.

.

sabato 14 dicembre 2013

E poi faccio le pedate sul blog

Si lo so che mi hanno attaccato il blog, mica come a “Foco” che tranquillo tranquillo è lì a scrivere le sue storie metalmeccaniche senza neanche l’ansia di uno straccio di contratto di categoria da rinnovare, o una bella mobilitazione dei “forconi” a bloccargli i carroponti che spostano la fantasia fino alla tastiera dell’iPad. Io sono stato colpito alle fondamenta, sono stato indicato come ricettacolo di cafoni, mi si dice senza nessun accorgimento per la mia igiene mentale che sul pavimento del blog ci sono le impronte di chi prima di entrare si pulisce le scarpe sopra la merda di cane. Una vecchia storia che mi perseguita fin da quando ho cominciato a difendere le mie origini da luoghi comuni come quello più classico, insomma, che San Frediano sarebbe un luogo malfamato, come del resto anche quello che riguarda il centrocampo del Milan, diventato con Montolivo un luogo mal frequentato. Questo però mi interessa il giusto, mi preme molto di più difendere la Fiorentina dai vari Calvarese o dai Tagliavento di turno che in Europa intanto è stato contestato pesantemente anche dal Basilea, la stampa ha quantificato in 8 milioni il costo dell’arbitro parrucchiere, alla fine molto meno di quanto sia costato a Conte il lavoro del suo. Comunque mi preme soprattutto difendere San Frediano da calunnie, attacchi da quartieri senza identità alcuna che cercano di far emergere la propria periferia di cemento ai danni di un quartiere bijou, colesterolo dell’invidia che vorrebbe attaccare il cuore sano della città. Retaggi culturali del passato. Ruttaggi. San Frediano è oltretutto un quartiere alla moda, vivo, dove brulicano anime che a volte brucano nel sottobosco dello spaccio, ma ormai anche le aziende dell’alta moda hanno tutte il loro spaccio, è realtà metropolitana vera con i pro e i contro, non è comunque un ghetto ma un richiamo, non è nemmeno mughetto, è vero, ma è comunque l’epicentro sociale che a volte sa un po' di piscia. Santo Spirito ombellico del mondo, riconosco solo a via del Corso di avere un ombellico più goloso e zuccherato nelle ciambelle del Cucciolo bar. Solo voci distorte, diffamazioni di stolti, disinformazione di stalker, disagio di disadattati, disprezzo di gente discutibile, perché la gente di San Frediano è invece solidale e la violenza non abita qui, fervono le iniziative mirate a premiare la qualità di gesti carichi d’altruismo. Altro che disadattati abitanti disorientati dalla violenza cieca, solo ieri sono stato a fare la spesa da quello che un tempo era il Materassi, una signora dagli occhi neri e i modi garbati, squisitamente dolce, di quelle che ti invogliano a tornare come farebbe una puttana che ti vuole fidelizzare, mi ha guardato lo scontrino e mi ha detto che avevo diritto a 20 punti. E così mi ha sfregiato con un rasoio. C’è gente di cuore, non solo quindi alla Fiorentina del terzo tempo, del fair play e di quella che continua a schierare Pasqual capitano, siamo sempre stati generosi, specie con gli stranieri ai quali regaliamo l’illusione di comprare artigianato vero e vario spacciandolo per fiorentino, e quindi alla fine facendogli risparmiare anche un monte di soldi. C’è gente che aiuta davvero come la Milena di via della Chiesa, anche troppo buona, una bischerona dal cuore tenero che si accolla le problematiche di tutti gli animali in difficoltà del quartiere. Ha riempito la casa con un gatto cieco, un cagnolino zoppo e un pesce nero, mentre ha portato il pappagallo dal logopedista, e li ama proprio per le loro menomazioni, come dice lei quando mi incontra, gli vuole ancora più bene. Gli ho fatto presente che però tutto ha un limite, specie quando arriva in città il circo Orfei e in lei scatta qualcosa di furibondo, d’irrefrenabile, vorrebbe liberarli tutti e allora comincia ad andare a protestare davanti al tendone e dall’assessore. Ormai la conoscono e allora la disinnescano tendendole una mano finta, la rabboniscono tendendogli un tranello, tutti gli anni la fanno sentire importante consegnandogli un animale con problemi vari, in segno di pace. Allora torna a casa trionfante vantandosi di essere più forte anche di famiglie importanti come quella dei circensi più famosi. Quest’anno però ha esagerato, e il problema ce lo sta creando a noi, specie nel tratto che va da via della Chiesa a Piazza Tasso quando porta a spasso l’elefante con la diarrea. E poi faccio le pedate sul blog.

78 commenti:

  1. Siori e siore ecco a voi....Circo Merdano! Eccolo con " Uno Qualunque" l'uomo ancora in cerca d'dentità, l'acrobata Fiorella la lucida cappella- senza mani, Manolo l'onanista, il pesce nero- solo per donne interrazziali, il coniglio svizzero- fondente e fuggente, Multinick- l'uomo che tentenna e nicchia....

    RispondiElimina
  2. Facendo zapping col sitone, ho letto anche io di questa discussione, che trovo sinceramente ridicola ed ilare Non credo ci sia nessuna contrapposizione, personalmente scrivo qui e poco là, ma non ne faccio una sorta di appartenenza. Conosco personalemente il padrone di casa e sicuramente questo mi aiuta nello schierarmi al suo fianco e contro chi lo attacca, per il solo motivo che frequntandolo si rileva facilmente la sua statura morale. Approvo anche il suo misurato distacco nel farci commentare a nostro piacimento, senza censure o reprimende, sta a noi moderarci. E' indubbio che c'e' chi affonda con le parole e chi meno, ma anche questo fa parte del gioco, visto che questo é blog popolare sanfredianino (per me un gran complimento) Trovo invece rivoltante, e non puo' essere novità, il comportamento subdolo di LUD. Afferma di essersene andato perché profondamente offeso, ma di fatto é stato allontanato da qui da un po' tutti esclusivamente per il suo irrispettoso comportamento e a testimonianza di questo basta leggere la pagina di due giorni fà. altrimenti ci sarebbe rimasto eccome. E poi, perché solo lui si é attirato queste gentili attenzioni? Uno normale se lo chiederebbe, ma la sua supponenza ed ego smisurato glielo impediscono. Afferma di essere stato offeso, ma noi che abbiamo, purtroppo, vissuto sulla pelle la sua presenza, sappiamo quanto invece sia il contrario. Certo, lui, sempre subdolamente, non usa titoli espliciti, ma non ha mai nascosto una violenza, menefreghismo ed odio latente per il prossimo che non la pensasse alla sua maniera, il che é altro che offesa!. Normalmente salto quello che scrive si Fiorentina.it, tanto é perdita di tempo, ma ieri l'ho fatto proprio per l'oggetto del contendere e trovo veramentre schifoso, aberrante, putrido, il voler passare come una mammoletta violata nella sua intimità, quando é sempre stato lui e lui solo il primo provocatore,e non alla luce del sole, ma alla maniera dei rettili. Chi ha abitato qui lo sa benissimo, ma non chi non lo ha vissuto come i tantissimi di Fiorentina.it, Ha volgarmente tentato di insozzarci andando a belare in cerca di consensi e questue, ma a pensarci bene, la cosa non puo' stupire, é nel suo DNA Io, LUD, non ti ho mai offeso neppure una volta, e sfido a trovare un solo titolo, ma se ti trovassi nelle paludi di Massaciuccoli, posto che ci venga, so come fare per dirtele sul muso.

    RispondiElimina
  3. Ilicic titolare domani? Con Vargas? E se Montella improvvisasse domani?

    RispondiElimina
  4. Continua a mentire lo svizzero.

    Qui nessuno difende la Fiorentina purchessia, e tanto meno la proprietà.

    Ognuno di noi qui ha avuto modo di criticare dal suo punto di vista non solo Montella ma anche i DV, e più volte.

    Siamo però infastiditi, come tutti i tifosi viola, da chi si dichiara tifoso viola e attacca la società e le sue strategie sistematicamente e subdolamente, ogni volta che in campo va male qual cosa ed in tutti i suoi contenziosi, arrivando persino ad inventarsene.



    Se poi questo qualcuno lo viene a fare qui quotidianamente, comportandosi come il peggiore dei troll anti viola che vanno nei siti viola a provocare, e senza rispondere alle obiezioni, trova le risposte che merita, trattandosi pur sempre di rapporti virtuali tra sconosciuti e non di risse in un Bar o di strada.


    Quindi la smetta anche di fare quei paragoni ridicoli e pretestuosi.

    RispondiElimina
  5. Mente lo svizzero, anche sul presunto successo del suo blog e tenta penosamente di rovesciare su di noi problemi che sono solo suoi.


    Se, e sottolineo se, il suo blog è tra i più visitati del sitone è solo per merito nostro, dovrebbe ringraziarci per l'attenzione.


    I suoi articoli sono a zero commenti.


    Per avere commenti su un suo scritto ha avuto bisogno di scrivere di noi, di calunniarci e di gettarci del fango addosso, ottenendo, solo così, l'attenzione della redazione del sitone.


    Patetico.

    RispondiElimina
  6. Qualcosa non qual cosa.

    RispondiElimina
  7. Per " qui nessuno difende la Fiorentina purchessia" intendo "qui nessuno giustifica la Fiorentina purchessia ", ovviamente.

    RispondiElimina
  8. Visto il successo di ieri, lo svizzero ci prova anche oggi a vivere di luce riflessa.


    Vediamo se insiste anche la redazione.


    Patetici.

    RispondiElimina
  9. Ha trovato la miniera d'oro, nessuno se lo cagava nemmen di striscio il suo blog ed ora ci ha stanato e qualche post lo mette in carniere cos' ci si monta i'capo. Anch'io ho fatto l'errore di scrivergli, ma come si fa a stare zitti di fronte a tale individuo? L'importante è che non torni qui, se no cannonate!

    RispondiElimina
  10. Io non farò mai l'errore di andare in quello stupido blog, così come da tempo ho smesso di postare su postribolina.it. Per me Lud può tranquillamente andare affanculo in saecula saeculorum. Amen.

    RispondiElimina
  11. Io invece gli ho dovuto rispondere

    RispondiElimina
  12. Ho appena finito di godermi ancora una volta la Primavera Viola di quest'anno.
    Giudizi sui singoli a parte , che sarebbero prematuri, mi sembra che finalmente inizi ad imitare la prima squadra nella qualità del gioco.

    RispondiElimina
  13. CHIARI, si può chiedere tutto a tutti, meno di essere diversi da quello che sono realmente. Ora fa finta anche di non capire. Prossima volta farò un disegno, per LUD (so che leggi...tanaaaaaa!)

    RispondiElimina
  14. Io un giudizio lo voglio dare: Bangu ( classe '97) è un fuoriclasse assoluto.

    RispondiElimina
  15. Se qualcuno di voi, per caso, si chiede quale squadra allenerà Prandelli dopo la Nazionale, qui troverà la risposta:

    http://www.violanews.com/news-viola/prandelli-su-barbara-berlusconi-ha-grandi-capacita-20131214/

    RispondiElimina
  16. Non capisco come la Nazione possa scrivere che siamo in corsa per Lamela, giocatore evidentemente fuori dal nostro budget sia come costo del cartellino sia come ingaggio. Inoltre sostiene che sarebbe il sostituto di Cuadrado in caso di cessione del Colombiano: mi sono perso qualcosa e Lamela è diventato un esterno destro?

    RispondiElimina
  17. Foco, ti ho fatto il collegamento diretto dal mio blog.

    RispondiElimina
  18. Dal blog svizzero ci annunciano che sarebbero partite querele, caro Pollock, verso te e il Colonnello. Adesso ci vorrebbe il parere di Antoine, ma ,da ignorante in materia, mi sembra una gran cazzata. Discutendo sotto alias come si può giustificare un attacco all'onorabilità di una persona? Che danni personali può fare un insulto ad un nickname? Altrimenti il GAT e la redazione di Fiorentina.it dovrebbero avere un presidio fisso in tribunale, visto che, tra l'altro, si dovrebbe trattare di una testata giornalistica e non di un blog personale. Se io tra, commentando, insulto qualcuno utilizzandone nome e cognome reali credo sia un conto, insultare un nome di fantasia è un altra cosa. No, Antoine?

    RispondiElimina
  19. Grazie Pollock. Però così mi metti in casa la magistratura anche a me ehehehehehehe

    RispondiElimina
  20. L'ultima frase sembra scritta sotto acidi, me ne scuso.

    RispondiElimina
  21. Tu hai fatto bene perché ti ha attaccato, ma non cadiamo nelle sue provocazioni.

    RispondiElimina
  22. O' FOCO, e cosa ri aspetti? Quando uno è indifendibile, quando uno non ha argomenti suoi, ha due strade : a) la violenza o prepotenza, b) una denuncia. Quindi, ipotesi "b", delegare ad altri, non essendo in grado di sbrogliare. Io temo più un'imbecille rispetto ad uno stupido. Dallo stupido determinate cose le aspetto, quasi le temo (ma posso,provare a prevenire), da un'imbecille mi attendo di tutto.

    RispondiElimina
  23. Gli ho dovuto rispondere, di ventilate querele però non ho traccia. Per farmi perdonare l'eventuale coinvolgimento giudiziario in solido ti regalo un link.

    http://www.italiascreen.com/questuomo-sta-facendo-tranquillamente-benzina-ma-guardate-allimprovviso-cosa-succede-video/

    RispondiElimina
  24. Ahahahahahahahah, se succede a me gli faccio tutta la discografia di Cristina D'Avena.

    RispondiElimina
  25. Sopra, non è sarebbe stato lo zallero a querelare, ma visto che se ne dovrebbe occupare il tribunale di Parma, i sospetti convergono tutti su un cumulonembo ehehehehe

    RispondiElimina
  26. Sei una faina.

    RispondiElimina
  27. Scusami Antoine, mi sono portato avanti. Ho già composto il mio collegio difensivo.

    Questa sarà la loro arringa.

    https://www.youtube.com/watch?v=PeiYYGloONs

    RispondiElimina
  28. In realtà mi sembra sjate tutti stati presi dallo spirito pietrasantino e non leggete ciò che dice (o fa dire, o dicono). Chi scrive (?) che in teoria non è lui, a meno che non abbia preso il vizio del multinick, si riferisce ad altro episodio che non riguardava il signore di Massaciuccoli, episodio in realtà abbastanza spiacevole che provocò anche le mie rimostranze qui sul sito, anche col poeta. Che una querela eventuale (che comunque nessuno credo abbia fatto) verrebbe da Parma mi sembra quasi ovvio. Circa il valore legale o i possibili risvolti pratici di tali azioni non so che dire, qui ci vuole l'avvocato Antoine, ma, a naso, sarei dell'idea di Foco, credo sia facile il non luogo a procedere a meno che non sia evidente il legame tra nick e persona, cioè la persona offesa non sia facilmente identificabile come tale.

    RispondiElimina
  29. Ahahahahahahahah " E chi non chiava, vostro onore, è sicurmente individuo che si tira la fava. "

    RispondiElimina
  30. Ma infatti, Jordan, il lacustre non c'entra e l'episodio è quello che dici te. Ciò non toglie, secondo me, che è tutta una stronzata.

    RispondiElimina
  31. Credo sia tutta un'invenzione (non l'episodio, ma il tirarlo fuori adesso) e che i post se li scriva da solo o con pochi intimi

    RispondiElimina
  32. Boh, per me cambia poco. Però non c'è segno del Colonnello, che sia già a Sollicciano?

    RispondiElimina
  33. Questo andrebbe benissimo, come vi sto dicendo da molto tempo:
    "Obiettivi viola, Konoplyanka: Dnipro tiene duro. Ma a giugno potrebbe anche partire"

    RispondiElimina
  34. Pantilimon è una chiavica di portiere, non tanto per i 5 raccattati, non pochi, ma sul secondo è da ufficio inchieste. Teniamoci Neto tutta la vita.

    RispondiElimina
  35. Inappuntabile nel sitone Jingle Bells 14/12 13.00: "Ludwigzaller, io non ti conosco, però mi pare che sei tu a occuparti soltanto della casa d'altri, è da ieri che lo fai e per giunta senza citare nemmeno esplicitamente il tuo bersaglio, che è una cosa scorretta, perdonami. Parliamo di Fiorentina, dai. E poi non so che ti hanno detto quelli che ti hanno cacciato via dal loro blog ma anche tu non ci vai delicato, bestiari eccetera. Oltre tutto forse non te ne accorgi ma metti in imbarazzo chi ti ospita, spero non volutamente, perché sono dei concorrenti dell'altro sito e così fai sembrare quasi una guerra per interposta persona. Non è bello che ci siano tante campane da ascoltare?"

    RispondiElimina
  36. Sono tornato in tempo proprio per vederla ed hai ragione. Pensa che lo scorso anno nelle poche volte utilizzato, aveva fatto miracoli...

    RispondiElimina
  37. Ha preso adesso il terzo, imparabile per carità, ma insicuro, indeciso, lento e spesso mal piazzato. Ridicolo che giochi in una squadra di vertice ed Hart, il titolare, non è che sia tanto meglio.

    RispondiElimina
  38. proprio ora fa un'altra cazzata...

    RispondiElimina
  39. Comunque 6-3 del City sull'Arsenal, campionato apertissimo, non che avessi dubbi, i gunners alla lunga perdono sempre i pezzi........

    RispondiElimina
  40. Mi pare che trovare un portiere buono in tutto il globo sia roba dura

    RispondiElimina
  41. Difatti ritengo ilari le critiche a Neto, l'avessero mandato a giocare in quei due anni sarei stato acido pure io nelle valutazioni ma nel suo caso cogliona la società non di certo il ragazzo che in un ambiente come questo, per niente facile, sta facendo, finora, un campionato molto positivo. Mancano mesi, i banchi di prova non mancheranno fra campionato e EL, tiriamo le somme alla fine. Le pecore si contano a Maggio no ?!

    RispondiElimina
  42. Non rispondo più a Lud. meglio occupare quello spazio per rivolgere un altro tipo di messaggio.



    http://www.youtube.com/watch?v=E8umFV69fNg

    RispondiElimina
  43. Splendido messaggio Pollock.
    La mia figlia più grande, anni fa, come istruttrice federale di nuoto, insegnò anche a persone disabili. Mi raccontava della loro immensa dolcezza.

    RispondiElimina
  44. Mah, guarda io non sono mai entrato nella querelle Neto,,aspetto a giudicarlo alla fine dell'anno, solo che quendo fa miracoli l'ho scritto, come pure quando fa cazzate.

    RispondiElimina
  45. Non ho capito se Zaller abbia querelato qualcuno. Ad ogni modo, su ingiuria e diffamazione a mezzo Internet e, in particolare, sulle offese al c.d. nickname, non vi è uniformità giurisprudenziale. Secondo un indirizzo la questione va riportata al caso della diffamazione di persona connotata da uno pseudonimo o nome d'arte, i quali sono tutelabili (in
    ambito di tutela del nome e di tutela dell'onore) nella misura in cui,
    nell'ambito e contesto in cui si tratta, quel nome sia effettivamente ricollegabile, nella
    mente di una apprezzabile percentuale di utenti, ad una specifica persona.

    RispondiElimina
  46. senza che io sapessi nulla di legge mi sembra che sia più o meno quel che avevo detto a naso qui sotto e mi sembra logico.

    RispondiElimina
  47. come si fa a vedere i commenti al blog del pietrasantino che non mi riesce?

    RispondiElimina
  48. ..e noi speriamo che si formi una coscienza politica con queste generazioni qui?.... http://video.corriere.it/hitler-era-potere-1979-svarioni-storici-quiz-l-eredita/e63868c6-64ae-11e3-bf08-7326d8b40f20
    pero' magari sanno che ha fatto ieri Lady (vai a) Gagà

    RispondiElimina
  49. In realtà, Jordan, sussistenso i presupposti che ho prima indicato, per la configurabilità di ingiuria e diffamazione è sufficiente, secondo certa giurisprudenza, la mera riconducibilità del nick ad una persona specifica ed inconfondibile all'interno del forum o del blog ove questa persona scrive abitualmente. Ciò indipendentemente dal fatto che di tale persona sia ignoto il vero nome, perché la stessa è in tal caso identificata, nell'ambito specifico del forum o del blog, con un nickname.

    RispondiElimina
  50. A proposito di giovani viola, il Crotone di Bernardeschi vola al terzo posto e lui appena arrivato dalla Primavera è diventato una pedina fondamentale. Da seguire (chi può).

    RispondiElimina
  51. Scusa, Antoine, se mi intrometto, ma penso che il nick in questione ha una certa conoscenza di questioni legali riferite a ingiurie e diffamazioni via Internet (basta fare ricerca su Internet). Provocare e querelare, si possono far soldi così? In un paese come l'Italia magari sì.

    RispondiElimina
  52. Si, Antoine, ma come si fa a dimostrare che il nick rappresenta una persona fisica? L'IP è riferito al computer, mezzo dal quale sotto un nick possono scrivere mille persone. Non c'è modo di correlare con certezza un alias ad un individuo.

    RispondiElimina
  53. Parlo sempre a naso, cioè a mia logica, ma per me il nocciolo dovrebbe essere non tanto che sia noto o meno il vero nome, ma che si possa diffamarlo, quindi recargli un danno, nell'ambiente reale. Se insomma nella sua vita di tutti i giorni tutti sanno che pitipacchio è il dottor Marco Rossi, ed hanno accesso al blog, se dico che pitipacchio è un coglione, l'offesa arriva a Marco Rossi. che ne riceve un danno. All'interno del blog invece offendo solo pitipacchio che non so proprio che danno ne ricavi visto che non esiste, essendo solo una maschera che uno si mette per artecipare ad una discussione.

    RispondiElimina
  54. Comunque se Pollock sul suo lascia le pedate, io nel mio continuo a fare bisognini.

    http://ideliridelgiovanefoco.blogspot.it
    Sperando che gli eredi di Jim Morrison non mi mandino le guardie.

    RispondiElimina
  55. Ah. Comunque sì, si può.

    RispondiElimina
  56. Mentre decidete insieme ad Antoine la linea difensiva, prima di portarmi le arance e dopo aver letto il nuovo pezzo di Foco, leggetevi anche questo perché c'è del vero...

    http://flanauchocolat.wordpress.com/2013/12/13/perche-e-difficile-vivere-con-un-toscano/

    RispondiElimina
  57. Questa me dà 'na pista, dannazione.

    RispondiElimina
  58. Beh, non è che non esista, è che è generalmente del tutto ignoto.

    RispondiElimina
  59. Questo vale anche per chi offende, Foco. Potrebbe essere difficile identificare il soggetto, ma non impossibile. Devo far da mangiare a mia figlia, a più tardi.

    RispondiElimina
  60. Faccio un esempio:
    Io scrivo posto commenti su un sito con un nick femminile ( lo fanno anche se fatico a capire perché).
    Altri utenti in disaccordo con quello che scrivo mi insultano con epiteti offensivi per una donna.
    Sporgo querela verso il sito e i diffamatori. Ma sono un uomo. Mando mia sorella?

    RispondiElimina
  61. Chissà se si può impostare uno scambio Roncaglia - Musacchio?

    RispondiElimina
  62. In tal caso nessuno dei due. Tu, ragionevolmente, poni il problema istruttorio, non quello teorico. Risolto quest'ultimo, il primo si risolve, come sempre, fornendo elementi probatori (anche testimoniali) da parte di chi ha l'onere di farlo. Poi siamo d'accordo che non è facile.

    RispondiElimina
  63. Foco perdona il fuori tema, ma le "etichette" sul tuo blog servono per indicizzare?

    RispondiElimina
  64. Quindi soldi regalati agli avvocati ehehehehe
    Scherzo, ho un'avvocatessa che è una carissima...amica che mi racconta tutti i giorni come è difficile riuscire a farsi pagare ultimamente.

    RispondiElimina
  65. Credo di si. Io in verità le metto un po' a cazzo. M'hanno spiegato quanto sono importanti per aumentare la possibilità d'indicizzazione sui motori di ricerca, ma io quando mi parlo in termini informatici sento solo il rumore del mare coi gabbiani in amore.

    RispondiElimina
  66. Lavoriamo per la gloria.

    RispondiElimina
  67. Comunque da quello che ho capito, se sui tuoi post metti un'etichetta pertinente, ha più possibilità che i motori di ricerca ti cerchino durante un 'interrogazione. Ad esempio, se tu mettessi l'etichetta "Fiorentina" sui tuoi post, avresti molte probabilità di trovare il tuo blog cercando su un motore la parola :" Fiorentina".
    Non so se mi sono spiegato, mi comincia ad uscire il sangue dal naso...

    RispondiElimina
  68. Grazie, è quello che pensavo.

    RispondiElimina
  69. Magari no, però lei mi parlava di parcelle da riscuotere per quasi 40.000 euro, soldi dei quali , secondo lei, poteva riuscire a riscuoterne a fatica un quinto. Lei è una dei migliori avvocati penalisti della zona, lavora dodici ore al giorno e spesso non copre le spese. Forse c'è un'immagine un po' diversa degli avvocati.

    RispondiElimina
  70. Pollock, te invece come fai a postare video visibili su ipad?

    RispondiElimina
  71. Chissà se domani ci sarà una foto di donna.... Però, stiamo sul pezzo di giornata: a quando una foto panoramica di Massacciuoli?

    RispondiElimina
  72. Purtroppo oggi non è un caso limite.

    RispondiElimina
  73. JORDAN solo alla parola "Massacc...." s'ingrifa!! Ahahah ahahahah.....oggi t'ha citato il Brivido Sportivo...ahahahah ahahah....da una Serpe ad un'altra serpe....ahahah ahahah....

    RispondiElimina
  74. Scusa JORDANONE mio ma oggi prima la numerosa prole - saggio di chitarra, canto corale, partita esordienti (perso 3-2), partita pulcini (vinto derby 6-2), recita pre-natalizia - poi ospiti a cena....volevo fare due risate.....

    RispondiElimina
  75. e se tu ci hai tutti codesti cazzi tu te la devi rifa' con me? o icche ho fatto? semel in anno licet insanire e rispondere come si merita una volta ogni tanto a i' fenomeno di Massaciuccoli e si po' perdonare.

    RispondiElimina