.

.

lunedì 16 marzo 2015

Zeman è tornato

Tra Palermo - Juve e Cagliari - Empoli di sabato non c’è stata partita. Troppo più divertente la seconda. Eppure in campo c’erano giocatori inferiori tecnicamente. Poi è anche vero che Cagliari ed Empoli lottano per non retrocedere, e così tutto riacquista i contorni dell’ovvio. La palla è rotonda ma non abbastanza per far saltare il banco dei bacini d’utenza. Solo il tempo di una considerazione che lascia il tempo che trova, e che raggiunge il suo massimo orgasmo proprio in una partita di bassa classifica. Per vedere vincere nuovamente il campionato al Verona o alla Sampdoria, forse non basterebbe più nemmeno il sorteggio integrale degli arbitri. Ci vorrebbe un miracolo. Ma Sky si opporrebbe sostenendo che se Gesù avesse trasformato l'acqua in Tavernello non lo avremmo considerato un miracolo. Mi limito allora solo ai complimenti a Cagliari ed Empoli, anche se i più scettici a certi sorrisi partenopei mi bacchetteranno sostenendo che nessun complimento supererà mai la scarpetta nel piatto. E poi meglio anche il Verona del Napoli e il Cesena dell’Inter. E con questo stato d’animo mi appresto a vivere la partita con il Milan, viaggiando in senso contrario, verso Entracque. Là dove il piemontese non ha certo lo spirito ospitale del meridionale Montella. Ricordo sempre con grande affetto una ragazza di Brindisi che viveva in Borgo Tegolaio, imbarazzata, quando per scusarsi del fatto che non potevamo fare all’amore, disse: ”Mi sono arrivate le mestruazioni e non ho nulla da offrirgli”. E una domanda mi frulla nella mente da giorni, oltre a quella scontata su quante possibilità avrò di vedere la partita, “Che fine hanno fatto gli Emo?”. Così oggi vi faccio una confessione di quelle forti che piacerebbero tanto a un prete di campagna, vi dico qual è  il vero motivo che mi ha spinto ad aprire questo blog, con la speranza che la spontaneità di questa mia verità mi venga ricompensata con la vittoria della Fiorentina. Perché il blog? Semplice, perché non reggo la pressione del contraddittorio, e se fossi dalla vostra parte non saprei argomentare. Insomma, se facciamo uno scambio di opinioni io ci vado a perdere. In sintesi la giornata di campionato ha detto che a Firenze il nuovo oggetto del desiderio potrebbe essere diventato Maran.


224 commenti:

  1. Sopravvissuto16 marzo 2015 08:48

    Il fatto che tu possa perdere in uno scambio di opinioni può essere vero ma stanno varando una norma (legge?) per ristabilire il concetto del "vuoto a rendere" per le bottiglie; invece di andare avanti torniamo indietro, boh....? Applicato al calcio, il vuoto a perdere, rischieremmo di vedere arrivare l'Ups che scarica a Firenze Montolivo, tra gli altri!!!!!
    Un pensiero per Reja: due partite (una contro una non-societá è una con la mediocre Udinese) e due punti. Caron dimonio dagli occhi di bragia...........sotto mentite spoglie!

    RispondiElimina
  2. Sopravvissuto16 marzo 2015 08:49

    Parliamone....

    RispondiElimina
  3. Belvaromana5716 marzo 2015 08:54

    Domenica Sportiva. A notte inoltrata dopo aver parlato di tutte le altre squadre, la conduttrice annuncia un servizio sul Milan e uno sulla Fiorentina.
    Il primo parla delle angosce di Inzaghi. Quello sulla Fiorentina parla di...Sarri

    RispondiElimina
  4. La doppietta di Wolski

    RispondiElimina
  5. Toni, 38 anni: giu' il cappello

    RispondiElimina
  6. Sopravvissuto16 marzo 2015 10:17

    Piove, qui.

    RispondiElimina
  7. Sopravvissuto16 marzo 2015 11:31

    Eccetto la Serie A, tutti i campionati- nelle varie categorie- italiane sono combattuti "ad armi pari". Io credo che senza i soldi delle tv sarebbe migliore (la lotta, non il livello) della Serie A.
    In B bella lotta a 2 e a 8 per playoff, in Lega Pro bei duelli a 2, 3 e anche 4 squadre.
    Interregionale: eccetto il girone "C" e "D", si lotta a due o tre (anche 5, vedi girone A) per salire...
    Eccellenza, Promozione e 1a categoria laziale: nessuna formazione ha ammazzato il campionato, forse solo il Frascati in Prima categoria.
    In Veneto il Calvi Noale 9 punti su Nervesa, per resto si lotta ovunque (Eccellenza, Promozione, 1a categoria).
    Cosa intendo? Dove gli strumenti sono alla pari, dove occorre capacità, intelligenza, bravura...,tutto é più combattuto, più bello, più avvincente. Con pochissimi quattrin!!

    RispondiElimina
  8. Problemi con il rinnovo di Capezzi:

    http://www.fiorentinanews.com/capezzi-ce-distanza-con-la-fiorentina-per-il-rinnovo-ipotesi-cessione/

    RispondiElimina
  9. Non vedo nemmeno questa, la mannaia della riorganizzazione aziendale e l'orario di merda me lo impediranno. La replica a mezzanotte e trequarti mi tenta per poter sproloquiare domani a ragion veduta, ma il rischio è che collassi sul divano.
    Fanculo.

    RispondiElimina
  10. il problema di questa storia è che sto sentendo amici gobbi che si sentono sempre più riabilitati...

    RispondiElimina
  11. Vecino: sicuramente il più pronto degli investimenti Praciani, scrivevo qualcosa in merito già lo scorso anno, Wolsky è più indietro ma ha bisogno di pazienza e di un po di fortuna, Rebic chi l'ha visto?

    Anto, sul Cuad non dico che sia un bidone ma da 30 a 15/16 che per me è la sua valutazione reale c'è un po di differenza.





    Stasera è una grande occasione, stanno facendo di tutto per farci rientrare nelle prime tre, vediamo di darsi una scionnata che poi il calendario spiana e se rimaniamo attaccati al maniglione alle ultime curve siamo favoriti. Forza!

    RispondiElimina
  12. è vero, i campionati minori sono sempre stati più equilibrati anche se credo che il declino della serie A, mi riferisco soprattutto alla lotta per i primi posti, sia dovuto in principal modo allo stato comatoso delle due milanesi...

    RispondiElimina
  13. Louis, le valutazioni dei giocatori variano a seconda di molti fattori, in primo luogo a seconda di quanti soldi ha e vuole spendere il compratore: se pensi che Fellaini è stato pagato 40 milioni, Witsel pure 40 milioni e David Luiz 50 milioni (ci sono altri casi, ti dico i primi tre che mi vengono in mente), allora Cuadrado ne può anche valere 32.
    Secondo me, considerado il "vero" Cuadrado e non quello della stagione in corso, una valutazione del giocatore compresa dai 25 ai 35 milioni ci sta tutta.

    RispondiElimina
  14. Anto, penso siano punti di vista o più semplicemente valutazioni...

    se prendiamo come unità di misura quanto è stato speso per i giocatori da te citati allora sono d'accordo che si possono investire tutti quei soldi per Cuad.

    se, invece, rimaniamo ad una valutazione tecnica del giocatore allora siamo fuori da valori reali, tanto per Cuad quanto per Fellaini & Co. ed è quella a cui mi limito...

    d'altra parte ho letto che un Medel ha un riscatto fissato per un importo vicino se non superiore alla doppia cifra, rob de mat.... però il Socio mi dice che 3 milioni per mezzo Bertolacci sono troppi...

    La migliore partita di Cuad in viola, una che se presa ad esempio avrebbe fatto spendere allo sceicco di turno anche più di un cinquantino, per me, è la prima di campionato dello scorso anno contro il Catania. Una roba mai vista, doppi passi, 2/3/4 avversari saltati ogni volta come birilli, progressioni ed accelerazioni micidiali anche nei 5/6 metri, da fermo o lanciato non faceva nessuna differenza... poi quel Cuad non l'ho più visto, qualche bagliore in mezzo a tanta confusione...

    RispondiElimina
  15. Il suo limite è la scarsa intelligenza tattica, sì. Inoltre per tornare devastante penso debba tornare a essere un esterno a tutto campo, partendo da più dietro, e smettere di considerarsi un attaccante.

    RispondiElimina
  16. Belvaromana5716 marzo 2015 13:48

    Il Fenomeno Salah al Chelsea non giocava e il suo connazionale ex stella egizia lo considera non adatto al calcio inglese.
    L'inserimento in quella realtà sportiva non è facile in assoluto dunque. Cuadrado paga tante cose tra cui l'equivoco tattico per cui i media locali si aspettavano uno con una media realizzativa superiore a quella di Oscar e di Willian. Io credo che si possa e si debba credere a Mourinho. È stato preso a gennaio per farlo ambientare. E forse non deprezzare in Italia. L'operazione per me è stata assai più complessa di quanto vogliano farci credere e risalente nel tempo. Io credo che la parziale contropartita di Cuadrado avrebbe dovuto essere Marin.
    Per il resto parliamo di una buona plusvalenza tra i 21 milioni di costo al lordo degli ammortamenti e i 33 di vendita.
    Di bagliori l'anno scorso io ne ho visti tanti. La fantastica partita col Verona per esempio o il goal al Chievo da manuale del calcio.
    L'incredibile numero di punizioni e rigori procurati e i cartellini gialli degli avversari.
    Per non dimenticare poi il rush finale da punta pura con Rossi accanto a dialogare

    RispondiElimina
  17. Belva, ho capito che il calciatore ti piace e rispetto i tuoi gusti. Io ho una valutazione più reale quando "guardo" quanto, come e perchè è stata spesa una cifra per un calciatore, specie se alta, molto alta. 27 anni, prima di Firenze (e di Montella, diamo a Cesare quel che è di Cesare, ora arrivano da Piacenza e si incazzano, ahahah) praticamente il nulla... Tu stesso mi hai parlato di perle contro Chievo e un ottimo finale di campionato dove però Rossi non c'era perchè rotto. Contro le grandi e nelle partite che contano sparisce quasi sempre, indisciplinato tatticamente, grosse pecche difensive per uno che dovrebbe saper curare un minimo anche "l'altra" fase. Insomma, per concludere, ottimo giocatore e se dico che vale tra i 15 ed i 20 mica lo definisco un bidone. Ma da lì a superare i 30 di strada ce n'è tanta. Troppa, per me.

    RispondiElimina
  18. Belvaromana5716 marzo 2015 14:12

    Rossi era tornato alla fine.
    Non discuto l'opportunità dell'affare. Per il calciatore stravedevo e poi mi ha deluso per certi aspetti.
    Attenderei a dare giudizi definitivi. E valutazioni.
    Contro Lazio e Roma per me il peggior Cuadrado - messo sulla fascia - avrebbe fatto meglio di Salah e Alino.
    Sono tutti e tre giocatori di rendimento ondivago. Bravi ma non top come Hazard Higuain ecc. che giocano 55 partite a stagione a alto livello. Detto questo se Ilicic ha una clausola rescissoria di 25 milioni, vuol dire che le valutazioni le fa il mercato sul momento

    RispondiElimina
  19. ma infatti io do una mia valutazione basata su quella che è la mia visione, ognuno ha la sua...poi è chiaro che i prezzi li fa il mercato ma, come vedi, di affari e bidoni se ci mettiamo a fare una lista finiamo a notte fonda... magari tra un anno o tra un mese Cuadrado fa il fenomeno anche nel Chelsea, glielo auguro perchè a me sta pure simpatico e non gli ho mai visto adosso atteggiamenti negativi...

    RispondiElimina
  20. "Cosa intendo? Dove gli strumenti sono alla pari, dove occorre capacità,
    intelligenza, bravura...,tutto é più combattuto, più bello, più
    avvincente. Con pochissimi quattrin!!" Parole Sante Sopra, "vivo" in questo mondo, ho frequentato per anni quello professionistico e, per scelta, sto in quello dilettantistico, dove il Calcio è vero, dove non ci sono i procuratori che ti chiedono i ragazzini di 15 anni e se entri in scuderia fai i giovanissimi nazionali, altrimenti ti devi "accontentare" dei regionali. 10 anni fa con un gruppo di Amici, tutti ex calciatori (siamo in 12) abbiamo voluto provare a mettere in pratica le idee e i Sogni di ognuno di noi, piccoli ma reali,da zero abbiamo creato una Scuola Calcio, si chiama A.S.D. La Pelota,senza manie di grandezza ma con l'obbiettivo di insegnare Calcio ( e non solo) a Bambini dai 5 ai 15 anni. Dopo 10 anni di attività (siamo nati nel 2005) abbiamo toccato picchi di 650 iscritti, ogni anno reinvestiamo in istruttori, materiali e strutture quanto entra, abbiamo un settore giovanile fino alla categoria allievi e qui ci fermiamo. Ci ronzano intorno tanti "sponsor" mascherati da Padroni, ma la libertà non ha prezzo,ci promettono guadagni elevati se andiamo nell'"elite", se facciamo come dicono loro, se...il lavoro ce l'ho, il Calcio mi diverte e voglio continuare a farlo così, facendo qualità nonostante le difficoltà economiche che ogni anno aumentano,però è più gratificante e più Bello, soprattutto è Calcio vero.
    www.asdlapelota.it

    RispondiElimina
  21. Sopravvissuto16 marzo 2015 15:52

    GIGLIO66, io sono pontino....

    RispondiElimina
  22. io sto ad Aprilia

    RispondiElimina
  23. stefano vienna16 marzo 2015 15:55

    Io oggi la sento, ho bisogno di una tregua

    RispondiElimina
  24. pontino di dove? Sabato ore 15.00 giochiamo a Latina, campo Agora, vicino al centro commerciale Latina Fiori. se vuoi vedere un 433 spregiudicato fatti vivo.

    RispondiElimina
  25. Perché stasera ci vuole questo...

    RispondiElimina
  26. Sopravvissuto16 marzo 2015 17:22

    GIGLIO66, di Terracina...ma a Padova da 12 anni...dopo aver girovagato. Cuore pontino! Sempre.
    (Conoscevo bene Bruno Federici, Scarpinella...Pasquale Salerno, Mannarelli...)

    RispondiElimina
  27. Voglio essere buono: se vinciamo con questa formazione, il Milan è proprio una squadra del c....

    RispondiElimina
  28. Rosi, kurtic e pasqual contemporaneamente vuol dire giocare in 8.5

    RispondiElimina
  29. Formazione ufficiale:

    Neto; Richards, Rodriguez, Basanta; Rosi, Kurtic, Aquilani, Borja Valero; Pasqual; Ilicic, Gilardino

    RispondiElimina
  30. Rosi titolare significa considerare il Milan una squadretta...

    RispondiElimina
  31. Scandicci Antonietto:

    "Velocipero SALAH intro panchinaria!!! scappafugge da la panchinaria , dribbla tri omminicche strissiati e GOOOOOLLLLL!!! FORZA VIOLA!"

    RispondiElimina
  32. In realtà, non vedendo richards centrale, secondo me vedremo un 433, ma spero di sbagliarmi

    RispondiElimina
  33. Diamanti in panchina... effettivamente l'ho visto fuori forma, gli viene preferito Ilicic...

    RispondiElimina
  34. è un 4-3-2, Rosi non contarlo...

    RispondiElimina
  35. Bobby Caponata16 marzo 2015 19:01

    Il Milan è la suadra al momento che mi è più odiosa. Tempaccio, pioggia, serata da scarponi, giusto dare una chance a Rosi ;-)

    RispondiElimina
  36. Che cazzo di maglia ha il MIlan?

    RispondiElimina
  37. loro sono il nulla dietro ma hanno 3 attaccanti veri.

    RispondiElimina
  38. Anche noi dietro non siamo messi benissimo, eh

    RispondiElimina
  39. Richards a 3 fatica, su questo ha ragione Montella.

    RispondiElimina
  40. ma il giallo per fallo tattico solo a noi non lo danno mai?

    RispondiElimina
  41. Diamanti deve stare proprio male, perché una partita del genere è la sua.

    RispondiElimina
  42. Borja è completamente fuori forma, sta sbagliando un sacco di palloni

    RispondiElimina
  43. Stiamo giocando ai ritmi del bilan, se non alziamo un filo velocità e baricentro la vedo buia

    RispondiElimina
  44. Questi ritmi vanno bene anche a noi, dovremmo cercare però di essere più aggressivi perché dietro loro sono veramente scarsi

    RispondiElimina
  45. A me sembra arrivino sempre prima loro.....

    RispondiElimina
  46. Più che altro sbagliamo un sacco di passaggi

    RispondiElimina
  47. Spero Micah giustizi l'odioso francese prima della fine.

    RispondiElimina
  48. Gonzalo a due cilindri....

    RispondiElimina
  49. Bobby Caponata16 marzo 2015 19:53

    Gila non mi piace pegnente...

    RispondiElimina
  50. Gilardino un cadavere. Anche se confido nella zampata sporca sotto porta. Borja e Aquilani solo l'ombra della coppia di centrocampo 2012/2013. Diamanti dentro se può, su terreno bagnato i suoi tiri dal limite possono essere pericolosissimi per Lopez...

    RispondiElimina
  51. Molto molto bene ilicic, pasqual bene pure lui a sorpresa. Male in mezzo, soprattutto borja è anche aquila. Dietro una volta passati a 4 ci siamo registrati. Se li attacchiamo di più vinciamo, metterei alino per rosi, anche se non ha demeritato così tanto. Gila mi pare lui, servito così non serve a nulla, ma quando le palle passano in mezzo fa paura. Attacchiamoli.

    RispondiElimina
  52. Bobby Caponata16 marzo 2015 20:02

    Sì Ilicic stasera mi sembra più a suo agio. Deve giocare più lontano dalla porta e venire a prendere palla nella nostra metà campo. Ritrovasse il missile a lunga gittata...

    RispondiElimina
  53. Richards può giocare a 3, 4, e anche a 1.

    RispondiElimina
  54. Belvaromana5716 marzo 2015 20:03

    Stasera a casa Addams hanno mangiato peperoncino.
    Lo sloveno è ovunque

    RispondiElimina
  55. L'equivoco, evidente ma non in casa viola, è che Ilicic e Diamanti hanno lo stesso ruolo. Non esterni, non centravanti, ma dietro le punte da centrali.

    RispondiElimina
  56. Inizio terribile, da handicap. Per fortuna di là c'è il Milan. Poi, a poco a poco, s'è preso un pochetto di campo. Il migliore, davanti? "Cic". Il migliore in mezzo? "Tic". Dietro, i soliti due. Mamma mia, come siamo messi. Ma non dite che in società si punta sulle coppe, perché si tratta di normale turn over (?).
    Nonostante tutto con un paio di cambi, o meglio tre, ci potremmo anche avvicinare al Napoli delle meraviglie. Ora come ora, giochiamo otto contro nove. Se riusciamo almeno a ristabilire la parità numerica, tutto può succedere. Almeno un tempo, al "culone", glielo farei fare. Per gli altri, Monthy non può sbagliare. Basta pescare a caso dalla panca. Togliendo quelli giusti, però.

    RispondiElimina
  57. Rosi è meno peggio di quanto ci si aspettava, è scarso ma almeno per ora non ha fatto danni. A centrocampo il meno peggio è Kurtic, pensa te

    RispondiElimina
  58. Non puoi dirlo, lui ne sa più di noi.

    RispondiElimina
  59. Mi piange il cuore a dirlo, ma il primo da levare è Borja

    RispondiElimina
  60. Sopravvissuto16 marzo 2015 20:09

    Da cambiarne almeno 7.....Richards vaga senza meta, Pasqual non sfrutta buchi...

    RispondiElimina
  61. Sì, Gila irriconoscibile

    RispondiElimina
  62. Belvaromana5716 marzo 2015 20:11

    Adesso Montella mette l'artiglieria pesante

    RispondiElimina
  63. Badelj e Gioacchino pronti ad entrare...

    RispondiElimina
  64. Certo che quando prendi gol subendo un'azione così bella, studiata e voluta bisogna battere le mani e basta

    RispondiElimina
  65. Comincio a pensare che il Viola porti veramente male, non è possibile cazzo

    RispondiElimina
  66. Boia che gol Felipe Anderson, tanto per aumentare il giramento di palle

    RispondiElimina
  67. Tu sbagli gol, prendi una traversa, sbagli l'ultimo passaggio facile per mettere uno davanti alla porta e questi tirano? La palla andava in fallo laterale tanto era sbagliato il tiro ed invece arriva sui piedi. Di Destro preciso preciso.

    RispondiElimina
  68. Perché ho la sensazione che pareggiare o addirittura vincere non sia un problema che riguarda i nostri 11 in campo?

    RispondiElimina
  69. Belvaromana5716 marzo 2015 20:40

    Diciamo che Rosi è un generoso ma i cross non sono proprio nelle sue corde

    RispondiElimina
  70. L'EL fa danni.. Toro, Napoli Inter e Fiorentina. Trovate cosa le accumuna a parte le sconfitte ( Inter pareggia in casa con Cesena e doveva perdere)

    RispondiElimina
  71. Mi correggo Gonzalo a due cilindri ed un neurone

    RispondiElimina
  72. Bobby Caponata16 marzo 2015 20:46

    Mi cerco un tiggì

    RispondiElimina
  73. GOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! ARGENTINA!!!!

    RispondiElimina
  74. sotto i 10 minuti di recupero è farsa.

    RispondiElimina
  75. GIOACCHINO MIO QUANTO BENE TI VOGLIO

    RispondiElimina
  76. E gooooooooolol!!!!!!!

    RispondiElimina
  77. GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!!

    RispondiElimina
  78. E io a guardare scorrere l'acciaio...mannaggia a Manitù...

    RispondiElimina
  79. vedere la faccia di Galliani in TV mi ripaga abbondantemente per non essere andato allo stadio.... Ma è successo qualcosa negli ultimi 10 minuti? Galliani sembra triste

    RispondiElimina
  80. VITTORIÀAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  81. Per tutto il resto c'è Mastercard ehehehehehe

    RispondiElimina
  82. Bobby Caponata16 marzo 2015 21:06

    Notizie bellissime sui tiggì stasera...

    RispondiElimina
  83. non bastano un rigore e mezzo negati e il gol subito meno cercato della storia di calcio ad impedire alla Fiorentina B di battere la squadra più titolata al mondo. Godo. Gioacchino campione vero, alla faccia di chi ci vuole male...

    RispondiElimina
  84. Ahahahahahahahah, a casa merde!

    RispondiElimina
  85. Bobby Caponata16 marzo 2015 21:09

    Il sottomarino giallo ha onorato le maglie degli schifosi..

    RispondiElimina
  86. Scandicci Antonietto

    "tifoni TIFONATI!!!!esta iornada de lo 16 Marzolino est stremamente succedanea a chella de iovedì!! Se vince stasera se revince Iovedì!! Alternanze no possibol da cervellare!!! Lo GILARRIVO de testacolpo ce sa far! Ilocic se la cavatappa a la mino piggio , lo splendazio Diamanti acceca lo difensivoro e NOS SE VINCE!!!!!
    FORZA VIOLA!!!"

    RispondiElimina
  87. Voglio spezzare una lancia a favore di Insaghi, che magari verrà esonerato: il Milan è anche messo abbastanza bene in campo, il fatto è che sono proprio scarsi, ma scarsi forte. Possono prendere anche Ancelotti o Guardiola, al massimo fanno 2-3 punti in più.

    RispondiElimina
  88. ...i miei OMAGGI sempre al tizio "competente" del Sito che son DUE ANNI che sparla di Joaquin....Ciao DUBBIO, salutami Cuadrado!!

    RispondiElimina
  89. Non c'è riuscito.
    Nonostante ce l'abbia messa tutta, non è riuscito a farci perdere da una delle peggiori squadre e allenatore mai visti a Firenze.
    Un grazie, di cuore, a voi che siete scesi in campo. Non è colpa vostra.

    RispondiElimina
  90. in effetti la sua scelta di non mettere in campo Joaquin ci ha condannato...

    RispondiElimina
  91. Joaquin segna sempre gol decisivi, è sempre a grandi squadre (oddìo, in effetti stasera si è sbagliato).

    RispondiElimina
  92. Prendo i tre punti e la soddisfazione di battere il Milan ma c'è poco altro. Bisogna essere onesti. Formazione e approccio sbagliati, e non la prima volta, tutt'altro... ringraziamo di avere in rosa un campione vero come Joaquin che in una serie A di morti, contro una squadra davvero imbarazzante fa ancora la differenza. La lazzie continua a vincere ma almeno manteniamo distanze non irrecuperabili... certo abbiamo rischiato di compromettere con due mesi d'anticipo le sorti di un campionato alla straportata... Adesso tutti a Roma per l'impresa, non sarà facile ma sono fiducioso che con qualche pezzo da novanta in più tra i titolari si possa dire la nostra...

    RispondiElimina
  93. Bobby Caponata16 marzo 2015 21:18

    Poi levagli anche Montolivo.... ehehhehe..

    RispondiElimina
  94. LOUIS, una formazione di riserve delle riserve ha preso una traversa, procurato due rigori, preso gol solo per un colpo di culo irripetibile, e gliene ha fatti altri due... Boh, davvero, sarò strano io che godo...

    RispondiElimina
  95. Che intuizione, che dico, che magia...

    RispondiElimina
  96. eh, ce l'ha messa tutta per farci perdere, appunto...

    RispondiElimina
  97. io tutto questo splendore non l'ho visto, non so se ti rendi conto di che roba sia il Milan...

    RispondiElimina
  98. ...e si sono fatti riposare i migliori per giovedì.

    RispondiElimina
  99. eh si...è vero ma d'altronde tra tanti Campioni a disposizione Montella ha scelto Gilardino e Kurtic e che ci vuoi fare...per il prossimo Mercato mi auguro che i GRANDI E GENEROSI MARCHIGIANI prendano anche Paolo Belli e Eros Ramazzotti, con i soldi presi dal circense Colombiano dovrebbero bastare.

    RispondiElimina
  100. per battere questo milan bastava anche un Riganò fuori forma, ed ho detto tutto...

    RispondiElimina
  101. In effetti era tutto previsto, vincere nei minuti finali, con le terze scelte, con una formazione imbarazzante. Davanti al risultato, chapeau. Un mago.

    RispondiElimina
  102. Bobby Caponata16 marzo 2015 21:22

    Montella ha rischiato ed è andata bene.. Dovremmo essere felici il doppio, ora possiamo contare su una squadra, per quanto possibile, al meglio x Roma..

    RispondiElimina
  103. Lele, Louis...almeno 10 minuti di goduria prendeteveli. Poi tra 11 minuti magari vi accanite contro Montella

    RispondiElimina
  104. La Lazio ha un culo pazzesco: ha incontrato noi e il Toro in mezzo ai nostri e loro impegni di EL e nel loro momento migliore (perché bisogna ammettere che stanno giocando bene). Non dispero il campionato è lungo e per la volata finale avremmo (spero): Gomez, Babacar, Salah e Pepito. Oltre al grande Jaochim

    RispondiElimina
  105. Lele, il risultato non è importante, è tutto. Inutile fare rilievi.

    RispondiElimina
  106. Infatti. Per fortuna, e a Joaquin, non ce l'ha fatta.

    RispondiElimina
  107. ma infatti dobbiamo ringraziare chi ha dato una botta in testa a Montella all'intervallo e ha fatto entrare Joaquin al posto suo...

    RispondiElimina
  108. ..il milan in attacco aveva Destro...noi un ex giocatore...Riganò probabilmente costava troppo...comunque niente polemiche, grazie a tutti quanti tranne ai soliti due...AVANTI DA SOLI!!

    RispondiElimina
  109. Beh, rispetto a Van Ginkel ed Essien...

    RispondiElimina
  110. che ha segnato... ma quello degli altri è culo ed il nostro sempre genio del predestinato...

    RispondiElimina
  111. Io ho goduto tanto, anzi sto ancora godendo a dir la verità. Più tardi magari contribuisco al macello del mister, ora sinceramente mi fa strano vedere critiche un minuto dopo la fine di una partita che ci ha visto vittoriosi contro lo Zio Fester ( dopo 10 anni) e contro la squadra del capitano, negli ultimi 7 minuti tra l'altro

    RispondiElimina
  112. Infatti. Chiudo qui. Poi si irritano se gli si dice che sono adoratori.
    Notte, Louis

    RispondiElimina
  113. Ragazzi via.... sennò date ragione al poeta.

    RispondiElimina
  114. Lele , sono adoratore di serate come queste; se te sei triste per la qualità del gioco e della formazione messa in campo non condivido. Ma ognuno è tifoso a suo modo, ci mancherebbe altro

    RispondiElimina
  115. ...beh...non lo so...trovi abbiano segnato secondo schema? Abbiamo dominato con giocatori che neanche giocherebbero nella Virtus Piacenza.....adesso sarà colpa di Montella per uno scudetto che non arriva..chi avrebbe dovuto far spompare stasera? E giovedi chi sarebbe sceso in campo? Diego e Andrea?

    RispondiElimina
  116. Montella ha scientemente

    RispondiElimina
  117. Bobby Caponata16 marzo 2015 21:28

    Una vittoria al novantesimo dovrebbe bruciare a loro... ed è sicuramente così, vado a tirargliene un paio..

    RispondiElimina
  118. Sono felicissimo per i colori e per chi è sceso in campo. Ovviamente anche per noi tifosi.
    Salviamo i tre punti. Stop.

    RispondiElimina
  119. Sopravvissuto16 marzo 2015 21:31

    LELE, se vuoi dormire sereno prova a fare questa riflessione: un ciclo terribile dove
    - abbiamo vinto a Roma (qualificati!),
    - abbiamo battuto il Tottenham (qualificati),
    - battuta la Juve a Torino (quasi qualificati),
    - battuta l'Inter a San Siro (dopo 10 anni),
    - battuto il Milan (dopo 10, in casa),
    - nel mezzo 3 punti con Sassuolo, 3 punti con l'Atalanta....(pareggio con Toro e 4 pere dalla Lazio).
    Chi lo avrebbe pensato?

    RispondiElimina
  120. hanno segnato per culo, ma se un gollonzo del genere lo faceva Marione si diceva che era un gioiello da bomber di razza, gol di rapina, chiamalo come vuoi... io vorrei alzare una coppa, prima o dopo, e, con tutto il rispetto per chi gode per aver battuto questo milan, vorrei alzare un po l'asticella... ma se i nostri di stasera sono da virtuspiacenza quelli di la sono da carpenedolo, fidati... notte ZV...

    RispondiElimina
  121. Mettiamoci in testa che il nostro centrocampo titolare, adesso, è composto da Pizarro, Badelj e Mati. Visto l'attuale, pessimo, stato di forma di Borja e Aquila, questi due sono diventate riserve. Con il centrocampo di riserve, quindi, con Rosi (brrrrr), con la terza punta (che tristezza vedere Gila diventato il "generoso Gila"), con un comunque ritrovato Ilicic siamo andati a vincere facendo anche riposare diversi giocatori per giovedì. Sarò un'anima semplice, ma sono molto contento.

    RispondiElimina
  122. Comunque, se seguo la vostra teoria che vede il Milan come la peggiore squadra del mondo, un assemblaggio riuscito male anche per l'allenatore ( il peggiore, addirittura peggiore di Montella) allora quale migliore occasione per far turnover in un momento dove abbiamo giocato ogni 3 giorni contro avversarie come Juve, Tottenham Inter , Rima, Lazio ? Rosi, Kurtic e Pasqual se un giocano contro una squadra di terza categoria come il Milan quando devon giocare?

    RispondiElimina
  123. Allora non mi fate incazzare proprio stasera.
    La grandezza di una squadra e di una società passa ANCHE per serate di questo genere.
    Non è automatico che NOI si sia grandi perché si è vinto stasera contro una squadra di morti ma sicuramente sarebbe automatica la conclusione contraria in caso di sconfitta.
    Abbiamo vinto in rimonta con la squadra Q subendo goal nel nostro momento migliore per una botta di culo dei nostri avversari.
    Fatevene una ragione e godete, oppure fatevi una birra consolatoria con il giocatore di baseball.

    RispondiElimina
  124. LELE, io rispetto profondamente la tua opinione. Ma dire di fronte a una partita come questa, che Montella ha fatto di tutto per farci perdere e abbiamo vinto nonostante lui, per me, è una cazzata. Amen, la pensiamo diversamente. Se avere un'opinione diversa dalla tua è essere un adoratore, si fa davvero fatica a discutere...

    RispondiElimina
  125. Ti faccio notare che Borja nel secondo tempo è stato perfetto. L'ho osservato benissimo, non ha sbagliato un pallone.
    Aquilani sono mesi che dico che non potrebbe giocare titolare in molti club di A,
    ma il genio lo mette...

    RispondiElimina
  126. mi dispiace leggere certe cose da uno che stimo come te, ma sei fuori strada, ora beccati gli applausi, per quanto mi riguarda mi limiterò a leggere per un po... Notte a tutti.

    RispondiElimina
  127. Dormo serenissimo. Come eravate tutti voi a 10 dalla fine.
    Abbiamo vinto, no? Viva Montella!

    RispondiElimina
  128. appunto. Le riserve delle riserve della Fiorentina stavano tranquillamente mettendo sotto il Milan. Poi è arrivato il gol più di culo della storia dei gol di culo. E poi gliene abbiamo fatti 2. Con due rigori negati. E Rosi e Kurtic in campo. Davvero difficile non godere...

    RispondiElimina
  129. ...quelli dall'altra parte saranno anche da Carpenedolo ma dall'altra parte c'è una Proprietà che in 20 e passa anni ha portato tutto quello che poteva portare...certo che GODO e GODO pure parecchio e perchè da queste parti stasera c'è un bel silenzio come piace a me e perchè li ODIO e me lo devono sucare sti beoti del cazzo...GODO perchè ha vinto Firenze e il Franchi era contento e quindi GODO...GODO perchè han fatto la figura da imbecilli sottosviluppati che sono e allora GODO....se per GODERE devo aspettare una Coppa dei due scemi allora me lo taglio e me lo infilo...e scusate la volgarità...ora sta a vedere che non posso essere felice perchè c'è Montella...

    RispondiElimina
  130. il problema è che di Montella hai parlato solo tu...

    RispondiElimina
  131. Nota a margine: questo turn over é figlio della enorme quantità di partite giocate in questo periodo, degli infortunati e degli squalificati. E CASUALMENTE , solo per culo ovviamente, siamo l'unica squadra ( in attesa della Romerda) ad aver vinto tra quelle che fanno l'EL.

    RispondiElimina
  132. Quel che è certo è che, a parti invertite, cioè se noi ci facciamo rimontare all'ultimo da qualsiasi squadra (che sia una romana, o una strisciata, o un Napoli, o un Palermo-Genoa-Samp, o una piccola), loro esultano come bambini e ci sbeffeggiano in tutti i modi possibili.

    RispondiElimina
  133. Ripeto Per chi stravolge. Sono felice, da tifoso vola, nonostante chi li manda in campo ci ha fatto scientemente rischiare la seconda figura di merda consecutiva in campionato.
    E fino a 10 dalla fine c'era riuscito.
    Te sei contento? E allora dove è il problema.

    RispondiElimina
  134. ...io mi fermerei alla squadra...parlare di grandezza dei due idioti vuol dire rovinare tutto il GODIMENTO...GRAZIE RAGAZZI..GRAZIE FIRENZE!!

    RispondiElimina
  135. Non affaticarti, dunque. Se non cogli le cazzate di stasera, sei inguaribile adoratore.
    Detto senza alcuna offesa.

    RispondiElimina
  136. Altra nota: Reja, di cui voi siete adoratori tanto quanto io lo sono di Montella, ieri l'altro rispondendo in un'intervista, ha affermato categoricamente ( quindi prima dei risultati di questo week end) che la favorita per il terzo posto era la Lazio che potrebbe, se la Roma passasse il turno contro la Fiorentina, ambire al secondo posto. Perché chi fa l'EL è dannatamente destinato a perdere tanti punti in campionato. Ma per alcuni di noi questo aspetto è secondario...

    RispondiElimina
  137. Nel primo tempo Borja è stato il peggiore in campo, peggio anche di Aquilani, nel secondo si è ripreso, è vero, ma ha comunque giocato una partita sottotono. Aquilani è in uno stato di forma penoso, ma oggi era in campo perché in campo c'erano le riserve, c'era persino Rosi, pensa te; poi Montella l'ha cambiato evidentemente perché era anche peggio di quel che si aspettasse.

    RispondiElimina
  138. Vabbe', Valto.
    Qui non si può parlare di Montella, dunque.
    Comunque, la chiudo qui.

    RispondiElimina
  139. Guarda anche il Napoli...

    RispondiElimina
  140. ...se in un mercato di Gennaio metti in saccoccia 30 e passa cucuzze e per tutta risposta metti a disposizione del Tecnico due Cinesi in coma e gli togli il portiere titolare per ripescarlo due mesi dopo supplicandolo di giocare, vuol dire che...lasciamo stare, vuol dire tante cose...è a questo che dovrebbe pensare chi discute Montella o chiunque fosse al suo posto..."Adoratori di Montella" ?? ...io ho sempre e solo letto ADORATORI DI ALTRI...buonanotte...GRAZIE RAGAZZI.

    RispondiElimina
  141. Degli applausi non so che farmene Louis, la mia soddisfazione stasera l'ho già avuta.
    Fra chi mi conosce bene passo sempre per esigente mezzovuotista, ma stasera non ce la faccio e per una volta, lo ammetto, capisco che non sempre essere contenti significa non valutare appieno ciò che sta veramente accadendo. Anche nei suoi risvolti negativi.

    RispondiElimina
  142. Vabbè dai per una volta mi sono fatto prendere la mano.

    RispondiElimina
  143. Montella: "Badelj? E’ un giocatore che ci sta dando equilibrio, però mi è dispiaciuto per Aquilani perché non lo sto mettendo nelle condizioni ottimali per esprimersi. Sta attraversando un momento di difficoltà, è in calo di condizione a causa degli infortuni e vorrei scusarmi con lui pubblicamente, poi ci parlerò anche in privato. Quindi bravo Badelj, ma sono dispiaciuto per Alberto."

    RispondiElimina
  144. Tra campionato, EL e Coppa Italia siamo la squadra italiana che ha giocato più di tutte. Sono 2 mesi che giochiamo ogni 3 giorni, incontrando tra le altre quattro volte la Roma, due volte il Tottenham, la Juve, la Lazio, e le due milanesi, perdendo pochissimi colpi. Stasera non è stata certo la miglior Fiorentina, il Milan fa cahare ma era comunque all'ultima spiaggia, è andato in vantaggio con un gollonzo nel nostro momento migliore, noi abbiamo preso anche due pali, un rigore negato e avevamo fuori parecchi dei nostri migliori. Alla fine la vittoria è inaspettata per come si erano messe le cose, la prestazione non è stata da manuale, ma abbiam ribaltato un risultato tre giorni prima della Roma e tre giorni dopo la Roma, che a sua volta era tre giorni dopo la Lazio che era tre giorni dopo la Juve che era tre giorni dopo l'Inter che era tre giorni dopo il Tottenham... sì, se non rimontavamo magari parlavo divesamente, però abbiamo rimontato, e noi storicamente siamo più abituati a prenderlo in culo così anziché metterlo come stasera: perché non godere come farebbero tutti gli altri?

    RispondiElimina
  145. certo che si può. Ma posso dire che non sono d'accordo? Tu dici la tua, e se gli altri dicono la propria ti incazzi, dai degli adoratori e te ne vai... Mah.

    RispondiElimina
  146. Belvaromana5716 marzo 2015 21:57

    Ilicic ha stravinto il confronto coi pari ruolo Menez e Honda

    RispondiElimina
  147. Sì, stasera si gode, e aver vinto rimontando una strisciata e ribaltando il risultato negli ultimi 8 minuti fa godere ancor di più.

    RispondiElimina
  148. Allora, qui si batte sui chiodi fissi che sarebbero : non siamo una grande perché troppo leziosi, non si fa risultato quando é importante guadagnare sulle dirette rivali, etc. Salvo poi a criticare l'allenatore alla fine di una partita vinta, con ribaltone incluso, con grande abnegazione. Qualcosa mi sfugge. Sono il primo a criticare quando si gioca male, ma il secondo tempo di stasera é da incorniciare.

    RispondiElimina
  149. Rosi prima di uscire ha evitato il raddoppio zozzonero con un intervento difensivo epico quando ha anticipato Menez (o Destro? Non ricordo) chiudendo una diagonale centralmente sui nostri 16 metri. Per il resto, grande cuore e piedi a banana

    RispondiElimina
  150. Top 3: 1) Gonzalo, in versione tuttofare. 2) Joaquin, guastatore risolutore 3) Badelj, in versione Galbani. Bene gli altri, con nota di merito a Montella, che anche se puo' sfavare una formazione, ha dato un' anima di irreducibilità alla squadra che non si abbatte mai. Bravo anche a illicic per l'impegno: quando non si allungherà piu' il pallone sul secondo tocco, potrà anche essere decisivo.

    RispondiElimina
  151. il Gila mi ha ricordato Gilardino dell'ultimo anno a Firenze. Spero sia solo un parente alla lontana

    RispondiElimina
  152. A parte quando tira nel sette eheheh...

    RispondiElimina
  153. ma infatti, dovrebbe farlo più spesso... :)

    RispondiElimina
  154. oops..irriducibilità

    RispondiElimina
  155. il Gila punta unica non può giocare. Faticano anche Gomez e Babacar, che hanno ben altra stazza e forma fisica. Ma il Gila, senza un uomo vicino, è completamente inutile.

    RispondiElimina
  156. infatti. Quando "lavora" troppo sul sinistro, spara in tribuna, mentre col destro é istintivo

    RispondiElimina
  157. Bada che casualità... La Roma becca in casa con la Samp . Ma che fa l'EL anche la Romerda?

    RispondiElimina
  158. Bobby Caponata16 marzo 2015 22:24

    Grande Lollo...

    RispondiElimina
  159. Sopravvissuto16 marzo 2015 22:25

    Comunque finisca, la Roma é alla frutta....con noi veramente si giocherà tutto.

    RispondiElimina
  160. Sopravvissuto16 marzo 2015 22:25

    Tolto Totti...Garcia si vuol far cacciare dal capitano....

    RispondiElimina
  161. Vero. Siamo in emergenza e si spera che gli attaccanti comincino a rientrare alla svelte, di tribuna ne hanno fatta abbastanza

    RispondiElimina
  162. Bobby Caponata16 marzo 2015 22:27

    Mmmmm....

    RispondiElimina
  163. Vero, è lontanissimo dal nostro Gila 2008-2010, però stasera nel finale anche il solo fatto di avercelo avuto in campo, insieme al neoentrato Baba più Ilicic e Joaquin, tatticamente ci ha consentito di aprire voragini nella difesa bilanista nel momento in cui li avevamo schiacciati nella loro area. Cosa non fattibile ai tempi in cui avevamo un solo attaccante o due. L'abbondanza in attacco era un mio vecchio tormentone delle sessioni di mercato precedenti a questa, in cui finalmente l'abbiamo creata.

    RispondiElimina
  164. Dimenticavo Basanta. Sempre grosso rendimento malgrado la sfilza di partite giocate

    RispondiElimina
  165. Brevemente: tolti 25 min iniziali in cui richards ha sbagliato ogni cosa e per il resto si giocava con la squadra C, li abbiamo massacrati. Abbiamo preso un gol incredibile mentre li stavamo schiacciando, e nonostante tutto li abbiamo battuti, più che meritatamente, per me. Intabto gol di muriel, che ogni volta mi conferma l idea che sia fortissimo

    RispondiElimina
  166. Sopravvissuto16 marzo 2015 22:41

    Garcia cotto.......

    RispondiElimina
  167. 2-0 e l'Olimpico che sta cantando " c'avete rotto il cazzo" e " andate a lavorare". .... E bordate di fischi

    RispondiElimina
  168. Grandissimo Muriel, peccato per lui non abbia segnato nell'azione del palo, aveva fatto un'azione meravigliosa.

    RispondiElimina
  169. Han perso la testa, fuori keita. Sono matti. Viviano è tornato un portiere

    RispondiElimina
  170. È un fenomeno e da noi starebbe benissimo, se avesse smesso con l alcol

    RispondiElimina
  171. Gervinho fischiatossino

    RispondiElimina
  172. Due rigori negati... ma dove? Sei troppo di parte. Dimmi, sono tifoso cieco, allora tutto cambia e addirittura è simpatico, ma se dici sul serio, credendo di analizzare, allora proprio no.
    Gol di culo.. Hai detto lo stesso quando Gomez fece uno gemello su tiro storto di Pizarro? Ovviamente no. È questo che non digerisco.
    Questo denunciare la pochezza della manovra di stasera, non la volonta' che va premiata, non significa non godere. Godo poco perché con una formazione corretta finiva nel primo tempo tanto a poco.
    Abbiamo vinto negli ultimi minuti in casa, e poco manca che si perde, contro una squadra inguardabile e mi tocca leggere peana a Montella. Dire adoratori è nulla!

    RispondiElimina
  173. Il grande, grandissimo Sinisa ha minato le fondamenta. Giovedì dobbiamo passare col bulldozer a spianare.

    RispondiElimina
  174. Avevo una trombata veloce da fare. Spero non ti secchi...ah ah.

    RispondiElimina
  175. La Roma ormai aveva già mollato in campionato, la coppa Italia idem. Praticamente gli è rimasto giovedì se voglion sopravvivere a Roma. E questo mi intimorisce, faranno la partita della vita

    RispondiElimina
  176. Belvaromana5716 marzo 2015 22:59

    Potrà essere decisivo qualche volta mai con continuita'.
    Ora però fa anche il lavoro sporco. Pressa rincorre l'avversario e mette la gamba.
    Poi aiuta il centrocampo soprattutto quando manca Pek. Si propone per lo scambio, si offre per il passaggio.
    Ha giocato tanti palloni. Vuol dire che i compagni gli danno fiducia

    RispondiElimina
  177. Bisognerebbe segnare subito, partirebbe la contestazione e perderebbero la testa.

    RispondiElimina
  178. Lezione di calcio di Sinisa a Garcia. Temo però il clima da ultima spiaggia che ci sarà a Roma contro di noi...

    RispondiElimina
  179. In campionato c'è da far la corsa sulla Roma più che sulla Lazio

    RispondiElimina
  180. Belvaromana5716 marzo 2015 23:02

    Ci andrei cauto. È la stessa Roma di giovedì e a momenti ci asfaltavano loro in contropiede.
    La vittoria di stasera è esaltante per le modalità con cui è maturata e ottenuta con le riserve ma loro erano poca cosa davvero

    RispondiElimina
  181. No. un mio amico da sempre vicino allo spogliatoio, mi ha detto, già due mesi fa, che dentro litigano quasi sempre. Dice che anche Garcia è cambiato da quando ha assaggiato il pelo romano...sono andati.

    RispondiElimina
  182. Certo, mica si può andare facili facili. Va preparata alla morte, una finale.
    Magari sentiamo Sinisa, eh eh.

    RispondiElimina
  183. Montella 8... Io darei 10. E non scherzo.
    Vai Sopra!

    RispondiElimina
  184. Un passo avanti è che non avranno più Destro, che anche stasera ci ha ricordato di essere una nostra bestia nera

    RispondiElimina
  185. La mia Fiorentina-Milan comincia adesso. Domani vi dico che è successo.

    RispondiElimina
  186. Allora, abbiamo battuto Inter juve e Milan con Kurtic titolare. Sembra fantascienza.

    RispondiElimina
  187. Non ha toccato palla èin condizioni milaniste, tra lui e Gilardino facevano a chi faceva più cagare, però ci ha fatto goal lui ce lo fa sempre.

    RispondiElimina
  188. Io dico che si vince 2 a 1.

    RispondiElimina
  189. Belvaromana5716 marzo 2015 23:17

    Diciamo che la realtà supera sempre l'immaginazione

    RispondiElimina
  190. Migliore in campo Viviano; primo tempo incredibilmente 0-0 con la Roma che ha sbagliato l'impossibile e Viviano che forse ha fatto la miglior partita della sua carriera. Secondo tempo la Roma cala e la Samp segna la prima volta che supera la metà campo. Da quel momento in poi poteva finire 0-5, La Samp dopo il secondo si è accontentata. Samp in grande forma psico fisica, corrono e tanto. E davanti hanno anche grande qualità. Non pensavo( e non penso) che possa arrivare tanto avanti. Certo se Napoli e Fiorentina vanno avanti in EL allora ci sta che arrivi davanti, ma questi Son ritmi elevati che difficilmente potrà tenere

    RispondiElimina