina
  122. Bobby Caponata20 aprile 2015 21:03

    Vidsto la botta di Lazzari ;-)

    RispondiElimina
  123. Bobby Caponata20 aprile 2015 21:17

    S'è rivisto Gila.. era l'ora?

    RispondiElimina
  124. Lazzari miglior mancino in campo

    RispondiElimina
  125. E date 'sta bambolina Ilicic!!

    RispondiElimina
  126. Bobby Caponata20 aprile 2015 21:24

    Ilicic e Diamanti almeno il piede ce lo dovrebbero avere..............

    RispondiElimina
  127. stefano vienna20 aprile 2015 21:24

    Hai piedi più dritti Lazzari di Ilicic e Diamanti messi insieme. Inquietanti quei due.

    RispondiElimina
  128. stefano vienna20 aprile 2015 21:27

    Finora al tiro meglio Lazzari.

    RispondiElimina
  129. ..ho lo Streaming in ritardo di 10 minuti...quanto stiamo? 6 a zero?

    RispondiElimina
  130. ..Mandorlini..quasi mi hai rotto il cazzo..interista coglione

    RispondiElimina
  131. Bel primo tempo. Mi sono annoiato meno sulla poltroncina al CDG l'altra sera.

    RispondiElimina
  132. ...sono al 38mo...adesso lo facciamo..

    RispondiElimina
  133. ..basta...vado a vedermi Match Point per la quarantesima volta..e che non vi venga più in mente di ricordarmi il Poggibonsi o la neve che avete spalato sulla Maiella...bonanot

    RispondiElimina
  134. Un po' impreciso Alino sia nelle conclusioni che nei passaggi

    RispondiElimina
  135. Primo tempo "carino" con una squadra ben messa in campo ma piena di giocatori "carini". Per servire il centravanti di turno c'è voluto Lazzari, uno che sprizza voglia di giocare e che di piede e di voglia è stato il migliore in campo.
    Dietro Basanta sanguisugheggia su Toni e Tom supera qualche impaccio tecnico iniziale. Sarò fissato ma cinque mancini su dieci uomini di movimento sono troppi. Specialmente sulla trequarti cercano il piede vivo, rallentando di fatto possibili sviluppi dell'azione e non cercando mai una buona metà dell'area di rigore.

    RispondiElimina
  136. ...un pensiero per LOUIS....LOUIS...torna...torna...lascia la Parrocchia di Orzinuovi...abbandona il saio e torna tra queste anime senza Trofei!!!

    RispondiElimina
  137. Bobby Caponata20 aprile 2015 21:44

    Ma anche 4 sono troppi..

    RispondiElimina
  138. Il primo che sarà sostituito?!?

    RispondiElimina
  139. Bobby Caponata20 aprile 2015 21:49

    Richards per Rosi è da fare..

    RispondiElimina
  140. Lazzari sembra giocare da sempre in questa squadra. Meccanismi...

    RispondiElimina
  141. Bobby Caponata20 aprile 2015 22:00

    Ha fatto meglio Montella con Baba x Ilicic

    RispondiElimina
  142. Bobby Caponata20 aprile 2015 22:12

    E' incredibile..

    RispondiElimina
  143. stefano vienna20 aprile 2015 22:18

    Diamanti una catastrofe, tiri sbilenchi, dieci calci d'angolo tirati male e il rigore sbagliato.

    RispondiElimina
  144. stefano vienna20 aprile 2015 22:21

    Esce Lazzari, ma perchè? C'è Aquilani che non si regge in piedi. L'andremo a perdere?

    RispondiElimina
  145. stefano vienna20 aprile 2015 22:28

    Tragicocomico.

    RispondiElimina
  146. Bobby Caponata20 aprile 2015 22:35

    Bene via, quando si sbaglia l'impossibile.. una massa di incapaci.

    RispondiElimina
  147. stefano vienna20 aprile 2015 22:35

    E tu togli Lazzari e becchi il gol in contropiede… previsto.

    RispondiElimina
  148. Bobby Caponata20 aprile 2015 22:36

    Ora rifatevela con Montella... via, vo a letto.

    RispondiElimina
  149. A questo punto le partite di campionato non le guardo più. Speriamo nell'EL e basta

    RispondiElimina
  150. Campionato abbandonato da Napoli. Speriamo di non pentircene.
    Notte a tutti.

    RispondiElimina
  151. stefano vienna20 aprile 2015 22:37

    Bisognerebbe chiedersi chi ha portato Diamanti a Firenze. E chi lo tiene in campo nonostante sia un giocatore finito.

    RispondiElimina
  152. stefano vienna20 aprile 2015 22:38

    Sesto senso?

    RispondiElimina
  153. stefano vienna20 aprile 2015 22:39

    Ma perchè Diamanti continuava a battere punizioni, calci d'angolo?

    RispondiElimina
  154. Che cesso di partita. E l'avrei scritto anche se avessimo vinto.
    Forse si pensava di maramaldeggiare col Verona con una squadra imbottita di riserve.
    Ha fatto tirare il rigore a Alino che si era visto sin dalle prime battute che non aveva il piede caldo. Ha sbagliato pure i corner

    RispondiElimina
  155. stefano vienna20 aprile 2015 22:41

    Nel calcio c'è una piccola regola: chi è più in forma è di solito più forte di chi non è in forma.

    RispondiElimina
  156. stefano vienna20 aprile 2015 22:42

    E voleva battere tutto lui, purtroppo nessuno aveva le palle per dirgli di smetterla.

    RispondiElimina
  157. La superficialita' con cui è stata preparata e giocata questa partita lascia attoniti.
    La "grande mossa" tattica è stata quella di far gravitare sulla destra le mezzepunte mancine!!
    Con questo Verona a fine stagione avrebbe vinto anche il Cesena.
    E il guaio è che di partite così scialbe, così assurde, quest'anno ce ne è stata più di una

    RispondiElimina
  158. stefano vienna20 aprile 2015 22:47

    Quindi doveva uscire Diamanti, non Ilicic, doveva uscire Aquilani, non Lazzari. Quando le scelte si fanno per incomprensibili gerarchie ci si merita di perdere.

    RispondiElimina
  159. Faccio finta di essere ancora in aeroporto.. notte

    RispondiElimina
  160. Vado a dormire incazzato. Buonanotte

    RispondiElimina
  161. stefano vienna20 aprile 2015 22:50

    Però, mi raccomando torna a casa per giovedì che o si piange tutt'insieme o si comincia a godere di nuovo. In entrambi i casi, la presenza di tutti è obbligatoria.

    RispondiElimina
  162. Ma sì va..in fondo chissenefrega. L'incazzatura me la sono presa coi gobbi.
    Oggi in confronto è niente.
    A parte il fatto che mezza Italia ci ride dietro

    RispondiElimina
  163. stefano vienna20 aprile 2015 22:51

    Fortuna che vivo all'estero.

    RispondiElimina
  164. E Montella che a fine partita è garrulo, dispensa sorrisi...Una volta dopo sconfitte così i Mazzone, i De Sisti avevano capo chino e espressioni da far paura. Ah già, ma ora c'è la cultura della sconfitta, dice Pollock.

    RispondiElimina
  165. stefano vienna20 aprile 2015 23:01

    Dal mio 'umile' punto di vista, questa partita sembra confermare alcune cose che dico da un anno e mezzo: non ci si può più presentare in Italia con un centrocampo di palleggiatori e senza incontristi. Messi così, ci conoscono troppo bene, si abbassano in dieci negli ultimi 15-20 metri, e poi ci bucano regolarmente sulle ripartenze da palle rubate. Il tanto bistrattato Lazzari quest'anno poteva essere utilizzato più spesso, almeno in certe partite in casa contro squadre medio-piccole.

    RispondiElimina
  166. Sarò banale. Banalissimo. Ma questa si è voluta perdere. Ormai, dopo il crollo contro i gobbi, non soffro nemmeno più. Brava Fiorentina, mi hai fatto diventare grande.... A me

    RispondiElimina
  167. scusate un momento, solo io ho visto fare il gesto del "chissenefrega" a neto verso i tifosi nell'uscire? riguardate le immagini sky

    RispondiElimina
  168. Mi sembra chiaro, anzi lo era da ieri, che é stata fatta una scelta: EL.
    In Italia ci sono 8 partite da giocare per arrivare (forse ma forse!) in CL ma non dipende dalla viola- ci sono alte 3 squadre in mezzo.....
    ...mentre in Europa ne bastano la metà, sempre con tre squadre ma una l'abbiamo già quasi eliminata (D.Kiev).

    RispondiElimina
  169. La paperella l'ha fatta....

    RispondiElimina
  170. Ok Sopra, verissimo, ma non mi sembra una causa per mollare anche in campionato. Abbiamo fatto 60 partite, facciamo 61, Con dignità

    RispondiElimina
  171. no quello che mi chiedo, ha fatto veramente quel gesto? ma siamo così alla frutta che anche neto si fa queste uscite? per l'amor del cielo, immagino che qualche coglione in tribuna gli avrà urlato qualcosa, ma fa parte del gioco, come gli applausi, e un dipendente non può fregarsene se la sua squadra perde.

    RispondiElimina
  172. l'immagine l'ho vista due volte e m'è parso così

    RispondiElimina
  173. Si rischia di non arrivare a qualificarci in EL, secondo me, altro che CL

    RispondiElimina
  174. stefano vienna20 aprile 2015 23:14

    Ha un ego abbastanza sviluppato, cosa che per un portiere è un bene. Certo simpatico non lo è mai stato, ma meglio un professionista antipatico che un ex-giocatore simpatico.

    RispondiElimina
  175. Neto 4.5; Rosi 5, Tomovic 5.5, Basanta 6+, Pasqual 5+; Aquilani 5.5, Badelj 6, Lazzari 6.5; Ilicic 4.5, Diamanti 4--; Gilardino 6- [Babacar s.v., Mati Fernandez 5.5, Salah 5.5]. E Montella che a fine partita è garrulo, dispensa sorrisi...Una volta dopo Batoste così i Mazzone, i De Sisti, gli Erickson perfino avevano capo chino e espressioni da far paura. Ah già, ma ora c'è la cultura della sconfitta...Poco da dire, positività rarissime, tra cui un Lazzari volenteroso che mette in campo la voglia di giocare a calcio repressa in tutti questi mesi, fino a che scoppia, un Basanta ottimo nel primo tempo e un po' in calo nel secondo, un Badelj ordinato tranne un paio di marchiani errori di misura nel passaggio che potevano far ripartire pericolosamente il Verona. Picchi negativi invece per Neto, landucciano per mollezza e scompostezza nell'elementare gesto tecnico che ci è costato il gol, e per Ilicic, vagolante per il campo senza mai fornire un perché al suo ciondolante girovagare. Soprattutto, per Malino Diamanti, ossia quella caricatura di campione che ha usurpato il posto al Fenomeno di ritorno, quell'Adrian Mutu che avrebbe segnato di più, e senza tanti sbuffi, simulazioni, pantomime e italico gesticolare, anche al suo 40% avrebbe portato tanto più [vero] carisma, cattiveria agonistica, incisività. Come dimostrava ancora quest'estate, con le prodezze nei preliminari EL. Ma Pradè e Montella volevano "giocatori pronti domani", mica storie! Chissà dove avevano collocato nel futuro, questo nebuloso domani...

    RispondiElimina
  176. Aspetta giovedi sera a parlare. La squadra è in vena di inaspettati "capolavori"...

    RispondiElimina
  177. Ah ecco, credevo di esser l'unico ad avere questa paura...

    RispondiElimina
  178. Alino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore, non è da questi particolari che si ggiudica un ggiocatore

    RispondiElimina
  179. "Il possesso palla deve essere finalizzato alla creazione di un pericolo, altrimenti diventa anodino" [Marcelo Bielsa]

    RispondiElimina
  180. Solito copione, solita replica del solito spettacolo. Francamente, da abbonato, mi sarei un po' rotto le palle. Un altro campionato su questa falsariga non lo reggo. Al gol del Verona ho tagliato la corda, una cosa che non ho mai fatto se non un'altra volta tanti anni fa (pentendomene), ma non volevo dar loro la soddisfazione di rimanere fino alla fine. Non so, quindi, se alla fine qualche bischero non gli abbia addirittura battuto le mani, non mi meraviglierei. Io dico che o vince l'EL, o per me Montella può pure fare fagotto: non mi rassegno a questo genere di prestazioni (e risultati) in casa, e non perché pretenda la luna. Se avessimo gli Zagano, i Pagliari e i Volpecina mi accontenterei come mi sono accontentato allora, ma farsi uccellare SEMPRE SEMPRE SEMPRE in questo modo no, eh...ormai è una cosa cronica e non c'è verso di cambiare con questo qui.

    RispondiElimina
  181. Del perché è necessario l'Avvento

    RispondiElimina
  182. Giovedì potremmo farcela, anche se vista la nostra debolezza in casa un pò sotto me la faccio. Il problema è che se becchi il Napoli ti distrugge. La mazzata contro la juve ha avuto ripercussioni, ma non credo fino alla partita di oggi. Montella sembra convintamente confuso in alcune scelte.
    Ilicic è di una inutilità bestiale. Non azzecca un tiro o un passaggio nemmeno per sbaglio.

    RispondiElimina
  183. "Quello che davvero so della parola sacrificio, l'ho appreso dai lavoratori cileni" [Marcelo Bielsa]

    RispondiElimina
  184. Giugno è vicino, non facciamo errori.

    RispondiElimina
  185. BIELSISMO O MUERTE!!!!

    RispondiElimina
  186. io davvero non capisco come possiamo passare sopra ad un comportamento del genere (neto). mi rode più questo che la sconfitta. probabilmente come me la pensa solo pollock.

    RispondiElimina
  187. Scusa, hai il link a un video? Io non mi sono accorto di nulla.

    RispondiElimina
  188. la partita l'ho vista su sky, all'uscita c'è stata quell'immagine e mi sono gelato, ma credevo d'aver visto male. negli approfondimenti successivi è stata re-inquadrata come immagine conclusiva degli highlights. ora guardo se in rete trovo la sintesi di sky.

    RispondiElimina
  189. grazie...mi pare li diano dopo mezzanotte

    RispondiElimina
  190. E Montella critica i tifosi!

    RispondiElimina
  191. http://video.sky.it/sport/highlights-serie-a/fiorentinaverona_01/v239391.vid



    vediamo...

    RispondiElimina
  192. Chi fischia ha il biglietto omaggio, sapevatelo!

    RispondiElimina