.

.

mercoledì 29 ottobre 2014

Un Cesare che funziona

Mentre voi avanzate sgomitando tra la fitta ragnatela del possibile turn over, io sfrutto lo spazio antistante la partita con l’Udinese per aggiornare il racconto delle esperienze gastronomiche in quel di Bologna, e tamponare il vostro desiderio crescente di donne nude. Il caso ha voluto che nell’hotel dove pernottavo vi fosse uno dei ristoranti di Cesare Marretti. Lui è uno degli chef giovani emergenti (proprio giovani forse no visto che è un 71), di quelli tipo Simone Rugiati (proprio giovani come lui forse no visto che è un 81) insomma un paragone del cazzo, comunque uno che ha fatto anche tanta Tv, tipo “La prova del cuoco”. Ne parlo perché la sua è una formula interessante, i suoi ristoranti sono appunto a Bologna (2), Torino e Roma, lui è di Firenze, ha girato il mondo ampliando il suo bagaglio personale, New York, Australia, Messico e Giappone solo per citarne alcune. Ha sempre pensato ad una cucina che coinvolgesse i cinque sensi, che avesse la capacità di stupire e comunicare. La sua ricerca culinaria ha spaziato non solo nell'arte, ma anche nel design della tavola creando un'unione perfetta di forme, colori e sapori. E’ sempre lui infatti a creare esclusive collezioni di oggettistica per la tavola in ceramica ispirate all'armonia della natura, alla funzionalità e all'arte di presentare il cibo, abilità nella quale è davvero bravo. Ciascun pezzo, dipinto a mano, è unico ma interscambiabile, pensato per stimolare la fantasia nell'uso dell'oggetto per la tavola: è per questo che le ciotole con coperchio si possono creativamente utilizzare per presentare una zuppa, una crema, una bevanda o semplicemente per "arredare" la tavola. I vassoi diventano anche originali sottopiatti sui quali posare le ciotole ispirate a Picasso, o i piatti quadri. I piatti si presentano come oggetti d'arte che si scompongono in due elementi per accompagnare le pietanze con pane o con le loro salse. Per quanto riguarda la formula di questa sua nuova filosofia del “fare cibo più che fotografare”, diciamo che si basa sulla freschezza della materia prima e tutti i piatti sono abbinati a contorni senza spesa aggiuntiva. Il format di "E' cucina" comprende 5 scelte; “Oceano” Un piatto di pesce crudo o cotto, secondo la disponibilità del mercato, con misticanza e salse varie (io ho mangiato un carpaccio di spada crudo); “Arcimboldo” Un piatto di verdure crude e cotte con frutta e formaggi, seguendo la stagionalità; “Totò” (solo a pranzo) Primi, piatto del giorno; “Formula roulette” Un piatto legato alla tradizione regionale che cambia ogni giorno. Tutti preceduti da un benvenuto offerto dallo chef e a seguire buffet di dolci e frutta. Ogni menù ha il costo di 15,00 € e comprende acqua, calice di vino e caffè. Devo dire che funziona, mi sono messo a parlare con chi lo gestisce, e  fanno di media 300 coperti al giorno, sette giorni su sette, perché la qualità è buona e quindi occorrono i numeri. Al contrario di quei ristoranti alla moda, prezzi esagerati e porzioni ridicole. Le portate una dietro l’altra, quasi invisibili dentro a piatti grandissimi. C’è gente che quando ha visto in mezzo al piatto un fungo microscopico non ci ha visto più e ha protestato vivacemente. Ignoranti. Infatti il cameriere prima ha ascoltato con pazienza e poi ha fatto presente che la quantità minima era solo dovuta alla scelta di un fungo velenoso da parte dello chef, e non è che se ne possa mangiare chissà quanto. Camionisti! Ieri per essere merda come solo in San Frediano siamo capaci, c’è stato anche un fuori programma in radio, una cosa estemporanea nata dopo aver fatto i complimenti alla Gaia per come si era vestita, e lei donna di spirito non si è fatta ne in qua e ne in là e l’ha letta andandomi nel culo: ”Amare una persona come te significa dargli la possibilità di esprimersi totalmente, senza vincoli, ostacoli, in modo che possa manifestare il talento e la solarità del proprio carattere senza sentimenti come la gelosia che ne limitano l’approccio straripante alla vita. Certo, il rovescio della medaglia di tutta questa bella libertà è vederti uscire di casa vestita come ieri”.

168 commenti:

  1. Chissà icche' m'aspettavo... te l'ho detto, la vicinanza di Gaia t'ha addolcito, e ti par d'esser merda, anzi tu lo sei, ma un ti riesce venire più a galla. La verità è clamorosamente sotto gli occhi di tutti, l'apparizione di Gaia, benvenutissima, ha coinciso con un imborghesimento perbenista, in do' son finte poppe e culi che incessantemente rivogavi ogni giorno? Oh, io preferisco quella di ieri, ma te...

    RispondiElimina
  2. ...ho messo un uccello oggi. Oh icchè ti sembro così perbenista?

    RispondiElimina
  3. Siiiieeeee, e t'ha capito, vai...

    RispondiElimina
  4. Un'artista ha i suoi periodi, un sono un camionista come te!!!

    RispondiElimina
  5. Io sono aiuto camionista.

    RispondiElimina
  6. Tutto questo per una pubblicità subliminale? T'avranno pagato con quel piatto, mi raccomando, mettilo in salone...

    RispondiElimina
  7. Per pubblicare un simile obbrobrio devono avergli dato una mensilità di Cuadrado.

    RispondiElimina
  8. C'è polemica!!!! Ce l'avete con il boss!!!

    RispondiElimina
  9. Vabbe', altra perla di Montella che scarica Joaquin come una scarpa vecchia, in onore di moduli (!) a lui non congeniali, come il devastante rombo.
    Scrivo la mia formazione,
    NETO
    RICHARDS BASANTA SAVIC
    KURTIC AQUILANI BADELJ BORJA
    CUADRADO VARGAS
    BABA

    Pur conscio che non scenderebbe in campo nemmeno restassero gli ultimi undici, spero solo in tre punti, somehow, per scrollarsi di dosso il minaccioso Sassuolo.

    RispondiElimina
  10. Ohhhh cominciate a prendervela un po' anche con Montella ah ah ah ah

    RispondiElimina
  11. Colpe ce n'ha tante, ma non quella di pubblicare questo...
    "piatto del cazzo".

    RispondiElimina
  12. Sono convinto che pur di avere Bielsa in panca mangereste anche in quel piatto del cazzo ah ah ah

    RispondiElimina
  13. Dopo aver parcheggiato il mio autoarticolato in una piazzola della A24, ho letto che Neto guadagnera' 2 milioni l'anno?
    Che ne pensate?

    RispondiElimina
  14. vorrei poter raccontare29 ottobre 2014 11:50

    che la fiorentina ha una modesta ROSA...mettici poi che a gennaio prenderanno per i triplete uno come alessandro ROSINA....e poi mutu...eh i fenomenooo , i fenomeno, i fenomenoooo, eeeehhhh....

    RispondiElimina
  15. No. Posso indicarti la piazzola del distributore ma li' si fanno altri tipi di incontri

    RispondiElimina
  16. Non svicolare. Non si richiedono, almeno io, ma si fa notare la tua trasformazione.

    RispondiElimina
  17. Non svicolo. Ti invito però a leggere meglio le varie fasi che percorre un'artista.

    RispondiElimina
  18. Penso che dovresti informarti da fonti più serie del Buk e del Calamai. Sembra che siano quasi d'accordo più o meno sulla metà di codesta cifra che sempre a chi guida un articolato può far venire il mal di testa ma che nel mondo del calcio è abbastanza in linea con gli stipendi del gruppo.

    RispondiElimina
  19. Compreso il rincoglionimento da estasi amorosa. Lo subì Dante, lo subì il Petrarca, vuoi che il poeta sia da meno? In genere quando i poeti fanno così è perchè non trombano.

    RispondiElimina
  20. Ormai io sono ben oltre il trombare che è attività troppo terrena. Tu alludi e io ti lascio alludere volentieri.

    RispondiElimina
  21. Sarà che invece a me non riesce di passarci oltre e spero che non mi riesca il più a lungo possibile.

    RispondiElimina
  22. Ohi, ohi, se si cambia genere comincia a esse' pericoloso, altro che rincoglionimento da estasi!

    RispondiElimina
  23. Tu infatti sei ingegnere.

    RispondiElimina
  24. Schierare Kurtic (stanco e poco lucido)- Aquilani-Badelj(da provare, come play) e Pek (acciaccato) é rischioso; come e dove collocare Badelj e Pizarro? Badelj non é mezz'ala, sta studiando per essere un Pek. Sbaglio?
    Oggi giocherà Ilicic, credo.

    RispondiElimina
  25. Io seguro, ahaha. Anche perché il piatto in cui mangiamo ora non è molto più allettante...

    RispondiElimina
  26. Pek lo vedrei bene dal 45' al 46', in quel quarto d'ora che, quando ero ancora abbonato, di solito mi vedeva scendere le scalinate per prendere il caffè. E ammirare le mitiche, ma non più utilizzate, Victoria Arduino sulle pareti di marmo verde.

    RispondiElimina
  27. Ingegnere esperto se un trombo un mi diverto.

    RispondiElimina
  28. Io sono il vostro miglior alleato perché non vi fo concorrenza.

    RispondiElimina
  29. se ora tu pensi agli uccelli su' piatti concorrenza un tu ce la fa' davvero

    RispondiElimina
  30. Sono contemplativo

    RispondiElimina
  31. ahahahahaha, bellissimo questo scambio di battute, uno dei più belli mai letti, dovresti salvarlo in una teca, boss...

    p.s. comunque dalle mie parti si dice sempre: "maladetta la topa e quanta ce n'è a giro!"

    RispondiElimina
  32. Vorrei postare qualche foto della Foliero ma la moglie mi riempie di nocchini...

    RispondiElimina
  33. Certo dalle fihe gnude siamo passati ai piatti infarciti di billi... Oh bosse, vabbè che te tu c'ha la Gaia ma noi icche s'è fatto di male?

    RispondiElimina
  34. Stasera uno a zero con gol di Marione al 92esimo che vola in Fiesole a ricevere l'abbraccio dei ragazzi, Vamos!

    RispondiElimina
  35. Bellini ma alla radio un li fa leggere la c'è la censura di' poeta che all'estasi un po' fa' legge' che la Vispa Teresa. Anzi anche lì quell'acchiappare gentil farfalletta e potrebbe prestassi a doppi sensi.
    Ma perchè dalle tu' parti e dican così, un saranno mica da quell'altra parte di' fiume anche loro?

    RispondiElimina
  36. attento che a contempla' troppo un ti faccian come a i'Lascialfari.....

    RispondiElimina
  37. Baba Berna..balletto di procuratori. Ragazzi che devono ancora dimostrare tutto. La vacca Fiorentina viene munta in tutti i modi e intanto lo spread tra punti in classifica e monte ingaggi aumenta.
    Li vorrei vedere a cambiare la ruota del camion questi signorini

    RispondiElimina
  38. Hai un quattro 'assi? Un trattore, e quindi falla?Una motrice? Parliamone...mio padre ha azienda con camion, io l'ho fatto 3 anni. Webasto? Freno elettrico?

    RispondiElimina
  39. I'trombamento e l'estasi

    RispondiElimina
  40. "Trattore, e quindi ralla", era.

    RispondiElimina
  41. LOUIS, Margherita detta "The breast"?

    RispondiElimina
  42. Io sono contemplativo anche perché andate dietro alle cinquantenni

    RispondiElimina
  43. c'è cinquantenne e cinquantenne. Un butta' tanto via se no comincio a pensa' che tu abbia passato la sponda su' i' serio

    RispondiElimina
  44. Allora posta le foto di adesso e non quelle di 20 anni fa!!

    RispondiElimina
  45. Io sapevo che la si chiama Emanuela.

    RispondiElimina
  46. http://www.dailymotion.com/video/x2040dw_emanuela-folliero-annunci-sera-notte-21-06-2014_shortfilms. Perchè questa "cinquantenne" a te la ti fa schifo? Allora tu se' buho, artro che contemplativo!

    RispondiElimina
  47. No no, ma visto che vu mi rompete le palle perché non pubblico più le fihe, magari qualcosa di più fresco costa uguale, con tutto il rispetto per le belle cinquantenni!!

    RispondiElimina
  48. Vero! Pensavo alla Hack, come POLLOCK.

    RispondiElimina
  49. Corrado Passera è un banchiere, manager e politico italiano. È stato ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e Trasporti del governo Monti dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013.

    RispondiElimina
  50. Shhhh...qualcuno sta lavando i piatti...Problemi. Oggi pulire i piatti so' cazzi...

    RispondiElimina
  51. Questo é andato completamente...

    RispondiElimina
  52. No non è andato, anzi. Il 23 febbraio 2014 ha lanciato il progetto politico Italia Unica, con la presentazione di un piano shock di oltre 400 miliardi "per rimettere in moto l'economia del Paese".
    Il 14 giugno 2014 Passera ha ufficialmente presentato il movimento

    RispondiElimina
  53. Naturalmente mi trovi concorde.

    RispondiElimina
  54. https://www.youtube.com/watch?v=PWqUUVqMLG0



    Pollock ormai è invitato a cene importanti, i suoi piatti fanno furore

    RispondiElimina
  55. POLLOCK, ti capisco. Comunque il Gran Consiglio lavorerà per te. Sii sereno...LELE lo ha detto "J'ho detto a Moratti...manna via quer sanfredianino...".
    La Cristillin ha rincarato "Che fa quello? Dal pollo alle mandorle a espressioni culinarie dubbie? Cazzo che piatto!"
    E poi Cristiano Malgioglio "Volevo un piatto di bigoli, non un bigolo nel piatto...".
    Un transfugo "avant" ha apprezzato.

    RispondiElimina
  56. Uno che a parla' di passera e pensa a Corrado Passera gli è proprio ito. Se parlao di topa e portava i'parmigiano!

    RispondiElimina
  57. Concorde con chi? o che se' buho anche te? Certo co' troiai che tu ci rifili e ogni tanto quarche culo di maschio i'dubbio e viene!

    RispondiElimina
  58. Ahah parlavo dei prodotti in scadenza, ovviamente! Ma guarda tu che ingrato, io i culi d'omo li postavo solo per farti piacere, vedi tu che riconoscenza....aahahahaha

    RispondiElimina
  59. Visto che mi accusate di parlare sempre e solo di Gaia, oggi non vi parlo Di ma del fatto che ho parlato CON. E mi ha raccontato delle reazioni del pubblico, in molti hanno scritto delle mail sottolineando che piace il modo di parlare di Fiorentina facendo riferimenti al vivere la città. Tanto che da lunedì scorso hanno deciso di mandare la pillola anche in replica. Hanno addirittura inserito il podcast della pillola, che io chiaramente non vi indico perché mi avete rotto il cazzo con sta' storia ah ah ah

    RispondiElimina
  60. Ah ah ah ah "per farti piacere" ah ah ah

    RispondiElimina
  61. Senti, trova umiltà e passa i'ponte Vespucci, lì per lì non ti ci raccapezzerai in mezzo a cotanta beltà e civiltà, comunque, per il tuo bene, cerca un dottore bravo, uno a caso visto che sono tutti eccellenti. Trovato, parlagli di tutto, di come sei diventato, della deriva che hai intrapreso, non è mai troppo tardi che non è detto sia irreversibile...Dà retta.

    RispondiElimina
  62. pe' fa' piacere a te buhaccio lucchese! a me e culi di maschio e mi fanno veni' gli urti di vomito!

    RispondiElimina
  63. Si, forse hai ragione. Gli dirò che mi sento smarrito perché l'unico che capiva di calcio l'ho dovuto bannare ah ah ah.

    RispondiElimina
  64. il problema l'è che tu credi sia vero

    RispondiElimina
  65. Jordan io sono un po' fava, spero che non pensiate davvero come Lele che la mia sia mancanza d'umiltà. Lui è di Borgognissanti e va bene. Ma voi voglio credere che siate consci che il mio è solo un modo di condividere.

    RispondiElimina
  66. L'ha visto chi s'è eccitato?

    RispondiElimina
  67. L'ha 'mparato anche a parla' da Borgognissanti, ha' visto? "Mi accusate si parlare sempre e solo di...".A S.Frediano e dican "della".....e ci mettan l'articolo davanti a' nomi propri. Anzi, a dire i'vero e lo fanno 'n tutta Firenze, anche a Borgognissanti. Poi c'è e fiorentini buhi, o quelli che voglian fare e ganzini che imitano i'bauscia di' settentrione e fanno scappa' da ridere. O parla come tu mangi anche te!

    RispondiElimina
  68. Ahò!! E condividi cosa?!? Il dolce in pasticceria lo mangia Gaia (mica la farai pagare, né?!), in radio vai tu, il podcast non si sa qual'é, riporti ciò che t'aggrada ma il resto?
    Ahó, nun stai a condivide' gniente ( con la "gn"!)!
    Manco le briciole!! E dàje....

    RispondiElimina
  69. O'Pollocche, trovare umiltà a passare i'ponte, ma icche' t'hai capito? Tu se'grave, allora.

    RispondiElimina
  70. Ok ok e l'è che penso sempre lì e un capisco più una sega ah ah ah

    RispondiElimina
  71. Artro che condividere e cerca di sventolaccela davanti! e poi anche te Lele, i'dorce e lo mangia "la" Gaia! e l'è sanfredianina anche lei (le donne le si sarvano) se un vu la smettete di parlare a finocchio e la vi manda a fanculo!

    RispondiElimina
  72. JORDAN, parliamo di cose belle, non dell'arrampicatore mediatico...POLLOCK tra poco si unirà a Mendella, rifaranno tv insieme...ah ah ah ah ah ah.....Montella&Mendella, con POLLOCK free-agent della holding!

    RispondiElimina
  73. Formazione ufficiale? Abbiamo notizie certe?

    RispondiElimina
  74. madonna ragazzi, fate uno sforzo, volete che il poeta vi faccia sempre trovare la pappa pronta? Qui sembra che Google lo sappiano usare solo in Svizzera... Ecco qua: http://www.radiotoscana.it/7-giorni/

    RispondiElimina
  75. Notizie certe nessuna. Previsioni. Oggi gioca Richards e Basanta. I'resto un lo so.

    RispondiElimina
  76. Maremma maiala, se un trovo uno streaming valido stasera, un la vedo!
    Niente Fiorentina su Canal+ e DTSV

    RispondiElimina
  77. e siamo 'n due, così un si patisce

    RispondiElimina
  78. eheheh, il Jordanone qua sotto è molto ferrato in materia, vedo.... Una milf con i controc.... diciamo che è il mio prototipo di fiha...

    RispondiElimina
  79. qui c'è poo da contemplare, badate lavori, c'è ma da sentissi male... avenne di cinquantenni così...

    RispondiElimina
  80. Azzo, anche Mendella è sortito fori, oggi... Badate a tirà fori una cinquantenne di quelle giuste icchè ho scatenato, rimaledetta la topa! Oh Deyna un sarà mia che tra la Bielsa e l'Emanuela tu mi vai a cena co' la prima eh?


    p.s. io du corpi ni darei anche alla D'Urso, pensa un poino te... ahahahahahah

    RispondiElimina
  81. Bielsa e un n'è una che la si chiama du' vorte Elsa, ma un omaccio argentino bocione. Ma i'lucchese e ci ha certi gusti che l'è meglio un pensacci!

    RispondiElimina
  82. No Louis e dice che se ci piace quelle cinquantenni e ci si contenta di poco. Io vorrei vedere icche mangiano a casa sua!

    RispondiElimina
  83. sì, ma icche c'entra la riblogghita? io ho sentito un monte di discorsi ma di' poeta un ve n'è traccia. O sortanto a senti' la voce della Gaia e si deve anda' tutti 'n estasi e battere i'cilicio a i'cristian petto?

    RispondiElimina
  84. Il podcast viene ripulito da tutta quella che è la presentazione che invece viene fatta prima della lettura, nella quale la Gaia rimanda al blog, con l'aggiunta di tutte quelle sguerguenze che piacciono tanto alla Rita, baci, complimenti ecc. Oggi mi ha detto che le persone che si sono prese la briga di scrivere hanno detto che hanno cominciato a seguire anche il blog.

    RispondiElimina
  85. e allora di' podcast 'ndo si fa l'intervista a una dottoressa a noi neutri, non innamorati e non estatici, c'importa sega o valto, ma icche tu ci mandi?

    RispondiElimina
  86. Ma a i'poeta gn'importa un cazzo dell'Udinese e ci ha artro pe' i' capo, come i'su' ispiratore:

    Non
    era l'andar suo cosa mortale,

    ma d'angelica forma; et le parole

    sonavan altro, che pur voce umana.

    Gli è ito!!!!!

    RispondiElimina
  87. Il post odierno ha scaturito senz'altro temi molto piccanti e simpatiche diatribe,ma il pezzo forte stà nell'ambigua foto dell'immagine postata da Pollock che mi ricorda"vagamente"uno style in voga da qualche anno:il porn food,dove il cibo viene servito in alcune ceramiche stravaganti.(forte il video postato da Deyna del grande Tognazzi) Da non equivocare nel nome,anche se si andrebbe a nozze,si tratta prevalentemente di un piacere prima di tutto visivo e non significa necessariamente assaggiare o mangiare piatti iper-calorici o junk food,
    Il tema principale è il binomio che accomuna cibo sensuale per la vista e naturalmente subito dopo anche per il palato.(a Firenze fù abbinato uno spazio nella kermesse di Pitti uomo qualche anno fà)Insomma,mi son fatto due sane risate post stress-lavorativo,tra uno splendido panorama"Folieresco" e misteriosi luoghi d'incontro(rendez vous) in vari punti autostradali Nazionali,sembra esclusa Udine dal circuito,stranamente non siamo ancora in clima partita...Hasta luego

    RispondiElimina
  88. Oh, ma è bastato che passasse per una settimana il Giannelli e siete usciti tutti di senno? Foto di piatti con uccelli e niente donne, manco la popputa di Rete 4 vi va bene, non si parla della partita di stasera, il Jordan si mette a fare il poeta, il Poeta non si sa che cazzo faccia, che sta succedendo?

    RispondiElimina
  89. Vincenzino ci sorprende. Formazione ufficiale:
    NETO
    SAVIC BASANTA ALONSO
    CUADRADO KURTIC PIZARRO VALERO PASQUAL
    ILICIC BABACAR

    RispondiElimina
  90. Bella Effe, ora si entra in clima partita, il Monty ha ammesso che non possiamo più sbagliare, speriamo il messaggio venga recepito...

    RispondiElimina
  91. Alonso centrale in difesa a 3? E Richards?

    RispondiElimina
  92. sconquasso giannelli...

    RispondiElimina
  93. L'ha perso icapo. Alonso difensore in difesa a 3 (preferito a Richards) l'è roba da suicidio. Non mettere Aquilani che l'è il meglio de' nostri centrocampisti, idem. Speriamo che Culovic, che l'è sempre il giocatore più determinante, e ci aiuti.

    RispondiElimina
  94. Savic a destra, almeno Foco e Deyna son contenti, eheheh

    RispondiElimina
  95. Comunque 3-5-2 e attacco Ilicic - Babacar: mi piace.

    RispondiElimina
  96. C'è chi aveva scritto che non voleva rischiare Richards a Milano.
    Eccovi serviti. A me non mi sorprende Montella invece, tutto come previsto, purtroppo. Pasqual/ Alonso...

    RispondiElimina
  97. L'esclusione di Aquila ha stupito anche me, ma sarà il turn-over (oppure gli ha detto StefanoVienna di non mettere Aquilani e Valero insieme)

    RispondiElimina
  98. Chi gioca a destra nell'Udinese?

    RispondiElimina
  99. Alonso lo deve ave' visto pisciare!

    RispondiElimina
  100. la formazione è strana, senza dubbio, quantomeno perché una fascia sinistra lasciata a Pasqual e Alonso fa venire i brividi in fase difensiva. Fa strano l'assenza di Richards, ma tenete conto che si dovrà giocare una partita altrettanto importante tra 3 giorni, quindi dovranno giocare tutti, in tempi diversi. Dispiace per l'assenza di Aquilani, però se come regista abbiamo visto domenica che non funziona, diventa un ballottaggio tra lui e Kurtic, ed evidentemente si dovranno alternare. Anche perché il Pek comunque tutta la partita non la fa.

    RispondiElimina
  101. Widmer di solito. Forte, per me. Ahinoi.

    RispondiElimina
  102. molto forte, insieme ad Allan il migliore per me (Totò e Muriel esclusi)... speriamo bene, però questa di Alonso ancora centrale e un la capisco...

    RispondiElimina
  103. Richards se non è infortunato deve giocare. Punto.

    RispondiElimina
  104. Sì, questa continua rinuncia a RIchards inizia a puzzare... possibile che tutti i prestiti d'oltremanica vengano solo per Fiorentina (bistecca)?

    RispondiElimina
  105. eh, se ti ricordi dico dall'estate che, avendo bisogno di due terzini e un mediano, avrei voluto in blocco Widmer, Gabriel Silva e Allan. Ma ovviamente trattandosi dell'Udinese devi dargli in cambio tutto il David, mezza cupola del Brunelleschi e un'opzione sulla produzione di lampredotto dei prossimi 10 anni, per averli...
    Credo che Montella voglia giocare un po' di rimessa sulle fasce, e a questo gli serve Pasqual più avanti. Io ovviamente avrei messo Micah a destra, tanto Basanta è mancino e a sinistra ci poteva stare lui, però evidentemente se lo vuole tenere buono per domenica, non dimentichiamo che abbiamo 4 partite in 10 giorni.

    RispondiElimina
  106. su questo non mi devi convincere, credo di aver esibito il mio entusiasmo nei suoi confronti nel modo più esplicito consentito a un maschio etero...

    RispondiElimina
  107. eheheh, sì ricordo bene cosa scrivevi, su Allan siamo d'accordo, Silva l'ho visto poco e non sono in grado di sbilanciarmi...

    RispondiElimina
  108. Ti reputo intelligente, tra poco verrai in Italia Bielsa.

    RispondiElimina
  109. Volevo scrivere verrai in scia Bielsa.

    RispondiElimina
  110. Fuori tema, un po'. Torno a casa e leggo della carica ai manifestanti delle acciaierie Thyssen Krupp, probabilmente senza alcun motivo. Ma che governo è? Ce lo spieghino una buona volta, così sappiamo come comportarci. Foco, io sono con te.

    RispondiElimina
  111. Via adesso. Forse ce la faccio, a vedere l'inizio.

    RispondiElimina
  112. Governo prono alla CE. Fuori dell'euro sennò si muore.
    Andrea tutto ok?

    RispondiElimina
  113. ahah, ma a me Bielsa piaceva un sacco quando allenava il Cile ai mondiali (unica sua squadra che abbia mai visto giocare), figuriamoci se non lo vedrei volentieri a Firenze... Ma per ora ho fiducia in Montella, anche solo per il credito guadagnato in questi due anni. Vedremo.

    RispondiElimina
  114. Per me nessuna sorpresa. Pizarro lo tira fuori sempre nei momenti delicati

    RispondiElimina
  115. no ma infatti non mi sorprende il Pek, che soprattutto nel 3-5-2, bello protetto, va sempre bene. La sorpresa piuttosto è preferire Alonso a Richards dietro. Forse non si fida di Savic come centrale e vuole provare Basanta come vice Gonzalo?

    RispondiElimina
  116. Si disse che Basanta era stato preso per l'esperienza e la personalita'. Mancando Gonzalo, per l'avvio dell'azione palla a terra serviva Pizarro. Cuadrado riportato a destra sarebbe prova di grande umiltà da parte di Montellik. Domenica là davanti ha girato a vuoto.
    Ora sono un po' piu' ottimista. Ad majora

    RispondiElimina
  117. Io non sono andato, ho preferito rimanere al presidio in Comune, d'accordo coi colleghi, per una serie di motivi, tra cui la mia fragilità nervosa.
    I miei colleghi sono stati caricati senza motivo mentre si dirigevano verso il MISE. Prima erano stati accolti dal portavoce dell'ambasciatore tedesco. Tutto si è svolto nella massima calma da parte dei miei colleghi. Tre in ospedale a Roma e una decina andranno al prontosoccorso di Terni stasera. La questura si giustifica dicendo che volvamo assaltare la stazione Termini, ma è una cazzata, visto che apriva il corteo Landini e tutto l'apparato Fiom nazionale.

    RispondiElimina
  118. ragazzi questo è quello che succede, e non da oggi, a chi prova ad avvicinarsi pacificamente in corteo ai ministeri. Ripeto, non è una novità di oggi, è da almeno 5 anni che la polizia a Roma si comporta così. Oggi hanno pestato una merda, perché invece di picchiare studenti o gente dei centri sociali o altri che è facile far passare per "cattivi" sui media, hanno picchiato operai e dirigenti sindacali che palesemente non stavano facendo nulla di male, e quindi si sono accorti tutti della porcheria. Speriamo che serva perché qualcuno al ministero dell'interno si dia una regolata.
    Sul resto, che dire: forza, tenete duro, siete la faccia della realtà, dura come la roccia, contro cui stanno andando a sbattere le favolette di Renzi...

    RispondiElimina
  119. Io sto male perché non ero con loro per preservare una salute fragile, a livello nervoso. Purtroppo ho un'equilibrio emotivo che devo tenere sempre sotto controllo. Però da oggi non me ne frega più un cazzo.

    RispondiElimina
  120. Un link dove si veda la partita, porcaputtana!

    RispondiElimina
  121. va di merda, ma è l'unico che ho trovato: http://sportvivoandres.blogspot.it/p/futbolandres06.html#www.rojadirecta.me

    RispondiElimina
  122. Grazie, ma è proprio quello che stavo guardando...

    RispondiElimina
  123. questo è meglio aspetta: http://www.wiz1.net/channel26

    RispondiElimina
  124. Hertaux da squalifica a vita.

    RispondiElimina
  125. Goooooooooooooooooooooooooooool! Finalmente un gol da opportunista di Baba, quello che Montella vuole. [Grazie Valto]

    RispondiElimina
  126. Mi hanno scritto. sportivideo.tv. ma io un vedo nulla

    RispondiElimina
  127. Va bene il secondo di Valto, non c'è neanche commento, il che è meglio

    RispondiElimina
  128. per ora la cosa più vicina alla maquina vista quest'anno: palleggio insistito, ma non da fermo, cercando movimenti, sovrapposizioni, profondità, e infatti entriamo in area. Male Baba fino al gol, ma lui è lì per fare quei gol. Ottima la difesa a 3, neutralizza sistematicamente col fuorigioco Di Natale e Muriel, un po' in difficoltà solo Alonso, ma d'altra parte loro giocano solo su quel lato. Sontuosi Neto e Savic. Pizarro pizarreggia alla grande e sembra far rinsavire anche Borja. Sottotono Cuadrado, ma d'altra parte ormai non gli fischiano un fallo neanche se gli sparano. Bene così, comunque, calcolando tutto.

    RispondiElimina
  129. esatto, si sente la curva che è un piacere, e rosico meno a non essere andato allo stadio.

    RispondiElimina
  130. ah, quel triangolo Borja-Baba-Borja che è finito in angolo sarebbe stato da antologia.

    RispondiElimina
  131. Primo tempo a diverse facce. Il 3-5-2 soffre un bel po' a carburare a causa del centrocampo che manca un po' di pulizia di idee. Ilicic si mangia un gol incredibile ma si vede che è in palla. Cuad parte largo ma si intristisce perché Allan e Piris lo contengono bene, anche se meriterebbe un rigore sacrosanto nell'unica volta che va via. Ultimi dieci minuti con più convinzione e velocità. E si vede.

    RispondiElimina
  132. No invece, lottare significa anche avere nervi saldi.
    Quello che sembra nero oggi, domani può diventare un raggio di sole. Ricordalo quando sei nella merda, trova fede.

    RispondiElimina
  133. Lele, io non ho paura di perdere il lavoro. Ho paura di vivere in un cazzo di paese senza speranza.

    RispondiElimina
  134. Da quello che leggo da voi si sarebbe migliorati... prego confermare.

    RispondiElimina
  135. Magico Pizarro nel primo tempo. Il resto e' conseguenza. A me sono sembrati messi meglio in campo rispetto a domenica

    RispondiElimina
  136. Migliorati no, c'è stato anche un bel po' di casino e di nervosismo. Però alla fine si è attaccato a testa bassa.

    RispondiElimina
  137. per me sì. Capiamoci, i problemi davanti restano, però facendo il solito tiki taka siamo entrati in area diverse volte, novità quest'anno.

    RispondiElimina
  138. Beh almeno l'ho stimolato Pizarro, gliene ho dette di tutti i colori..ahahahahah

    RispondiElimina
  139. A chi lo dici, sono anni che mi sono levato di culo! Il mondo è grande.

    RispondiElimina
  140. Buttata una ripartenza da fucilazione

    RispondiElimina
  141. Gooooooooooooooooooooool! Doppio grande Baba!

    RispondiElimina
  142. Avrei voluto sfoggiare lo spider_Baba magari di domenica pomeriggio,ma accendere i motori stasera era troppo importante...Bravo Baba,gran gol.Strafelice per Borja,che già domenica aveva dato segni di risveglio,le gambe stanno tornando di nuovo a correre in simbiosi con una mente,finalmente libera,sembra.

    RispondiElimina
  143. fermo-immagine di stasera : Babacar che si butta in pressing sul portiere a 5 minuti dalla fine, sul tre a zero. Balotelli prendesse appunti

    RispondiElimina
  144. Borja e' tornato

    RispondiElimina
  145. Il 3-5-2 iniziale denota un po' di ruggine, come se le distanze fossero da registrare dopo tanti giri di moduli. Nel rodaggio si infilano un paio di ripartenze udinesi che potrebbero farci male. Alcuni errori di tocco e di scelte ci innervosiscono impedendoci di ripartire a dovere. Poi, a dieci minuti dalla fine, i califfi decidono di dare la sveglia, prendendo per mano la squadra e intensificando la manovra. Prendiamo possesso della loro trequarti e aumentiamo la velocità di quel tanto che ci permette di far passare un paio di palloni nell'area piccola, e, per questo, di segnare.
    Il secondo tempo ci vede più sicuri, anche se buttiamo via un paio di occasioni per eccesso di foga e difetto di tocco. Ma la macchina ha ripreso a girare e, come è naturale, la tecnica esce fuori. Cuadrado accetta, finalmente, l'idea di giocare sull'esterno e da lì serve un gran pallone che Baba, addomestica da dio, quando tutti avrebbero tirato a volo, e scaraventa in porta.
    Si passa al 4-3-3 vero per distendersi in contropiede,come succede per il terzo gol.
    Individualmente, menzione d'onore per i tre centrali, tra i quali stupisce Basanta, il mio migliore in campo. Un destro a destra e un mancino a sinistra e tutto sembra meno complicato. A centrocampo soffre Kurtic, mentre Pek si spreme per legare il tutto e Borja risorge come Lazzaro.
    Cuad poco convinto del ruolo, ma poi se ne fa una ragione e diventa, miracolosamente, utile.
    Ilicic sbaglia tanto, gol e scelte offensive, ma porta il pressing come nessuno e mantiene una pressione alta essenziale per la vittoria. Baba è un gioiello che non ha idea della sua forza. Il secondo gol con stop di tacco ad un metro è da matti e da fuoriclasse.

    RispondiElimina
  146. Stramaccioni non e' romano e nemmeno avvocato

    RispondiElimina
  147. Io sapevo che era nato e vissuto vicino via Magna Grecia, a San Giovanni....Googleggia, BelvaRomana, controlla....
    Quando si infortunò a Bologna inizio a studiare giurisprudenza....Boh....

    RispondiElimina
  148. Bene, stasera si gode: gran partita, la migliore della stagione, anche meglio di quella contro l'Inter, abbiamo dominato contro un'ottima squadra, terza in classifica. Finalmente si torna al 3-5-2, la difesa è stata buona, anche se non impeccabile, il centrocampo a cinque ha dominato, il modulo con due attaccanti rende la squadra più pericolosa. Si è visto molto pressing, più movimento senza palla, finalmente più velocità. E si sono visti sprazzi di Pek+Borja, anche se il secondo non è ancora ai suoi livelli.
    Cuadrado per buona parte del primo tempo ha bighellonato per la trequarti, cercando di partire da fermo e dribblare tutti, incartandosi e rallentando l'azione, poi si vede che Montella ho chi per lui gli ha detto "cazzo, stai a destra!" e sulla sua fascia è diventato devastante: da una sua azione sulla destra è nato il primo gol, un suo cross dalla destra ha fatto segnare il secondo, ha conquistato un sacco di punizioni.
    Adesso che rimanga il 3-5-2, please.

    RispondiElimina
  149. Callejon é riuscito a mandare fuori a 5 cm dalla linea di porta!! E rigore sbagliato da Higuain al 95'! E quando non gira, me sappiamo qualcosa....
    Intanto stappato un Nano Ghiacciato, per la gobba malefica!

    RispondiElimina
  150. Neto 7; Savic 7, Basanta 7, Alonso 6.5; Cuadrado 7, Kurtic 6, Pizarro 8, Borja Valero 7.5, Pasqual 6-; Ilicic 6-, Babacar 8 [Tomovic 6, Aquilani 6, Joaquin s.v.]. Un po' di ruggine, il semiasse traballante, uno sterzo da registrare, ma la Maquina è tornata in pista. Con un impressionante rombo - non il modulo - del motore. E proprio dovendo parlare di moduli, l'ennesima dimostrazione che sono un fattore molto, molto secondario per le fortune e le disgrazie di una squadra. Non è certo merito del rispolverato 3-5-2 [diventato poi un 4-3-3 nel finale attendista] se siamo tornati a far gioco e a far circolare il pallone come ai vecchi tempi, ma di uno spirito e una mentalità ritrovati. Soprattutto in alcuni giocatori che sembravano smarriti: Ilicic che dopo il gol di Milano ha preso fiducia e, pur sbagliando tutto lo sbagliabile, pressa e si rende utile dall'inizio alla fine; Cuadrado che ammina le smanie di protagonismo a-la CR7, e umilmente si rimette a giostrare da esterno e a mettersi al servizio dei compagni; un Pizarro miracolosamente recuperato in tempi da record, che ricorda a tutti chi è il cerebro della Maquina; un Borja mentalmente, fisicamente e tecnicamente tornato grande. Molto buona la prova difensiva, con Neto sicuro nelle uscite e reattivo tra i pali, Savic più a suo agio a destra e implacabile in marcatura [sfiora anche il gol di testa], Basanta autoritario e sicuro nelle chiusure, Alonso abbastanza bene dietro e poi penetrante in avanti, compresa la splendida azione in slalom sul finale, in stile maldiniano. A centrocampo fa la differenza il duo Pek-Borja, come ai tempi d'oro: il primo a calamitare palloni, guidare la squadra, dettare i tempi da Dio e aprire e lanciare il gioco millimetricamente; il secondo tornato todocampista ispirato, a carezzare palloni indomabili da altri, a giocare di prima, a concludere con un controllo-tiro di gran classe per il terzo gol. Immenso Babacar davanti, infine, con un prova di livello Champions League, ché tanta potenza, mobilità, profondità sono sprecate per la misera serie A di oggi. L'Anti-Balo si smazza fino al 92' col pressing e coi rientri, detta passaggi verticali, taglia la difesa udinese, e segna prima un gol "brutto" alla Pablito, come gli aveva chiesto Montella, quindi un capolavoro a-la Drogba, con un controllo volante di tacco seguìto da un bordata sotto la traversa a stecchire il portiere. Peccato per il pallonetto miracolosamente sventato dal portiere, sarebbe stata l'apoteosi. Avrà ancora cali e incertezze, nelle prossime partite, ma ormai il campione è uscito fuori. E ha solo 21 anni.

    RispondiElimina
  151. Secondo me Pizarro migliore in campo

    RispondiElimina
  152. vorrei dedicare un caro saluto a "senza ali non si vola" (3 gol su 3 nati dalla fascia, anche stavolta, come contro l'Inter), a "Cuadrado nel 3-5-2 è sacrificato" (2 assist e un rigore guadagnato), a "il gioco di Montella si basa sul 4-3-3" (tiqui-taca in quantità e 54% di possesso col 3-5-2), a "il centravanti nel gioco di Montella non ci può essere, serve il falso nove" (2 gol da centravanti verissimo), a "Babacar non è un centravanti" (vedi sopra), a "involuzione", a "crisi", a chi ha chiuso il suo post di oggi con "ho paura che la fluidità ed eleganza del gioco articolato di un tempo siano al momento irraggiungibili". Grazie di esistere. Vincere è bello soprattutto per smentire i gufi della malora come te.

    RispondiElimina
  153. abbiamo fatto il tiqui-taca col 3-5-2 e catenaccio e contropiede col 4-3-3. Basterebbe questo, a smentire un anno di puttanate elvetiche.

    RispondiElimina
  154. Alonso abbastanza bene dietro? ma se Muriel un l'ha visto mai! Speriamo un ce lo rimetta spesso in difesa perchè l'è una buca.

    RispondiElimina
  155. Azz... Scopro solo adesso che è morto Ingesson... mi dispiace veramente tanto

    RispondiElimina
  156. Devo essermi perso qualcosa nei primi 20/25' con lo streaming che andava veloce come Ilicic, perché io Muriel fare a pezzi Alonso mica l'ho notato, tranne qualche difficoltà...

    RispondiElimina
  157. Avevo sperato ce la facesse, da notizie di un anno fa...

    RispondiElimina
  158. Sto vedendo Flamengo-Atletico Mineiro andata della semifinale di Coppa Brasil. sta finendo sul 2-0 per il Flamengo al Maracanà, ma c'è un ragazzino nel Flamengo, Gabriel che mi sembra parecchio buono. Un esterno veloce e che fa goal o li fa fare. Ha provocato il rigore del 2-0 con una serpentina in velocità tra dopo averne seminati tre, in campionato domenica ne fece due. Insomma o Macia?

    RispondiElimina
  159. Infatti. Mi sono autobannato. Ce l'ho un po' con Strama.
    Posizione personale

    RispondiElimina