.

.

lunedì 29 dicembre 2014

Fuga dall'embargo infantile

Dopo mezzo secolo di isolamento dal mondo occidentale, i cubani stanno scoprendo che il cambiamento porta la speranza, ma anche ansia. La stessa che noi tifosi Viola ci portiamo dentro dopo l’embargo dall’ultimo scudetto. Oggi la Fiorentina si ritrova, il sangue torna a circolare nelle vene, così come le speranze di un popolo in Viola e per fortuna non all’Havana, che è comunque sempre un colore marrone chiaro come una cacchina. Nei lunghi inverni dell’embargo, quando Tommaso era piccolo, per farlo addormentare gli raccontavo le favole. Come tutti i padri figli di un embargo. Scudetti, coppe, trasferte memorabili. Poi è cresciuto, ho finito le favole, si, anche il repertorio più classico che non prevedeva più solo Champion immaginarie e palloni d’oro cuciti in Africa dai bambini, ma quello composto dalla Bella Addormentata, Hansel e Gretel, Pinocchio, Cappuccetto Rosso, Pollicino e via via tutte le altre. Ricordo che negli ultimi tempi cominciai a rimescolare le storie per cercare, a modo mio, di inventarne di nuove. Per allungare il brodo. Quando gli raccontavo storie vere come la vittoria delle Coppe Italia piangeva perché gli sembravano coppucce. E allora inserivo personaggi realmente esistiti per renderle più incredibili. Una volta ho esagerato e gli ho detto che Dertycia aveva vinto la classifica dei cannonieri e gli venne la diarrea dall'emozione. Devo dire che sono stato bravo, diciamo pure molto più credibile di un libro di storia, che io compro e che lui non apre mai perché la storia l’ha già imparata da me. Anche se poi a storia prende 2 perché è ancora convinto che Giulio Cesare fu pugnalato dall’arbitro Michelotti. Per il resto è cresciuto e sa benissimo che il fax colombiano non ci ha salvato, che Baggio è stato venduto alla Juve e Batistuta alla Roma. E’ fiero di essere Viola anche se non ha vinto niente di quello che gli ho raccontato, anzi, pur sapendo che l’ho fatto per il suo bene, ancora non è riuscito a perdonarmi di avergli fatto passare un’infanzia così triste come quella di un bambino juventino.



74 commenti:

  1. Ma ZEMANVIOLA vuole essere San Tommaso.

    RispondiElimina
  2. Una domanda che mai ho posto a un tifoso viola di Firenze Città é "Come hai vissuto e cosa provavi quando la viola giocava in C2 e la prospettiva di giocare anche la C1?".
    Io l'ho vissuta malissimo, da lontano (pur vivendo 5 giorni a settimana tra Firenze e Milano); l'unico aspetto positivo era il prezzo per tribuna coperta vip (20 euro!) o la tribuna laterale (15 euro!).
    Ricordo il non gioco di Cavasin opposto all'incredulità degli avversari, l'incapacità di valorizzare Quagliarella (ehi, c'era un Montella in panchina?), la prima al Garilli (chissà se c'era ZEMANVIOLA!?? Li Mortacci faceva un freddo!!) di Mondonico e io che già notavo la differenza tra Cava e Mondo (la palla non scottava più), il gol di Chisena di pallonetto al Franchi (Florentia-Gubbio 0-1, pure i cugini di FOCO ci prendevano per culo!), Nicodemo lusso per la C2....ma il lunedì-lontano da Firenze- per leggere della Florentia dovevi andare a pagina 18 del CorSportStadio.........!
    Ai miei figli ho sempre lasciato libero arbitrio ma essendo esteri e puri sono andati verso la Fiorentina e per loro la vecchia Coppe delle Coppe é come se fosse la CL di oggi, le Coppe Italia vinte sono comunque bottino, la SC vinta a Milano una Youtubata da mostrare ai compagni.
    L'ho spiegato che la loro, Nostra, squadra del cuore vincerà poco o pochissimo e la loro risposta é sempre -giuro!- "Ci porti a Verona? O a Udine? Quando gioca a Parma? A Brescia non andiamo più?".......trasferte più vicine del Franchi ma sotto sotto il loro inconscio ragiona come quello di POLLOCK....godere delle vittorie esterne...eheheh ehehehehehe ehehe .....ahahah ahahaha ahahahah.......

    RispondiElimina
  3. Al 15o rigo é "...essendo liberi e puri..."( non "esteri").

    RispondiElimina
  4. E Louis lo segue, ma un tifoso viola che s'incazza perchè non vince non ha capito il suo ruolo nella commedia. E' come se io m'incazzassi perchè la Bellucci non me la dà! Con questo, con la fantasia, lo sai quante seghe!

    RispondiElimina
  5. ..calunniate e mistificate pure tanto da qui o mi cacciano o resto e rispetto il contratto per cui Pollock mi paga ( e anche bene)..da JINGLE mi è stato detto: va e porta la LUCE.. e cosi farò anche a costo di stipulare un contratto con ILLUMIA..bene..e comunque , JORDAN, volevo solo dirti che se la Bellucci non te la dà è solo una pazza.P.S. l' Editoriale non l' ho letto e non lo leggerò. Buonagiornata mistificatori.

    RispondiElimina
  6. Anche il Chiari mi dava di mistificatore, ma almeno lui gli editoriali li leggeva!!

    RispondiElimina
  7. Incazzarsi perché la Fiorentina non vince per un tifoso viola è un paradosso. Può farlo un tifoso della Rube, del Milan, al limite dell'Inter o della Roma, ma un viola mai. Perché vincere è sempre stata un'eccezione e non la regola dalle nostre parti. Ti puoi incazzare per gli sbagli dell'allenatore di turno, della società, ecc.ecc., ma non perché non vinci. Altrimenti ti prendi la sindrome di ZV che arriva a glorificare un brodo (WCG) che ha vinto poco o nulla, ma in compenso ha distrutto squadra e società, mandandole all'inferno senza ritorno.

    RispondiElimina
  8. Questo lo penso anch'io (della Bellucci) perchè non sa quel che si perde, ma non ci crede o che le vuoi fare? E lo scudetto lo vincon quegli altri.

    RispondiElimina
  9. ..non ti darò questa soddisfazione...piuttosto il ritorno di Medioman...anzi...ti dirò che quello di oggi è l'unico Editoriale che m'è piaciuto.

    RispondiElimina
  10. ..sappi che comunque, dimenticata la Bellucci, a Piacenza potrai sempre trovare chi te lo dà.

    RispondiElimina
  11. ..ho capito Mc, ma comunque anche l'incazzatura che uno si prende per gli sbagli dell'allenatore o per quelli della Società sono sempre in funzione di un'ipotetica vittoria che non arriva.Il giorno che tutti smetteranno d'incazzarsi sarà la fine.

    RispondiElimina
  12. Il Napoli sta soffiando un piccolo primato alla viola: Strinic é "stirato", occorrerà un mese o più perché il ciuccio lo possa utilizzare. Perché? Potevamo prenderlo noi uno fermo e da riabilitare!!

    RispondiElimina
  13. ...ecco...bravo...continuiamo pure con queste battutacce che fanno solo del male all'ambiente e tendono ad ostacolare un progetto nato sulle macerie della C2...bene...avanti cosi...

    RispondiElimina
  14. Per questo non solo lì. Le mie Coppe Italia ogni tanto le vinco ancora.

    RispondiElimina
  15. ..avanti..facciamone pure una su Marin cosi BABBO NATALE dall'altra parte s'ingroppa slitta e renna dal nervoso..

    RispondiElimina
  16. Ne parlo da anni di Strinic, a me piaceva abbastanza, certo non intendevo prenderlo da riabilitare!

    RispondiElimina
  17. ah ah ah ah...sempre a sta Coppa Italia pensi...TE AMO MARIN TE AMO!!

    RispondiElimina
  18. ...ne sono arrivati 40 con la C finale...vuol dire che la C è nel nostro DNA.GRAZIE VITTORIO!! prendetemi SPALLETTIC

    RispondiElimina
  19. Non fare casino o ZV. L'incazzatura per lo sbaglio di questo o di quello è nel DNA, è "of the essence". Nel divenire delle cose certo che si deve puntare, sperare, sognare di vincere, se no che cazzo di tifo è? si deve sperare di perdere forse? E' il ritenere che il vincere ci spetti di diritto che è sbagliato. Per noi, per la nostra realtà vincere un campionato è un miracolo che si può e si deve sognare ma non pretendere.

    RispondiElimina
  20. Avevo letto chi te "la" da. Al maschile è roba tua, a me non interessa.

    RispondiElimina
  21. ..." CI SPETTI DI DIRITTO"?????? "CI SPETTI DI DIRITTO"????? Jordan guarda che in vita mia io sono riuscito a gioire solo per quello che mi ha portato il tonto e basta, uno scudo l'han vinto pure Verona e Samp, il Perugia e il Vicenza arrivarono secondi..e io, da tifoso della squadra di Firenze (non di Cortemaggiore), non posso neppure incazzarmi? Ma siete voi fuori dal mondo ve lo dico io, voglio vedere su questo Blog quanti saranno i NON incazzati alla fine del mercato di Gennaio.Qui adesso sembra che tutti gli anni si pretenda di vincere qualcosa, adesso la colpa è pure di chi s'incazza.

    RispondiElimina
  22. ZEMANVIOLA jordan • 16 minutes ago

    ..sappi che comunque, dimenticata la Bellucci, a Piacenza potrai sempre trovare chi te LO dà.


    jordan ZEMANVIOLA • 7 minutes ago

    Per questo non solo lì. Le mie Coppe Italia ogni tanto le vinco ancora.



    ---> JORDAN, questo è un outing a tutti gli effetti, POLLOCK metti agli atti. Non si ringamba.

    RispondiElimina
  23. E' facile parlare, quando hai visto due scudetti! Io ho visto solo le vittorie delle coppette col Cotonato, e mi son perso pure la finale di ritorno col Parma l'ultima volta, per uscire con una topa. Ricordo ancora che eravamo in un ristorante di un mio amico all'Impruneta, ogni tanto lo andavo a trovare semiclandestinamente in cucina per sapere che si faceva! Ad aver saputo che sarei rimasto all'asciutto fino a ora, calcisticamente, avrei forse preferito rimanere all'asciutto quella sera e godermi la vittoria!

    RispondiElimina
  24. Io posso vantare anche la vittoria 3 a 2 nella finale di Roma contro il Milan. Poi ricordo una 500 dipinta di Viola in via de' Serragli nel '69.

    RispondiElimina
  25. ..a te la CICALA a me la C-DUE!!!

    RispondiElimina
  26. Si parla di Kurtic e Ilicic al Toro, nel caso ci sarebbe un giocatore molto interessante da poter prendere, il giovane difensore Gaston Silva, che con Ventura gioca molto poco. Ma è molto interessante, classica scuola uruguagia, ed è mancino. Non è una priorità il suo ruolo, ma magari strappare un'opzione per giugno non sarebbe male. Si è visto con Basanta come sia utile un mancino nella difesa a tre, lui potrebbe rappresentare il futuro...

    RispondiElimina
  27. Anche noi ne abbiam vinti due se parli di Verona e Samp che son fermi a uno, a 2 come noi son Roma, Lazio e Napoli dal 1950. Che lo vincan sempre Juve, Milan e Inter è una novità? Sempre negli ultimi 63 anni la Juve ne ha vinti 24 (un anno sì e uno no quasi!), 15 il Milan e 11 l'Inter, poi ci siamo noi, Roma, Lazio e Napoli con 2, Cagliari, Samp, Verona, Torino e Bologna con 1. Ma è andata a peggiorare. Negli ultimi 25 anni, dal 1990-91 anno dello scudetto sampdoriano, solo in 3 occasioni, compresa quella, non ha vinto una strisciata, quando han vinto, di seguito, Lazio e Roma. Dall'ultimo scudetto della Roma, nel 2000-2001 son 14 anni che vincon solo quelli a strisce! E tu pretendi! e dici che sono stanchi! ma chi si stanca di vincere?

    RispondiElimina
  28. Tu mi vieni a parlare di quello che poteva ancora succedere, anche se raramente, 25-30 anni fa o prima! Lo capisci che è dal '90-91 che lo scudetto non esce dalle strisciate con l'unica eccezione di un paio di concessioni in capitale? E' potere economico e politico che conosciamo bene, hai voglia di prendertela con i fratellini che han fatto anche troppo, pur con i loro errori che puntualmente han pagato.

    RispondiElimina
  29. non conosco, ma leggo su wiki che ha fatto tanta tanta panca.. non saprei, onestamente se proprio dovesse andar via quella merdaccia di neto (io ci spero ancora un po' che resti..) mi andrebbe bene tatarosanu, che trovo molto bravo anche se il brasilianino è migliore. comprare per comprare lo eviterei, abbiamo un bravo portiere, l'abbiamo preso pure a zero, andiamo avanti con quello, oppure vendiamolo a 3-4 mln e buttiamo un sacco di soldi su adler o ruffier.

    RispondiElimina
  30. Arlauskis prima era dietro a un buon portiere russo [bella scuola], non vorrei però che quella che descrivono come un'ottima annata allo Steaua fosse un caso isolato...Tata mi sembra buono ma non eccellente, sinceramente vorrei di più come titolare. Adler, che è un grande, attualmente costa 4 milioni per via dei problemi fisici, sarebbe da vedere come sta. Ruffier non è il tipo di portiere che mi piace...Uno stranamente ancora non accasatosi in una squadra di livello è Begovic, molto forte, ma credo costi uno stonfo.

    RispondiElimina
  31. non saprei non lo conosco, però del torino credo che potrebbe esserci molto utile bruno peres (lasciamo perdere il gol che ha segnato ai gobbi): esterno adattissimo al 3-5-2, si fa tutta la fascia, qualità fisiche devastanti (caratteristiche che a noi mancano come il pane), bravo tecnicamente, un po' indisciplinato ma non male in fase di ripiego. anche contro di noi fece bene: io ci fare un pensierino, in virtù del fatto che gioacchino presto decederà e a destra ci si sposterà cuadrado appena montella rinsavirà: potrebbe essere inizialmente un buon ricambio poi, se a giugno venderemo il colombiano (se!) gli daremo il ruolo da titolare se lo merita oppure compreremo uno che sostituisca cuadrado e resterà rincalzo. che ne pensi di lui?

    RispondiElimina
  32. Bruno Peres nemmeno lo consideravo, perché penso sia uno che farà un passaggio da squadre con più mezzi di noi in Italia, tipo Roma o Inter, per poi spiccare il volo in una grande estera...E' molto forte, lo ricordo anche al Santos, sulla fascia era devastante,ed anche nelle percussioni quando si accentrava. Un aspetto molto interessante è che tira bene anche col sinistro, rendendosi così più imprevedibile e difficile da contrastare. Difensivamente come molti brasiliani in quel ruolo deve invece crescere molto, ma i margini ci sono. Non credo comunque sia merce per noi...

    RispondiElimina
  33. già begovic.. stoke city o mi confondo?

    RispondiElimina
  34. Sì, lui...Vabè, si fa per parlare, è totalmente fuori portata per noi, per costo e ambizioni, credo. E' strano però che a 27 anni sia ancora allo Stoke.

    RispondiElimina
  35. appunto, giocando nello stoke non sarebbe imprendibile per me.. gli offri un bell'ingaggio, l'europa sicura, e poi giochi su questo per limare il prezzo.. insomma, quel tordello di pradè non so se sia in grado, ma una vecchia canaglia come il corvo potrebbe farcela

    RispondiElimina
  36. sei troppo pessimista, deyna.. si ti muovi subito, un giocatore che ha fatto solo 6 mesi in italia, se sei un ds scaltro, lo prendi..

    RispondiElimina
  37. Speriamo, allora, ma non mi sembra nemmeno che siamo troppo svegli nell'anticipo su questo tipo di giocatori, vedi Quintero al Pescara, Dybala al Palermo, ecc. Io sarei per prenderli sui 17/18 anni in patria, quando il talento si intuisce e costano ancora "poco", ma si vede poco anche in questo senso. Sotto la nuova gestione mi pare gli unici acquisti di questo tipo siano stati Rebic e Wolski, per ora deludenti per diversi motivi. Ma è il Sudamerica che ci dovrebbe vedere molto più presenti...

    RispondiElimina
  38. Jordan, faccio finta di non aver letto tutta la storia qua sotto sui diritti, le incazzature e la Bellucci. Siamo sotto festa e vorrei cercare di non agitarmi troppo, me lo fate dire tutti i giorni eppoi non ci riesco mai...

    RispondiElimina
  39. ...MONICA cerca di consolare un triste JORDAN....I DV hanno appena rilevato la Viola....continua....

    RispondiElimina
  40. ...MONICA ha appena assistito a Fiorentina-Glasgow...non passerà la notte con JORDAN...

    RispondiElimina
  41. Deyna.. si parte!

    cessioni: brillante (prestito), hegazy (prestito), el hamdoui, lazzari, yakovenko, kurtic (fine prestito), ilicic, neto (se non rinnova), joaquin, pasqual;
    acquisti: fernando (ho letto ora su violanews le dichiarazioni di lucescu), bruno peres, muriel/konoplyanka.

    poi: richards a me piace, nel campionato italiano dovrebbe fare la differenza, ma se deve essere la riserva di tomovic che è la riserva di basanta, 1,7 netti son troppi, e mi butterei piuttosto su un usato sicuro low cost.
    idem per marin, se proprio montella non lo vedi pagargli uno stipendione sarebbe folle, allora per qualche sprazzo mi prendo mutu (se è in grado, chiaro)

    la rosa si accorcia parecchio ma sale drasticamente di qualità: è un compromesso che accetto molto volentieri. sarebbe una situazione fattibile (non i miei migliori auspici, comunque) anche se ci si rimetterebbe dei soldi (ma il monte ingaggi cala parecchio), ma dubito che vengano ceduti pasqual e joaquin.

    RispondiElimina
  42. ...MONICA qualche mese dopo la vittoria della SUPERCOPPA....JORDAN, triste perchè non si vinceva mai nulla, colpi la notte del 26 Agosto...

    RispondiElimina
  43. Un'amica piacentina che riempie il vuoto in attesa del campionato.....

    RispondiElimina
  44. Criscitiello nella TopTen dei peggiori tratta Prandelli peggio di come farebbero alcuni di noi.....: "Alla mezzanotte del 31 dovrà buttare dal balcone di tutto. Almeno a Napoli, la tradizione, lo prevede. Ha rovinato una Nazionale, abbiamo aspettato il Mondiale in Brasile per goderci un po' l'estate e, invece, in tre partite ci ha umiliati. Convocazioni assurde, come assurda era la sua presenza in azzurro. Va in Turchia, per scappare dall'Italia e lo cacciano anche da lì. Allenatore non capace, senza umiltà e con poca preparazione. A Firenze il segreto non era lui. Allenatore di fascia media in serie A."

    RispondiElimina
  45. A volte tornano.

    RispondiElimina
  46. Le donne stanno al calcio come l'assorbente interno sta alle donne...

    RispondiElimina
  47. Chi sceglie le bollicine per l'ultimo dell'anno ecco le migliori 20 al mondo scelte da Jancis Robinson. Dal meno caro al più caro:

    1) Marc Chauvet Tradition NV Champagne

    2) Artéis & Co 2002 Champagne

    3) De Castelnau, Blanc de Blancs 2002 Champagne

    4) Herbert Beaufort, Carte d’Or NV Champagne

    5) Ridgeview Blanc de Blancs Cuvée Merret Magnum 2000 England

    6) Cédric Bouchard, Inflorescence Brut 2011 Champagne

    7) Charles Heidsieck Rosé NV Champagne

    8) Eric Rodez, Cuvée des Grands Vintage NV Champagne

    9) Veuve Clicquot 2004 Champagne

    10) Bollinger, Grande Année 2004 Champagne

    11) Gusbourne Late Disgorged 2007 England

    12) Pol Roger Blanc de Blancs 2004 Champagne

    13) Lanson, Noble Cuvée Blanc de Blancs 1998 Champagne

    14) Nyetimber, Tillington 2009 England

    15) Bollinger, Grande Année Rosé 2004 Champagne

    16) Fleury Père & Fils, Sonate No 9 Extra Brut NV Champagne

    17) Ca’ del Bosco, Cuvée Annamaria Clementi 2005 Franciacorta

    18) Laurent Perrier, Grand Siècle NV Champagne

    19) Krug Grande Cuvée NV Champagne

    20) Ruinart, Dom Ruinart 2002 Champagne

    RispondiElimina
  48. Dopo Gila (32 anni e mezzo), Diamanti (31 e mezzo) e Mutu (37?), ci sarebbe uno in regime di svincolo, sembra proprio a breve.....

    RispondiElimina
  49. Cognigni prenderebbe la n.1, da parsimonioso.

    RispondiElimina
  50. La 20 la stapperebbe Zeman per l'arrivo di Spalletti o per l'addio dei DV.

    RispondiElimina
  51. ...nessun dubbio, la stapperei per l' arrivo del PROFETA PELATO...e sarei anche disposto ad ammettere che il Vittorio qualche marachella l'ha combinata...per l'addio dei merluzzi mi faccio 3 bicchieri di San Benedetto frizzante e un bel ruttone liberatorio.

    RispondiElimina
  52. https://www.youtube.com/watch?v=MdAGezumvnM

    RispondiElimina
  53. ..il nuovo INNO VIOLA...da Febbraio in vendita al Franchi.

    RispondiElimina
  54. ...lo rimpiangerete...

    RispondiElimina
  55. A me frega niente,tanto.........

    RispondiElimina
  56. ..saluto il mio vicino di casa Ernesto che si è fatto immortalare sull'erba del Franchi con tanto di maglietta Viola dedicata alla sua dolce Marina.Solito tirchione che ha voluto risparmiare sulla A finale...ciao Erne e ciao JINGLE.

    RispondiElimina
  57. ...se davvero dovessero cederlo al mio JINGLE spedirò questa...tanto l'originale chi l'ha mai visto???

    RispondiElimina
  58. detto da Criscitello è una rivalutazione, visto l'elemento, ma si sa, in itaglia, il diritto di sparare puttanate lo danno a tutti...

    RispondiElimina
  59. Pensavo che solo io fossi, a tratti, trash.....

    RispondiElimina
  60. Classifica ruffiana e un po' di parte. Tre spumanti inglesi su 20 (uno addirittura quinto) sono veramente troppi. Contento per il Ca' del Bosco (ottimo, ma non da primi 20). Stimo molto Jancis Robinson, ma fare graduatorie di merito non è facile per nessuno.

    RispondiElimina
  61. Sarebbe una buonissima campagna acquisti, ma temo che non arriverà nessuno dei citati, ma ahimè solo l'augusto cadavere del Fenomeno che fu.

    RispondiElimina
  62. ..stasera Basilicata Coast to Coast...è la quarta volta che me lo vedo e la prima dopo 30 secondi volevo spegnere tutto...dopo la Lodovini c'è il mio secondo amore...Giovanna Mezzogiorno.Buonanotte.

    RispondiElimina
  63. Il panino con la frittata della mamma.....il pane è sponsato. Dove lo danno?

    RispondiElimina
  64. Domani ti scrivo la bottiglia che ho scelto per la cena dell'ultimo dell'anno.

    RispondiElimina
  65. ..CANALE 5, dopo RETE 4 il mio canale preferito...GRAZIE SILVIONE!!

    RispondiElimina
  66. Lo riguardo anch'io allora.

    RispondiElimina
  67. ...addirittura è proiettato nel 3013...sempre detto...1000 anni avanti rispetto a tutti...io manco mi ricordo come cazzo mi chiamo e lui sa che 25 partite nel 3013 sono state giocate col 4-3-3 ad una media gol di 1.75215698 a partita, abbiamo attaccato contro vento 27 volte con temperature sotto i 25 gradi centigradi, per 41 volte nel 2011 siamo andati in fuorigioco ma non fu cosi nel 2012 quando, attaccando con luna piena subimmo 52 ripartenze degli avversari.Nel 2009, quando il Barolo subi un'impennata dovuta a una vendemmia speculatrice, Noi si pareggiò 13 volte schierando un 3-5-2 che venne modificato alla raccolta delle mele di Aprile quando segnammo si 22.5 volte su calci piazzati ma tendenzialmente occupammo la metà campo avversaria per ben 1158 minuti.Se andiamo ad escludere quegli 8 minuti di solstizio fanno 1150 + però i 2 minuti dell'annata 2007.Totale 1152....boh...bonanotte veramente.

    RispondiElimina
  68. Almeno consegnasse a noi dei risultati certi da giocare, una tris per TorDiValle (magari chissà...non avranno fatto lo stadio e corrono di nuovo i puledri!), una martingala per il totonero, per noi, per Cruciani (no quello de La Zanzara!), per Trinca, per Capitan Trinchetto, pe' trinca' a 'na vittoria...

    RispondiElimina
  69. Non vedo perchè tu ti debba agitare tanto. Io mo agito che ancora non mi hai risposto per le bistecche!

    RispondiElimina
  70. Sì, vabbè, ma se andate a rompergli le palle anche sui refusi... non sono quello il problema...

    RispondiElimina