.

.

venerdì 30 gennaio 2015

Diladditamigi

San Frediano è sempre stato fatto passare ingiustamente per un quartiere problematico, mentre al contrario è il custode più prezioso della vera ricchezza dei valori fiorentini. Troppe calunnie, troppe volte questa ricchezza di valori è stata fatta passare per quella trovata in casa di ricettatori senza scrupoli. Gente di Borgognissanti che prendevano in affitto case Diladdarno solo per sporcare la riva sinistra della città con attività infamanti. Troppe volte certi valori sono stati stravolti per accusare i sanfredianini di aver assaltato dei portavalori. Mi ritengo davvero fortunato ad essere cresciuto tra via Maffia e via de’ Serragli, lontano da Raiola e dai giocatori che si mettono d’accordo con la Juve per mettercelo nel culo. Mi sento fortunato a tal punto che l’altro giorno, mentre camminavo per strada, ho trovato un anello con un brillante grosso come un mandarino della piana di Sibari. Me ne sono accorto non tanto perché brillava, ma perché in San Frediano non crescono i mandarini. Poco prima avevo trovato un portafogli pieno di soldi, poi un orologio d’oro, e quindi questo anello leggermente agrumato. Devo dire che è proprio il mio periodo fortunato. Mi basta infilare la mano nelle tasche di qualche passante e viene sempre fuori qualcosa di buono. Sono lontani i tempi del fallimento di Cecchi Gori o della borsa falsa della moglie del Colonnello, e anche se Cuadrado è andato via mi consolo con il fatto che tutti gli ingressi di Boboli sono Diladdarno. Chi non si consola è proprio Cuadrado perché se è vero che dal punto di vista economico ha strappato il contratto della vita, parte con la morte nel cuore sapendo che il Diladditamigi non regge il confronto. E poi lo sa benissimo che non potrà più mangiare il lampredotto di piazza de’ Nerli o di Porta Romana. Lasciando libero Cuadrado alla sua nuova vita fatta di fish and chips, e in attesa di capire come verranno investiti i soldi della sua vendita per fare una valutazione finale dell’operazione, è proprio a proposito del cibo che in San Frediamo ci distinguiamo dagli altri quartieri della città più vicini al potere e quindi anche al “magna magna” inteso nella sua accezione più negativa. Il nostro fiore all’occhiello non è la salsa verde di Marione, ma il fatto che San Frediano è stato scelto come il set per il nuovo film di Giani’s Bond, con la Merkel doppiata da Athina Cenci, che lo rincorre in Borgo Tegolaio per recuperare una specialità che da questa parte dell'Arno ci viene meglio. Bello il finale dove lo spettatore pensa che la Merkel lo rincorra perché il Giani gli ha rubato l’anima, mentre il regista ha scelto la voce della Cenci proprio per preparare il colpo di scena finale, dove lo zucchero a velo sul bavero della giacca svelerà che Bond in realtà gli ha rubato i nostri tipici dolci di carnevale.

155 commenti:

  1. Non so che pensare della partenza di Cuadrado, da un lato mi dispiace perchè non ci resta nessuno con le sue caratteristiche sulla fascia, dall'altro mi dico che tanto tali caratteristiche si vedevano troppo col contagocce a causa dell'utilizzo in un ruolo poco suo. Ruolo in cui ci regalava ogni tanto qualche fiammata al tiro (la compenserà Diamanti?) e in cui continuava comunque a subire parecchi falli, una trentina contro la Roma (ma tanto, se i giallozozzi non venivano neanche ammoniti...).
    Partito il colombiano, mi immagino Gomez sempre inamovibile (Gila suo vice) affiancato da Diamanti in staffetta con Baba che se non gioca non rinnova (quindi, ogni tanto, le vedremo le due punte?). A Pepito ho smesso di pensarci, ormai.
    Kurtic: se non lui, un centrocampista con le sue caratteristiche ci serve, ma forse anche due, io lo terrei.

    RispondiElimina
  2. Ero convinto che non ci fosse modo peggiore di iniziare la giornata del vedere mia cognata che gira per casa mia struccata e con uno scialle sopra la camicia da notte.
    Sbagliavo.
    Apro il pc e leggo:
    Di Marzio: tra Neto e juve a giugno sara' amore
    Cuadrado ha scelto la maglia n.25 quella che fu di Zola

    RispondiElimina
  3. Domani, per me:
    ......................................Tatarusanu............................

    ............Tomovic..................Gonzalo Rodriguez..............Basanta......

    Joaquin..........Mati F. ..........Aquilani...........Valero.........Alonso..........

    .............................Herr Tor Gomez .........Babacar.............

    RispondiElimina
  4. Anzi no, guardando bene c'è Aquilani che metterei solo se l'unico centrocampista rimasto, quest'anno non ricordo un suo solo match degno.

    RispondiElimina
  5. Cerco di riepilogare oggettivamente quello che so (o penso di....) del mercato di gnennaio (non è un refuso)
    1) Arrivo agratisse di Diamanti giocatore in là con gli anni e leggera pancetta alla Maicon ma molta molta molta meno gloria del suddetto. I primi 15 min in campo gli hanno fatto venire un enfisema......
    2) Arrivo agratisse di Gilardino (a volte ritornano) anche lui ex occhi a mandorla (oops sarò stato politically correct?) più in là con gli anni rispetto al punto 1 ma fisico apparentemente più integro (dicono.....poi vediamo in campo)
    3) Vicenda Neto: vista da Jordan o da Pollock comunque non gioca più; si sono tutelati con Tata e bisogna riconoscere che hanno avuto occhio lungo, la fortuna c'entra poco stavolta.
    4) Last but not least JC ex 11 adesso 25. Lo Special One ha chiamato ed il magnate russo ha calato l'asso di denari. Non ci possiamo fare nulla ma, more solito, è accaduto alla fine del mercato con margine ridicolo per porre rimedio (ammesso che si pensi che un rimedio sia necessario) a meno che non sia già stata formulata una strategia che prevede però una stretta decisiva improrogabile durante questo fine settimana.
    5) Prestito agratisse di Shahlah (le ho messe dappertutto così per non sbagliare) oggetto sconosciuto che se gioca troppo bene a gniugno (non è un refuso) sparisce, se gioca meno bene ce lo battiamo sui cosiddetti e lo possiamo rimandare al mittente (almeno quello). E comunque leggo sul sitone che un imprecisato contenzioso con l'asso di denari ha complicato la situazione.
    A quanto elencato si aggiunge l'ingresso imminente in un periodo piuttosto critico per tutti e tre gli impegni che vedono coinvolta la squadra.
    ......qualcuno mi aiuti......

    RispondiElimina
  6. Guerini aveva già anticipato che la Fiorentina non si sarebbe fatta trovare impreparata.

    RispondiElimina
  7. Morrone, Gastaldello ? GAAAAAAAAAATTTTTTT

    RispondiElimina
  8. Dirò la mia sulla squadra solo a mercato concluso.
    Sulle caratteristiche di Salah, visto svariate volte in PL, ho già detto, salvo che somiglia a Denilson per chi se lo ricorda, un fenomeno restato foca da circo e un po' lo stesso Cuadrado qua do parte palla al piede. Speriamo che Montella, sul quale i dubbi Non svaniscono certo, non incasini un tipo già tatticamente non facilissimo, come ha fatto col colombiano.

    RispondiElimina
  9. Se Neto andrà a fare il secondo vorrà dire veramente che non abbiamo capito nulla noi ma soprattutto Norberto stesso! Buffon un altro anno lo farà e il brasiliano dopo aver raggiunto la nazionale Verdeoro rischia di perderla poiché non giocherà, se non in Coppa Italia?
    Capitolo chiuso, il brasiliano. Se i gobbi sganciassero 2 milioni lunedì sera, io lo darei...non oso immaginare, in caso di infortunio o squalifica di Tata, NETO in campo a Firenze.....ahahaha ahahaha..che ridere!!

    RispondiElimina
  10. Prima di trovare tutte quelle...ricchezze a S.Frediano, guardate di rendere la borsa di Gucci alla legittima proprietaria, passata prima senza alcun problema da Borgognissanti.

    RispondiElimina
  11. Può darsi che nella scelta di continuare o meno, Buffon debba giocoforza considerare la situazione finanziaria della Zucchi e quanto questa incida personalmente.

    RispondiElimina
  12. Il poeta vede le stelle anche in una notte di tormenta.

    RispondiElimina
  13. Vedremo quale sarà l' impatto di Juan in premier. Leggo che parte come alter ego di Willian nel 4231

    RispondiElimina
  14. Era falsa. L'abbiamo buttata nel cassonetto di via Sant'Agostino.

    RispondiElimina
  15. Vero su Aquilani ma ha avuto una serie di micro-infortuni che l'hanno certamente frenato; a Genova occorrerà gente da "pugna", poco fioretto é in un'arena lui ci sta bene. Alternativa Badelj ma anche lui acciaccato.
    VARGAS lo metterei in campo per i suoi cross, se arriva sul fondo, però!

    RispondiElimina
  16. Ho visto su youtube alcuni filmati su Salah: mi sembra un giocatore molto veloce, di ottima tecnica, dotato di dribbling e buon tiro, soprattutto di sinistro ovviamente, ma mi sembra un po' troppo un dribblomane individualista.
    Avendo guardato solo alcune azioni e non partite intere non ho idea di come si ponga dal punto di vita tattico (anche se pare un po' anarchico) e non ho idea di che testa abbia.

    RispondiElimina
  17. Beh, ma se poi prendi Diamanti e Gilardino e cerchi Baselli e Darmian, magari...

    RispondiElimina
  18. Marrone É stato rispedito al mittente, non ha superato le visite mediche, in Spagna.
    Su Salha: già le difficoltà ci sono, bravo ZAPHODB, nella collocazione dell'H, poi vedremo in quale sedile della panchina lo collocherà Montella, ci sarebbe il posto di Marin....
    E noi ci chiedevamo "dove e come giocherà Alino?", "Gila cosa farà?", quindi Salha aumenta solo gli interrogativi.
    L'augurio é che domani non ci siamo scuse/aggravanti per l'esibizione della Viola a Genova.

    La priorità, cioè gli esuberi? Ancora a fare foto e turismo tra Orsanmichele e piazza della Signoria?

    RispondiElimina
  19. Mi chiedevo. Se fondo un partito e lo chiamo Noi Italiani posso far scendere in campo la squadra che possiedo con 11 stranieri?

    RispondiElimina
  20. Il Chelsea quelli buoni li tiene.
    Ho già scritto ieri che se leggo/ascolto che Salha ha problemi i fisici e quindi dovremo attendere 15/20 giorni (cioè tre partite di campionato) per vederlo, spacco una sedia, in silenzio però.

    RispondiElimina
  21. Mourinho non e' uno scemo. Ha venduto a 30 Shurle in Germania che aveva pagato 20 e col ricavato si è preso uno dei migliori nel ruolo. Adesso hanno sguinzagliato Bucchioni a tirar fuori cento nomi. Nomi. Intanto sabato si gioca e Mounir Yako Hegazy ce li abbiamo sul groppone

    RispondiElimina
  22. Degli esuberi non ce ne liberiamo, Sopra: al massimo Hegazy (che non è un esubero) andrà in prestito in B, forse di uno fra Lazzari e Mounir possiamo anche liberarci, mentre Iako ce lo teniamo sul groppone.

    RispondiElimina
  23. No problem. Cerino in mano a Montella

    RispondiElimina
  24. stefano vienna30 gennaio 2015 11:30

    Anto, ma quale video hai visto? in quelli che ho visto io c'è da mettersi le mani nei capelli.

    RispondiElimina
  25. Ho visto primi che mi sono capitati su youtube: certo non possono essere attendibili, in quanto mettono le azioni migliori, e già così mi sembra un po' troppo dribblomane. Tu quali hai visto, da trarne un giudizio così negativo?

    RispondiElimina
  26. ZV dove cazzo sei?
    Almeno tu nell'universo......

    RispondiElimina
  27. E' distrutto per la cessione di Destro.

    RispondiElimina
  28. stefano vienna30 gennaio 2015 12:57

    L'ho postato ieri notte. Spero comunque di sbagliarmi, infondo questi Video sono poco per esprimere un giudizio. Infatti la mia è solo una sensazione di pancia. A me pare che abbia un controllo palla poco preciso, in Italia il pallone te lo sfilano in un attimo.

    RispondiElimina
  29. Domandina: c'é Ramadani dietro questa operazione?

    RispondiElimina
  30. Bucchioni ha scritto oggi un pezzo della Gignipedia dopo la biografia di Mister Sim svizzere.
    Dice che è tutto merito di Cognigni.
    La Gobba ha preso Brignano dalla Ternana.
    Sta a vedere che la plusvalenza con Neto la fanno loro

    RispondiElimina
  31. Intravedo Rocco Siffredi in Parlamento. Se non e' cittadino svizzero

    RispondiElimina
  32. Purtroppo ci sarà confusione tra calcio e politica, e la Fiorentina scenderà in campo zeppa di mezzettoni italici.

    RispondiElimina
  33. dal punto di vista della Juve l'operazione è ottima. Da quello del giocatore mi risulta davvero incomprensibile. Butta 6 mesi di carriera (perché fino a luglio sicuramente non vede il campo), per poi finire a fare la riserva di Buffon, con il rischio di vedersi passare avanti da qualche ragazzino italiano e di essere venduto per fare la plusvalenza a una squadra di livello inferiore della Fiorentina...

    RispondiElimina
  34. io ero ottimista, mi stavo iscrivendo al partito di LOUIS. Poi ho acceso sul Pentasport, ho sentito Calamai dire "questa è un'operazione giusta", e mi sto ricredendo...

    RispondiElimina
  35. Scommesse aperte. Alle 16,30 Montella cosa fa? VOTA
    1 _ aziendalmente allineato appare sereno e fiducioso nei mezzi dell' attuale organico
    2_ si mostra fatalista e si appella alla clausola rescissoria
    3_ appare leggermente corrucciato e dichiara di sperare in acquisti immediati per poter competere nei tre tornei
    4_ sorride a denti stretti e lancia battutine ai giornalisti
    5_ ribadisce che l'obiettivo e' far divertire i tifosi e rientrare tra le prime sei

    RispondiElimina
  36. Già sta facendo il primo passo con l'Isola.
    Format per me orrendo ma vincesse lì, lo vedo candidabile per il prossimo "settennato"......

    RispondiElimina
  37. ...aspetto mi passi..e ci vorranno anni..poi leggo JINGLE e allora penso che neppure gli anni basteranno..torno con i ricordi a FICINI..a quella giovinezza che mai più tornerà. .sono tra i due barra tre tifosi Viola che vive la propria C2 quotidianamente..speranze di risalire in B pochissime e anche se fosse dove lo trovo oggi un Gaucci da corrompere?..sto inesorabilmente diventando un simpatizzante..la razza peggiore...DIO perché Baretti?

    RispondiElimina
  38. Buongiorno uomini di poca fede. Vi leggo e aspetto bello tranquillo sulla riva del fiume...

    RispondiElimina
  39. Questo è il grande rimpianto:

    http://www.violanews.com/altre-news/160-minuti-20150130/

    RispondiElimina
  40. Io sono scoraggiato, spero che tu abbia ragione

    RispondiElimina
  41. lo capisco Anto, non ti preoccupare...

    RispondiElimina
  42. La juve il prossimo anno lo manderà in prestito a qualche altra squadra, poi deciderà se l'erede di Buffon sarà lui o Leali o Perin. Se non sarà lui, lo venderà ricavandoci plusvalenza.

    RispondiElimina
  43. ..pure tu a favore delle merde? Andiamo bene..no ma in realtà è giusto cosi, era troppo un Blog CONTRO...giusto equilibrare un pò le cose.

    RispondiElimina
  44. eheheheh, ti aspettavo, tue "bastonate" le avevo messe in conto già ieri sera... ma nella mia immensa benevolenza ti perdono, abbi fede, una buona volta ...

    RispondiElimina
  45. Sinceramente non mi frega granché di quello che dirà o farà Montella. È pagato per allenare una squadra, ergo la alleni al suo meglio con quello che ha a sua disposizione. Cuadrado se n'è andato. Dispiace, ma obbiettivamente c'era ben poco da fare se non cercare di tirar su più soldi possibile. Abbiamo perso uno dei nostri giocatori migliori che quest'anno nel girone di andata sembrava, vuoi per il postmondiale, vuoi per il ruolo affidatogli da Montella, il fratellino minore del Cuadrado visto nelle stagioni scorse. Non credo che sarà questa la ragione che ci impedirà di raggiungere il terzo posto.
    Semmai mi preoccupa la maniera in cui sarà reinvestito il ricavato della sua cessione. Qui dò ragione a Deyna che teme l'acquisto di mezzettoni italici per via della sbandierata "italianizzazione" proclamata dai DV. Posto che Salah non è quella pippa che sostiene Stefano, Darmian e soprattutto Baselli sono giocatori che non migliorerebbero di un grammo il valore attuale della squadra. La vera grande mancanza che ha la Fiorentina attuale è quella di un mediano di lotta e di governo. Quello è il vero giocatore che ci manca e non puo esserlo il sopravvalutato Baselli, che è grande solo nella testa del Gat.

    RispondiElimina
  46. I nomi fatti da Bucchioni glieli hanno detti quelli della Società per sviare sui reali obiettivi, more solito. Ricordate che è uno a busta paga...

    RispondiElimina
  47. ora scappo, devo pur lavorare ogni tanto, buon proseguimento a tutti: relax...

    RispondiElimina
  48. infatti, è il suo ruolo.

    RispondiElimina
  49. Scusate, qualcuno sa dirmi come stanno le cose con la regolamentazione sui calciatori italiani in rosa di cui si parla? C'è un numero obbligatorio da raggiungere? Devono anche scendere in campo [ahahah]?

    RispondiElimina
  50. CartmanMolti parlano di Babacar,il fenomeno giovane da tenere a tutti i costi...
    Ecco,Salah
    ha solo un anno in più di Baba,essendo del '92 rispetto a '93,però ha
    già dimostrato di essere un grande giocatore,sopratutto a livello
    europeo.
    Ha gia giocato 1 Champion League e 2 Europa League da protagonista.
    Quando Salah incantava l'Europa,Babacar era fuori rosa nell'ultima in Spagna.

    RispondiElimina
  51. e perchè son due giorni che dico che ci vuole un terzino sinistro o esterno basso difensivo che dir si voglia?

    RispondiElimina
  52. 6 fa sorrisini a con smorfie
    7 dice che se Mou ha oreso Cuadrado per schuerarlo a destra, capsice una sega, Mou...
    8 ribadirà che Marin se n'è andato per scelta tecnica e al suo posto vengono rigorosamente giocatori pronti a giocare, come Diamanti che entrerò in forma tra un mesetto
    9 lui crede in baba Gomez insieme, infatti nelle partitelle a 5 sul campo di basket, li ha provati svariate volte. Quando Baba non vorrà firmare, la società lo spedisce in tribuna e peccato perchè solo allora aveva deciso di metterli insieme
    10 dal 2015 hanno cambiato la preparazione atletica, infatti invece di pettinare le bambole, ora vengono anche coi trucchi e vestitini

    RispondiElimina
  53. stefano vienna30 gennaio 2015 14:25

    Non sono d'accordo. Ci fu l'errore di Brillante schierato a destra senza motivo, mancava Pizarro e il secondo tempo si rischiò di pareggiare. Poi Montella fece uscire Babacar proprio mentre si stava dominando. La Roma era al top, molto più in forma di noi.
    Senza gli errori di Montella sarebbe potuta andare diversamente.

    RispondiElimina
  54. Non l'hai mai visto, come puoi giudicarlo? Se conferma il talento, la Seria A gli sta stretta altrochè, il calcio italiano è scarso, se non lo conferma non va bene da nessuna parte. Mi preoccupa un maestro come Montella piuttosto.

    RispondiElimina
  55. stefano vienna30 gennaio 2015 14:27

    A livello tattico, l'equivoco potrebbe essere finalmente risolto. Certo, rimane l'indebolimento qualitativo. Però, c'è sempre un però, con il 4-4-2 e Baba-Gomez si battè il Real Madrid quest'estate. Calcio d'estate, direte.

    RispondiElimina
  56. e con l'identica formazione, facemmo una partita orrenda con la Roma.

    RispondiElimina
  57. concordo, infatti per la Juve va benissimo. Ma per lui? Non stava a meglio a Firenze che nella squadretta dove andrà?

    RispondiElimina
  58. o Lou, tu prenderesti un terzino sinistro? E' l'ultimo che ci serve e nel caso fammi un nome. Poi eventualmente, cosa te ne fai di Alonso Pasqual Vargas? La squadra deve continuare a giocare a tre dietro Cuadrado o no, Baba o no, Diamanti, Salah e via dicendo. I'che fa torna a 4? Mah!

    RispondiElimina
  59. Gnigni :" Meglio vivere di rimorsi che di rimpianti. Intanto io 35 cocuzze da ridare a Diego le ho messe in berta eh eh eh"

    RispondiElimina
  60. Una volta il Milan li prelevava in aereo o elicottero...oggi va in treno a contattarli.

    RispondiElimina
  61. Mi chiedo come si possa esprimere un parere su un giocatore dopo averlo visto su you tube

    RispondiElimina
  62. ahahahahaah. Ma l'avevate svuotata prima?

    RispondiElimina
  63. rosa di 25 giocatori, di cui almeno 4 italiani e 4 nel vivaio.

    RispondiElimina
  64. stefano vienna30 gennaio 2015 14:27

    Boh, è tutto da vedere che questo Salah sia buono, soprattutto per il calcio italiano.

    RispondiElimina
  65. A destra hai già Richards ed eventualmente Tom... a sinistra non hai uomini che ti possono consentire il cambio di modulo difensivo, una priorità nel calcio moderno... ma la cosa fondamentale se torni a 4 dietro è ciò che ne consegue per i reparti davanti, centrocampo e attacco... Salah e Diamanti andrebbero benissimo in un attacco a 3, o in un 4312... hai un centrocampista in meno, reparto dove siamo corti... nomi? Ho qualcosa in mente, ma lo tengo per me... per ora...

    RispondiElimina
  66. aborro il cambio in difesa a 4 già provato con esiti disastrosi. Alonso è migliorato in difesa, nel caso, ma le risorse vanno confluite prima in altri ruoli piu' scoperti, come centrocampo

    RispondiElimina
  67. priorità al mediano coi piedi buoni, ovviamente, in seconda battuta io un esterno che sappia fare le due fasi a sinistra lo prenderei, (va bene anche per il 352)... Alonso non mi convince, lo sai...

    RispondiElimina
  68. Romanisti peggio di noi! Ora dicono "Manfredini, Pruzzo, etc., questi erano centravanti...ma che Destro é un attaccante? Nun é bono....." (Un gol ogni 2 partite!).

    RispondiElimina
  69. A 'sto punto, sono cazzi suoi

    RispondiElimina
  70. Quattro del vivaio? Berna Baba (se rinnova) Piccini e accapezzi (o Camporese)?

    RispondiElimina
  71. ..ma tu pensa che gente strana che popola questo mondo.

    RispondiElimina
  72. Cuadrado è diventato il giocatore che adesso si va rimpiangendo in Fiorentina e con la mentalità di gioco di questa Fiorentina. A 24 anni non aveva nessun appeal internazionale e non si è fatta nessuna asta per averlo. Il giocatore è forte, sicuramente, dal punto di vista tecnico, ma lo erano anche Ljajic, Jovetic, Nastasic, giocatori che, come Juan, sono partiti senza aver completato il loro processo di crescita.
    Salah, da questo punto di vista, è un giocatore già molto definito. Tecnicamente è molto buono e possiede una velocità nel breve che ,in un campionato come il nostro, può rappresentare un fattore. Secondo me, le incognite saranno altre, tipo la velocità di adattamento e la disponibilità ad essere uno dei tanti anche in una realtà come quella Viola.
    Comunque, con i soldi incamerati, io proverei fin da ora ad impostare l'ossatura della squadra per il futuro. Detto di un buon centrale come Dedè, io prenderei due forti esterni, un sinistro ed un destro, in grado di fare le due fasi con velocità e potenza, oltre che il solito regista che sappia reggere fisicamente il pressig avversario.

    RispondiElimina
  73. È questo?
    "Giudizio duro quello del giornalista Stefano Olivari, che dal blog guerinsportivo.it emette la sua sentenza sulla Fiorentina, ridimensionata e appellata definitivamente come “provinciale” dopo la cessione di Cuadrado: “Cedendo Cuadrado al Chelsea la Fiorentina ha ufficializzato che la sua dimensione rimarrà provinciale per tutto il resto dell’era Della Valle, al di là di 33 milioni di euro che fanno piacere ai proprietari ma che per il rafforzamento della squadra significano poco visto che un campione da 33 milioni ha un effetto trascinamento superiore a 3 buoni giocatori da 11, con la somma degli ingaggi che nel medio periodo zavorrerà le casse sociali più dei 6 milioni lordi concessi al colombiano in estate, quando già lo voleva mezza Europa e lui aveva espresso il suo scontento per le prospettive sportive ma soprattutto per l’ingaggio (all’epoca meno di un quinto rispetto a quello attuale). Va detto che la Fiorentina lo avrebbe perso in ogni caso, la sua clausola rescissoria era di poco superiore ai 33 milioni, quindi alla fine ha minimizzato il danno incassando per sei mesi e forse più le prestazioni di un giocatore forte (ma ritenuto marginale da Mourinho) come Salah. In altre parole, il ridimensionamento non è stato cedere Cuadrado, cessione imposta dalle circostanze, ma non avere creato una squadra e un ambiente attraenti per uno del suo livello. Risparmiamo i discorsi sul calcio italiano che perde una delle sue poche stelle con appeal internazionale, sul declino, sulla serie A di una volta, eccetera, perché ogni club ha una sua storia. E quella ormai finita fra Cuadrado e la Fiorentina dice diverse cose. La prima: non è una banale questione di soldi, anche se Cuadrado al Chelsea guadagnerà il 50% in più, i grandi giocatori oggi vogliono soprattutto visibilità sui grandi palcoscenici. La serie A non lo è, quindi in questa logica le uniche italiane ‘accettabili’, soprattutto per i giocatori di nazionali senza speranze di vincere un Mondiale, sono quelle che giocano la Champions League. Lo stesso Cuadrado, alla Juventus ma anche alla Roma, avrebbe avuto un’altra faccia. La seconda: i tifosi, adesso parliamo di quelli viola ma potremmo fare altri esempi, sono i veri sconfitti di queste vendite di metà stagione. Quanti dei 23mila abbonati della Fiorentina avrebbero creduto in estate nel ‘progetto’ in caso di cessione di Cuadrado? La terza: il declino del calcio italiano è un discorso psicologico, prima ancora che economico e tecnico, perché la Fiorentina rimane una discreta squadra (una delle tante che può ambire al quinto posto) e con un numero di giocatori offensivi notevole: Babacar, Gomez, Joaquin, i neo-arrivati Diamanti, Gilardino e appunto Salah, talenti come Rossi e Bernardeschi che dovrebbero rientrare prima di fine stagione. Insomma, dire che Montella dopo la partenza di Cuadrado ha unabrutta rosa è assurdo. Però è vero che la Fiorentina è una squadra di passaggio di un campionato di passaggio, i tifosi intelligenti lo capiscono e guardano il calcio con altri occhi. O non lo guardano più”.

    RispondiElimina
  74. Le famose Olivari all'ascolana

    RispondiElimina
  75. ZV il giorno che passi sotto Raiola dimmelo prima ti sparo e poi mi suicido......

    RispondiElimina
  76. ..visto che siamo in "confidenza", che vi stimo, vi apprezzo e vi voglio bene (detto davvero senza ironia), una cosa ve la voglio scrivere...al di là di quello che ci stanno facendo, che sono certamente delle puttanate al confronto con tutti i cazzi seri che la vita riserva, dal punto di vista sportivo e dal punto di vista di chi è tifoso e comunque se la prende, s'incazza, ci tiene e tutto quello che volete, la cosa che più mi fa imbestialire e leggervi quando parlate di nuovi arrivi..."abbiamo 30 quindi arriva....", si parla del Nazionale...", "se prendono il capocannoniere della Liga....." "pare che arrivi Ronaldo...".."ho sentito di Messi in rotta col Barca....ma tanto sarebbe un quinto Messi a disposizione, ne abbiamo uno per ogni continente "....mi fate incazzare e basta...sono arrivati i due cinesi? Bene, il mercato è chiuso...CHIUSO..la Fiorentina, o quel che rimane, è a posto cosi fino a giugno...il mercato estivo? La Fiorentina ha solo bisogno di due ritocchini, poi si contendono Coppe, scudetti, cazzi, mazzi e culi...Scusate lo sfogo.

    RispondiElimina
  77. No, fanno telefonate a carico del destinatario.

    RispondiElimina
  78. Scacciamo la tristezza nel solito modo.
    Per il poeta: sapevi che il Convivium ha riaperto con il contributo di nuovi soci che, se mi hanno detto giusto, vengono da piazza del Carmine (La Pescheria)
    Conosci?

    RispondiElimina
  79. .....mi correggo: "nell'unico modo che ormai ci è concesso".......

    RispondiElimina
  80. ..adesso ho capito...arrivo sempre tardi ma qualche volta arrivo...Gattuso, sul Sito migliore al mondo visto che ci scrive CALIFORNIAVIOLA, dice che SALAM è forte perchè" ha il motorino"...spiegato il tutto, i fratelli scemazzurri lo hanno preso perchè può tornare utile lanciarlo dal Terzo Anello in segno di contestazione...hai capito le volpi?

    RispondiElimina
  81. Secondo me con questi chiari di luna si farebbe bastare anche Turone o Nela.
    L'alternativa è comunque allettante.......

    RispondiElimina
  82. stefano vienna30 gennaio 2015 16:05

    Ammetto, ho visto solo un paio di Video, ma erano veramente inquietanti.

    RispondiElimina
  83. http://www.violanews.com/calciomercato/dalla-francia-resta-viva-la-pista-fiorentina-in-prestito-per-ocampos-20150130/



    Beh, al di là delle formule dei prestiti, un tridente con Salah-Gomez/Babacar-Ocampos in serie A farebbe molto male alle difese avversarie, che ne dite?

    RispondiElimina
  84. ..per me è solo il tredicesimo anno da Trans..

    RispondiElimina
  85. ..dico la mia e poi chiudo...vai a ...quel paese...Forza Genoa, Roma, Atalanta, Avellino, Crotone e Foggia.Addio.

    RispondiElimina
  86. Vabè, sarebbe accettabile: un paio di Lupatelli e un paio di Lazzari a scaldare la tribuna, ehehe

    RispondiElimina
  87. Non so proprio come tirare su Zeman, non potendogli resuscitare Falcao [quello vero] alla vita calcistica gli getto in pasto un po' di foto, vah

    RispondiElimina
  88. ...Raiola dov'è? Se è sotto provincia marchigianomerda non ci metto piede...

    RispondiElimina
  89. Tale CHEOPE sul sitone:
    "Quest'anno abbiamo fatto un mercato faraonico: il messi d'Egitto più due mummie, contando che già avevamo il nesta delle piramidi e il cammello Ilicic a questo punto manca solo EL Sharaawy per fare concorrenza al museo egizio"

    RispondiElimina
  90. vai - a - fare - in - culo....continua....continua...

    RispondiElimina
  91. stefano vienna30 gennaio 2015 16:27

    C'è chi lo chiama 'anno di transizione'.

    RispondiElimina
  92. ...con 4 foto hai ripercorso la STORIA VIOLA...la prima è datata 26 AGOSTO 96.....l'ultima è il culo di JINGLE schiaffeggiato da NOI ITALIANI....viva la Germania..viva la Merkel...viva l'euro!!!

    RispondiElimina
  93. scrivevo ieri che secondo me il Monaco ha bisogno di dare in prestito Ocampos perché con l'esplosione di Ferreira Carrasco non gioca mai. Il problema è: noi siamo in grado di garantirgli che giocherà, avendo anche Salah? Significa 4-3-3 obbligatorio...

    RispondiElimina
  94. E Diamanti allora che l'abbiamo preso a fare? Vendiamo due trequartisti (uno dobbiamo ancora venderlo, veramente) e ne compriamo tre per continuare la Grande Saga Del Trequartista?

    RispondiElimina
  95. se giocassimo con 3 attaccanti, ci sarebbe spazio per tutti. Ma se, come sembra, giochiamo con 2, allora evidentemente no...

    RispondiElimina
  96. http://www.violanews.com/news-viola/alle-16-30-la-conferenza-stampa-di-montella-20150130/

    RispondiElimina
  97. Comunque a me la tranquillità di Louis ha lasciato un sentore strano......
    Già ieri mi aveva fatto insospettire, aveva divinato il botto senza precisarne i contorni..... poche decine di minuti ma comunque così d'emblèe ha comunicato i propri sentori.
    Per carità era nell'aria ma non con questa concretezza...... che sia in contatto con un soffia ?!?!?!?

    RispondiElimina
  98. ZEMANVIOLA, il motorino sostituisce la vespetta.... Sai che ora ci sono due fazioni:
    - Quelli di LOUIS, i R.I., cioè "Il bello deve ancora venire..." (Ritardatio eiaculationis)

    - Quelli di ZEMANVIOLA, i E.S., cioè "Diamanti e Gila, più di questo..." (Eiaculatio segae).

    RispondiElimina
  99. E vai....

    "Impossibile non parlare di mercato in casa Fiorentina. Vincenzo Montella, tecnico dei viola, ha così espresso il suo giudizio su Mohamed Salah, l'esterno egiziano in arrivo dal Chelsea nell'ambito dell'operazione Cuadrado: "E' un ottimo giocatore - afferma l'allenatore dei toscani - dobbiamo capire quanto ci metterò ad ambientarsi. Così come Cuadrado può giocare da seconda punta così come da attaccante esterno, ma non da quinto di centrocampo. Per questo ci serve un vice Joaquin".

    RispondiElimina
  100. http://www.violanews.com/news-viola/montella-cessione-di-cuadrado-inevitabile-ma-sono-contento-per-lui-20150130/

    RispondiElimina
  101. ......eheheh, ma non c'era già il Boss?

    RispondiElimina
  102. LOUIS, é uno della società, forse Cognigni (o Ramadani??!)....

    RispondiElimina
  103. Questa è già più interessante della precedente che sa di frasetta predisposta "ad usum delphini".

    RispondiElimina
  104. Non è malaccio.
    Nickname in linea col commento

    RispondiElimina
  105. Se arrivano due acquisti da est o da Uk, mi preoccupo.....

    RispondiElimina
  106. "Nelle intenzioni la società vuole crescere. Nei fatti vedremo se accadra'"
    Ah ah ah mi pare che dice tutto in questa frase

    RispondiElimina
  107. Lo ha detto in sala stampa pochi minuti fa...e poi:

    Baba? "Sta avendo una crescita importante, solo quando è stato infortunato non ha giocato. Coppia con Gomez? Possono giocare insieme, dipende dai frangenti della partita. Sono giocatori che possono coesistere".

    RispondiElimina
  108. Questo io non lo credo...........
    Te l'ha detto da amico?

    RispondiElimina
  109. c'è uno che da ieri gira su Facebook a dire che prendiamo Robben. Giusto per darvi l'idea di cosa si sta scatenando...

    RispondiElimina
  110. Grazie. Avevo capito un'altra cosa

    RispondiElimina
  111. Montella. "Obiettivo puntare in alto? "Non credo che la partenza di Cuadrado voglia dire una diminuzione di ambizioni. Lo dimostrerà il tempo"

    RispondiElimina
  112. Per ora nelle partitelle...

    RispondiElimina
  113. Montella ha detto "manca un quinto" riferito a Cuadrado.
    Ho sentito bene? L'audio era disturbato

    RispondiElimina
  114. ...e ancora

    Centrocampista? "Potrebbe far comodo un centrocampista, fisico, anche per cambiare modulo, ma non basterebbe averne uno"

    RispondiElimina
  115. Perché l'Egitto...

    http://www.alfemminile.com/video-bellezza/la-bellezza-ideale-nelle-epoche-storiche-s1217833.html

    RispondiElimina
  116. C mercato.com" Macia ha strappato una opzione per giugno per Bakkali del PSV".
    Ma chi è ?

    RispondiElimina
  117. Ahahahahahahah Transferrmarkt lo da per ROTTO!!!!!!!!!!
    Infortunio all'inguine, rientro previsto 01/03/2015............
    Che spettacolo della natura......
    Ala sx alto 1.64 sta a vedere che Giovinco piaceva davvero.....

    RispondiElimina
  118. Con Giovinco non c'entra niente, Zac va a velocità "Mac Messi".

    RispondiElimina
  119. "Diamanti sta leggermente meglio di Gilardino": povero Gila, è all'estrema unzione?

    RispondiElimina
  120. Vabbè dicevo per l'altezza in realtà non l'ho mai visto.

    Se ne scrivi così mi fido però su Transfermarkt lo danno per rotto davvero
    .

    RispondiElimina
  121. P.S.: Nome completo: زكريا البقالي

    RispondiElimina
  122. Un fenomeno assoluto. Zacaria Bakkali è un ragazzino belga che ha esordito in età da prime seghe e ha spaccato diverse partite in eredivise. Non è roba da campionato italiano, è cosa da iperclubs. Se lo prendiamo, vado in pellegrinaggio alla casa dove è nato Macia.

    RispondiElimina
  123. Dove cazzo è finito LEO LASTRA che insieme a ZAPH è l'unico che ragiona avendo perso LOUIS a busta paga marchigiana? Stai lavorando per loro LOUIS? Sei in Cina o nel Vietnam a stampare quelle calzature ridicole? Che ti fanno scrivere? Made in Casette? Ti obbligano? Sei costretto a stringere le mani ai tuoi colleghi gialli a fine turno? IO le mani le ho virtualmente strette...sono colpevole anch'io..era ad un fischio finale...7 carciofi a poveracci incolpevoli arrivati dall'Africa nera catanese...le mani vanno strette a chi ha combattuto contro l'impossibile, non a chi ha reso il possibile una farsa..ricordatelo...LUCIANO SPALLETTI...FIRENZE...SOLO FIRENZE...ogni tanto ricordatevi chi siete.Addio marchigiani.

    RispondiElimina
  124. Se trovi le partite d'esordio col PSV su YouTube, ti spaventi per quello che fa.

    RispondiElimina
  125. Comunque,
    Montellino ha detto abbastanza chiaramente che il modulo di riferimento è il 3-5-2 e che, per questo, serve un esterno da tutta fascia. Che sia quel "qualcosa sugli esterni" che doveva arrivare? Bene così.
    Cuadrado ceduto e conferma del 3-5-2, roba che in Svizzera lido non ci si riprende più.
    Salah è diverso da Cuadrado perché si mangia gli spazi, invece di cercare il pallone per poi cercare di partire palla a terra. Se ingrana subito, Mario segna venti gol in questo girone.
    Ocampos lasciamolo dov'è.
    Io non so voi, ma io penso che, già così, questa è la Fiorentina più forte degli ultimi tre anni. L'attacco mi sembra ricco e molto assortito, con tutta gente di sicuro affidamento.

    RispondiElimina
  126. Io non sono contento, della cessione di Cuadrado. Avrei voluto vederlo con un ruolo fisso, con idee meno confuse, con un altro allenatore. Non è stato possibile. Resta il fatto che il Cuadrado degli ultimi mesi, intristito e 'male allocato', è diventato un altro giocatore. Con questi presupposti, meglio la cessione. Meglio per lui che, se entrerà nelle simpatie del Mou, farà carriera sicuramente migliore di quella che avrebbe potuto fare a Firenze. Meglio per noi che, se non finiranno prima, avremo soldi da investire a giugno. Non caschiamo dalle nuvole, però. Diamanti odorava di cessione del colombiano, al suo arrivo. Così come Gilardino sa di titoli di coda del Baba nostro. Tatarusanu ha insegnato, evidentemente. Non sto scrivendo che è tutto
    sbagliato: Neto era già partito da un pezzo, così come JGC11. T'Challa, invece, sta facendo i bagagli adesso. Dato che i contratti vanno firmati, oltre che proposti, non sto accusando la società di non averli trattenuti. Però le
    cessioni vanno fatte per tempo. Qui la viola avrebbe molto da imparare, dalle
    cosiddette squadre di seconda, o terza, fascia. La Fiorentina è vittima della
    presunzione 'dellavallesca' o, se vogliamo, 'fiorentinesca'. In questo ci siamo
    trovati, senza dubbio, noi e la nostra proprietà.
    Mi spiego: tra il Real e l'Empoli ci stanno tante squadre, tra cui la viola. Dirigenza e tifosi questo lo sanno, ma sono comunque troppo protesi verso Madrid...
    Solo squadre 'au dehor' si possono permettere di foraggiare le CL altrui, regalando calciatori a destra e a manca. Ed anche in quel caso sono dolori (chiedere al Bayern di Robben ed all'Inter di Snejider, per esempio). Figurarsi per la Fiorentina, se non son dolori. Noi dovremmo seguire il modello Udinese, altro che. Invece no: noi siamo la Fiorentina, i calciatori si tengono... Peccato che non sia possibile. Mi fanno un po' ridere, i tifosi indignati. Vogliamo ammettere, una buona volta, che il problema è nell'atteggiamento? Anche il nostro, ovviamente.
    Vendere prima, please. E polemizzare niente, sulle cessioni fatte a modo.
    Finalino sulle entrate. Anche senza considerare l'evidente 'salto in alto anagrafico', non mi entusiasma né il Diamanti 'culone' di Coppa, né il buon Gilardino di ritorno. Di toppe a colori, si tratta. Figlie dell'atteggiamento precedentemente citato.
    Quindi, meglio: - Vendere prima e rimpiazzare bene, please.
    Salah? Non mi pronuncio. Visto troppo poco, personalmente. Vedremo, sempre che arrivi.
    Vorrei avere l'ottimismo bruciante del Foco...

    RispondiElimina
  127. Basta guardare la rosa, Ljù. Gomez, Baba di rinforzo, Diamanti che tra un po' il culo non ce lo avrà, una terza punta integra con un pedigree di 150 reti e passa, Salah, che per doti potrebbe essere un crack in Italia, Bernardeschi di ritorno a fine Marzo. Non mi sembra che in giro ci sia tanto di meglio.

    RispondiElimina
  128. Ecco i convocati per la partita col Genoa:

    Alonso, Babacar, Badelj, Basanta, Borja Valero, Diamanti, Mati Fernandez, Gilardino, Gomez, Gonzalo Rodriguez, Hegazi, Ilicic, Joaquin, Kurtic, Lezzerini, Pasqual, Richards, Rosati, Tatarusanu, Tomovic, Vargas.

    C'è Badelj ma non Aquiliani, prima convocazione per il Gila, Neto lasciato a casa.

    RispondiElimina
  129. Cuadrado è un giocatore che può dopare una valutazione su di lui. Grandi doti, effetti speciali che rimangono negli occhi, ma tanta, tanta tanta irrazionalità calcistica e pochissimo lavoro per e con la squadra. Bisognerebbe vedere, su un'ipotetica bilancia, cosa portava e cosa toglieva. E per me, da un anno e mezzo, era una delle cause dell'involuzione del gioco. Per me, viste le gare fatte quest'anno nel ruolo, non digeriva più un compito di fatica e poche possibilità di essere in copertina come l'esterno di fascia. Tanto che gli è stato preferito Joaquin.
    Cosa succederà senza di lui in attacco? Si decongestionerà la trequarti, specialmente sinistra, si crosserà di più, si verticalizzerà di più. Certo saremo più prevedibili, ma anche più logici nelle scelte e, paradossalmente, visto che è andato via il più veloce di tutti, molto più rapidi in attacco.

    RispondiElimina
  130. Quello non ce lo metto per evitare suicidi di massa.

    RispondiElimina
  131. Anche io sono contento per Cuadrado, è andato a prendere più quaini e meno sganassoni impuniti il tutto probabilmente nel suo ruolo naturale. Vedremo.
    Mi verrebbe naturale essere d'accordo anche con il secondo ragionamento però c'è un però.
    Tranne i due tre anni post-male la viola è stabilmente rimasta in quella "terra di mezzo", direbbero a Roma, che sta fra le succitate Udinese & co. e le cosiddette grandi del calcio italiano. Molto probabilmente se la legge fosse uguale per tutti si sarebbero anche create le condizioni ideali per fare il salto. Poi farlo davvero il salto e soprattutto farlo stabilmente è altra cosa, però ci siamo stati sempre vicini.
    Non mi scorderò mai che in CL il quarto di finale hanno dovuto rubarcelo così come il terzo posto due campionati fa per mandarci "il club più titolato al modo".......

    Tutto questo, a parer mio, è anche in parte figlio di quel tipo di atteggiamento che tu ben descrivi e su cui forse sarebbe sufficiente una sorta di fine tuning, ma senza il quale rischi di infoltire la schiera piuttosto nutrita di chi in CL ed El ci arriva per durare il tempo di una eiaculatio precox.

    RispondiElimina
  132. Lo sai, vero, che dopo questo tuo scritto sarai bandito sempiternamente dalla Confederazione Elvetica?

    RispondiElimina
  133. La risposta di Montella a Raiola:
    "Le parole di Raiola su Babacar? Rispetto le opinioni altrui, soprattutto quando sono disinteressate. Babacar ultimamente ha giocato poco perché è stato infortunato."

    RispondiElimina
  134. Decongestionare la trequarti è salutare se hai anche degli stoccatori. Ma qui nessuno si prende la responsabilita' del tiro. Ora Alino. Forse.
    I cross che pesano sono quelli dal fondo che spiazzano il difensore. Li fa solo Joachin quelle 4/5 volte a partita che salta l'uomo in area.
    Gomez sino ad ora non è onestamente parso un mostro in elevazione.
    Se dovessi dirti quello che penso, conoscendo Montella e la lentezza con cui opera cambiamenti al sistema di gioco, quando metterà il 352 chiedera' al sostituto di Cuadrado di fare "la transizione". Se Alino o Baba non ce la fanno proprio, vai col rombo

    RispondiElimina
  135. Pensa che c'è gente che non sa con chi giocherà nel 2015/16 e fa cagare anche ora. Io dico che con quelli che abbiamo, spaccheremo diversi culi.

    RispondiElimina
  136. Raiola fuori dalla Fiorentina. Se Baba lo ha scelto, deve annà a fanculo pure lui. E io sono quello che vi diceva, due anni fa, che Baba non era perso ma poteva diventare ancora un grande.

    RispondiElimina
  137. I cross di Joaquin, secondo me, sono stati sprecati proprio perché in area c'era solo Gomez, mentre l'altro attaccante svolazzava in posizioni Joveticciane. Sui tiri, sono uno di quelli che dice da tre anni che bisogna provare di più, però, troppo spesso, quelli del Cuad erano tipo le forzature del basket, quando si tenta la penetrazione e buttate tutte le opzioni, si tira da marcatissimi.

    RispondiElimina
  138. Rossi e Bernardeschi? D'accordo guardare avanti, ma voi siete già proiettati al 2015/16...

    RispondiElimina
  139. Una volta a Ginevra mi rifiutarono il bicchiere per una bibita. Quella volta me so limitato a mandarli a fare in culo, ma l'invasione violenta è sempre rimasta in agenda.

    RispondiElimina
  140. Tirando le somme Cuadrado logora chi lo ha...
    A leggere alcuni di voi sembra che fosse lui la Sonda Lambda che ingroppava il meccanismo della Maquina; una squadra da molti tacciata come piatta, con il gioco che rallenta stagione dopo stagione...perde l'unico "folle" che accelera, l'unico calciatore fuori dagli schemi, l'unico in grado di fare, condurre un contropiede.
    Al di là dei sentimentalismi, Cuadrado é andato al Chelsea, non al Milan o alla razzia-tutto-in-Italia Juventus! Chelsea, una squadra che se va male vince una coppa all'anno.
    Probabile sia stato schierato male, sia stato messo in ruoli dove perdeva efficacia ma da qui ad essere quello che ingolfava la viola...... Non capisco.
    Pensare che Montella abbia ingoiato la pillola senza ripercussioni é da sciocchi, parere personale; la Fiorentina ha dato, ora, il coltello dalla parte del manico al mister: se va bene sarà stato bravo Montella- senza il suo uomo migliore!- e per bene si intende il terzo posto o una delle due coppe....se andrà male, l'alibi é stato creato.
    Le prime dichiarazioni su Salha sanno molto di "quasi vicenda Marin", si inserirà subito? Avrà bisogno di tempo? E l'esterno che occorreva? Tra 9 giorni sarà in campo oppure entrerà in campo quando mancheranno 2/3 alla fine del campionato?
    E gli altri 2 presunti acquisti? Lunedì?
    Stasera sto con Ljuka.
    Mou cede Schurrle e Salha per Cuadrado. Merita una riflessione, questa mia ultima frase.

    RispondiElimina
  141. Cuadrado ha sulla coscenza quasi tutte le ripartenze di questi due anni, a parte il 4-2 alla Juve e il gol con l'Udinese in coppa, dove è andato alla soluzione personale, bellissima per altro, senza servire il compagno libero in area. Io non lo sottostimo, ma penso che sia al suo massimo come crescita personale, specialmente tattica. Avrebbe potuto fare ancora la differenza nel suo ruolo naturale di esterno di centrocampo, ma sospetto che ormai lui si senta oltre quel ruolo. In altre posizioni ha fatto grandi gol ma scelte di gioco pessime e partite dannose. Le prestazioni del vecchio Joaquin ci hanno mostrato la differenza che corre tra un grande giocatore e uno con tantissimo potenziale che non sa esprimerlo al meglio. Per quello che penso io del calcio, a volte la logica e la normalità somo molto più produttive dell'estro fine a se stesso. Io credo che dieci tagli in area a partita diano statisticamente più possibilità di segnare di dieci tentativi di saltare tre uomini in dribbling e provare a metterla da trenta metri. Poi, certo, un gol fatto nel secondo modo rimane più impresso di uno fatto col primo.

    RispondiElimina
  142. Comunque la Juve ha preso Brignoli dalla Ternana, la controfigura di Neto.

    RispondiElimina
  143. Al di la' dei giudizi sulle qualità di Cuadrado, la mia opinione è che non possiamo permetterci di tenere per molto tempo giocatori per cui vengono offerti 35 milioni. Già bocconi da 16 milioni come Rossi e Gomez sono "rischiosi" in termini di assorbimento di risorse, se si infortunano, se entrano in crisi l'impatto sui conti è elevato. Se penso che per Vargas ci offrivano 20 milioni (cosi si diceva) dopo la champions, mi viene da piangere.

    RispondiElimina
  144. Sopra, sul Cuadrado veloce che rallenta(va) la manovra, sono con Foco. Lo sarei anche di più se spiegasse per quale "cavolo" di motivo non passa(va) la palla. Sarà mica perché nessuno gli ha mai spiegato che "cavolo" deve fare, arrivato ad un certo punto? Sarà mica perché i nostri "cavolo" di avanti erano (sono) sempre un po' troppo coperti? Insomma, se son "cavoli" fioriranno. Basta non siano amari.
    Sulla riflessione "Sopriana": se il Cuad ed il Mou si prendono (entrambi) per il verso giusto del pelo, saranno cavoli. Per gli altri.

    RispondiElimina
  145. La palla non la passava per diversi motivi: mentalmente predisposto all'azione personale ( cosa aggravatasi dopo la stagione scorsa e diversi bei gol che, come dicevano fuorviano facilmente anche chi li fa), posizione in campo indefinita che non lo connetteva ne col centrocampo, ne con quello che doveva essere il suo compagno di reparto, movimenti sbagliati o assenti.
    Certo, credo di averlo adorato su questo blog anche più di altri che altrove gli dedicano sonetti in lacrime , ma non ho potuto non sottolineare che, per me, non è più cresciuto. Montella ha avuto le sue colpe in questo, ma c'entra molto anche la testa di un giocatore che in meno di due anni si è visto considerare da giocatore retrocesso a Lecce a ipotetico top player. Poi, se avrà una grande carriera sarò felice per lui, per me é stato un giocatore molyo positivo in molte cose. Però credo che al terzo no-look, troverà posto vicino alla massaggiatrice figa.

    RispondiElimina
  146. Ho qualche dubbio che si voglia creare alibi per Montella. Piu' che un gioco di squadra vedo la ricerca dell'acquisizione di meriti agli occhi del Patron. La frenetica corsa verso la benevolenza comporta sempre il danno collaterale dello scarico di responsabilita'

    RispondiElimina
  147. Le 00,45 e nessuna notizia sul mercato viola in entrata. Sembra di essere in estate!
    Due fette di un ottimo panettone (Cova, Milano......... Come Cuadrado, la gloriosa Cova acquistata da stranieri....!), per una specia di fame chimica.
    Nello stile (o nell'ostile) montelliano arriva la sorpresa: domani fuori Gomez.
    Il messaggio sembra chiaro: la società tiene più alla Coppa Italia ma si capta un'altra notizia....neanche domani avremo due punte in campo. Gila-Gomez in panca, altro che lusso, oserei dire voluttuari.

    RispondiElimina