.

.

venerdì 5 dicembre 2014

Ho già gli highlights della vittoria

Non so voi, ma io specie alla vigilia di partite importanti come questa, oppure anche un attimo dopo essermi seduto a tavola per la cena, ricevo proposte per cambiare gestore dei servizi, che sia gas, telefono o energia elettrica. E con tutto questo brulicare di offerte, tariffe, omaggi vari, mentre la testa rimane solo alla partita, finisco per fare confusione. Quando non c’è l’arbitro che ti fischia il fallo di confusione sul calcio d'angolo, succede che ti accorgi di aver stipulato il nuovo contratto del gas con il gestore del telefono, e quello del telefono, con il gestore dell’energia elettrica. E’ successo stamani, quando accendendo il riscaldamento ho sentito una voce gridare “Prontoooo… prontooooo… chi parla?”, uscire dal termosifone vicino al tavolo dove mangiamo. Un casino così l’avevo riscontrato solo in certe disamine calcistiche intrise di numeri, là dove smorfia napoletana la fa da padrona e prende il sopravvento di qualsiasi altra tattica utilizzata da una squadra allenata da un napoletano più propenso ai sorrisini del cazzo che alla smorfie. E giù numeri da sacchetti di panno. In questi giorni su Fi.it mi è capitato di leggere furibonde interpretazioni di moduli alle quali un utente ingenuo ha risposto con entusiasmo “Terno!!”. Comunque le occasioni vanno prese al volo, come un passaggio sbagliato a Buffon, il fiuto per il buon affare fa la differenza come chi la butta dentro. E’ solo grazie a quest’anima commerciale che ho approfittato di una combinazione molto vantaggiosa, riuscendo a cumulare tutte le condizioni favorevoli per l’acquisto di un televisore. In pratica, rottamando il mio vecchio tubo catodico, godendo dello sconto del 50% valevole in questi giorni, e dell’offerta natalizia oltre al prezzo speciale per il Black Friday, mi sono portato a casa gratis una tv da 60 pollici, che già questo di per se sarebbe stato un affarone, ma la cosa che ho apprezzato di più è che l’offerta prevedeva anche un DVD con gli highlights della vittoria di stasera contro la Juve, compresa la spiegazione tattica di Bacconi. In più un poster di libera interpretazione autografato da Guardiola, il quale suggerisce di leggerlo come un centrocampo a cinque, o al limite come una semplice barriera, una lettura quest'ultima più adatta a chi ama andare a leggere in bagno piuttosto che in biblioteca, un poster che vi regalo volentieri. Mentre la bacchetta di Bacconi la tengo per Tommaso che ha preso nove a inglese. E visto che ritengo di aver fatto già un ottimo affare con il televisore, sono disponibile a devolvere il DVD di Bacconi per la videoteca dei più bisognosi.



146 commenti:

  1. ..sarò x Supermercati per buona parte della giornata, di conseguenza non potrò partecipare con disquisizioni tattiche...pubblico il Buon Auspicio (senza orologio per non creare invidie)..Ciao a tutti e che Dio ci dia la forza che ci diede nei mitici Anni 90...

    RispondiElimina
  2. Icche' l'era il concorso delle poppe mignon?

    RispondiElimina
  3. Preferisci una un po' naïf....??

    RispondiElimina
  4. L'attesa bolle, ma il ballerino Bolle se ne frega....puoi affogare nell'alcool ma ti versano un Ribolla, che ti prende e fa volare, sognando di Ribot, con le sembianze di Cuadrado...
    Vai a mangiare e chiedi pesce Persico e quella ti risponde che non sei nella penisola saudita, quindi niente Persico, al massimo una danza tersicore per il mascherare mal di pancia..
    La parola "amo" non esiste nel vocabolario dei pesci, forse per questo non li vediamo mai fare l'amore, accoppiarsi...silenziosi, i pesci. Così come sono silenziosi i Camaleonti...al loro concerto non volava una mosca, neanche un sussurro di calciomercato come un Mosca dei bei tempi. Viola camaleontica, allora!! Lingua fuori per i gobbi, a correre dietro le frecce violette....non violente.
    Si andare, correre, partite lancia in resta, poi capisci che quella Lancia é del gruppo Fiat e allora cogli anche perché non parte mai. Resta. Li dove é parcheggiata.
    Fai una giocata multipla ma ti (Mati?) dicono matidi che anche quella, la Multipla, é del gruppo Fiat.
    Punto e a capo. E anche 'sto punto é Fiat? Che Ritmo blando la giornata, e anche questa è Fiat! Ma che auto prendere P'andàla o P'andà allo stadio?
    Eh, occorre stile, non Stilo, per stare nella Gamma alta, per una buona andatura non certo da Elefantino....i nostri dovranno avere argento vivo addosso, i gobbi una Argenta (lenta come nessuna altra) sotto il culo...
    Nessun fiore da cogliere o guardare, Mirafiori per gli avversari, che vedranno sbocciare le viole...al bando le tesi e le Thesis, occorrerà suonarle ai gobbi, al Ritmo dato da una bis-Croma.
    Non é gioco da bimbi (e neanche facile come un Bimby della Woerweck, per le donne), non é come leggere Topolino, non è come andare in Barchetta. No. No, "Red Barchetta" non era la cabriolet degli Agnelli, era una canzone dei Rush. Eppure Rush era loro, non certo oro, però!
    Questa sera match dei match, con quella sensazione che per gli Juventini é una partita come un'altra, per i tifosi viola........No.

    RispondiElimina
  5. LELE, le riequilibro io le foto...vuoi tutte serie? Eccole...

    RispondiElimina
  6. Siamo alla vigilia e ci mostri ste robe trash?

    RispondiElimina
  7. Parallele calcistiche?

    1. Mafia a Roma, Alemanno: "Ho sbagliato nella scelta della squadra."
    2. Mafia a Roma, Alemanno: "Me la cavo meglio con le squadracce."

    RispondiElimina
  8. Mica é la vigilia di Natale...........

    RispondiElimina
  9. Uguale, questa mettitela sul comò di casa. Ah ah.

    RispondiElimina
  10. Guarda che Bucchioni ha messo carne al fuoco....forse lo fa per essere citato dal modulologo

    RispondiElimina
  11. Degrado di un paese. Irrecuperabile. E Renzi depenalizza i piccoli reati...

    RispondiElimina
  12. Sai quanto ami Lud, però credo giusto che lo lasciate un po' in pace.

    RispondiElimina
  13. Ruttosport comunica Marchisio Tevez turn over stop imperativo giocarsela a viso aperto stop un punto non smuove la classifica stop adrenalina a mille stop passo e chiudo

    RispondiElimina
  14. La nebbia in casa non fa bene alla messa a fuoco

    RispondiElimina
  15. Io ho tatuata sul pene la formazione della Fiorentina 83/84, ma non mi sembra il caso di mostrare foto

    RispondiElimina
  16. Comunque Pollock dopo questo editoriale mi costringi a passare la giornata con una mano sui gioielli di famiglia.

    RispondiElimina
  17. sto già somatizzando pesantemente, con un raffreddore di quelli da record e la mia solita sinusite, mi sono dovuto imbottire di aerosol per trascinarmi al lavoro e non oso immaginare in che condizioni arriverò alla serata. Ma d'altra parte cos'è Fiorentina-Juve se non una lunga sofferenza in attesa del possibile riscatto? In bocca al lupo a chi andrà allo stadio, la città con lo sciopero dei mezzi è già nel caos. Io proverò a trascinarmi verso una qualche casa del popolo, con al seguito un romanista e un interista, stasera ovviamente viola al 100% come altri 50 milioni di italiani, il francese ormai gemellato (tra l'altro il suo Sochaux lo incontrammo proprio nella semifinale che ci portò ad Avellino quella volta, l'ho scoperto di recente) e un suo amico terrone e quindi gobbo al quale è stata imposta la regola del silenzio se vuole arrivare vivo a domattina.
    Se devo dirla tutta, sto sulla linea di Belvaromana: il risultato stasera conta quel che conta, nel senso che di un pareggino strappato per sbaglio ce ne facciamo poco ai fini della classifica, perciò l'importante per me è vedere giocare LA FIORENTINA in tutto il suo splendore, anche a costo di andare a sbattere. Giochiamocela.

    RispondiElimina
  18. Niente scongiuri!!! Anzi, ecco la foto propiziatoria.

    RispondiElimina
  19. L'agitazione sale...





    http://www.qnm.it/bellezze/attrici_straniere/edwige_fenech/edwigefenech33.jpg

    RispondiElimina
  20. Mica solo l'agitazione...ehehehehehe....

    RispondiElimina
  21. Hai gran gusto. Una via di mezzo tra le ninfe di Newton e le ambigue interpreti delle pellicole di Polanski.
    Sento che Neto sarà un protagonista di stasera. Consacrazione definitiva

    RispondiElimina
  22. La smart drug di cui fai uso, ahahaha

    RispondiElimina
  23. Non mi sembra il caso di postare oggi elementi legati a Montezemolo...Fatela finita, gufacci! Manca solo di vedere Martina Stella, mo!

    RispondiElimina
  24. Scusa Deyna, ci vorrai mica dire che fai un mestiere che nessuno confesserebbe ma tutti vorrebbero almeno una volta avere provato?

    RispondiElimina
  25. Azz, mica ci avevo pensato, certo che sei proprio ultrascaramantico...

    RispondiElimina
  26. Sale anche la sete

    RispondiElimina
  27. L'importante è anche che il gruppo delle "giacchette nere" non giungano al Franchi proponendosi come MITO solo perché ci arrivano con una FCA accanto....

    RispondiElimina
  28. E anche oggi un ringraziamento alla nostra classe politica che ci fa fare la bella figura quotidiana. Parlano di sciogliere l'intero consiglio comunale romano...

    RispondiElimina
  29. Ci sono cagnolini che sanno dove dover fare "correttamente"i loro bisogni...

    RispondiElimina
  30. va detto che in questo momento Montezemolo è molto più vicino alla proprietà della viola che a quella della Rube...

    RispondiElimina
  31. comunque Allegri si dimostra un signore, capitato quasi per caso nella Merda e ancora non corrotto dall'ambiente. Riconoscere pubblicamente la rivalità storica, mostrare rispetto nei confronti dell'avversario, dire che giocare a Firenze non sarà semplice... Per la serie: cose non da gobbi. Vediamo se lo trasformano in una merda assatanata o lo cacciano...

    RispondiElimina
  32. ...e per accontentare anche il Pat, turandoci il naso...

    RispondiElimina
  33. Mah, per me ci sta benissimo, era un vendipartite...Anche Conte qua e là mostrava lampi di sportività, son dei paraculo fondamentalmente

    RispondiElimina
  34. Non conosco le dinamiche del Pd dell'Urbe ma ho il forte sospetto che al bimbo 'sta storia gli giunga come il cacio sui maccheroni. Azzera tutto e ci mette i suoi ottenendo due risultati in un colpo solo.

    RispondiElimina
  35. In un film di Allen che non ricordo il titolo, Charlize Theron sfilava in passerella coi capelli cortissimi. Ineguagliabile. Stessa femminile sensualità.

    RispondiElimina
  36. E dicono che il calcio sia violento....

    RispondiElimina
  37. Coraggio, che la Vecchia Signora stasera mostrerà tutti i suoi anni!

    RispondiElimina
  38. ... può darsi Zaph, nella mia infinita ignoranza non mi stupisco più di nulla, ormai...

    RispondiElimina
  39. ora arriva chi dico io e s'incazza, ihihihihihih...

    RispondiElimina
  40. Carissimo ZemanViola,spero tu sia quello "vero",non l'avatar che qualcuno ha scritto dopo che hai trotterellato verso il trentino dai trentatrè(numero imprecisato).Trenta denari,tradimenti,tre tigri contro tre tigri,quanta passione susciti e quanto buonumore dispensi.Volevo domandarti se dalle tue parti c'è la catena Pam,visto che sarò in quelle zone prossimamente ed è il mio supermarket di riferimento(eheh).Vorrei chiederti anche di un pronostico,ma meglio non farneTi mando un giglio avatar simile al tuo,di un conoscente che ha da poco lasciato Istambul,una vista sul Bosforo mozzafiato,che coincidenza...!!!Ciao grande buona partita!!!

    RispondiElimina
  41. Ricordo che dopo i gobbi abbiamo: Cesena f, Empoli c, Parma f, Palermo c, Chievo f. Fate voi quanti punti si deve prendere. Per me 16...
    Dunque oggi benissimo i tre punti, uno a priori no, ma occhio.

    RispondiElimina
  42. Ieri sera ho guardato per la prima volta Anno1 perché sapevo che trattavano l'argomento. A parte il format completamente demente se uno riesce a non incazzarsi ad un certo punto arrivano anche dei servizi giornalistici sinceramente interessanti. A dar retta ad alcuni ex poliziotti, alla procura di Roma sapevano tutto, su questa organizzazione, dal 2003 quando l'indagine è stata fermata ad un punto assai avanzato. Erano, pare, ad un passo dall'ultimo scalino..... Poi dice "ma tu pensi sempre male".... non è quello che so,.... è quello che NON so....

    RispondiElimina
  43. Va bene, d'accordo, all'attacco in un campo di grano, baionetta innestata, sole in fronte, ciuffo ariano, sprezzo del pericolo ed odi agli dei del Wahlalla.
    Poi però se un infame cecchino ti apre un foro in fronte non hai neanche il tempo di gridare juve mer....

    RispondiElimina
  44. te lo voi fare incazzare su i' serio allora... :-)

    RispondiElimina
  45. verità vera...



    quello che gira sopra le nostre teste solo quello in cielo può saperlo...

    RispondiElimina
  46. Se si vincesse oggi si chiuderebbe l'andata terzi. Vabè via, meglio non pensarci

    RispondiElimina
  47. Si fa prima a saltallo che a giranni intorno, però, anche con cinquanta chili in più, c'ha un piedino...





    https://www.youtube.com/watch?v=iMnsUmgZWx4

    RispondiElimina
  48. Bene,sistemate le incombenze si inizia ad entrare in clima partita.Per quanto uno cerchi di normalizzare questo match,con la stessa circostanza di amici,parenti e conoscenti juventini,che dicono di non sentire eccessiva rivalità verso questa sfida,a me,come credo a tutti i tifosi viola,questo riesce veramente difficile.Non volevo andare,ma è bastata la complicità di un amico per risvegliare un sentimento comune,quasi irrazionale dinanzi a questa partita,non ci ho riflettuto molto,ho fatto in modo di esserci.Tra poco si parte,solita autostrada,solita adrenalina che solo contro i gobbi...,solito tragitto da Coverciano al Franchi,solite speranze di piccole rivincite contro coloro che ci hanno "rubato" qualche gioia,la voglia di essere più forti sul campo del potere fuori dal campo...insomma siamo alle solite.Se fossi superstizioso cambierei qualcosa,ma non lo sono,mi limito ad ascoltare almeno qualcosa di diverso dal solito:Led Zeppelin oggi,serve carica "stairway to heaven",che sia di buon auspicio,perlomeno all'andata.Difficile ipotizzare analisi lucide pre-partita,Allegri sà il fatto suo,mostra rispetto,mischia le carte e le nasconde anche in virtù della prossima sfida-champions,Montella non credo proporrà sorprese inizialmente,ma il fatto di vedere una juve più umana sulle fasce dovrebbe favorire la scelta Gioacchino ed una partenza più"spregiudicata" tenendo in riserva Baba e MarkoM pronti all'occorrenza,insomma,vedremo,ma non sarei per "attendere" troppo i bianconeri inizialmente,ma le dinamiche si svilupperanno come sempre in campo,speriamo di avere risposte positive anche in vista di prossimi impegni non proibitivi.Buona partita a tutti e Garrisca al vento...

    RispondiElimina
  49. Stairway to heaven perfetta.
    In fondo c'é anche qualcosa di mistico in questa attesa

    RispondiElimina
  50. Si ma..."There's a lady...." (Intro) parla di una signora!! Eh eh eh eh eh....

    RispondiElimina
  51. Questa Viola è una SIGNORA squadra Sopra. Il solo fatto di avere concrete chance di vittoria inorgoglisce (sono al quinto caffè)

    RispondiElimina
  52. Io ho un'altra formula musicale da adottare stasera:

    www.youtube.com/watch?v=v2AC41dglnM

    RispondiElimina
  53. Idem...tra poco dopo la cucina di mia madre (credeva fossi denutrito da mesi....) vado sul lungomare per il quinto caffè..............casomai la pressione non salisse abbastanza!

    RispondiElimina
  54. ...molto più bello il suo, sbagliai a farlo pieno ma siccome negli ANNI DEL SACRO IMPERO VIOLA non soffrivo abbastanza per i miei gusti, dissi al tatuatore di calcare la mano...volevo sentire IL MALE (sani) dentro di me...stasera finirà che la vinceremo ma su Fi.It scriverò che la perderemo tanto per fare amicizia con Marco Gruppo Chiava....gioca Pasqual? Perchè se gioca la decide lui, in alternativa prevedo una SIGNORA partita del Tedescone resuscitato (e non scherzo), sarà una doppietta...alla fine mi sarà comunque rimasto quell'amaro in bocca per non averla stravinta con LUCIANO..ciao EFFE e buona partita a tutti.JINGLE esci dalla tana CHECCA ISTERICA!!!

    RispondiElimina
  55. Speriamo per stasera

    RispondiElimina
  56. Daejang...ho postato dall'altra parte, se non mi bannano perchè ti ho nominato vedi di leggere e ne parliamo...

    RispondiElimina
  57. ..della foto 83/84 non interessa a nessuno..io e JORDAN si voleva vedere il resto...

    RispondiElimina
  58. e con questa vi saluto.Che bellezza ragazzi..

    https://www.youtube.com/watch?v=4FloPzVkDcI

    RispondiElimina
  59. ..parlerei più che altro di prodotto di Minchia...comunque per ulteriori 12 denari mando aff....chiunque...se si tratta di JINGLE lo faccio gratis.

    RispondiElimina
  60. Ah ah ah ah ah ah ah aha h

    http://www.violanews.com/altre-news/video-lo-scherzo-di-okaka-non-vengo-ad-allenarmi-e-mihajlovic-non-la-prende-benissimo-20141205/

    RispondiElimina
  61. ..no FOCO..temo di avergli sballato il sondaggio sull Esselunga...mi sarei incazzato anch'io.

    RispondiElimina
  62. Ah ah ah ah i' Jingle l'è i' primo della lista, tra l'altro una gran testa di prodotto di minchia.

    RispondiElimina
  63. Una signora anziana ha sempre il ume della ragione....

    RispondiElimina
  64. Quando giocavo io, l'allenatore mi diceva: " se hai qualcosa da fare, il giorno della partita, non far complimenti. Che il calcio, nel tuo caso, è la cosa meno importante."
    Che rapporto che avevo coi miei mister...

    RispondiElimina
  65. Grande ZemanV, dammi il cinque!

    RispondiElimina
  66. Comunque, chi viene a giocare? Io porto la mia di sacca.

    RispondiElimina
  67. https://www.youtube.com/watch?v=EyU0uWa1Df8

    RispondiElimina
  68. ..reagire o scoppiare.....se un giorno qualcuno mi spiegasse chi è Il Faraone nel vecchio accampamento che son 10 anni che me lo chiedo...

    RispondiElimina
  69. Se non sei re, accetta di essere seme...ZEMANVIOLA.
    Non puoi proporre tematiche su un faraone, qui...al limite su un sito del Milan.
    Tra l'altro qui trattiamo al massimo di un cappone, non di una faraona, culinariamente scrivendo.

    RispondiElimina
  70. Quindi quando Mark Knopfler dei Dire Straits scrisse "Sultans of swing" si riferiva già a noi golfisti....?
    Quindi se uno della Volkswagen semina lana, raccoglie Golf......
    Nel frattempo mio figlio si allena per essere un futuro caddy (anche questo é Volkswagen...).

    RispondiElimina
  71. Chi non salta bianconero è! Ora entro in fase mistica, a dopo. Forza viola!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  72. Ottimo per non soffrire di stress in campo!

    RispondiElimina
  73. Dopo un paio di negroni, aumenta l'handicap però...

    RispondiElimina
  74. Stasera turno di notte, dovrei andar via alle nove. Dovrei.
    "Le sembra saggio, Foco, prendere due ore di permesso dopo quaranta giorni di sciopero?"
    " Le sembra saggio non darmele?"

    RispondiElimina
  75. Gonzalo a sedere da POGBA. Secondo me il GAt tutti intorti non li ha. Ecchecc...zo

    RispondiElimina
  76. pressano come maiali sti figli di troia

    RispondiElimina
  77. 27 falli contro 1 e l'ammonizione è la nostra + il rigore e poi la Roma è protetta

    RispondiElimina
  78. Giochiamo in 9 per colpa di Montella, ovviamente. Poi Babacar in panca è un crimine.

    RispondiElimina
  79. Nel secondo attacchiamo verso LA FIESOLE come piace a me...LA VINCIAMO 1 a 0 e segna il tedesco.

    RispondiElimina
  80. sono d'accordo

    RispondiElimina
  81. Gesti apotropaici come piovesse......l

    RispondiElimina
  82. Ver-go-gno-so l'accerchiamento continuo dell'arbitro da parte dei gobbi, ad ogni fischio contro!!!
    Occorre uno al fianco di Gomez, quindi togliere Joaquin e dentro Babacar o Marin, portando Cuadrado a destra.

    RispondiElimina
  83. Dallo stadio vi dico la mia: fuori joacchino dentro Main accanto al tedesco e Cuadrado sulla fascia

    RispondiElimina
  84. Non c'è verso. Joaquin non esiste. Baba deve giocare SEMPRE!
    Con lui accanto Gomez diventa utile, sennò non gli arriva una palla una è ne ha due addosso. Niente fa fare....

    RispondiElimina
  85. l'han fatto rivedere ora,nell'episodio di chiellini di rigori ce ne stavano 2, non 1.

    RispondiElimina
  86. ..esattamente al 36mo porteremo a casa i 3 punti...se sbaglio non mi presento più

    RispondiElimina
  87. Qualcuno capirà che bisogna puntare i 3 difensori juventini ammoniti??!?

    RispondiElimina
  88. Anche un po' alè Manara.....

    RispondiElimina
  89. noi giochiamo, loro fanno catenaccio, Chiellini doveva uscire per proteste e c'era un rigore per noi. Il resto è contorno.

    RispondiElimina
  90. ...'na manata!!

    RispondiElimina
  91. ZV...... c.zzo poi arriva S&P e ti declassa da DIO a santo... Sarebbe la più grossa delusione della mia vita dopo quella del MALE islamico....

    RispondiElimina
  92. Abbiamo già finito la benza?

    RispondiElimina
  93. Sostituzione che conferma la mediocrità del "tecnico"

    RispondiElimina
  94. Io la sufficienza di Cuadrado non la sopporto più.

    RispondiElimina
  95. Trapattoniani (quasi) i cambi...

    RispondiElimina
  96. SOPRA, non accostare un tecnico che ha fatto la storia del calcio ad un microbo.
    Partita incommentabile, tanta povertà tattica nemmeno ai tempi di Carosi.
    Chiudo qui, domani è un altro giorno, purtroppo con Montella ancora in panchina viola.

    RispondiElimina
  97. Classica partita che agli esteti non può che apparire brutta ma è l'ovvio risultato di due squadre che si temono e si rispettano. Un punto che a me sta benissimo, considerando gli avversari che ci aspettano da qui alla conclusione del girone di andata. Se questo pareggio lo sommeremo a 4/5 vittorie sulla carta quasi scontate saremo in gioco per il terzo posto.
    Mati 7, Cuad 6, Mario 5.5. Gli altri tutti da 6.5

    Avrei tolto Joaquin, cotto al 50 st, per mettere Marin tra Pirlo e i centrali e vedere se innescava il Baba, riportando almeno per il finale il Cuad in fascia. Si è preferito preservare e così è stato.

    RispondiElimina
  98. Lou, Joaquin era cotto dal primo minuto. Il punto a me va benissimo, e l'ho scritto da ieri in tutte le salse, ma c' è modo è modo, questo fa alla meno. Non poteva mai venire una vittoria con quella formazione, con quei cambi. E meno male si sono accontentati. Ora mi aspetto 15 punti, non uno meno, e se li fa, fa solo il suo dovere.

    RispondiElimina
  99. Io di Gomez non ne posso davvero più ma è altrettanto vero che riceve poco a partita e toglierlo invece di affiancargli una spalla è davvero da allenatore mediocre.Mati è di un altro pianeta, Cuadrado è di questo pianeta ma certe voci che lo inseguono da un anno, gli hanno fatto perdere l'equilibrio che aveva quando giocava spensierato.La difesa è stata perfetta, Pizarro altrettanto.Discutere Montella è lecito ma occorre mettersi nella testa che UNO e UNO solo può cambiare il corso della Storia, se pensi di cambiarla sostituendolo con Di Francesco o Colantuono, vai a prenderti in casa l'ennesima sòla.

    RispondiElimina
  100. È tornato ZV sul sitollock! Lo saluto come gli altri nuovi. Oggi un punto nn guasta. Bene dietro, Pizarro e Mati. Ma la coperta è corta davanti. Contro il centrocampo gobbo però siamo inferiori fisicamente e quindi perdiamo con gli avanti a coprire. Abbiamo giocato anche tentando il colpo in contropiede finché abbiamo avuto fiato in Gioacchino e Cuadrado

    RispondiElimina
  101. Meglio di Montella se ne trova, credi. A Firenze credono sia bravo...

    RispondiElimina
  102. Lele i cambi hanno deluso anche me, hanno un po sciupato il gran primo tempo dove, secondo me, aveva azzeccato tutto. Joaquin l'ho visto in partita sino a quel recupero in area di rigore nostra. Poi è sparito, ma è normale vista l'età ed il fatto che è stato riesumato dall'oblio. Marin almeno una ventina di minuti dietro a Baba per dare noia a Pirlo sulla loro giocata e vedere di tenerli un po in apprensione lo avrei messo, ma si vede che il campionato un lo deve giocare per contratto... Adesso, è chiaro, vincerle tutte, perchè non bisogna dimenticare che i Jolly sono stati spesi e nel mazzo un ce ne son più... ;-)

    RispondiElimina
  103. Se viene uno di quei due mezzoni, giuro che strappo tessere e abbonamenti e mi compro una bella bicicletta, così divento uno di quelli che infamo tutte le domeniche per la strada...

    RispondiElimina
  104. Non lo so Lele, ma non perchè ritenga Montella un fenomeno è solo che, dal mio punto di vista, vedo in giro tanta ma tanta mediocrità (parlo di Italia), l'unico in grado di fare la differenza piglia soldi per guardare e non me lo pigliano, non me lo pigliano e non me lo pigliano.L'unica alternativa a QUELLO, non v'incazzate ma per me è quello che allena l'italia.

    RispondiElimina
  105. Guarda io non mi incazzo, lo avrei preso post Siena, altro che tigri serbe... Ma ora è fuori portata come quell'attro...

    RispondiElimina
  106. ..comunque se a Roma non fanno baldorie anticipate o cazzate varie, hanno in mano lo Scudo...e sarebbe bastato un cazzo per essere li anche noi a lottare..AFFANCULO TUTTO E TUTTI.

    RispondiElimina
  107. anzi no, AFFANCULO SEMPRE I SOLITI 2.

    RispondiElimina
  108. Ellè anche lui che un ci viene ZV, dà retta. Questi gli danno tre bicci e tre gambe buone ogni due giocatori ed anche lui ritorna sulla terra.

    RispondiElimina
  109. Io ho visto la Fiorentina giocare (non un gran "calcio", intendiamoci) e tenere testa alla Juventus, squadra che da tre anni e mezzo schianta tutti e tutto nel campionato italiano. Lo abbiamo dimenticato? La Juve che vince partite con colpi letali, anche non meritando appieno.
    La Göeba 15 giorni fa ha sotterrato la Lazio, la squadra più in forma del campionato, tra le altre cose...
    Partita bloccata tatticamente da entrambe, un tempo per parte ma l'unico tiro nello specchio l'ha compiuto Evra da una parte, Cuadrado dall'altra.
    7 punti in tre partite, avremmo messo la firma. Credo.
    Sicuramente Montella poteva osare di più ma, ripeto, contro la Juve (bruttina, senza verve ma sempre la Juve assassina!) bisogna sempre stare in guardia, sino alla fine.
    Sottile ma evidente la tattica di Allegri, il quale raddoppiava (molte volte triplicava!) gli uomini su Cuadrado, Joaquin, Mati- inaridendo inventiva.
    NETO 6,5: lavoro quasi ordinario, sempre meglio in uscita, sempre meglio se firma! De Sanctis e Buffon hanno rinnovato, dove vuole andare? Dai Beatles?
    SAVIC 6,5: concede poco o nulla, nella sua mattonella; un mezzo liscio nel finale ma complessivamente continua il suo rendimento positivo.
    BASANTA 6,5: due bei e tosti recuperi, senso della posizione. Titolare oramai.
    GONZALO 6,5: meglio delle ultime prestazioni. Risoluto e lucido.
    VALERO 6: presente ma con poca capacità di costruire. Vogava con lena.
    PIZARRO 6,5: un crescendo Rossiniano pur contrastato dai Gulliver gobbi.
    JOAQUIN 5,5: pochi spunti in attacco, troppa copertura lo ha un po' sfiancato, insieme ai raddoppi (anche 3...) avversari. Jingle aveva ragione, deve riposare.
    CUADRADO 6: ombre bianconere ovunque andasse, spunti no, spuntato si...anche se é l'unico che impegna Buffon.
    ALONSO 6: deve bloccare Pereyra e pian piano riesce, dopo le urla del mister.
    GOMEZ 5: gambero, oggi. Sembrava quello di un mese fa. Prevedibile, per gli avversari, divorato dai difensori juventini.
    MATI 6,5: sempre meglio anche se molto pressato; fornisce un cioccolatino a Gomez che cicca clamorosamente (vedi sopra per il tedesco: prevedibile e "anticipabile").

    BABACAR N.G.
    KURTIC N.G.
    AQUILANI N.G.
    MONTELLA 6,5: comunque ferma la Juventus; timoroso nei cambi, in generale da l'idea di avere paura del sedere-juventino che può decidere un match all'improvviso. L'assetto del mister in verità "blocca" di fatto la Juve.
    Sarebbe stato curioso vedere una punta al fianco di Gomez ma così non ha voluto, Egli.
    Una pecca il non aver fatto "puntare" i tre difensori b/n ammoniti.
    Cuadrado squalificato...scoccherà l'ora di Marin a Cesena?

    RispondiElimina
  110. ..però almeno stasera avremmo vinto

    RispondiElimina
  111. E' in parte vero quello che sostiene ZV e la partita di stasera lo ha dimostrato. Dando per scontato che anche loro l'abbiano giocata al massimo delle loro possibilità è risultata evidente l'assenza di tutta questa differenza tra le due squadre. Ci temevano e si è visto, certo mancavano gli esterni che sono molto più importanti di quanto sembri e non a caso in parecchi ci rallegravamo di tali defezioni, ma è anche vero che noi siamo da un anno senza il 49...
    Si torna sempre alla solita domanda, come colmare quel gap che quest'anno sembra davvero minimo? La classifica dice che siamo lontani, è vero, ma la sensazione che ci lascia questa partita è un misto di speranza e di amarezza. Come tante volte ci è capitato. Chissà cosa ne pensa Luciano da Certaldo...

    RispondiElimina
  112. Ma lo vogliamo dire o no che Basanta è un difensore dignitoso e può giocare anche ad alti livelli in serie A?

    RispondiElimina
  113. Basanta é un difensore dignitoso e può giocare anche ad alti livelli in serie A.

    RispondiElimina
  114. troppo ingeneroso con Joaquin, gli spunti li ha avuti eccome, ma se Rizzoli non tira mai fuori un cartellino non è colpa sua, Sopra. E non trascurerei, appunto, il lavoro di copertura che ha riequilibrato tutta la squadra, il miglioramento di Pek non è casuale... per il resto, concordo...

    RispondiElimina
  115. L'assenza di due pistoni come Lichsteiner e Asamoah firse(firse) andava sfruttata meglio...Joaquin solo una volta, 2o tempo ha raggiunto il fondo. Boh....

    RispondiElimina
  116. Una partita giocata da due squadre messe a specchio, simili quasi in tutto.
    Anche nella lentezza dello sviluppo delle azioni, data da un uno contro uno costante in tutte le zone del campo. Le uniche scariche le hanno date due i centrocampisti attualmente più in forma delle due formazioni: Mati e Pogba.
    Ne è scaturita una partita tatticamente collosa, equilibrata perché soffocata nelle dinamiche di gioco. Le due punte vere in campo, Mario e Llorente, sono stati tagliati fuori da un duello tattico che ha coinvolto le difese e i due centrocampi, risultando inutili. Bella prova della difesa viola, sempre concentrata, con un Savic ( mio migliore in campo) che a destra è più sicuro negli interventi. Il piede giusto serve, ai centrali difensivi, lo hanno dimostrato anche un buon Basanta e, dall'altra parte, un Ogbonna in difficoltà.
    Forse bisognava osare ancora di più, visto che centrocampo e difesa avevano dimostrato di reggere bene ( anche grazie ad un Pek onnipresente), magari affiancando al tedesco qualcuno che desse più presenza di un Cuadrado attivo ma poco portato all'interazione con la punta.

    RispondiElimina
  117. Forse (forse).

    RispondiElimina
  118. Ah ah ah adesso hai tre giorni a tutto pesce col mercato ittico di Terracina che è notevole

    RispondiElimina
  119. Sono anche stati bravi a non dare occasione a Pirlo per la maledetta.
    Bisogna dire che senza l'apporto degli esterni titolari le soluzioni gli si riducono. Tutte le azioni iniziate sulle fasce poi finivano per confluire verso il centro sulla nostra trequarti. Non ricordo che siano mai arrivati in fondo per il cross. Llorente come Mario hanno finito per essere più utili in difesa che altro. Il nostro l'ho visto almeno mettere il fisico, fino adesso neanche quello.

    RispondiElimina
  120. p.s. la differenza l'abbiamo vista nel finale, quando il fin lì modestissimo Evra, è arrivato due volte a tu per tu con Neto, grazie alle leggerezze di Kurtic...

    RispondiElimina
  121. Poco portato all'interazione con QUEL compagno di reparto. Con Rossi triangolava alla grande

    RispondiElimina
  122. No, il problema è di mestiere. Se fai l'attaccant ti devi muovere in un certo modo, sfruttando o favorendo

    RispondiElimina
  123. per me ottima partita nostra, li abbiamo messi sotto per gran parte del primo tempo, ci avessero dato il rigore meritato avremmo vinto. L'altra possibilità di vincere l'abbiamo avuta nell'ultimo quarto d'ora, e li ha sbagliato Montella a non rischiare mettendo Marin invece di Kurtic. Ottimo Mati nel ruolo di Borja, buono Borja a recuperare palloni nel ruolo di Aquilani, dietro il migliore Basanta ma va elogiato anche Savic considerato che dalla sua parte c'era Pogba. Impeccabile anche Neto. Dei loro, impressionanti i due che odio di più (dopo La Merda livornese ovviamente) cioè Pogba e Bonucci. A questa squadra manca una seconda punta per essere da alta classifica, questo mi sembra il dato della serata.

    RispondiElimina
  124. Come tutti quelli che rientrano da un periodo di inattività, gioca le prime due alla grande poi un po' s' ammoscia. Era l'unica carta per vincere e pazienza

    RispondiElimina
  125. per me il migliore dei nostri.

    RispondiElimina
  126. Io direi piuttosto che é un dignitore difensoso e puo' giocanche are ad ali tivelli in serie A

    RispondiElimina
  127. Certamente e lui attaccante non è. Ma da sudamericano cerca il dai e vai istintualmente (non istintivamente) e se trova uno alla Pepito o Jo Jo si trova e il resto lo fa la velocita'

    RispondiElimina
  128. Infatti è un problema di ruolo, comelo è sempre stato ogni volta che è stato spostato dalla fascia.

    RispondiElimina
  129. A parte qualche giocata estemporanea da fuori area Guillermo ha sempre reso al massimo sotto porta o su imbeccata di Pizarro o su passaggio di Rossi.
    Io credo che non era previsto
    restasse in organico quest'anno e così gli fanno fare (male) il prezzemolino

    RispondiElimina
  130. Neto 6+; Savic 7-, Rodriguez 7, Basanta 7+; Joaquin 6+, Mati Fernandez 7+, Pizarro 7.5, Borja Valero 6+, Alonso 6; Cuadrado 5.5, Gomez 5+ [Aquilani s.v., Kurtic s.v., Babacar 6]. Pochi pensieri dal dormiveglia: difesa ottima in blocco, gran partita dei due cileni, Montella non ha il coraggio di rompere quegli equilibri che portano la juve ad ottenere il pareggio che palesemente cercava.

    RispondiElimina
  131. eheheh... senza volerlo abbiamo usato tutt'e due la stessa parola: estemporaneo. Se si rimane negli aggettivi in "est" si puo' aggiungere estraneo (talvolta), e estroso (sempre)

    RispondiElimina
  132. Il problema di Gomez è che si gioca come se fosse un giocatore con altre caratteristiche. Il tedesco non è un centravantone che usa il fisico per proteggere il pallone, in questo gli è superiore anche Baba. È un attaccante formidabile se gli si permette di staccarsi dal marcatore dentro l'area. E lo può fare sfruttando due cose: il movimento altrui e la sicurezza dei giusti tempi di passaggio. Cuadrado fa tante cose, spesso individualmente, cose che possono farti vincere la partita, a volte, ma che non sono mai dettate da una logica di gioco. Giocando punta può, allo stesso tempo, essere il più pericoloso e annulare tutto quello che fa chi gli sta attorno. È un giocatore formidabile che non valorizza i compagni e il loro lavoro. Gomez, in questo contesto, è inutile. Come sarebbe inutile qualsiasi attaccante con le sue caratteristiche. Ed è uno spreco tecnico, prima che economico. È come se si giocasse coi cross avendo solo Rossi in area. Gli serve vicino qualcuno più portato ad assecondare i suoi essenziali bisogni da essenziale attaccante.
    Dalla prossima, provare il numero 8, altrimenti si rischia di perderlo il tedescone.

    RispondiElimina