.

.

giovedì 25 luglio 2013

Un pozzo che non è presidente

Appena sbarcato a Firenze dal Perù, Vargas che è anticonformista vero e non solo nell’alimentazione, invece della solita intervista ha voluto rilasciare una favola cominciando col più classico “C’era una vodka”, ha proseguito poi sostenendo che il campionato più adatto a lui è quello dove gli stadi non hanno la pista di atletica, dove insomma le tifoserie sono a ridosso del campo perché così hai modo di accorgerti subito quando inizia la festa, insomma, quando ti arrivano i tappi del Martini nell’ombelico. Intanto si è scoperto che per calcolare l’algoritmo indispensabile alle sue statistiche, Roberto Vinciguerra usa il Tantum Verde, rivelandosi così uno statistico di respiro europeo ma anche di alito più fresco di Tiberio Fossi. Il mio problema purtroppo è diverso e non si supera con un semplice colluttorio, anzi il rischio è proprio quello della colluttazione matrimoniale, la Rita infatti sostiene che perdo troppo tempo dietro al blog, e a niente vale rifugiarmi in frasi di alleggerimento tipo “Tutto è relativo, quello che per te è troppo per me è poco”, perché lei è furba e non si lascia certo irretire da una melina praticata solo per perdere tempo, primo perché ha sempre il cronometro in mano e calcola il tempo di recupero, e poi, impostata come Valentina Vezzali sulla pedana, lucida come solo una moglie può essere quell’attimo prima di sferrare l’attacco con la Colombina De Longhi, affonda ribattendo “Il tempo è la polvere che si accomulerà oggi su di te”. E a proposito di percezioni che sono sempre molto personali, Montolivo si è sfogato su Sportweek, sostenendo che se la bellezza del suo gioco è soggettiva, si chiede come mai lui farebbe schifo a tutti. Fa caldo ma anche piacere vedere Ambrosini che dimostra di essersi perfettamente calato nella realtà di questa Fiorentina dalle grandi ambizioni, apprezzando e collocando la sua nuova società come una tra quelle in primo piano, cosa che detta da uno che proviene dal club più titolato al mondo non può che farci piacere, ha poi aggiunto che venduto lui al Milan non rimane ormai più nessun protagonista degli ultimi anni di successi, i big sono stati venduti quasi tutti, si punta sui giovani o su quelli che alzano l’asticella sui giovani, Berlusconi non spende più, è rimasto solo Emilio Fede a presidiare il passato, come monumento ai caduti che vaga nei corridoi di San Siro in cerca delle meteorine e di qualche campione, Ambrosini ci ha parlato e a lui Emilio ha assicurato fedeltà non solo ai colori rossoneri ma anche a tutto ciò che ruota intorno agli interessi di Silvio, “Ambro” ricorda ancora con affetto quell’uomo così fedele e un po’ disorientato confidargli “Quando morirò donerò i miei organi a Mediaset”. Intanto l’arrivo di Ilicic consente al fiorentino classico, quello che compra le scarpe da Raspini per intendersi, di esprimere al massimo la propria indole mostrandola in tutta la sua limpidezza e profondità, tanto da ottenere la bandiera blu come fosse un indole di San Benedetto del Tronto, ovvero il riconoscimento per eccellenza a chi riesce da una notizia positiva a trovare il modo di vederci soprattutto i lati oscuri, il fondale insomma, ed eccoci così ancora una volta alla flagellazione per il rinnovo di Ljajic, giocatore che sa perfettamente cosa vuole, come per esempio non cantare l’inno della propria nazionale, tirare le punizioni sotto l’incrocio dei pali, schivare gli schiaffi del primo laziale che nuota felice nelle fontane riempite di piscia romanista, Ljajic ha tutto l’interesse a rimanere ancora con Montella e giocare quindi in una Fiorentina più congeniale della stessa Nutella, ha rivelato una certa confusione solo quando ha dichiarato “Grazie a Dio sono ateo”. E se qualcuno cerca garanzie si può accomodare al desk dei Della Valle, perché pensare che in questa Fiorentina Ljajic possa diventare un problema, significa prima di tutto sottostimare l’intelligenza dello stesso giocatore, che oggi è invece perfettamente collocato al centro del progetto e sul centrosinistra dell’attacco. Da un recente studio effettuato sui tifosi Viola che hanno questo tipo di disagi dovuti al rinnovo di Adem, è emerso che la causa è soprattutto da ricercare nell fatto che questo tipo di tifoso è sostanzialmente single e quindi stressato, depresso, mangia male, beve e fuma troppo. E questi sono anche i motivi per cui questo tipo di tifoso Viola è ancora single. Per superare tutte queste problematiche tra loro concatenate, il blog suggerisce due soluzioni in una, a scelta, scansare la ragazza, rimanere single e buttarsi nel pozzo per farla finita una volta per sempre, oppure buttarci le preoccupazioni e accoppiarsi in modo da eliminare quello status di single che è causa dello stress per il rinnovo di Ljajic.

100 commenti:

  1. Pollock ti saluto e ti faccio gli auguri. Questo blog era all'inizio molto stimolante. Strada facendo ho assistito a un crescendo di insulti e maleducazione che come sai non mi appartengono, anche se è vero che mi piacciono la discussione e la polemica. Posso per un giorno o due mettermi sullo stesso piano. Alla lunga però tutto ciò mi annoia. Qualche mese fa nelle prime ore della mattina si potevano leggere i dialoghi tra me e Chiari. Ora siamo fuori entrambi e non mi pare per nostra colpa. I blog sono fatti di utenti forti che scrivono costantemente. Se ne perdi anche uno solo perdi molto. Comprendo però la tua esigenza di lasciare la massima libertà a tutti. Ma la libertà implica intelligenza. Come insegnante lasciavo i ragazzi molto liberi. Alcuni si auto disciplinavano e sfruttavano le possibilità che la libertà offre. Altri erano convinti di poter fare tutto il casino che volevano. E si meritavano le note e le sospensioni. Ed erano ovviamente i più cretini. Amen

    RispondiElimina
  2. Lud, parto dal fondo perché io ero proprio uno di quelli che si meritavano le note e le sospensioni, l'avrai facilmente capito. A me ha fatto piacere la tua presenza sul blog e non importa quindi che aggiunga molto altro. Hai ragione, quando qualcuno se ne va ci rimettiamo tutti. Questo spazio nasce sostanzialmente per rispondere a due esigenze, dare sfogo alla fantasia scrivendo e condividere questa passione insieme a quella per la Fiorentina, l'dea è quella di un campo base dal quale partire insieme ogni mattina. Capisco perfettamente il fastidio che provi ma non ho voglia di fare il cane, è già molto impegnativo così, perdo pezzi per strada finchè ce l'ho, quando mi sarà rimasta solo la Rita le scriverò l'ultimo post "Esco a comprare le sigarette".

    RispondiElimina
  3. Lo Schreber notturno allo zenit della megalomania:

    «Sono in ottimi rapporti con Pradè, divenuto accanito lettore di tutto quello che scrivo. Come ben sa Nuvola. E' di un'arguzia e di una simpatia fantascientifiche. Ne approfitto per ricordargli giorno dopo giorno l'urgenza di un altro colpo magnifico (Santon) e quella di un centrale di razza (top secret). "Mica male", m'ha risposto oggi. Tacito paragonato a Dan era un logorroico».

    Siccome per il Cretin del Principato la difesa (quinta nella scorsa stagione per gol subìti, si badi bene: sarebbe stata la terza senza Viviano) è da retrocessione (ora è uno spesseggiare di «capponi»: la tirò fuori genialmente Lele per Montolivo e lui la riprende passivamente, per manco di personalità, e applicandola alla cazzo di cane, come fece per il «Mamma Ebe» avventato da DDV contro la Racchia della cena all'Enoteca coi coglioni della SDA e col Giubba fetido), immagino che l'ammirativo seguace Dan gliela cambierà pertanto dalla a a zeta.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ludwigzaller! Ma come, vuoi andar via proprio ora che volevo impostare un ragionamento/gioco sui conti della Fiorentina per rispondere alla tua domanda di qualche giorno fa?

    RispondiElimina
  5. "Mica male": chissà perché, ma ho l'impressione che si tratti di antifrasi.

    RispondiElimina
  6. BLIMP, dovresti suggerire a Traversi di usare un'ombrellone, dopo il 30 giugno....

    RispondiElimina
  7. Da insegnante non ho mai fatto il cane e ho sempre pensato con fastidio al fatto che oltre ad insegnare dovevo essere un po' giudice e un po' poliziotto. Perchè se avessi voluto fare il giudice o il poliziotto avrei seguito altre vie. Il mio affetto per gli ultimi della classe l'ho espresso anche qui in alcune appassionate e poco comprese difese di Mario Balotelli, che ai miei occhi è il classico ragazzo disadattato ma buono. Quindi ti capisco, ma non posso non pensare con sollievo che in un sito come Fiorentina.it Jordan, Leo o Lele mai e poi mai potranno permettersi di usare certe espressioni. Ripeto: mi è stata censurata la frase: Cognini ha detto una bischerata pur presentata con molte cautele. Eccessivo ma salutare. Sono con te nell'amore per Jackson Pollock un artista che non mi stanco di ammirare, un Michelangelo americano e informale dotato della stessa immensa energia e spiritualità. Ciao

    RispondiElimina
  8. Vi giro questamail di DKNE per i saluti ma anche per capire se qualcuno può aiutarmi a dargli delle risposte.

    Salve Pollock!

    Sono Dkne; ti scrivo perchè non riesco più ad intervenire sul blog ormai da

    settimane.

    Inserisco il nick,la mail e mi richiede una pw.

    ovviamente è colpa della mia totale ignoranza in materia tecnologica,ma avrei

    piacere se mi aiutassi a risolvere questo problemino.

    P.S:

    sarà possibile accedere al blog tramite iphone visto che domani parto per le

    vacanze?

    Nel frattempo ti saluto caramente e ti prego di girare i miei saluti a tutti

    gli utenti del blog.Blog che quotidianamente leggo e che con piacere avrei

    voluto contribuire a renderlo ancor più "vivo",più di quanto non sia già oggi

    Ciao a presto

    RispondiElimina
  9. Per me vale quel che ti dissi l'altra volta, quando volevi salutare la compagnia...Riguardo al sitone, Jordan, Leo o Lele non so, ma il GAT - tanto per fare un nome a caso - si può permettere di dare giornalmente di ungulato, cappone, minus habens, decerebrato, poveretto, antisemita e quant'altro, senza subire censura. Mi sembra quindi che citi un caso di censura selettiva, e allora preferisco il Sitollock, dove a chiunque è concesso esprimersi come crede, prendendosi la responsabilità di ciò che dice.

    RispondiElimina
  10. Lo fa anche a me periodicamente, credo sia un problema di disqus, dovresti provare ad inserire la mail, invece del nick, lasciando invariata la password. Mi sembra di aver fatto così, ma la mia memoria è sempre più nebulosa...

    RispondiElimina
  11. Su Fiorentina.it si è usato anche di peggio a volte e dipende molto dagli interlocutori che ti si parano davanti. Fare la verginella offesa con i post di addio serve a poco, non hai avuto umiltà e non ti è interessato porti sullo stesso piano dell'educazione e del rispetto che ad altri è riservato, sei stato di una scorrettezza esemplare su parecchi argomenti mentendo sui tuoi e sugli altri scritti. In quale scuola tu abbia insegnato è secondario e non mi sorprende che ci sia una razza di maestri di questo tipo, basta vedere in che stato versa l'Italia per farsene una ragione. Nessuno ti caccia, è una questione di carattere, degli inviti che ti sono stati rivolti a partecipare come tutti gli altri utenti te ne sei infischiato bellamente, devi capire che non può essere un gruppo di persone ad adattarsi ad uno che discute con tutti e che non ha ragione con nessuno ma il contrario, dev'essere il singolo a porsi la domanda che se tutti gli vogliono dargli pedate nei coglioni qualcosa di sbagliato parte da lui. Sono regole basilari della democrazia che a scuola insegnano alle elementari. Ti fossi posto una volta, una sola volta, in un modo che la discussione fosse aperta ad essere affrontata liberamente e poterla sviluppare in tante direzioni differenti con me non avresti mai avuto problemi, no, hai spacciato diktat, convinzioni sballate, previsioni nefaste e problematiche inesistenti come fossero le verità nascoste e non hai mai avuto l'umiltà né di modificare le tue idee né di accettare e capire, e leggere, quello che ti veniva scritto. Perdere un'utente così, per sua scelta poi, non inficia la qualità del blog, né l'abbassa, semmai il contrario.


    P.S.: Ti saluta Louis!

    RispondiElimina
  12. Esatto, inserire prima la mail e dopo la password. Niente vieta di poter cambiare la password lasciando la stessa mail ma dovendo effettuare una nuova iscrizione. Con l'Iphone si va ben oltre le mie capacità anche perché scrivere con quegli strumenti infernali non fa per me!

    RispondiElimina
  13. http://www.violanews.com/stampa/fiorentina-lo-scudetto-del-bilancio-20130725/



    Sono giusti Salvatore ?!

    RispondiElimina
  14. LELE

    Mah, personalmente sul sitone sono intervenuto e interverro' saltuariamente,
    con pizzini. Intavolare colloqui là mi e' difficile e poco stimolante,
    lo faccio con ZEMAN che stimo molto e reputo di arguzia superiore alla
    media, anche se calcisticamente talvolta la fà fuori dal vaso ( una su
    tutte Cuadrado da Chievo...) e con un certo LOINO che sarebbe ottimo
    acquisto qui. Sinceramente mi spiace che non si veda piu' DEEP, il
    CHIARI manca a tutti, bisognerebbe attrezzarsi pero' per far arrivare
    anche qualche voce femminile, noi uomini siamo un po' monotoni, mentre
    l'intelligenza donna ha orizzonti piu' vasti , fantasiosi e
    arricchirebbe di molto il salotto. Siete d'accordo?



    Lele



    P.S.
    Certo e' che se Pollock continua con questo crescendo, (in verita'
    meraviglioso, ma forse non proprio appeal per le sopra citate) va a
    finire che tra una settimana ci posta foto tratte da un album di un
    ginecologo.

    RispondiElimina
  15. Ecco a voi due fulgidi esempi di testacazzismo trionfante e militante:

    25/07/2013 11:09:08

    ADV A come ANTI,
    la Juve ha squadra da primo posto e si
    sa...
    Il Napoli sta mettendo 124 mil sul mercato 65 di cavani e 58 di tasca di
    De Laurentis ( ahh quando il ns braccino li metter' mai soldi di tasca
    sua ? ). Attacco con HIGUAIN e MARTINEZ,
    ognuno dei 2 ha dei numeri in carriera che fa impallidire GOMEZ.
    Il Milan sta' prendendo ATZORI in difesa, piu' prendera LJIAC +
    arrivera' PASTORE e HONDA a gennaio
    L' INTER comprera' 2 Top Players appena il passaggio di proprieta' e'
    fatto. Voci di ritorno di Ibraimovich..
    E' la ns VIOLA dal mercvato che sembrava stellare? indebolita dalla
    partenza di LJIAC, la mancanza di un Portiere vero, di un vice Pizzarro,
    gia' 6° difesa del campionato senza aggiungere alla stessa nulla ( se
    non Alonso che e' scarso come avete visto nelle amichemoli viste, del
    resto costa 1 milione ) ..la Viola dicevo?
    Si dibattera' come sempre tra il 5° - 6° posto ..Contenti voi?!
    Ma Della Valle perche' non compra lui IBRA? Perche' non mette 60 mil
    come De Laurentis sul piatto? Perche' non compra De Rossi?
    e Higuain che ha media goals spaventosa e 25 anni non era meglio di
    Gomez ? E Martinez del Porto non era meglio di Yakovenko pagato 2
    milioni?

    25/07/2013 11:26:58

    Angelo,
    Lo so adesso partiranno le offese, comunque io
    sono in parte d'accordo con ADV A come anti, non tanto per i modi ma per
    il concetto.Dunque sembrava che la Fiorentina avesse fatto un mercato
    stellare, ma non era stato tenuto conto degli altri mi spiego: La juve è
    inarrivabile, il Napoli alla luce degli ultimi giorni lo stesso,
    davanti al Milano non arriveremo mai sia pe la politica sia per le doti
    tecniche non nascondiamocelo, adesso con l'avvento di thoir l'inter
    comperà l'impossibile, (se non fosse stato così Mazzari avrebbe mai
    lasciato un Napoli da scudetto? ) rimane che quest'anno possiamo
    arrivare davant a Roma e Lazio quindi rispetto alla passata stagione che
    cambia????. Sembra quasi che Prade Macia sapessero in anticipo le mosse
    degli altri e di conseguenza si sono mossi. Ma la mia domanda è? stando
    così le cose ma quale cavolo è il progetto Fiorentina arrivare sempre 5
    6...adesso partite pure con l'offese

    Quest'ultimo idiota si aspetta le offese, non sapendo che si offende da solo. Ma perché non si sparano, una volta per tutte?

    RispondiElimina
  16. Deep le giornate le ha troppo piene, manca tempo materiale per essere partecipe pure qui sul blog. In questo periodo dovrebbe liberarsi di alcuni impegni, probabile ma non sicuro, che qualche post di qui ad Agosto si possa leggerlo. Su Fiorentina.it non ci scrivo perché li il livello è scaduto ai minimi storici, per qualche utente di livello ce ne sono millanta, e millanta si triplicano e quadruplicano, che di scrivere Viola non gl'importa niente. Al momento non è nemmeno alternative credibile al sitollock, Violanews e Fiorentinanews sono balzati avanti come appeal, notizie e, alcune volte, come livello di commento alle notizie.

    RispondiElimina
  17. In effetti ungulato passa. Ma non l'ho certo scritto io! Ne' mai mi permetterei avendo come sai il massimo rispetto di tutti. Ci si sente altrove Deyna. Niente contro di te, anzi.

    RispondiElimina
  18. Hai preso due dei peggiori provocatori, forse la stessa persona, che scrivono su Fiorentinanews, principalmente, non sono tifosi Mc, si capisce bene dagli scritti, provocano da bravi strisciati perché hanno erezioni quando vengono ricoperti da tonnellate di guano. Esistono anche persone così, godono a prendere infamate e sono certo che le archiviano per farsi quattro risate vantandosi con altri strisciati delle provocazioni che lanciano ad ogni piè sospinto. Se leggi bene non sono neanche lamentele, sono bugie acclarate che non poggiano su nessuna base logica. Un po' ci siamo abituati anche noi qui.

    RispondiElimina
  19. Leo francamente io e te apparteniamo a universi differenti. Non per cultura ed educazione (terreni su cui non c'è partita ovviamente) ma per sensibilità e intelligenza. E ti dovrebbero bastare i miei eleganti duelli con Zemanviola per capire cosa intendo.

    RispondiElimina
  20. Ciao Leo! I numeri che riporta Repubblica sul bilancio viola sono sostanzialmente esatti. C'è solo qualche lieve differenza. Tralascio per spirito compassionevole il commento sul periodo riguardante l'operazione Savic

    RispondiElimina
  21. MCGUIRE, ai due da te citati batteremo le mani, come si fa per le zanzare...Il primo lo ritengo superiore a Verne per la sua immaginazione; il no-nick parla di Honda (concupito da tutte le grandi d'Europa! un fenomeno! Uè... ma Bruce Lee gli fa una sega in quanto a notorietà! in realtà Leonardo ha preso squalifica perchè correva a visionarlo, non perchè ha spintonato l'arbitro), Liajic (il tizio fuma crack, assodato!), Jackson (non lo vede nessuno in Italia), Atzori (!!!!!????Chi cazz'è???!!!). Questa gente andrebbe filtrata, è quella che intasa i tubi di un sito che rischia davvero di diventara la Cloaca Maxima non Laurentiana; questi intasano tutto poi occorre chiamare Mr.Muscolo e la sua cooperativa (Jordan, Deyna,etc) per sturare il tutto. Che tanfo, anche da lontano!

    RispondiElimina
  22. Per principio non sono io a stabilire livello o spessore direttamente con chi ho avuto uno scazzo, ma lascio ad altri il compito di decidere. Quello che se ne va sei tu.

    RispondiElimina
  23. Bentornato LUD! Vedo che hai idee molto ferme. Mi rinfranchi. (Lud: "Si nota di più se vado nel blog o se non vado? Riscrivo? O meglio defilarsi...?"). Graaaaaande, il nostro LUDDONE! Sei il nostro Moretti!

    RispondiElimina
  24. Ciao Mc Guire 50! Ti confesso che scritti come quelli da te riportati provocano in me molto sconforto: si possono spiattellare fatti, ripetere all'infinito cifre, smontare pezzo per pezzo con la logica simili assurdità, ma sarebbe sforzo vano: un cretino resta tale. A maggior ragione se è convinto di possedere la Saggezza.

    RispondiElimina
  25. X DKNE: Io inserisco Nome e Email senza password e Barro 'Preferisco commentare come ospite'. A me funziona, come vedi.

    RispondiElimina
  26. Ho creato nuovo account,Dkne1!
    Mò son cazzi vostri ahahahahaha

    RispondiElimina
  27. Dopo settimane di silenzio e dopo avervi letto quotidiniamente avrei milioni di cose da dire;lasciamo perdere.Per adesso ne approfitto per salutare il "top player" Sergio Napolitano,acquisto veramente importante.Spero che LUD non lasci il blog in quanto,seppur non concorde con lui su alcune questioni, ritengo che la sua presenza sia necessaria;magari a Leo chiederei di abbassare i toni,non della polemica (e siam fiorentini!) ma nella forma(lasciamo perdere le offese insomma).Venendo al calcio giocato:Neto sugli scudi ieri,intervento prodigioso quello a terra con la mancina;in cuor mio spero che Deyna e Jordan abbiano ragione sul brasiliano.Personalmente(sperando ovviamente di sbagliarmi su tutta la linea)non riesco a vederlo come portiere d'elite;ruolo delicato e fondamentale si dovrà pesare bene tutti i pro ed i contro della scelta definitiva.Un aspetto è indiscutibile però:nel qual caso Neto fosse designato titolare per la stagione bisogna che TUTTI,specialmente stampa e radio "opinion leader",remino dalla stessa parte ed aiutino il ragazzo anche in caso di errori.Altrimenti ci si tira le martellate sulle palle.Dal centrocampo in su la Fiorentina pare davvero attrezzata,al pari delle migliori(forse anche di più).Dietro,un pò anche a causa del metodo "Montelliano" si balla troppo.E siccome negli ultimi 20 anni lo scudetto lo ha sempre vinto la squadra che ha preso meno reti,se l'ambizione è quella, questo aspetto sarà da curare nel migliore dei modi.Scusate il lungo intervento, ma ero in crisi di astinenza...

    RispondiElimina
  28. Sì, ma è noioso da fare tutte le volte, e non consente di mettere l'avatar

    RispondiElimina
  29. DKNE bentornato! Sulla forma di Lud avrei molto da scrivere, basta chiedersi perché con tutti ha problemi a farsi capire e accettare come individuo piacevole, garbato e interessante da leggere. Inutile scrivere in bella (?) forma e infilarci un cretino come ha fatto anche oggi sul post di apertura. Dell'educazione, del rispetto e della correttezza ha perso gli indirizzi da tempo immemore, che sia lui a voler bacchettare su certi principi mi pare meno che ridicolo. Bentornato di nuovo in ogni caso eh eh eh eh

    RispondiElimina
  30. Lo credo, ma per quanto pòsto io.....!

    RispondiElimina
  31. P.S:
    ho provato a postare tramite iphone senza successo..il che significa che salvo rari momenti non avrò accesso al pc andando in vacanza(domattina!).Ma continuerò a leggere i capolavori di Pollock ed i vostri interventi.

    RispondiElimina
  32. Una cosa che di sicuro non ti fa difetto è la modestia. La domanda che sorge spontanea è perchè mai uno che viene da un universo superiore per cultura, educazione, sensibilità ed intelligenza come il tuo, si è ostinato a praticare così a lungo una massa di merdoni come noi. Stai con i tuoi simili cosa vuoi che ti dica, a me non mancherai.

    RispondiElimina
  33. 25/07/2013 12:42:20
    Canterbury,
    "Troppo giallosozzo? Sì certo, allora mandiamo via anche Montella, Pradè, Aquilani, ecc. Se non cambiate mentalità tifosi da luna park, ADV può portare anche MESSI, ma non vinceremo mai niente con una tifoseria che ragiona in questa maniera. Il salto di qualità la Fiorentina lo ha fatto, ora lo deve fare la TIFOSERIA VIOLA... e alla svelta."
    Raro esempio di volta bandiera, di persona che rinnega ciò che ha vomitato per anni; prima la colpa, per il soggetto, erano i DV, ora sono i tifosi. Esempio di multinickismo e di millantato credito.

    RispondiElimina
  34. Caro Sopra, chi citi è il Multinick, per antonomasia, la testa di cazzo delle teste di cazzo. Un deficiente analfabeta e complessato che passa le giornate su internet per non spararsi: a cloaca ha assicurato servizi di formattazione e grafica e gonfia i numeri per la pubblicità. Ecco solo alcuni dei suoi nick:

    Locke, Canterbury, Conte Mascetti, Dr. House, Piero Isolotto, Sceicco Mondo, Santa Reparata Viola, Alespada, Cippalippa, Criviola, Il Fiasco, Negus, Il Categorico, Tanuzzo, Unicopirata, Mascherina, Pippo da Siena, Rex, Marco Fi, Sandro, Roberto, Gianluca Modena, Nassimiliano Novoli, Erasmo da Rotterdam, Valter Brasil, Tracolle Viola, Calenzano, Gasperino, Albione colui che ne sa, Oggilecomiche, Simmi, Filippo Fi, Paolotto Firenze. Max, Daniele Treviso, Archivio delle Cappelle, Remember, Ciacciaburatta, Dario Roma.

    RispondiElimina
  35. Ahahahahahahahahahahahahahah! Marotta fa dire ai suoi servi criscitelliani che la Juve ha rifiutato una richiesta della Fiorentina per Storari... ahahahahahahahahahah! Chi si contenta gode, ma anche chi ha preso in culo uno Jovetic bello incandescente! Ahahahahahahahahahahahah!

    RispondiElimina
  36. Io non problemi a rapportarmi con tutti, ed infatti come ho spiegato interagisco volentieri con persone che ipotizzo essere semplici, ma educate e simpatiche come Zemanviola. Non sopporto invece l'insensibilità, la rozzezza, la maleducazione e la poca intelligenza, che sono qualità che non dipendono da quanto hai studiato, ma nascono dall'animo e dall'intelletto.

    RispondiElimina
  37. Zemanviola è tutto fuor che un essere semplice, Lud.

    RispondiElimina
  38. Colonnello tra i servi metterei pure il bolognese decerebrato;secondo la sua lucida(di molto poco) analisi, Marotta avrebbe messo i Della valle con le spalle al muro!Secondo il suo pensiero(poco lucido davvero) Pradè era in estrema difficoltà a causa di Diego: e che la soluzione migliore sarebbe stata quella di accettare i du' spicci e i du' cadaveri che occhio pio ci voleva rivogare per JoJo.E nel contempo occhietto vispo s'è preso anche una bella tirata d'orecchi da parte di Conte:" Jovetic non lo può prendere nessuno in Italia;peccato perchè tra qualche anno varrà più dei 30 Milioni di oggi".Che tradotto vuol dire"Marotta-Agnelli spendete sti cazzo di 30 Milioni che con me e grazie a me tra 2-3 anni vu ne prendete 40-50".Alla fine hanno dovuto ripiegare su Tevez 29enne,facendo dire a tutti i servi che l'operazione è stata fantastica per i 9 MLN spesi.Cazzate.Ai 9 devi aggiungere i 3 di bonus e gli 11 di contartto annuali(5,5 netti al giocatore).esborso in 3 anni di 45 MLN!Ed a 32 anni quanti ne riprenderanno?Alla fine mi pare ovvio come i veri vincitori della querelle siano INDISCUTIBILMENTE i Della Valle e la dirigenza viola.Ma vallo a spiegare all'ungulato di Bologna....

    RispondiElimina
  39. Ho copiaincollato giorni fa sul sitollock quell'autentico capolavoro, DKNE. Ha preso un cappio, se lo è stretto al collo, ha fissato l'estremità della fune a una trave, indi ha scalciato via la sedia sulla quale era salito. Troppo tardi i soccorsi.

    RispondiElimina
  40. appunto, infatti, nonostante tu abbia studiato o almeno lo dici,da queste "qualità" non sei affatto immune. Ero per escludere la maleducazione, invece hai anche quella, la maleducazione dell'educato, che maschera dietro modi urbani offese e giudizi sprezzanti verso il prossimo. Scendi dallo sgabello, non siamo a Marble Arch e non ti caga nessuno.

    RispondiElimina
  41. Ne avevamo già parlato sulle cifre DKNE e tu hai avuto il dono della sintesi in poche righe. Applauso! Marotta ne è uscito bastonato, e te credo!! Pradé e Macìa lo pucciano nel cappuccio la mattina, come con i cornetti, è chiaro che debba mondarsi l'immagine da chi gli ha rifilato una sonora bastonata nei denti facendogli saltare tutti i ponti. Oggi è tempo di goduria, di imbandire la tavola con le messi abbondanti, di stappare le botti della riserva migliore con calici capienti, di gioire per una squadra che fa tremare i polsi a tutti, non c'è media, Rai, Mediaset, Sky, Sportitalia etc.etc. che non si sia allineato nel pronosticare una Fiorentina in CL, è più facile gettar concio qualora arrivassimo quarti che se terzi o secondi come la carta, e sono sicuro il campo, certificheranno, e negare questa evidenza affibbierebbe patenti d'incapacità congenita di disquisire di calcio come una cassandra pessimista qualsiasi. Si deve gonfiare oltremisura quella che è la nostra portanza tecnica e tattica al fine di sperare, per loro, un totale fallimento sul campo. Rivoltando la squadra come un guanto la passata stagione con comproprietà, prestiti e svincolati siamo arrivati quarti, quarti! Quest'anno si sono comprati e confermati campioni, riscattato i pezzi migliori, rinnovato agli indecisi e alzato il monte ingaggi per far arrivare fuoriclasse è chiaro che per gli straniti giornalisti quando parlano di immobilismo strisciato (merde a parte, davvero rinforzate e su un altro pianeta ancora, per me) lo dicono imbarazzati e a bassa voce, quasi a vergognarsi di percepire parcelle e percentuali dalle decadute e affermare l'ovvio. Un acquisto come Ilicic, dopo l'attuale campagna, pare sia il rinforzo per la panchina, roba che se l'avesse fatta un milan o un inter si parlava di fuoriclasse blindato per 5 anni per obbiettivi a cinque stelle. E ancora deve arrivare sostegno a centrocampo (Pek, Aquilani, Borja, Ambrosini, Vecino, Mati, Wolski) come se fosse reparto sguarnito ah ah ah ah ah ah, quell'omuncolo (un ragazzetto che non so perché lavora a Sky) ha affermato, poco fa, che in difesa se rinforzo arriverà sarà sui terzini, proprio dove c'importa una cippa!!!! Se rinforzo serve, in difesa, è su un centrale che salti più in alto di Gonzalo anche se ritengo Compper fortissimo di testa (e salvo infortuni ne giocherà più di tutti) e Savic (mi perdoni il colonnello) di categoria elevatissima per il comparto arretrato. Montella non guarda in faccia nessuno, Alonso può scalzare Pasqual (DEVE) e allora vedremo un Savic giganteggiare in quella zona senza gli affanni e i surplus di lavoro a cui il "capitano" lo sottoponeva perché nullo dietro. Sulla fasce siamo più forti del Barça, del Real, del Chelsea e del Bayern, abbiamo talmente tante alternative, tanta qualità e così tante opzioni (dove peschi peschi bene) che basta che quei tre al centro facciano il loro che sulla fasce e la davanti non devono neanche occuparsene, che servino a garbo un Joaquin e un Cuadrado da una parte o un Alonso, un Iakovenko o anche un Ilicic da quell'altra che a buttarla dentro ci pensano Gomez, Rossi e Ljajic mentre si allacciano gli scarpini al bordo dell'area avversaria.

    RispondiElimina
  42. Tu di animo sei sprovvisto perché incapace di portare rispetto, anche a un criceto; la sensibilità è quella di un caterpillar, sotto i cingoli non si sente rumore; sull'intelligenza sorvolo, avrei pagato di tasca per scorgerla una volta nei tuoi scritti.

    RispondiElimina
  43. Oh, adesso che se n'è andato possiamo dirlo: LA FIORENTINA GIOCAVA COL 4 - 3 - 3 !


    Scherzo LUD, sia chiaro, torna ad incrociare le spade coi gaglioffi in questa stradina buia e maleodorante, è il bello del discutere di calcio!
    Dato per scontato che per un italiano medio, sentirsi dire che non capisce di calcio è offesa appena inferiore ad epiteti ingiuriosi contro la genitrice, trovo che sia un peccato perdere una voce nel blog. Questo è un posto dove si disquisisce di calcio, materia che ognuno vede a suo modo, dove non esiste la verità assoluta, basta non prendersi troppo sul serio e non prenderci neanche gli altri, Lud. Lasciamo perdere i giudizi sulla persona che col calcio non centrano un cazzo e mandiamoci pure allegramente affanculo, ricordandoci che si parla del gioco della palla. Daje.

    RispondiElimina
  44. Ovvia Foho, era tanto che volevo mandarti affanculo, ora so che posso farlo. Grazie.

    RispondiElimina
  45. E Cuadrado era un attaccante!!! eh eh eh eh Parlare di calcio vuol dire confrontarsi su formazioni, impiego dei singoli, moduli, capacità dell'allenatore, veder realizzato uno schema o mandarlo allo stesso modo a donne di antiche pratiche, si può capire, non capire certi disposizioni, si può trovare punti di contatto, visioni comuni sull'intendere una giocata, uno schema, un utilizzo, non infierire su previsioni catastrofiste o ergersi dal gruppo immaginando problematiche inesistenti. Non ho mai contestato la persona ma la sua visione di vedere e intendere il calcio (lui ne ha fatto una questione personale sull'educazione ed il rispetto, e questo non l'accetto da uno che si pulisce le suole sul tappetino di questi valori) che, a mio modesto avviso, tocca minimi mai visti quanto a conoscenza nel soggetto. Questo non gli impedisce di dire la sua, di portare avanti una sua convinzione o di tentare di convincerci che certe valutazioni hanno un fondo di verità, ma devono essere supportate da fatti concreti, da quanto avvenuto in campo, da quanto visto e successo realmente, non nelle proprie fantasie o visioni. E' quello che contesto, spacciare accadimenti mai verificatesi come assolute verità, pena, per chi non le ha viste, di avere visioni circoscritte e non veritiere sulla materia. Quando 10 persone mi dicono A ed io, da solo, scrivo B, qualche dubbio deve venirmi e dimostrare che quel B è successo e si verifica anche impercettibilmente in campo. Nelle sue tesi questo non si è mai verificato e allora o accetti un A valido per tutti, che può oscillare fra il + e il - o è inutile che ci sfracassi gli attributi con episodi di cui nessuno si è accorto o fatta menzione. Hai voglia a leggere la Cazzetta e Ruttosport per farti coraggio.

    RispondiElimina
  46. Visto? Vaffanculo anche a te capo, di cuore!

    RispondiElimina
  47. Gianni affanculo ti mando io con le foto che metti. Anche un prete si sente assalire dal diavolo da una che si mette così con quello sguardo........

    RispondiElimina
  48. Però è innegabile che l' editoriale di LUD, la mattina presto dava la stura a tutti i commenti della giornata che dai suoi argomenti poi prendevano altre strade di discussione. A te e a Jordan poi vi mancherà abbestia, vedrai. Ognuno necessita della propria nemesi ehehehehehe.

    RispondiElimina
  49. Comunque la giovine della foto ha un accenno di candida.
    Mmmmmmm funghi....

    RispondiElimina
  50. C'è del vero in quel che dici Foco. In realtà ora con chi m'incazzo tutte le mattine di levata? Toccherà alla mi' moglie.

    RispondiElimina
  51. Foco quando vengo nelle tue zone si beve una birra insieme, magari anche più di una eh eh eh eh eh. A me Lud non sta sulle palle (udite!udite!) non la persona, ma il suo atteggiamento da falso appassionato che poi spaccia mantra inoppugnabili che tutti dobbiamo mandare a memoria. Manca di umiltà! Le cazzate le abbiamo scritte un po' tutti, a volte si è visto che una valutazione si è rivelata, sbagliata, beffarda, inefficace, perché nascondersi dietro cazzate e chiacchiere per non ammetterlo, o convincere gli altri che......non è andata, o stato, proprio così ?! Ho scritto una cazzata, e parlo per me, prendetemi per il culo e fatemela pagare per sempre, chi se ne frega. Ho scritto una cosa giusta ?! Non voglia mica premi da voi, banda di accattoni!!! ah ah ah ah ah Chiusa li, ma chiusa li per tutti, guai a ritornarci sopra se non per prendermi per il culo! Ma scrivere (ti rimando alla lista di Lele di ieri, incompleta, ma della quale lo ringrazio.....di cuore) una sequela di NON avvenimenti o di NON argomenti, tecnici, tattici e agonistici NON è proprio il caso, o almeno scrivilo e lascia decantare il tutto, non ce lo propinare ogni giorno, su ogni editoriale come se fosse accaduto realmente. Non esiste, e che siamo tornati, ai tempi della cortina di ferro dove si addestravano automi ?! Se sull'Huffington trova terreno fertile questo modo scorrette di porsi fallo li, fallo su Fiorentina.it, chi cazzo se ne frega ?! Qui no, che a lui piaccia o meno, tolto me (eh eh eh eh eh) il livello di chi scrive è di altissimo livello, qui ci sono mezzi DS, DT e allenatori che farebbero la loro porca figura in categoria inferiori seppur senza patentino, perché non attingere da questo ben di Dio per mandare a memoria qualche lezioncina che può tornare utile anche in futuro ?! E mi son già tolto dal gruppo ah ah ah ah ah ah

    RispondiElimina
  52. Adoro i funghi e ne trovo a sufficienza da mangiarli per parecchi mesi. A me una così può avere una coltivazione di funghi, tutto grasso che cola.

    RispondiElimina
  53. Ciao ragazzi! Se vi va, vi sbrodolo un po' di numeri sui conti viola...

    RispondiElimina
  54. Domanda retorica! Sbrodola......

    RispondiElimina
  55. Sono i numeri dell'anno solare 2012, dunque sono relativi alla seconda parte della stagione sportiva 2011/2012 e alla prima parte della stagione sportiva 2012/2013. Partiamo dal risultato netto: 1.155.691 euro di utile nel 2012 rispetto a una perdita di 32.474.084 nel 2011.

    RispondiElimina
  56. I conti sono stati raddrizzati principalmente grazie alle plusvalenze: 35.680.826 euro! Spicca, come peraltro immaginavamo, la plusvalenza per la vendita di Nastasic: 21.375.591 euro! Come si calcola? Con il solito modo: acquisto a 4 milioni nel luglio 2011, vendita a fine agosto 2012, ammortamento complessivo pari a 935.591 euro, dunque valore di bilancio al momento della vendita pari a 4.000.000 - 935.591 = 3.064.409 euro. Prezzo di vendita pari a 24.440.000 euro: 24.440.000 - 3.064.409 = 21.375.591 euro!

    RispondiElimina
  57. Oltre alla plusvalenza per la vendita di Nastasic, ci sono quelle relative alle vendite di Behrami (5.827.513), Gamberini (2.248.289), Gilardino (3.536.945) e Cerci (2.424.913). Altri spiccioli di plusvalenza per Munari - è servito a qualcosa anche lui e non lo sapevo ahahahahaha - Paolucci, Talpa e Grifoni (chiedo venia ma non li conoscevo nemmeno!)

    RispondiElimina
  58. Insomma Madé sono i veri top player viola. Plusvalenze a pioggia, dai brocchi ai campioni. Peccato per Storari.....eh eh eh eh eh

    RispondiElimina
  59. Se non consideriamo le plusvalenze, il fatturato 2012 è stato pari a 73.739.860 euro, in aumento rispetto ai 66.684.547 euro del 2011. E' aumentato grazie a... Teotino!!! Infatti, la Fiorentina ha acquistato dalla Rai l'archivio relativo alle immagini della squadra e ha contestualmente ceduto alla stessa Rai i diritti di utilizzazione delle stesse immagini, contabilizzando nel 2012 ricavi per poco più di 6 milioni, precisamente 6.080.007. So che Teotino si è occupato in prima persona della trattativa.

    RispondiElimina
  60. I Della Valle hanno ricapitalizzato la società per 23.900.000 euro. Aggiunti ai 150.400.000 euro messi complessivamente - di tasca loro - dall'agosto 2002, si ottiene una somma complessiva di 174.300.000. Inutile dirlo a quel fenomeno di cui Mc Guire 50 ha riportato oggi le prodezze...

    RispondiElimina
  61. Passiamo ora alle due principali voci di costo di una società di calcio: quota ammortamento calciatori e stipendi. La quota ammortamento calciatori è diminuita da 31.149.289 del 2011 a 26.980.657 del 2012. Sintetizzando al massimo, la rosa è costata di meno perché molti giocatori sono arrivati a parametro zero. Gli stipendi lordi dei tesserati sono diminuiti da 50.775.174 a 49.823.280.

    RispondiElimina
  62. Credevo che i 150 fossero risalenti al 2010, figurati.

    RispondiElimina
  63. Diritti tv sostanzialmente invariati: 40.484.885 nel 2011, 40.940.987 nel 2012.

    RispondiElimina
  64. Ma queste cifre le hanno chiare anche le strisciate che negli anni hanno speso e spanto vincendo pochissimo rispetto all'esposizione ?! Solo il milan può dirsi moderatamente soddisfatto, l'Inter, tranne l'anno del triplete ha speso troppo per quanto vinto, Thohir pare abbia staccato assegno da 300 e passa milioni solo per ridare ossigeno.

    RispondiElimina
  65. Sì, è così, ricordi bene: per due anni i Della Valle non avevano più ricapitalizzato e quindi la cifra era rimasta ferma a 150.400.000. Dal settembre 2012 hanno ripreso a mettere soldi nel capitale della società: appunto i 23.900.000 di cui ho scritto poc'anzi.

    RispondiElimina
  66. Queste sono le cifre principali dei conti viola: da qui si possono fare mille ragionamenti, discorsi e proiezioni, e anche un giochino su come stiano cambiando - ora - i conti, vista la poderosa campagna di rafforzamento.

    RispondiElimina
  67. In meglio sotto tutti i punti di vista, c'è stata un'impennata negli emolumenti ma anche un notevole aumento di capitale tecnico.

    RispondiElimina
  68. Attenzione Leo, in attesa di riscontri ufficiali, mi par di capire che Thohir stacchi l'assegno di 300 milioni solo per acquistare il 75% del pacchetto azionario da Moratti. Insomma, sono soldi che escono dalle tasche di Thohir per entrare in quelle bucate di Moratti! L'Inter, come dico e scrivo da anni, andrebbe studiata a Economia e Commercio come un caso aziendale di insuccesso unico ahahahahah

    RispondiElimina
  69. Sai Leo, credo che l'impennata sia molto inferiore rispetto a quella temuta, perché questi sono davvero dei mostri di bravura! Stasera no, perché purtroppo devo scappare, ma certamente nei prossimi giorni faremo questo giochino di come stiano cambiando sia il monte ingaggi che la quota ammortamento complessiva e ci divertiremo!

    RispondiElimina
  70. Trapelava anche un possibile accordo sull'accollo dei debiti, non so in che percentuale e se li copriranno, in parte, ricapitalizzando. Che sia un black hole la gestione Moratti è notizia di anni fa, forse un chiosco di zucchero filato alla fiera gli darei in gestione.

    RispondiElimina
  71. Stefano Vienna25 luglio 2013 20:05

    70 milioni di fatturato non sono pochi, almeno a livello assoluto. Poi sarebbe interessante sapere quando investe in pubblicita' il gruppo Tods. E bisognerebbe anche nettere in conto le tre Champions League scippate (ovvero 90 milioni come minimo).

    RispondiElimina
  72. L'ultimo bilancio dell'Inter è quello al 30 giugno 2012: ebbene, a fronte di poco più di 235 milioni e mezzo di ricavi, plusvalenze incluse, c'è stata una perdita di poco più di 77 milioni!!! Quindi, banalizzando il discorso, 235 milioni e mezzo di ricavi e circa 313 milioni di costi! Questo dal lato economico. Dal lato finanziario, al 30 giugno 2012 l'Inter aveva crediti e liquidità per poco meno di 156 milioni e debiti per circa 459 milioni!!!!!!!

    RispondiElimina
  73. Birre come se piovesse. Ovviamente vale per tutti quelli che passeranno in questa mia splendida regione.

    RispondiElimina
  74. Io faccio il turno di notte, se vuoi ti allevio la serata insultando Neto e inneggiando a Viviano eheehehe

    RispondiElimina
  75. Un vero e proprio trattato «De vanitate numerorum», quello che Violanews (parsimoniosa di notizie ma attendibile e sempre eccellente negli approfondimenti) ci riserva:

    «Quando si arriva a mettere in campo una squadra, solitamente la prima cosa a cui i pensa è il modulo. Quei 3-4 numeri che messi in fila spiegano come una squadra si disponga sul terreno di gioco e danno l’idea di quale sia la tipologia di gara da percorrere, se più offensiva o più difensiva. Vedendo la rosa a disposizione di mister Montella però, mai come quest’anno sembra difficile, provare a fare queste considerazioni con la Fiorentina che sta nascendo. Il mister ha sempre ripetuto questo concetto, anche la scorsa stagione; sono i principi di gioco a dover essere assimilati prima dei moduli. Così si pensa più che altro a studiare e migliorare il possesso palla, il pressing alto, lo sviluppo dell’azione sempre con la palla a terra e il più tempo possibile nei piedi dei viola, a partire dalla difesa, continuando sulla falsariga di quello che è stato quanto di buono visto la scorsa stagione. In più, adesso ci sono i nuovi giocatori che permettono di immaginare diverse soluzioni, inedite rispetto alla passata annata. Come la possibilità di sfruttare maggiormente i cross dal fondo per le zuccate di Mario Gomez e, non a caso, sono arrivati molti esterni per sfruttare questa possibilità. Così, provando comunque a immaginare numeri e moduli, se finora Montella ha sempre provato e alternato 3-5-2 o 4-3-3, adesso non sembra difficile provare a immaginare altre soluzioni, non ancora provate, anche grazie alle alternative che può offrire un giocatore come Ilicic. Come, ad esempio, il rombo in mezzo, oppure il 4-2-3-1 con un centrocampo muscoloso, forte di un Ambrosini in più. Numeri, idee, possibilità e alternative che arrivano in secondo piano rispetto alla filosofia di gioco che Montella sta inculcando ai suoi da quando ha messo piede nello spogliatoio. E questa cosa non cambierà con la nuova stagione. LORENZO BENEDETTI».

    RispondiElimina
  76. Si ripeterebbe lo scenario di Carina Gomez: avvistata oggi la moglie di Julio Cesar a cercar casa a Fiesole. Con tutte queste mogli non ce la faccio più, Pradè mi sta rovinando, bisogna che io chieda soccorso ad Attila ed al suo dito magico per reggere il ritmo.

    RispondiElimina
  77. La Ronaldinha a Firenze?

    RispondiElimina
  78. Julio Cesar costa poco di cartellino, la metà di Agazzi figuriamoci, ma l'ingaggio è di quelli da top club e noi non possiamo dare 3 mln a Julio, ma neanche 2 credo, per svariati motivi, accetterà di decurtarsi così l'ingaggio ?! Se è possibile come operazione nessuno sano di mente può non gioire e accendere un cero, a prescindere da quanto potrebbe dare e valere Neto.

    RispondiElimina
  79. Leo, il problema davvero difficile da risolvere è che Julio Cesar - nato a settembre '79 - lo scorso anno ha firmato un contratto quadriennale, assicurandosi una copertura fino al 2016, quando andrà per i 37 anni. Quindi, mi pare impraticabile la soluzione della serie "ti garantisco lo stesso ingaggio complessivo o poco più, solo spalmato in più anni", perché vorrebbe dire portare il suo contratto fino ai 39 anni o giù di lì. A Napoli non è voluto andare perché dicono che non si sia voluto ridurre l'ingaggio. Sarà altrettanto irremovibile fra una ventina di giorni quando la prospettiva di giocare nella B inglese si farà terribilmente concreta?

    RispondiElimina
  80. Ergo starebbe aspettando la chiamata di un club di prima fascia. Perché non ridurlo prima quando sarà costretto a farlo dopo ?! Il portiere non si discute ma per venire a Firenze dovrà fare un bel sacrificio economico, se è disposto a farlo ben venga pure lui, ce ne faremo una ragione io e Jordan. Se sua moglie è stata davvero avvistata a Firenze di sicuro non è venuta per fare shopping.

    RispondiElimina
  81. Come al solito con d'accordo col grande Salvatore, con l'aggiunta che non mi sembra nemmeno un gran chiappo. Ora è tirato a lucido perchè sapeva che in Confederations aveva tutti gli occhi del mondo addosso, magari quest'anno ce la mette tutta davvero perchè ci sono i mondiali in Brasile che sono l'occasione della vita, ma poi? a trentacinque anni fatti se si sda un po' diventa un debito, ha un fisico massiccio che quello di Frey è acqua da occhi ed i 2-3 milioni glieli devi dare fino al 2016. Credo comunque che resterà in Premier, gli unici che gli possono dare quegli stipendi, se si escludono Russie e Cine dove di sicuro la Ronaldinha non vorrà andare. Quanto agli avvistamenti ci andrei piano, Gomez era un mese che lo vedevano a Firenze!

    RispondiElimina
  82. ma se so che lo fai per prendermi per il culo non mi ci incazzo mica. Devi essere credibile!

    RispondiElimina
  83. Jordan, ma se venisse che gli si racconta a Neto ?! eh eh eh eh eh

    RispondiElimina
  84. Se venisse, Neto si manda a giocare a Verona se lo prendono in prestito secco e con garanzie di farlo partire titolare (le conferme deve meritarsele come ovunque), se no gli si dice se vuol rimanere a giocarsela e chissà che non aveste delle sorprese. Comunque è realtà romazesca, Julio Cesar a Firenze non viene e son convinto che sarebbe una bella cazzata farlo venire ai numeri che vuole lui, o che voleva dal Napoli.

    RispondiElimina
  85. Penso anche io, se spendere si deve meglio un centrale di difesa o un centrocampista sulla mediana o, se Ljajic non rinnova, un altra punta la davanti.

    RispondiElimina
  86. Mah, aldilà che a me Julione piacerebbe eccome, non avrebbe senso come operazione. Per i tempi e per gli eventuali costi. Così come le voci che vorrebbero Sorrentino e Storari come portieri esperti da affiancare a Neto. Allora Munua che cazzo lo si è preso a fare? Con Lazzerini e Lupatelli avremmo tre terzi portieri, che è una squadra o un un gruppo di alberghi? Se Neto non lo volevano veramente, avrebbero avuto modo di darlo via venti giorni fa in prestito o a mezzi. Siamo sempre al solito discorso che inventano perché non sanno.

    RispondiElimina
  87. Mi hai anticipato di poco Jordan, Sorrentino e Munua insieme credo avrebbero poco senso

    RispondiElimina
  88. ah era Foco non Jordan, soliti scherzi di Disqus

    RispondiElimina
  89. Insuperabile editoriale del Buk su Tuttomercatoweb. Secondo il Buk, che ha fonti sicure, Moratti ha organizzato un incontro a Portofino con Fraizzoli. Seduta spiritica?

    RispondiElimina
  90. Se prendono Julio devono rivoluzionare tutto la dietro ed a quei costi mi pare un'operazione priva di senso.

    RispondiElimina
  91. Foco credo che ci sia un bel muoversi anche di procuratori che sanno o pensano che là c'è una possibilità e smuovono le acque rifischiando agli amici giornalisti. Del resto son quegli stessi procuratori che, magari, un mese fa sono stati contattati davvero, quando il duo Madè ha fatto la panoramica delle possibilità che si presentevano. Che oggi, però, possano davvero pensare a Sorrentino per me è roba da mal di capo, a meno che non cerchino un 12, ma Munua allora?

    RispondiElimina
  92. non avevi sbagliato di molto, avevo detto la stessa cosa sul sitone, pensavo ti riferissi a quello.

    RispondiElimina
  93. Salvatore glielo dici tu che è morto nel 1999? Non vorrei che stesse ad aspettarlo e si incazzasse anche. Comunque dice anche lui che la Forentina è su Julio Cesar, ma non penserò mica a quello del Rubicone?

    RispondiElimina
  94. Grande Jordan, il Buk ha una fonte sicura: Julio Cesar viene a Firenze, perché avrebbe detto "il dado è tratto!"

    RispondiElimina
  95. Buk due settimane fa, ci metteva in porta Valdez del Barcellona. Ormai le cazzate che scrive non si contano. Quello che mi fa incazzare è che questi vengono pagati per questo ( e io stronzo a vagare tra i rotoli di acciaio con le chiavi inglesi).

    RispondiElimina
  96. Quella del meeting a Portofino tra Moratti ed Ivanoe Fraizzoli scovata da Salvatore è da incorniciare. E non è nemmeno un refuso, ha anche specificato, "quello da cui ha comprato a suo tempo la società"!

    RispondiElimina
  97. e i'brodo gli è pronto, infatti più brodo di lui!

    RispondiElimina
  98. E con questo ho fatto cent(r)o! Ho vinto la bambolina della foto? Ahahahahah!

    RispondiElimina