.

.

sabato 23 marzo 2013

Pietro Gambadilegno

Solo Pietro Gambadilegno, annoverato tra i peggiori tifosi Viola di sempre poteva servirsi di una banda di brutti ceffi mascherati con parrucche e nasi da pagliaccio per cercare di tirare la volata a Tutunci. Accecato dalla pontellizzazione non si era accorto che Il futuro poteva essere solo nostro viste le persone in gamba di cui si avvale la Fiorentina, forse perché a lui oltre che a un po’ di cervello manca proprio una gamba. Aldo, Giovanni e Giacomo grazie al suo proverbiale cervello di acero ci hanno girato addirittura un film. Non si era accorto, impegnato com’era a sentirsi perseguitato, calpestato nell’orgoglio fiorentino alla lontana da suole a pallini di un ceto medio alto, così alto che non gli ha permesso di arrivare a capire la serietà e la solidità della proprietà, non si era accorto che grazie alla liposuzione programmata avrebbero tolto il grasso in eccedenza dalle cosce flaccide di un ciclo che fu. Un ciclo ormai a prandelli, ma con la liposuzione scambiata dalla curva per il ridimensionamento della circonferenza cosce. Grasso che invece cola dalla programmazione mirata di una società cecchino che si muove con anticipo e competenza centrando obiettivi e giocatori funzionali a raggiungerli. Ruolo per ruolo. Forse per arrivare a Ruotolo. E anche la scaramanzia oggi gioca un ruotolo finalmente marginale, perché la strada è stata tracciata e siamo quindi meno soggetti alle incognite presenti nel vivere alla giornata, fanno un po’ sorridere, sono datati anche certi modi di dire tipo “incrociamo le dita”, perché davanti a noi il futuro ci mostra invece delle bellissime gambe incrociate. Mentre il tanto agognato Zamparini si affida sempre al solito rito del tassista che lo porta a giro durante la partita, e che a forza di girare lo sta portando diritto in serie B. Il modello di squadra che sta nascendo, e i rumors sono chiari, le scelte precise e mirate, è un modello nuovo per Italia e forse invidiabile anche in Europa escluse le solite note. Probabilmente la Fiorentina è oggi la squadra potenzialmente con i margini di crescita più elevati, quella più avanti nella programmazione di una nuova idea di calcio che comincia ad essere apprezzata anche fuori dai confini italiani. Oltre ai Vargas e ai sobillatori da spogliatoio andrebbero rottamati anche i Bersani di curva prima che si faccia un governo tecnico magari affidato al sogno di Preziosi nuovo presidente della Fiorentina. A noi è piaciuto molto il modo con cui è stato chiuso un ciclo e riaperto un altro accavallando le gambe in maniera così sensuale che personalmente durante la stagione mi era sembrato di intravedere persino le mutandine tricolori. E’ stata messa finalmente una pietra sul passato anche se Pietro ha comunque la testa dura come una pietra, che per noi però è stone come la Sharon che ci ha fatto intravedere la strada giusta. Capiamo comunque anche Gambadilegno confuso dalla paura del ridimensionamento che non ha certo le gambe accavallate di Marylin ma quelle tutt’altro che rasserenanti fotografate dalla Bice, e che mostrano in certa tifoseria una forte confusione mentale.

48 commenti:

  1. Oggi, oltre che di Clasie, si parla di Diego Contento e Dybala. Si continua poi ad affermare che e' quasi fatta per Thereau, che a me pero' non convince troppo, voi cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  2. Thereau [a quel prezzo, poi, per un 29enne...] e l'altro preso in Belgio spero proprio sian presi come seconde o terze linee...Contento è bravino, ma di non troppo semplice collocazione: sa fare sia il centrale sia il terzino, ma non benissimo nessuno dei due ruoli [da centrale manca di fisico, da terzino non ha un grandissimo piede e fase offensiva]. Dybala invece sarebbe un grandissimo acquisto, una genialata: lo fai prelevare a prezzo pieno da Zamparini, il Palermo retrocede, e tu lo prelevi a prezzo ribassato, quando già si è ambientato nel campionato italiano. Per me è fortissimo, un mix tra Pepito Rossi, El Kun Aguero e...Montella, come dice Don Vincenzo stesso.

    RispondiElimina
  3. Sopravvissuto23 marzo 2013 10:32

    Si a Dybala,no a Contento.Ho un problema:con l'Ipad,con questa nuova veste del sitollock,mi è impossibile postare,sparisce la schermata,tanto che ieri(per l'unico commento)ho dovuto riaccendere(anche ora!) il mio Pc che va a kerosene!qualcuno mi dia una mano:problema del mio Ipad(primo modello,vetusto?)o sabotaggio per togliermi,dopo la libertà,qui dentro,anche la parola?Sono un po' profano di computer...help!Help!(dicevano i 4 di Liverpool...).

    RispondiElimina
  4. Non ho l'ipad, quindi non saprei...Probabilmente la nuova versione del Sitollock avrà cambiato qualcosa con Disqus per ipad, non so, sentiamo il Poeta...

    RispondiElimina
  5. Come si fa a mettere la foto qui accanto?

    RispondiElimina
  6. Clicchi sulla rotellina accanto a "condividi" ---> modifica impostazioni ---> edit profile ---> avatar

    RispondiElimina
  7. Clasie l'ho visto pochissimo e non posso giudicarlo. Contento mi sembra un giocatore che cambi di poco il valore tecnico complessivo della rosa. Dybala, visto il solco intrapreso dalla viola, è un prospetto interessantissimo, mi pare ci siano tutti i numeri per ricoprire il ruolo dell'attaccante moderno ma mi sembra vogliano riempire la rosa di nani, possibile che sopra l'1,75 di altezza non ci interessi nessuno ?! Thereau, neanche gratis.

    RispondiElimina
  8. colonel.blimp23 marzo 2013 11:42

    Tutto bello, ma vorrei che si parlasse prima di tutto di prendere un grosso portiere.

    RispondiElimina
  9. colonel.blimp23 marzo 2013 11:46

    Libertà per il compagno Sopra!

    RispondiElimina
  10. Contento non ci cambia nulla, sì. Clasie sarebbe invece un acquisto perfetto, in quel ruolo è il meglio che si può prendere in Europa, tra i giovani, dopo Verratti [ma col potenziale per diventare ancora meglio, secondo me]. Dybala, 19 anni, sarebbe l'ideale alter ego per Pepito Rossi, che, anche se ben recuperato, certo non spremerei troppo in partite ravvicinate. Un centravanti di discreta stazza che la becchi di testa ci vuole anche per me, mica occorre un granatiere...Osvaldo sarebbe un ottimo compromesso tra tecnica, mobilità e potenza, ad esempio, ed il suo prezzo, ora che sta per rientrare Destro e lui è in rotta con l'ambiente, andrà sempre calando. Da seguire anche Marcelo Moreno, che pare intenzionato a lasciare il Gremio, e avrebbe tutto per giocare al centro del nostro attacco. Un backup giovane poi ci vuole - sto dando per scontato che parta Jovetic, poi se resta meglio - penso ai vari Castillo, Ferreyra, magari anche Raul Jimenez di cui parlava ieri Jordan, che non sapevo fosse seguito da noi. Roncaglia io non lo cederei, è difficile trovare difensori veloci, ma ho l'impressione che l'intenzione ormai sia quella. Ipotesi di squadra per ingannare il tempo in questa interminabile pausa di campionato:

    CARRIZO
    (x)


    MARIO FERNANDES RODRIGUEZ ORBAN
    (Savic) (Camporese) (Tomovic)


    CUADRADO PIZARRO MONZON
    (Romulo) (Clasie) (Yakovenko)


    AQUILANI BORJA VALERO
    (Vecino, Ljajic) (Canteros/Paredes/Quintero)


    OSVALDO ROSSI
    (Ferreyra/Castillo) (Dybala)


    .......................................................................................................


    Con l'alternativa tattica di togliere un centrocampista e passare a un 3-4-1-2, con l'inserimento di Ljajic (Wolski) come trequartista. Certo un Ralf in rosa per inserire un incontrista tosto alla bisogna [Sissoko chissà se torna in forma] ci vorrebbe...

    RispondiElimina
  11. Le nuove impostazioni non permettono di "mettere sul campo" la formazione, spero si capisca lo stesso...

    RispondiElimina
  12. Stefano Vienna23 marzo 2013 12:17

    Scettico su Osvaldo. Mandarlo via fu un errore, per me fu la Fine della Luna di Miele con Prandelli. Ma riprenderlo e' un errore.

    RispondiElimina
  13. Io ho sia il mac portatile che l'ipad che l'iphone. Il problema maggiore che riscontro con la versione IOS per cellulari e ipad apple, è che diventa molto difficile correggere gli errori. Talvolta il sistema si blocca e si può correggere solo dopo aver ricaricato. Il problema non si presenta con il mac. Tornando alle questioni viola, mi pare chiaro che ci sia bisogno di avere molti centrocampisti da ruotare. E da questo punto di vista la società sembra attiva, così come per la questione portiere. Sui difensori si registra un caos totale: vedo che qui e altrove c'è chi li vorrebbe sostituire tutti, ma allora il lavoro dei ds si complicherebbe non poco. In avanti infine si potrebbero registrare poche novità a meno che non se ne vada Jovetic. Il Cerci visto con la nazionale potrebbe essere valido acquisto ma mi chiedo e vi chiedo dove lo collochereste in campo: se esterno destro con Cuadrado in altra posizione (esterno basso o esterno alto di sinistra), oppure attaccante (di sinistra o di destra). Poichè mi sembrano tutte soluzioni molto azzardate, e poichè si sta trattando il riscatto di Cuadrado, credo che alla fine Cerci diventerà una importante plusvalenza.

    RispondiElimina
  14. L'Africa chiede la parola


    Non essendo pratico un cazzo di PC vorrei che tu pubblicassi questo documento di 3 anni fa', all'alba della tragedia che ci investira'. Grazie Lele

    Blog: IL REALISTA il blog di Fabio Pupulin
    Post: L'EURO E' FALLITO!
    Link: http://fabiopupulin.blogspot.com/2013/03/leuro-e-fallito.html

    RispondiElimina
  15. colonel.blimp23 marzo 2013 12:33

    Guarda, Deyna, che Mati sta tornando Mati: attenzione a cassarlo anche dalle riserve! Il valore di Osvaldo è crollato a 10 milioni, il che è interessante, ma bisogna anche vagliare il significato dei problemi che Oswald sta incontrando quest'anno. Clasie è disposto a un apprendistato di qualche mese soltanto a Firenze, a dirla in soldoni e interpretando le parole dell'agente, e da un lato dobbiamo avere alternative a un anziano in ruolo nevralgico, dall'altro finché gioca come quest'anno il Pek è il primo della lista (dei titolari). Con Vecino e Mati c'è gran bella copertura a centrocampo, Sissoko è verosimilmente bocciato insieme a Larrondo (l'acquisto di Compper è stato parimenti cazzoso), di Wolski ancora non conosciamo la posizione che S.M. Vincenzo vorrebbe assegnargli perché il matamoro esce dalla palestra per accomodarsi in panchina la domenica. Dietro, la cessione del Fac appare già decisa a gennaio: credo che adesso debba tornare in squadra, lo adoro, ma realisticamente non è più, al pari di Jojo, un giocatore della Fiorentina. Posto che Rodri rimane il perno, di valore assoluto, della nostra difesa, occorrerà vedere quanto crescerà Savic, dalle notevoli potenzialità ma amnestico in alcuni momenti del match e sfasato sui cross, considerando che Tom, in una squadra da scudetto, è ottima riserva ma non titolare. Ma tutto ciò è secondario, lo ripeto, se non arriva un grande portiere.

    RispondiElimina
  16. colonel.blimp23 marzo 2013 12:37

    Con Boruc, quest'anno, sei/sette punti tranquilli in più, con calcolo pessimistico: cambia molto, in una stagione.

    RispondiElimina
  17. colonel.blimp23 marzo 2013 12:40

    Dimenticanza imperdonabile: l'esterno sinistro di centrocampo, poco meno indispensabile all'acquisto di un gran portiere.

    RispondiElimina
  18. colonel.blimp23 marzo 2013 12:43

    Con riferimento all'ultimo post di Jordan sotto il pezzo di ieri, devo dire che le operazioni di gennaio sono state tanto più deludenti in quanto ce ne erano di possibili nella qualità ed economiche, misure-tampone che abbiamo trascurato in favore di tre galline per domani e di tre cozzali per l'oggi.

    RispondiElimina
  19. E' vero ed io ci sarei anche stato a perdere qualche punto per lanciare un giovane portiere che poi si stabilizza nella posizione e mi serve per il futuro, in fondo Boruc va per i 33, ma per giocare con ViviUnodinoi è roba da manicomio.

    RispondiElimina
  20. colonel.blimp23 marzo 2013 12:57

    Ma Tocca l'Albicocca dov'è finito? E Deep-Purple?

    RispondiElimina
  21. Mati bisogna vedere che fa da qui alla fine, domenica ad esempio a me è piaciuto abbastanza, ma se lo devo giudicare per la stagione fin qui giocata, per me è bocciato. Con dispiacere, perché tecnicamente lo adoro, e lo seguo fin dai tempi del Colo Colo. Osvaldo lo vedo come uno da sfruttare sulle ali dell'entusiasmo, testa non facile, ma nemmeno quel casinista che voglion far credere. Tra piccoli infortuni e squalifiche vanno preventivate non più di 28/30 presenze effettive, ma in quelle potremmo trarne veramente il massimo, sono anni che viaggia a una media di 1 gol ogni due partite, in Spagna e in italia, più tutto il resto che sa fare. L'unico rammarico sarebbe vedere andar via Jojo proprio quando torna lui, a me sembrano nati per giocare insieme. Il portiere: concordo che sia problema fondamentale. Confermare Viviano, al di là del costo, sarebbe follia, e pregiudicherebbe l'intera prossima stagione. Neto lo vedo più o meno come Jordan, ma mi rendo conto che per il momento a Firenze è bruciato, non vedo come sia possibile ripresentarlo tra i pali a settembre, in pasto alla tifoseria e alla stampa ottuse. Il ritorno di Boruc per me sarebbe il massimo, sempre che sia in buone condizioni [chi segue il calcio inglese però mi dice che negli ultimi mesi stia parando molto bene], altrimenti mi piace molto Carrizo: qualche distrazione da eccesso di confidenza ce l'ha, ma ha anche nel repertorio parate risolutive e capacità di comandare la difesa e l'area, oltre che di far circolare la palla, di punti ne porta. Roncaglia mi dispiace molto se lo cedono, anche per l'intesa e la complementarietà che ha con Rodriguez, ma mi sembra sia nei fatti. A quel punto non tornare a mani vuote dalla Russia, e portare a Firenze l'eccellente Mario Fernandes, centrale/terzino di gran classe, forte in progressione, ottimo di testa, bravo nelle chiusure e negli anticipi, e molto forte nelle uscite dall'area. Un po' l'omologo di destra di Orban, un po' meno acceso agonisticamente, ma di tecnica ancora superiore. Avremmo una difesa a tre capace di giocare palla bene con tutti gli elementi, incrementeremmo il gioco aereo, sarebbe un sogno di difesa, insomma. Certo, avremmo qualche difficoltà contro le punte rapide e guizzanti, ma se cediamo Roncaglia non si può avere tutto. Wolski è ancora tutto da vedere, ma mi si dice sia considerato un vero e proprio predestinato, nell'ambiente di osservatori e compagnia bella. Un esterno di sinistra è pure indispensabile [Monzon, Obradovic...], come pure terrei in squadra un mediano incontrista migliore di Migliaccio e del misterioso Sissoko di questo periodo, quindi un Ralf, per intenderci. Poi dipende dagli obiettivi, io parlo di una squadra che intenda sul serio lanciare la sfida alle grandi...

    RispondiElimina
  22. http://www.violanews.com/stampa/roncaglia-verso-laddio-20130323/

    RispondiElimina
  23. colonel.blimp23 marzo 2013 14:12

    8 milioni dal Fac, 25 (si spera) da Jojo, 5 da Cerci: fanno 38 milioni. Ci riscatti metà Cuadrado (5 milioni), compri un esterno sinistro centrocampo di vaglia (6 milioni), Aubameyang o Osvaldo (10 milioni), Clasie (6 milioni), due difensori cazzuti titolari (11 milioni). Rimane da tirar fuori quattrini per il portiere: si tratta allora di decidersi su Neto ed eventualmente far cassa (con minusvalenza sicura: non vedo come tirarci più che 2,5, oggi), rivogare Migliaccio, che non ha né guadagnato né perduto sul mercato (dunque altri 2,5), e con qualche altro quattrinello da cessioni minori di abortiti che abbiamo mandato in giro si arriva a un 6 milioni o poco più coi quali un gran bel portiere si prende. Questo per l'autofinanziamento, perché con gli ingaggi saliremmo invece, ma non so se oltre il tetto dei 38 milioni fissati dai DV.

    RispondiElimina
  24. Mi dispiace per i problemi dovuti all'aggiornamento di Disqus. Purtroppo non posso risolverli io. D'altra parte potrei anche creare un sito con un mio dominio, l'ho già valutato. Ma perderemmo tutto quanto è stato scritto sul blog perché Blogger si tiene tutto. Sopra, forza!! La tua detenzione sempre più dura ti renderà comunque un uomo più forte

    RispondiElimina
  25. colonel.blimp23 marzo 2013 14:38

    Chiari, ci vuole un nuovo computer per il Sopra, senza badare a spese.

    RispondiElimina
  26. Il problema è che sarà difficile trovare un difensore della velocità ed esplosività di Roncaglia, senza contare che danno via un simbolo della lucha in campo, uno che dava l'esempio. Magari ci guadagneremo in gioco aereo e un po' di tecnica, bisogna vedere chi prendono...Io un difensore con le caratteristiche [rare] del Fac lo vorrei sempre in squadra. Se mi costruiscono una linea a tre Mario Fernandes-Rodriguez-Orban, però, sia pure a malincuore, mi cheto. Certo se mi portano un brodo alla Bonucci e m'incazzo! Aubameyang ho continuato a seguirlo, Colonnello, a me sinceramente lascia perplesso. Mi sembra uno da spazi larghi, non da squadra che fa principalmente possesso palla, e deve districarsi tra le maglie di difese schieratissime. Inoltre di testa mi dici che è forte e mi fido, ma io non gliene ho ancora vista beccare una...Carrizo mi sembra ci metta d'accordo, non credo voglia fare la riserva all'Inter a un anno dal Mondiale. Considerato che davanti ha due non fenomeni come Romero e Andujar, se fa un bel campionato da noi può competere anche per una maglia da titolare dell'Argentina.

    RispondiElimina
  27. no, un m'ha preso l'avatar, mah

    RispondiElimina
  28. Spezzo una lancia a favore del rilancio di Facundo e un'arancia a favore del Sopra

    RispondiElimina
  29. colonel.blimp23 marzo 2013 15:15

    A me Andujar non dispiace.

    RispondiElimina
  30. Mi pare illusorio e poco pratico pensare che verrà rifatta tutta la squadra. Io penso che sia meglio mantenere la struttura di questa senza dover distruggere e ricostruire. La difesa non è così male e Pasqual non credo verrà sostituito. Lo stesso Viviano non ha più commesso errori gravi e non escludo possa rimanere. Approvo invece il progetto di infoltire il centrocampo in modo da dare respiro a quei due o tre che danno l'anima da inizio a fine stagione. Il nostro gioco è molto dispendioso. Davanti siamo già forti, più forti di prima con Rossi. Resta solo da valutare la scelta di Sophie alias Jovetic. Vedrete che non cambieremo molto.

    RispondiElimina
  31. Colonnello dacci la tua immagine. Anche fossero solo mostrine. Mostrati. Anche se fossi Mastrota!! Quello delle pentole.

    RispondiElimina
  32. Vita, sia inteso che accetto la cessione del Fac solo se mi portano Mario Fernandes, altrimenti mi travesto da Capitan Vuturo© e sarà contestazione pesa! Ahahah. Colonnello, in realtà Andujar sarebbe un portiere solido, a me anni fa piaceva e l'avrei voluto a Firenze prima che arrivasse Boruc, ma ha anche preoccupanti cali di rendimento...Lud, tenere in squadra da titolari Viviano e Pasqual significa tenere molto bassa l'asticella delle nostre ambizioni, roba che la salterebbe perfino Montolivo. Tutto sommato sarei per dar fiducia a Roncaglia e Rodriguez nella difesa a tre, acquistare Orban per il terzo di sinistra, e tenere Savic come ottima alternativa. In porta però ci vuole un portiere serio, altro che discorsi.

    RispondiElimina
  33. Sono d'accordo Deyna, a parte Orban su cui, non conoscendolo, non mi esprimo. Parzialmente la vedo come Lud, sui giornali si leggono 8 milioni di nomi accostati alla Fiorentina, quando invece ritengo che ce ne servono pochi ma mirati per diventare uno squadrone; però non concordo con lui su Viviano e Pasqual, anch'io come Deyna ritengo che il salto di qualià nei loro ruoli sia tra le poche necessità che ha questa squadra per diventare una grandissima.

    RispondiElimina
  34. Viviano nemmeno gratis. Come primo portiere è inadeguato, come secondo renderebbe impossibile o molto difficile l'affermazione del titolare con tutti i tifosi personali a prescindere che ha.

    RispondiElimina
  35. l'Avatar non mi viene, se faccio come dice Deyna mi chiede username e password che, ovviamente, non ricordo, mi chiede allora l'e-mail e dice che non lo riconosce, e allora lo mando a spagliolare

    RispondiElimina
  36. colonel.blimp23 marzo 2013 17:29

    Intanto la Spagna rischia grosso per il Mondiale: dopo il pareggio interno con la Finlandia si trova a due punti dalla Francia, che sfiderà martedì a Parigi. Fine di un grande ciclo? Di sicuro la rinuncia a Borja appare della stessa lungimiranza che quella a Baggio da parte del Trap.

    RispondiElimina
  37. Gli errori iniziali di Viviano sono noti. Ma da allora in poi non ha sbagliato più. La cifra del riscatto va abbassata, ma secondo me non sarebbe uno scandalo se rimanesse. Su Pasqual bisogna decidersi. E' da nazionale solo perchè Prandelli non lo convoca (e le scelte di Prandelli vanno per forza condannate) o è un brocco sesquipedale? E allora fa bene Cesare a lasciarlo a casa. Secondo me la verità sta nel mezzo: è un buon interprete del suo ruolo, non il migliore in Italia, ma pur sempre un buon elemento. E inoltre è animale da spogliatoio, sempre corretto e di esempio ai giovani. Quindi da tenere.

    RispondiElimina
  38. colonel.blimp23 marzo 2013 18:41

    Fa bene Prandelli a lasciarlo a casa, Lud. Perché sul sitollock, di grazia, chi lo stimava da Nazionale? E' una pura richiesta di informazioni, bada, tanto per sincerarmi che non stai montando una nuova polemica fasulla sul non mai detto da alcuno. Da quando dici che Viviano non ha più commesso errori, infine?

    RispondiElimina
  39. Buon divertimento, regalino dell'Louissè!





    Jose'
    Mourinho nuovo allenatore del Chelsea, Marco Materazzi secondo
    allenatore....Lucescu-Inter realmente vicinissimi...Ibra
    Juventus/City........Roma innamorata di Paredes del Boca Jrs....Lamela e
    Pjanjc sono due obiettivi precisi di Barcellona e Manchester City....Il
    fortissimo attaccante belga Benteke dell'Aston Villa piace a mezza
    Europa....L'Atletico Madrid se parte Falcao lo considera la priorità
    insieme a Jackson Martinez del Porto. Alex Ferguson ha già discorsi
    avanzati con il Villa per portarlo a Manchester...Wenger lo ha elogiato
    pubblicamente e lo vorrebbe con lui. Ci sarà bagarre...Allo United si
    cerca una stella che sappia sostituire Scholes nella storia del club, i
    due nomi che si fanno con insistenza sono Tony Kroos del Bayern e Luka
    Modric del Real Madrid....Ferguson punterà dritto su di loro...sarà
    comunque durissima per entrambi....il Napoli pensa seriamente a
    Osvaldo...Osvaldo pensa al Boca che gli ha prospettato la possibilità di
    tornare in Argentina e vestire la 9 dei grandi bomber passati dalla
    Bombonera....penso possa bastare per oggi....BVB

    RispondiElimina
  40. Ah, dimenticavo. Io son della linea del Blimpe, con le cessioni da lui prospettate (molto probabili), si rinforza davvero ai massimi livelli la squadra. Anche lui, come me, vede la necessità di inserire almeno un titolare dietro, le alternative le abbiamo già, un esterno sinistro coi controcazzi e una punta di livello europeo per completare il quadro. C'è poi la bega portiere e qui, sinceramente, non saprei dove andare a sbattere il capo...

    RispondiElimina
  41. p.p.s. Tranqui Deyna, dammeli a me 8 milioni e Roncaglia te lo scordi dopo un par di partite, eh eh eh

    RispondiElimina
  42. colonel.blimp23 marzo 2013 19:26

    Veder di risolvere presto i problemi Disqus del repubblichino di Roma trapiantato nel padovano o la mia vita non ha più senso! Se entro in astinenza dei suoi post poi c'è solo il metadone!

    RispondiElimina
  43. http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=SpgjJ5dTctk

    RispondiElimina
  44. Louis, anche se li dai a me 8 milioni, Roncaglia me lo scordo dopo un par di partite.

    RispondiElimina
  45. http://www.youtube.com/watch?v=MYcZ6s3z1jg

    RispondiElimina
  46. Per Vita: i miei anni '90:

    http://www.youtube.com/watch?v=f0yAOR5ABVg

    http://www.youtube.com/watch?v=cixczzF0A10

    RispondiElimina
  47. Se si vuole una squadra che sappia difendersi a discreti livelli in europa league giocatori come Viviano e Pasqual non sono presentabili. Neanche per una serie A che prenda in considerazione dal terzo posto in avanti. Della champions non ne parliamo, sarebbe un'uccellare il piccione su quella fascia e una masnada di tiri da fuori in attesa della cappella in porta. Oltre all'attaccante di razza per farci rispettare su certi campi. Come si vede, si parla di almeno 3 pedine e non prendo in considerazione i sostituti che pure ci vorranno anche in altri ruoli in difesa e a centrocampo. A parte l'illusione che si può coltivare nel credere che potremmo già misurarci a certi livelli con certe squadre sarebbe meglio mettere del sano pragmatismo davanti a tutto e senza questi 3 innesti è bene essere realisti. Tre innesti di livello, pronti e validi, non come quelli arrivati a Gennaio di cui non sappiamo, per molti di loro, né il valore, l'utilità e l'esatta collocazione in campo per il tipo di gioco che vogliamo offrire.

    RispondiElimina