.

.

mercoledì 15 aprile 2015

Tattica e poesia per battere la Dinamo

Invidio chi sa sempre cosa fare, chi avrebbe saputo quale giocatore utilizzare per evitare le batoste della vita. Anzi, oltre a riconoscergli questa capacità, devo pure confessargli che sono io quello che sta cercando da tanto tempo per spaccargli la faccia. Sono io quello che va a citofonare nelle certezze della gente e poi scappa. E sono sempre io quello che va a rigare le fiancate della gente che ha l'autocontrollo, e poi scappa. Questa mia tendenza a sollevare dubbi non mi vale però come attività fisica. Sono statico come un giudice di porta, ma comunque in grado, e da fermo, di ammirare quelli pieni di sé, a differenza di me che sono invece solo pieno di "se". Cerco di sforzarmi e di simulare sicurezze che non ho, non sono ancora mai arrivato a suggerire ad un allenatore quello che avrebbe dovuto fare per vincere, ma ho cominciato a impormi una certa sfacciataggine per combattere questa mia sudditanza psicologica verso le professioni che non siano la mia. Sono stato a Viareggio solo per mettere in dubbio la cosa per la quale da sempre eccelle un marinaio. Io cittadino di merda ho messo in discussione le capacità tipica di una persona con un’ancora tatuata sul bicipite, impegnata sul ponte della sua barca. In poche parole gli ho detto che cosa voleva saperne lui di nodi, se non aveva mai provato a mettere in tasca un paio di cuffie. Sono esercizi che mi sono imposto per combattere le mie titubanze, per far credere alla Rita che sono in grado di ormeggiare una barca in porto al riparo dal mare in tempesta di due disfatte consecutive. Ma soprattutto per farlo credere a me stesso, perché la Rita non la freghi. Tra i tanti esercizi che faccio per autoconvincermi delle mie capacità, ce n’è uno in particolare a cui tengo molto, perché serve a farmi sentire più giovane e desiderato, un tema questo molto sensibile per un uomo oltre i 50. E quando sono giù, quando anche Richards non serve più a salvare la mia Fiorentina, faccio di tutto perché più ragazze possibili mi chiedano di uscire. Così mi chiudo nel bagno delle donne. E’ vigilia di una partita molto importante e allora sottolineo due aspetti che mi vengono in mente guardando le montagne fuori dalla finestra dell’albergo; uno da un punto di vista tattico, l’altro riguarda l’ambito più vicino agli aspetti ambientali che non dovranno condizionarci. Per mascherare certe caratteristiche dei giocatori userei una numerazione delle maglie più fantasiosa, non più per esempio il classico numero 10 al giocatore in possesso di maggiori qualità tecniche, perché troppo facile da individuare per l’allenatore avversario. Quello che voglio dire è che vanno usati numeri furbi, alternativi, ma che nascondono sempre un significato che vada a sorprendere la Dinamo di Kiev. L’88 per me è come il 69, ma solo con persone più grasse. E poi d'aprile l'aria si fa appena calda. Pare una guancia.


122 commenti:

  1. Non c'é bisogno di incrociare Monica Bellucci nel Galoppatoio di Villa Borghese per sapere che la tua donna non è e non sarà mai così. Ma non è importante: quello che conta è che è la tua donna.
    Così, le partite di Champions ti danno la misura della stessa distanza che c'é tra la tua squadra del cuore e quelle lì. Mi ricordo quando nello stadio boutique di Monaco giocava Hateley l'ex Milan. Salivi in tribuna con l'ascensore dal parcheggio e siccome non c'erano cori di tifosi, una banda musicale (sic!) strimpellava sugli spalti i ritornelli da stadio. Calcio poco più che amatoriale.
    Ora il Monaco è una vera squadra, molto tattica, che difende bene e non sfigurerebbe in serie A.
    Cambi canale e vedi come l'Atletico - con grinta e cuore per noi inusitati - mette a nudo le lacune a centrocampo del miliardario Real.
    In conclusione: gli ultimi due quarti posti sono stati mezzi miracoli. La prospettiva sono i Valdifiori e non gli Iniesta.
    Su queste basi un cambio di conduzione tecnica a fine stagione potrebbe ravvivare l'interesse se certi stimoli fossero
    venuti meno ma sul piano dei risultati al massimo potrebbe cambiare poco o niente

    RispondiElimina
  2. http://www.goal.com/it/news/7/calciomercato/2015/04/14/10736752/napoli-e-milan-distanziate-fiorentina-avanti-per-valdifiori



    A me sembra una grandissima cazzata: innanzi tutto non mi sembra che Valdifiori, arrivato solo a 28 anni in Serie A e pur autore di una buona (o anche ottima, se volete) stagione con l'Empoli, possa essere un grande acquisto per il nostro centrocampo; inoltre dare all'Empoil 4 milioni più Vecino (valutato solo 2 milioni, mentre Valdifiori sarebbe valutato 6!!!) sarebbe una pazzia. Spero sia una voce messa in giro dall'Empoli per far uscire allo scoperto altre squadre che vorrebbero questo giocatore.

    RispondiElimina
  3. Bobby Caponata15 aprile 2015 10:07

    Porta la fima di Baiocchini... Valdifiori 6 li può anche valere ma su Vecino a 2 il buon Baiocco s'è tradito (ha provato a inventarsi qualcosa e l'ha buttata di fuori.. d'altronde se uno non c'è portato ;-)

    RispondiElimina
  4. Solo se fossero impazziti. Ma dalla coppia Gnigni-Ramadani c'è da attendersi di tutto soprattutto ora con le direttive autarchiche che hanno. Valdifiori mi ricorda Steno Gola, fenomeno nell'Ascoli anche lui.

    RispondiElimina
  5. sono cazzate, possiamo stare traqnuilli

    RispondiElimina
  6. non ve ne frega un cazzo, ma ne parlo lo stesso: hanno aperto un ginban niente male, cocktail fatti con i migliori gin (hendricks, monkey 47 e soprattutto number 3) e sono presenti anche altri distillati interessanti (seppur meno riforniti, lì). nel weekend non è raro trovarci musica jazz. insolitamente, si trova in passeggiata su una traversa a mare, provatelo.

    RispondiElimina
  7. Beh, ma Ramadani con Valdifiori o altri italiani che c'azzecca?

    RispondiElimina
  8. Calamai: "L’invito della famiglia Della Valle è di puntare sui talenti italiani. Ed è stato ribadito anche in uno degli ultimi consigli d’amministrazione. Quindi i nomi di Immobile e Destro sono sicuramente interessanti".

    RispondiElimina
  9. Nulla spero, ma Gnigni c'entra sempre

    RispondiElimina
  10. Quando gli dicono quanto costano gli riprende l'esterofilia. Però qualche bidone italico a poco se lo fanno rifilare di certo, ormai l'han detto.

    RispondiElimina
  11. I meno cari dovrebbero essere i difensori o i centrocampisti, temo molto Andreolli [la riserva di Ranocchia!!] e Bertolacci...

    RispondiElimina
  12. Bobby Caponata15 aprile 2015 10:49

    Dannate playstation.. http://www.violanews.com/news-viola/foto-vn-visita-medica-per-neto-ha-un-dito-slogato-20150415/

    RispondiElimina
  13. Steno Gola lo vedevo giocare che ero bambino, il primo anno che presi a seguire davvero la Fiorentina. Giocatore terribile a quanto ricordo, lento, senza personalità...Eppure ricordo che allo stadio c'era chi aveva fiducia, perché appunto "A Ascoli pareva Bulgarelli, non può essere questo coso"

    RispondiElimina
  14. Comunque questa delle "gesta" dei nostri giovani in prestito è la rubrica più sfigata e portasfiga mai vista...

    http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.39.27846/sguardo-al-futuro-le-gesta-dei-giovani-viola-in-italia-e-allestero.html

    RispondiElimina
  15. A me Destro al posto di Gomez andrebbe bene, su Immobile al posto di Babacar se baba non rinnova se ne può discutere, ma Immobile al posto di Gomez no, per favore.

    RispondiElimina
  16. Lodi è disponibile?

    RispondiElimina
  17. Il fatto comunque è che "talenti italiani", soprattutto nei ruoli che ci servono (mediano e terzini) non ce ne sono.

    RispondiElimina
  18. Forse Zappacosta, quello sponsorizzato da Foco

    RispondiElimina
  19. In linea di massima concordo, anche se Immobile credo voglia un posto da titolare - che non gli darei, e in ogni caso costa troppo. Su Destro ho dei dubbi, mi sembra un po' indolente, e mi pare un altro con una forte tendenza a ingrassare, cosa che non mi piace in un professionista. Inoltre partecipa poco al gioco, questo lo dico per gli amanti del falso nueve e dintorni. In area è molto bravo, però, è da vedere se sappiamo servirlo...

    RispondiElimina
  20. Bobby Caponata15 aprile 2015 12:02

    Il dopo Macia prende forma http://www.firenzeviola.it/primo-piano/tmw-angeloni-pronto-a-prendere-il-posto-di-macia-177186

    RispondiElimina
  21. PENDELLUFT, al bar indicato da te non vado...io dopo un Mon Cherí sono già ubriaco.....
    BELVA, questa é la distanza tra la CL e noi? (Vedi foto).

    RispondiElimina
  22. L'arrivo di Valdifiori può essere mediamente buono ma non é uno da "salto"; siamo di nuovo al bivio: a questa squadra mancano 2 o 3 calciatori di livello Europeo (magari gente che ha bazzicato la CL, anche maturi- 30 o 31 anni) e l'unica cosa che occorre sono questa tipologia di calciatore, null'altro.

    RispondiElimina
  23. http://www.firenzeviola.it/primo-piano/viola-da-isla-a-sanchez-ecco-chi-e-angeloni-177187



    Mi piacciono le aree di competenza, è da vedere se Sanchez l'ha portato lui, e cosa ha combinato all'Inter e al Sunderland. Ci sarà tempo per informarsi...Se ha il Cile come area privilegiata è comunque buono, perché è un paese in forte crescita calcistica

    RispondiElimina
  24. Bobby Caponata15 aprile 2015 12:41

    Hanno approfondito.. è lui http://www.firenzeviola.it/primo-piano/viola-da-isla-a-sanchez-ecco-chi-e-angeloni-177187

    RispondiElimina
  25. Bobby Caponata15 aprile 2015 12:43

    E' la conseguenza dell'internazionalizzazione.. dal marchio FIAT a FCA

    RispondiElimina
  26. http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.37.27881/ecco-chi-e-angeloni-il-capo-scout-che-ha-scoperto-sanchez-muriel-e-cuadrado.html



    Boh, difficile capire quali giocatori abbia portato lui, e quanto sia opera degli altri osservatori udinesi. A Inter e Sunderland che avrà fatto? Meglio giudicare da quello che farà, come sempre...Se non mi porta talenti argentini neppure questo è una maledizione.

    RispondiElimina
  27. SOPRA in questa fase storica Chiellini è il calciatore più tutelato dagli arbitri in Europa. Più di CR7.
    Chissà, forse Suarez stava in antipatia a molti ah ah ah

    RispondiElimina
  28. Era il capo degli osservatori, quindi è importante la rete di osservatori di cui si serve.
    Contatti in Sudamerica sembra averne, bisogna vedere se si è servito dei contatti dell'Udinese o se ne ha lui in proprio.

    RispondiElimina
  29. A questa squadra servono o giocatori di livello europeo anche maturi (come dici tu) oppure dei giovani promettenti (per svecchiare il centrocampo, soprattutto).
    Valdifiori di queste due caratteristiche non ne ha manco una.

    RispondiElimina
  30. Tra l'altro il fallo è uguale identico a quello fatto da Chiellini (in piena area) contro un attaccante del Monaco nel primo tempo.

    RispondiElimina
  31. http://www.violanews.com/altre-news/dalla-germania-klopp-vuole-lasciare-il-borussia-dortmund-20150415/

    RispondiElimina
  32. Ciao A Tutti,
    Il mio nome è Mrs.Jenny Rose. Io vivo in Canada e sono una donna felice oggi? e ho detto a me stesso che ogni creditore che salvare la sua famiglia dalla nostra situazione povera, io farà riferimento a qualsiasi persona che è alla ricerca di un prestito, mi ha dato la gioia di me e la mia famiglia, sono stato il bisogno di un prestito di 96,000.00 per iniziare la loro vita in tutto il sono una madre single con tre figli ho incontrato questo temendo prestito uomo prestatore onesto e Dio che mi aiuti con un prestito di 96,000.00 dollari, lui è un uomo timorato di Dio, se avete bisogno di un prestito e si pagherà il prestito, per favore
    contattare dirgli che è Mrs.Jenny Rose che si invia a lui. Contatta Mr.John Collins via e-mail: (famousloans@hotmail.com)

    RispondiElimina
  33. Ci vai o no a Kiev?

    RispondiElimina
  34. angeloni? a me piace

    RispondiElimina
  35. Bobby Caponata15 aprile 2015 14:41

    Sì? Me lo sono perso, io se non c'è la Fiore non reggo molto.. Ho visto fino al quarto d'ora, ho visto il gol che s'è mangiato il 17 (...) e ho pensato che non fosse serata..

    RispondiElimina
  36. Bobby Caponata15 aprile 2015 14:44

    Alla radio parlavano del Napoli come sostituto di Benitez.. e magari si porta Immobile... ehehhehe..

    RispondiElimina
  37. Gano in Piazza de' Nerli15 aprile 2015 15:03

    Che è quello che gli hanno appena aperto alla pescaia di Santa Rosa?

    RispondiElimina
  38. Io l'ho vista a spizzichi e bocconi, anche perché trattavasi di partita decisamente noiosa, ma il fallo di Chiellini l'ho visto.

    RispondiElimina
  39. stefano vienna15 aprile 2015 15:51

    Se arriva un DT con più poteri a me va più che bene. Deve avere il ruolo di un Tare o di un Bigon. Anche e soiprattutto per la prima squadra.

    RispondiElimina
  40. Bobby Caponata15 aprile 2015 15:57

    Conferenza di Montella (inizia a minuti) http://it.violachannel.tv/

    RispondiElimina
  41. Ragazzi, ho un'esclusiva incredibile, la foto di uno dei più noti stalker del sitone. Non metto quelle di fronte o a pantaloni abbassati per decenza.

    RispondiElimina
  42. Bobby Caponata15 aprile 2015 16:47

    Genoa Fiorentina, fuori Rizzoli per "guaio" muscolare
    Fiorentina Milan, fuori Russo per problema muscolare
    oggi gara sospesa:
    Fiorentina primavera - Trapani primavera, fuori Candeo per problemi fisici.

    E' solo un avvertimento... vediamo se iniziano a rispettarci.. :-|

    RispondiElimina
  43. La stupidità umana mi sorprende sempre

    RispondiElimina
  44. Bobby Caponata15 aprile 2015 16:53

    A ognuno la sua decima http://www.violanews.com/statistiche/per-la-10-volta-la-fiorentina-affronta-i-quarti-di-una-competizione-europea-i-precedenti-20150415/

    RispondiElimina
  45. Stasera speriamo di rifarci un po' gli occhi con PSG-Barca...

    RispondiElimina
  46. Bobby Caponata15 aprile 2015 17:01

    Per essere gobbo non è messo male..

    RispondiElimina
  47. Bobby Caponata15 aprile 2015 17:20

    Ho letto un commento su VN di un certo Andrea che mi sembra affidabile - "Ottimo, tutti pensano a lui ricordandosi dell’ottimo lavoro fatto
    all’Udinese io iinvece ricordo il capolavoro fatto alle giovanili
    dell’Inter, che nei suoi anni era regina indiscussa del settore, che
    soltanto la miopia dei vertici societari nerazzurri, vanificò cercando
    campioni affermati all’estero, ottimo, ma rimane il rammarico per
    l’ottimo Macia"

    RispondiElimina
  48. Inizio a preoccuparmi? Fiorentina gioca come la Dinamo? Ma che partite vede montella? Loro fanno un 4231 molto forti sulle fasce, al massimo simili alla Lazio, anche per la prestanza fisica.

    RispondiElimina
  49. LELEEEE, dove sei?? Il leader della Bce attaccato da una manciata di coriandoli, gettati da una contestatrice, si spaventa ed è costretto a fermarsi- per lo spavento- alcuni momenti.....Il leader! Chi deve guidare! Coriandoli!

    RispondiElimina
  50. Meta-humor...

    RispondiElimina
  51. C'hanno la coscienza talmente sporca che sono impauriti dalla loro stessa ombra......

    RispondiElimina
  52. Ha mostrato i muscoli nella foto di Deyna più sotto

    RispondiElimina
  53. Io la vedo male, non per scaramanzia. Depressione.

    RispondiElimina
  54. Vabè le femen le arderei in pubblica piazza, ahahah

    RispondiElimina
  55. Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "fuga da Alprazolam - a Cracco gli partiva un embol...":

    Deyna, Deyna, Deyna...! Ma con quali altri termini vuoi che si parli dell'unica arte in cui gli argentini abbiano mai eccelso, posto che il calcio è uno sport di gruppo e loro questo non l'hanno mai capito fino in fondo? Anche il tango lo è: un uomo e una donna, e se la donna non sa far l'uomo e l'uomo non sa far la donna, di questo dominio dello spirito umano nulla mai si capirà, per lo meno quanto ne capiscono gli argentini. Ma dicevo: vuoi usare altra lingua che il francese nella scherma, che l'italiano negli spartiti musicali? Tanto fanatismo per quel paese di sciuparisorse fancazzisti e poi sai una seppia della sola cosa buona che abbiano inventato. Bene, studiami le tre varianti della calesita, per oggi: 1) dopo apertura laterale e paradita di destro; 2) dopo apertura laterale e uscita dal lato chiuso; 3) dopo apertura diagonale all'indietro e duplice chassé a specchio. E non chiamarmela "ascensore" come i grezzi né "promenade" come i Francesi che devo sempre ribattezzare le cose che non hanno trovato loro e di cui capiscono quanto il Travy di calcio.

    RispondiElimina
  56. è sempre molto divertente, mi piace leggerlo.

    RispondiElimina
  57. na, si trova a viareggio mister.

    RispondiElimina
  58. Il tango è bellissimo, quasi metafisico, e proprio per questo non l'ho mai voluto oltraggiare cercando di impararlo. Non sottovalutiamo il calcio, però, questo stupendo connubio di arte, sport, gioco, guerra sublimata, con venature religiose anche. Nelle figure di gioco più "drammatiche" dei campioni argentini poi - lo scarto secco di Bertoni, gli stacchi in sospensione di Passarella, le giravolte sul pallone del D10S - ci vedo molto tango...

    RispondiElimina
  59. ...a Kiev c'è la giusta tensione e concentrazione..vuoi mettere l'importanza di un Quarto di Finale con l'Anniversario di Pepito?..cosi vi voglio...cosi...e d'altronde è tutta gente che di finali ne ha disputate a ripetizione...sanno il fatto loro.

    RispondiElimina
  60. Dovrei far ripartire il blog, cambiarlo anche graficamente ( almeno l'header). Lo so che non c'entra un cazzo con la Fiorentina, ma vorrei qualche consiglio. Volevo fare la rubrica " foco racconta: pipponi - storie di calcio e gente che non c'entrava un cazzo" con le storie semi- inventate delle più grosse pippe della storia calcistica nostrana. Poi riprendere con cosine personali, messe giù sempre con ironia.
    Per voi che ci avete dato uno sguardo, potrebbe andare?
    Altrimenti vi avverto: lo faccio diventare un blog di tattica, metto lo svizzero come ospite fisso e spammo abbestia.

    RispondiElimina
  61. Bobby Caponata15 aprile 2015 20:56

    Ohioi Gano, m'hai fatto morì..

    RispondiElimina
  62. Palo di Messi, porca troia

    RispondiElimina
  63. Osservate Montoya anche voi, collaboratori

    RispondiElimina
  64. Goool, Neymar su assist di Messi!

    RispondiElimina
  65. Ahahahahaha Gano mi hai fatto scompisciare

    RispondiElimina
  66. Bobby Caponata15 aprile 2015 21:14

    Per il Barcellona l'allenatore è un lusso...

    RispondiElimina
  67. Mi piacerebbe in entrambe le versioni

    RispondiElimina
  68. Immenso Mascherano in recupero su Cavani.

    RispondiElimina
  69. Beh, anche pollo Cavani

    RispondiElimina
  70. Comunque le seconde maglie del Barcellona sono un obbrobrio mai visto

    RispondiElimina
  71. Immagina se Gomez si fa recuperare in quel modo per quanto tempo ce la menano in Svizzera

    RispondiElimina
  72. La difesa che si sposta in avanti in blocco sulla punizione per mettere fuorigioco gli avversari non la vedevo dai tempi dell'Olanda '74...

    RispondiElimina
  73. Bobby Caponata15 aprile 2015 21:28

    Queste erano peggio ma anche quelle tipo il Lecce..
    http://clsport.it/imggestionale/915_1.jpg

    RispondiElimina
  74. Sì, intendo le seconde maglie degli ultimi anni, quindi anche quelle che dici tu

    RispondiElimina
  75. Bobby Caponata15 aprile 2015 21:41

    Diciamo che stanno migliorando.. moolto lentamente...

    RispondiElimina
  76. Bobby Caponata15 aprile 2015 21:52

    Vero.
    Il PSG ancora non mi dà l'impressione di essere squadra..

    RispondiElimina
  77. Mi sembra che in automobile sia obbligatorio avere una maglia così

    RispondiElimina
  78. Bobby Caponata15 aprile 2015 22:00

    Ehehhehe..

    RispondiElimina
  79. stefano vienna15 aprile 2015 22:07

    Porto vendicaci!!!!

    RispondiElimina
  80. E se prendessimo Garcia al posto di Montella.. e' bravo ed è abbastanza antipatico per non diventare l'idolo di alcun adoratore, e poi nessuno aveva ancora fatto questo nome.. così do ragione al poeta e al passatore

    RispondiElimina
  81. Il Bayern stasera in certe fasi di gioco ricorda l'ultima versione della Fiorentina: grossi cali di concentrazione

    RispondiElimina
  82. Notare che Messi ha spinto il difensore avversario ne più ne meno di Salah con i
    Bonucci

    RispondiElimina
  83. Goooool! Mostruoso Luis Suarez!

    RispondiElimina
  84. stefano vienna15 aprile 2015 22:14

    Corto, che roba ti fumi? Garcia è più antipatico di Conte e Lippi messi insieme.

    RispondiElimina
  85. O di Salah con il difensore degli Spurs (era Fazio?)

    RispondiElimina
  86. stefano vienna15 aprile 2015 22:17

    Dinamo con il 4-2-3-1. Ditelo a Montella però, lui ha visto una Dinamo piena di palleggiatori a centrocampo che gioca come la Fiorentina. O alternativamente, abbiamo mai giocato con il 4-2-3-1? Non mi sembra.

    RispondiElimina
  87. Torno da una passeggiata sul Lungo Senna, non vedevo tante ragazze sorridenti tutte insieme da anni mi ha fatto male evidentemente. Il prossimo allenatore però confermo che lo voglio antipatico, così se fa cazzate siamo tutti d'accordo nel mandarlo via.

    RispondiElimina
  88. Da che mondo e mondo le grandi squadre le fanno i giocatori. Al grande Guardiola( detto senza ironia) togli Ribery e Robben, più altri 4 titolarissimi e in CL fa fatica, messo sotto da un ex giocatore ( Quaresma) e da una squadra "normale".

    RispondiElimina
  89. Oh, beh, almeno non siamo i soli a perdere 0-3

    RispondiElimina
  90. Porca vacca che gol..

    RispondiElimina
  91. stefano vienna15 aprile 2015 22:23

    Mi verrebbe da dire, ironicamente, ma perchè Montella risulta così simpatico? Beato te comunque, seguirai il mio consiglio di goderti la primavera parigina domani sera?

    RispondiElimina
  92. Goooool! Suarez idolo! Delirio! E secondo tunnel a David Luiz, come nel primo gol!

    RispondiElimina
  93. Domani sera ho una cena di lavoro al ristorante del Museo d'Orsay, dovrebbe finire verso le 21, quindi dovrei riuscire a vedermi il secondo tempo.

    RispondiElimina
  94. ll Barca è talmente forte che si permette di segnare al posto degli avversari
    Noblesse oblige

    RispondiElimina
  95. Comunque se il Bayern si fa sbattere fuori dal Porto e poi in semifinale i gobbi pescano proprio il Porto comincio a preoccuparmi seriamente.

    RispondiElimina
  96. Mi sta sulle palle David Luiz! É una mazza

    RispondiElimina
  97. stefano vienna15 aprile 2015 22:31

    Va bè dai, sarebbe la solita finale di Champions League che perdono, sempre gobbi restano

    RispondiElimina
  98. Sì, ma col culo che hanno...

    RispondiElimina
  99. Altro increible salvataggio di Mascherano.

    RispondiElimina
  100. stefano vienna15 aprile 2015 22:35

    Pallotta contro i tifosi della Curva Sud è da apprezzare, ma poi se ne esce che la Roma andrà stabilmente in Champions League ogni anno e con lo stadio nuovo diventerà una delle 5 squadre più forti d'Europa. Ma perchè si devono portare sfiga da soli, prima lo scudetto di Garcia, poi la debacle contro di noi, poi il sorpasso dei cugini, adesso rischiano pure di arrivare quarti. E lo stadio chissà quando lo vedranno.

    RispondiElimina
  101. stefano vienna15 aprile 2015 22:36

    Nelle finali hanno sempre avuto sculo, su cinque ne hanno vinta una ed era una gobbentus di un altro livello rispetto a questo. Pensiamo a noi però che domani rischiamo la terza imbarcata.

    RispondiElimina
  102. Ricordo ancora i tempi dell'Ajax, quando tutti su sitone volevano Huntelaar, e io sbavavo per Suarez, sognando una coppia di fuoriclasse mobili e cattivi con Mutu...

    RispondiElimina
  103. Non credo che il Bayern possa fallire l'opportunità al ritorno. Stasera era in formazione rimaneggiata e ha accusato stanchezza (dico mentale perché ora va di moda). Il Porto ha vinto come noi a Torino sfruttando gli errori altrui. Piacevole sorpresa per me il Porto. Hanno poco di portoghese. Difendono con ordine, tutti sanno cosa fare e come. Hanno pure quella fisicità che ti fa capire perché gente come Borja o Mati non si è potuta esprimere ad alti livelli.
    Se non interviene la manina di Le Roi i gobbi hanno zero chance di arrivare al titolo.
    Sia ieri che oggi si è visto quanto sia cresciuta la cura della tattica a livello europeo.
    E senza la supremazia nella tattica, giocando con gli scarti di Premier e Liga, un team italiano non può vincere la Champions

    RispondiElimina
  104. Non ha giocato, era in tribuna

    RispondiElimina
  105. A quel tempo Van Basten che lo allenava sentenziò che non sarebbe mai diventato un grande centravanti. Tanto per rimarcare il fatto che essere stati campioni non significa capirci in automatico.

    RispondiElimina
  106. stefano vienna15 aprile 2015 23:00

    Mah speriamo bene, se una volta passi a Vienna, fai un fischio!

    RispondiElimina
  107. Meglio. A Londra era stato epico.

    RispondiElimina
  108. Se Savic si fa afre dueb tunnel così in una parttita lo spernacchiano per un mese. Se poi succedea Gonzalo, il GAT apre una polleria.

    RispondiElimina
  109. Corto, io le cene di lavoro le passo dentro un prefabbricato di sei metri quadri con il pasto freddo a base di salame imbustato e stracchino eheheheheh

    RispondiElimina
  110. Giocava seconda punta allora però, partiva largo, e puntava l'area in dribbling. Era una macchina da assist per Huntelaar, e segnava in proprio, me ne innamorai...

    RispondiElimina
  111. Ahahahah apre un allevamento di capponi livornesi

    RispondiElimina
  112. Se pensi che Dante è la riserva di David Luiz, ti spieghi tante cose...

    RispondiElimina
  113. FOCO, mi ha detto abbastanza culo nella vita per ora...
    STEFANO, sicuro che ti chiamerei, solo che Vienna è un po' fuori mano (in 15 anni son venuto solo una volta quattro anni fa..)

    RispondiElimina