.

.

domenica 14 dicembre 2014

Per pensare

La domenica è la giornata più classica per parlare del pranzo, anche di quelli meno digeribili dalla suocera, o di quelli indigesti di un lunch match andato male. In un blog di sconclusionate scalette dove anche il cibo è uno dei non argomenti. E in un periodo di festività dove lo spreco la fa da padrone. Anche più della moglie. Visto che di bischerate ne dico tutto l’anno, e il mio pronostico di oggi è un 2 secco che non lascia spazio a trattative, prendo fiato per un giorno, ma anche spunto da una mostra fotografica per invitarvi alla riflessione invece che a pranzo. Semplicemente foto che sono silenziose compagne di questo spazio. Un’altra passione. Di quelle che almeno per un attimo hanno il pregio di far pensare a certe evidenti disparità. Il problema della fame è ancora presente in tutto il mondo, come lo è sempre stato, affamare i popoli è stato anche un mezzo usato dai dittatori. La foto per pensare in tempi di grande distribuzione. Il cibo sulla tovaglia rappresenta il pasto dei privilegiati mentre sul tavolo nudo c’è la dieta dei poveri. Quelli che per via dei bacini d'utenza non vincono mai niente. Cominciando dall’altica Roma dove a mangiare bene tipo Spalletti erano circa il 2% della popolazione. Il resto mangiava più che altro miglio, un cereale che i ricchi snobbavano ritenendolo adatto solo per il bestiame, o comunque per i laziali.  Mentre la Francia di Platini alla fine del 18° secolo era sull’orlo del fallimento, e i cittadini pagavano a caro prezzo anche solo un pezzo di pane, Luigi XVI e Maria Antonietta si crogiolavano tra lussi decadenti. La regina iniziava la sua giornata con una tazza di cioccolata calda con panna montata e fiori d’arancio. Lasciando a Ribery solo le cicatrici di un brutto incidente d’auto. Per arrivare all’America dei giorni d’oggi dove il 20% fa fatica a permettersi il cibo dell’anno prima. Dove Sacchi ci ha perso un Mondiale e dove in troppi dichiarano di mangiare il cibo oltre la data di scadenza. Oppure in Corea del Nord dove più di un quarto dei bambini sono rachitici a causa della malnutrizione cronica. 2,8 milioni di persone hanno bisogno di assistenza alimentare regolare. Infine la Siria dove vengono forniti pacchetti di riso e pasta a oltre 4 milioni di persone che sono alla disperata ricerca di aiuto alimentare. La carenza dei finanziamenti e i conflitti armati ostacolano gli sforzi del Programma Alimentare Mondiale delle Nazione Unite. Anche per questo sono qui a sperare che Montella mangi il panettone.
 
 
 
 
 
 


222 commenti:

  1. Grazie, buongiorno anche a te, Foco.

    RispondiElimina
  2. Molto meglio il posto mio, c'é meno umidità...

    RispondiElimina
  3. ..Buongiorno a tutti, a chi c'è e a chi non c'è.

    RispondiElimina
  4. Ma davvero non gioca Marin oggi?Se così fosse Montella comincia ad innervosirmi.Perfetto nel 3-5-2 per giocare accanto a Gomez e la forma fisica pare(vista nelle due partite di EL ) migliorata assai.Mah...

    RispondiElimina
  5. Riprendo qui l'osservazione di FOCO su Gomez. Esatta solo in parte, per me, e precisamente nel constatare la staticità degli sterili schemi offensivi di Montella, se tali si possono chiamare, che non lo favoriscono, come peraltro non favorirebbero nessuno. Lo schema montelliano è infatti un dare palla a Cuadrado e speriamo inventi. A causa di questa drammatica staticità, io vado controcorrente e non penso nemmeno che l'ideale sia la presenza di Rossi, che certo migliorerebbe la manovra d'attacco senza renderla ottimale, visto che Beppe non attacca gli spazi ma tende a cercare il pallone, partire da dietro in azione personale lasciando, ipoteticamente Gomez sempre lassù a fare sportellate da solo. Piuttosto avrei visto meglio un Ljajic molto superiore in movimento senza palla, in stile ali del Bayern. Allo stato attuale la migliore soluzione sarebbe stata affiancargli il Baba capace di portarsi addosso avversari e attaccare gli spazi, ma si è visto che anche questo orecchio di Montella è otturato. Con Cuadrado portatore di palla o i lontani Ilicic o Joaquin, Mario soffrirà sempre e la sua forma o stato mentale, c'entrano una cippa. C'entra piuttosto un presunto tecnico che da più di un anno non riesce a strutturare un'idea di gioco, o schemi che riescano ad ottimizzare la manovra in base ai singoli a disposizione.

    RispondiElimina
  6. Fossi la società, sai che segnale gli manderei...

    RispondiElimina
  7. Aggiungo che in ottica odierna, lasciare fuori Marin è incommentabile.

    RispondiElimina
  8. Nella gestione Montella definire i contorni del riparto delle responsabilita' è stato sempre difficile. Gode di stampa favorevole e ha prodotto comunque risultati. Più o meno un anno fa di questi tempi dichiarò che non avrebbe mai invocato l'alibi degli infortuni. Poi...Anche le polemiche sugli arbitraggi deviarono l'attenzione dal pietoso stato di forma del periodo gennaio - marzo.
    Toppo' a mio avviso il giovedì nero di EL e si polemizzo' sullo schieramento della barriera. Ora con la squadra in cerca della miglior condizione è stato crocifisso Ilicic e se qualcosa va storto oggi, sarà il turno di Marione.
    In realtà il cosiddetto "filotto" rappresenta cinque bucce di banana.
    Visto quelle che erano le prospettive di mercato, io avrei azzerato tutto a giugno quando ha detto che più di questo la squadra non poteva dare.
    Ma tant'é, nessuna delle parti in causa se l'é sentita, per cui mi tengo Montellik perché i nomi che fate, Iachini in testa, non garantiscono un tubo di meglio.
    Alla vittoria in EL non ci crede nessuno e un possibile quarto posto onorerebbe un dignitosissimo fine ciclo. Cito il tanto vituperato Giannelli che a settembre scriveva di anno del grande ridimensionamento e cito presuntuosamente me stesso che da due anni sostengo che il ciclo di Montella a Firenze termina quando se ne va Pizarro.
    Comunque vada a finire con Montella mi sono divertito e credo si sia rivelato una scelta idonea per ricostruire dalle macerie della precedente gestione

    RispondiElimina
  9. Vedi Belva, io non ne faccio una questione di nome, perché mi chiedo come Montella possa sempre essere valutato "migliore"di... Lo scorso anno se qualcuno avesse detto, che so, Pioli, gli sarebbero arrivati quintali di pomodori. Ma...Pioli gli sta dando lezioncine. Questo per far notare che il nostro è un tecnico normale come tanti, nella migliore delle ipotesi, ed è facilmente sostituibile. Dove è scritto che altri che vengono schifati oggi non potrebbero far meglio? Quanto tempo servirà per capire la sua mediocrità? Ah certo dopo che spezzeremo le reni al Cesena si celebreranno le sue gesta, i suoi messaggi alla società brutta e cattiva.

    RispondiElimina
  10. I discorsi e le disamine su Gomez sono tutte condivisibili. Io, molto alla grezza, dico. Babacar in quegli schemi rende, lui no. Almeno sino ad oggi. Perchè? Boh...

    Vado a buttare un chilo e due di bistecca sulla brace... Buona Domenica a tutti...

    RispondiElimina
  11. ... si torna al discorso dell'altro giorno. Riconfermeresti Montella alla fine della stagione? Beh, te e Lele vi sareste già messi avanti col lavoro... io la mia l'ho già detta, non vedo sbocchi con questo allenatore alla situazione in divenire... e con lui via anche il buzzino romano...

    RispondiElimina
  12. La mia impressione su Montella è il suo limite principale sia il suo essere pervicacemente attaccato a un modo di giocare, con leggere variazioni a seconda del modulo (3-5-2 o 4-3-3) che in fin dei conti mi sembra un aspetto secondario. Questo lo spinge a voler adattare i giocatori all'impostazione di gioco e non viceversa: per cui se gli prendono Badelj non sa che farsene. Fossimo il Barcellona o il PSG questa sua cocciutaggine potrebbe andare bene, ma non lo siamo: per noi trovare un sostituto di Pizarro è difficile (ad esempio), per i ricchi sceicchi del calcio europeo no. Avessimo comprato Verratti al posto del PEK magari ora staremmo a dire quanto è bello il gioco di Montella (è ancora un esempio). Oggi ripensandoci non credo Marin giochi titolare, sarebbe strano averlo tenuto in campo per 90' giovedì dopo aver detto recentemente che non è ancora in condizione: ergo, prevedo Ilicic oppure Mati avanzato e Aquilani (con buona pace di Stefano, che è un po' che non vedo sul sito)

    RispondiElimina
  13. Ragazzi, si è a sei punti dalle terze con una partita ancora da giocare e con una squadra che si sta ricomponendo, non è che per venderne la pelle, è più comodo che l'orso prima lo si ammazzi? Oggi vedremo di che pasta sono le genovesi, intanto Lazio e Napoli non dimostrano di avere la continuità e l'affidabilità per scappare. Sono tutte squadre che danno l'impressione di aver già fatto vedere il loro meglio, mentre noi, ancora, no. Intanto sembra che si è trovata una difesa affidabile e che il centrocampo cominci a girare, se ingrana anche l'attacco, perché darsi già per finiti? I problemi ci sono, li ho anche ribaditi, ma, per me, sono molto più facilmente rimediabili di quelli dello scorso anno. Il calcio ci insegna che quando certi meccanismi si sbloccano, ci possono essere trasformazioni importanti. Un mezzo secondo di meno per un passaggio basta per far tornare Gomez da salame a campione. E di conseguenza, la Viola, una squadra completa. Di difendere Montella, me ne frego, ma, obiettivamente, c'era da essere più pessimisti un mese fa.

    RispondiElimina
  14. Oggi sfogliatelle cacio e pepe d.o.c., zucchini e scalogno in padella.
    Poi faremo a fette il Cesena, zucchine lunghe per chi non ci crede, scalogna lontana.
    Buona giornata e buon appetito a tutti!!
    (Sampdoria nel mirino, oltre al Genoa...andiamo!).

    RispondiElimina
  15. Risotto porri e taleggio.

    RispondiElimina
  16. O bravo Louis;io ho già dato(1,7 kg).Il tutto accompagnato da un paio da bocce di Guado al Tasso

    RispondiElimina
  17. Colonnello che tu fossi una zoccola l'avevo sempre sospettato,ma che tu ti facessi comprare dagli svizzeri per un tozzo di pane mai l'avrei immaginato(almeno così scrivono);Zeman non ti preoccupare,ormai sei un titolare inamovibile,non dar retta alle testate giornalistiche straniere

    RispondiElimina
  18. Il problema non è quella Bistecca, è quel Chianti Signorini Riserva 2008 che mi da delle beghe...

    I love Toscana, I love GalloNero...

    RispondiElimina
  19. ..hai capito DK ? Cedono Messi per pigliare Nappi...non vorrei passasse l'idea che il Pollock attua una tipica politica marchigiana, vendere i migliori e acquistare zoppi (dentro e fuori)...comunque oggi alla grande, riso bianco e Pampero al posto della minerale, la cosiddetta dieta equilibrata.Buon pomeriggio fino alle 18 poi andate tutti affanculo.

    RispondiElimina
  20. Mi spiace FOCO, ma leggo incoerenza. Ricordo bene, perché molto lucide e centrate, le tue dure critiche sulle impostazioni tattiche di Montella durante lo scorso anno. Quest'anno si prosegue sulla stessa linea, ma poi scrivi che il nostro è il meglio che ci possa capitare. Scusa ma non capisco.

    RispondiElimina
  21. Ultimo commentino su Montella prima della partita: sull 1 a 1 a Torino e a venti dalla fine, Sinisa ha in campo tre punte e sostituisce Okaka con Berghessio. Palle da vendere, voglia di provarci. Il Montellino, con una punta sola, toglie Joaquin e mette Aquilani. Eunuco.

    RispondiElimina
  22. Gli juventini non vogliono neanche una rimessa laterale "contro", reclamano per il poco recupero, la scampano- come sempre su un doppio giallo non dato a Vidal......Nedved che urla "vaffanculo" alla terna arbitrale, Allegri incazzato con il 4o uomo...mamma mia! Che atteggiamenti, che comportamenti!!
    E la Roma maledirà la partita contro il Sassuolo, la Roma con il suo risibile turnover.....ah ah ah ah ah ah ah....

    RispondiElimina
  23. Mizz... ReMiha indenne anche a Torino. Mi sta sbugiardando, complimenti a lui...

    RispondiElimina
  24. Magari gli puoi dirgli che è napoletano, ma se vuoi fare confronti con Sinisa non farlo sulle partite in trasferta.

    RispondiElimina
  25. Gianni icchè c'hai bevuto sui' risotto? "gli puoi dirgli"????

    RispondiElimina
  26. Per non dimentica, ZV...

    RispondiElimina
  27. ..perchè non basta e avanza??

    RispondiElimina
  28. ..anni e anni di soprusi subiti alla fine ti fanno perdere la misura....mmmmm...mmmmm c'è un profumo starno nell'aire..mmmm mmmm

    RispondiElimina
  29. Magari c'è dell'astio che porta ad una sottovalutazione riferita a chi fa la spesa all'Esselunga.Valli a capire gli svizzeri!

    RispondiElimina
  30. Miha sta facendo di me un incompetente,ma ci sono ancora tante partite per farmi tornare competente

    RispondiElimina
  31. stai calmo, bevi un altro goccio e non portarti zima da solo...

    RispondiElimina
  32. Le famose partite in trasferta...che ne dici che in casa se sono vinte 5 o 6 nel 2014?
    Poi non posso fare paragoni con uno che guida una Skoda e uno un'Audi. O meglio posso rilevare che da Catania ultimamente sono sortiti Simeone, Sinisa, Montella e c'è restato attaccato questo.

    RispondiElimina
  33. Lele, non dargli retta, Montella è napoletano ed è chiaro che per lui le partite sò tutte in trasferta.

    RispondiElimina
  34. Ho comprato un Sangiovese in purezza direttamente da un produttore. Senza solfiti, 13 gradi e mezzo, in tetra brick da 5 litri con rubinetto. Non è bellissimo a vedersi ma mi ci sono fissato e lo bevo su tutto, fino a quando non lo finisco. Sembra una spremuta d'uva.

    RispondiElimina
  35. Il gol gobbo è nato da un angolo viziato da un netto fallo di Evra.

    RispondiElimina
  36. ..non dite cazzate per l'amor del cielo, non posso parlare perchè Lele è nei paraggi ma non dite cazzate.

    RispondiElimina
  37. ci credo, tanta roba il Sangiovese... però occhio al rubinetto, eheheheheh...

    RispondiElimina
  38. Io intravedo problemi simili allo scorso anno, ma motivazioni diverse. Poi, come sottolineo quelli che a me sembrano errori, non calco la mano su altre cose che, sempre per me, col tecnico ci capano poco. Cerco di dare un giudizio più sereno ed equilibrato possibile. Ha fatto errori? Si. La squadra ha avuto quello che era nelle sue possibilità? Sempre si, per me.
    È tutto da sfasciare? No. Qualcun altro avrebbe fatto meglio? Non lo posso sapere, ma mi sembra poco probabile, personalmente.
    Non so se sia poco coerente, ma non ho partiti presi. Assolutamente.

    RispondiElimina
  39. Tranquillo ZV, con Lele ci mettiamo in pari alla prossima cena, te sfogati pure, ti difendo io, eheheheheh...

    RispondiElimina
  40. Purtroppo qualcuno dice che Sinisa va a Napoli, porcaputt...e ora chi ce lo piglia? Ah già, vicino c'è Avellino, speriamo.

    RispondiElimina
  41. Sì effetto spremuta. È capitato pure a me col vino che fa mio suocero, da vitigno Primitivo di Manduria.
    Se ti ci abitui, poi ti da fastidio bere vino coi solfiti

    RispondiElimina
  42. Lo sanno tutti che io sono sempre stato un sinisiano della prima ora anche se a me non piace rivendicare niente, lo sa bene soprattutto quella gran puttana del Colonnello. In casa ti do ragione sui risultati di Montella, ma tu il raffronto l'hai voluto fare sulla trasferta della Samp di oggi. Quando Sinisa avrà vinto le partite di Montella in trasferta sarà un pezzo avanti. Se Montella guida un Audi e Sinisa una Skoda, di chi è il merito e di chi la colpa?

    RispondiElimina
  43. Mi pare che nessuno ti impedisca di farlo, ah ah.
    Piuttosto, perché non scendi per una cena?
    Invito rivolto a tutti.

    RispondiElimina
  44. ..e allora ti dico che il solo che si possa chiamare Tecnico/Allenatore/Profeta/Dio, non sta attualmente allenando.Gli attuali 20 sono dei cognomi che potrebbero occuparsi di tutto ma sarebbe meglio di nulla.

    RispondiElimina
  45. ahahahah... ok, io però direi 20 meno uno che una volta "picchiava per Noi" e ora insegna calcio su di un'isola... riportiamolo a casa, cazzo!

    RispondiElimina
  46. Lele, mi sembra solo assurdo, in un momento certamente giustificato, criticare Montella e poi rimpiangere Sinisa, sarebbe come se portassi a letto la Bindi e provassi invidia per chi se la spassa con la Iervolino.

    RispondiElimina
  47. Vi invito a visionare un qualsiasi video (sul www.data sport.it é perfetto)e guardare dove é posizionato il pallone quando Marchisio calcia il corner del gol di Evra. Vergognosi. E vergognoso il giudice di linea.

    RispondiElimina
  48. Io ME NE FREGO ( omaggio a SOPRA) dei risultati. Mi garba uno che se la gioca al meglio, che trae il meglio dai suoi, poi se perde, pace. Per questo porto ad esempio la partita in casa lo scorso anno col Napoli, si perse, ma è quello l'atteggiamento giusto, ne puoi perdere una su dieci, per sculo, giocando così. Facendo come con la Juve, non ne vinci una manco per sbaglio.

    RispondiElimina
  49. ma si, ti dirò che tra tutti mi piglierei lui.

    RispondiElimina
  50. ..sicuramente sarà un giudice di linea romano che avrà accoltellato qualcuno stamattina all'autogrill.

    RispondiElimina
  51. LUPA ROMA in vantaggio sul Savoia.

    RispondiElimina
  52. Uno che con la Fiorentina vince il 50% delle partite in trasferta se la gioca più che al meglio. Infatti si parla di record. La Fiorentina di Montella è stata l'unica da Conte in poi a rifilare 4 gol alla Juve.

    RispondiElimina
  53. Lele, per l'eventuale cena (o pranzo) prima dovremmo cercare di accomodare i più lontani che vanno trattati come ospiti d'onore e quindi in guanti bianchi... Per me nessun problema...

    RispondiElimina
  54. Te giudichi Sinisa anticalcio, o non le vedi o sei prevenuto o... Invito confermato comunque, eh eh.
    ( a Firenze ovvio )

    RispondiElimina
  55. O Pollockeeee, il campionato e si gioha anche in casa, tu lo sai o no?

    RispondiElimina
  56. E infatti per me i risultati ottenuti da Montella nella classifica finale dei campionati nei quali ha allenato la Fiorentina, sono soddisfacenti.

    RispondiElimina
  57. Più lontano di me, per ora ce ne sono pochi...
    Jordan è in Brasile ma di ritorno ( ci si dà il cambio ). Pollock avvisato, non salvato se continua con 'sta storia delle trasferte, te sapevo presente, poi tutti quelli che possono sono benissimo accettati.
    Notizie di Gonfia?

    RispondiElimina
  58. Ok, quando ci sarete tutti ci metteremo in moto per facilitare anche i più lontani... del Gonfia non so, ma non sono il più indicato per avere notizie...

    RispondiElimina
  59. Per in tre miracoli, la Roma mangia potenziali azioni da gol ogni due minuti...

    RispondiElimina
  60. Deyna è a Lucca, Sopra in Veneto, Zeman insieme a Bersani, Corto e Belva a Roma, Foco vicino, Orcio in Romagna, Anto ( in dove l'è ) in Liguria, Mc in Barcellona, Vigile Ljuka Gonfia Cartman Dkne e te in città. Effe pure credo, Pende in Versilia, Stefano in Austria. E tutti gli altri che non ho rammentato, ma ugualmente necessari.
    Pollock in S.Frediano, ma è luogo a sé.

    RispondiElimina
  61. Il problema non è il rubinetto, ma tenerlo sempre aperto.

    RispondiElimina
  62. Ahahahah un Lele scatenato!

    RispondiElimina
  63. Il Vita a Sesto, vicino. Come Leo.

    RispondiElimina
  64. Io da giovedì sono a Firenze dalle parti di Via Massaia, Per andare in S.Frediano ci vuole il passaporto?

    RispondiElimina
  65. Ljajic sbaglia il rigore. Genoa in 10.

    RispondiElimina
  66. Rigore giusto per la Roma, espulsione di Perin dubbia, essendoci un difensore genoano sulla linea....Mette d'accordo tutti Ljajic che sbaglia il penalty....!

    RispondiElimina
  67. No, devi solo giustificare l'uscita dalla civiltà alle autorità competenti, sennò fanno storie al ritorno. Il passaporto + visa serve per gli stanziali a S.Frediano che vogliono attraversare il ponte Vespucci.

    RispondiElimina
  68. Deyna se un vien da se lo vò a piglià io... conosco bene le sue zone, eheheheh, se la facciamo sotto le feste magari riusciamo a recuperare anche qualcuno dei "forestieri"... cmq io sono appena fuori Firenze, direzione mare una ventina di km... ;-)

    RispondiElimina
  69. Cazzo e ti s'è raccomandato fin quasi a piangere che tu andassi a nobilitare qui' blogguccio 'ndo un ni scrive artro che lui più o meno mascherato e te tu sei andato da i' (su') nemiho! O che voi che ti voglia bene? Artro che Nappi e Marin, tra poho e ti da anche di Bruzzone.

    RispondiElimina
  70. Dentro una topa un po' d'umido e ci ha da esse'!

    RispondiElimina
  71. Che perla Lucone Toni! Simile a un gol fatto con la viola proprio contro l'Udinese, illo tempore.....

    RispondiElimina
  72. http://images2.gazzettaobjects.it/methode_image/2014/12/14/Calcio/Foto%20Gallery%20-%20Trattate/38f99fe96bfbee89dd39233367cdeebc-043-kQC--591x458@Gazzetta-Web_mediagallery-page.jpg

    RispondiElimina
  73. Siamo agli sgoccioli dell'effetto Conte, allenatore che, a parte l'antipatia e quello che è e che ha rappresentato, sarebbe l'unico degno si fare il maggiordomo a Certaldo nella casa Reale.Dalla loro i gobbi schifosi hanno ancora l'ambiente romano che rimarrà eternamente un'incognita, oggi non si parlerà del "bimbo minchia" e la cosa mi rallegra.La mia partita comincia alle 18, però mi rimangono davanti 60 minuti, giusto il tempo di un bel segone.Concedetemelo senza spiare.AVANTI VIOLA!!

    RispondiElimina
  74. Avvicinamento al Manuzzi. Per caso c'è qualche riblogghito?

    RispondiElimina
  75. Q.E.D.
    http://www.violanews.com/news-viola/cesena-fiorentina-le-formazioni-ufficiali-davanti-mati-gomez-20141214/
    ciò non toglie che sono moderatamente ottimista, vista anche e soprattutto la caratura dell'avversario e il fatto che la brutta figura da calo di adrenalina l'abbiamo già fatta giovedì

    RispondiElimina
  76. Sto piazzando la mia squadra al Manuzzi, in campo voglio undici Dogos. Aguante Viola, carajo!
    [ps: ad ogni partita importante della squadra di rugby "Los Dogos" di Cordoba si assiste a questa rappresentazione...]

    RispondiElimina
  77. formazione ufficiale: Neto, Savic, G.Rodriguez, Basanta, Joaquin, Pizarro, Aquilani, Borja Valero, Alonso, M. Fernandez, Gomez.

    Mati al posto di Marin, e di conseguenza Aquilani al posto di Mati, mi sembra una scelta troppo prudente, per quanto da trasferta. La possibilità che Marione sia troppo solo c'è, speriamo che la maquina giri.

    RispondiElimina
  78. Penso che al 60' entrerà Marin al posto di Gioacchino...Da vedere se Gomez sarà sempre vivo, per allora.

    RispondiElimina
  79. Spero che Montella abbia ragione ma togliere Mati dalla zona in cui rendeva al meglio e non mettere Marin nella zona in cui si esprime al meglio mi Sto arrivando! di cazzata fotonica. Speriamo di essere in errore

    RispondiElimina
  80. Sono in piena trance agonistica, a poi!

    RispondiElimina
  81. Si affida ai fedelissimi. Inquadratura dela faccia del mister: come ci dicevano al servizio militare, massiccio e incazzato

    RispondiElimina
  82. "sa " invece di "Sto arrivando! "

    RispondiElimina
  83. Salve a tutti purtroppo mi collego solo adesso voglio solo notificare la mia invidia (ed è un eufemismo) al Deyna per le due bocce di Guado al Tasso.
    Notato il labiale del tedesco " porca puttana" dopo il colpo di testa parato?

    RispondiElimina
  84. Un difensore abbassa la testa per colpire la palla a 40 cm. da terra e il fallo é dell'attaccante che stava tirando.....boh...

    RispondiElimina
  85. Questi si cagano sotto e noi con Gomez solitario....

    RispondiElimina
  86. 4 passaggi elementari di Basanta sbagliati....

    RispondiElimina
  87. Neto è il terzo rinvio che azzecca..... gli avranno cambiato i ferri ?

    RispondiElimina
  88. Quelli che avevo detto a parte Mati al posto di Marin che io confermo avrei messo.

    RispondiElimina
  89. 5 con lo scivolone.....

    RispondiElimina
  90. Ha segnato una testa LUCIda.....

    RispondiElimina
  91. Gol importantissimo di Borja a 1' dallo scadere del primo tempo, a salvarci [forse] dal titicche titocche totale.

    RispondiElimina
  92. Marko dentro per contropiede letale. Joaquin avrà altri 14', max 15' nelle gambe...

    RispondiElimina
  93. Buon primo tempo su un campo che obbliga ad essere rapidi. Puntare di più al limite dell'area e verticalizzare che Dino tiene botta stasera. Mezz'ora di Marin per flipperizzarli.

    RispondiElimina
  94. Avevo preso il tablet per commentare le sostituzioni, che è arrivato il gol.
    Borja se lo merita tutto. Mati stellare in un deserto di soluzioni e schemi.
    Volevo e voglio via Aquilani dentro Marin, via Alonso dentro Vargas, ma ora che siamo in vantaggio, cagasotto Montella non li farà mai.

    RispondiElimina
  95. Non dico nulla fino alla fine per non portar sculo.

    RispondiElimina
  96. Tutti a rompere le bocce per il girone "facile" di EL, ma il Guincamp (8.000 abitanti) ha battuto il Paris S.G., oggi...

    RispondiElimina
  97. Concordo su tutta la linea...

    RispondiElimina
  98. Puoi dire icche' tu voi, questi sono scarsi come pochi...

    RispondiElimina
  99. Appunto, ma io mi tocco sempre le palle. perchè la Dinamo Minsk l'eran forti?

    RispondiElimina
  100. Purtroppo per Deyna ero io con le due bocce..l'ho notato anche io;buon segno!

    RispondiElimina
  101. Ahahah. Ora questi sono costretti pure ad attaccare, se siamo bravi due gol si devono fare.

    RispondiElimina
  102. Ahem.... Lettura frettolosa aarrrgghghhhhhhhhhh Mario ha appena buttato via sè stesso....lll

    RispondiElimina
  103. Poerranoi Marione...scherzi a parte?

    RispondiElimina
  104. Basanta, e sono 6.....
    Gomez come a Cagliari, ne sbaglia 2 o tre...poi timbra.

    RispondiElimina
  105. Ahahahaahahahahah non ci credo.

    RispondiElimina
  106. Stavo scrivendo che l'incazzatura del napoletano aveva fatto effetto perché li vedevo pressare anche sul doppio vantaggio, cosa che prima non avrebbero fatto.
    Mi sa che Jordan ha amicizie in Santeria.......

    RispondiElimina
  107. perchè cazzo lo va a pigliar con i piedi che è un passaggio di testa lo sa solo lui! Ma va a fanculo!!!!

    RispondiElimina
  108. partita da 4-0 minimo ancora aperta,roba da Fiorentina

    RispondiElimina
  109. Che lo metterà Marin porca troia???

    RispondiElimina
  110. Ma hanno giocato il pareggio??

    RispondiElimina
  111. Ma Neto voleva perder tempo che non l'ha presa con le mani?

    RispondiElimina
  112. ...stacco lo streaming, in altra vita tiferò Budoni.

    RispondiElimina
  113. Certo però quando c'è solo il crucco sul primo palo e tu crossi profondo sul secondo viene più di un dubbio.....

    RispondiElimina
  114. E manca sempre un pelo! Eccheccazzo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  115. Chi vuole chattare con me?

    RispondiElimina
  116. ..cazzo oggi a Piacenza pieno di turisti

    RispondiElimina
  117. ..è Natale e si sente dal cuore che batte forte

    RispondiElimina
  118. Ci sono i mercatini? Allora avete raddoppiato la popolazione.......

    RispondiElimina
  119. ..mi ricordo un Natale di tanti anni fa, nevicava e io feci a pallate con un amico

    RispondiElimina
  120. si chiamava Alessandro ed era figlio di due genitori

    RispondiElimina
  121. ..che bello il Natale a Piacenza, non interviene nessuno?

    RispondiElimina
  122. ...è ancora 1 a 2?? Neto che fa? si è tolto la maglia bianconera?

    RispondiElimina
  123. Cosa si mangia di buono a Piacenza?

    RispondiElimina
  124. Montella sta pisciando fuori dal vaso

    RispondiElimina
  125. Si ma in compenso il crucco è venuto a fare un giro da quelle parti. All'arbitro non piace quindi lo fischia sempre in fuorigioco.

    RispondiElimina
  126. Ilicic per Gomez..non ho parole

    RispondiElimina
  127. ..pisarei e fasò (mi fanno cagare ma tutti dicono che son buoni e allora sarà vero)...lo dicono anche dei DV e allora sarà vero

    RispondiElimina
  128. Questa un l'ho proprio capita. meno male che non ha messo Kurtic

    RispondiElimina
  129. ...76mo e vinciamo in trasferta, sarà contento Pollock

    RispondiElimina
  130. Marin Gimez insieme no eh?

    RispondiElimina
  131. L'orrore.... l'orrore (cfr. col Kurz)

    RispondiElimina
  132. Cesena in 10, se si pareggia l'è roba da Guinness

    RispondiElimina
  133. ...ho preso il Gran Nocciolato Maina, uno spettacolo, voi che mangiate?

    RispondiElimina
  134. Zeman se si vince son contento anch'io

    RispondiElimina
  135. ..il Calcio non lo sopporto, divide la gente e si vede, tutti a guardare 22 fusti corrersi dietro

    RispondiElimina
  136. Nel caso li affogheremo con del buon vino

    RispondiElimina
  137. ...mi piace molto il terzino destro della squadra in bianconero, come si chiama?

    RispondiElimina
  138. ...lo streaming è l'oppio dei poveri

    RispondiElimina
  139. Un lo volevo dire ma il gol che s'é preso l'é stata colpa del cappone coglionesco

    RispondiElimina
  140. Forse un si va ni' Guinnesse, meno male.

    RispondiElimina
  141. ...sono 3 ma l'ho visto da DIRETTA.IT andate tutti AFFANCULO asociali

    RispondiElimina
  142. Ovvai!!!!!!!
    Adesso melina abbestia per il resto del tempo.

    RispondiElimina
  143. JORDAN e ci s'era di già ni Guinness per una partita a Cesena,che ne volevi un'altra?

    RispondiElimina
  144. Alonso-Pek miei migliori in campo.

    RispondiElimina
  145. ..lo streaming è un'illusione che frantuma i cuori non credi JORDAN?

    RispondiElimina
  146. Che lo metterà ora?

    RispondiElimina
  147. Il marocchino?????Ma Marin??????

    RispondiElimina
  148. ....ho pensato l'avesse segnato Gomez il terzo ma poi mi son detto: Gomez non può essere perchè infortunato

    RispondiElimina
  149. ...Marin lo teniamo per le Coppe ma bravo è bravo

    RispondiElimina
  150. Borja no? Goal a parte avrá toccato un milione di palloni come lui sa. La passerella se la merita tutta.

    RispondiElimina
  151. Marin lo ricordavo diverso

    RispondiElimina
  152. ..che fate stasera?

    RispondiElimina
  153. e s'era sulla strada, ma questa sarebbe stata peggio perchè qui c'è 4 go' di differenza perlomeno

    RispondiElimina
  154. 86mo, e non fischia la fine

    RispondiElimina
  155. ..2 minuti, cambiamo Neto

    RispondiElimina
  156. ..Savic, Rodriguez...ma Basanta possibile non si sblocchi?

    RispondiElimina
  157. ZV ha segnato il crucco........ Per l'occasione Ha cambiato anche nuance della pelle.

    RispondiElimina
  158. Ahahahahahahah che cazzo de partita ahahahahahahahah

    RispondiElimina
  159. ..ma se DIRETTA mi segna EL ham

    RispondiElimina
  160. ..non fate scherzi, il crucco so benissimo che ha altri compiti..non mi fregate

    RispondiElimina
  161. SOPRA oggi kebab e falafel?

    RispondiElimina
  162. ...evvaiiii, era in trasferta questa?

    RispondiElimina
  163. Alla fine del primo tempo volevo appunto dire che se non si vinceva almeno 4-0 l'era da poponi, ma poi per scaramanzia sono stato zitto e l'ho detto. 4-0 l'è stato. i' go' suo l'ha fatto Neto ed è stato troppo colossale anche per valer come critica. Non è un errore è un infortunio clamoroso che forse gli farà bene perchè l'era troppo sicuro. Lì e ci si va con le mani, il campo in sintetico rimbalza diverso e c'è poco da dar confidenza. Piuttosto mi preoccupa Gomez che l'ha sbagliato un go' che nemmen Pazzini ne' su' cenci, e su quell'altro cross da sinistra che l'ha passato tutta la porta l'è rimasto imbambolato.

    RispondiElimina
  164. Piuttosto El ham, a parte il goal che facevo anch'io, m'è sembrato vivo, dieci volte meglio di quell'imbalsamato di sloveno. Ma che si deve proprio regalare?

    RispondiElimina
  165. Mati come Giancarlo, Borja subito dietro, Alonso buon secondo tempo.
    Cesena incommentabile, come il gol mancato da Gomez. Neto n.g. per troppa sufficienza, ingenuità. Montella da condannare la sostituzione di Gomez, come volerlo umiliare. Ok, ha sbagliato un gol incredibile, ma se restava magari il golletto di El Ham lo faceva lui... Montella e un tu mi garbi in nulla!,

    RispondiElimina
  166. Lele, concordo totalmente(a parte che a me in qualcosa piace)

    RispondiElimina
  167. Poco prima della cazzata, stavo pensando a quanto è forte Neto. Anche Buffon ha fatto qualche sporadica minchiata galattica in carriera. Per fortuna l'errore di Neto è stato senza conseguenze

    RispondiElimina
  168. Neto trionfera' a Gol DJ flop. Un po' di notorietà in più.
    Mati Fernandez è stato strepitoso. Poi Pizarro Pizarro Pizarro Pizarroooo

    RispondiElimina
  169. Contenti voi... a me girano parecchio. Dipendiamo totalmente da un omino piccolo di mezz'età, che un campionato non lo regge di sicuro, e da un altro omino dalle gambe storte e dall'infortunio facile.
    Non voglio commentare né Gomez né Neto, tranne per dire in una pagella seria le bischerate che hanno fatto li farebbero partire direttamente dai numeri negativi. Resta da rammentare Borja: nel primo tempo maluccio, a parte il gol. Nel secondo meglio, ma è troppo poco. Sufficienza stiracchiata, con tre meno.
    Avanti Alonso! Da esterno da sfogo al cavallo che è in lui, zoccoli compresi. Oggi zoccoli un po' più educati. Difesa bene (Norby escluso) e vorrei vedere. A proposito di difesa, eravamo la seconda del campionato, prima della "Netata". Oh, ma allora è vero che rinnovare fa male. Due indizi, però, non fanno una prova. Attendo con (poca) impazienza il terzo.
    Per il Cesena, una prece.

    RispondiElimina
  170. Il gol del Cesena è colpa di Montella

    RispondiElimina
  171. Ciao a tutti.... sono rimasto un po' indietro.
    Adesso ho letto che ha segnato persino El Hamdaoui, il che vuol dire che ha giocato El Hamdaoui. Il che vuol dire che è stato convocato El Hamdaoui. decisamente sono rimasto troppo indietro.

    RispondiElimina
  172. Prevedo settimanaccia, Jordan. Non prendere impegni, indossa l'elmetto, e via!

    RispondiElimina
  173. Non son d'accordo su Borja che per me, con Mati, è stato il migliore dei nostri e l'ho rivisto oggi finalmente ai suoi livelli. Neto non ha toccato palla quindi la sua prestazione non è giudicabile, se non per una cazzata clamorosa che, appunto come tale, non fa statistica. Per Gomez è diverso, ha fatto un errore clamoroso anche lui ma abbastanza meno casuale, c'è inciampato sopra, solo davanti al portiere, poi si è risdraiato per terra quando aveva recuperato il pallone mostrando una goffaggine incredibile, non è intervenuto su un cross a un metro dalla porta, aveva prima fatto un bel colpo di testa salvato da Leali ma poco di più. La sua sì che è una prestazione negativa. però son d'accordo con Lele, non era da togliere. Era una partita in discesa, il goal magari gli usciva, se lo vuoi recuperare lo devi lasciar giocare. E poi per mettere chi? Quel bindolo irrecuperabile che non sa giocare in quella posizione ammesso che sappia giocare in qualche altra? No Montella non ci siamo. Come quella di mettere Vargas a tre minuti dalla fine? ma si cerca il vaffanculo? Meno male invece che ha messo El Ham che non capisco perchè abbia questo ostracismo nella penuria di punte in cui siamo. Non so se è matto, però come punta tra lui e Ilicic non c'è gara.

    RispondiElimina
  174. Armando Impruneta si scatenerà. Non mi metto nessun elmetto, li mando tutti a fanculo e riapro il sitone domenica.

    RispondiElimina
  175. 3 punti d'obbligo, ora altri 3 con l'Empoli e sarà il minimo sindacale...

    Capelli, scarto dell'Atalanta
    Volta, scarto della Samp
    Cascione, scarto degli scarti
    Coppola, scarto già dieci anni fa in quel di Messina
    Lucchini, Nica, Carbonero, Almeida (non quello bono di Lazio e Parma) Deffrey e il resto manco me lo ricordo...

    Ragazzi, abbiam vinto contro questi, eppoi si dice che il livello è sceso...


    Gomez sempre più pazziniano, non ho quasi più speranze, spero nel Natale, ma è una valle di lacrime. Mi fa tenerezza, davvero...

    Mati ancora il migliore, con Borja, mi è piaciuto anche Alonso che tra l'altro dalla sua aveva il meno peggio dei cesenati.

    Dietro giornata tranquilla, Neto ha fatto quel che ha fatto perchè ci tiene alla causa e vuole giustificare un abbassamento delle richieste per rinnovare.

    Montella mi ha fatto incazzare anche stasera con la sostituzione del tedesco, perchè martorizzarlo ulteriormente per poi mettere Lerc che non ne azzecca una che sia una, more solito...

    Chiudiamo con altri tre punti e se ne riparla ad anno novo.

    RispondiElimina
  176. Si vincesse contro quelli che un fanno nemmen provincia,in concomitanza di scontri diretti delle nostre avversarie si passerebbe un Natale ben più che passabile

    RispondiElimina
  177. Forse sotto mi sono spiegato male: Neto a parte la cavolata ha giocato molto bene oggi per il poco che è stato impegnato: buoni rinvii (più precisi del solito) e ottime uscite.

    RispondiElimina
  178. Ma ho forse detto che non ha fatto una minchiata? Certo che l'ha fatta ma ripeto quel che dice sopra Lele, chi da questa minchiata volesse estrapolare critiche tecniche di calcio non capisce una mazza. E' una minchiata fatta per leggerezza, per eccesso di sicurezza, che non ha permesso di reagire ad un rimbalzo probabilmente strano. Su quelle palle ci si va con le mani, è un passaggio di testa ci può andare, è un errore quindi ma non causato da imperizia. Buffon ne prese uno quasi uguale con l'Atalanta a Bergamo anni fa, ed era Buffon.

    RispondiElimina
  179. Di quella merdaccia del Colonnello vuoi prendere il posto tu e prendermi per il culo. Ma io anche se non ci credi non te ne voglio.

    RispondiElimina
  180. Ragazzi è chiaro che Neto non si può criticare "tecnicamente " per l'errore odierno;ha fatto una cazzata colossale e stop.Succede e non inficia quanto di buono sta facendo.

    RispondiElimina
  181. Su El Ham (giocatore che a me piace molto) non mi sento di dare tutta la colpa a Montella, che non è l'unico allenatore ad averlo messo da parte. Certo che EL Ham è una punta, potrebbe giocare anche a fianco di Gomez o di Babacar. Visto che guadagna un signor stipendio, giusto impiegarlo almeno in questo frangente. Ho visto molti abbracci dei compagni, anche se era un gol ormai inutile, questo lascerebbe supporre bene dal punto di vista del suo rapporto con lo spogliatoio.

    RispondiElimina
  182. Spero tu abbia ragione su Borja. Rispetto agli anni scorsi perde un numero triplo di palle, spesso a bischero. Per me è il cugino povero di quello di un tempo. E soprattutto non prende più in mano la squadra. Limite evidente, lo condanna ad essere uno "solo" bravo. Altro livello, i suoi connazionali titolari nella Roja.
    Neto la bischerata l'ha fatta, di sufficienza, è vero. Però se ci andava, davanti al pallone, la rimediava, in qualche modo. Anche se il rimbalzo probabilmente è stato fasullo.
    Su El Ham son d'accordo. Oltretutto il lungagnone dovrebbe renderci qualcosa, a venderlo. O almeno, forse qualcuno lo vuole in prestito. Il marocchino niente, lo regali. Secondo me sta sull'anima al Monthy, vai a sapere perché. Tecnicamente non è scarso. Matto sì, ma scarso no. Io proverei a recuperarlo.
    Su Montella non commento... Io e lui abbiamo litigato l'anno scorso.

    RispondiElimina