.

.

lunedì 28 luglio 2014

?

Solo alcune domande oggi, a cominciare dalla foto. E’ maschio o femmina? Il Milan di Inzaghi è carne o pesce? Gli Abbagnale hanno già litigato con Benitez? E Totò? C’è qualcuno che guarderà la prossima partita della Fiorentina alle 3 di notte? A Tavecchio manca il potassio? Miroslav Klose è eterno? Dato che le amichevoli estive non contano, è meglio perderle? Joshua Brillante è un Quacchero? Massimo Mauro è un Quaquaraquà?  Prima di morire Berghessio ce la farà a giocare nella Fiorentina? Tra il secondo e il quarto che cosa c’è? La difesa è meglio a tre o a quattro?  E la chiamano estate è una canzone di Bruno Martino o una considerazione ad alta voce? Raffaello Paloscia verrà esposto alla Specola? Nella seconda foto la ragazza è inclinata per via delle scarpe oppure è stata spinta?

136 commenti:

  1. Pulizia della rete28 luglio 2014 08:13

    Il mondo del calcio è malato, ma è capace di reagire alle manifestazioni ed anche alle sole dichiarazioni razziste, anche quando vengono da uno dei suoi massimi esponenti.
    La rete fa più fatica, ospita blog dove, tra la complicità, la compiacenza e l'ilarità di tutti i suoi membri, albergano reati gravi, come ad esempio l'apologia di fascismo e lo stalkeraggio e l'insulto quotidiani rivolti a persone conosciute. Ma la Polizia Postale lavora.

    RispondiElimina
  2. Ljuka, quella di Mimmo Caso non la ricordo, che fece? Andò in ginocchioni fino alla meta, dopo una scampata retrocessione?

    RispondiElimina
  3. Pulizia della rete28 luglio 2014 08:55

    Molto spesso si tratta di blog per fortuna del tutto marginali, del tutto ininfluenti, in ogni campo, frequentati da pochissime unità, tra membri e curiosi, di internauti, i quali usando il blog come una chat fanno credere a molti contatti.
    Molto più importanti i blog, laddove ci sono, dei siti più famosi e frequentati dai tifosi di questa o quella squadra di serie A, i quali, senza la necessità di commettere reati, vengono visitati, quelli sì, da centinaia e centinaia di tifosi.
    Quanto a competenza in campo calcistico siamo, in tutti i casi, nella più assoluta normalità del tifoso italiano, nulla di più.

    RispondiElimina
  4. Però ci sono anche blog canaglia come questo che hanno la capacità di ospitare e quindi dare spazio a templi della moralità come Pulizia della rete. Spero che l'utente in questione possa almeno apprezzarlo, insomma, dopo avermi calunniato inventandosi dei miei interventi in altri siti o blog, non voglia accusarmi anche di aver inventato Pulizia della Rete per millantare contatti.

    RispondiElimina
  5. POLLOCK, quella che formulava domande un po' retoriche ero io. Rispondo:
    - Maschio
    - Pesce (piccolo)
    - Abbagnale no (l'avrebbero fatto nero), Di Capua si.
    - Totó ha litigato si, Benitez voleva la Fontana di Trevi
    - Io guarderò la viola alle 03.00 di notte
    - A Tavecchio manca una figa, con il potassio solido ci gioca con la donna
    - Klose é un dinosauro (fosse lui quello con la "K"? Lud morirebbe....)
    - Le amichevoli vanno vinte, per autostima e per abbonamenti
    - Brillante é un qualche cosa in divenire e Joshua ha ispirato gli U2.
    - Massimo Mauro é un Quaccheroquá
    - Berghessio é nipote di Borghezio, quindi osteggiato
    - Il 3o
    - a 3
    - Inverno!! Inverno!! Inverno esci da questa estate!!!
    - Paloscia spesso ammoscia, alla Specola saprebbe di speculazione
    - La ragazza é spinta, come il "Pulizia della rete", verso la conoscenza di ciò che ignora.


    (Attendo gli esegeti, ora, a rispondere a queste domande....).

    RispondiElimina
  6. Pulizia della rete28 luglio 2014 09:27

    Attenzione titolari di blog o membri di essi, perché accusare qualcuno di calunnia, magari cambiando dolosamente il preciso significato di quello che scrive, è un reato.
    Un'ipotesi, per quanto ben delineata e realistica, riferita al titolare di un blog, oltretutto indicando come ipotetica e possibile alternativa i suoi membri, non è una calunnia, è un'ipotesi, tra l'altro istruttiva.

    RispondiElimina
  7. Pulizia della rete28 luglio 2014 09:32

    Ovviamente è consigliabile che i titolari di un blog conoscano bene la lingua nella quale si esprimono, loro ed i frequentatori del loro blog. L'ignoranza della lingua italiana per un italiano che abbia frequentato almeno la scuola dell'obbligo, non è un'attenuante.

    RispondiElimina
  8. Grazie per il consiglio Pulizia. Ti auguro un'estate spensierata e se ciò può aiutarti anche piena di querele.

    RispondiElimina
  9. Pulizia della rete28 luglio 2014 09:39

    Stiamo semplicemente e in tutta tranquillità cercando di dare una mano. Buona estate.

    RispondiElimina
  10. Ma questa è rupofobia! Dalla Costa Smeralda au grand ménage de maison! Acqua azzurra acqua chiara! Sigismondo ha scritto pagine definitive su questa patologia. Riassumo grossolanamente: la paura angosciosa dello sporco dentro spinge a farsi cacciatori dello sporco fuori. E poi Pollock è un noto calunniatore e manipolatore del pensiero altrui, come fa ad essere calunniato? Che poi sia caprino nell'uso e nella comprensione dell'italiano trova spiegazione socioantropologica: nipote di fiaccheraio e sanfredianino, o icche vòi pretende? Mi scappa la PìPì, mi scappa la PìPì papà, mi scappa la PìPì, mi scappa la PìPì papà... ahahahahahahahahahah! Sei tornato a scrivere da noi, pochissime unità di assolutamente normali ed è già questa buona notizia, come notava Vitalogy: potenza del sitollock, organo del sapere di vita viola! Adesso parlaci della prova di Brillante, che fa periclitare la tua teoria del centrocampo di soli fiorettisti.

    RispondiElimina
  11. Dimenticavo: su Sopra sfondi una porta aperta. Il problema è, per me, l'avanzare dell'età. Un tempo avrei organizzato spedizione muscolosa nella sua sezione, al grido «Fascisti carogne tornate nelle fogne», adesso mi sono imborghesito fino a considerarlo sotto-maître à penser e a onorarmi del suo cazzeggio. Sul letto di morte gli chiederò la tessera del MSI ma, mentre me la passerà commosso, gli dirò con l'ultimo fiato di voce: «Così, sarà un fascio di meno a morire!». Il che mi ricorda la barzelletta sarda sul genio della lampada che chiede a un pindaccio il suo desiderio supremo, aggiungendo che, per giunta, darà il doppio del richiesto al miglior amico del pindaccio, il quale allora risponde, senza esitazione: «Cavami un occhio!».

    RispondiElimina
  12. Mio Dio, che lapsus! «Un fascio di più a morire!», volevo scrivere! Il Sopra sta colonizzando il mio subconscio! A quando l'acquisto, dal robivecchi, di un busto del ducione da esporre nella mia biblioteca?

    RispondiElimina
  13. Pulizia della rete28 luglio 2014 09:57

    Si può inoltre ragionevolmente pensare che solo chi ha la coscienza sporca ed ha la tendenza all'insulto può accusare di rupofobia un internauta, o un gruppo di internauti che aiutino, quindi se necessario informino, la Polizia Postale su eventuali e precisi reati che per loro si stanno commettendo in rete.

    RispondiElimina
  14. Pulizia, io capisco il tuo scopo moralizzatore della rete, lo apprezzo tanto e ti ringrazio per avermi scelto, piccolo, tra i giganti del web. Quello che capisco meno, una volta espletata la tua funzione ammonitrice, cos'è che ti costringe a rimanere in un posto così disgustoso. Stai tranquillo che quando ti assenti c'è sempre la Polizia Postale a vigilare.

    RispondiElimina
  15. No, è proprio la coscienza sporca, come dicevo, a causare la rupofobia, che è fenomeno patologicamente proiettivo. Il ruolo dell'informatore ha un suo fascino letterario (ma anche cinematografico: cfr. John Ford e la splendida interpretazione di McLaglen) e arricchisce il gran sitollock. Ad ogni modo l'IP di chi viene a insultare e a calunniare gratuitamente chi benignamente lo ospiti è, in effetti, disponibile a Pollock e, quindi, alle Massime Autorità del Castello Kafkiano se evocate in modo così puerile. A me Brillante è piaciuto e Fernando piacerà anche di più: non so cosa ne pensi ma lo saprò forse più tardi perché adesso vado a vivere, anche se Villiers de l'Isle-Adam disse memorabilmente, con motto che sarebbe piaciuto a quel boiachimollista del Sopra: «Vivere? Lo facciano per noi i nostri domestici!». Ma io sono di sinistra, non sono renziano, e traggo lezione dalla dialettica hegeliana di servo-padrone.

    RispondiElimina
  16. Pulizia della rete28 luglio 2014 10:25

    E' un bene che ci siano internauti, o gruppi di essi, che navigando a piacere ed in piena libertà, aiutino costantemente la Polizia Postale nell'individuare eventuali reati, anche commessi da blog del tutto marginali.
    Si può ipotizzare che sia un reato anche tentare di dissuadere, più o meno velatamente, questi internauti, animati solo da buona volontà, magari qualificandoli genericamente e spregiativamente "informatori" e minacciando di identificarli attraverso l' IP. Minaccia comunque patetica in quanto costoro non stanno commettendo alcun reato, anzi stanno facendo un nobile lavoro, anche a tutela di se stessi.

    RispondiElimina
  17. Infatti c'abbiamo anche un compagno di blog chiamato Vigile... ma siccome stamani mi pare 'un lo si veda in giro, ti lascio la macchina qui nonostante stia passando la pulizia della rete

    RispondiElimina
  18. Pulizia, probabilmente la colpa è solo del mio italiano, e mi scuso, cercherò di spiegarmi con parole mie,come già detto apprezzo molto che ci siano gruppi che vigilano a supporto della Polizia Postale, anzi, ora che lo so non posso più farne a meno, mi danno tranquillità e anche la mia famiglia Vi è grata, quello che intendevo è che questo lavoro così prezioso può essere fatto informando la Polizia Postale, senza cioè più intervenire in certe viscide discussioni una volta ammonito il blog impertinente.

    RispondiElimina
  19. Pulizia della rete28 luglio 2014 10:40

    La coscienza sporca può essere certamente una nelle cause della rupofobia, ma noi intendevamo altro, e chi conosce l'italiano ed è in buona fede lo ha capito benissimo.
    Intendiamo dire cioè che è ragionevole pensare che ci sia coscienza sporca e tendenza all'insulto in chi definisce malati di rupofobia un internauta o un gruppo di internauti, che stanno semplicemente segnalando eventuali reati che si commettono in rete, anche alla Polizia Postale, ma in primo luogo e con costanza, tanto più se di quei reati sono vittime, a chi potrebbe ipoteticamente averli commessi.

    RispondiElimina
  20. Ritengo surrettizie alcune accuse, denotano scarsa conoscenza della politica (io fascio? É Renzi cos'é un kapò per quel che impone? Renzi e le sue imposizioni democratiche...ah ah ah ah ah ah...!).
    COLONNELLO, che io influisca sul tuo inconscio e subconscio é palese, così come il Sitollock agisce sul moralizzatore, il quale come un maniaco ama "leggere di se"; POLLOCK non é come il Tg5 che non parla di Milan-M. City, anzi! Quindi é più lui un "pulito", che altri....
    Quando ti leggo, a ogni post, faccio come quelli del Manchester City ieri, i quali ad ogni gol ridevano....
    La mia impressione é che tu sia simile a Lud, cioè non vi cagano molto sul sitone, o magari non c'é pane per i tuoi denti- chissà (??!), e allora ti inventi un nick (tu che osteggi i multinick e fai battaglia da tempo- sul sitone- perché le persone si registrino cosicché possano tenere il loro nick definitivo, avendo riconoscibilità) andando contro le tue stesse regole moralizzatrici. Pensaci.
    Non puoi stare senza questo blog, arrivi al mattino come un uomo di mezza età pedofilo che va davanti alle scuole al mattino.
    Poi? Dove vai? Torni nella bara? Sei un vampiro? Ma dai, se sei veramente il CHIARI getta via 'sta maschera e vieni a fare due chiacchiere virtuali, faremo finta di nulla! Abbiamo riaccettato Lud, vuoi non riaccettiamo te? Al limite useremo un'ascia...ah ah ah ah ah ah ah..Dai CHIARI, giuro saremo clementi, io stesso sarò clemente, non Mastella...ah ah ah ah ah ah ah...
    E non é vero che io sia fascio! Democraticamente questo post l'ho fatto scrivere al mio cingalese.
    Io accetto sempre chi la pensa diversamente da me. Lo accetto. Con un'ascia......ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah.....
    Ma dai Pulitore, sembri Galan, il quale invece di spiegare dove ha preso i soldi cosa fa? Accusa la segretaria di aver preso denaro che invece era destinato a lui....ah ah ah ah ah ah "Va bene signor Galan, fotteremo grazie a lei la segretaria...ma dove ha preso quei 10 milioni di euro?".
    "Pesce-pulitore cosa le hanno fatto quelli del Sitollock, l'acqua del laghetto era dolce e lei si sentiva male? Preferiva l'acqua salata? Perché ha lasciato il Blog? Permaloso"...."Eh, hanno accusato una utente in zona Cisa e preso in giro un altro utente d'oltralpe, sono idiosincrasiaci verso quelli oltre gli 800 metri d'altitudine...."...."Vabbé e lei? Molla per gli altri? O per caso quando non regge argomenti va a deviare verso altro?.... Stia sul pezzo, su, pesce-pulitore...É un mondo di squali, rischierebbe che la mangino- a parole... Stia sereno....Questi hanno argomenti, magari il loro italiano é pessimo, come il suo portafogli...".
    Uhuuhuhuhuh.....ah ah ah ah ah ah ah....CHIARI fai outing!!! Metteremo la musica, lo proporrò a Pollock..."Resta cummé, nun me lassá......". O forse vorresti che noi, in coro, cantassimo per te "Sto pensando a te", di Vasco Rossi?
    Io non uso più olio di ricino, da tempo....grazie agli altri sitollockiani ho scoperto l'olio di Recine.
    Ho atteso così tanto il Pigato che, esausto, ho cercato i gemelli Piga dell'Avellino anni '80...un surrogato. Come te, Pulitore, un surrogato di CHIARI.
    Se sei tu, CHIARI, un abbraccio virtuale.

    RispondiElimina
  21. Ma la polizia postale ha la fila, davanti la caserma?

    RispondiElimina
  22. Sarà che partecipo poco al blog per motivi di lavoro, sarà che non ho padronanza completa della lingua, o sarà semplicemente perchè son limitato e non ci arrivo ma...
    Che significa tutto ciò?

    RispondiElimina
  23. Nessuno, Pitino. L'estate anche quando non è calda come questa genera comunque fenomeni legati alla stagionalità. E come con il cocomero basta sputare i semi.

    RispondiElimina
  24. mi fido di te...mi limiterò a sputare...

    RispondiElimina
  25. Uno non può rimanere fuori dal blog per due giorni che poi non capisce più un cazzo di quel che succede. Io comunque non posso credere che Er Pulizia sia il Chiari, o almeno non voglio crederlo, considerata la stima che ho verso il Gran Genovese.

    RispondiElimina
  26. Proprio considerata la stima che ho verso il Gran Genovese, spero che sia lui e che abbia voglia di scherzare un po'.

    RispondiElimina
  27. qualcuno(che non sia il Colonnello,sennò un capisco niente) può riassumere quanto accaduto?Mi accodo alla richiesta di Anto.Se Pulizia è il Chiari spero che stia "giocando" per prenderci per il culo e tornare in grande stile.Pollock?

    RispondiElimina
  28. Caro Anto, il Pulizia è uno che vuole bene alla Rete, una sorta di ronda dei cittadini per bene, un'appendice essenziale della Polizia Postale. E' uno che si prende la briga di ricordarti che c'è uno che vigila. Io che faccio fatica a ricordare me lo sono appuntato, anche se la signorina s'è incazzata.

    RispondiElimina
  29. Pare che Cuadrado alla fine per quest'anno resti, iniziamo ad inserirlo nelle nostre formazioni 2014/15...

    RispondiElimina
  30. Neto (tatafrancesca)

    Fac - Rodri - Basaglia (Savic, Tom, Alonso)

    Cuadry - Aqui - Pek - Borja - Vargas (Giochìn, Mati, Frusciante, Vesìno, Pasqualino)
    Marione Peppino (Baba O'Riley, Della Bernardesca, Rebel Rebic)

    Così siam forti se tutti integri, con un rinforzone serio per reparto sarebbe ancora meglio.

    RispondiElimina
  31. Sì. Partì dal Campo di Marte e se la fece tutta a corsa, dopo la scampata retrocessione del '78, fino a Monte Senario. Ci fu anche un articolo relativo alla sgambata, della Nazione del tempo che fu. Probabilmente a firma dell'intramontabile, e citato nel fondo del boss, Raffaello Paloscia.

    RispondiElimina
  32. Ti sei scordato del 'Nesta delle Piramidi', che con un terzo portiere fa salire a 26 il numero dei giocatori in rosa. Pensando che sia il numero massimo, per tetto ingaggi e per volontà di Montella, se arrivano due pezzi, che spero pregiati, altrettanti partiranno. Il più probabile sembra Aquilani, e Baba se il secondo fosse una punta. Vita, sia chiaro, 'un ce l'ho con te, eh!

    RispondiElimina
  33. Moralizzatore, fare un salto sul sito della FIGC? Sai c'é uno che ha detto "Optì Pobà .....e mangiano le banane...". Insomma anche li c'é da fare, li aii vertici...
    E si perché noi siamo una piccola, invisibile particella del mondo del calcio italiano ma il pesce, come vedi, puzza dalla testa!
    Non ti dico su fiorentina.it, con una donna e un uomo che quanto a insulti non sono secondi a nessuno!

    RispondiElimina
  34. Sul reato di 'apologia di fascismo' aggiornati! Ti aiuto:

    http://www.qelsi.it/2012/dichiararsi-fascista-e-reato-falso-ecco-perche/

    RispondiElimina
  35. Aggiungo che Rebic resta. I' Calamai, qualche giorno fa alla radio, ha dato la notizia, filtrata dall'ambiente societario, che il croato è il primo sostituto delle punte. E' vorre' anche vedere fosse i' contrario!

    RispondiElimina
  36. Pulizia della rete28 luglio 2014 14:14

    Lo sappiamo benissimo, come lo sa anche la Polizia Postale.
    Bisogna leggere bene quello che scriviamo, per evitare di fare inviti inutili.

    RispondiElimina
  37. Ma della storia del calcio bisogna proprio sapere men che zero per definire Charles un centravanti statico d'area! Era uno forte di testa ma che tornava indietro e dialogava, permettendo gli inserimenti, e la sua mole nulla c'incastrava col suo gioco! E' come dire che Daniel non era un colpitore di testa giudicando dalla sua altezza! Zemanviola, vediamo di non rovesciare le parti! Sei tu che paragonavi Cuadrado a Luciano (non a LUCIANO...), io ti corressi ma prima di tutto perché ti voglio bene e così ti stavi massacrando, ti stavi mettendo alla mercè anche di un qualsiasi Beberri che passasse per caso sopra un tombino di cloaca! Mosti, de «La Nazione», parla del 3-5-2 come di modulo più spregiudicato dal 4-3-3... Foco, aiutami! Il 3-5-2 è modulo ben più solido, con copertura di 5 all'uopo, ed evita ai difensori il confronto diretto contro l'uomo lanciato di fascia, sul quale intervengono (se i meccanismi funzionano) solo di seconda battuta; inoltre un uomo è sottratto all'attacco per aiutare il centrocampo. Vitalogy, in effetti da bambino ho avuto una tata che si chiamava Francesca: veneta, bruna, alta, doviziosa nelle forme, una sua vestaglia m'è fitta nel ricordo più che quella della governante al protagonista di «Ensayo de un crimen». Infine, qualche parola sulla questione grave che investe la carica di Dirigente. Pollock, il fatto che tu magnetizzi fave morbosamente maniacali e che tu ce le appiccichi a mo' di zecche, e ciò a partire dai tre corifei balordi della pontellizzazione, coi quali spartisti Tavernello, fino all'Atomica e fino a Rupy, prova solo una cosa: TU NON SEI NORMALE! Ma noi siamo invece ASSOLUTAMENTE NORMALI e quindi c'è chiara incompatibilità col vertice! Continuando così, un golpe si renderà necessario e se parlo di golpe c'è solo un nome, su sitollock, che possa tener botta, ed è quello dell'ignobile apologeta del disciolto partito fascista, che affettuosamente saluto e che è ragionevole supporre (ahahahahahahah!) che non disdegni l'alta responsabilità affidatagli da un gruppo di ufficiali intesi a salvare il sitollock, il quale sta affondando nella depravazione morale, nonostante lo sguardo vigile della PìPì. Non te ne faccio una colpa, Pollock: il problema è socio-antropologico e investe un'intera zona depressa di Fiorenza. La soluzione può essere soltanto l'epurazione etnica, con lo spianamento del quartiere innominabile per costruirci campi da calcio e attività ricreative per ragazzi virtuosi della Rive Droite. Le donne, destinate a harem collettivi, dopo accorta selezione. I minori, rieducati da cima a fondo: la forchetta con la sinistra, ci si toglie le scarpe per andare a letto a trombare, sei per tre fa diciotto, se passa una vecchia sul marciapiede non la si scippa ecc ecc.

    RispondiElimina
  38. Pulizia della rete28 luglio 2014 14:20

    Bisogna leggerci bene prima di farci degli inviti inutili.
    La prima considerazione che abbiamo fatto nel nostro primo intervento questa mattina riguarda proprio quanto sta accadendo ai vertici del calcio italiano ed alle sue ripercussioni.
    Quanto ad eventuali reati commessi in altri siti essi non sono una attenuante per chi quei reati commetta altrove.

    RispondiElimina
  39. Ecco, immaginavo, ma proprio non ricordavo, grazie. Mimmo Caso tra l'altro mi stava molto simpatico, ed era anche un bel giocatore, nella sua doppia vesta di tornante-regista.

    RispondiElimina
  40. Sopra è vero, sul sifone ci sono quella bionda bolognese e quel maschio di Parma che in quanto a insulti sono al vertice della classifica, soprattutto quelli razziali.

    RispondiElimina
  41. Ma quel noi ricorrente è un plurale maiestatis, o siamo di fronte a una ronda del piacere?

    RispondiElimina
  42. https://www.youtube.com/watch?v=1Wb6kF8c9B4

    RispondiElimina
  43. https://www.youtube.com/watch?v=1L5VOudyytw

    RispondiElimina
  44. Parlando di Cuadrado:"ed è uno dei pochi giocatori che si trovano a loro agio in qualsiasi ruolo";"Oggi Mundo depurtivo dedica a Cuadrado la prima pagina, sottolineando come Enrique ne sia letteralmente innamorato per la sua duttilità. Ora, o sono tutti impazziti, o il giocatore vale ed interessa."Se Cuadrado si trova a suo agio in qualsiasi ruolo e se è duttile,come mai lo stesso autore delle affermazioni citate ha combattuto per mesi affermando che Cuadrado doveva giocare solo ed esclusivamente in attacco?Ma la risposta la so già(ed il Colonnello mi aiutyerà in questo).Io non ho dimestichezza con l'italiano,soprattutto quello scritto.Per cui la colpa è mia che non comprendo.Scusate.

    RispondiElimina
  45. Sì, ma allora basterebbe solo non decantare quegli altri siti, dopo averne detto peste e corna (archivio pieno zeppo...). E poi il primo a non leggerti bene sei tu: parli di reato grave come l'apologia del fascismo e vieni smentito, dici di informare fantomatiche autorità e poi non vuoi esser tacciato d'informatore. Insomma parli al vento e ne sei gonfio. Comunque eravamo sicuri che saresti tornato tra noi, laggiù non avevi sponda. Non sapevamo però se saresti tornato coi panni del bambinone coi quali sbattesti la porta e così è, purtroppo. Qui nutri lo spirito sitollockiano, non so se te ne sei accorto. Dknosauro, non c'è una spiegazione. O meglio c'è, ma non concerne il calcio.

    RispondiElimina
  46. Per non saper né leggere né far di conto - ma soprattutto non avendo dimestichezza con l'italiano, la voglio avere solo con un argentino o più - non vedo il Chiari persona da inscenare un simile baraccone, ricordandomelo diretto e non amante delle maschere. A meno che in tutti questi mesi non mi sia perso qualcosa che contraddica il mio ricordo...

    RispondiElimina
  47. Forse per farsi perdonare quell'azione in contropiede nel finale di quel drammatico Fiorentina-Genoa, quando si fece tutto il campo palla al piede per poi franare davanti a Gilardi, in chiaro debito d'ossigeno, e mettergli il pallone in mano. Avesse segnato ci si risparmiavano gli ultimi minuti di tregenda e qualche infarto sulle tribune.

    RispondiElimina
  48. Sono d'accordo, Deyna, ed è importante che lo sia anche Rupy.

    RispondiElimina
  49. Pulizia della rete28 luglio 2014 15:05

    Sempre a proposito di coscienza sporca, proprio coloro che si sentono personalmente più chiamati in causa dai nostri scritti sono quelli che cercano di evitarne e di cambiarne i puntuali contenuti, sollevando, loro sì, un indecoroso e bugiardo polverone.

    RispondiElimina
  50. Ora che insiste non lo penso più neanch'io, ho sperato in un suo scherzo, ma lo scherzo è bello quando dura poco. Adesso mi sorge un Dubbio...

    RispondiElimina
  51. Pulizia, siete veramente molto presenti ultimamente.

    RispondiElimina
  52. Vita e Deyna, chi ha trattato Sopra di fascista, con tanto di insulti variati, sul blog dell'Atomica? Chi ha protestato perché il blog dell'Atomica, l'unico luogo in cui riesce a dialogare (quantunque con uno che ha dileggiato sul piano professionale per un anno, anche accusando chi gli ha dato il diploma di essere un «criminale»), veniva stalkeggiato (una sua mania, già col primitivo nick, col quale andò a piagnucolare dal Cretino dei Neretti sempre tirando fuori la PìPì, alla quale dovrebbe far piuttosto ricorso senza scassar la minchia) da uno che peraltro è uno sdaiolo (ma lui in questo è come Jordan, dei multinick non ci capisce un tubo, si fa frastornare e poi se la prende col primo che capita)? Chi usa penosi distinguo per insultare proiettivamente facendo la vittima? Chi è onomasticamente rupofobo? Il Dubbio non c'entra nulla. Per me, torni fra noi col suo nick di un tempo e amici come prima. Resti Rupy e faremo con Rupy, qui fa da galvanizzatore. Ma io a Belfagor gioco coi bimbi di mia sorella, ho il senso dell'età, mia e degli interlocutori.

    RispondiElimina
  53. Del fenomeno del multinickismo me ne è sempre fregato nulla, meno ancora ci ho capito, probabilmente meno ancora del Chiari e di Jordan messi insieme, soprattutto al rientro dalla mia lunga assenza. Anche a causa del poco tempo dedicato [nessuno] a sbrogliare le matasse. A proposto del Patriarca: o quando torni a darci un giudizio serio su Fernando, e soprattutto sul culo di Pollock fresco di giornata? Devi dirimere, da sommo intenditore, la questione maschio-femmina, che mi lascia ancora qualche dubbio in proposito!

    RispondiElimina
  54. Anche Pulizia potrebbe dire la sua su quel culo, sempre che sia moralmente nei canoni della Polizia Postale.

    RispondiElimina
  55. Magnetizzare fave è un'arte caro Colonnello. L'ho imparata tra via dell'Ardiglione e via Maffia.

    RispondiElimina
  56. Avevo letto Pulizia Postale. Si mettesse un nick così, si meriterebbe un Pulitzer a prescindere.

    RispondiElimina
  57. Vero, ma è preferibile avere una fava mesmerizzante.

    RispondiElimina
  58. Pulizia della rete28 luglio 2014 15:36

    Ci siamo dati un nick del tutto impersonale, anche se corrispondente, per evitare personalismi che non ci riguardano.
    Anche gli ultimi commenti confermano che per deviare il discorso dai temi puntuali e fastidiosi che abbiamo sollevato, quelli che si sentono chiamati in causa ricorrono a tutto, disperatamente.

    RispondiElimina
  59. Si, siete altamente impersonali. Noi, disperati.

    RispondiElimina
  60. woslky via in prestito secco, spero. ed Ilicic? ceduto? là davanti in effetti siam tanti.
    io venderei savic e investirei il ricavato su un centrocampista. dietro preferisco tomovic a roncaglia, che credo che comunque alla fine venga ceduto.
    ad ogni modo sì, si ronco che tomtom giocano molto bene nella difesa a 3 - mentre savic è più marcatore pure da 4-4-2, con difesa bassa, dunque ancor più sacrificabile, specie a queste cifre (10-12 mln)

    RispondiElimina
  61. Deyna di que' culi lì, fossen anche di femmina, me ne 'nteressa poco. Fernando nel Gremio fece un bel campionato tanto che venne pagato non poco, ma se ne andò giovane per essere sicuri del tutto. Bel mediano, recuperatore di palloni e gran corridore il fatto che Scolari non l'abbia considerato pur avendone bisogno come il pane (ma questo non l'ha ancora capito) suona a suo (di Fernando) merito.

    RispondiElimina
  62. Azz., mi ero scordato di Wolski e Ilicic. Il discorso si fa più complicato. E Piccini? Che casino!

    RispondiElimina
  63. apprezza l'abnegazione che profondono nel loro mestiere. incastreranno pollock e la sua banda e finalmente i bambini potranno tornare a giocare per strada.

    RispondiElimina
  64. Ma quando giocava Charles e un n'era ancora nato, o che cazzo tu vuo' che ne sappia? E un n'è mica come noi che s'è visto gioha' da' i' vivo! A quell'artro poi gliel'ha raccontao la stagista che la l'ha visto a i' firme Luce!

    RispondiElimina
  65. Apprezzo Pende, apprezzo davvero. Anche la Rita da quando c'è Pulizia ha ritrovato il sorriso.

    RispondiElimina
  66. Lo vedo bene anch'io, anche se come incontrista non è al livello dei massimi rappresentanti brasiliani del genere [Mauro Silva in testa], corre parecchio, sa giocare di prima, si inserisce anche al tiro...E soprattutto a 22 anni ha grandi margini di miglioramento. Ma mi accontenterei anche di Ralf...

    RispondiElimina
  67. Mi accodo a Deyna, dei multinick non me frega un tubo, cazzi loro, se uno è così bambino da divertircisi. Io rispondo a chi scrive e a quello che scrive, se poi si diverte a pigliare per il culo, essendo impresa non complicata farlo nascondendosi, perde il suo tempo e mi fa perdere il mio, ma è tempo di divertissement, e, come tale, è quasi perso per postulato.

    RispondiElimina
  68. Ma gli fanno anche le pulizia in casa? Con quel che costano le colf oggi!

    RispondiElimina
  69. Il Divino Otelma, si stanno incazzando! Ahahahah!

    RispondiElimina
  70. Intervengo per far chiarezza sulla questione odierna:
    È culo di maschio. Polpaccio, bicipite femorale e bacino stretto possono essere rivelatori. È ovvio che ,in caso di risposta sbagliata, affermerò che qualcuno mi ha rubato il nick, con lo scopo di farmi passare per un millantatore di conoscenze riguardanti la femmina.

    RispondiElimina
  71. Tempo di pulizie....

    RispondiElimina
  72. Detta così, Deyna («il culo di Pollock»), mi ha dato un sussulto d'orrore...

    RispondiElimina
  73. Foco, le tue dichiarazioni sono già al vaglio della Polizia Postale.

    RispondiElimina
  74. A me il fondo mi sembra quello delle Pavoniere, alle Cascine. Fosse così ci andrei cauto, ahahah!

    RispondiElimina
  75. Caro Pulizia, mi piace quest'idea della task force anti-zozzoni. Oddio, fa un pò Alan Moore featuring Casaleggio, però è un'idea simpatica. La Justice League del web, vorrei averci pensato io, cazzo. Già mi immagino ,vestito da BatMan ,scrivere invettive contro me stesso. Però ,quando si parla di reati, bisogna andarci cauti, o,quantomeno, essere ferrati in materia. Altrimenti si potrebbe entrare in un circolo vizioso che potrebbe portare ad essere accusati di diffamare. O a far brutte figure. Il mio consiglio è quello di prendersi molto meno sul serio, gradire o non gradire il contenuto del blog e sfruttare il tempo libero per hobby più rilassanti e gratificanti. Come, ad esempio, la fornicazione.

    RispondiElimina
  76. Era volutamente ambigua, sempre rispettando i limiti imposti dal Pulitzer Polizei.

    RispondiElimina
  77. Mi dissocio dall'istigazione alla fornicazione lanciata da Foco. Pulizia tienine conto quando vai a riferire.

    RispondiElimina
  78. Ma non necessariamente la fornicazione, non alziamo troppo l'asticella montoliviana, anche l'onanismo ha una sua dignità. E mi scuso anticipatamente se il termine va oltre i confini dettati dal Pulitzer Polizei, o dai delfini che osservano la realtà dal buco della serratura.

    RispondiElimina
  79. Pollock sarà costretto a una massacrante opera di rimozione delle foto oscene postate sopra e sotto gli editoriali, da anni a questa parte. Tirar giù le statue di Lenin e Stalin nella ex-URSS è stato un gioco da bambini, in confronto. Ma quando c'è da fare Pulizia Etica non si scherza.

    RispondiElimina
  80. Eins zwei Polizei
    drei vier Grenadier
    fünf sechs alte Gags
    sieben acht gute Nacht

    RispondiElimina
  81. Ad ogni modo Pollock il Pulitzer l'ha già vinto, ma dei poveri: così scrisse l'infermiera dello Schreber, inter alia.

    RispondiElimina
  82. Ja ja ja was ist los was ist das!

    https://www.youtube.com/watch?v=17BT-LwmXt8

    RispondiElimina
  83. Temo non si riferisse a Pollock, l'onoreficenza.

    RispondiElimina
  84. Pulizia della rete28 luglio 2014 16:36

    Bisogna leggerci bene prima di invitarci, senza che ne esista la necessità, alla cautela. A meno che non si voglia continuare a cambiare, per evitarlo, quanto abbiamo precisamente e correttamente scritto.

    RispondiElimina
  85. https://www.youtube.com/watch?v=0rlghYsHnVc



    Era ora di fare un po' di Pulizia.

    RispondiElimina
  86. No, una sega Deyna, l'ho già festeggiato con una Dreher al limone.

    RispondiElimina
  87. Nessuno te la risucchierà dalle budella, non temere.

    RispondiElimina
  88. Bah, ritengo che sia penoso per una persona di ottima intelligenza, anche se talvolta offuscata da un'evidente mania di persecuzione (nessuno è perfetto), ricorrere ad un nickname dal sapore moralistico per rientrare laddove nessuno l'aveva cacciato, ma se n'era andato sua sponte per ridursi a fare il controcanto ad uno scemo con il quale mai era andato d'accordo.

    RispondiElimina
  89. Ben tre termini da segnalare al Pulitzer Polizei.

    RispondiElimina
  90. Io continuo a ritenere che Er Pulizia non sia il Chiari, per quanto a volte ne scimmiotti il modo di scrivere: come dice Deyna, il Giamba è più diretto, inoltre scrive meglio, non usa il plurale maiestatis, ha una gamma di aggettivi vastissima impossibile da copiare e comunque il tono e i contenuti non sono in linea con la persona. Anche se ammetto di non leggere il blog di Lud, per cui non conosco eventuali cambiamenti nel Chiari, non penso che a 60 anni sonàti uno abbia un tale mutamento in pochi mesi, per cui penso che Er Pulizia sia uno dei soliti pixel, o delfino, o comunque uno del gruppo che ha in odio il blog di Pollock, e forse Pollock stesso (anche se mi sembra di capire che il Gran Nemico, per loro, sia Blimpe, per cui Pollock è forse considerato un traditore che adesso flirta col Nemico).

    RispondiElimina
  91. Signori vi saluto, rientro stasera, sperando di non ritrovare il Sitollock chiuso e transennato, con implacabili rottweiler ad impedire uscita e ingresso ai facinorosi.

    RispondiElimina
  92. Essi hanno fiutato The perfume of traitors

    https://www.youtube.com/watch?v=It2CXXKRBgk

    RispondiElimina
  93. Basta 'un tu vada alla Biglietteria di S.M.Novella!

    RispondiElimina
  94. Ed ora tutti in piedi. Il Sopra può rimanere seduto, ma è talmente alto che rientrerà, suo malgrado, nella foto ufficiale, ahahah!

    http://www.youtube.com/watch?v=rA7YiAfGDGU

    RispondiElimina
  95. Sì sì, per me c'era altro (ahahahahahahah!): il bello è che mi sono preso la gragnuola per un altro, un personaggio di Disney.

    RispondiElimina
  96. Anto tu sei un buono ed è proprio lo stile, oltre ai modi e ai ricorsi, che tradisce Rupy... Solidarietà di camalli... Comunque il finale è corretto: sono io ad aver dato il colpo di grazia a Pollock che, se fosse rimasto un semplice traditore inattivo e nell'ombra, sarebbe stato forse trascurato da ESSI. Ora che l'ho infettato per lui non può esserci più pietà!

    http://www.youtube.com/watch?v=pY7f3yecsms

    C'è anche, all'inizio, un pezzo dell'infanzia di Pollock.

    RispondiElimina
  97. Pure l'Armata Rossa non è più quella di una volta...

    http://www.youtube.com/watch?v=BYbtAZjB8QM

    RispondiElimina
  98. Glasnost' e Perestrojka, per finire a Putin, passando attraverso Eltsin! Infatti a' Mondiali 'un son più bòni, non c'è più Ordine, come predica il Cottomano (Deyna ti pago i diritti, non ti preoccupare!), ahahah!

    RispondiElimina
  99. Pe' quella cosa sotto pensa alla tua, la mia la sta dimolto bene

    RispondiElimina
  100. Ahahahahahahahah! Varda che Pulizia e' vorrà controllare, che un ci sien l'ova, lui l'è morto attento a codeste hose (ahahahahahahahah!).

    RispondiElimina
  101. La prossima linea difensiva a 4 della Fiorentina.

    RispondiElimina
  102. Gechedaccio! (falco, Der Kommisar).

    RispondiElimina
  103. Vorrai dire Ceghedaccio!

    RispondiElimina
  104. jawohl mein kommandant!

    RispondiElimina
  105. Vorrai dire KeGheBaccio! KGB! KGB!

    https://www.youtube.com/watch?v=XArSVg3KOuk

    https://www.youtube.com/watch?v=6o_VRLp-xwU

    Voglio odorare
    il sapore celeste del ferro
    voglio vedere
    il profumo sanguigno del fuoco
    esiste lo so
    non tutti possono
    tendendo le braccia
    afferrare la sorte
    schiaffeggiarle la faccia
    renderla solida ed obbediente
    renderla tenera, incandescente
    a ja Ljublju SSSR
    a ja Ljublju SSSR
    il fuoco di un cuore
    che incendia la mente
    può fondere il gelo
    del marmo: bollente!
    onoro il braccio
    che muove il telaio
    onoro la forza
    che muove l'acciaio
    esiste lo so
    a ja Ljublju SSSR
    a ja Ljublju SSSR

    RispondiElimina
  106. Giustamente, l'accademico BLIMP corregge...

    RispondiElimina
  107. Ma no, dapprima non capivo, poi mi è venuta l'illuminazione, perché conosco una lì. E poi non sono accademico, non sono pompier.

    RispondiElimina
  108. Ecco...vediamo se c'é la foto d'accademia...

    RispondiElimina
  109. Inizio coi botti!!

    RispondiElimina
  110. Nessun problema, anche l'anno del SECONDO cominciammo là. Vincendo. Tra i giallozozzi, partiti con presto sgonfiate velleità di scudetto, esordiva in panca Cacca Cacca. Ricordo che disse nel dopo gara che i suoi avrebbero meritato la vittoria, che noi avevamo fatto due tiri in porta, che eravamo dei killers ecc. Ma io sentivo che era SECONDO! E ora sento che sarà TERZO!

    RispondiElimina
  111. La strada è tracciata! Doppietta di Dino, completa Berna, subentrato nel finale! A stroncare sùbito, dalla prima giornata, i raccomandati d'Italia!

    RispondiElimina
  112. 'Stavolta ci sarà Gomez!

    RispondiElimina
  113. Bene, il dente storicamente più merdoso ce lo togliamo alla prima. Se si vince meglio così, se si pareggia non ci si monta troppo la testa, se si perde restano comunque 37 partite di cui nessuna in casa dei giallozozzi.

    RispondiElimina
  114. Oh ma la pulizia della rete quando ripassa per questo blog? Non vedo neanche il cartello con giorno e fascia oraria.

    RispondiElimina
  115. Tu parcheggia tranquillo. Al massimo te la fa portar via dalla polizia postale.

    RispondiElimina
  116. Blimp, io sarò un buono, ma Chiari non è certo un cretino, non ce lo vedo a difendere e a farsi strumentalizzare da certi personaggi.

    RispondiElimina
  117. Io non ho visto la partita di sabato, ma ho letto che Montella ha schierato, come a Moena, Alonso nella difesa a tre e Woski interno. Bisogna vedere se veramente intende utilizzarli in questi ruoli o se sono solo esperimenti (o metodi per far salire il prezzo al Sunderland, per il primo).
    In generale, mi sembra che la priorità sia sfoltire, la rosa è fin troppo ampia. Se rimane Cuadrado occorrerà comprare un altro centrale di difesa per sostituire Savic, che a quel punto potrebbe essere sacrificato al posto del colombiano, e comprare un esterno di sinistra se non ci si fida di Vargas. A centrocampo per adesso ce n'è fin troppi, in attacco pure.
    Questo nel presupposto che si giochi con il 3-5-2... se si vuol passare alla difesa a 4, rimane il problema dei terzini: a sinistra mi sembra di capire che si può schierare Basanta, ma a destra se non si vuole rivedere Tomovic terzino occorrerà prendere qualcuno.

    RispondiElimina
  118. Io ai tempi del SECONDO manco ero nato e ho ricordi pessimi di un esordio alla prima giornata contro la Roma. Speriamo bene.

    RispondiElimina
  119. L'ultimo esordio in casa giallozozza che io ricordo risale all'anno del ritorno in A con Riganò, perdemmo 1-0 (se non sbaglio, gol di Montella)

    RispondiElimina
  120. Ma non si fa strumentalizzare, esce di capa con gran naturalezza e senza bisogno di trame sottese.

    RispondiElimina
  121. siete disgustosi anche solo a pensarci, è un culo di homo vello lì. ma non vedete pure i bulbi della peluria? e state pure a ragionarne?
    pulizia, presto presto qui c'è della rumenta da smaltire!

    RispondiElimina
  122. Interessante intervista al Nipote su Violanews: 1) non sta gradendo l'alternanza; 2) sta lavorando molto, in allenamento, sulla predizione della giocata.

    RispondiElimina
  123. Svenduto Cassani dopo che l'anno scorso aveva ben figurato in prestito. Non che non me ne possa fare una ragione, ma, se anche quest'anno rivedo un 4-3-3 senza terzini (e ali) mi incazzo di brutto.

    RispondiElimina
  124. Se fosse contento dell'alternanza sarebbe o bugiardo o scemo. Il titolare è lui e punto, la maglia la deve perdere, se la dovesse perdere, sul campo e non a tavolino. Ma non credo che la perda, appena avranno smesso i ricattini per risparmiare 50000 euro d'ingaggio. Comunque non è un'intervista ma un'indiscrezione su un'intervista che deve ancora uscire. Se mercoledì lo vedo glielo chiedo io.

    RispondiElimina
  125. Io a Dzemaili ci farei un pensierino, visto che mi sembra uno dei centrocampisti più sottovalutati del campionato e che il Napoli pare voglia disfarsene. Pare che Benitez non vada d'accordo con i suoi svizzerotti e che stia trattando Fellaini e Lucas Pezzini. Bella cagata.
    La Roma alla prima è una bella occasione per un'iniezione benefica di autostima. Non credo che faranno una partenza come quella dello scorso anno, quest'anno hanno le coppe e avranno, per forza, cambiato la preparazione. Noi, invece, non abbiamo ancora chiaro quanto fossimo forti lo scorso anno a ranghi completi. Sarà una gran partita.
    Credo che il nostro mercato sarà fatto al massimo per il 10 agosto, comunque una formazione come Neto-Savic-Gonzalo-Basanta-Cuadrado-Aquila-Pek-Borja-Vargas-Gomez-Rossi, può spaccare ancora svariati culi. Anche nobili.

    RispondiElimina
  126. Bello. 130 commenti su culi maschili, su multinick e sulla Roma alla prima. Volendo essere sintetico, direi che non mi frega granché, dei tre argomenti. Visto però che sono paziente, e prolisso, un paio di commentini li faccio. Fuori tema, però.
    Tutti contro Tavecchio: effettivamente il suo commento "urbi et orbi" è da rimbambiti, ma considerando l'età (71, portati maluccio), ci può anche stare. Essere rimbambiti, intendo. Non vedo però grande differenza, con Albertini. Non che lui sia rimbambito, ma legato mani e piedi con la stessa società nero qualcosa del buon Tave, direi di sì. Niente di nuovo, in federazione: trattasi di padella e brace, di zuppa e pan bagnato. Scegliere è esercizio al limite della sanità mentale. Tutti contro Tavecchio, dicevo. Anzi, no. Quel gran "presidentissimo" di Preziosi tiene il punto, dà pure di voltagabbana alla Fiorentina, per poi sperare nel Roncaglia prestato (ci è o ci fa?). Certo, che sentirsi dare di voltagabbana da uno che cambia società quasi come io cambio mutande, un po' da pensare lo dà (ci fa, ci fa).
    Mi piace il nuovo 352 spregiudicato della Nazione. Strano, non ho mai pensato che un modulo a 3 punte fosse particolarmente attendista. Però, pensandoci bene, dipende da quali sono le punte: con Semioli e Santana o con Giaccherini e Candreva, per esempio, tanto tanto in avanti non si va.
    Però bisogna sempre ricordare la panacea di tutti i mali: equilibrio, equilibrio. Senza equilibrio la squadra non funziona (anche se, magari, si gioca qualche scontro diretto, ai mondiali).
    Anto, io ai tempi del secondo ero nato, anche se bimbetto. Amarildo, Maraschi, Chiarugi (o Rizzo). Quelli sì che attaccavano, mica storie: Maraschi prima, Rildo poi e la Rometta di Helenio, di Spinosi, di Capello, di Bet, di Cordova, di Peirò, in brache di tela.
    Su Neto: non credo che sia diventato improvvisamente riserva. Mercoledì giocherà. Basta che faccia il suo, magari anche qualcosina d'altro. Comunque, se non gradisce l'alternanza, non gradisce Montella. Potrebbe diventare un problema, alla lunga.
    Jordan, inviato speciale del sitollock: direi che siamo in mani più che buone: interviste, commenti a caldo, esclusive con Neto. Ed in Perù, a chi tocca? Io sono disponibile, se mi pagate viaggio e trasferta. Giuro che parlo con Vargas e con la moglie di Jakovenko, se c'è.

    RispondiElimina
  127. Ops... Mi sono scordato quello che volevo scrivere. Rimbambito, altro che Tavecchio. Veniamo al punto: Foco, perché inserisci due sinistri? Lo sai che io sono conservatore. Devi scegliere, o Savic o Basanta, a sinistra. Non fare il furbo, tanto Montella se ne accorge, che lo fai per non vendere Savic. E poi, se non se ne accorge, e riparte con l'inversione del difensore, te lo rinfaccerò per tutto il campionato. Ecco, ho scritto.

    RispondiElimina
  128. Ridotto maluccio, il cagnolino qua sopra (e non dirmi: - perché non hai visto l'altro!). Che abbia anche lui fatto Firenze - monte Senario? Per inciso, 18km circa.

    RispondiElimina
  129. Ma Ljuka, Savic è destro! E secondo me è uno dei motivi dei suoi impacci, da centrale sinistro. La classica pallonata al raccattapalle, quando viene pressato, secondo me, è imputabile al fatto che si trova sempre a dover gestire palla col piede morto. L'equivoco risale al primo anno di Montella, quando arrivò come contropartita per Nastasic e fu chiamato a sostituirlo nella posizione, pur non avendolo mai fatto.

    RispondiElimina
  130. LJUKA, a me frega nulla dei napoletanfi. Non confondere, come BLIMP, il mio essere papalino con altre cosette da villici....eh eh eh eheh....
    Cosa ci lascia questa giornata:
    - Tira più commenti, in proporzione, un culo,maschile che una sorca in bianco e nero....
    - Se LJUKA é zona Napoli, quello in foto é il culo di un...Maschio Angioino...
    - Il Pulitore ad un certo punto si ritira, come un bambino chiamato dalla madre...
    - Il COLONNELLO rischia transfert di destra, il trasfert é reato, quindi lavoro per Pulitore...
    - POLLOCK é vigile, VIGILE é assente...
    - Tavecchio non ama interracial...
    - Tavecchio é, malgrado tutto, l'unico che abbia un programma...
    - Preziosi fa il prezioso ma é corsa a svendere l'oro...
    - Bernardeschi segnerà alla prima di campionato...
    - Scopriamo che Savic é mancino...(dopo DKNE1 che schierava 12 giocatori in campo.....roba da querela!)
    - Il Palmeiras non sappiamo che palmares abbia...
    - Neto vale un Perú...
    - Tata Martino era una seconda scelta, Tatarusanu una seconda opzione...
    - Domani aprirá Pulitore? E se chiudesse....?

    RispondiElimina
  131. Vero. Vedi che sono rimbambito?

    RispondiElimina
  132. Errore marchiano, mea culpa. Il bello è che lo sapevo pure, che era destro. Però sulla querela non sono d'accordo. E' come se qualcuno dicesse che sono bello: sbagliato, ma mica posso denunciarlo per quello, anzi.

    RispondiElimina
  133. dio mio, perchè..

    RispondiElimina