.

.

sabato 5 aprile 2014

Pensieri spettinati

In San Frediano quando uno parla a vanvera, certe volte vanvera risponde pure. Mentre tizio, caio e sempronio hanno aperto un locale che è sempronio aperto. Anche i muri hanno le orecchie, e sui muri c’è scritto “Montella non si tocca. Meglio toccare un bel culo. Al limite anche a vanvera!” L’enfasi fa da infisso alla nostra passione, e così Diladdarno ribolle come un tino. Tutti infatti hanno il patentino. Preso in gita fuoriporta a Coverciano. Perché in Santo Spirito è possibile incontrare la montagna ma anche Maometto. La montagna è un ex calciante storico e Maometto vende i calzini a chi ha buon cuore e piedi. La cucina esprime la nostra tradizione, ma il quartiere non chiude le persiane in faccia all’innovazione. Ci sono famiglie giovani che come batteria da cucina usano Duracell. C’è invece chi va dall’ortolano proprio per evitare di cambiare troppo spesso le Duracell. Perché la verdura è un’alternativa non solo alimentare, centimetri di salutare aiuto a km zero. Perché la frutta contiene le vitamine che fanno bene anche all’immaginazione. Ci sono padri severi ma allo stesso tempo teneri come la lattuga dell'ortolano, quando una figlia perde la verginità, percorrono la strada a ritroso e gliela ritrovano. Nei locali della movida ci sono cartelli espliciti dove c’è scritto che Gervasoni non può entrare. Poi ci sono quelli che fanno i finocchi dell'ortolano con il culo degli altri, quelli per capirci dei braccini di Della Valle, anche gente cattiva se si vuole, che dona fino a due litri di sangue al giorno solo perché non è il suo. Quelli che sanno tutto, che hanno soluzioni tattiche per ogni sconfitta, che alla fine sono quelli che in Oltrarno non leggono mai perché gli è sufficiente fissare un libro per ottenere le informazioni che vogliono. O le formazioni che vogliono. Chi detta soluzioni e invoca esoneri sa anche chi ha incastrato Peter Pan su Canale 5. Da noi c’è persino chi va con gli uomini perché ha finito tutte le donne, e quando uno lampeggia con la macchina in via Sant’Agostino prima di entrare in via de’ Serragli, subito dopo tuona. Del resto siamo stati noi, dopo aver appurato che non servivano a niente, ad eliminare le mezze stagioni. Così come non ci piacciono i mezzi giocatori, i mezzi allenatori, e per noi, infatti, la bistecca non è una braciola come per Montolivo a Milano. Si, possiamo dire tutto e il suo contrario senza vergognarci minimamente perché abbiamo la faccia come il culo che qualcuno ci tocca a vanvera per non esonerare Montella. Intanto aspettiamo che ad aprile apra Feltrinelli Red, acronimo per read, eat, dream, e così leggiamo, mangiamo e sognamo. La Coppa Italia. Aprirà in piazza della Repubblica là dove un tempo c’era la libreria Edison. Libreria più ristorante di qualità, e poi verrà inaugurato il primo piano del mercato centrale, e anche lì si potrà mangiare selezionando l’eccellenza. Il Bambi per l’occasione mi ha assicurato che andrà a farsi i capelli, lui che è famoso per andarci sempre molto di rado. E ogni volta che si presenta dalla sua parrucchiera, magari dopo qualche semestre dall’ultima volta che gli ha tagliato i capelli, viene redarguito, perché è davvero indecente per una hair stylist del suo livello. Lui va lì perché è pieno di fiche. Anche loro tutte spettinate sopra e sotto. Questa volta però mi ha assicurato che se davvero esonerano Montella, per non arrivare dalla parrucchiera tutto spettinato e con i capelli lunghi, prima farà un passaggio dal barbiere sotto casa per farsi dare un’aggiustatina.

41 commenti:

  1. Chiarificatore5 aprile 2014 07:49

    Sono pienamente d'accordo con Antoine, caro Poeta, e non solo per quanto riguarda l'alimentazione che difendi: sei alla frutta, incapace di guardare in faccia ai problemi e costretto a scrivere penose bugie su chi invece vuole farlo.

    RispondiElimina
  2. Chiarificatore5 aprile 2014 07:50

    L'importante è la salute, quindi la frutta va benissimo. Buona giornata a tutti.

    RispondiElimina
  3. Chiarificatore5 aprile 2014 07:53

    .....e lasciatelo dire, Poeta, da uno che a questo proposito ha avuto il senno del prima, tu non dimostri neppure quello del poi, che sarebbe comunque prezioso.

    RispondiElimina
  4. Chiarificatore5 aprile 2014 08:04

    Poi un po' di coerenza da parte tua non guasterebbe Pollock.
    Se non ricordo male fosti tra quelli che, giustamente, mal-digerirono Delio Rossi a Firenze e passasti tutto il tempo in cui allenò la Fiorentina a perculeggiarlo, il ciancichella, in particolare in occasione dei passi falsi della squadra.
    A te tutto questo è concesso?

    RispondiElimina
  5. Chiarificatore5 aprile 2014 08:18

    Se non ricordo male, Pollock, osteggiasti Ranieri ed invocasti, da capo popolo e con me tra i seguaci, Zeman.
    A te tutto questo è concesso?

    RispondiElimina
  6. Chiarificatore5 aprile 2014 08:27

    Poeta secondo me dovresti rispettare il diritto, ed io dico persino dovere, dei tifosi di criticare quelle scelte di Montella che ritengono sbagliate, ed anche di criticare Montella, se non sei d'accordo entra nel merito, ma non prenderli per il culo, non calunniarli.

    RispondiElimina
  7. Chiari con quello di oggi siamo vicini al 900° post. Capisci a me!!! Qualcosa su cui far arrampicare la fantasia mi ci vuole. Qualcosa mi devo inventare, e cosa s'inventa una fava come me? E' proprio grazie al fatto che c'è divisione che mi posso arrampicare. Quindi sono dalla parte di chi critica Montella. Ripeto. A me Montella piace ma se va via dormo, mangio lo stesso, e spero che venga uno più bravo. Comunque puoi sempre vendicarti con il Pigato e senza bisogno neanche di versarci del Guttalax, perché tanto fa cahare lo stesso ah ah ah ah!!!

    RispondiElimina
  8. Chiarificatore5 aprile 2014 08:41

    Va bene Pollock, ma se dobbiamo dividerci dividiamoci su cose serie e non su menzogne e cazzate, Pigato a parte, eh eh eh!
    Ad esempio: Sei d'accordo su Pasqual titolare e capitano? Sei sempre stato d'accordo ogni volta in cui ha messo Ambrosini dal primo minuto? Hai condiviso la sua scelta di non mettere più le due punte dal primo infortunio di Gomez in poi? Sei d'accordo su Cuadrado a sinistra? Condividi la cessione di Vecino, Romulo, Alonso per puntare su Ambrosini e Pasqual e per poi comprare Diakitè?
    Perché rifiuti questo piano di discussione ritenendolo intoccabile da parte nostra?
    Secondo te non dovremmo discutere di queste cose? Non è compito nostro?
    Dovremmo parlare solo di figa e sostenere l'allenatore qualunque cosa faccia perché noi non siamo allenatori?

    RispondiElimina
  9. Chiarificatore5 aprile 2014 08:46

    A proposito, Poeta, stai organizzando qualcosa, ovviamente a spese tue, in occasione del millesimo editoriale?

    RispondiElimina
  10. Ciari perdonami, ma tra non entrare nel merito ed entrarci come mi chiedi adesso il passo è veramente troppo importante. E soprattutto c'è la Conad di mezzo. Prima che la Rita s'incazzi.Per il 1000° Pigato e acciughe del Golfo del Tigullio a go go. A dopo.

    RispondiElimina
  11. Chiarificatore5 aprile 2014 08:50

    Ma la signora ti lascia andare da solo alla Conad? Ah ah ah ah ah ah!!

    RispondiElimina
  12. Chiarificatore5 aprile 2014 08:53

    Va benissimo, a spese tue.

    RispondiElimina
  13. Dicono tutti che stiamo per ingaggiare, a parametro zero, il francese Kaboul del Tottenham. Sarà che così incasseremo meno gol di testa?

    RispondiElimina
  14. Sopravvissuto5 aprile 2014 10:20

    Se avremo testa sui calci d'angolo si.

    RispondiElimina
  15. Conosco bene Kaboul ed e' in antitesi con la filosofia di Montella o almeno con quella che noi crediamo essere, parche' con l'acqusito di Diakite' e tutta la gestione acquisti vendite; non si sa bene quale sia.

    RispondiElimina
  16. detto questo spero non arrivi

    RispondiElimina
  17. Lele, immagino che Kaboul sia il sostituto di Compper / Diakité (per quanto Compper, pur con i suoi limiti, con i piedi non sia malaccio). Uno forte di testa, comunque, ci vuole.

    RispondiElimina
  18. https://www.youtube.com/watch?v=FG3a0-qcb7M

    RispondiElimina
  19. Certo che ci vuole, ma mica puoi dargli solo compiti di cabeza.
    Ti faccio la scheda. Fisicamente molto forte, sembra l'attore The Rock,
    difensore unicamente centrale, piedi a roncola, nullo in inpostazione se non per passaggio a dieci metri, fortissima personalita', tanto e' capitano. La lacuna piu' grande e'l'iirruenza simile a Roncaglia, quando parte sembra un treno senza freni, alla va o la spacca, quindi o fa recuperi alla Vierchowod, oppure, piu' spesso, alza di peso l'avversario che in Inghilterra e' piu' tollerato. Non difficile che da noi venga espulso da ultimo uomo. Se si vuole uno forte di testa, molto meglio attendere Hegazy. Se si vuole migliorare la difesa, non e' l'uomo giusto, meglio spendere per Santon.

    RispondiElimina
  20. Su Santon sono d'accordo, ma tieni conto che Kaboul verrebbe a parametro zero, per cui l'ingaggio di uno non sarebbe incompatibile con quello dell'altro.

    RispondiElimina
  21. No, Kaboul lascialo perdere. Non è ninete di che ed ha le contindicazione che faceva notare Lele. Se vuoi uno bravo di testa prendi Dedè del Cruzeiro, che non costa una fortuna ed fortissimo, Di testa praticamente insuperabile.

    RispondiElimina
  22. Di Dedé parlava sempre Deyna, se non ricordo male...
    Comunque non è che sono io che voglio prendere Kaboul, registro che molte fonti sostengono che l'abbiamo quasi preso. Ma è peggio di Diakité?

    RispondiElimina
  23. Mi hai anticipato Mc, lo stavo per dire e l'avevo già detto tempo fa. Oltre tutto mi pare appartenga alla stessa "scuderia" di Cuadrado, i contatti non dovrebbero essere così difficili. Se chiudono prima del mondiale (dove è probabile che vada) si prende con 5-7 milioni.

    RispondiElimina
  24. L'avevo detto io Anto e Deyna concordava ampiamente.

    RispondiElimina
  25. Più o meno siamo lì.

    RispondiElimina
  26. Boccio Kaboul anche a zero euri, se si vuole migliorare la difesa( ed e' la cosa piu' urgente) non bisogna andare dietro ai parametri zero, che imbrocchi uno su dieci.( al limite Lescott che pare sia in scadenza, almeno lui ha qualita' che Kaboul si sogna)
    I match di questo anno del Tottenham andrebbero mostrati alle Universita' del Calcio sul come non si deve difendere e quali difensori scartare.
    Non conosco Dede', ma Jordan e Mc credo si', non so come recupera Hegazy, che si avvicina al 1.90, ma dal poco che ho visto era non male.

    RispondiElimina
  27. Chiarificatore5 aprile 2014 13:39

    Bel pareggio della Primavera viola in casa della prima in classifica. Abbiamo un nuovo Pizarro in cantiere, o in cantera, se preferite, si chiama Bangu, è entrato nel secondo tempo a ed ha cambiato volto alla squadra ed alla partita, dove alla fine avremmo anche meritato di vincere. E fa anche un sacco di gol il Bangu. Gondo invece conferma di avere tutti i difetti di Balotelli ma non si sa se ne ha i pregi.

    RispondiElimina
  28. Sopravvissuto5 aprile 2014 13:54

    Hai visto Balotelli nudo? Credo che l'unico "pregio"(pro-donne che misurano gli uomini a cm) sia tra le sue gambe, non certo tra i due lobi parietali....eheeh ehehee...

    RispondiElimina
  29. Chiarificatore5 aprile 2014 14:01

    No non l'ho mai visto nudo, perché sono tutt'altre le intimità che mi incuriosiscono, eh eh eh. Mi riferivo alle sue indubbie doti tecniche e atletiche, certamente frenate dal cervello che le dovrebbe usare.

    RispondiElimina
  30. Bangu è in realtà il meglio fico del bigoncio, ma mi sembra più una mezzala offensiva che un Pizarro anche se è giovanissimo (non ricordo se 96 o 97) quindi impostabile in diversi ruoli e abbastanza eclettico. Basta non pensare di dargli subito responsabilità assurde. Anche per chi ha doti innate notevolissime come lui l'esperienza la fa giocando ed a certi livelli.

    RispondiElimina
  31. Chiarificatore5 aprile 2014 14:09

    Sono d'accordo.

    RispondiElimina
  32. O Sopra ma un tu n'hai altro da fare che quarda' la terza gamba di Balotelli? Per me se la può cacciare anche 'ndo' c'è buio.

    RispondiElimina
  33. Anche Pizarro a 17 anni era un trequartista... sul fatto di non dare a giovanissimi responsabilità eccessive sono d'accordo, per questo i giocatori più giovani vanno mandati a giocare in prestito, come Bernardeschi

    RispondiElimina
  34. Montella: "Se giochiamo con il 3-5-2 è difficile trovare un sostituto di Cuadrado sulla destra. Le difficoltà nascono dal fatto che non abbiamo doppioni, questo ci porta spesso a cambiare modulo, una cosa che non mi piace molto. Per il prossimo anno penso ad un modulo capace di esaltare le caratteristiche dei giocatori."

    RispondiElimina
  35. colonel.blimp5 aprile 2014 20:20

    Ma il problema si porrà quando non disponi di Cuadrado. Quando ce l'hai, perché non giochi col 3-5-2, allora? Quello era il modulo «capace di esaltare le caratteristiche dei giocatori». E poi l'anno scorso il sostituto di Cuadrado, quando questi era indisponibile, ce l'aveva: era Romulo, mandato via. Insomma: ascolta il nostro grido di dolore, LUCIANO!

    RispondiElimina
  36. Dichiarazione che mi lascia sbigottito. In pratica, a parte quello che ha affermato il Colonnello, che sottoscrivo, significa che non ha un'idea precisa del gioco che vuole praticare, e che, soprattutto, sembra non incida sulla campagna acquisti. Come dire: questo mi hanno dato e con questo faccio. Credevo fosse più intelligente. Mi ricredo.

    RispondiElimina
  37. Come avevo più volte fatto notare, ad ogni conferenza emergono teorie che confermano la sua confusione mentale. La volta scorsa quella tragica della condizione atletica, questa basta leggerla, la prossima chissà cosa uscirà.

    RispondiElimina
  38. Chiarificatore5 aprile 2014 21:55

    Chi aveva celebrato il nostro funerale perché qui ci sarebbe stato il pensiero unico, ora lo vorrebbe celebrare perché si discute troppo persino criticando il padrone di casa.

    RispondiElimina
  39. Chiarificatore5 aprile 2014 22:39

    Le partite dell'Inter sembrano le comiche. Da sganasciarsi.

    RispondiElimina
  40. Chissà che non finisca li Luciano!

    RispondiElimina