.

.

sabato 18 aprile 2015

Il pensiero coeso



Nei dintorni del finale di partita contro la Dinamo ho preso atto che in questo blog si è formato un gruppo di pensiero trasversale che però confluisce come per magia in un pensiero coeso che sta ad un livello superiore. Nel superattico del blog. In poche parole facciamo squadra anche pensandola in maniera diametralmente opposta. Qui da noi le distanze di pensiero non portano mai allo scontro, ma al contrario compattano l’ambiente in maniera importante. Ed è proprio questo uno dei vanti che mi pervade da mattina a sera e da sera a mattina, la notte dormo ma lo faccio sempre di più con il rammarico di non poter essere coscientemente pervaso. E alla fine tutti convergiamo verso un intento comune che è il pensiero coeso che sta lassù dove la luce la fa da padrona. L’intento comune è un concetto molto diverso da quello di fossa. Anche meno caratterizzato dalla stagionatura tipica con la quale la fossa connota di sfumature cupe il pecorino. In poche parole facciamo il cosiddetto lavoro di squadra. Deyna attacca l’allenatore perché toglie Gomez, Zeman attacca l’allenatore perché invece ce lo mette. Due visioni di calcio contrapposte, che però portano ad una valutazione assolutamente condivisa sulle qualità del Mister. Se avessimo dei viadotti su questo blog ci scriveremmo con la bomboletta spray “Montella è una fava”, che piova e tiri vento o che ci sia il sole. Con o senza l’ora legale, oppure senza più le mezze stagioni. A niente vale il fatto che la Fiorentina vada a dominare in trasferta in un quarto di finale di una coppa europea. Gente mediocre quella di Kiev mi si dirà, anche se ha fatto cinquina in Inghilterra, e che nel loro campionato sono davanti a chi partecipa con dignità a manifestazioni tipo quella a gironi della Champion. Non ci facciamo certo influenzare nella valutazione sull’allenatore dal fatto che andiamo ad imporre calcio in Europa come poche volte ci è riuscito prima. Non mangio troppo pesce, e senza il fabbisogno di fosforo giornaliero non mi spiego come sia possibile imputare alla squadra e al suo allenatore, un uomo certo madido d’imperfezioni ben più di una Fiat, la mancanza di velocità della manovra contro una squadra chiusa come un paguro dentro il suo guscio, una squadra crostacea che vive sui fondali erbosi della propria metà campo. E malgrado questa lentezza endemica molto napoletana potevamo chiudere il primo tempo col doppio vantaggio, rigori permettendo. Siamo tutti concordi quindi nel contestare a Montella la propensione a commettere anche piccoli errori che sommati però concorrono a rovinarci tutto il resto della vita. E tutto ha origine dal suo errore più tipico che gli addebitiamo senza sconti, che alla fine è un po’ quello di essere nato. Quello su cui vi invito a riflettere per convincervi a rivedere certe valutazioni per quanto riguarda invece la parte di comunicazione di Vincenzo, che non viene apprezzata forse perché il suo modo di essere esprime troppa serenità ed equilibrio solcato da sorrisi inaccettabili, è il fatto che molte cose le dice ma non la pensa. Se voi credete a quello che dice probabilmente prima o poi riuscirà ad educare anche voi al suo modello di calcio. Mi spiego meglio. C’è rimasto solo un biscotto, il  bambino di Vincenzo che ha tre anni sta per prenderlo: "Guarda Peppa Pig che vola!". Lo fa solo per educarlo, perché la vita è un inganno.


103 commenti:

  1. Pollock, guarda che quando Foco ti ha consigliato di mettere la foto di una maiala, non intendeva Peppa Pig.

    RispondiElimina
  2. ANTO, lui o mette la soavità di Gaia o 'sta roba, niente mezze misure; un po' come la viola: o non perde o ne becca 3...

    RispondiElimina
  3. A proposito di errori...qui vaticinammo bene!

    RispondiElimina
  4. http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.55.28039/tra-neto-e-la-juventus-scoppia-il-casoe-la-fiorentina-osserva.html



    JORDAN??? fantamercato? per me sì, anche visto quanto sono permalosi i nostri ai piani alti, però, però..

    RispondiElimina
  5. ah, una clausula a 30 mln per baba è poco, se il prossim'anno facesse 20 gol sarebbe già bello che andato

    RispondiElimina
  6. Che bella sarebbe la dupla Tevez-Osvaldo al Boca...Da far saltare la Bombonera.

    RispondiElimina
  7. All Pigs Must Die


    https://www.youtube.com/watch?v=ycMxpameSxQ

    RispondiElimina
  8. Pollock io avrei fatto entrare Babacar, ma non avrei tolto Gomez [non per meriti, si intende]. E' andata bene così all'ultimissimo tuffo, ma non mi sembra una genialata dell'allenatore. Ho appena letto l'intervista di Savic, che dice: "Contro la Juve pensavamo di essere già in finale, per la prima volta siamo arrivati in campo senza paura. Invece dobbiamo sempre averla un po' di paura... I nostri problemi di testa dopo le due sconfitte? Noi abbiamo la qualità, ma ci siamo confrontati nello spogliatoio e siamo riusciti a individuare il problema. Qual è stato? Non ve lo posso dire...". Quindi contro la juve sono scesi in campo del tutto deconcentrati, sicuri di dover sbrigare solo una fastidiosa formalità. E chi è che deve tenere i giocatori sulla corda, dare motivazioni, mettere in guardia dai pericoli, caricarli, riprenderli anche a partita in corso se non hanno l'atteggiamento giusto? Il magazziniere, come direbbe la BBuonanima?

    RispondiElimina
  9. Lele e Louis andati, ZV che svolazza più di là che di qua, di bobby non si vede più traccia.
    Rimangono pochi (ma buoni) e poco assidui.
    Il boss emette comunicati sfascisti è quel che è peggio corredati di maiale volanti.

    È in atto la PONTELLIZZAZIONE del blog........

    RispondiElimina
  10. Porca troia, non avevo ancora visto le immagini...

    http://www.blitzquotidiano.it/video/video-youtube-musacchio-caviglia-spezzata-per-difensore-villarreal-2156335/

    RispondiElimina
  11. ..Zaph, unica mia consolazione, voglio confidarti una cosa...a questo punto niente e nessuno potrà farmi perdere il sorriso in questo fine e inizio settimana..non un eventuale passo falso della Viola contro l'Hellas...non una vittoria della rometta zozza...neanche un passo falso della grande Signora...forse neppure un'esclusione d'er Patata tedesco...oggi sono uomo felice perchè ho capito che POLLOCK non ci frequenta però ci legge...voci incontrollate raccontano che dopo l'Editoriale pare si metta una barba finta, cappuccio e occhialoni scuri per recarsi a casa di un amico, accendere il suo pc ed entrare da spione sul Sito della RIB...pare addirittura confessi di essere schifato da certi Editoriali troppo di parte ( centro Italia)..torna POLLOCK...torna...faremo come sempre finta di nulla e ti accetteremo...questa è anche la tua casa dopotutto anche se da qui Numana e Sirolo ti sembrano infinitamente lontane...un abbraccio da un Fiorentino Vero!!

    RispondiElimina
  12. stefano vienna18 aprile 2015 11:40

    La famosa parabola del padrone di casa prodigo.

    RispondiElimina
  13. ...e quando tornerà speriamo di festeggiare mettendo sullo spiedo 2 faine.Je suis Vittorio!!!!

    RispondiElimina
  14. stefano vienna18 aprile 2015 12:04

    Dovessimo alzare la coppa e andare in CL (oltre al palcoscenico della Supercoppa Europea) voglio proprio vedere Neto, Babacar e Bernardeschi chiedere il rinnovo col cappello in mano.

    RispondiElimina
  15. stefano vienna18 aprile 2015 12:09

    A proposito, la Supercoppa Europea si giocherà a Tbilisi in Georgia, un paese che ho sempre voluto visitare, per la cucina famosa in tutto il mondo, e per la cultura.

    RispondiElimina
  16. stefano vienna18 aprile 2015 12:38

    Comunque Andrea in qualcosa mi ricorda Vittorio, non so cosa però.

    RispondiElimina
  17. Porta un vagone di preservativi, STEFANO.

    RispondiElimina
  18. La mia collezione ha trovato casa! Vi mostro alcuni dei miei gioielli...

    RispondiElimina
  19. Ultima in senso temporale...

    RispondiElimina
  20. Altro che "Cerco maglie....."!

    RispondiElimina
  21. La mia opinione è che abbiamo un grande allenatore il quale prepara bene e con applicazione quasi tutte le partite. Quasi tutte. Per alcune - spesso le più importanti - si distrae e si affida al fato.
    Montella le partite deve prepararle bene e con la massima applicazione tutte.
    Da licenziamento in tronco con richiesta di danni se si dimentica di farlo per quelle contro la Juventus.

    RispondiElimina
  22. Bobby Caponata18 aprile 2015 13:37

    Io ci sono Zaphodb ma non ho capito se sono gradito a Pollock.. Insomma grande Pollock dovresti fare una lista di chi è gradito e chi no.. Mica si può stare in una casa a dispetto del padrone.. Se non scrivi a causa di qualcuno fai una lista nera, se ci sono anch'io me ne vado. Serve chiarezza, questa storia crea imbarazzo...

    Tanto il giochino pro-viola me l'hai già mandato a monte ;-)

    RispondiElimina
  23. Bobby Caponata18 aprile 2015 13:40

    Ehehhehe...

    RispondiElimina
  24. Bobby Caponata18 aprile 2015 13:41

    Forse perchè è buono... però non ha potere di far danni come li faceva Vittorione,

    RispondiElimina
  25. DEYNA, ieri ho sentito Brovarone sponsorizzare pesantemente il tuo Kranevitter, dicendo che con 5-8 milioni oggi lo prendi, e che Pradè ci sta provando...

    RispondiElimina
  26. Gano in Piazza de' Nerlie18 aprile 2015 13:50

    A proposito di pigs che devan morire, ma te Pollocche che tu sei di San Frediano che te lo ricordi i friggitore di Via de' Serragli, quello vicino all'angolo con Via Sant'Agostino, quello con la testa pelata tutta unta, non quell'altro più su, che faceva i roventini e ci aveva il cartello con un maiale che si conficcava un cortello nella pancia e diceva :"Mi uccido per te?"

    RispondiElimina
  27. Questi calciatori mi ricordano certe volte quelle segretarie un po' imbranate appena assunte che dopo che gli hai insegnato i rudimenti del lavoro in quello specifico ufficio, ti chiedono subito il superminimo.
    Leggo che Badelj bussa già a quattrini.
    Guadagna un milione l'anno come Gonzalo e non so quanto potrà valere sul mercato.
    8/10 milioni? Forse meno

    RispondiElimina
  28. Sei un grande

    RispondiElimina
  29. Alla faccia!!!!! Allora sappiamo chi è casacca viola....... eheheheh

    RispondiElimina
  30. Bobby Caponata18 aprile 2015 14:06

    Ha il contratto in scadenza 2018.. sarebbe un po' presto per un ritocco.

    RispondiElimina
  31. Ah ecco, mi pareva troppo basso il prezzo di transfermarkt [2 milioni], sarebbe un buon acquisto, sì.

    RispondiElimina
  32. Non te lo dirà mai Bobby.
    Forse farà qualcosa per fartelo capire nel bene o nel male, ma mai direttamente.
    ...... a meno che tu non parli svizzero......

    RispondiElimina
  33. http://www.violanews.com/calciomercato/obiettivi-viola-lacazette-guadagno-gia-abbastanza-guardo-al-progetto-20150418/



    Questo ragiona come dovrebbe ragionare un calciatore serio.

    RispondiElimina
  34. Ahahahahah ZV mi fai schiantare!!!

    RispondiElimina
  35. O porca puttana come a Tbilisi? O non la facevano a Monaco?

    RispondiElimina
  36. HAI UNA MAGLIA DI MONTOLIVO?

    RispondiElimina
  37. stefano vienna18 aprile 2015 14:31

    Secondo me non ci sopporta piu', i suoi ultimi post sembrano tratti da cosi' parlo' Zarathustra

    RispondiElimina
  38. Meno male che Antoine Rouge non ci legge più, altrimenti gli viene un coccolone

    RispondiElimina
  39. Meno male che Antoine Rouge non ci legge, altrimenti gli viene un coccolone

    RispondiElimina
  40. DEYNA, che fossero scesi in campo al ritorno contro la juve già convinti di aver passato il turno (come se fosse impossibile perdere in casa contro i gobbi, che solo una settimana prima avevano vinto 3-0 a Dortmund) lo si era visto quella sera. Lo si notava dagli sguardi smarriti e stupefatti che la juve giocasse per vincere nonostante fosse imbottita di riserve. Responsabilità dei giocatori e ancora di più del tecnico (soprattutto) e anche della società che dovevano tenere alta la tensione. Non mi ci far pensare perché mi ci incazzo ancora, per l'occasione che abbiamo buttato al vento.

    RispondiElimina
  41. Chissà, forse c'è stata una sottilissima strategia psicologia di Allegri nella quale siamo caduti come tordi.
    Manca Pirlo. Manca Pogba. E questo si sapeva. Manca Buffon, come sempre accade in Coppa Italia. Poi un fuoco di fila nelle ultime ore: non gioca Tevez, non gioca Llorente. Poche ore prima della partita, non gioca nemmeno Lichtsteiner. Mancano sei titolari su undici, in una squadra che all'andata ha perso in casa 1-2.
    Considerazione: la Juve ha ormai deciso di non puntare sulla qualificazione per la Coppa Italia e si cautela per andare avanti in Champion's non affaticando i migliori e tenendoli al riparo dal rischio di infortuni. Allora, si va sul velluto, forti della vittoria con due reti segnate all'andata in trasferta.
    Poi,in campo, la sorpresa. E prendere il primo gol dopo venti minuti è stato fatale. Vero, Borja? Si fosse riusciti ad arrivare alla ripresa sullo 0-0, forse avremmo perso solo 0-1 e ci saremmo qualificati.
    Leggerezza, leggerezza imperdonabile, visto che la Juve per noi non è un avversario come un altro. Uno dei rari, ma non l'unico, vuoti di applicazione da parte di Montella, ottimo allenatore peraltro. Ma deve stare più attento. Sempre attento. Indiscutibilmente attento quando c'è la Juve. Altrimenti non ci ha capiti.

    RispondiElimina
  42. Bobby Caponata18 aprile 2015 15:11

    Sfizzero? Ci mancerebbe altro, sto già messo malino così.. Se non lo dice pazienza ma sarebbe da maleducati tenere in imbarazzo un ospite..:-)

    RispondiElimina
  43. Bobby Caponata18 aprile 2015 15:18

    Sì mi aveva dato l'impressione di essere un filino snob..

    RispondiElimina
  44. Bobby Caponata18 aprile 2015 15:27

    Attenzione a non creare miti.. Allegri è un buon allenatore, lo apprezzo, ma è lo stesso che è stato cacciato dal Milan solo un anno fa a furor di popolo.. Divago un po' e mi sbilancio (ma nemmen più di tanto..) e dico che sullo stesso tipo di allenatore c'è Pioli che per me è meglio di Allegri.

    RispondiElimina
  45. Allegri il Vendipartite per me non è nulla di che come allenatore, alla juve sfrutta il lavoro di Conte seguendo l'inerzia positiva, di suo ci ha messo niente, anche gli uomini sono più o meno gli stessi.

    RispondiElimina
  46. Alla maglia dell'Infame devi grattare via il nome col coltellino svizzero.

    RispondiElimina
  47. Che ci sono problemi con la Juve è più di un mese. Nessun contratto è stato depositato. Io non credo che vada alla Juve alla fine, nè tanto meno in prestito alla Samp, però non vedo facile nemmeno un ritorno sui propri passi alla Fiorentina, a meno che Tata non abbia davvero problemi seri alla schiena e Gnigni si convinca di lasciar perdere.

    RispondiElimina
  48. Bobby Caponata18 aprile 2015 15:57

    Mmmm non sono d'accordo, Allegri ha fatto la gavetta ed ha sempre fatto bene, da Sassuolo a Cagliari al Milan (comunque nella prima stagione vinse lo scudetto).. alla iuve è stato intelligente ma non è certo un fenomeno da creare quella condizione psicologica che ci ha portato alla disfatta. Alla Joove ha iniziato con l'assetto "Conte" e poi con il dovuto tempo ha modellato la squadra secondo le sue idee di gioco. La dote che gli riconosco di più è il carattere, non soffre la pressione e per squadre di livello è un buon pregio. In più di Conte ha un pregio, quello di non "sfinire" la squadra, cosa che insieme ad un destino benevolo nei sorteggi l'ha portato più avanti in cempions e ahimè in finale di CI.

    RispondiElimina
  49. Bobby Caponata18 aprile 2015 16:02

    Grazie Gano, non lo sapevo, per me che sono di "scoglio" (zona Allegri.. del quale ho appena scritto) sono cibi che non appartengono alla mia tradizione e che probabilmente non avrei saputo.. Ho approfondito http://www.ilgiornaledelcibo.it/ricetta/roventini/

    RispondiElimina
  50. Bobby Caponata18 aprile 2015 16:04

    Poco tempo fa ho visto su Sky arte un documento su di loro.. Mi ricordo il disco che aveva un mio amico ..in vinile rosso.. :-)

    Boom....

    RispondiElimina
  51. Ortodossia.
    Ho visto una marea di concerti di CCCP/CSI/PGR/Ferretti...

    RispondiElimina
  52. Spermi indifferenti per ingoi indigesti.

    RispondiElimina
  53. Bobby Caponata18 aprile 2015 16:38

    Vedo un giglio in mezzo ai giganti.. http://internationalchampionscup.com/

    RispondiElimina
  54. https://www.youtube.com/watch?v=W0PK0IrNklw



    ...non tra le mie preferite ma....la canticchiai nell'agosto 2002.....

    RispondiElimina
  55. https://www.youtube.com/watch?v=XVVDGz6I4A0



    ...la mia preferita....

    RispondiElimina
  56. http://www.violanews.com/altre-news/angeloni-e-la-macchia-di-sunderland-di-canio-responsabile-del-fallimento-20150418/

    RispondiElimina
  57. Forse anche se avessimo finito il primo tempo sullo 0-1 la storia sarebbe stata diversa. Per questo dicevo che avremmo dovuto difendere lo 0-1, anche se detta così sembra squallido

    RispondiElimina
  58. Quanto mi sta sul cazzo rebic, si può essere così idioti? Ma perché? Cioè è riuscito a giocare 7 partite in serie b tedesca in una squadra a metà classifica!

    RispondiElimina
  59. E' stato quasi sempre infortunato però, il problema grosso è quello, l'atteggiamento è secondario credo.

    RispondiElimina
  60. E' "Affinità e divergenze tra il compagno Togliatti e noi". Ce l'ho anch'io

    RispondiElimina
  61. Il roventinaio all'arco di S. Pierino fino a una data imprecisata degli anni 2.000 c'era ancora. Erano famosi (una vita fa) anche i roventini del Bersagliere a Campi. Ho idea che l'origine dei roventini sia nella piana, tant'è che esistono anche nel pistoiese (li chiamano "migliacci", anche se a Firenze il "migliaccio" è la torta di farina dolce e pinoli)

    RispondiElimina
  62. Bobby Caponata18 aprile 2015 18:08

    Quello..!



    Questa mi piaceva
    https://www.youtube.com/watch?v=Q2sTdeMWJs0

    RispondiElimina
  63. Grande. Fra le prime che hanno fatto mi piaceva parecchio anche Militanz

    https://www.youtube.com/watch?v=1URpzubWfEo

    RispondiElimina
  64. Bobby Caponata18 aprile 2015 18:49

    Sono quindi circa trent'anni che non le sentivo... Il boom che ho scritto prima è il tuffo al cuore nell'essere proiettato improvvisamente indietro di tutto questo tempo.. Azz.. devo bere qualcosa :-)

    RispondiElimina
  65. stefano vienna18 aprile 2015 19:15

    Questa non l'aveva pensata nessuno: se vincessimo l'Europa League, saremo almeno per un anno la prima e l'ultima squadra italiana ad aver vinto una coppa europea.

    RispondiElimina
  66. ...e intanto, tra l'indifferenza (giustificata) generale, se ne sta andando l'ennesimo sabato senza POLLOCK...un altro giorno senza te..e sembra volato...pur in nettissima minoranza mi chiedo dove sarà in questo momento...vivrà ancora con Tommaso?...teniamo presente che Tommaso cresce..avrà ancora al suo fianco la Rita?...teniamo presente che forse lei è la prima a leggere gli Editoriali la mattina...mah...la situazione a parer mio non è delle migliori...forse tutto è perduto (ma non voglio illudermi)...però a questo punto inviterei tutti e 33, non uno di più, a fare l'ultimo tentativo...domani ci svegliamo...lo leggiamo..e tutti insieme scriviamo che l'Editoriale ci è piaciuto...cavoli...e che sarà mai....quante volte l'abbiamo detto dei mercati di questi 13 anni?

    RispondiElimina
  67. ...giuro che io non l'avevo proprio pensata...ma veramente...è da tempo che certi pensieri proprio non mi sfiorano...

    RispondiElimina
  68. stefano vienna18 aprile 2015 19:34

    ZV, non fai testo, era per noi comuni mortali

    RispondiElimina
  69. Vi ricordo che se la Juventus arriverà 7a in campionato e vincerà la Champions League avremo 4 squadre in Champions League.......

    RispondiElimina
  70. Bobby Caponata18 aprile 2015 21:15

    Vediamo se riescono a tramautizzare anche la Lazio quegli schifosi...

    RispondiElimina
  71. Bonucci alla Maradona.
    A questo punto è possibile anche che il sole cada a pezzi sulla Terra

    RispondiElimina
  72. Bobby Caponata18 aprile 2015 21:28

    Potrebbe anche finire in rissa...

    RispondiElimina
  73. No, come ho scritto più giù quello col vinile rosso era Ortodossia [II]...

    http://www.ebay.com/itm/CCCP-Ortodossia-II-LP-Vinile-Rosso-/251124255438



    Comunque gran periodo, concerti favolosi, e Fatur delirante.

    RispondiElimina
  74. http://www.popsike.com/pix/20050222/3876542576.jpg

    RispondiElimina
  75. Ci son riusciti, Bobby. Sono odiosi, li detesto. Ma sono forti e avessimo la metà della loro fame.

    RispondiElimina
  76. Bobby Caponata18 aprile 2015 22:47

    Stasera c'hanno fatto un favore... Speriamo che la Lazio ne risenta..

    RispondiElimina
  77. Mah siamo molto lontani. Speriamo come dici. Ma nella corsa con Lazio Roma e Napoili siamo in svantaggio con tutti. Dovremmo vincerle tutte, maproprio tutte....

    RispondiElimina
  78. Bobby Caponata18 aprile 2015 22:55

    Lunedí potrebbero essere tre di meno.. ;-)

    RispondiElimina
  79. Ai tempi in cui ero ancora Il Giovane Foco e il grunge ancora non si era impossessato di noi, i CCCP erano stanziali nell'autoradio di Vipera e nei nostri pomeriggi troppo lunghi. La voce di Ferretti era una nenia ipnotica e, sebbene non li capissimo al 100%, i loro testi li sentivamo abbastanza in linea con la nostra noia e la nostra disillusione, vera o posticcia che fosse.
    Poi, come succede per le passioni legate all'età del momento, sono spariti dai nostri radar o, almeno, dai nostri interessi.
    O , meglio,dai miei. Perché gli altri poi con la musica c'hanno avuto a che fare veramente, mentre io mi sono accontentato di essere quello bravo che se si fosse applicato con serietà, magari avrebbe potuto far qualcosa. Perché è più comodo non sforzarsi e poi dire: " eh, ma se avessi voluto...".
    I CCCP mi rievocano i momenti in cui ho deciso di non decidere, per questo non li ricordo con piacere.
    E il fatto che Ferretti sia diventato un integralista cattolico con nervature di pensiero quasi fascistoidi mi aiuta a starne lontano.

    RispondiElimina
  80. Vabè l'ultimo Ferretti lo dò per semimpazzito...Però nel 2000 fece un disco elettronico da solo [Co.Dex] con testi tra i più belli di sempre in Italia...

    RispondiElimina
  81. https://www.youtube.com/watch?v=3-Q7ViVeNsA



    Per chi avesse la curiosità, anche perché è rimasto semisconosciuto ai più

    RispondiElimina
  82. Tanta tribuna deyna e soprattutto tanti infortuni finti. Peccato, talento pazzesco

    RispondiElimina
  83. Bah, non so se sia rimasto ingabbiato in un'intelligenza notevole e nervosa o in un personaggio per forza fuori dal coro. È un salto troppo grande con pretese di coerenza che non capisco.

    RispondiElimina
  84. Deyna, a Ulan Bator come stai messo?

    RispondiElimina
  85. E' sempre stato un bastian contrario tendente all'estremismo, a me non ha sorpreso in realtà. Se ne hai voglia dà un'occhiata a questo, magari è la svolta che aspetta pure te, ahah

    https://www.youtube.com/watch?v=YnOHkr-xSY0

    RispondiElimina
  86. Abbastanza bene, mi piacevano, ma li ho persi di vista...Suonano ancora?

    RispondiElimina
  87. Ahahahaha, l'unica svolta che aspetto riguarda la parte meno spirituale di me.

    RispondiElimina
  88. Ahah, non ponga limiti alla Provvidenza!

    RispondiElimina
  89. Qualcosa dovrebbero fare, almeno dieci anni fa sicuro. Amaury Cambuziat ha prodotto i dischi dei miei amici e compagni dei tempi del giovane Foco.

    RispondiElimina
  90. Ah, pensa te...Loro invece eran prodotti da Ferretti coi Dischi del Mulo, se non ricordo male, li ho conosciuti per quello

    RispondiElimina
  91. stefano vienna18 aprile 2015 23:54

    Dai, arriviamo a 100 senza padrone di casa, sai lo svizzero quanto rosica. Autogestione, autogestione, autogestione!

    RispondiElimina
  92. Massi'! Non badiamo a spese ! sdiamoci ! allarghiamoci !

    RispondiElimina
  93. ..un'ultima cosa...

    RispondiElimina
  94. Pastore leggiadro, inesorabilmente emergente. Il secondo gol dimostra (preparazione e primo tiro) che aveva il pallone già nel grembo materno, dentro- con lui.

    RispondiElimina
  95. Io ho Ortodossia col vinile nero e Affinità e Divergenze rosso, ti assicuro. Dipenderà dalle edizioni.

    RispondiElimina