.

.

domenica 30 marzo 2014

Fregalo!!

Speriamo davvero che il mondo non stia per finire malgrado ci sia Mihajlovic nel primo pomeriggio, ma per cascare da ritto ho detto a Tommaso di riportare il film preso a noleggio. Certo, non è un periodo buono per la Fiorentina, ma forse nemmeno la fine del mondo, un periodo che un po’ mi ricorda da vicino quello che passò il Bambi quando si era messo a vendere mobili da salotto. E il problema è che si trattava del suo. Perché se il buongiorno si vede dal mattino, è la giornata di merda che ti coglie alla sprovvista. Infatti ho un po’ di nostalgia di quei bei filotti di vittorie consecutive, tanto da invidiare un uomo agitato come Colantuono, un po’ come quando entro con il cellulare dentro una cabina telefonica e mi prende un nodo alla gola, pur senza avere la cravatta. C’è stato un periodo che quando volevo una vittoria me le inventavo di tutte, così dovrebbe fare anche Montella a Genova pur di strappare i 3 punti, e quando non era più così facile avere donne giovanissime studiai una strategia che per un certo periodo funzionò, all'epoca lei aveva 20 anni ed io 34, diceva che ero troppo vecchio, ma io le dissi di non preoccuparsi, quando lei ne avrebbe avuti 30 ed io 44, l'avrei lasciata e sarei nuovamente andato con una di 20. Montella è pure napoletano, troverà certamente anche lui una bella scusa per fregare Sinisa, basta poco delle volte, e penso al parroco di Serumido che è molto appassionato di podismo e allora organizza processioni di 42 km dove non partecipano gli sportivi ma solo i fedeli. Pur essendo un montelliano adesso però mi devo inventare qualcosa, devo cioè riuscire ad esprimere una qualche critica per non passare da adoratore, e forse dovrei inventarmi qualcosa come quando volevo trombarmi quella di 20 anni. Forse potrei sfruttare la riflessione che ho fatto l’altro giorno quando una donna di 83 anni mi ha chiesto di aiutarla ad attraversare via Sant’Agostino, io l’ho aiutata, però a quell’età dovrebbe iniziare a cavarsela da sola. Così Montella, se la dovrebbe cavare anche senza tutte queste formazioni che gli suggeriscono i tifosi.  C’è invece qualcosa in comune tra la ventenne che trombavo e la squadra di oggi, anche se in verità lei mi si appannava solo dopo la doccia.

115 commenti:

  1. Chiarificatore30 marzo 2014 09:09

    Io non intendo suggerire a Montella un cazzo di niente in campo calcistico.
    E se Montella si riducesse ad ascoltare la mia opinione sulla formazione da mandare in campo sarebbe da cacciare seduta stante.
    Pretendo però che Montella mandi in campo una formazione capace di far uscire la Fiorentina da questo incubo che finora è stato per lei il 2014.
    E se qualcuno mi dice di stare calmo perché il 2013 è stato molto bello, questo qualcuno per me se ne può andare amichevolmente affanculo.

    RispondiElimina
  2. Chiarificatore30 marzo 2014 09:13

    Oggi i tre punti per fortuna non sono una questione di vita o di morte, l'EL non ce la toglie più nessuno, la CL è praticamente un sogno, quindi per certi aspetti quelli che conta, oggi, più di ogni altra cosa è rivedere una bella Fiorentina, quella che sa far gioco, che sa dare spettacolo in ogni campo, mi accontenterei, anche in caso di sconfitta.

    RispondiElimina
  3. Chiarificatore30 marzo 2014 09:17

    Attenzione nel continuare a dire che Montella è ormai un allenatore da grande squadra e che Sinisa è un allenatore da squadra minore. Se dovesse malauguratamente continuare la tendenza del 2014 le posizioni potrebbero invertirsi, e lo dice uno a cui piace di più il calcio di Montella (quando non lo rinnega) di quello di Sinisa.

    RispondiElimina
  4. Chiarificatore30 marzo 2014 09:18

    L'importante è la salute. Buona domenica a tutti e soprattutto alla Fiorentina.

    RispondiElimina
  5. Appoggio tutta la tua linea, Chiari.

    RispondiElimina
  6. Salve a tutti e ben ritrovati, non ho visto le due ultime partite, che hanno avuto un risultato opposto rispetto ai pronostici, ma, da un punto di vista statistico, noto che, dopo il 2-2 di Parma, abbiamo ottenuto (fra campionato ed EL), escludendo la gara con il Chievo: tre sconfitte per 1-0, una sconfitta per 2-0, due pareggi 1-1 e una vittoria per 1-0. Sono sette partite (sempre escludendo quella contro il Chievo) in cui abbiamo fatto tre gol e ne abbiamo subiti sette. Sette gol in sette partite non sono pochi ma non è nemmeno tanto male, il dato oggettivamente sconfortante sono i soli tre gol fatti, per cui, va bene che la nostra difesa non sarà il top, ma mi sembra che i problemi sono in avanti. L'assenza di Rossi e Gomez pesa, evidentemente, ma non spiega tutto, considerato che Matri e Ilicic non sono certo al livello dei titolari ma sono comunque due buoni attaccanti, insomma non certo attaccanti asfittici da tre gol in sette partite. Allora, visto che Mpntella è vero che di errori ne commette ma non può essere diventato un cretino, le ragioni vanno cercate, io penso, o nello scarso stato di forma di molti giocatori (rispetto all'anno scorso quanti giocano peggio? Sicuramente Cuadrado e Pasqual, ma anche Pizarro, Valero, Aquilani e Gonzalo, di fatto l'unico che giochi meglio rispetto alla stagione passata è Mati) o in scarse motivazioni mentali e psicologiche. Forse inconsciamente la squadra pensa solo alla finale di Coppa Italia, forse certe mazzate anche arbitrali in campionato hanno causato una sorta di rassegnazione.

    RispondiElimina
  7. Forse, invece, l'anno scorso Montella è stato sopravvalutato.

    RispondiElimina
  8. Anto, se vuoi veramente capire dove sta il problema, leggiti le dichiarazioni in conferenza stampa del capo.
    A quelli che ...se vinciamo oggi...faccio notare che la differenza tecnica delle due squadre ci deve vedere favoriti, non andiamo in Baviera.
    Una vittoria, speriamo, a Genova è un risultato per il nostro livello, ma se arriva davvero, sarà salutata come grande rivincita.
    Intanto si preannuncia un'altra grande formazione.

    RispondiElimina
  9. colonel.blimp30 marzo 2014 11:58

    Con la formazione che ho stilato ieri sera vinciamo, con tutte le altre pareggiamo a stento nel migliore dei casi (20%). Ma le formazioni che la stampa ventila questa mattina avvicinano LUCIANO a grandi passi e allontanano i problemi di forfora.

    RispondiElimina
  10. colonel.blimp30 marzo 2014 12:00

    Più cha altro, Lele, Vincè come il Giubba Iscariota ti danno un sentimento di onnipotenza. Li ascolti parlare, vedi certe formazioni e sai già cosa succederà. Quei due ti rendono un dio.

    RispondiElimina
  11. Nei nostri cenci, la formazione ufficiale mi intriga. Cuadrado terzino è più utile che ala e Wolski- Ilicic dietro Pazz...ehm...Matri ,potrebbero inventarsi qualcosa. Oggi di possesso se ne dovrebbe fare un bel po'. Speriamo che dietro Savic possa compensare Diakité . Tomovic a sinistra potrebbe essere efficace contro Gabbiadini, il quale, rientrando sul sinistro, troverebbe l'opposizione del piede forte di Tom. Non ho sensazioni negative.

    RispondiElimina
  12. colonel.blimp30 marzo 2014 14:51

    Se 4-3-3 siamo nel merdone, se 3-5-2 vinciamo. Credo e temo che sia 4-3-3. A lezione da Sinisa.

    RispondiElimina
  13. colonel.blimp30 marzo 2014 14:58

    Sperare in Mati, nel suo immenso talento. E che la testolina di Wolski voglia funzionare, oggi. Circa Matri, confidare nei grandi numeri (con lui veramente grandi, nei ritardi). E Juan si ricordi chi è!

    RispondiElimina
  14. Chiarificatore30 marzo 2014 15:00

    Gli uomini sembrano quelli giusti.

    RispondiElimina
  15. Chiarificatore30 marzo 2014 15:01

    ...i moduli vengono dopo. Devono trovarsi gli uomini in campo.

    RispondiElimina
  16. colonel.blimp30 marzo 2014 15:06

    No, gli uomini non sono giusti e tanto meno il modulo: già subiamo alla grande.

    RispondiElimina
  17. colonel.blimp30 marzo 2014 15:11

    Cuadrado terzino? Cervello in merda di chi così lo immagina. LUCIANO incombe.

    RispondiElimina
  18. colonel.blimp30 marzo 2014 15:19

    Centrocampo affettato: quattro dietro molto bassi, che sottraggono un uomo al centrocampo, davanti Wolski e Ilicic che non pressano e non ripiegano. Crisi cerebrale di Vincè.

    RispondiElimina
  19. colonel.blimp30 marzo 2014 15:22

    Samp: velocità di disbrigo al centro e dominio sulle fasce. Con dei giocatori che valgono la metà dei nostri. LUCIANO se la ride.

    RispondiElimina
  20. colonel.blimp30 marzo 2014 15:28

    Sculacciati da Miha. Una sola squadra in campo. Non ne vediamo una. L'importanza dell'allenatore. Noi, attualmente con una fava in panca.

    RispondiElimina
  21. colonel.blimp30 marzo 2014 15:31

    Wolski e Ilicic non sono esterni di 4-3-3, si perpetua l'equivoco, Matri isolato, centrocampo soverchiato perché in inferiorità numerica, difesa tremebonda con quattro appiccicati al limite della propria area. Pari utilissimo, mantenerlo sarebbe una manna, siamo strapazzati.

    RispondiElimina
  22. Sopravvissuto30 marzo 2014 15:34

    Partita senza senso, per la Fiorentina. Le seconde linee si confermano seconde linee (fortunatamente, come per navi e treni, non esiste la 3a classe). Un'unica domanda: lo faranno loro un gol o lo causeremo noi?

    RispondiElimina
  23. colonel.blimp30 marzo 2014 15:35

    Umiliàti.

    RispondiElimina
  24. colonel.blimp30 marzo 2014 15:36

    Sinisa sta inculando a gran colpi di stantuffo lo sdaiolismo coglione. Che rivincita, per lui!

    RispondiElimina
  25. colonel.blimp30 marzo 2014 15:36

    Pareggio ottimo, ottimo!

    RispondiElimina
  26. colonel.blimp30 marzo 2014 15:38

    Non c'era il fuorigioco di Matri.

    RispondiElimina
  27. colonel.blimp30 marzo 2014 15:40

    Comunque a Firenze Miha non ha mai esibito un gioco di questa qualità. E' vero che trovare un collega-avversario rintronaho come il Vincenzino attuale è cosa rara.

    RispondiElimina
  28. colonel.blimp30 marzo 2014 15:42

    Nooooooooo, che sculo! Il colpo che attendevo dal grande Mati! Dopo finta alla Falcao di Borja. Nooooooooooooooo! Un centimetro dall'incrocio! Nooooooooooo!

    RispondiElimina
  29. Sopravvissuto30 marzo 2014 15:43

    Due apparizioni di Cuadrado negli ultimi 20 metri e due azioni da gol. Pensaci, Vince'...

    RispondiElimina
  30. Con Montolivo quale gioco puoi esibire? A Firenze fece ciò che poteva: sistemò la difesa, tenne il centrocampo bloccato e puntò sul contropiede. Montella con la stessa squadra sarebbe retrocesso.

    RispondiElimina
  31. Chiarificatore30 marzo 2014 15:49

    Io ho visto Fiorentina un po' più tonica contro una squadra in gran forma e ben messa in campo.

    RispondiElimina
  32. Chiarificatore30 marzo 2014 15:50

    Non ci stanno sovrastando, lo scontro è alla pari.

    RispondiElimina
  33. Chiarificatore30 marzo 2014 15:51

    Cuadrado basso a destra è comunque meglio che alto a sinistra.

    RispondiElimina
  34. Chiarificatore30 marzo 2014 15:51

    Bella Samp, di mezzi calciatori ma con un allenatore che le ha dato un gioco.

    RispondiElimina
  35. colonel.blimp30 marzo 2014 15:52

    Bene, va come avevo previsto una volta conosciuta la formazione ufficiale. Anzi, visto il dominio di un grande Miha, il pari è tutto sugo, sebbene il gran tiro di Mati lasci rimpianti. AntoineRouge squalificato per eccesso di partigianeria sinisofila. Nella sostanza, però, e come ho già scritto, Miha ci sta facendo i' culo. Non si capisce donde venisse l'ottimismo di Foco. Ma la ripresa è un'altra cosa, la Samp ha speso molto e noi possiamo giocarci carte importanti: passare al 3-5-2 avanzando Juan, inserendo Matos al posto di Ilicic, Vargas al posto di Wolski. Sennò sperare nella larghezza del nostro diametro anale e in Mati, nel suo magico piedino.

    RispondiElimina
  36. Noi si gioca a calcetto, ci s'hanno i tecnici però, dicono a Empoli, gli altri a calcio. Aquilani da playmaker è il meno adatto. Ma il pressing? E' dai tempi di Terim che non si vede a Firenze, anche se gli altri cercano di insegnarcelo ogni volta. Poi tutto il resto, un pareggio sarebbe oro colato.

    RispondiElimina
  37. Chiarificatore30 marzo 2014 15:53

    Pizarro in questa rosa è insostituibile, ci manca un suo simile, ma questo si sapeva da inizio campionato.

    RispondiElimina
  38. colonel.blimp30 marzo 2014 15:54

    Bravo Gonfia.

    RispondiElimina
  39. Sono arrivato ora e leggo Cuadrado ancora terzino. Ho letto bene???

    RispondiElimina
  40. Chiarificatore30 marzo 2014 15:55

    Tomovic, che non è un sinistro, a sinistra è il più completo che abbiamo, su quella fascia, per il 3-5-2 .

    RispondiElimina
  41. Chiarificatore30 marzo 2014 15:57

    Partita aperta a qualsiasi risultato. Il pari finora è giusto.

    RispondiElimina
  42. colonel.blimp30 marzo 2014 15:58

    Sì Lele, ormai è impazzito. Te l'ho detto, è Lud che gli ha fatto girare la testa. Si può dire quel che si vuole, ma il pietrasantino deve avercelo lungo di nulla, per aver fatto quest'effetto su Vincè!

    RispondiElimina
  43. Partita sonnacchiosa, noi ci siamo svegliati gli ultimi dieci minuti e abbiamo prodotto alcune azioni decenti. Guarda caso, l'unica volta in cui si è fatto il possesso palla come sappiamo fare, grazie soprattutto a Valero e Ilicic, è venuta fuori l'azione più pericolosa della partita, con il tiro di Mati.

    RispondiElimina
  44. Chiarificatore30 marzo 2014 15:59

    Attenzione, Cuadrado è basso ma con la licenza di uccidere.

    RispondiElimina
  45. Grazie a Neto, per quella parata su punizione, da campione!

    RispondiElimina
  46. Chiarificatore30 marzo 2014 15:59

    C'è il capolavoro di Mati fuori per un pelo di fica.

    RispondiElimina
  47. Partigianeria una sega, caro Colonnello. Miha glielo fa quadro al tuo Luciano.

    RispondiElimina
  48. Chiarificatore30 marzo 2014 16:00

    Ah ah ah ah ah ah ah ah ah!!!

    RispondiElimina
  49. Fuori è fuori, anche se di poco. L'altra era dentro.

    RispondiElimina
  50. colonel.blimp30 marzo 2014 16:01

    Sì il pari è giusto perché, nonostante il dominio doriano, le occasioni stanno una per parte. In fin dei conti la loro modestia di base non riesce a capitalizzare la gran mole di gioco firmata Miha. Guarda che io sono un onesto (ahahahahahahah!) apprezzatore di Miha ma con Luciano, al momento, non c'è partita, non esagerare, AntoineRouge.

    RispondiElimina
  51. Chiarificatore30 marzo 2014 16:01

    Neto è li per parare, ed essendo bravo ha fatto il suo.

    RispondiElimina
  52. Cuadrado ha fatto alcuni begli interventi difensivi, ma in avanti si è fatto vedere solo nell'ultima parte del tempo, tra l'altro a un certo punto ha sbagliato uno stop che sembrava Fiondella e in un'occasione si è trovato dopo un dribbling a poter crossare dalla linea di fondo di destro, ma invece di farlo è tornato indietro e l'ha passata indietro a Borja. Mah.

    RispondiElimina
  53. colonel.blimp30 marzo 2014 16:02

    Mati ha il piede caldo. Io spero. Ma i cambiamenti di cui sotto sono necessari!

    RispondiElimina
  54. Chiarificatore30 marzo 2014 16:02

    Certo, però è sempre tra i migliori dei nostri.

    RispondiElimina
  55. colonel.blimp30 marzo 2014 16:03

    Una punizione al 94°, dopo vano assedio della Samp! E Mati nell'angolino sopra la barriera!

    RispondiElimina
  56. Hai ragione. Se Neto non la parava entrava anche quella di Mati! Ahahahah!

    RispondiElimina
  57. Sì, per carità, ma rispetto all'anno scorso continuo a notare una certa involuzione (o almeno una mancata evoluzione). Di certo è uno dei pochi (insieme a Ilicic e, forse, Wolski) che può inventarsi qualcosa, ma è diventato discontinuo.

    RispondiElimina
  58. Chiarificatore30 marzo 2014 16:04

    Diciamo che sono state due occasioni dello stesso valore.

    RispondiElimina
  59. Siamo in condizioni fisiche migliori dell'avversario o non siamo pronti mentalmente per provarlo? Ditemi...

    RispondiElimina
  60. Sopravvissuto30 marzo 2014 16:04

    Neto ci tiene in partita con super parata su barriera messa male, i centrali devono sperare che Maxi Lopez continui a fare il Matri, Aquilani asfissiato, Ilicic asfittico, Wolski in affitto su una piastrella di campo. Cuadrado rimesso a fare l'ala destra può far vincere il match. (Avevamo la migliore ala destra del campionato....Eeeh si....). Tutta questa "lectio brevis" di Mihajlovic la vedete voi...con questa Fiorentina ci ha dato una lectio brevis anche il Cagliari, il Milan...insomma su...Qui, giocando così male, c'é aria di golletto per rapinare i tre punti....

    RispondiElimina
  61. Siamo in condizioni fisiche buone ma sembriamo giocare con poca voglia, finora.

    RispondiElimina
  62. Colonnello, io Ilicic non lo toglierei, almeno sa battere le punizioni.

    RispondiElimina
  63. Dove cerchiamo il motivatore?

    RispondiElimina
  64. colonel.blimp30 marzo 2014 16:10

    Si ricomincia ed è ancora sofferenza.

    RispondiElimina
  65. colonel.blimp30 marzo 2014 16:11

    Sulle fasce, segnatamente, patiamo senza sosta.

    RispondiElimina
  66. colonel.blimp30 marzo 2014 16:13

    Tutti indietro. Inutile fingere di aver un tridente. Sono scemenze alla Lud.

    RispondiElimina
  67. Non ho mai visto in due anni una nostra rimessa laterale che non ci abbia messo in difficoltà.

    RispondiElimina
  68. colonel.blimp30 marzo 2014 16:14

    Gonfia, tu non capisci, è uno schema...

    RispondiElimina
  69. Sopravvissuto30 marzo 2014 16:16

    Quer poraccio de Matos...a fa' a panchina a Matri....poraccio...( e tre: Cuadrado scende e creiamo azione gol).

    RispondiElimina
  70. colonel.blimp30 marzo 2014 16:17

    Stanno rifiatando: approfittarne!

    RispondiElimina
  71. colonel.blimp30 marzo 2014 16:17

    Fuori il polacco: inevitabile: speriamo che ciò ridisegni un 3-5-2, che ci ridarebbe speranza.

    RispondiElimina
  72. colonel.blimp30 marzo 2014 16:20

    Si soffre. Belle chiusure di Diakitè, che non è un gigante ma non è nemmeno il brocco che molti vogliono.

    RispondiElimina
  73. colonel.blimp30 marzo 2014 16:21

    Mi sembra che ci siamo in effetti ricostituiti in 3-5-2, con Cuadrado finalmente riavanzato.

    RispondiElimina
  74. colonel.blimp30 marzo 2014 16:22

    Mati molto generoso, molto fisico. Il migliore nel nostro centrocampo. Aquila in ombra, come sempre nelle gare dove ci vogliono palle.

    RispondiElimina
  75. colonel.blimp30 marzo 2014 16:24

    E' certo che Palombo, alla sua età, vale sempre due Montolivo, caro AntoineRouge. Un trascinatore. Non mi è mai piaciuto molto, ma riconosco la sostanza.

    RispondiElimina
  76. colonel.blimp30 marzo 2014 16:25

    Matos per Ilicic: è un preghiera! Non appena loro scenderanno nella corsa, Ryder può infilarli!

    RispondiElimina
  77. colonel.blimp30 marzo 2014 16:27

    Esce Maxi Lopez, tra i peggiori (pochi) dei suoi. Lo preferivo in campo.

    RispondiElimina
  78. colonel.blimp30 marzo 2014 16:27

    Vargas non ancora entrato in partita.

    RispondiElimina
  79. Due soddisfazioni. Una, misera, è che non pago Sky, l'altra è leggere i commenti live del Colonnello, facendo zapping con Internet, che mi confortano, se si pareggia, eh!

    RispondiElimina
  80. colonel.blimp30 marzo 2014 16:29

    Vincenzino mi ha ascoltato! Ora possiamo vincere! Dentro Matos!

    RispondiElimina
  81. Tutti in apnea?

    RispondiElimina
  82. Non riusciamo a segnare, c'è poco da fare... qualche occasione da gol la creiamo anche, ma di reti non se ne parla.

    RispondiElimina
  83. Allora, si è visto il calcio del futuro? Abbiamo corso? Non abbiamo spezzato le reni ad una squadra inferiore? Cuadrado terzino come Carlos Alberto? Spiegatemi.

    RispondiElimina
  84. Chiarificatore30 marzo 2014 16:59

    Oggi abbiamo preso un brodino tonificante.

    RispondiElimina
  85. Sopravvissuto30 marzo 2014 17:00

    Tutta 'sta Sampdoria IO non l'ho vista. Ho visto agonismo, tutto qui. Una Fiorentina con un po' di sale in zucca (del mister) e Santiago Silva al posto di Matri vinceva la partita (e siamo a 7 gol clamorosi mangiati dal sopravvalutato-esteticamente..)

    RispondiElimina
  86. Punto guadagnato o perso a seconda delle idee su modulo e utilizzo dei giocatori. Partita controllata dalla viola che ora deve mantenere il vantaggio sulle squadre che seguono ed allenarsi per una finale ad inizio maggio: per allenare la stima di sè servirebbero alcune vittorie ottenute non per caso e mostrando sicurezza. Peccato perché potevamo portare a casa anche i tre punti. Stessa cosa per il Doria con Eder che divora un gol incredibile all'inizio. Quindi siamo ancora lontani da una condizione accettabile per il 3 maggio.

    RispondiElimina
  87. Sopravvissuto30 marzo 2014 17:02

    Cuadrado spostato avanti, finalmente, nella ripresa ha permesso di avanzare baricentro, creare problemi al loro centrocampo, non subire Eder, creare un paio d'azione decenti.

    RispondiElimina
  88. Chiarificatore30 marzo 2014 17:03

    Ditemi però che è stato Mati a chiedere il cambio, sennò mi incazzo.
    Ha messo la seconda punta e si è cagato addosso, si è subito coperto in mezzo, alla vecchia maniera, anche se bisogna dire che Ambro messo nell'ultima mezz'ora si guadagna ancora la pagnotta.

    RispondiElimina
  89. Sopravvissuto30 marzo 2014 17:03

    Ma i brodini...sono veramente tonificanti??!!?

    RispondiElimina
  90. Sopravvissuto30 marzo 2014 17:04

    Eeh...sagace il mister!

    RispondiElimina
  91. Grazie Norberto! Il resto è stato comico, se non tragico.

    RispondiElimina
  92. Ovvio, solo per il genietto non lo è.

    RispondiElimina
  93. Chiarificatore30 marzo 2014 17:05

    Per chi è malato sì.

    RispondiElimina
  94. Chiarificatore30 marzo 2014 17:06

    Toni al posto di Matri nelle ultime tre partite avrebbe fatto 4 o 5 gol.

    RispondiElimina
  95. Insomma, grande mister allora, punto strappato alla grande Samp, seria pretendente alla CL.

    RispondiElimina
  96. Chiarificatore30 marzo 2014 17:07

    Matri di questi tempi non centra la porta anche se fosse grande come una casa.

    RispondiElimina
  97. Chiarificatore30 marzo 2014 17:09

    Io ho visto al squadra messa bene nei minuti del 3-5-2 con Mati ancora in campo, in quei minuti ha dato l'impressione di poter vincere e di poter dominare il gioco con autorevolezza, anche senza Pizarro.

    RispondiElimina
  98. OK capito tutto, mi son perso un grande tourbillon di azioni vanificate solo da Matri. Va bene ora mi concentro si Liverpool Tottenham almeno li si i Legnano davvero.

    RispondiElimina
  99. Chiarificatore30 marzo 2014 17:12

    Semplicemente un un bel pareggio, giocato a viso aperto contro una squadra in gran salute ed in casa sua, con qualche buona occasione da gol, più da parte nostra.

    RispondiElimina
  100. Chiarificatore30 marzo 2014 17:14

    Partita interlocutoria per capire se la Fiorentina sta uscendo dal momento difficile. Oggi almeno abbiamo giocato sempre in undici senza zavorre.

    RispondiElimina
  101. Chiarificatore30 marzo 2014 17:17

    Secondo me la Fiorentina di oggi contro il Milan avrebbe vinto 3 a 0.

    RispondiElimina
  102. Non c'è un'idea che è una. Se qualcuno ha visto inserimenti o tentativi diversi dai cross, che non dovrebbe essere il nostro gioco per antonomasia, me ne renda edotto, per favore. Per me, per quello che si è visto e per quello che vorremmo e dovremmo essere si è fatto stiantare. Se poi più di così non possiamo pretendere (e non c'è Pizarro che tenga) adeguiamoci e bonanotte sonatori!

    RispondiElimina
  103. Chiarificatore30 marzo 2014 17:18

    Oggi con uno qualunque dei nostri due attaccanti titolari avremmo vinto.

    RispondiElimina
  104. colonel.blimp30 marzo 2014 17:26

    Quando è entrato Ambrogio mi sono cascate le palle e il risultato mi è apparso definitivo. In più lo ha fatto uscire al momento di battere una punizione.

    RispondiElimina
  105. Chiarificatore30 marzo 2014 17:29

    Sono d'accordo, anche se poi Ambro si è difeso.

    RispondiElimina
  106. Chiarificatore30 marzo 2014 17:44

    Giocando alle sostituzioni: io non avrei mai tolto Mati, avrei messo Vargas nell'ultima mezz'ora per Ilicic ( il meno efficace di tutti) ed avrei lasciato Wolski sino alla fine, di spalla a Matri (3-5-2 o 3-5-1-1) .

    RispondiElimina
  107. Ho visto la partita a brevi sprazzi, perché, nonostante l'apparato televisivo introdotto clandestinamente, sto pur sempre lavorando e mi hanno chiamato a ripetizione per interventi. Ho fatto in tempo a vedere dieci minuti della fine primo tempo e un quarto d'ora della fine del secondo. Non do giudizi, senza avere il quadro completo, ma vi faccio delle domande:

    Vargas vi sembra attualmente in grado di fare tutta la fascia?
    Cuadrado?
    Se non puoi fare il 352 per mancanza esterni sx, dove fai giocare Cuadrado?
    Wolski sembra più produttivo e attaccante di Joaquin?
    Matos, quante volte l'avete visto in area quest'anno?

    RispondiElimina
  108. Chiarificatore30 marzo 2014 18:22

    Per me Tomovic, pur essendo destro, è l'unico della rosa in grado di coprire in modo decente tutta la fascia sinistra. C'era da consolidare Alonso in quel ruolo, l'abbiamo dato in prestito.
    Wolski per me è un giocatore alla Ljajic, quindi può essere utilizzato sia come trequartista che come seconda punta.

    RispondiElimina
  109. Se a 8 giornate dalla fine del campionato l'atteggiamento è questo, di rassegnazione, fossi la Dirigenza mi incazzerei. Io, per conto mio, lo faccio. Scusa SOPRA, ma l'Aquilani da te descritto, che tappa, rincorre e cerca di impostare l'hai visto solo tu. Io l'ho visto che si nascondeva dietro l'avversario a centrocampo, alla Montolivo per intendersi, facendo grande uso delle braccia per istradare da altra parte il passaggio.

    RispondiElimina
  110. Casualmente ho visto la parte di partita che ha coinciso con l'entrata di Ambrosini. Adesso, non so cosa mi sono perso prima, ma Ambrosini l'ho visto esclusivamente portare il pressing a ridosso della difesa doriana e rischiare di segnare per veramente poco di testa. Non è che ce ne stiamo un po' passando?

    RispondiElimina
  111. Chiarificatore30 marzo 2014 20:24

    Certo Foco, sono d'accordo con te e l'ho scritto qui sotto, Ambrosini entrando l'ultima mezz'ora si è reso utile, quindi utilizzato così in certe situazioni può andare bene, il punto è che Mati stava facendo anche meglio, e si era reso anche più pericoloso.

    RispondiElimina
  112. colonel.blimp30 marzo 2014 20:29

    Ma che mezz'ora, è entrato al 33°.

    RispondiElimina
  113. Chiarificatore30 marzo 2014 20:30

    Il solito pignolo, eh eh eh.

    RispondiElimina
  114. colonel.blimp30 marzo 2014 21:33

    Lud sta dicendo che Matri non segna perché non è una seconda punta e che lui l'aveva sempre detto. Le prime punte evidentemente non segnano, devono star lì per decorazione. LUCIANO, LUCIANO, che cazzahe mi tocca leggere!

    RispondiElimina