.

.

sabato 23 agosto 2014

Controvoglia

La Fiorentina gioca a Lucca con i bigodini in testa e una tremenda paura di stropicciarsi il vestito della festa già stirato per il debutto al Gran Galà del campionato. Fa indossare solo le pailettes a Cuadrado che tanto non ci sarà, riflessi di classe sulla partita che portano un po’ di scompiglio nella difesa della Lucchese propiziando il bel gol di Wolski. Ilicic che invece è a suo agio solo nei preparativi al match, quando cioè c’è da trastullarsi in camerino, gioca oltre che con i bigodini anche con le ciabatte, con il risultato di trascinare i piedi per non perderle. Nient’altro da segnalare se non forse che mi sarei aspettato qualcosina in più almeno da Bernardeschi, ma forse la colpa è solo mia che ho così tanta voglia di vederlo giocare. In una giornata dove le voci di mercato si rincorrono intervallandosi alle secchiate d’acqua gelata della beneficenza, la difesa Viola non è voluta essere da meno, rivelandosi molto generosa e facendo così acqua gelata da tutte le parti. Convince sempre di più Vargas che dimostra di essere uno dei pochi non attaccanti in rosa ad avere la confidenza giusta con il gol. Eccezionale il recupero del giocatore sul piano mentale. Mi ha colpito molto il prezzo di 50 € per il settore ospiti che la Roma ha reso noto ieri riguardo alla partita d’esordio, con il biglietto del pullman e la porchetta di Ariccia il tifoso Viola avrà bruciato in una volta sola tutti gli 80 € di Renzi, che saputo del furto perpetrato ai suoi danni ha proposto subito 80 € in più anche nelle paghette dei bambini. L’ultima amichevole dell’estate se ne è andata malinconicamente, è rimasta una settimana precisa precisa all’esordio in campionato e la squadra non sembra ancora essere stata completata, ma il mercato adesso è fatto così, è cambiato, i soldi non ci sono e probabilmente qualche botto scoppierà solo alla fine quando i listini diranno finalmente il vero. Fernando e  lo Strombouli  non sono isole abbandonate ma piste ancora attive che potranno eruttare fino alla fine, dietro sembra che a destra siamo a posto così anche se ieri ha funzionato meglio la catena di sinistra con Alonso e Cuadrado, mentre nella catena della solidarietà l’unico a fallire miseramente il bersaglio è stato naturalmente Marotta.



131 commenti:

  1. http://www.violanews.com/calciomercato/da-jhonson-a-santon-tutti-gli-esterni-bassi-nel-mirino-di-prade-e-macia-20140823/



    Buoni Peruzzi e Arias, aleggia l'incubo Abate...Sempre che poi si giochi davvero con la difesa a quattro.

    RispondiElimina
  2. Jordan, una curiosità: come sta andando Geromel nel Gremio?

    RispondiElimina
  3. Dopo intervallo ferie, le dichiarazioni di Montella post partita, riprendono il solito ilare refrain. Dopo sforzo enorme per il riscatto Cuadrado, ad oggi ancor sperato titolare e valutato un quarantino, l'ineffabile Monty non lo esclude terzino... Ogni commento supefluo.

    RispondiElimina
  4. A fari spenti...
    Lo Shaktar, attraverso Lucescu, é stato più che chiaro: Fernando può andarsene, non lo tratterremo, abbiamo contatti con la Fiorentina, occorro denari. Quindi?
    Il Montpellier é stato chiaro, attraverso il suo presidente: Stamboulí può partire, attendiamo offerta adeguata (intanto non convocato- e sarebbe un titolare- per il campionato, quindi é partente). Quindi?
    Il Catania toglie Peruzzi dal mercato. Strano! L'unico calciatore mai apparso nelle trattative di calciomercato (azzoppato, tanto,per cambiare) viene tolto dal mercato. Quale mercato? Si é scritto di Izco, Spolli, Rolin, Bergessio, Lodi ma di Peruzzi- salvo mendicanti di notizie sulla viola- nessuno ha mai scritto.
    Peruzzi valutato 8 milioni...ah ah ah ah ah..come Pepito che venne preso a 10.
    Cosa accomuna i due? Solo l'infortunio ma se Peruzzi vale 8, allora capiamo perché il calciomercato é in un vicolo cieco. O ceco? Plasil ultimo nome ma occorre più come calmante per maldipancia,un Plasil, piuttosto che come calciatore.
    Eppure Montella, come un anno fa era stato preciso su quello che serviva; sfumata la CL da aprile, ci sono stati 4 mesi per partorire Brillante (800 mila euro....non propriamente quello che occorreva ma un analogo italiano lo vendevano a 7 o 8 milioni!), Basanta (il convento ha permesso questo, un buon low cost arrivato come molti calciatori stranieri dell'ultima ondata a prendere una ottima pensione. Lui é il "più giovane", rispetto a Marquez, ad esempio), Marin (la carrozzeria Fiorentina sistemerà anche questo telaio...).
    Possibile che 4 mesi abbiano partorito questo calciomercato per una squadra che aveva bisogno di una roccia difensiva (forse Basanta almeno lo é), un centrocampista di livello molto alto, un terzino destro bravo in entrambe le fasi?
    Ci dobbiamo accontentare? Saremo di fronte nuovamente a un "sarebbe bastato poco per essere da CL o Scudetto?".
    Ieri sera Montella sia in campo sia precedentemente a parole ha mandato messaggi chiari alla società:
    1) Non sapeva di questa amichevole,
    2) non ha fatto nessun esperimento pro-Roma,
    3) ha tenuto a riposo alcuni titolari,
    4) é stato napoletanamente sferzante in conferenza stampa,
    5) ha chiaramente detto che per due acquisti (Marin e Basanta) occorrerà tempo per vederli in campo,
    6) attende almeno un centrocampista (quindi Brillante ancora non lo vede "primo dei non eletti" e non calcola neanche Mati Fernandez,
    7) proverà Cuadrado seconda punta o comunque più avanzato (quindi manca qualcosa tra mediana e centrocampo? Ha bocciato definitivamente Ilicic*?)

    (* Ilicic si é bocciato da solo, un peso morto che solamente sognatori più sognatori di me vedono protagonista il prossimo campionato. Aggiungo una domanda, che meriterebbe una bella e completa risposta : cosa accadrà affinché Ilicic improvvisamente diventi un "fattore", un calciatore determinante? Aggiungo: lo Zaller aveva detto che non lo vedeva adatto al gioco montelliano. Stavolta l'ha azzeccata, Lud?).
    Astenersi perditempo..........................................ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah!!

    RispondiElimina
  5. E cosa dovrebbe dire? Ritieni che non sia anche lui (Monella) in stallo, non sapendo se Cuadrado resta o parte? Prova ad immaginarti nei suoi panni....o leggi su ciò che ho scritto.....Non so se Montella ha tutti i torti.

    RispondiElimina
  6. Ancora, via uno tra Baba Berna Rebic, anche se la B tedesca ha zero visibilità tecnica, ok, ma lasciare andare Piccini e restare coi collaudati ma limitati Tom e Fac mi trova in totale disaccordo.
    Poi, un sogno: via l'inutile e indisponente Ilicic ( che avevo sopravvalutato) in rosa Wolski, che sarà anche immaturo, ma certamente migliore.

    RispondiElimina
  7. Io non so cosa dovrebbe dire, oppure si, tutto, ma non bestemmie tattiche: Cuadrado terzino è bestemmia.

    RispondiElimina
  8. MERCATO, Fiorentina torna sul croato Duje Cop. Ancora con 'sti mezzi giocatori, instabili mentalmente?
    La fantasia non ha confini.
    Rebíc, fosse rimasto, non avrebbe giocato neanche una delle amichevoli viola- sulla sua carta d'identità alla voce Segni Particolari "Infortunato da tempo", non sarebbe stato pronto neanche per Roma, non ha preso parte a nessuna partita (e sonoa quota 3) della Serie B tedesca.
    Quella di Rebíc é stata la migliore operazione di mercato della Fiorentina, seconda migliore del calciomercato italiano dopo Balo-Liverpool.
    Ma ci pensate? La viola prenderà 6 milioni di euro per uno che se andrà bene giocherà 15 partite (lo vedremo ma le premesse sono queste...eh eh eh eh eh).
    Guadagnare senza un calciatore a busta paga! Wooow! Da 10 questa operazione!
    Bravo Montella a disfarsene ma l'uomo con più "palle" é Inzaghi, che ha avuto il coraggio di disfarsi di quello che poteva essere anche un eventuale parafulmine. (ma avrà deciso Galliani o Inzaghi?).

    A fari spenti....................

    RispondiElimina
  9. Sai che scoperta Ilicic non adatto al nostro gioco, lo sapevano anche i gatti perché è stato paracadutato a Firenze. Il fatto, Sopra, che la coperta quattrini ha limiti precisi, se la tiri per Cuadrado, restano i piedi scoperti. Hai voglia a lanciare messaggini del piffero infantilmente, se non ti va la rosa o credi di non essere stato accontentato, dai le dimissioni. Punto.

    RispondiElimina
  10. Montella la pensa come te, pensaci, LELE.
    Avete affermato lo stesso concetto ma in modalità diverse!
    Non ti convincono Fac e Tom sulla destra e cediamo Piccini.
    Tu lo scrivi e lo enunci seriamente, Montella la stessa cosa la enuncia (e denuncia, eh eh eh eh) con la provocazione di Cuadrado terzino!
    LELE, tu e Montella siete uguali...ah ah ah ah ah ah aha ha...!

    RispondiElimina
  11. Ha detto anche che lo vorrebbe provare trequartista, a onor del vero

    RispondiElimina
  12. Ah ah ah.
    Sopra, io mi rifiuto intellettualmente di pensare un tale scollamento tra tecnico e DS. Mi piacciono i tipi diretti, atteggiamenti, chiacchiere trasversali da interpretare, non provo nemmeno a tradurle. Quindi se chiede di tenere Piccini in rosa (ma lo leggo in accordo col prestito) è poi imbarazzante e puerile lanciare messaggi come pirulini per esternare malcontento, che parli chiaro. Se non gli va bene la rosa, che dia le dimissioni. Se resta la deve difendere, amare,nadorare. Con Cuadrado terzino, è un anno che ci stronca le p....mica da ieri.

    RispondiElimina
  13. Ad onor del vero dice è una sua suggestione Cuadrado terzino destro, almeno che non intenda un terzino trequartista, ahahahahahahahahah.

    RispondiElimina
  14. Ma quello di Rebic non era un prestito secco, oneroso, a 500mila euro?

    RispondiElimina
  15. A meno che non venga Darmian...ottimo, ma come si paga?. Ok, da ora mi cheto fino alla chiusura mercato, ma Ilicic non lo sopporto, e un poco di mercato, magari di quelli periferici con quattro/cinque banchi, lo dovrebbe avere.
    Con Marin e spero Wolski, ai che serve?

    RispondiElimina
  16. Ecco, dopo il falso neve, il terzino trequartista...

    RispondiElimina
  17. Per Darmian non mi farei ingannare da una partita ben giocata ai Mondiali, è un terzino non malaccio, ma molto nella norma, niente che ne giustifichi il prezzo. O si prende veramente forte, o con prospettive importanti, o non butterei via soldi.

    RispondiElimina
  18. "Cuadrado trequartista? Non è pronto, ma mi piacerebbe provarlo in quella posizione. Ha fatto bene anche da seconda punta la scorsa stagione”. Le ha dette entrambe, poi come interpetarle non saprei...Personalmente Cuadrado lo vedo sfuttato al massimo nel 3-5-2 o simili, a partire da lontano sulla fascia, con la libertà di fare anche altro negli interscambi previsti dal gioco di Montella. Per fare il trequartista gli mancano tempi e intelligenza.

    RispondiElimina
  19. è un pochino meglio di non malaccio, Deyna. Mica è colpa sua se il santino lo ha messo anche sulla fascia sbagliata. No, è molto bravo, ed il prezzo, di qualsiasi cosa, va in linea con penuria di alternative. Di Kaltz non ce ne sono in giro.

    RispondiElimina
  20. Per questo (valutazioni drogate) mi sarei tenuto Piccini, come detto giorni fà.

    RispondiElimina
  21. Sta andando bene, ha conquistato subito il posto per un infortunio a Rhodolpho e poi l'ha mantenuto a parte una sospensione di un mesetto a giugno per un infortunio muscolare. Comunque sta giocando bene adesso a lato di Rhodolpho, con Scolari allenatore.

    RispondiElimina
  22. Con Cuadrado si gioca il 3-5-2 dov'è il problema?

    RispondiElimina
  23. Bella coppia di centrali difensivi, due noccioli...A me piacevano entrambi, Rhodolfo lo scoprii per caso, seguendo Chico all'Atletico Paranaense, come del resto mi entrò nell'occhio Neto.

    RispondiElimina
  24. Infatti il problema non si porrebbe se si vedesse Cuadrado dove rende il meglio, esterno 352, mai basso, mai a sinistra.
    Hai notizie di Boschilia?

    RispondiElimina
  25. stefano vienna23 agosto 2014 11:39

    Galliani voleva inizialmente 30 milioni per Balotelli, per Benatia Sabatini voleva 40 milioni. Insomma, per Cognigni si fa effettivamente più dura. Contando che Cuadrado è costato 20-25 milioni in tutto, se lo vendi a 30 non ci copri nemmeno gli stipendi di Yakovenko e El Hamdaoui.

    RispondiElimina
  26. stefano vienna23 agosto 2014 11:47

    In difesa: Basanta e Alonso.
    A centrocampo: se aspettano ci sarà un motivo, forse veramente arriverà un top player?
    In attacco: Baba, Bernardeschi, Marin


    Rimane l'incognita a centrocampo, prima di bocciare il mercato, aspetterei.
    Forse in uscita li vedo più in difficoltà.

    RispondiElimina
  27. http://www.violanews.com/calciomercato/la-gazzetta-fiorentina-e-stambouli-daccordo-ecco-quanto-guadagnerebbe-in-viola-20140823/

    RispondiElimina
  28. stefano vienna23 agosto 2014 11:57

    Aggiungiamo anche il recupero di Vargas nel nuovo ruolo di terzo di centrocampo che permette già di proporre un 4-3-1-2 molto interessante.


    Mi direte che alla fine il lavoro più impegnativo è quello di Montella: ricalibrare la difesa, far crescere Alonso, reimpostare Vargas, gestire B&B, salvare Marin dalla decadenza e, soprattutto, gestire in modo oculato Pepito Rossi.


    Pradè e Macia, però, un centrocampista top devono portarlo, a prescindere da Cuadrado.

    RispondiElimina
  29. stefano vienna23 agosto 2014 11:59

    Deyna, ma qualche italiano buono esiste o l'Italia ormai la consideri alla stregua delle isole Tonga? Dai che una volta qualche giocatore decente l'abbiamo tirato su pure noi (non mi citare gli oriundi).

    RispondiElimina
  30. su Cuadrado terzino non creiamo tempeste in un bicchiere d'acqua, rispondendo a una domanda su questo Montella ha risposto "lo può fare", ed è un dato di fatto, poi che renda molto meglio in altri ruoli lo sappiamo tutti e lo sa anche Montella, che infatti l'ha schierato ben più avanti in tutte le occasioni tranne una. Montella è quello che ha preso Cuadrado terzino e l'ha trasformato in un attaccante, il giocatore stesso ha detto più volte che Montella insisteva perché avanzasse e andasse al tiro, tutto si può dire a Montella ma non che abbia lavorato in senso contrario a questa trasformazione, anzi.
    Cuadrado trequartista è una cosa che abbiamo visto ben più spesso, basta che ci capiamo su cosa significhi trequartista: significa che Cuadrado fa quello che ha fatto l'anno scorso, giocando intorno ai 30 metri, preferibilmente sull'esterno destro ma anche spostandosi sul sinistro e qualche volta persino al centro. Ovvio che non è un trequartista in senso proprio, uno che crea il gioco della squadra, come dice Deyna non ha l'intelligenza e la visione necessarie. Però significa che partirà dietro alla linea degli attaccanti e un po' più avanti rispetto a quella dei centrocampisti, libero di svariare. È una posizione molto molto simile rispetto a quella che ha nel 3-5-2, solo qualche metro più avanti e, libero da compiti difensivi, con possibilità di svariare in orizzontale invece che in verticale. A me pare tranquillamente in grado di fare entrambe le cose, e la mia impressione è che per Montella la scelta non dipenda da Cuadrado, ma da chi altro c'è: se prendiamo un bel terzino forte, allora Cuadrado potrà giocare un po' più avanti e libero da compiti difensivi, altrimenti farà l'esterno del 3-5-2, sinceramente per me non è né una questione ideologica né una scelta basata sulle caratteristiche di Cuadrado (che mi pare in grado di fare entrambe le cose), ma una variabile dipendente dal mercato che si fa.

    RispondiElimina
  31. Sono contento di questo acquisto, il profilo è proprio quello che auspicavo da anni, un interdittore tosto, che sa anche abbassarsi sulla linea difensiva, con piedi sufficientemente educati per non mandare fuori giri la Maquina. Come bonus ha anche un buon colpo di testa. Conoscevo poco Stambouli, ma il video di 50' che mi han mandato mi ha abbastanza convinto, anche perché mi dicono sia piuttosto continuo, quindi non si dovrebbe trattare di buone cose ritagliate e montate in un mare di niente...E' un ideale complemento al Pek, anche troppo crocifisso per i palloni persi a centrocampo, a fronte di centinaia di giocate preziosissime e illuminanti. E' vero che quando gli succede di perder palla dribblando fa incazzare anche me, ma occorre considerare anche il contesto: accade anche a Pirlo, ma nessuno ne parla perché nella juve c'è sempre Vidal o qualcun altro a rimediare recuperando sùbito il pallone, cosa che non accadeva nella Fiorentina. Stambouli viene preso anche per questo...

    RispondiElimina
  32. concordo su Vargas, che dal poco che ho visto ieri sera (partita vista a tratti e facendo altro) mi pare davvero rinato, anche in fase difensiva. Una mezzala rocciosa, che recupera palloni, avanza e cerca il tiro.

    RispondiElimina
  33. Ma ad esempio tra i terzini Santon - posto che sia definitivamente recuperato di testa, come sembra - è di una classe superiore a tutti gli altri italiani, lì il problema è se spenderci o no i soldi che chiedono...Verratti è un altro buono, anche se un po' troppo pompato, ma ormai fuori portata. Destro è un bel centravanti. Berardi deve migliorare la tenuta mentale, ma ha mezzi. Altri su due piedi non me ne vengono.

    RispondiElimina
  34. stefano vienna23 agosto 2014 12:18

    Impressionante, ma le doti da grande campione le ha sempre avute. Un Vargas, come l'hai ben descritto, roccioso, recupera palloni, e nel tiro uno dei migliori al mondo, non so come si farà a lasciarlo fuori o a metterlo a fare un altro ruolo. Spero di non sbagliarmi.

    RispondiElimina
  35. della delegazione brasiliana io salvo, in quest'ordine, Verratti, Marchisio (che senza il fallo idiota sarebbe stato il migliore) e Darmian, per quello che hanno fatto vedere in quelle tre partite. Pirlo mi è crollato miseramente per la FOLLIA di mirare su Buffon la punizione decisiva al 90°, una dimostrazione vomitevole di appartenenza a un clan più che a una squadra (di cui questi due avrebbero dovuto essere i leader, tra l'altro!).
    Devo dire che Darmian non l'ho seguito molto durante il campionato, e con Ventura i terzini tendono a rendere al di sopra dei propri mezzi, vedi D'Ambrosio che nel girone d'andata pareva un fenomeno e poi all'Inter è sparito. Però al mondiale mi è parso convincente. Ovviamente per noi è fuori mercato, come tutti gli italiani.

    RispondiElimina
  36. stefano vienna23 agosto 2014 12:39

    Non può più fare l'esterno in un 3-5-2, anzi forse parte della sua caduta è dovuta proprio al fatto che si voleva farne per forza un terzino. Io l'ho sempre visto meglio mezz'ala, lo scrivevo anche l'anno scorso, che in un 4-3-1-2 può trovare veramente la sua collocazione ideale.

    RispondiElimina
  37. stefano vienna23 agosto 2014 12:40

    Nemmeno l'ala come l'anno scorso sia chiaro.

    RispondiElimina
  38. Stefano, nessuno ha bocciato il mercato, anzi se leggi attentamente, accenno il contrario. L'unico appunto, SE rimaniamo con Tom e Fac, mi è garbato punto il prestito di Piccini.
    Cuadrado, vero che non ha intelligenza tattica per fare il trequartista, a maggior ragione non può fare il terzino.

    RispondiElimina
  39. Sì, come estremo sinistro dello pseudo rombo che stiamo sperimentando, e quindi con meno compiti di fascia, può davvero essere utile. Il suo difetto strutturale, per il nostro gioco, è la mancanza di familiarità con il palleggio, ma può supplire con il fisico e la capacità di proporsi in avanti. E pure con una certa visione di gioco, se vedi il gol di ieri sera nasce da un suo tentativo di assist, bella intuizione. Poi c'è da vedere quanto terranno il fisico e la testa. Però sì, oggi è il sostituto ideale di Valero in quella posizione (ovviamente nella posizione, non nel gioco) nel caso in cui Borja venga avanzato a fare il trequartista oppure fatto rifiatare.
    Se facciamo il 3-5-2 rischia di finire in difficoltà, ma vabbé, tanto non è che l'alternativa (Pasqual) offra garanzie in fase difensiva, quindi tanto vale.

    RispondiElimina
  40. lo può fare in situazioni d'emergenza, come fu l'anno scorso (una partita su 50). Strutturalmente no, certo.

    RispondiElimina
  41. stefano vienna23 agosto 2014 12:57

    Legato al discorso con Valtolin su Vargas, il 4-3-1-2 al momento ci vede con una rosa dalla cintola in sù più che adatta che renderebbe anche difficile l'inserimento in pianta stabile di un nuovo centrocampista, se non per agevolare il turn-over coppa-campionato.


    Con i titolari attuali , queste le cinque possibili combinazioni -in casi di assenza di uno dei cinque:


    1) Vargas-Pizarro-Aquilani con Valero trequartista-centrocampista aggiunto
    (riposa Cuadrado)


    2) Valero-Pizarro-Aquilani con Cuadrado trequartista-attaccante aggiunto
    (riposa Vargas)


    3) Vargas-Pizarro-Valero con Cuadrado trequartista-attaccante aggiunto
    (riposa Aquilani)


    4) Vargas-Pizarro-Aquilani con Cuadrado trequartista-attaccante aggiunto
    (riposa Valero)


    5) Vargas-Aquilani-Cuadrado con Valero trequartista
    (riposa Pizarro)


    E non ci sono ancora Marin, Ilicic, e soprattutto Mati Fernandez (anche Brillante). Insomma se arriva il centrocampista che chiede Montella, o è veramente forte o rischia tanta panchina.


    P.S.: la mia preferita è la numero 4.

    RispondiElimina
  42. 23/08 12.21Gian Aldo Traversi, Lago di Castel GandolfoTomcat, pensi ai cartoon: d'accordo sugli altri nomi, ma Casarsa da solo aveva una cifra tecnica (e un fisico) superiore alla somma di tutte quelle degli attuali difensori viola, dal patetico cappone gonzalo al pur bravo Pasqual. Gat

    RispondiElimina
  43. Tu però dai per scontate alcune cose:
    1) che Cuadrado resti;
    2) che giochiamo col 4-3-1-2 e non col 3-5-2;
    3) che giochiamo con due attaccanti e non con uno (oppure con due ma uno è Cuadrado).
    Evidentemente la società e Montella sanno che nessuna di queste opzioni è certa.
    Aggiungo inoltre che Pizarro ha 35 anni, Aquilani 30, Valero 29, Vargas 31. Uno un po' più giovane si vuole, anche solo in prospettiva.

    RispondiElimina
  44. stefano vienna23 agosto 2014 13:01

    Io pure vedevo Piccini e Alonso nella formazione titolare. Bisogna capire se arriva un terzino più maturo al posto di Roncaglia. Non credo però che Piccini in prestito sia il preludio a Cuadrado terzino. Anzi, senza Piccini e magari con l'arrivo di un terzino destro mi sembra più probabile la partenza del colombiano.


    Se resta Cuadrado, per come la vedo io, siamo talmente forti a centrocampo e in attacco, che Tomovic e Roncaglia vanno benissimo anche come terzini, sempre meglio di un Maicon.

    RispondiElimina
  45. comunque se Cerci va al Milan è la prova provata che è completamente scemo.

    RispondiElimina
  46. stefano vienna23 agosto 2014 13:06

    1) non resta, secondo me, ma ragionavo su quell'ipotesi
    2) per me il modulo migliore è e resta, con o senza Cuadrado, il 4-3-1-2
    3) ergo due attaccanti più un trequartista, se rivedo il falso tridente me ne vado alla sauna invece che guardare la partita.


    Sull'età, a parte Pizarro (per via degli acciacchi), non mi sembra un limite, anzi magari un vantaggio. Insomma, deve arrivare questo centrocampista, ma se resta Cuadrado potrei anche chiudere un occhio se non fosse un top-player.

    RispondiElimina
  47. Quando i colpi di sole e i colpi della strega superano i colpi di fulmine, sei alla frutta!

    RispondiElimina
  48. non ti preoccupare, ché se resta Cuadrado i soldi per un top player non ci sono di sicuro, mi basterebbe un ragazzo sveglio e di prospettiva. Se mi dite che Stambouli è così, bene Stambouli.

    RispondiElimina
  49. Galliani ha mezzi per costringere Cairo a dare Cerci al Milan.

    RispondiElimina
  50. brevemente sulla cena di ieri sera:

    antipasti:
    crostini con mousse di branzino (buona ma poco saporita, la preferisco di cernia solitamente oppure di nasello - la migliore);
    polpo con patate (buono, tenero, ben fatto);

    primo piatto:
    gnocchetti alla polpa di granchio (senza la panna che copre il sapore del pesce e la vedo sempre e solo come un "allunga-sughi", ma con il philadelphia, più cremoso e delicato);

    secondi piatti:
    zuppetta con calamaretti, rana pescatrice e scampi (un pizzico di peperoncino, ma un pizzico);
    catalana di crostacei;

    Dolce:
    cheesecake di mirtilli (il migliore);
    tiramisù;
    brigidini di lamporecchio;
    duri di menta.

    grappa nonino

    RispondiElimina
  51. Sulla grappa ti meriti un 4.

    RispondiElimina
  52. naaa, perché? non è il massimo ma è una buona grappa

    RispondiElimina
  53. Manca il vino. Già che ci sono vi dico anche che ieri abbiamo sfiorato il record dei contatti, e visto che non ci se sono stati tanti commenti significa che ci leggono in parecchi.

    RispondiElimina
  54. Montolivo nomina ADV

    http://www.violanews.com/altre-news/video-montolivo-partecipa-allice-bucket-challenge-e-nomina-adv-20140823/

    RispondiElimina
  55. chablis.
    sono gli occhi indiscreti del colonnello che ci scrutano da lontano, come lo sguardo severo delle nonne si posa sui bimbetti che giocano sulle piane prima di sera.

    RispondiElimina
  56. Ottima la disanima sulla panna caro Pende;solo una inutile componente per allungare...da non usare mai!Sulla grappa concordo con FOCO,anzi io darei 3

    RispondiElimina
  57. rimanendo che sono per il centrocampo a 5 con cuadrado largo a dx, nel caso di rombo:
    aquilani (stambouli) - stambouli (pek) - valero - cuadrado (più avanti)

    RispondiElimina
  58. che cattivi, un 6,5 me lo meritavo. l'altra volta c'era la storica nera, indubbiamente migliore, ma comunque fra le grappe commerciali la nonino non la vedo così scadente

    RispondiElimina
  59. comunque sì, la panna è un troiaio, su

    RispondiElimina
  60. Lele aspettiamo la fine del mercato prima di stracciarci le vesta.Cuadrado terzino non lo vedremo mai,a meno di scampoli di partita dove c'è da recuperare.Il recupero totale di Vargas,disegnando ruolo nuovo per lui,sarebbe un capolavoro di Vincenzo.Magari ci vorrebbe un trapianto di fegato per qualcuno che proviene da Bologna,ma a noi ci importa una sega,la viola vien prima di tutto:del 4-3-3,dei capponi,di Liajic,di Gomez dinosauro,dei perissodattili,dei braccini,dei permalosi esodati,degli ipocriti...

    RispondiElimina
  61. comunque vargas in quel ruolo lì, se lo impara a fare sul serio, può allungarsi la carriera di 2-3 anni

    RispondiElimina
  62. Pende sul calcio si discute ma si rimane amici..sul cibo e sul bere qua sul sitollock rischi "le mani su i'viso" come si usa dire a Firenze

    RispondiElimina
  63. dio mio, oltre che cibo e alcolici, spero anche la fiha sia motivo per interrompere rapporti

    RispondiElimina
  64. tra l'altro, gli editoriali di pollock son diventati così casti.. si vede l'intervento di Pulizia della rete

    RispondiElimina
  65. http://instagram.com/p/sChuzQF7IA/?modal=true

    RispondiElimina
  66. bah, non che la wanda mi piaccia tantissimo, ma alle puppe ci s'ha sempre da dare il benvenuto

    RispondiElimina
  67. Premetto che di calcio ci capisco meno del giusto e dell'onesto, e voi ne siete testimoni e arbitri competenti, ma quando si parla di Grappa e soprattutto di quella commercializzata, mi parte un embolo, come al Cracco di Foco (per questo motivo hai messo nel tuo Blog la foto di Joe Bastianich?), ahahah)! Mentre ne stavate parlando, stavo sorseggiando, degustando, direi amoreggiando con una Affinata 6 mesi in barrique di rovere, 38°, opera di un mio amico (ne abbiamo fatta tanta insieme anni fa ma ora lui si è specializzato a bestia) che la definisce 'da mattina' o 'da colazione'. Per l'anno prossimo ho già minacciato con successo due viticoltori artigianali della zona per farmi consegnare la vinaccia a Aprile prossimo. Alla Nonino dò 1, che è il voto migliore per quelle in commercio, non a Pende. Ultima digressione, la Panna. Su alcuni piatti ci sta bene, anzi benissimo, tipo nella 'Boscaiola' di un Ristorante delle mie parti: provare per credere!

    RispondiElimina
  68. Ah, dimenticavo, per me Montella o non ha le idee chiare o le annebbia apposta, boh!

    RispondiElimina
  69. Grandissimo Gonfia!!Quanti metri avete di alambicco?

    RispondiElimina
  70. si fa ma non si dici, ragazzi, che l'homegrapping è reato. Uno dei più diffusi dalle mie parti, tanto che c'è chi si è costruito una carriera politica sulla proposta di depenalizzazione, ma comunque reato. Hic.

    RispondiElimina
  71. Ha ereditato il contenitore da latte anni '60 dal suocero, con termometro interno per scartare l'alcool metilico, insomma roba da professionisti seri, ahahah! Non l'ho visto, non conosco la lunghezza della serpentina ma so il fiato che ci vuole per ripulirla ogni volta sparandoci l'aceto con la bocca. La fa a bagno maria, come dovrebbe essere, è un hobby di cui gli siamo tutti più che riconoscenti, ahahah!

    RispondiElimina
  72. E' vero, ma a me la trasgressione dava sensazioni positive, più dell'evasione fiscale per qualcun altro, visto che quest'ultima non l'ho mai praticata, ahahah!

    RispondiElimina
  73. Vero Valtolin,ma al limite arrestano Gonfia ahahaha.D'altra parte siamo sul sitollock,incontrastato record blog delle presunte querele!Pulizia dove sei?????

    RispondiElimina
  74. Dovrebbero calcolarla nel PIL questa attività, come per le prostitute, altro che Ichnusa, ahahah! Saremmo ricchissimi e l'UE non ci romperebbe più. D'altra parte non cambieremo mai noi Italiani, Renzi o non Renzi, Mussolini o non Mussolini, Coccodrilli con lacrime o senza!

    RispondiElimina
  75. Ora che mi sovviene, ma promuovere il conferimento della cittadinanza a Prandelli non è più grave? Girano ancora impuniti il Pestuggia e tutti i 5833 firmatari della petizione (a quanto pare sì, si sente e si sentirà ancora per tanto tempo il tanfo che questi emanano)?

    RispondiElimina
  76. Visto che sarebbe reato, ritraggo ogni mia affermazione in merito alla Grappa. Era solo frutto della mia immaginazione e di racconti sentiti quando ero piccolo. La fantasia e la memoria non mi sono mai mancate, anche se mi sono servite a poco. Mi stavo dando la zappa sui piedi solo per fare il ganzo! Bevo solo Grappa Nonino!

    RispondiElimina
  77. Non mi sembra però che abbia grandissime alternative di livello superiore...

    RispondiElimina
  78. http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.37.16096/lotta-alla-sla-a-suon-di-secchiate-dacquae-montolivo-nomina-andrea-della-valle.html



    Poteva esimersi l'imbecille? Notare l'accostamento tra ADV e Pearce...
    Pensasse alle secchiate di acqua condensata che si prende giornalmente la De Pom, vah.

    RispondiElimina
  79. Io non sono un raffinato, stasera ho in programma una ribollita [!], quindi una tagliata di carne ARGENTINA grass fed, con funghi, rucola, e pezzi di avocado. Vino, Primitivo di Manduria.

    RispondiElimina
  80. dicono sia stato avvistato a Firenze Badelj dell'Amburgo. Mi pare strana una vacanza a Bundesliga iniziata. Non lo conosco, ma il profilo pare lo stesso di Stambouli e del polacco che ci ha fregato il Sevilla: mediano, giovane, piedi buoni, squadra di seconda fascia, prezzo basso.

    RispondiElimina
  81. Era venuto fuori anche in passato...

    RispondiElimina
  82. sì mi ricordo il nome, ma non ne so più di quanto ne lessi allora...

    RispondiElimina
  83. In caso di denuncia vengo io a far sparire le prove.

    RispondiElimina
  84. sempre graditissime

    RispondiElimina
  85. PENDE, si scherza. Però la Nonino, la bianca classica, è un prodotto come tanti, anche i più economici. Parlando di prodotti facilmente reperibili senza dover andare in enoteca o grapperie, io mi sono innamorato della Bonollo e dei suoi ultimi prodotti. In particolare della "Of" d'amarone barriccata, veramente notevole. Non è economica (40 euro almeno) però si trova anche nei bar. Il top di gamma è quella di Brunello, roba da palati fini.
    Poi, ho la fortuna di avere due enologi e due cantinieri tra i parenti stretti, quindi quando c'è un esperimento, anche riguardante la grappa, vengo subito chiamato in causa. Poi che io sia poco attendibile te lo dice anche il fatto che io con la bistecca bevo anche la tequila, quindi...

    RispondiElimina
  86. non sapevo, però preferisco di gran lunga il francese ed il brasiliano in fuga dalle bombe

    RispondiElimina
  87. vabbé, su una fascia di prezzo più bassa, ma comunque meglio di gran parte di quelle da supermercato, c'è comunque la Nardini, in particolare la riserva...

    RispondiElimina
  88. no ma è ovvio, senz'altro, tra l'altro a proposito mio suocero ha una scorte di grappe di brunello veramente notevoli, come dici, e non di rado ci caschiamo dentro. la grappa che c'era era quella, prodotto commerciale ma secondo non così denigrabile, insomma. poi se posso scegliere vado su altro, questo è scontato: qui a casa io ne ho una barricata riserva ancora da aprile che m'hanno regalato, ma prima di metterci le labbra c'ho ancora il fondino di una blanc e neri, che non è male.

    RispondiElimina
  89. la Bonollo non la conosco, onestly, proverò e ti farò sapere. sempre bene accetti i consigli etilici

    RispondiElimina
  90. Badelj è una bestia diversa da Fernando e Stambouli...Grande promessa in gioventù, ha un po' rallentato la sua crescita, ma è pur sempre un ottimo centrocampista, molto completo, che può fare tutti i ruoli del centrocampo, dal regista basso al trequartista. Ha molto più piede e visione di gioco degli altri due, pur essendo anch'egli buono nel recupero palloni. Tra gli ex-Jugoslavia era uno dei giovani centrocampisti che mi piacevano di più anni fa, assieme all'ancora più eclettico Kacar, giocatore totale, persosi negli anni [oggi è addirittura in prestito in Giappone, sempre dall'Amburgo].

    RispondiElimina
  91. tra l'altro, m'hanno fatto provare anche il mojito fatto con la grappa, per dire, ed era bono, fresco. e a me il mojito non piace granché

    RispondiElimina
  92. kacar era forte davvero, faceva tutti i ruoli, dinamicissimo, bravo in tutto, si inseriva benissimo e segnava - fece una tripletta con la nazionale, mi ricordo. poi bah, ch'è successo?
    badelj onestamente non mi convince fino in fondo, a noi serve qualcuno più bravo a protezione della difesa, poi boh, mi pare si sia un po' perso nell'amburgo (pur giocando), credo che sia pure uscito dal giro della nazionale croata (ai mondiali c'era?). non so, secondo me si rivelerebbe un acquisto di scarsa utilità, vedremo; ma non penso sia low-cost, è solo da due anni all'amburgo per cui dubito sia inscadenza

    RispondiElimina
  93. Transfermarkt conferma la scadenza a giugno 2015 e lo valuta 5 milioni, come Stambouli e Krychowiak.

    RispondiElimina
  94. In quegli anni avevo due pallini a centrocampo, Medel e Gojko Kačar [Jordan se ne ricorderà, la menavo un giorno ogni due, in chiave Viola]. Il serbo è uno dei tre/quattro giocatori per cui iniziai a seguire anche la Bundesliga [un altro era Geromel, che mi intrigava come centrale], nell'Hertha Berlino giocava splendidamente, come nell'Under 21 della Serbia, era capace sia di fare il "libero" moderno, sia il centrocampista, sia il trequartista anche esterno, spesso quasi una punta per come si inseriva. Pareva davvero un piccolo Neeskens...Poi nell'Amburgo pian piano è calato, fino a diventare un giocatore normalissimo, per come l'ho visto le ultime volte. Boh?! Badelj è un centrocampista di classe e sostanza, con una grande visione di gioco, ma pure lui col tempo si è un po' normalizzato, anche se non tanto come Kačar. Penso che nella Maquina di Montella potrebbe essere valorizzato al massimo, però...

    RispondiElimina
  95. La differenza è che Stambouli e Krychowiak, così come Fernando, con diverse sfumature sono cacciapalloni che sanno anche giocare decentemente, Badelj è un centrocampista ottimo tecnicamente ed ispirato, che sa anche fare un buon filtro all'occorrenza, è diversa l'impostazione di base...

    RispondiElimina
  96. dalla descrizione che ne fai mi sembra molto meglio di Stambouli, anche in prospettiva "sostituire Pizarro"...

    RispondiElimina
  97. Badelj è molto più bravo in impostazione, nel dettare i tempi e costruire il gioco, ed anche nei lanci e nei passaggi filtranti. Stambouli - di cui però ho visto solo un pugno di partite che non ricordo nemmeno bene, e un compatto di 50' - mi sembra più forte nella caccia del pallone e nei contrasti [niente male neanche il croato, però, non tira mai indietro la gamba], come eventualmente nello scalare sulla linea difensiva. Se uno dei due deve sostituire il Pek, è certamente Badelj.

    RispondiElimina
  98. io credo che Madé sia caccia di entrambi i giocatori: qualcuno che possa alternarsi con Pizarro in fase di impostazione e in prospettiva sostituirlo e qualcuno che metta un po' più di sostanza a un centrocampo che si taglia come il burro... Preferibilmente, cercano giocatori che sappiano fare entrambe le cose, magari non entrambe perfettamente, ma, per capirci, gente come Pizarro o come Ambrosini sta all'estremo in un senso o nell'altro, oggi gran parte dei centrali di centrocampo prova a stare in mezzo tra questi due poli. A seconda dei soldi a disposizione, dei giocatori sul mercato, ecc., saranno fatte delle scelte. È chiaro che se il mediano è Khedira, il vicePek o non ci sarà o sarà un ragazzino da due lire, mentre se è Stambouli magari sarà Badelj, o se è Fernando si prova a fargli fare entrambe le cose. Insomma, credo che stiamo cercando due profili diversi, ma con sovrapprosizioni evidenti, e che tutto dipende, ancora una volta, dai soldi a disposizione, e, di conseguenza, da Cuadrado.

    RispondiElimina
  99. marione ha approfittato della trasfertona di lucca per passare un sabato al mare qui a viareggio

    RispondiElimina
  100. Hic! Hic! Fooo coo! Ho finito anche l'acetoooooooo! Hic!

    RispondiElimina
  101. Si, Pende, sei scivolato sulla grappa, la Nonino è da correzione. L'unica cosa che la fa ricordare positivamente, è un foglio di impiallacciatura di ciliegio intorno alla bottiglia. Tra Nonino e Domenis, come prodotto ci corre un oceano.
    Dkne, ho visto ottime bistecche, direi gloriose, ma non forse un po`troppo distanti dalla brace? Rischio cottura interna, no?
    Cmq mi tocca ribadire che non vedo un mercato negativo, anzi, se arriva un buon terzino destro e un centrale difensivo.

    RispondiElimina
  102. Gonfia, un mio cliente di Maserada sul Piave, da buon veneto amava la grappa fatta a casa e una volta mi regalò una bottiglia da una piccola damigianana tenuta sotterrata per un anno. Chiesi come mai, mi disse che tanto tempo fa`i contadini dovevano nasconderla. Dubbioso sul risultato, mi dovetti ricredere dopo assaggiata.

    RispondiElimina
  103. ripeto, un celebre ex pr del Manhattan (discoteca del coneglianese), quando era ministro dell'agricoltura, passò mesi a proporre un ddl di legalizzazione della distillazione casalinga, giusto in tempo per farsi vedere un po' sui giornale e diventare presidente della Regione, poi quel ddl finì ovviamente in un cassetto, che col metanolo abbiamo già dato...

    RispondiElimina
  104. Lele, anche oggi è illegale produrre grappa per uso proprio, non solo per imposte non pagate (in caso di vendita) ma soprattutto per la natura velenosa del prodotto che potrebbe scaturire (alcool metilico). Comunque c'è da distinguere tra Grappa, che è di vinaccia, e Acquavite di vino. Molti contadini producevano la seconda, più veloce e meno complicata da fare, sfruttando eventualmente il vino che aveva preso il 'Foco' (oh, sempre ni' mezzo lui, ahahah). La loro attrezzatura, almeno dalle nostre parti, per sentito dire eh, era una stagna di 5-10lt, e la facevano direttamente nel camino, prendevano testa, cuore e coda e mescolavano il tutto! Se è chiara come l'acqua non può essere eccellente, per essere qualificata Affinata deve stare almeno 6 mesi in barrique di legno, rovere o altro, Stravecchia diventa dopo un periodo superiore ai 12 mesi. Teoricamente sono a buon punto, ma è vietato produrla, quindi mi attengo alle norma di Legge!

    RispondiElimina
  105. Certo, so dei rischi, ma la sua famiglia aveva anche una piccola produzione di vini e grappa, quindi mi fidai. Per le barrique, si usa solo rovere, mentre i caratelli per passiti, ci si allarga anche al ciliegio.
    In Africa ho trovato un legno, non commerciale, con leggero aroma di liquirizia, mi farò fare due barrique da un bottaio, poi ho già in mente Sangiovese 75% Cabernet Sauvignon 25%. Poi dopo diversi mesi, sotto controllo di un mio amico enologo, vediamo che cosa verrà fuori.

    RispondiElimina
  106. Ti riferivi a questo?
    http://www.winenews.it/index.php?c=detail&id=14044&dc=58

    RispondiElimina
  107. Roba bòna di sicuro, Lele!

    RispondiElimina
  108. acquavite d'uva, Gonfia, non di vino, se fosse di vino sarebbe brandy...

    RispondiElimina
  109. I contadini facevano, e fanno ancora oggi il brandy senza saperlo e anche senza invecchiarlo nel legno. Buono a sapersi.

    RispondiElimina
  110. ahah, no, dicevo solo che quella roba che distillano per fare l'acquavite non è ancora vino...

    RispondiElimina
  111. Fidati, era vino, è vino. Comunque nella mia ignoranza paesana mi sono informato, ma vedo che non sono molto chiari, perché si parla di 'acquevite di vino' in relazione al Brandy, Cognac e Armagnac. Secondo me c'è una grande confusione. L'unica cosa certa è che sono tutti 'distillati', ahahah!

    RispondiElimina
  112. Come si può affermare che la Vodka è una 'Acquavite di patate'? Che c'entra il tubero con l'acino? Un Tubo! Ma se vuoi puoi leggere qui
    http://www.differenzatra.it/differenza-tra-grappa-e-acquavite-distillato/

    RispondiElimina
  113. io sono presente tutti i giorni più volte al giorno. Magari scrivo pochissimo, ma ci sono.

    RispondiElimina
  114. Ok Pitino, lo so che ci sono molti come te che partecipano meno di altri, ma ce ne sono anche tanti che si limitano solo a seguire. Gonfia, sono tornato ora da Montemignaio, una merenda da amici.

    RispondiElimina
  115. Avevi mancato la Festa al Castello del 20, mi sembra. Io non ci sono mai stato ma vale la pena a detta di conoscenti, anche solo per la location. Non ricordo il nome della bottega che produce i migliori salumi e prosciutti della zona, venduti anche alla Rufina, ottimi. Funghi a volontà, immagino!

    RispondiElimina
  116. Non so se ti riferisci al prosciutto della Scarpaccia, oggi ero a casa di amici.

    RispondiElimina
  117. No no, proprio di Montemignaio, ma anche quello di Scarpaccia è sublime, sì. Ma perché AntoineRouge non ci perdona, non ci sopporta, non ci compatisce? D'altra parte dovrebbe rendersi conto che siamo figli di antiche culture, sbagliate a suo modo di vedere, ma non siamo 'criminali', o dovremmo considerare tali tutti i nostri antenati, che a mio parere avevano più alto senso del dovere e del rispetto di noi contemporanei? (Vabbè, 'ho detto, ma lo rispetto e lo stimo, come tutti noi penso, più di quanto lui non creda! Ci manchi!)

    RispondiElimina
  118. http://www.violanews.com/altre-news/ucraina-bombardato-lo-stadio-dello-shakhtar-fernando-co-sul-piede-di-partenza-20140823/

    RispondiElimina
  119. Ho guardato un pezzo di Juve - Milan. Per carità, la Juve tirava indietro la gamba e aveva in campo Giovinco, però il Milan ha vinto meritatamente, ha limiti evidenti ma non è la squadraccia dell'anno scorso, ha messo in campo quantomeno un po' di carattere. E sulla fascia sinistra De Sciglio e Menez hanno fatto quello che hanno voluto. La difesa della Juve a 4 non si può proprio vedere, non sono capaci. Grazie Allegri!

    RispondiElimina
  120. http://m.firenzeviola.it/news/mercato-e-fatta-per-di-maria-al-manchester-united-162660

    RispondiElimina
  121. Non può che essere opera di Jordan, la nuova stagione è prossima al via e così lui è già pronto, ahahah!
    http://firenze.repubblica.it/cronaca/2014/08/23/news/nuovo_furto_di_api_in_toscana_bottino_50mila_insetti_e_il_miele-94336660/

    RispondiElimina
  122. Rigore netto per il Milan, sarebbe stato lordo ma l'arbitro ha fatto da tara. Si ricomincia da dove si era smesso. Piglia, pesa, incarta e porta a casa!

    RispondiElimina
  123. Vedi Iachini già in fase "ultimatum".

    RispondiElimina
  124. Osservatore ligure 23/08 18.59Deyna sarebbe ora che ti facessi curare una buona volta sei un caso clinico vergogna per la REDAZIONE
    ...............
    Cazzarola, dalla Bordighera silente osservano ancora ogni post sullo Scaravaggio©!

    RispondiElimina
  125. A fari spenti....

    RispondiElimina
  126. Stanotte chiudo io

    https://www.youtube.com/watch?v=gRG5I4K5YRw

    RispondiElimina