.

.

domenica 11 agosto 2013

Nuove luci e ombre sulla pontellizzazione

Durante la preparazione dello stadio per la prossima stagione è venuto alla luce il fascicolo “Pontellizzazione”, occultato all’interno di un seggiolino del parterre di Curva Fiesole, e così la società ha avuto modo di entrare meglio nel dettaglio di una vicenda che ci ha segnati per un certo periodo, e ha fatto analizzare tutte le annotazioni del capo di accusa del processo ai Dell Valle. Il materiale è stato portato a Santo Domingo ad un esperto di pontellizzazioni di nome Gaucci per una prima valutazione. Quello che ci ha maggiormente colpito è il fatto che l’esperto non abbia mai usato termini come patologico o morboso, ma ha trattato l’argomento come se fosse stato un fenomeno atmosferico, l’espressione più forte che ha usato è stata “Brume cerebrali”. Ha fatto largo uso della metafora per sostituire la più tradizionale descrizione con dovizia di particolari, per spiegare con modernità che cosa avesse potuto generare questa bolla di caldo mentale, poi rivelatasi flautolenza ideologica.  La conclusione a sorpresa, dopo aver letto attentamente il fascicolo, mette in evidenza sostanzialmente un uso scorretto della passione, considerando le accuse rivolte alla società come luci antinebbia, pensieri, o meglio fari eccessivamente luminosi, spesso odiosi, montati anteriormente, talmente anteriormente che ancora non è arrivata a noi questa pontellizzazione, montati comunque sull’anteriore dell’autolesionismo, usati nelle notti limpide e asciutte per indicare che la mente che genera certi pensieri è annebbiata. Ma ancora la pontellizzazione? Si, è vero, è un argomento fuori tempo massimo, superato abbondantemente dalla realtà, entusiasmo e unità d’intenti che viaggiano oggi tutti sullo stesso carro, ho solo voluto chiudere questa pagina di allarmismo compulsivo di una parte del tifo Viola, una sorta di canto del gallo nel pollaio di curva, solo perché l’esperto lo ha analizzato per la prima volta anche da un punto di vista cromatico, e io sono sensibile all’acrilico su tela, insomma, una nuova lettura che ci permette di capire di più e meglio, perché è stato accertato che un viso di un contestatore dei Della Valle, un timorato della pontellizzazione, ogni volta che esprimeva la preoccupazione per il ridimensionamento delle ambizioni, gli si illuminava d’intelligenza, e il contrasto era ancora più evidente se confrontato a quello di uno che invece aveva sempre dato fiducia alla società, grigio, molto più spento, si è parlato di un grigio fumo di caminetto di Londa. Gaucci ha parlato di leggi che governano la percezione visiva basata sui contrasti relativi di luminanza, menti fulgide quelle dei contestatori, menti sostanzialmente a led, e per spiegare meglio questa rilettura della pontellizzazione attraverso una nuova luce, e per dirci quanto risulta cromaticamente più gradevole un autolesionista, ha fatto un esempio toccante, e cioè che a parità di tartaro un uomo con la barba bionda sembra avere i denti più scuri di un uomo con la barba nera. Oggi si è capito che non si trattava di pontellizzazione, ma sarebbe troppo superficiale chiuderla così perché per molti è stato un vero impiego, ci si erano buttati con passione come chi fa volontariato alla Festa Democratica del PD, poi con l’acquisto di Borja Valero si era cominciato a capire, fino a quando è arrivata la comunicazione ufficiale della fine di un sogno, il segretario di partito con la morte nel cuore ha inviato a tutti coloro che ci avevano creduto davvero, una pergamena commemorativa e abbastanza preziosa, il nostro compito è solo quello di fare cronaca e di raccontare l’ultimo messaggio prima della sepoltura di un epoca, il Vuturo ha salutato i suoi attivisti con un pensiero pieno di commozione “Perderai il tuo attuale impiego e dovrai diventare un venditore porta a porta di maionese”. Da parte mia chiudo l’argomento, e lo faccio proprio oggi che siamo tutti in “paradiso” riconoscendo a chi ha le mani ancora sporche di maionese il coraggio di aver portato avanti le proprie idee, perché non è affatto facile essere un narcisista obeso.

117 commenti:

  1. Siamo degli specialisti nell'andare sui parametri zero o su giocatori che si possono prendere a meno perchè reduci da infortuni o in rotta con la società. Questa è appunto la qualità principale di un Macia. Perciò non mi scandalizzo se leggo che Macia aveva agganciato Alonso da tanto tanto tempo, perchè infatti il padre è a Firenze nel dicembre del 2012, ma i contatti, via telefono o mail, debbono essere iniziati molto prima. Non credo sia sceso dall'aereo e si sia presentato presso la sede viola senza essere atteso. Nel calcio di oggi queste strategie sono normali e fondamentali perchè consentono di risparmiare e guadagnare soldi derivanti da plusvalenze. Quasi tutti i parametri zero che abbiamo in squadra si sono valorizzati e possiamo anche ipotizzare di rivendere le loro prestazioni sportive. Non penso che nessuna delle società coinvolte abbia festeggiato allorchè si è dovuta privare di un giocatore, cioè di una parte del patrimonio sociale, a zero. Ma così vanno le cose e se un giocatore lo vuoi tenere non lo lasci senza contratto. Dirò sempre tutto il male possibile di Galliani, che non mi è per niente simpatico, ma è la Fiorentina ad essersi fatta cogliere in fallo.

    RispondiElimina
  2. Lud, lascia fare i contratti in scadenza, guarda se ti interessa invece stipulare un contratto di questo tipo.

    http://newsfb.altervista.org/bella-donna-cerca-un-uomo-ricco-leggi-lincredibile-risposta-pubblicata-su-un-sito-finanziario-2/

    RispondiElimina
  3. Per favore nessuno gli risponda, lasciatelo nell'oblìo che merita. Il poeta, con classe, gli ha suggerito di pensare alla topa, con link di altro blog,ma è irrecuperabile. Solo non cagandolo nemmeno di striscio c'è speranza che l'abbozzi, è un provocatore e se i provocati non reagiscono magari va a cercare altri cui rompere le palle.

    RispondiElimina
  4. Jordan sei davvero penoso. Questo argomento è interessante, se i giornali su cui scrivi volessero fare esercizio di intelligenza dovrebbe anche provare ogni tanto a complicare le questioni. Sennò tutto si riduce ad una marmellata indigeribile ed insapore. Questa è una questione ben posta, e non lo dico perchè l'ho posta io ma ti consente di andare al di là del tuo naso.

    RispondiElimina
  5. Non è ben posta, Lud, e ieri ti è stato spiegato perché, senza che tu ti degnassi di rispondere (non leggi e comunque non t'interessa lo scambio di idee): che Alonso fosse contattato da «tanto tanto tempo» è tua illazione, se la Fiorentina ha parlato a Firenze con l'agente qualche giorno prima (e non un anno prima) di gennaio ciò deve essere avvenuto (come da regolamento snocciolatoti da Jordan: anche a lui non hai risposto) col consenso del Bolton il quale infatti non si è mai lamentato della condotta della Fiorentina, laddove il pirataggio di Galliani (con Montolivo, poi, due anni di anticipo addirittura) è vomitato da tutti salvo dai milanisti e dagli asserviti. La Fiorentina è in buoni rapporti (oggettivamente, assai migliori che con Corvino: lo dice un notorio estimatore del Magno) con tutte le società italiane ed europee ed è da queste stimata e onorata: l'eccezione sono le due società-canaglia italiane, Milan e Juve, ma in quel caso siamo onorati noi di avere cattivi rapporti con esse. La Fiorentina su Ljajic ha fatto quel che doveva fare e anche ciò ti è stato spiegato più volte senza che tu abbia mai risposto agli argomenti concludenti o soltanto li avessi presi in conto. Riproponi ad aeternum gli stessi post, di giorno in giorno, autisticamente: siccome non sei stupido, sei profondamente malato, comunque irrilevante a questa stregua per un confronto di idee su un blog.

    RispondiElimina
  6. Credo di aver risposto invece: se il padre era a Firenze a dicembre vuol dire che per telefono o mail si sentivano da prima. La Fiorentina aveva in mano il giocatore. A quel punto ha fatto una offerta per averlo a gennaio, che il Bolton ha giudicato bassa. Quindi Alonso si è liberato a zero. Dov'è la differenza? Non mi scandalizzo perchè credo che il quadro giuridico sia questo, che così bisogna muoversi, che l'abilità di Macia consiste nel conoscere bene tutte le opportunità che capitano. Certo se lo scopo dei post è solo ripetere che tutto è ok, che non ci sono problemi, allora il discorso cambia. L'aspetto esornativo e il tifo prevalgono sulla analisi ma il rischio è la noia.

    RispondiElimina
  7. Notevole link, Pollock! La troia spudorata voleva far la spiritosa prendendo il contropiede ma è stata gelidamente rimessa dal replicante al suo posto, e cioè in un letto di motel di periferia in cui nemmeno la ventilazione forsennata riesce a disperdere l'odore accumulato di sperma.

    RispondiElimina
  8. Rispondo per l'ultima volta: una cosa è prendere un giocatore a fine contratto (es. la juve con Pirlo due anni fa) ed è lecito, un'altra interferire fra un giocatore e la sua società di appartenenza al fine di impedire o comunque ostacolare il rinnovo uno o addirittura due anni prima della scadenza: questo secondo modus operandi è scorretto e illecito. Se lo capisci bene, altrimenti se non capisci o fai finta di non capire è un problema tuo.

    RispondiElimina
  9. Galliani contatta i giocatori non giorni, ma ANNI prima, tenendo all'oscuro le società di appartenenza, proponendo ai giocatori stessi lauti contratti, a patto che si mettano di traverso e rifiutino di firmare il rinnovo. Quindi doppia scorrettezza: va contro il regolamento, e mette i giocatori contro le loro società. Macìa e Pradè contattano i giocatori nei tempi consentiti dal regolamento, ci sarà pure qualche approccio nel mese precedente gennaio, ma non disturba certo nessuno, visto che PRIMA noi si avvisa la società di appartenenza, POI il giocatore. Ed è per questo che di noi nessuno si lamenta, anzi ci elogiano e ci rispettano. Non è possibile che tu non colga la profonda differenza tra l'agire da banditi e farlo nel rispetto delle norme e delle altre società, mi chiedo quindi cosa tu voglia arrivare a dimostrare con questa polemica...

    RispondiElimina
  10. La «noia» la induci tu, Lud, qui a tutti: togliti dai coglioni se ne sei affetto frequentandoci, te l'ho detto per tempo. «Se il padre era a Firenze a dicembre vuol dire che per telefono o mail si sentivano da prima»: e chi l'ha detto? Arrivi il 30 dicembre e ti sei sentito il 29. E ovviamente non c'è risposta, e non ci sarà mai, al mio «se la Fiorentina ha parlato a Firenze con l'agente qualche giorno prima
    (e non un anno prima) di gennaio ciò deve essere avvenuto (come da
    regolamento snocciolatoti da Jordan: anche a lui non hai risposto) col
    consenso del Bolton il quale infatti non si è mai lamentato della
    condotta della Fiorentina, laddove il pirataggio di Galliani (con
    Montolivo, poi, due anni di anticipo addirittura) è vomitato da tutti
    salvo dai milanisti e dagli asserviti». Non leggi e sei soltanto malato.

    RispondiElimina
  11. Ammesso che il padre si ricordi esattamente la settimana in cui è arrivato a Firenze e i media abbiano riportato bene, chi ti dice che se son venuti a Firenze a dicembre devono aver iniziato a sentirsi mesi prima? Ci sono trattative che iniziano e si chiudono addirittura in giorni...Il punto comunque è che la Fiorentina prima avvisa il Bolton, poi tratta.

    RispondiElimina
  12. Si. però Lud non lo ha apprezzato a differenza tua, lui è concentrato solo a dimostrare il nostro comportamento scorretto nei confronti di società che ci elogiano per questo, e lo fanno per lo stesso motivo nostro, perché non vogliono vedere, e così nascondono lo sporco sotto il tappeto. Lud non smuovere i tappeti!!

    RispondiElimina
  13. Interessante, da sitone:


    10/08/2013 18:14:21
    Vaia, Vaia
    Ragazzi, lo sapete che questa ê roba vecchia e che il Galliani da milanello ne stâ studiando una nova? È palese che un c hanno quattrini ....allora? Lo sapete con chi era in vacanza al Forte? Con Nelio Lucas, non sapete chi ê? In Brasile sono nati fondi privati per acquistare giocatori, si sono creati vari Fund... Ora questo sistema ê arrivato in Portogallo . In Italia ê vietato, l UEFA cerca di contrastarli... Cercate in rete e ne vedrete di belle....Forza Viola!

    RispondiElimina
  14. Come vi pare, se preferite il prosciutto di Praga sugli occhi non ho molto altro da aggiungere. Salvo ripetere che per me chi si muove in anticipo sui parametri zero e Macia è un mago dimostra di conoscere il proprio lavoro.

    RispondiElimina
  15. Il bisognino fa trottare la vecchia (canaglia)!

    RispondiElimina
  16. Non hai nulla da aggiungere perché non hai nulla da replicare, Lud, more solito.

    RispondiElimina
  17. Diciamo il prosciutto del Pratomagno.

    RispondiElimina
  18. Se i metodi di Galliani e di Macìa/Pradè sono gli stessi, perché il primo, pur essendo temuto per il potere che ha, si sta ormai beccando di bandito da tutti, mentre i Nostri sono da tutti elogiati per correttezza e professionalità, in primis dalle società da cui prendiamo giocatori?

    RispondiElimina
  19. stefano vienna11 agosto 2013 11:06

    Abbiamo finalmente scoperto cosa fa il figlio di Galliani tutto il giorno.

    RispondiElimina
  20. Insuperabile eh, io garo!

    RispondiElimina
  21. Nelio Lucas è portoghese, personaggio degno di Galliani, rimasto a suo tempo coinvolto anche in tentativo di acquisto di partite. Sembra sia rappresentante in Portogallo di Pinni Zahavi, israeliano e gestore ad esempio della carriera di Moutinho ed uno del maggiori manager del calcio mondiale, legato agli "investitori" russi. In Brasile ha cercato di comprare il Paulista di Jundiaì insieme a Renato Duprat che aveva prestato il nome al coreano che comprò il Corinthians appoggiandovi Tevez e Mascherano. Solo dieci anni fa Nelio Lucas era un agente di cantanti e ballerini nemmeno troppo noto, poi deve aver trovato il giro buono nel calcio. Insomma Dio li fa e poi li accoppia. Per quanto riguarda l'acquisto dei tesserini dei giocatori da parte di gruppi finanziari che poi li "affittano" alle squadre è invece abbastanza comune in Brasile, da tempo.

    RispondiElimina
  22. Ma come! Se mi hai appena invitato a tacere, per coerenza te ne dovresti rallegrare!

    RispondiElimina
  23. Se parlassimo della partita con lo Sporting? Sapete dove la si può vedere?

    RispondiElimina
  24. Anto mica ci si deve arrabbiare. Il contratto di Alonso scadeva a giugno 2013. La fiorentina l'ha contattato sette o otto mesi prima come minimo. Poi ha fatto una offerta bassa al Bolton che l'ha rifiutata e l'ha preso a zero. Più evidente di così!

    RispondiElimina
  25. In Spagna si parla insistentemente di Macìa in missione per il suo vecchio pupillo Xabi Alonso...A me paion favolette, visto l'ingaggio, ma fosse vero sarebbe il tassello perfetto per il nostro centrocampo. Pilastro spesso sottovalutato del centrocampo della Spagna, non meno importante di Xavi: personalità ed esperienza a quintalate, duro nel tackle, elegante ma asciutto ed essenziale nello stile, tecnica, tiro da fuori, geometrie, uno dei migliori al mondo nel lancio lungo.

    RispondiElimina
  26. Deyna è il leader maximo in questo campo. Io confido di vederla su firstrwnow.eu, dove ieri ho ammirato la Grande Inter, ahahah. Sul sitone, o cloaca, ci sono vari suggerimenti in merito.

    RispondiElimina
  27. Non mi sembra sottovalutato, è un campione, ma guadagna 4,5 milioni netti all'anno, con scadenza nel 2014. Se accetta di spalmarsi l'ingaggio su più anni, va bene, ma dubito possa accadere, visto che gli sono dietro anche Liverpool e juve, che gli garantirebbero uno stipendio superiore.

    RispondiElimina
  28. Ahah, io comincio a informarmi dopo le 18, quando le false piste evaporano. Penso ci sia qualcosa dalla Russia, stasera vi so dire.

    RispondiElimina
  29. Temo più il Liverpool, dove ha già giocato ed era un idolo...Ma non dimentichiamoci che là ce l'ha portato Macìa, con cui ha un rapporto molto stretto. Se possono spalmargli l'ingaggio non lo vedo del tutto fuori portata.

    RispondiElimina
  30. Errata corrige: firstrownow.eu

    RispondiElimina
  31. Non che ci fosse bisogno dell'amichevole dell'altra sera per valutarlo, ma mi ha fatto una grande impressione Musacchio, sarebbe un bel colpo per la nostra difesa.

    RispondiElimina
  32. Quando un giocatore arriva ai 32 (e lui c'è tra tre mesi) non può sperare di rinnovare a colpi di 4,5 all'anno. Alla scadenza, a giugno 2014, ne avrà quasi 33 ed impegnarsi sulla durata è sempre un rischio. D'altra parte un triennale oggi a 4,5 vuol dire proporgli di giocare due anni gratis. Credo sia fuori portata.

    RispondiElimina
  33. Non hai taciuto, ecco il problema.

    RispondiElimina
  34. Pollock, mi sembrava doveroso.
    Condividi
    Share on email EmailShare on print Stampa Newsletter

    Firenze ricorda la sua Liberazione
    FOTO
    Così la città ricorda la sua Liberazione

    RispondiElimina
  35. Bèh, che non sia capace con il pc è lampante, ma non è questo l'importante, per me.

    RispondiElimina
  36. Scegli te, Gonfia!

    RispondiElimina
  37. O intendevi che la città grazie al richiamo del mare è stata liberata da...

    RispondiElimina
  38. Ahahah, nel 2103 sì.

    RispondiElimina
  39. Grazie Pollock, e a loro Soprattutto.

    RispondiElimina
  40. La Meglio Gioventù!

    RispondiElimina
  41. Su Neto. Se mi indicate un giornalista sportivo fiorentino, escluso Jordan, che sia favorevole alla conferma del ragazzo...vi pago da bere! A scanso di equivoci: non sono il Guetta.

    RispondiElimina
  42. Gonfia,
    quando Boboli era invece ancora occupato...

    RispondiElimina
  43. Se mi indicate un giornalista sportivo fiorentino che su qualsiasi argomento la pensi come Jordan pago da bere anch'io.

    RispondiElimina
  44. Mi sembra Giorgetti o comunque uno della Nazione.

    RispondiElimina
  45. Fortunatamente 'un c'era neanche più i' puzzo di questi due quando ci andavo dopo aver fatto forca, rigorosamente nel terzo trimestre. Mi sembrava di esserne diventato il custode, ahahah!

    RispondiElimina
  46. Io non credo che non venga più nessuno. Mancano un centrale di centrocampo e un difensore. Le cessioni fatte fino ad ora ci permettono ancora un bilancio in attivo mi pare. Xabi sarebbe un acquisto in linea con quelli fatti fin'ora, in fondo si parlava di Verratti fino a poco fa, segno che si è pronti a fare un altro investimento consistente. L'ingaggio potrebbe essere compensato da un costo basso del cartellino, il Real ha Modric, Casemiro, Kedhira , Illarramendi per due posti, tutti pagati fantastilioni e per questo da far giocare. Xabi potrebbe essere interessato per non perdere il posto da titolare in vista del mondiale. Sul nostro appeal mi sembra non ci sia più niente da dire, i giocatori ci cercano per città e piacere di giocare. Insomma, non la vedo così impossibile.

    RispondiElimina
  47. Io sono anche stato definito succube di Davide Guetta, che non leggo mai, giuro mai, pur trovandolo simpatico. Per fortuna mi pare che subito dopo molte nostre opinioni si siano di nuovo divaricate in modo netto.

    RispondiElimina
  48. Gonfia icche c'entra questo con la Liberazione? Comunque se i giornalisti fiorentini, in media, di calcio non ci capiscono un cazzo non è mica colpa mia. Di quelli che conosco l'unico che capisce una partita di calcio è Sandro Picchi, che non so cosa pensi di Neto, ma almeno non ho mai letto nessuna sua partecipazione al linciaggio quotidiano mediatico.

    RispondiElimina
  49. Nascondi tutto prima che arrivi Sopra, se no ritira fuori il fez ehehehehe

    RispondiElimina
  50. Stavo cambiando discorso, riportandolo al tema di questi giorni. Non sono stato chiaro, io sono per Neto titolare. Era per sottolineare la campagna contro colui che è ancora il nostro portiere. Non so quello che Montella e la Società hanno deciso in merito, le ultime dichiarazioni del mister sono di diversi giorni fa, ma, di fronte a queste manifestazioni decisamente contrarie alla sua riconferma, qualche segnale la Società dovrebbe darlo. Lo stare in silenzio giustifica questi continui attacchi, visto che non si placano, anzi, si inaspriscono col passare delle ore. Spero di sbagliarmi.

    RispondiElimina
  51. L'unica spiegazione che vedo è che non vogliano attenuare l'intensità della prova, anzi che questi attacchi continui che lo mettono sotto pressione siano quasi benvoluti. Se non va nei pazzi vuol dire che è psicologicamente veramente forte. Spero che, una volta finalmente tolto ogni dubbio facciano sì un intervento chiaro e serio perchè così non credo si possa andare avanti, distruggerebbero anche Buffon. Resta il fatto che mi sembra un comportamento da pezzi di merda. In un giovane o ci credi o non ci credi e dopo due anni che ce l'hai tra le mani dire che ti ci vogliono due partite è roba da chiodi. Sarei quindi dell'idea che abbiano già deciso per il sì, a meno di un collasso nervoso nella partita odierna che potrebbe riaprire i discorsi e sarebbe la conclusione di un comportamento da stronzi, comportamento nel quale includerei a questo punto anche l'allenatore.

    RispondiElimina
  52. Se questo fosse..... sono sempre stato contrario alla psicologia.

    RispondiElimina
  53. Ecco quel che scrive un giornalista fiorentino che sa di calcio (Sandro Picchi appunto) sul modulo della Fiorentina. "Il modulo da scegliereQuale sia il modulo migliore per questa Fiorentina è questione tanto importante quanto secondaria sia perché il peso delle individualità (il giocatore determinante vale più del modulo) è comunque fondamentale, sia perché la possibilità di cambiare sistema di gioco dovrebbe essere la caratteristica fondamentale di una buona squadra. Rimane valida l’idea che una buona soluzione, forse la migliore, sia il 3-5-2, all’apparenza più rischioso, ma all’atto pratico più adatto alla squadra sia perché la minor qualità individuale la si trova tra i difensori, quindi paradossalmente meno ne giocano e più qualità si aggiunge, sia perché i due esterni di centrocampo (se, per esempio, sono Cuadrado e Pasqual) hanno le attitudini e le energie per tornare in copertura, anzi uno di loro, cioè Pasqual, difende meglio rientrando da centrocampo che non giocando da terzino.

    RispondiElimina
  54. Effettivamente non fa una piega, il ragionamento, ed è valido anche se sostituiamo Pasqual con Alonso. Come Foco, però, preferirei la sicurezza di avere anche un nuovo difensore, tra i tre, tecnico e forte di testa.

    RispondiElimina
  55. La scelta del 3-5-2 si giustifica essenzialmente con la scelta delle due punte arrivate con squilli di trombe ed esborsi relativi: Rossi che dovrebbe essere una seconda punta e la prima punta Gomez. Nel 4-3-3 Gomez dovrebbe fare la punta centrale. La soluzione del 4-3-3 con Ljajic e Giuseppe Rossi mi piacerebbe vederla, non so se con Ljajic o Rossi "falso centravanti". Ma il dubbio è se Gomez può essere talvolta messo fuori.

    RispondiElimina
  56. Xabi Alonso è, dopo Iniesta, il più grande calciatore di Spagna. Se scade nel 2014 e gli offriamo un quadriennale a 2,5 per gli ultimi tre anni e per il primo si riduce di un milione lo stipendio avremmo il miglior girofaro possibile di centrocampo. «Succubo», non «succube», Lud, a meno che tu non sia un plurale di Magda (ma anche in quel caso ci sarebbero problemi col genere... ahahahahahahahahah!). Io, Jordan, non vado pazzo per Picchi, talora troppo arido e semplicstico nei commenti, ma il pezzo che citi mi trova concorde se si specificasse meglio la «minor qualità individuale», che non credo di intendere nel senso in cui la intende Picchi.

    RispondiElimina
  57. Il Colonnello lotta contro quegli stronzi dei francesi anche sul "succube", ahahahah

    RispondiElimina
  58. Xabi Alonso io lo metto al pari di Xavi, con caratteristiche diverse: ha qualcosa in più, altre in meno. Ma non capisco perché sia snobbato [a quei livelli] pressoché da tutti. Sarebbe un acquisto sensazionale, qui si fa la Storia!

    RispondiElimina
  59. Nello stesso articolo citato da Jordan, Picchi scrive che "in realtà Neto non sembra offrire sufficienti garanzie di continuità e di stabilità: affrontare il campionato con un portiere sempre sotto giudizio sarebbe un errore".

    RispondiElimina
  60. L'han messo in una bella condizione...Stasera Neto deve fare un paio di paratone, comandare la difesa, e non sbagliare né un intervento, né un disimpegno coi piedi [due di fila farebbero pensare a una lacuna radicata]. Altrimenti, temo sia fuori.

    RispondiElimina
  61. Ho la brutta impressione che arrivi Sorrentino.

    RispondiElimina
  62. A quel punto tanto vale mettere in porta Munua, non vedo la differenza...

    RispondiElimina
  63. Sono d'accordissimo con te!

    RispondiElimina
  64. Dice anche che è assurdo aspettare due amichevoli per giudicare un portiere che hai da due anni e giudicarlo per un rinvio di piede. Insomma il fatto che sia sempre sotto giudizio sembra più da ascrivere a colpa dei maniaci giudicanti che non del disgraziato sempre sotto giudizio. A me sembra pazzesco che un portiere dipenda da una partita, sia che faccia i miracoli sia che faccia errori. E' roba da teatrino. Se poi mandan via Neto per prendere Sorrentino allora m'incazzo davvero e rigiro i cannoni.

    RispondiElimina
  65. Dati di fatto: Che il mercato non sia finito è lampante (un difensore, un centrocampista, una punta e il tutto modulato con le uscite o esuberi); che il fascismo sia finito è chiaro, nonostante rigurgiti, fiammate (eh eh eh) legate a giovincelli ignoranti; che LUD non legga i post è arcinoto; che la società viola non si esponga (ha provato Monty) per difendere Neto sembra strano ma vero; Che la balenottera fotografata al mare appartenga alla categoria "Booty" è palese. Enunciate queste cose, direi che come su Youporn anche il Sitollock avrà le sue categorie: "Prandelli's lovers", "Brain handjob about triplete", "Forward's dreamers", "Goalkeeper-substitute", "Guetta-hate", "Crazy people about dismission", "Liajic followers", "Jovetic seller", "SouthAmericanMania", "T.I.F.Y.F."(Totally Involved For Young Forwards", "Incaica's buffalo escape", "Ex attaccanti tedeschi o Fere", "Big Hammer friends"(amici del Martelloni...eh eh eh eh eh), "Unique 10 nostalgia"......e chi più ne ha più ne metta! Senza Guetta!

    RispondiElimina
  66. Negli ultimi giorni, la campagna di stampa contro Neto, che Jordan ha giustamente denunciato come "vergognosa", si è persino intensificata. Spicca il giudizio di Tenerani: il ruolo di portiere nella Fiorentina è "un problema, soprattutto per questioni tecniche, ancor prima che ambientali".

    RispondiElimina
  67. Son gli ultimi botti, siamo alle "porte co' sassi" come ho scritto sul Brivido e tutte le pietre che ci hanno le lanciano. Sull'aspetto tecnico dopo il giudizio più che lusinghiero di Montella s'eran calmati e s'eran concentrati su quello psicologico, ora ringambano anche lì, ma sa una sega Tenerani di come si sta in porta!. Ma se para bene gli va nel culo a tutti, spero in Eupalla.

    RispondiElimina
  68. Contro Tenerani Jordan non ha mai voluto dir nulla perché è collaboratore del «Brivido». Sopra, tra le rubriche di Youpornock hai dimenticato «Pukkake on Lud» (ahahahahahahahahahahahahah!).

    RispondiElimina
  69. L'ho appena infamato qui sotto. Finora non avevo letto giudizi particolarmente aggressivi, anzi, all'inizio mi aveva anticipato lui che avrebbero dato una chance a Neto, quando ancora non si sapeva e sembrava fosse in partenza. No caro Colonnello, rispetto non lo porto a nessuno, sono nella felicissima situazione che il mio pane quotidiano non dipende e non è mai dipeso da nessuno di loro.

    RispondiElimina
  70. Scusa, Jordan, Disqus mi dava «Ludwig Zaller» e avevo saltato il post per dopo, per quando avessi avuto voglia di un po' di Fester (ahahahahahahahah!).

    RispondiElimina
  71. Sto con DEYNA (cfr. Youpornock, categoria "Jordan D'Arco, mi do foco per difendere un amazzonico"), se deve arrivare Sorrentino (cfr. 20111 su 2012 :"Genoa sarebbe il massimo per me, una grande squadra e ambiziosa" e "Finalmente Palermo, dove darò il mio contributo per un club glorioso"; epilogo: Genoa salvo a sento, Palermo retrocesso con incorporate tre cappelle Sistina del moro! Rattatio pallorum consentita) allora tanto vale mettere in campo Munua, ti fai meno la bua............................!! Oggi è un altro dei giorni della mia vita nei quali festeggio il non essere nato nella famiglia Suma.

    RispondiElimina
  72. Buckake, dal temibile Bucchioni, ahahahah

    RispondiElimina
  73. http://www.violanews.com/news-viola/ci-ha-lasciati-walter-tanturli-20130811/

    RispondiElimina
  74. Se c'è una persona che non ha problemi a dire ciò che pensa, è proprio Jordan!

    RispondiElimina
  75. Sono dimostrazioni che il nome LZ vi fa l'effetto del drappo rosso ai tori.

    RispondiElimina
  76. Piuttosto Roja Directa è stata oscurata. Da tempo pensavo che anche tra noi si potrebbe scambiare qualche link e lo propongo, già da stasera. Se qualcuno ne trova uno buono mi farebbe un favore se me lo posta.

    RispondiElimina
  77. Poeta, che orrenda notizia! Tanturli era una persona per bene, in un mondo di ultras professionisti, lui aveva conservato il vecchio stampo, ossia tifoso per passione e non per denaro o onori.

    RispondiElimina
  78. Questo dovrebbe essere il migliore

    http://www.tvportugalhd.org/search/label/SIC

    Vi do anche questi

    http://livetv.ru/en/
    www.atdhenet.tv
    firstrowsport.ue
    http://firstrownow.eu/
    http://www.timesoccer.com/video/08/11-sporting-cp-vs-fiorentina-highlights.html
    www.coolsport.tv
    http://samistream.com/sic-live-tv.php streaming di sic tv
    http://www.direttastreamingcalcio.com/
    http://www.tvtugaforum.com/



    http://livetv.ru/it/eventinfo/182739_sporting_fiorentina/



    http://www.guardatv.it/tv/country-19/live/sic-videos.htm



    http://www.ptcanal.com/sic.php



    http://sic.sapo.pt/grelha/

    RispondiElimina
  79. Povero Valter. Lavoravamo nello stesso Palazzo, ma non posso dire di averlo conosciuto. Molto schivo, taciturno. Quando lo vidi la prima volta, sapendo da prima chi fosse, mi sembrò strano che un ragazzo così fosse un capo di tifosi, chissà perché poi. Dirò di più: pur incontrandolo spesso non mi sono mai permesso di entrare nel discorso Fiorentina, mi incuteva quasi timore. Era un buono. Ciao Valter.

    RispondiElimina
  80. LUD, LZ non ha l'effetto del rosso dell'amuleta per il toro. No. LZ ha la sfumatura rossonera, a volte.

    RispondiElimina
  81. Il Poeta mi ha anticipato, non ne ho da aggiungere...Dopo li verifico, ma dovrebbe fungere http://livetv.ru/en/

    RispondiElimina
  82. Sicuro che è stata oscurata Rojadirecta?

    RispondiElimina
  83. Ho letto che ci si può collegare passando da
    rinconrojadirecta.com

    RispondiElimina
  84. Grazie dei link. Propongo qualche scambio anche a partita in corso. Di solito ce ne sono alcuni molto migliori. Mi sento di rassicurare sulla fede viola mia Sopra, stai tranquillo. Non dico da quanti anni tengo per questi colori ma sono tantissimi, decenni e decenni.

    RispondiElimina
  85. su ipad non funge niente?

    RispondiElimina
  86. sull'Ipad io ho visto Villareal-Fiorentina, in zona wifi, collegandomi a Espn.

    RispondiElimina
  87. http://www.rojadirecta.me/goto/vspc3.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  88. Qua si vede bene

    http://firstrownow.eu/watch/200632/1/watch-sporting-cp-vs-fiorentina.html

    RispondiElimina
  89. Gioca Munua... Ma non dovevano essere due amichevoli oer testare Neto? Se non è infortunato, direi che è in uscita e sta per arrivare qualcuno....

    RispondiElimina
  90. Io comincio a vederla su

    http://vspc3.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  91. questo funziona bene : http://calcion.tv/
    bisogna aspettare un minuto senza far nulla , si apre da solo e poi bisogna cercare fra le varie partite la fiore

    RispondiElimina
  92. Il mio link va molto bene. Munua in porta, mah? O Montella prende pel culo tutti, o c'è già una decisione. A poi!

    RispondiElimina
  93. Co' i'llink di Deyna si vede quasi meglio che n'i mi televisore di casa

    RispondiElimina
  94. Bello, vero? Quasi sprecato per vedere questa Fiorentina...

    RispondiElimina
  95. Formzione strana, Cuadrado di punta insieme a Rossi, perdipiù a sinistra. Boh.

    RispondiElimina
  96. Ha provato Joaquin e Cuadrado insieme, si ricomincia a fare girare la palla.

    RispondiElimina
  97. Per me è un 4-5-1 che non ha senso, dato che mancano gli inserimenti del centrocampo. Montella è ancora di fase di esperimenti?

    RispondiElimina
  98. Mi son già pentito di quello che ho detto, ahahahah!

    RispondiElimina
  99. Più che maquina, maquinosa

    RispondiElimina
  100. Ed ora di chi è la colpa che Neto non c'era? Abbiamo una difesa raccapricciante

    RispondiElimina
  101. Ripeto un mio vecchio assioma credo ancora valido. La squadra è incentrata sul possesso palla e sul centrocampo. Se i centrocampisti non carburano e non c'è possesso palla, la difesa si trova scoperta. Per adesso è il centrocampo a funzionare poco. Che ci saremmo trovati di fronte a difficoltà tattiche era d'altronde logico perchè ci sono diversi giocatori nuovi e con una identità tattica diversa rispetto a quella di coloro che se ne sono andati. E' un peccato perchè non si riparte dal bel gioco dell'anno scorso, ma stiamo cercando un gioco ancora diverso.

    RispondiElimina
  102. Consideriamo anche le gambe pesanti per la preparazione, altrimenti ci dobbiamo preoccupare per la gara con gli svizzeri, più avanti di noi con la preparazione...

    RispondiElimina
  103. Se si può fare un'analisi, viste le premesse [siamo imballati o no?]: difesa imbarazzante, con l'unica eccezione di Hegazy, discreto; centrocampo con un Pek che parte male ma poi emerge alla grande, Ambrosini stanco mulo tiracoppiole, Aquilani raccapricciante [sempre in ritardo, falli su falli]; Cuadrado inconcludente, Pasqual al solito mediocre, discreto Joaquin; Rossi che fa un buon movimento nell'azione del tiro [fiacco] e nient'altro. Nel secondo tempo, Gomez si pazzinizza a un metro dalla porta, ma comincia a far sentire il suo peso quando cercato; Valero l'unico a dialogare con Pizarro; Vargas a ritmo di crociera, ma umile, volenteroso e autore di due buoni cross; molto positivo Ljajic, che tiene palla come vuole, cerca Gomez, e si rende pericoloso. Maquina ingolfata, quindi, speriamo di trovare la condizione presto.

    RispondiElimina
  104. Stasera vale una delle massime del Barone Liedholm, che piú o meno recitava così: visto che in una stagione dobbiamo perdere sette-otto volte, meglio accumulare il maggior numero di sconfitte ad agosto! Così, aggiungo io, si torna con i piedi per terra e si lavora con maggior profitto.

    RispondiElimina
  105. I tre di centrocampo sono quelli che, per motivi diversi, stanno peggio fsicamente. Il primo tempo erano troppo larghi e perdendo palla lasciavano corridoi a tre corsie. Quello che sta un pochino meglio è Pizarro, ma nel complesso non riesce quasi niente. Cuadrado a sinistra è meglio non provarlo più, soprattutto da ala. Dietro la forma fisica di Gonzalo e Tomovic è da mani nei capelli, quasi quanto il sangue freddo di Savic. Adesso come adesso non si può prescindere da Ljajic,l'unico che salta l'uomo e crea superiorità. Buono anche Jako. In sostanza una squadra che ha fiato ma non velocità, né di gamba, né di pensiero. Manca il pressing sul primo portatore di palla e la velocità sugli esterni. Mancano tante cose ancora.

    RispondiElimina
  106. "In questo momento la richiesta non può essere elaborata, poiché il traffico supera il limite configurato per la capacità del sito Web.": grande exploit del sitone, per un'amichevole ferragostana.

    RispondiElimina
  107. Basta voler dar sapore al sale. Pretendere il possesso palla in difesa anche in situazioni potenzialmente pericolose è da masochisti. Meglio spazzare alla cieca che prendere una rete come la seconda. La difesa è preoccupante, due avversari liberi sul terzo gol, e non solo per questo. L'unica consolazione, non da poco, è che l'anno del secondo scudetto perdemmo tutte le amichevoli.

    RispondiElimina
  108. Infatti, FOCO, manca soprattutto il "gol". Strano ma a me va bene così; gli unici due interrogativi sono: Montella ha deciso chi sarà il portiere? Montella ha deciso la formazione base? Sembra, a tutt'oggi, molto molto molto work in progress, forse troppo.

    RispondiElimina
  109. Ho l'impressione che domani i media chiederanno l'acquisto di due portieri ahahahahahah

    RispondiElimina
  110. Io ho notato, sia col Sottomarino Giallo sia con i portoghesi, delle diagonali fatte veramente male ma credo e giustifico siano i carichi e la velocità che non c'è.

    RispondiElimina
  111. ma per falli gioha' da stoppere. I'nonnino e m'è sembrao anche vispo però se i' primo go' e passaa a Neto e lo mangiavan vivo!

    RispondiElimina
  112. Può darsi, anzi, lo spero. Ma a forza di cambiar le carte ci si può incartare.

    RispondiElimina
  113. Lud, nell'undici titolare di nuovi c'è soltanto Gomez, per ora. E' che adesso stiamo facendo esperimenti e le gambe sono imballate [spero]...

    RispondiElimina
  114. Per finire. Era in qualche modo un'amichevole, ma il loro capitano doveva essere espulso non una ma due volte nel primo tempo.

    RispondiElimina
  115. nel primo tempo la squadra era sconclusionata, si é sentito il vuoto lasciato da Jovetic, perché essendo un accentratore del gioco, teneva palla in attacco e permetteva agli altri di salire con ordine. Con il tempo necessario,si dovrà trovare un altro punto di riferimento là davanti, Gomez o Rossi o tutt'e due, e cosi' anche I centrocampisti ingraneranno meglio, sapendo con piu' chiarezza dove scaricare. Già nel secondo tempo, con la volontà dei nuovi di affermarsi,e il loro progressive spompamento, si sono viste cose buone e ci stava anche di raddrizzare la partita. Nel primo tempo ci hanno sovrastato perché se non lo imponi tu il pressing, lo subisci, é inevitabile.
    Ci vuole ancora tempo, ed é stata solo un amichevole estiva buona per fare esperimenti, comunque occhio, perché ora si parte sempre con I pronostici a favore e non si puo' piu' stare troppo alla finestra: infatti sia il Villareal che lo Sporting c'hanno azzannato fin dal primo minuto e sarà cosi' per tutta la stagione, siamone certi.

    RispondiElimina
  116. stefano vienna12 agosto 2013 07:02

    Tanto non mi ascoltate, serve un portiere che abbia visione di gioco e ottimi piedi, un giocatore aggiunto, ovvero uno come Viviano. Poi se è anche più bravo negli altri fondamentali, bene. Ma se non si trova, riprendiamo Viviano.

    RispondiElimina