.

.

martedì 5 agosto 2014

Slot Mob


È vento di libeccio quello che alimenta la girandola di voci del giornalismo sportivo di casa, un vento che ci appiccica addosso di tutto, alcuni di loro cercano risposte addirittura dentro ai fondi di caffè ammassandosi pericolosamente a ridosso delle macchinette di redazione, altri usano informatrici di fiducia quali la cartomanzia, per finire in certi casi all'uso di vecchie sale Bingo dismesse per estrarre a sorte i nomi più caldi, ultimo la Pina di Fantozzi. Per il cagnaccio di centrocampo si dice che sia stato tirato su Fracchia la belva umana. L'ennesimo tarocco tra i tarocchi, con nuove figure più attinenti a un calcio che si evolve, figure nuove come il fratturato che sostituirà l’impiccato ormai troppo datato e senza neanche la passatina. I nuovi tarocchi saranno tutti tatuati e avranno la Porsche, e quindi non solo bombe d’acqua su Firenze. Menomale comunque che per certe cazzate non si contano i danni, non si allagano cioè sottopassi e scantinati. Altri tipi di criticità comunque meno gravi emergono ugualmente, come per esempio il livello del latte alle ginocchia che sale perché non si fa manutenzione ai bordi dei menischi, e in questo caso vista la quantità il problema potrebbe riguardare lo sforamento delle quote latte. Certi nomi sono irreali, frutto solo della frustrazione da astinenza dopo che anche di Bonaventura si son perse le tracce persino sfruculiando a fondo nel Kimbo macinato fresco, e da quando c’è il duo di mercato, il giornalista medioman fiorentino vive la sindrome della slot machine. La Riblogghita in partnership con l’Associazione Consumatori si prenderà carico di fondare un movimento No Slot per promuovere un cambio culturale di prospettiva rispetto al problema dell’azzardo del nome di mercato. Già stiamo pensando di organizzare il primo Slot Mob in piazza della Passera nel quale rimarreremo immobili per 3 minuti indossando la t-shirt con l’immagine di Marrone e cercando di trovare il punto G, quello che per la categoria è la ricerca del Giocatore da associare alla Fiorentina. Ormai dispiace dirlo ma il giornalista di casa ha perso completamente la sua identità, e la colpa è nostra che non sappiamo comprendere il cambiamento, perché noi chiediamo a lui quello che lui non può più darci.  I nomi di mercato veri. Il giornalista sportivo fiorentino ricorda molto le Poste, allo sportello delle quali puoi stipulare una polizza sulla vita, acquistare un’enciclopedia, una bicicletta, un set di pentole, un condizionatore, libri di cucina, ciclette e macchine per fare la polenta. A saperlo utilizzare bene sarebbe utilie anche per ricaricare il telefonino, prenotare una vacanza alle Maldive e un trattamento in un centro benessere della Val Brembana. Ma non gli chiedere dei francobolli perché non te li possono più dare. Alla notizia del nostro Slot Mob la categoria dei giornalisti sportivi fiorentini si è precipitata a farsi stampare una contro t-shirt con la quale risponderà alla nostra iniziativa. 

172 commenti:

  1. In piazza della Passera attenzione a non organizzare uno Slut Mob...

    RispondiElimina
  2. Si parla di Rabiot, a me ricorda un po' il grande Redondo...Ma non penso sia alla portata.

    RispondiElimina
  3. questo sì che è un nome che stuzzica sul serio. sarebbe stupendo, sarebbe l'ideale. pareri?

    RispondiElimina
  4. A me piaceva molto, anche se pareri autorevoli (amici al bar) me lo davano come pompato solo perché francese, con poca sostanza, tant'è che lo danno via a relativamente poco. Com'è che la Roma, che sembrava averci messo le mani sopra, non l'ha più preso?

    RispondiElimina
  5. Sopravvissuto5 agosto 2014 09:50

    Il Fantozzi che giocó, e alla grande, a Livorno era un playmaker con i fiocchi,maturo da arrivare anche in nazionale di basket.
    Rabiot : si dice un gran bene di lui ma cosa viene a fare? Panchina? Pronto all'uso?
    La Roma é come l'Inter del periodo spese-folli: é su tutti!

    RispondiElimina
  6. Non so, l'ho visto giocare troppo poco. Lo stile c'è, sembra intelligente in campo, ma se ha sostanza o no non lo so dire...Mi sembra però uno che cerca la giocata, che rischia e verticalizza, non un Montolivo insomma.

    RispondiElimina
  7. colonel.blimp5 agosto 2014 10:45

    O chill'è i' Gueste? Rabiot: la grandezza la grandezza la grandezza! Io e Armando dell'Impruneta (sarà miha Armandino i' merciaio di viale dei Mille? L'è un bravomo e in quella caverna d'Alì Babà e' c'ha tutto... ahahahahahahahahahah!) vorremmo sul sitollock JEIMS, che già citammo e dal nick ispirato a un sommo (ma Gandalf non volete portarlo, eh?):

    «Abbiamo preso troppi gol con le linea piazzate, GOL
    CHE AL 90% SONO COLPA DEL PORTIERE. Se la squadra lavora bene e concede
    all'avversario solo una possibilita' di tiro da 20 metri, tu portiere
    devi prendere quel catso di pallone. Io sono contento dei
    giocatori che ci sono. Sono sicuro che con il nuovo portiere questa
    squadra girera' come un orologio svizzero».

    E che TATA sia con voi!

    RispondiElimina
  8. colonel.blimp5 agosto 2014 10:48

    Da Fiorentinanews (proprio ora che stava ridiventando un atleta!):

    «Ogni ritorno in Perù di Juan Manuel Vargas porta con sé una scia di pettegolezzi mica da ridere. L’ultimo di questi lo ha lanciato il sito Trome.pe. All’albergo dove alloggiava la Fiorentina,
    il Westin, ci sarebbe stata la fila per conoscere molto da vicino il
    giocatore viola. La più audace di tutte le pretendenti sarebbe però
    stata Vania Bludau stellina dello star system locale. Modella, attrice, donna immagine, la Bludau si è fatta notare fin da subito per le sue ‘doti’».

    RispondiElimina
  9. colonel.blimp5 agosto 2014 10:51

    La fidanzata di Mertens, su Napoli:

    «Se ti metti alle spalle il caos e l'odore di immondizia potrai passare
    dei fantastici momenti».

    E sottolineando la presenza invasiva del racket
    e della camorra:

    «Per i napoletani è normale, da turisti non ve ne
    accorgerete neppure».

    RispondiElimina
  10. Anch'io l'ho visto giocare troppo poco per capire davvero, quindi riporto la testimonianza richiesta ad un amico che segue il calcio lumacone: "Per me è mezza busta. Intendiamoci, è tecnicamente valido, però è pompatissimo dalla stampa francese che vorrebbe un psg più francese, per cui blanc lo ha schierato molte volte anche quando non era pronto, e il risultato è che con tutta questa pressione addosso ha fatto male. Poi è uno di quelli che non si sa ancora bene dove gioca. Andrebbe fatto proprio il giocatore. Ecco, se montella ci vuole spendere un annetto a insegnargli, bene, se volete uno pronto, non credo."

    RispondiElimina
  11. colonel.blimp5 agosto 2014 10:55

    Credo che il massimo dell' «o famo strano?» sia stato per lei coiteggiare sopra un materasso di sacchetti della spazzatura.

    RispondiElimina
  12. colonel.blimp5 agosto 2014 10:55

    No, bono sùbito, per noi!

    RispondiElimina
  13. colonel.blimp5 agosto 2014 10:58

    Intendiamoci, il gran Rabiot non è mediano davanti alla difesa o regista pizarrico: se arriva, Aquila parte.

    RispondiElimina
  14. Non conosco Rabiot, ma, tra il fatto che abbiamo appurato che il nostro duov di mercato lavora in modalità "Exit: light", il fatto che sappiamo da sempre che i giornali scrivono minchiate e perchè le scrivono. La Nazione, poi.. il primo giornale che ho diffidato (a tempo indeterminato) in vita mia, quando avevo 10 anni e mi avevano fatto passare un'estate ad attendere Lineker... insomma non arriva questo Rabiot, argomento chiuso. Enter: night

    RispondiElimina
  15. colonel.blimp5 agosto 2014 10:59

    Vita, a forza di diffidare si perdono tante beluse (ahahahahahahahahah!).

    RispondiElimina
  16. colonel.blimp5 agosto 2014 11:00

    «baluse». Ma l'incrocio incoscio con l'aggettivo non è forse casuale.

    RispondiElimina
  17. colonel.blimp5 agosto 2014 11:02

    Qui si capisce che Madè vanno verso un interno (Rabiot, di gran sacrifico oltre al genio, peraltro) e che c'è fiducia ancora per un anno al Pek.

    RispondiElimina
  18. Ma chi lo compra? Boh, credo che Aquilani ormai sia uno di quei giocatori il cui valore d'uso è abissalmente superiore a quello di mercato. Nel senso che in campo ti serve, per sostituirlo ti ci vogliono minimo 10 milioni, ma lui per 10 milioni non lo venderai mai. Quindi secondo me lo teniamo. Anche solo per i 6-7 gol all'anno. Che sono più di quelli fatti da Bonaventura, ricordo..

    RispondiElimina
  19. colonel.blimp5 agosto 2014 11:03

    «Inconscio»: di lapsus rivelativo in lapsus rivelativo... ahahahahahahahah!

    RispondiElimina
  20. colonel.blimp5 agosto 2014 11:04

    D'accordo sull'analisi, ma la Fiorentina vuol tagliare sugli ingaggi. E poi il gran Rabiot non costa un deca.

    RispondiElimina
  21. Ma infatti credo che l'operazione sia di comprare qualcuno che permetta di avere 3 giocatori (Pizarro, Aquilani e Mister X) a ruotare nelle due posizioni arretrate del centrocampo.

    RispondiElimina
  22. Ma infatti secondo me la Fiorentina non si fa strozzare sul rinnovo, quindi o il principino accetta di spalmare, o ciao ciao. Però ciao ciao nell'estate prossima, perché ora, ripeto, chi te lo compra a prezzi dignitosi?

    RispondiElimina
  23. colonel.blimp5 agosto 2014 11:06

    Aquilani ruota un tubo davanti alla difesa, come s'è ben visto l'anno scorso. E il gran Rabiot, ribadisco, tanto meno.

    RispondiElimina
  24. colonel.blimp5 agosto 2014 11:08

    Ciao ciao l'anno prossimo sarebbe a zero, dopo annatuccia di giocatore demoticato e cataplasmico. Quindi tanto vale adesso, con l'occasione di prendere il gran Rabiot e di incassare qualche spicciolo.

    RispondiElimina
  25. http://www.violanews.com/altre-news/guardiola-a-sorpresa-odio-il-tiqui-taca-20140805/

    RispondiElimina
  26. colonel.blimp5 agosto 2014 11:09

    Se lo legge Ludde, gli prende male!

    RispondiElimina
  27. M io diffido solo giornali, certi giornali. Quante sportellate mi hanno fatto prendere... Ricordo, sempre, da moccioso, foto a tutta pagina di Baggio ridente seduto sulle braccia di Kubik (fotomontaggio), e il titolone (indebitamente virgolettato) "<>"... mavafangulo Nazione, va'...

    RispondiElimina
  28. Il suo problema non è leggere, quello sa farlo, è il comprendere che gli è ostico.

    RispondiElimina
  29. colonel.blimp5 agosto 2014 11:17

    Armando dell'Impruneta mi fa avere il seguente quatrain (rigorosamente ottonari, schema ABBA, dei quali la mia preferita è https://www.youtube.com/watch?v=dQsjAbZDx-4&list=AL94UKMTqg-9CB-lr-bPA_nrB-AW5RlrYV):

    Che disastro il Saponeto!
    Victor tira e lui fa un peto!
    Meno male che c'è Tata,
    a evitar la marmellata!

    RispondiElimina
  30. colonel.blimp5 agosto 2014 11:18

    Completamente rintronato! Schema AABB! Ma mi piaceva troppo lanciare «Fernando»!

    RispondiElimina
  31. colonel.blimp5 agosto 2014 11:20

    E allora, per farmi perdonare, «The Winner Takes It All» (benaugurante, per il TERZO!):


    https://www.youtube.com/watch?v=92cwKCU8Z5c&list=AL94UKMTqg-9CB-lr-bPA_nrB-AW5RlrYV

    RispondiElimina
  32. colonel.blimp5 agosto 2014 11:21

    Comunque, Rabiot è 'na chantilly! Sperare ardentemente!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. Su Rabiot solo voci, le milionesime messe in giro artatamente, a me il regista piace un po' più pronto, ingolfare la rosa di mimmi viste le ambizioni mi pare irrealistico.

    RispondiElimina
  34. Dedicato alla juve per la prossima stagione:

    http://www.youtube.com/watch?v=Sj_9CiNkkn4

    RispondiElimina
  35. colonel.blimp5 agosto 2014 11:22

    Non è un regista.

    RispondiElimina
  36. colonel.blimp5 agosto 2014 11:23

    Peccato dedicarglielo: è un gran pezzo, in sé.

    RispondiElimina
  37. Centrocampo, siamo in zona, a 19 anni li trasformi in cosa vuoi, dubito venga preso per il davanti dove siamo già a buon punto.

    RispondiElimina
  38. colonel.blimp5 agosto 2014 11:24

    Morfologicamente non potrà mai esserlo, a meno di sbalestrarlo. Farebbe comodo, oltre tutto, perché è un mancino e ne difettiamo a centrocampo.

    RispondiElimina
  39. colonel.blimp5 agosto 2014 11:25

    Via, adesso Alta Provenza, con Armando dell'Impruneta nel bagagliaio (ahahahahahahahahahah!). Sappiatemi dire che succede! E comprate roba bona sul mercato di cloaca. GANDALF, GANDALF!

    RispondiElimina
  40. In prospettiva può essere pure un fenomeno, in prospettiva. Se rimane Cuadrado si darà l'assalto al bottino grosso, idem se va via, non credo sia questa la tipologia di calciatori che fa al caso nostro nell'immediato. Ha giocato molto come centrocampista centrale e mediano, Montella ci sta che lo metta pure interno sinistro ma siamo li, passa da un 19enne francese il nostro futuro o uno più pronto e fatto per quel ruolo ?! A Verratti non si arriva, ma anche qualcosa meno andrebbe "benino".

    RispondiElimina
  41. Per me è durissima digerire un francese, quasi quanto un italiano! Quindi o è Platini o Zidane, o andiamo su altro. Questo Raviolo non so, a parte una vaghissima somiglianza con Redondo - di stile, non fisica, in quello ricorda un po' David Luiz, per chioma - non saprei proprio certificare il valore complessivo del giocatore, visto troppo poco.

    RispondiElimina
  42. la cosa interessante (ma può essere una coincidenza, per carità) è che Rabiot ha lo stesso procuratore di Fernando e Musacchio, due che sono stati spesso associati alla viola. Mi sembra un segnale che con quella scuderia, di qualcuno, si sta parlando. Ovviamente non abbiamo idea di chi, perché, appunti, si viaggia lights off...

    RispondiElimina
  43. credo anch'io. lui e un frangiflutti ed il centrocampo è pronto, finito, e di livello intergalattico!

    RispondiElimina
  44. Io ancor prima del difensore, o del vice-Pek o del medianaccio (che potrebbe esserlo Brillante?), da tempo metto in cima alle priorità di mercato un interno con dinamismo e cambio di passo, che è qualità assente nei nostri centrocampisti, e tale assenza è per me la ragione prima per la quale adottare il 3-5-2: mettere Cuadrado su quella linea. La seconda ragione è che se facciamo 4-3-3 con gli uomini dell'anno scorso (quasi tutti inadatti: ci servirebbero 2-3 interni, 2-3 terzini e 2-3 ali), l'elasticità del centrocampo Pek-Borja-Aqua è zero, tra i reparti si creano voragini e questa la considero la principale ragione di tutti i gol che subiamo, non ritenendo il trio Barzagli-Bonucci-Chiellini (che di gol ne ha subiti pochi) abissalmente superiore al nostro come invece lascerebbe pensare la lettura dei tabellini. Certo che se i nostri li prendiamo singolarmente delle lacune ci sono, a partire dalla mancanza di uno forte a spazzare di testa dall'area (spero che lo sia Basanta... lo è?), ma entro certi limiti posso accettare come fisiologici certi effetti perversi, avendo una squadra votata alla ricerca del gioco palla a terra ovunque. Entro certi limiti, però, che l'anjo scorso sono stati ampiamente oltrepassati e doppiati

    RispondiElimina
  45. io non lo lascerei partire a cuor leggero. tenere sia lui che rabiot, che essendo un '95 avrà fisiologici cali. e poi c'è una EL da vincere, bisogna esser folti. Inoltre, rabiot può giocare anche nel ruolo di borja, così da non usurarlo. insomma, l'aquila la terrei perchè è un titolare, piuttosto se devo raccattare due spicci vendo ilicic che non ha collocazione precisa in questa squadra e ti porta lo stesso grano, se non un milioncino in più. poi abbassare l'ingaggio cedendo joaquin, che non ha sfigurato quest'anno ma l'età l'ha usurato e per il 352 non è più valido, la fascia non riesce a coprirla. semmai, potrebbe servire in un 433, ma quel modulo credo non lo adatteremo mai a meno di sventure.

    RispondiElimina
  46. Ritengo gli ABBA una delle cose più irritanti che siano mai state inventate.

    RispondiElimina
  47. Certo che, avessimo cacciato la grana per l'abruzzese, quella volta, non ci staremmo facendo le pippe nella speranza di accalappiare la sua riserva...

    RispondiElimina
  48. Per me è durissima digerire gli ABBA!

    RispondiElimina
  49. Concordo sulla stima per l'abruzzese, due anni fa 12 milioni andavano cacati. Comunque va detto che oggi l'asta per lui sarebbe il tormentone dell'estate al pari di quello di Cuadrado, quindi a quest'ora staremmo a farci le pippe su chi come suo degno erede

    RispondiElimina
  50. eh lo so. E ovviamente avesse giocato da noi non sarebbe così famoso, né, forse, senza la tutela di Carletto, che di quel ruolo ne capisce come pochi, sarebbe così forte. Epperò. Diciamo che secondo me Pradé si sta moccicando le mani da un bel po'...

    RispondiElimina
  51. Sopravvissuto5 agosto 2014 12:14

    Continuano a scrivere o parlare di calciatori che non inciderebbero tanto, una volta schierati. Il livello da alzare non é minimo, quindi occorre molto di più di un Rabiot qualsiasi, secondo me.
    La fortuna (?) della Fiorentina, rispetto alle altre squadre italiane, é quella di avere un modulo, anzi un impianto ben definito (più della Juve attuale, più della Roma che prescinde da tre o quattro interpreti, più della Lazio da assemblare, più del nulla cosmico del Milan, più della negazione del football dell'Inter o dei solipsismi napoletani), che permetterebbe veramente un gran bel salto con due innesti di alto livello.
    Rabiot sarebbe una scommessa (un Meghni più capelluto?), ma abbiamo già Brillante in quella casellina, in passato occupata da Wolski, Sreko, Carraro, Kerrison, etc.

    RispondiElimina
  52. Sopravvissuto5 agosto 2014 12:16

    Sono d'accordo, come si mangiava All'Ambasciata d'Abruzzo, ai Parioli era paradisiaco. Purtroppo era carissima.

    RispondiElimina
  53. Concordo, e infatti mi piacerebbe che ci orientassimo su una fascia di prezzo che non è né quella dei 4-5 milioni di Rabiot o Pina, né quella dei 30 di Khedira o Herrera chi per lui, ma magari quella dei 12-15 per Clasie o Fernando. Anche perché, se non l'avessi ancora ripetuto abbastanza, ho una voglia irrefrenabile di vedere Gianguglielmo un altro anno...

    RispondiElimina
  54. La perla di Fiorentina News: non solo staremmo cercando un centrale che costa più di Savic (nonsense), ma la trattativa sarebbe stata bloccata, come ds viola, da Corvino: http://www.fiorentinanews.com/savic-resta-porta-in-faccia-alla-juve/

    RispondiElimina
  55. Sopravvissuto5 agosto 2014 14:47

    Pensavo Nassi, io.

    RispondiElimina
  56. Sopravvissuto5 agosto 2014 14:49

    Righetti ha in mano qualcuno? 90o minuto avrà sempre Paolo Valenti alla conduzione?

    RispondiElimina
  57. La vera perla è che si tratterebbe di Ogbonna, roba da cacciata di Pradè dalla sede viola, ricoperto di olio bollente.

    RispondiElimina
  58. Temibili gli ABBA, li avevo rimossi.

    RispondiElimina
  59. Ma io lo sostengo da tempo, negli scambi di opinioni col Traversi: il trio gobbo ha la fortuna di avere la protezione di arbitri e centrocampo, altrimenti preso nei singoli è un reparto normalissimo, come si vede in nazionale o con la stessa juve all'estero. Con Barzagli a tirar su la media.

    RispondiElimina
  60. Ritorno di fiamma per Chiriches, difensore che mi esalta per coraggio nei recuperi, e per sfrontatezza mista a follia nei disimpegni. Ha le sue amnesie, ma fa nulla, nella Maquina si esalterebbe. Poi costruiremmo un piccolo angolo di Romania, dietro, quando giocasse il Tata.

    RispondiElimina
  61. Davvero, Barzagli è l'unico di quei 3 che prenderei a occhi chiusi (e infatti è l'unico che al mondiale non ha fatto kahà). Mettete Vidal davanti a Gonzalo e poi ne riparliamo...

    RispondiElimina
  62. Per me, l'ho scritto nel sitone qualche giorno fa, l'unico caso in cui avrebbe senso comprare un altro centrale (io preferirei Manolas, ma figuriamoci se mi lamento di Chiriches) sarebbe quello in cui questo costasse meno della cifra di un'eventuale cessione di Savic. Insomma, quando sembrava che potessimo dare Savic alla Juve per Isla + 6 milioni, e con quei 6 prendere Manolas, beh, allora capivo il senso. Ma dato che quei soldi per Savic non si capisce tanto chi ce li darebbe, e che i difensori forti costano tanto, dubito che compreremo un altro centrale...

    RispondiElimina
  63. Il Cile sulla carta poteva schierare un grandissimo centrocampo, al Mondiale, con la doppia diga Medel-Vidal [bravi anche negli inserimenti], e Pizarro regista. Le carenze difensive hanno spostato El Pitbull dietro, e la cattiva luna dell'allenatore e di qualche compagno forse hanno escluso il Pek dal torneo.

    RispondiElimina
  64. Savic penso che avrebbe mercato in Premier e in Bundesliga, se lo mettessimo in vendita...Mi dispiacerebbe darlo in italia, perché in squadre più sparagnine come juve e Inter farebbe la sua porca figura, senza dover mandare a mente troppe sofisticazioni tattiche e tecniche.

    RispondiElimina
  65. e comunque Diaz ha fatto un ottimo mondiale, nel ruolo del Pek...

    RispondiElimina
  66. Sì, però non ha quella qualità e quelle invenzioni...

    RispondiElimina
  67. sì, ok. Boh, provandomi a mettere nella testa di Madé, solo in questo caso capirei l'operazione su un altro centrale, dopo Basanta, cioè in funzione di ramazzare soldi. Ma centrali forti che costino meno di Savic ce n'è davvero pochi. A me viene in mente, appunto, quasi solo Manolas.

    RispondiElimina
  68. http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.37.15203/armero-niente-fiorentina-il-colombiano-ha-trovato-laccordo-con-il-milan.html



    Un altro pericolo evitato, dal mio punto di vista...

    RispondiElimina
  69. A me affascina Mario Fernandes, centrale/terzino destro che non credo si voglia seppellire a vita nel calcio russo, e che ritengo sia prelevabile a meno dei 13 milioni a cui lo quota transfermarkt. Sarebbe adattissimo alla Maquina, per tecnica, fisico, gioco aereo, e bravura nelle sortite offensive.

    RispondiElimina
  70. Savic basta che lo tolgano dall'imbarazzo a giocare a sinistra, le poche volte che è stato messo a destra ha fatto meglio...Non sottovalutiamo comunque Facundo in una difesa a tre. Eccoti un vecchio sunto delle qualità di Mario Fernandes, non amo youtube, ma se non l'hai ancora visto è sempre meglio che stare a descrivertelo!

    https://www.youtube.com/watch?v=pJwkBlg3G5k

    RispondiElimina
  71. Sopravvissuto5 agosto 2014 15:47

    Da bambini, giocando per strada, ogni quartiere aveva il suo Armero, avulso da tutto, lanciava la palla avanti e gli correva dietro; quando crossava rischiavi la decapitazione, se gli dicevi di scalare andava a prendere il picchetto, se gli dicevi di fare diagonale tirava fuori righello e squadra....Armero.....aveva ragione Tavecchio...opti Pobá.....
    (Dai scherzo!! Cercavo il meta-humour......Scherzavo!!...Sono qui in giardino, con i somali che preparano la merenda, la fremente attesa per il volo di domani. Come atto umanitario, paritetico e democratico- affinché non mi si dica razzista!- ho coinvolto i somali stessi, i quali con i due filippini mi condurranno all'aeroporto con una specie di lettiga, in maniera sobria e inosservata).....ah ah ah ah ah ah ah...ah ah ah ah ah...
    ."Scusi Balotelli, lei si sente da jet set?"..."No, borca droia, non giro scene di un film a bordo di un aereo a reazione..."
    "Balotelli, sa cos'é il baricentro?" , "E cerdo! É un luogo bugliese dove abitano le bersone più equilibrate...". Eh eh eh eh eh eh eh....vai Mario! Vai!! Sará un tridente da sogno: Balotelli- Lavezzi- Cerci...ah ah ah ah ah ah ah ah Manco i soldi per le fascetta di Cerci c'hanno questi...peggio de noialtri!

    RispondiElimina
  72. Ce n'era uno in cui si vedevano meglio le doti difensive, ma al momento non lo trovo...Comunque lui è un potenziale craque, magari lo ha fregato un po' la testa finora, altrimenti un posto al Mondiale non glielo toglieva nessuno.

    RispondiElimina
  73. Ahahahaha eh, temibile Armero, specie in un meccanismo sofisticato come il nostro.

    RispondiElimina
  74. piace anche a me; con musacchio al tottenham, magari riusciremmo a strapparlo in prestito oneroso: d'altronde deve riscattarsi e loro debbono rivalutarlo, forse forse converrebbe a tutti e 3, a meno che non ci siano già squadre su di lui pronte ad investire.
    bene.

    RispondiElimina
  75. Ma infatti Facundo lo davo titolare, con Gonzalo e Basanta, in una difesa a 3 tutta argentina senza il Tossico...

    RispondiElimina
  76. Tralasciando che a Napoli mi pare abbia giocato poco, non convince neanche me, gli ho visto solo la corsa e la forza fisica del Vargas degli anni migliori, ma neanche un minimo di precisione nel cross e nel tiro di Vargas, neanche di quello attuale. E se di pregi del nostro peruviano ne ha solo una parte, i difetti invece mi pare li abbia tutti: tatticamente a cazzi sua, fase difensiva da stenderci un velo pietoso, garanzie di tenuta mentale anche da lui inesistenti (anche negli anni di Udine, mi pare che si sia preso dei periodi "sabbatici", mettiamola così, o che glieli abbiano fatti scontare per motivi caratteriali). Mi tengo più volentieri il mio Vargas, e lancio Alonso che, tattica o non tattica, certi strappi in accelerazione li ha pure lui.

    RispondiElimina
  77. Forse significherebbe Pasqual relegato in panchina? Ma quandi scadrà il contratto del Manuel sbagliato?

    RispondiElimina
  78. Mi sembra che tutto vada in questa direzione, soprattutto se resta Vargas, anche se il passaggio al 3-5-2 e il ritorno di Gomez sono comunque manna dal cielo per il Manuel pettinato, perché in quel ruolo non fa danni e se hai una testona verso cui indirizzare i suoi cross dalla trequarti acquista perfino un senso.
    Ho sempre avuto molto in simpatia l'uomo, sia per ragioni patriottiche sia per gesti come l'esultanza in semifinale di Coppa Italia, e anche come giocatore le sue buone stagioni le ha avute. Però mi sembra ormai evidente che non sia più un titolare fisso, non lo è stato per buona parte del girone di ritorno scorso, del resto. E può essere capitano uno che gioca una partita sì e due no?

    RispondiElimina
  79. Il paradosso di Vargas è che è arrivato [o almeno sembra] ad avere la testa giusta proprio quando lo ha abbandonato il fisico, anche tatticamente ora è molto più accorto, perché cosciente dei suoi limiti...Alonso va visto, ora lo provan da difensore a tre, da esterno più alto il suo limite potrebbe essere quando è puntato da gente veloce, sui primi metri è piuttosto piantato. Però ha fisico, gioca, allunga bene, e ha anche una bella botta in porta.

    RispondiElimina
  80. Savic sembra un personaggio marginale dei film di Kusturica, ha un bellissimo sembiante, ahah. La RoRoBa mi piacerebbe se le cose devon restare così, sì.

    RispondiElimina
  81. Da capitano non giocatore mi va benissimo. Pensare che Capitan Passata© era capitano non giocatore pur scendendo in campo...

    RispondiElimina
  82. Sopravvissuto5 agosto 2014 17:58

    Noto un DEYNA più frizzante di un Möet & Chandon, questa estate...più battutaro di me. Me gusta....

    RispondiElimina
  83. Ahah, dev'essere la lunga astinenza, che porta a strafare!

    RispondiElimina
  84. Attenzione, pericolo imminente: tipica mossa di Pradè, pare vicinissimo Pandev. Speriamo in uno scatto di reni di Galliani...

    RispondiElimina
  85. Sopravvissuto5 agosto 2014 18:02

    Siamo in due. Ho ho fatto il nodo, dopo aver rischiato le vita/evirazione. Domani vedrò se mia moglie vuole sciogliere 'sto nodo! (Anche in gola!)

    RispondiElimina
  86. Per me dipende da quanto si paga. Pandev quest'anno, da panchinaro, ha fatto gli stessi gol (7) di tutti i nostri attaccanti di riserva messi insieme (Matri + Joaquin + Matos + Rebic). Se viene a basso costo, perché no?
    L'unico dato davvero negativo che vedo è che, se abbiamo bisogno di un'altra punta, significa ché il joystick della Playmaquina è destinato a perdere quel tasto lì...

    RispondiElimina
  87. Ma io parlavo dell'astinenza da blog!

    RispondiElimina
  88. Perin vicino al milan: quest'anno sarà bombardato, si vedrà se su di lui ha ragione o no il Coronel.

    RispondiElimina
  89. Pare che su Rebic il Lipsia abbia un diritto di riscatto a 6 milioni. Nel caso, operazione pessima, troppo brutta per essere vera.

    RispondiElimina
  90. Scusate ho letto male, sarebbe un'opzione di riscatto, non un diritto.

    RispondiElimina
  91. non si capisce, perché è in tedesco e la Bild. Dopodiché prestiti onerosi senza diritto di riscatto ne vedi, in giro? Se vuoi darlo in prestito secco devi darlo gratis, mi sa...

    RispondiElimina
  92. Su Viola News dicono opzione, sul sitone diritto, va a sapere...

    RispondiElimina
  93. sì, infatti, non si capisce. Ma il fatto che abbiano pagato mi fa propendere per diritto. Va bene sfondati, ma dubito che li buttino via, i soldi...

    RispondiElimina
  94. Senza controriscatto ci sarebbe il rischio di perdere una delle seconde punte giovani più forti in Europa, operazione disastrosa, a meno che non portino Mendez per consolarmi.

    RispondiElimina
  95. Sopravvissuto5 agosto 2014 18:18

    E questo, come riporta TMW, Medel?
    "...è arrivato il cileno, Medel, quello che si dice "un bravo ragazzo". Nel suo curriculum: un arresto lampo per presunta aggressione fuori da un supermercato dopo una lite (accuse poi rientrate), una rissa nel parcheggio tra calciatori della Roja e gli agenti con millantata scarica di taser alla schiena dello stesso Medel, un arresto per guida in stato di ebbrezza (2007), violenza domestica (2008), un suicidio dal balcone del suo appartamento durante una festa (2009, l'inchiesta ha escluso ogni responsabilità del calciatore), rissa in un night (2011), minacce a un tassista e fuga dal ritiro della nazionale (2012). Dialogo immaginario nello spogliatoio dell'Inter. Mazzarri: "Gary, così no! Stai giocando male!". Medel: "Come mister?". Mazzarri: "No, dicevo, la gamba ti fa male? Tutta colpa di Nagatomo comunque...". Nagatomo: "No capito mistel". Mazzarri: "Meglio così...".

    RispondiElimina
  96. Manolas pare vicino alla juve.

    RispondiElimina
  97. per cifre folli, tra l'altro, tipo 15 milioni...

    RispondiElimina
  98. Ma l'opzione non è solo in caso che noi vogliamo venderlo, e loro hanno la precedenza su altri? Sarebbe un po' diverso dal diritto...e lo spero.

    RispondiElimina
  99. Temo di no, Deyna. Se ti dico che provo una macchina e se mi piace te la pago una cifra tot, e tu sei d'accordo (concordare), il diritto ce l'ho io. Sicuramente c'è scritto nel contratto di prestito che non è stato, al momento, reso noto. Almeno così evinco, anzi eperdo Ante.

    RispondiElimina
  100. Se davvero Rebic a fine stagione può essere acquistato dal Lipsia - a meno che non si riveli un flop, ovviamente - siamo in presenza di un'operazione disastrosa. Da vedere se opera di Montella, che ha sfiduciato il giocatore, o di Pradè, che ci ha visto un guadagno [?]. Di sicuro una sconfitta per la Fiorentina e di Cognigni, che era stato il suo principale sponsor.

    RispondiElimina
  101. C'è anche un'altra ipotesi, che azzardo: Rebic stesso in una recente intervista parlava di persistenti problemi al ginocchio, che vanno avanti ormai da tempo. Non è che in società lo valutino a rischio?

    RispondiElimina
  102. Seguirò sicuramente il Leipzig e ti dirò, a meno che non farai lo stesso.
    Ti consiglio la rubrica del sabato (18h o 19h non ricordo bene) su ARD che inizia proprio con la serieB

    RispondiElimina
  103. La prima Deyna, la prima, maledetto. Senza alcun dubbio!

    RispondiElimina
  104. Non te maledetto, eh!

    RispondiElimina
  105. Il Lipsia quindi il prossimo anno avrà un'opzione di acquisto a 6 milioni, poco più del prezzo che lo scorso anno abbiamo sborsato per acquistarlo. Sembra un'operazione Seferovic 2.0

    RispondiElimina
  106. Sopravvissuto5 agosto 2014 19:20

    Via teste calde...

    RispondiElimina
  107. speriamo che ci vada così bene allora...

    RispondiElimina
  108. sopravvissuto5 agosto 2014 19:48

    Rebic: a 21 anni ha dato segno di squilibrio in campo, dove nel mentre che giocava faceva tutto, fuorchè seguire le indicazioni del mister (e ne abbiamo scritto abbastanza, la passata stagione)...
    Egoista, vogliamo parlarne? Sia in campo, dove spesso faceva finta di non vedere il compagno libero o partiva a testa bassa...sia fuori, dove ritardi in allenamento (2 volte) e risposte al mister non dovevano essere tollerate.
    Infortuni: metatarso che non si riesce a curare per 4 mesi ma poi magicamente è abile e arruolato per i Mondiali, dove riesce nell'impresa di dimostrare una bella jugoslavata, cioè azione da urlo e susseguente espulsione per un fallo infantile.
    Ginocchio: problemi, infiammazioni, dolore. Bene. E allora dove cazzo va con l'under o con la nazionale maggiore? Ma chi lo pagava?
    Carattere: meglio di merda che non averlo ma tu, Ante Rebic, con tutto da dimostrare, arrivi a chiedere un chiarimento con il mister perchè vuoi giocare? a 21 anni, quando hai davanti la possibilità di studiare con due cattedratici del gol, Rossi e Gomez? Con te che sei in debito, visto il tuo modo (e del tuo entourage) di gestire infortuni, tempi, rientri?
    DEYNA, non credo mangeremo le mani per Rebic, se il buongiorno si vede dal mattino. Di Under 22 interessanti e di potenziale ne sono piene le fosse, basta guardare le Under di Spagna, Colombia, Germania, Belgio (clamorosamente cresciuti!) e Francia....
    Dispiace il modo nel quale si è posto, tipico di chi ha cresta alta ma valori bassi. Per me è così, non ne farei un dramma. Per ora, alla sua età, Babacar ha fatto più gol nei professionisti di Rebic, anche se la Serie B vale poco o nulla....e il campionato croato è lotta a due, le quali manco arrivano ai gironi di CL, salvo annate a culo. Ho detto tutto-
    Mi rimetto a voi....Sitollockiani.

    RispondiElimina
  109. Su Rebic concordo col nostro nababbo (ma ti ricordo, Sopra, che ai nababbi preferisco le namamme, eheheh), ammetto la possibilità che Montella si sbagli su un giovane, vuoi per paura vuoi per abbaglio, ma non penso possa esser talmente incompetente da lasciar andar via un nuovo Ronaldo senza prima avergli dato qualche possibilità.

    Gonfia, rimpiangere un 21 enne retrocesso in una cadetteria non è la nostra priorità attualmente, per mangiarti le mani c'è sempre tempo, puoi comodamente cominciare a farlo tra 12 mesi, con guadagno del 17% e plusvalenza del 70%.
    Deyna, col senno di poi è vero che l'anno scorso quanto è stato speso per Rebic avrebbe dovuto essere ALLOCATO (termine caro al falso suizo) in "quarchedunantro" (termine caro a i'mi pòero nonno), ma mi rifiuto di avvalorare la zallerata di un virgolettato (per l'esattezza: "fortemente voluto da Cognigni") estrapolato dalla trascrizione di una serie di dichiarazioni volanti rilasciate da Guerini che passava in mezzo alla folla munita di taccuino. Abbiamo appurato che Cognigni, da fido guardiano della cassaforte di Diego, interviene anche nelle trattative, ma può solo farlo per negoziare i cavilli economici: Guerini sicuramente voleva dire che Cognigni si era fortemente impegnato nella conclusione dei negoziati, ma la scelta del giocatore da inseguire è sicuramente da ricondursi al Duo, molto più probabilmente una scoperta di Macia passata poi al vaglio di Pradè. Comunque un fallimento per la Fiorentina, certamente.

    RispondiElimina
  110. be', per seferovic non mi piango affatto addosso; arrivato a 2, rivenduto (percentuale della nuova vendita inclusa - che sarebbe potuta essere più alta se non avesse fatto una stagione deludente) 3,8: quasi il doppio, ed aveva il contratto in scadenza;
    rebic è un'altra roba: credo comunque che Madè si siano riservati il controriscatto; ad ogni modo, come operazione economica in sé non sarebbe malissimo, se lo prendi a 4,5 e lo rivendi a 6,5, considerando che l'allenatore forse non lo vede ed in quel ruolo sei coperto.
    ovviamente io lo terrei, per me diventerà davvero forte, purtroppo però siamo la fiorentina e qualcuno va sacrificato, altrimenti saremo il barcellona

    RispondiElimina
  111. vogliamo esser furbi? prendiamo da loro caceres, dio mio.

    RispondiElimina
  112. Sopravvissuto5 agosto 2014 21:00

    Paragonata alla certezze o quasi che dovevamo avere con Ilicic.....non é nulla. Credo pesi di più il flop di Ilicic, che era pronto, abile, arruolato e immerso nella serie A italiana...
    Chioso: con Rebíc, riscattato a 6 milioni dal Lipsia andrebbe bene, rientro delle spese...fiuuuuu!!
    E con Ilicic che sbarelliamo, tra acquisto e ingaggio, di cifre che non rientreranno mai più (9 acquisto+ triennale...sforiamo gli 11 milioni, o sbaglio?). Ma Zamparini non ritira i vuoti a perdere?

    RispondiElimina
  113. Sono ignorante ma che differenza c'è tra diritto ed opzione? Se lo possono riscattare a cifra prestabilita che ne abbiano il diritto o la scelta che differenza fa? Per me è una cazzata, ma è evidente che il giocatore, a torto o a ragione, sta sul cazzo all'allenatore che non lo vuole tra le palle. Di chi la colpa? bisognerebbe averla vissuta la storia. Di certo è stato considerato e trattato ben aldisotto delle sue potenzialità.

    RispondiElimina
  114. non che mi faccia schifo, anche se credo voglia un super ingaggio. ma lì davanti siamo copertissimi: rossi, gomez, babà, berna, ilicic. in penuria di sbleuri, spenderli per pandev mi pare da sprovveduti. poi ha 31 anni

    RispondiElimina
  115. Io non discuto il fatto che sia andato in prestito a giocare, quasi obbligatorio visto che l'allenatore non lo vede o non lo sopporta, discuto che sia andato in una b tedesca, e vorrei sapere qualcosa di più sul contratto, perchè se il Lipsia ha il diritto di riscatto a 6 milioni abbiam fatto una bella cazzata.

    RispondiElimina
  116. E' così Jordan, fidati.

    RispondiElimina
  117. Ilicic a 9 milioni è un modo di pagare a Zamparini i soldi già promessi spesi per Viviano. Ballano quei 3-4 milioni della comprprietà dell'Inter che Zamparini pagò su nostra indicazione e sono quei 3-4 milioni he ci rimetteremmo a vendere Ilicic adesso. Per Rebic il discorso è tutt'altro, e cioè il rischio di dover vendere, per forza, un giocatore che è nostro a 6 milioni quando, tra un anno magari ne vale 20.

    RispondiElimina
  118. Su Ilicic ho scritto ieri come la vedo, al primo anno ha deluso ma, per quanto gli ho visto fare a Palermo e poi a sprazzi anche a Firenze, per me quest'anno ha tutti i presupposti per far meglio del primo, rivelarsi un'ottima alternativa (o un utile titolare, non tra i primi 15, ma tra i "15" -come si suol dire- sì) ed esser rivenduto tra un anno a una cifra vicina a quella che era stata spesa, sempre che tra un anno ci sarà la voglia di rivenderlo, e io non lo do per scontato. Almeno lui un giocatore di Serie A si sa che lo è, Rebic per ora chi l'ha visto?

    RispondiElimina
  119. volevo dire "non tra i primi 11..."

    RispondiElimina
  120. Sopravvissuto5 agosto 2014 21:29

    Dicevamo lo stesso di Liajic, e già dopo un anno non ha aumentato il suo valore (23 anni?), Seferovic va nella corazzata Eintracht (con Piazón! Questo si é un asso già pronto?), a meno che dietro l'Eintacht non ci sia qualcuno che già abbia messo sul piatto quei 10 milioni. Per ora nessuno dei due é molto rimpianto, forse un po' Adem ma vedo la sua testa come quella di Rebíc, stessa razza stessa fine....calcistica.

    RispondiElimina
  121. E' quello che dico anch'io, anche se stiamo parlando di potenzialità e probabilità, non di certezze. Ma potenzialità e, quindi probabilità di avere un grosso giocatore a breve, sono così alte ed a prezzo per ora, abbastanza ragionevole, che il rischio della cazzata è alto.

    RispondiElimina
  122. Sopravvissuto5 agosto 2014 21:41

    Zone conosciute....

    RispondiElimina
  123. Può darsi, ma Ilicic tra un anno, ben che vada, proprio ben che vada, ne può valere 9, Rebic che è un '93, ne può valere 20, e se è vero quel che dicono, sarai obbligato a venderlo a 6!

    RispondiElimina
  124. Come mai Macìa continua ad attingere da quella razza? Mi sembra che nella cantera ce ne siano almeno altri tre, freschi freschi!

    RispondiElimina
  125. Zamparini, in diretta tv, sta cercando di dire agli Italiani cosa dovrebbe fare il Governo. Dopo l'affare Viviano-Ilicic si è montato la testa. Ah, i piccoli imprenditori chiedono tasse al 20%. Sono disposti ad un grande sacrificio per salvare l'Italia, eroici!!!!!

    RispondiElimina
  126. Faccele conoscere anche a noi. Io 'un vedo nulla!

    RispondiElimina
  127. Cuadrado ha cenato con una pizza da asporto. Evidentemente ritiene che lo stipendio non gli si alzerà poi molto.

    RispondiElimina
  128. Sopra ripeto che per giudicare certe situazioni bisognerebbe averle vissute per vedere chi ha cominciato prima a scazzare, ma vedila, come possibilità, anche così. Un giocatore giovane, già nazionale a vent'anni, acquistato di certo con delle promesse, da una squadra abbastanza importante, pagato abbstanza e con ingaggio non irrilevante per l'età, arriva e si aspetta non dico di essere considerato il salvatore della patria, ma di essere considerato. Invece nonostante sian rotti entrambi i titolari nel suo ruolo gioca in tutto solo un paio di partite in serie A, nemmeno intere e deve fare la riserva a Matos. Non giusta la reazione strafottente o il nascondersi dietro infortuni forse e ripeto, forse, drammatizzati, però che non potesse fare salti di gioia mi sembra matematico. I rapporti umani sono a pelle, con Montella il click non è nato e che sia tutta colpa del giocatore è un'ipotesi, ma anche quella, non una certezza.

    RispondiElimina
  129. Non avrei potuto esprimere meglio il mio pensiero, grande Jordan!

    RispondiElimina
  130. Gli informatissimi del sito raccontano che gliel'hanno presa due amiche italiane. Probabilmente, dopo la pizza, gradirà un sandwich.

    RispondiElimina
  131. Caceres lo "sponsorizzo" da anni, duttile, con garra, sarebbe ideale per noi.

    RispondiElimina
  132. Probabilmente interpreto male io, la vedevo così: diritto è quando, se tu vuoi, ti prendi il giocatore alla cifra prefissata; opzione è quando, se la società che presta vuole cederlo, hai la precedenza sugli altri, ma se la società che presta vuole riportarselo a casa, non hai voce in capitolo.

    RispondiElimina
  133. Siamo coperti, ma più che altro mi sembra alle pompe lui...

    RispondiElimina
  134. Sicuramente per mantenersi in forma. E' un grande professionista!

    RispondiElimina
  135. e se davvero prendono manolas, oltre a ogbonna, chiellini, bonucci, barzagli, credo che caceres lo potrebbero cedere sul serio. a noi? non so.
    a questo punto dipende tanto da quanto ci voglia puntare allegri. però, se lo chiappi dietro sei veramente a posto e non credo ti venga a costare molto di più di quanto ricaveresti da tomovic/roncaglia e sicuramente meno di quanto ricaveresti da savic

    RispondiElimina
  136. Beh se queste cose non le fa quando mamma e sorella sono via... Foco, se vuoi ti dico in che via si trova il palazzo della foto, che Juan è provato dal volo e potrebbe addormentarsi dopo la prima delle due...

    RispondiElimina
  137. A quel che ricordo Rebic era un pallino di Macìa, lodato anche da Ramadani, che aiutò nei contatti. Nella fase della trattativa intervenne Conhinhi, che pure lui se ne innamorò, e premette fortemente per chiudere.

    RispondiElimina
  138. Sopravvissuto5 agosto 2014 22:13

    Ci riprovo...

    RispondiElimina
  139. Non so voi, ma dubito un po', lo vedo mezzo buho...Con tutto il rispetto del genere, non sia mai che incappiamo nel passaggio moralizzatore di Dash.

    RispondiElimina
  140. No, Deyna, l'opzione è il primo caso che citi, il secondo è la prelazione.

    RispondiElimina
  141. Deyna, cercherò di essere più chiaro. La differenza c'è tra diritto ed obbligo di riscatto. Siccome sembra che non ci sia la clausola del controriscatto, l'opzione di acquisto è equiparabile al diritto, in ogni caso senza alcun obbligo da parte del Lipsia. Come dice giustamente Anto, sotto, l'altro caso è la prelazione.

    RispondiElimina
  142. Sul fatto che possa valere 20 milioni un giocatore della serie B tedesca nutro parecchi dubbi. Le ragioni del suo prestito al Lipsia secondo me vanno trovate in rapporti economici con la Red Bull.

    RispondiElimina
  143. Lo suppongono in tanti, Deyna, ma è anche una facile illazione dovuta al fatto che vive con mamma e sorella anziché starsene per conto proprio con una strappona. o ancor più single per portarsi in casa una strappona a sera. Poi chissà, impossibile is nothing. Sicuramente, Foco, gli "informatissimi del sito" sono veramente appostati sotto casa sua (immagino sia iniziato il pedinamento 24h non-stop che terminerà solo quando ci sarà la svolta in senso o nell'altro), la foto allegata alla notizia è veramente del suo palazzo

    RispondiElimina
  144. Appunto, anch'io la so così. Oltre tutto la prelazione a prezzo fisso non so che senso abbia. Se uno mi offre dieci lo dò a te a 6? La prelazione vuol dire che prima di cedere ti informo della trattativa con un terzo e tu puoi coprire l'offerta.

    RispondiElimina
  145. La prelazione ha senso, perché una volta che l'ha attribuita a qualcuno, il venditore deve fare il prezzo, non base quindi, ma fisso, nel caso in cui lo stipulante lo accetti. Altrimenti si da il via all'asta che può anche concludersi, alla fine, con un valore di vendita inferiore a quello di partenza.

    RispondiElimina
  146. Ma che se' bono? Ahahahah!!

    RispondiElimina
  147. Ah sì, gira la voce? Per me è solo un'impressione a pelle, non lo correlavo alla persistenza della sua convivenza con le due donne di famiglia, che c'entra, a loro poi sarà legatissimo per via del dramma familiare che han subìto. Ma basta, era per dire, anzi non volevo fomentare un pettegolezzo, sono stato leggero.

    RispondiElimina
  148. Con Rosseti la Juve continua il suo rastrellamento di giovani punte italiane che poi non farà mai giocare. Evidentemente a questi ragazzi (e ai loro procuratori) piace passare mezza carriera in prestito in giro per l'Italia e avere ingaggi lunghi e bassi. Questo è un altro dei motivi per cui , da noi, mancano prospetti pronti per impegni internazionali a 23, 24 anni.

    RispondiElimina
  149. Intanto assalto a Gandalf su sitone, il calciomercato del Sitollock entra nella fase calda.

    RispondiElimina
  150. dovremmo fare un documentario strappalacrime su Giovinco da mostrare nelle scuole calcio...

    RispondiElimina
  151. Sopravvissuto5 agosto 2014 22:57

    GONFIA, Zamparini non ha torto. Ha acquistato un terreni a Grado, per un resort-spa-hotel da 1500 persone. Investiti circa 60 milioni, creazione di circa 2000 posto di lavoro tra preparazione, costruzione, assunzioni...appena terminato 600 posti di lavoro a rotazione. Ha ragione quando dice che non si fa nulla! Reddito minimo garantito? Obolo di 600 euro per chi non lavora? Perché non risparmia lo stato, se vuole? Legifera per semplificare il lavoro, sgrava un pochino le aziende, permette di assumere. Primo anno contributi al 40%, secondo anno al 50%, terzo anno 60%, quarto anno al 70%, quinto anno paga tutto l'imprenditore. Ci saranno problemi dopo, stronzata detta da Bersani illo tempore, il 5o anno? Ma chissenefrga! Per 5 anni hai creato lavoro, hai mosso denaro, hai permesso di far girare denaro!! Io, esempio, questo mese per due segretarie ho tirato fuori (uno stipendio 1.500, l'altro 1.100 euro) in totale 5.100 euro, e sono quelle che guadagnano di più. Alle altre do meno ma vorrei dare loro di più a loro e meno allo stato! Alcuni mesi sembra di avere più F24 che dipendenti! Non se ne può più, é veramente faticoso! Ma come campa una famiglia con 800 o 900 euro al mese? Boh.....Stanno a fa' le leggi per il senato? Al popolo non frega nulla! Legge di stabilità? Stabilità di cosa? Delle poltrone?
    Renzi aveva proclamato 100 giorni per le riforme, ora ne ha chiesti 1000! Per fare cosa? Per sputtanare tempo e continuare? Berlusca 2 la vendetta, pari pari! La tessera con il Pin per accedere ai servizi, per i cittadini? A quali servizi? Ma cosa?? Per rintracciare i singoli e continuare a "marcarci? Una cartella Equitalia pagata con 3 giorni di ritardo, 700 euro di interessi?!? Alle banche chiedi un fido di 5.000 euro (con conti in regola!) e sembra tu gli abbia chiesto 2 milioni....Poi scopri che per il Mose sono stati tirati fuori 990 milioni di euro e 182 non si sa dove siano?!?! Che quando sono andati per acquisire i pc del Mose-affaire hanno trovato i Servizi Segreti a porre un veto? Faranno una brutta fine, se non rendono conto, i politici, del rischio che stanno per correre...

    RispondiElimina
  152. Sopravvissuto5 agosto 2014 23:01

    A un pool di artigiani (veri) ho presentato un mio 400.000 euro, durata un anno e mezzo, sai cosa mi hanno chiesto? "A noi qualcosa da 500 mila euro o un milione piace, certamente...però preferiremmo un progetto che duri 5 o 6 anni....". Continuità di lavoro, questo chiedono.
    Ti aggiorno: ultimi tre mesi 11 suicidi. Continuano a scherzare con il fuoco...

    RispondiElimina
  153. Sopravvissuto5 agosto 2014 23:02

    era un "mio progetto da 400.000 euro...".

    RispondiElimina
  154. SOPRA, in un Paese dove ogni anno si evadono, a star bassi, 120 miliardi di tasse e le dichiarazioni dei redditi ci dicono da svariati decenni che i lavoratori dipendenti e i pensionati, medi, sono coloro che guadagnano di più, perfino di orafi, ristoratori e baristi per esempio, dove un Premier ha dichiarato, oltre a difendere i soliti noti, che non pagare le tasse è giusto, anche uno Zamparini sembrerebbe aver ragione. Se non si mettono in galera gli evasori, in Germania ce ne sono 55 volte di più che in Italia, e non si fa una vera lotta all'evasione, è inutile stare a parlare. Aggiungiamoci corruzione, concussione e mafie varie: l'è grassa se siamo ancora in piedi, anche se a malapena.

    RispondiElimina
  155. Ci mancava l'hashtag " Tavecchio non mollare" di un coglione che per mestiere fa il senatore di Forza Italia...il Plasil non me basta più...

    RispondiElimina
  156. Plasil come vice-Pizarro?

    RispondiElimina
  157. Vedi SOPRA, non entro nel merito ma, ONESTAMENTE, mentre ora si invoca a piena voce l'intervento dello Stato, ci si è mai chiesti prima: "Ma io cosa faccio per lo Stato?" o si è pensato solo ai fattacci nostri? Diciamoci la verità, pretendiamo tutto e diamo il meno possibile, siamo una comunità composta prevalentemente da individualisti e menefreghisti, ad essere buoni.

    RispondiElimina
  158. Sopravvissuto5 agosto 2014 23:36

    GONFIA, non abboccare. Gli evasori esistono perché chi deve il suo lavoro non lo fa (1), poi perché il sistema non funziona (2), poi perché non c'é certezza della pena (3)...quindi? Soluzione? Non attuano nulla, perché é sempre li in alto il problema: la politica movimenta 2.000.000.000 di euro in nero (mica ti sorprenderai?), la politica incassa 1.000.000.000 di tangenti l'anno (mica ti sorprende?). Il braccio destro di Tremonti, solo dal Mose, ha intascato un milione di euro di tangenti. Secondo te con una tassazione equa (anche 40%, to'!) non si pagherebbero volentieri le tasse? É magari le vedo reimpiegate per il paese? Poi magari qualcuno mi spiega cosa sta facendo lo stato per paese, visto che le grande opere (se so' venduti l'Iri, i genialoidi...) le fanno i privati, metà sono ferme, gli ospedali crollano (e cresce la medicina privata), le donne alle 6 del mattino fanno la fila davanti alle scuole per iscrivere i figli perché le scuole chiudono o non ci sono (e c'é calo demografico!), le spiagge le mangia il mare, i fiumi esondano da sempre e....l'orchestra della Scala sarà straniera, ad un costo stratosferico! Si, le orchestre italiane non sono buone! Così dicono....una fondazione statunitense a Castellamare di Stabia sta salvando Ercolano e Pompei, i russi hanno offerto 600 milioni (si, 600 milioni) per l'Archivio del Vasari, i cavalli di piazza San Marco a Venezia salvati dai francesi, la famiglia Bin Laden acquista le Cave di Carrara....Quanto ci vuole per capire che i politici stanno vendendo l'Italia? Alitalia, Pernigotti, etc....un paese venduto é un paese che non ha più nulla, é comprabile politicamente, é distrutto e puoi imporre tutto, dal cibo, ai tassi, alle scuole.....
    Continuiamo ad essere passivi e ad abboccare a tutto.....240.000 euro per fare il parlamentare? Io, da imprenditore, lo giuro sui miei figli, non li guadagno.
    Perché in Germania funziona e qui no?
    Al 60 o 67% di tassazione, tu stato mi vuoi a delinquere...

    RispondiElimina
  159. Non posso che risponderti come prima. Ci sarebbero anche tanti altri, troppi motivi, fra i quali certamente quelli che hai menzionato, che ci rendono quasi unici nel panorama europeo, superati solo dalla Grecia.

    RispondiElimina
  160. Ljajic ha fatto la cazzata della sua vita l'estate corsa. Lo sapevamo, lo dicevamo, così è stato. Avido e stupido quanto talentuoso. Una carriera buttata per seguire fugaci sirene brianzole...

    RispondiElimina
  161. Sopravvissuto6 agosto 2014 00:40

    Come la stagione allunga le ombre, così il Sitollock prolunga il suo orario...Non si servono alcolici dopo le h. 01.00, quindi, eventualmente, FOCO affrettati.
    Lasciò una Schweppes per LJUKA (What did you expect?) e una Peroni per FOCO (chiamala Peroni, sarà la tua bionda!).
    Spegnete la luce e chiave al solito posto. (FOCO, chiavi? Eh eh eh ehe eh eh eh eh eh eh eh eh...!).

    RispondiElimina
  162. se - se - è vero quel che si legge oggi, a gennaio andrà al salisburgo, una volta rientrato boyd nel lipsia.
    e spero che madé non siano stati così sprovveduti da non inserire la possibilità di controriscatto. non tanto per rebic - il quale mi piace tantissimo -, ma in quanto su ogni giocatore con potenzialità, giovane, che dai in prestito, devi avvalerti di questa possibilità. piuttosto metti il riscatto loro a 5,5 invece che 6 ed il controriscatto a 7 (economicamente sarebbe un bel guaio), però comunque ti tuteli.

    RispondiElimina
  163. In Germania funziona perché chi paga le tasse può detrarre tutto. In Italia su un auto aziendale (15.000 €) si può detrarre solo il 20%. Gli studi di settore poi sono un'altra barzelletta, provate a vedere per esempio se è previsto che si possa verificare un luglio così piovoso e vedrete che gli studi di settore se ne fregano se gli stagionali avranno incassato il 70% in meno.

    RispondiElimina
  164. Sopravvissuto6 agosto 2014 07:38

    Vero anche questo...buongiorno!

    RispondiElimina
  165. Ti rendi conto!!! Un auto aziendale che è vero che il dipendente può utilizzare anche il sabato e la domenica, ma la proporzione allora dovrebbe essere che scarico l'80 non il venti. Senza contare che se compro un auto da 30.000 € (che per chi fa km è un auto appena sufficiente) non scarico una sega dai 15 ai 30.

    RispondiElimina
  166. Buongiorno. Qualcuno ti ha letto, ed è corso immediatamente ai ripari.

    http://www.ilsecoloxix.it/p/levante/2014/08/06/ARzeckZB-estate_settore_moratoria.shtml

    RispondiElimina
  167. Sarebbe cosa buona e giusta.

    RispondiElimina
  168. Credo di aver capito, leggendo la tabella che ti riporto, che, nel tuo caso, il 20% di detraibilità può arrivare ad un massimo di 18.075,99€ (costo acquisto 90.000€). Sbaglio?

    lhttp://www.fisco7.it/2014/03/costi-deducibili-le-auto/

    RispondiElimina
  169. Gonfia, per rispondere dovrei aggiungere la consulenza e quindi anche i costi del commercialista.

    RispondiElimina
  170. Non mi sembra il caso, ahahah!

    RispondiElimina